Sei sulla pagina 1di 33

ENERGIA TAKIONICA: SORGENTE DI BENESSERE Ovvero ECOS LENERGIA COSMICA SOTTILE di Pierluigi Russo - 2008

INTRODUZIONE Dopo aver scritto nel 2003 LEnergia Tachionica e i suoi benefici, desidero ripropormi ai lettori con questo nuovo e modesto lavoro dettato da una maggiore consapevolezza e conoscenza di questa affascinante materia . Le continue testimonianze di apprezzamento delle persone che in questi anni hanno utilizzato i prodotti tachionici, mi hanno portato a proseguire la strada della ricerca e della sperimentazione sulle ulteriori possibilit di beneficio che con essi possibile ottenere. Vorrei aggiungere una cosa che reputo necessaria rivolgendomi soprattutto ai fisici e agli studiosi dellenergia cosmica. Il termine di ENERGIA TAKIONICA non ben digerito da molti di questi signori ( la motivazione comunque non ci mai stata precisata); ma un nome di individuazione credo sia di rigore, per cui, anche se incontrer ancora ostracismo da parte di alcuni scienziati insister con questo termine.

IMPORTANTE NOTA

Per non rendere pesante la lettura del testo ho creduto opportuno dividere il libro in pi parti, ossia: la prima parte rivolta indistintamente a tutti i lettori e riguarda maggiormente il componente storico nonch lintroduzione della conoscenza sullEnergia Tachionica, riconducendo il lettore a molte informazioni gi proferite nel mio primo testo (lEnergia Tachionica e i suoi benefici). A integrazione di questo libro, ho inteso riportare due capitoli importanti rivolti espressamente ai professionisti medici, odontoiatri, odontotecnici, osteopati, fisioterapisti, chiropratici, infermieri ecc. sotto la voce I QUADERNI DEL CONOSCERE . Il primo riguarda Lenergia Takionica in Odontoiatria ; mentre il secondo riguarda L'uso dei tachioni nel riequilibrio posturopodalico . A completamento del libro, il lettore trover sempre nei quaderni del conoscere altre importanti informazioni, quali: Nicola Tesla, lo scienziato dimenticato. Takioni incredibile possibilit - Accadde a David Wagner e inoltre, di grande e particolare interesse per la salute di tutti Largento ionico colloidale takionico.

La scelta di pubblicare il testo in versione multimediale e non cartaceo, perch reputo giusto che tutti, senza spendere danaro, possano conoscere e avvalersi della bont di questa energia. LEnergia Tachionica, ovvero: ECOS Energia Cosmica Sottile, lenergia della forza vitale, non dimensionabile, capace di indurre un processo di rivitalizzazione e di ringiovanimento, priva di una specifica direzione, che fluisce intorno a noi e fra gli spazi molecolari del nostro corpo. Per divulgare maggiormente la conoscenza dellEnergia Tachionica e i benefici che se ne possono trarre, vorrei ricordare che anni fa, fu costituita l Associazione Nazionale RESET vale a dire: Ricerca E Sviluppo Energia Tachionica, nata in Italia e di cui mi onoro esserne lideatore il fondatore e il primo presidente. L'Associazione apartitica e senza fini di lucro perseguendo i seguenti scopi:

valorizzare e promuovere lo studio, lo sviluppo e la ricerca dellenergia tachionica; effettuare studi specifici di carattere tecnico-scientifico, posturologico, medico, odontoiatrico e non, della suddetta materia; trovare nuove applicazioni con i tachioni; promuovere e favorire le iniziative di ogni tipo di divulgazione intese ad accrescere la conoscenza degli scopi associativi, e dei risultati della ricerca tachionica; dare impulso a incontri, convegni e seminari di carattere tecnico-scientifico nonch merceologico sulla materia tachionica; favorire il collegamento di interscambio con enti pubblici e privati, di ricerca e sviluppo, anche attraverso la promozione di apposite reti telematiche; promuovere indagini statistiche volte al perseguimento di una sempre migliore conoscenza dei fabbisogni della collettivit. L AN. RESET nasce quindi come lAssociazione di Utilit Sociale nella quale tutti possono aderire e apportare il loro contributo divulgativo.

Cap. 1 LA CONOSCENZA DELLENERGIA COSMICA SOTTILE DAI TEMPI ANTICHI AI GIORNI NOSTRI (Cenni Storici) Sebbene con terminologie diverse, l'energia tachionica era conosciuta, ed anche utilizzata in campo terapeutico, gi da 7000 anni. Con molteplici esperimenti, effettuati da decine di scienziati di tutto il mondo, stato dimostrato che c unEnergia vitale che fluisce attraverso luniverso. Essa era conosciuta da millenni con diversi termini: ad esempio in India fin dal 5000 a.C. questa energia universale, denominata Prana, era il principio base e la fonte di tutta la vita. Testi indiani antichi di oltre 4000 anni fa erano dedicati all'uso terapeutico dell'energia vitale. In Cina conoscono lesistenza del Chi, energia vitale fin dal 3000 a.C.; in base al loro pensiero, tutta la materia delluniverso, animata o meno, costituita e impregnata di questa energia. In un testo cinese del 2700 a.C. dal titolo Il classico della medicina interna si trovano alcuni principi fondamentali della medicina energetica. Quanto al Giappone, tale energia viene denominata Ki, termine che designa quella energia dinamica, sottile, che presente in tutte le cose. Nella letteratura occidentale lesistenza denergia vitale fu studiata per la prima volta attorno al 500 a.C. dai pitagorici secondo i quali essa poteva produrre effetti sullorganismo con la cura di diverse malattie. Nellantico Egitto si conosceva molto bene questa energia cosmica che veniva chiamata Sekhem; oggi la scienza ha scoperto che le piramidi sono dei grossi accumulatori energetici, la cui energia vitale si concentra a 2/3 di altezza, precisamente nella camera del re. Ermete denominava lenergia sottile-vitale Telesma, i greci Physis o Pneuma, Platone Nous, i sufi la chiamavano Barakha. Anchessi utilizzavano la loro conoscenza per guarire o per cercare di non ammalarsi. Ippocrate parlava di energie circolanti nel corpo e sosteneva che la malattia nasce a causa di squilibri e carenze di questa energia. Paracelso, celebre medico del XVI secolo, denominava tale energia Arcqueo o Iliaster e la giudicava come unentit composta da forza e materia vitale, unessenza irradiante che poteva curare le malattie. Egli sosteneva che il corpo tenuto in vita da una sostanza sottile che si comporta a volte come materia, a volte come energia. Vicini agli insegnamenti di Paracelso vi sono stati, due grandi scienziati italiani: Luigi Galvani (1738-1798) e Alessandro Volta (1745-1827) che studiarono per primi il rapporto tra energia vitale e bioelettricit. Galvani, in particolare parl di una forza vitale che anima gli esseri umani e, utilizzando strumenti costruiti per questo scopo, n dimostr la presenza nelle cellule viventi. Negli anni 1920-30, fisici come Seretzon, Stanyukovicz, Tesla, avevano ipotizzato la sua esistenza e la possibilit di convertirla in energia utilizzabile.

Nicola Tesla (vedi i quaderni del conoscere: Omaggio Storico; Nikola Tesla, lo scienziato dimenticato.) gi alla fine dell800 inizi unapprofondita ricerca del campo energetico, poich not durante uneclissi di sole il verificarsi di fenomeni antigravitazionali. Tesla dette il nome a questi fenomeni con il nome di energia cosmica (cosmica poich luniverso ne immerso). Lo studioso francese Georges Lakhovsky elabor una teoria secondo la quale le cellule sono veri e proprio minuscoli circuiti oscillanti e, come tali, in grado di sintonizzarsi gli uni con gli altri attraverso flussi di energia elettromagnetica. La malattia, secondo questo geniale ricercatore, nasce da perturbazioni che trasformano e distorcono la vibrazione di base delle cellule. Lakhovsky, per dimostrare le sue teorie, costru anche degli apparecchi con i quali, secondo le sue testimonianze, avrebbe curato gravi casi di cancro. Nel 1982 il dott. Heiko Lassel, direttore del Wilhem Reich Institute di Berlino, con un gruppo misto di medici e professori universitari di differenti discipline, studiarono leffetto della radiazione orgonica prodotta da un accumulatore energetico che concentrava lenergia cosmica sugli organismi viventi riuscendo persino a recuperare pazienti colpiti da cancro allo stadio terminale, ottenendo dei risultati non spiegabili nellambito della medicina convenzionale. Wilhem Reich studi questa energia primordiale, presente ovunque nelluniverso, lenergia da cui deriva tutto ci che vive e la denomin Orgon. Egli dimostr la presenza oggettiva dellenergia orgonica utilizzando strumenti costruiti appositamente per questo scopo, come lorgonoscopio con il quale poteva rilevare la presenza di Orgon nellaria, il microscopio ottico, opportunamente modificato, per mezzo del quale dimostrava lenergia orgonica nelle cellule viventi, oppure il misuratore del campo orgono-energetico atto a misurare il campo energetico degli organismi viventi. Reich dimostr che lenergia orgonica, oltre che in campo fisico, interagisce ed parte integrante anche dellenergiavita-biologica. Egli concretizz che tale energia, applicata in un certo modo, sarebbe stata in grado di curare le cellule malate nei esseri viventi; a tal fine costru un accumulatore energetico per concentrare lenergia cosmica necessaria per caricare oggetti, ma soprattutto come mezzo di carica energetica in soggetti gravemente malati, riuscendo a documentare dei miglioramenti effettivi delle condizioni generali di pazienti.

Accumulatore orgonico a valigetta costruito secondo le teorie di Reich, e utilizzato per la cura di innumerevoli patologie. Lo scienziato Albert Einstein, che con Reich ebbe un intenso rapporto epistolare, consider le scoperte di Reich straordinarie, una vera e propria bomba sia per la fisica che per la biologia. Nella sua equazione, Einstein dice: Non esistono due entit fisiche fondamentali (qualcosa di materiale e qualcosa di immateriale) ma soltanto una: lenergia. La massa non equivalente allenergia: la massa energia. 4

A partire dalla teoria della relativit di Einstein iniziava lesplorazione del mondo atomico e subatomico che metteva in evidenza che nucleo ed elettroni non erano pi lunit costitutiva di base della materia, ma che cerano componenti ancora pi piccole: le particelle subatomiche. Quando la tecnologia ha permesso allesplorazione subatomica di oltrepassare la soglia dellunit di misura del nucleo atomico si scoperto che a quel livello particelle ed energia sono la stessa cosa. Dalla fisica delle particelle sappiamo che ognuno dei componenti principali del nucleo, sia il protone che il neutrone, sono costituiti da tre strutture energetiche chiamate Quark. La teoria della cromodinamica quantica identifica il Quark come costituente basico della materia, il mattone del mondo materiale. Ogni Quark non altro che un quantum di energia con una forma dinamica rotatoria, a una velocit di rotazione fantastica che determina la frequenza elettromagnetica del nucleo. Il Quark una particella di energia con una massa piccolissima ed considerata come il primo passaggio dallenergia pura, senza massa, alla materia. Per gli scienziati si tratta di ununit energetica molto piccola che mostra un comportamento pulsatile e che leffetto della pulsazione a determinarne, a sua volta, lenergia. Questa unit energetica pu muoversi molto pi rapidamente della velocit della luce e, nel 1966, Gerald Feinberg e Gorge Sudershan, lavorando indipendentemente luno dallaltro, la definirono Takionica . Con il termine TACHIONE ( dal greco taks = veloce ) la fisica identifica una particella ritenuta teorica ( particella subatomica), in grado di viaggiare ad una velocit superluminare. Il fisico Gerald Feinberg ( Universit della Columbia U.S.A.) nel 1966 espose la sua teoria su questo campo di energia denominandolo campo di Feinberg o campo tachionico. Il celebre fisico dellAlabama, Stuhlinger nel 72 dedusse che questo effetto scudo poteva essere spiegato solo dallesistenza di un campo tachionico. David Wagner nel 1990 dette il via al processo di tachionizzazione con i Silica Disk cio dischi di silicato, sperimentandoli inizialmente su se stesso per motivi di salute.
(Vedi , i quaderni del conoscere: : David Wagner; tachioni, incredibili possibilit) .

Lentomologo Philip Callahan esegu la prima prova sperimentale per dimostrare lesistenza dei tachioni. Le defin particelle che si muovono a velocit superiore a quella della luce, poi lenergia continua a trasformarsi strutturandosi in forme materiali, con le quali, inoltre, interagisce in vari modi. Il ricercatore tedesco Hans Nieper descrisse il tachione come una forma di energia leggermente contratta o stato virtuale che cerca di diventare una particella, e quindi si trova nellinterfaccia tra lenergia e la materia. Questa ultima affermazione di Nieper caus subbuglio nel mondo scientifico, sufficiente a minare alcuni principi fondamentali della fisica moderna. Nel suo libro Revolution in Technology, Medicine and Society egli afferma che lesistenza dellenergia tachionica stata dimostrata con assoluta certezza sin dal 1975 e che essa rivoluzioner il mondo, dichiarando altres che in futuro la scienza sar in grado di impiegarla a beneficio del corpo, della mente e dello spirito. Il fisico statunitense Stokes nel 1970 mise a punto la Teoria dello scudo che sostiene lesistenza di unimmensit di energia libera che viaggia pi velocemente della luce. Questa scoperta stata confermata da ricerche effettuate dai laboratori americani, accertando lesistenza di particelle che viaggiano ben tre volte pi veloce della luce. Il celebre fisico dellAlabama (USA), Stuhlinger, nel 1972 dedusse che questeffetto scudo poteva essere spiegato solo dallesistenza di un campo tachionico.

Il prof. Tiller, dellUniversit di Stanford, defin i tachioni le forze della vita delluniverso". Il dott. Cousens ha scritto: Si tratta di campi che allo stesso tempo creano e infondono energia alle forme di vita. Quando escono allo stato virtuale, sono in grado di organizzarsi ad ogni livello del corpo umano, dalla struttura cellulare al sistema degli organi e persino a livello dei corpi sottili, cio in quella che viene definita consapevolezza cosmica. Il prof. Erasmo Recami, docente in fisica teorica di Catania, ha diretto nel 1976 ad Erice il congresso mondiale di studio sui Tachioni con la partecipazione di moltissimi scienziati venuti da tutto il mondo. Ernst Wall, nel suo libro the Physics of Tachion, descrive come lenergia di punto zero, infinita e priva di struttura, si condensi sotto forma di energia tachionica, la quale viene a sua volta convertita dai SOEF in frequenze specifiche e infusa nel corpo umano, in modo tale da invertire lentropia e quindi linvecchiamento. Nel suo libro Campo Tachionico la dott.sa Maddalena Galliani scrive: La fisica moderna ha dimostrato che tutta la materia riconducibile allenergia che la crea e la rende vitale; perci le cellule primarie costituenti lorganismo umano devono essere continuamente in contatto con la fonte di vita che costituita dal campo tachionico. Soltanto caricata in continuazione da unonda di forma naturale (composta da frequenze misurabili in millimicron), la cellula mantiene una funzionalit ideale per il lavoro che deve svolgere. Lenergia tachionica quindi un naturale catalizzatore del processo di autoguarigione, in quanto induce processi omeostatici di riequilibrio e permette al corpo di autoprodurre effetti curativi. Lo studio sullenergia tachionica ECOS per nostra fortuna proseguito da fisici di tutto il mondo concordi nellaccertare che: lenergia tachionica un energia primaria che crea e mantiene lordine nel caos della materia. Quando il flusso di questa energia si restringe, lorganismo non si rigenera, nascono disturbi e il corpo si deteriora. Per quanto possa valere il mio pensiero sono comunque convinto che: non tutto ci che non si riesce a spiegare, o inspiegabile, deve per forza essere irrazionale. Nellarticolo Tachioni pubblicato dalla dott.sa Simonetta Albi (medico chirurgo odontoiatra), sulla rivista Armonia e Salute naturale anno IV n 20, si legge: Vedendo luniverso come pieno di energia tachionica (energia vitale, apolare, neghentropica), lessere umano appare vivo anche perch dotato di un recettore per tale energia, cio la ghiandola pineale (epifisi-chakra-corona). Lo stress, linquinamento elettromagnetico, e non solo, le nocive abitudini tendono a diminuire la sua funzionalit, si ha pertanto quello che potremmo definire un incremento del disordine, del disequilibrio, della entropia positiva. Lenergia tachionica ha la capacit di accelerare i processi di riordino, i fenomeni, cio di neghentropia. Questo porta come ultima conseguenza, al ripristino del benessere energetico.

Cap. 2 I BENEFICI DELLECOS E DEI DERIVATI TACHIONICI


(Vedi anche il 1 libro multimediale Lenergia Tachionica e i suoi benefici- P. Russo ).

I prodotti tachionici furono inventati da un gruppo di scienziati giapponesi e americani allo scopo di applicare lenergia tachionica anche in campo medico. Nel 1990 David Wagner si rese conto di quello che sarebbe stato il processo di ristrutturazione a livello sub-molecolare di materiali naturali per trasformarli in conduttori di energia tachionica. Realizzata la prima apparecchiatura tachionica, Wagner fece i primi esperimenti con materiali tachionizzati.
Vedi i Quaderni del Conoscere David Wagner Takioni incredibile possibilit.

Nel 1991 rese pubbliche le sue scoperte e fond la Advanced Tachyon Technologies. Essa produce attualmente materiali tachionizzati che funzionano da antenne per imbrigliare lenergia tachionica, traendola dallonnipresente e infinita energia del punto zero (o energia primordiale, vitale, sottile, orgonica, prana, chi, ki, elettrodebole..) che costituisce la nostra sorgente di vita. Per comprenderne la validit bisogna rifarsi alla fisica: la polvere tachionica composta da centinaia di minerali piezoelettrici micronizzati i quali hanno ognuno una diversa lunghezza donda, dai 4 ai 16 millimicron, ognuno genera luce grazie alla sua struttura atomica, e ha una distinta risonanza al fine di emanare uno specifico ampio spettro di luce riconosciuto dalla scienza altamente benefico per la salute. Queste antenne sono poi in grado di trasmettere tale energia a tutto lorganismo per linformazione risonante. Linformazione procura di far vibrare le nostre molecole dacqua a 0,26 elettronVoltfrequenza di ordine e vitalit massima dellacqua (il corpo umano fatto allc.a. dal 75% dacqua e la comunicazione intercellulare avviene nel suo attraverso ); il segnale di vitalit viene cos trasmesso a tutte le cellule, ai tessuti e agli organi, riportando lordine a livello molecolare.

Grazie allintervento dei tachioni, le molecole dacqua iniziano immediatamente a circolare liberamente ed eliminano velocemente le tossine, permettendo di assimilare le sostanze nutritive molto pi facilmente
Fig. 2 Effetto dei tachioni Fig. 1 macromolecole a grappolo

In una cellula vivente ci sono diecimila molecole dacqua per ogni molecola di proteine, quindi le molecole delle cellule umane sono circondate dallacqua. Le molecole di silice tachionizzata migliorano la naturale capacit del corpo di accrescere lassorbimento dellacqua da parte delle proteine essenziali, funzionando da agente legante: il calcio in uscita, le proteine e le molecole dacqua, amalgamandosi, rafforzano e rivitalizzano la pelle, i capelli e le unghie, contribuendo anche a riminalizzare le ossa. La silice tachionizzata viene assorbita in tutte le aree del corpo contenenti silice, come le ossa, il tessuto connettivo e i polmoni. In tal modo lintero organismo viene riorganizzato, curato e ringiovanito. Informare con le corrette frequenze di luce la materia distonica (la malattia prodotta dalla materia distonica) vuol dire richiamarla allequilibrio e allordine, e quindi lo stato di salute.

Entropia ed equilibrio

I materiali tachionici consentono di ripristinare in breve tempo le nostre energie vitali. Essi influiscono sulla parte liquida del corpo migliorando la funzionalit delle molecole di fluido che costituiscono lorganismo favorendo lassunzione di ossigeno e allo stesso contempo leliminazione delle sostanze di rifiuto.

Il fisico francese Paul Nogier scrive: Se noi informiamo nuovamente i tessuti delle loro corrette frequenze vitali il malato guarisce. Ecco la chiave della guarigione!. Lenergia tachionica, in quanto fonte di tutte le frequenze, inverte lentropia e il disordine sul piano dellenergia fisica, a livello di corpo sottile e di chakra in tal modo generando benessere e salute. Un esempio di tutto ci potrebbe essere dato da una persona che ha subito uno stress emotivo intenso e prolungato con conseguente blocco del flusso energetico del corpo emotivo: il risultato un arresto di energia tra tale corpo e un settore di quello fisico. Supponiamo che la perdita avvenga nella regione lombare inferiore, la persona comincer probabilmente ad accusare dolori nella zona bassa della schiena; se lo stress continua, la situazione potrebbe aggravarsi con dolori pi forti e problemi di ernia al disco, ed eventuale malattia degenerativa. Una volta concentrata nellarea dove si manifesta linsufficienza, lenergia tachionica elimina lostruzione e si verifica un aumento del flusso della forza vitale. La dispersione di energia dal momento che porta il sistema verso la disorganizzazione, significa una riproduzione cellulare imperfetta, una funzione enzimatica insufficiente, una minore capacit di trasformazione biochimica, una maggiore tendenza alle malattie croniche, e linvecchiamento.

Lenergia si pu perdere in molti modi, per esempio a causa delle frequenze dannose o ad uno stile di vita che provoca disordine nei campi di energia organizzativa sottile. Dal momento che noi non siamo abbastanza saggi da adottare stili di vita positivi, non facciamo altro che accelerare lentropia sotto forma di malattie degenerative. Gli esseri umani e gli animali domestici sono i soli a soffrire di reumatismi, diabete, cardiopatie, ipertensione, osteoporosi, e di tutte le altre malattie degenerative tipiche della civilt. Per apprezzare e comprendere esattamente i principi che regolano le terapie con il tachione, bene esaminare brevemente le teorie della medicina vibrazionale olistica (medicina alternativa o naturale). Lapproccio vibrazionale comprende: terapia con campi magnetici, apparecchiature radianti, terapia di biorisonanza, omeopatia, cura con i cristalli, con i colori, con fiori di Bach, terapia del suono, pranoterapia, piramidologia, reiki e molte altre. Tutti questi metodi si basano su un unico principio comune: allinterno del corpo, si possono manifestare, a qualsiasi livello di frequenza, delle ostruzioni del flusso di energia vitale che causano malattie; se il livello di frequenza sottile interessato viene rafforzato e armonizzato con energia della stessa frequenza, possibile rimuovere tali ostruzioni, migliorando cos lo stato di salute. La corretta applicazione delle energie con frequenze specifiche pu dare eccellenti risultati se gli operatori conoscono la frequenza in esame. Al contrario questi procedimenti possono avere due inevitabili inconvenienti; il primo riguarda la necessit di conoscere esattamente la giusta frequenza alla quale si verificata lostruzione, altrimenti il paziente pu avere vari blocchi a frequenze differenti; il secondo inconveniente che le energie di una particolare frequenza possono anche avere effetti dannosi. Leccesso di qualunque frequenza potenzialmente dannoso, chi se ne serve deve avere saggezza, intuizione e addestramento per determinare leffettivo tempo di esposizione e la particolare frequenza richiesta. Invece il terapeuta che utilizza i prodotti tachionici non ha bisogno di sapere quale la frequenza richiesta, in quanto nel tachione sono presenti allo stato potenziale tutte le frequenze, e quando i tachioni vengono applicati in una certa area, i campi energetici organizzativi di questa area convertono esattamente ci di cui hanno bisogno per riguadagnare equilibrio e ordine perfetti. Dal momento che si governa da sola, imparare a guarire con il tachione pi facile che con qualunque altra tecnica, e i risultati sono davvero sorprendenti. Non dobbiamo fare altro che applicare unantenna tachionica direttamente sulla parte interessata. La facilit di applicazione dei materiali tachionici sul corpo o nei punti dolenti o allinizio ed al termine dei meridiani relativi allorgano malato, fa s che questo equilibrio energetico sia realizzabile da ogni persona in casa propria, in qualunque momento. Inoltre i prodotti tachionici hanno dimostrato di funzionare nel tempo senza perdere la propria efficacia. Il tachione contiene tutto il potenziale dellintero continum energetico. questo il principio che rende la terapia tachionica universale e priva di effetti collaterali, perch crea nellorganismo soltanto ordine, salute e ringiovanimento. Solo utilizzando il materiale Tachionico che ha una coerenza molecolare pi grande di qualsiasi altro materiale possibile connettersi con illimitata energia cosmica che costituisce la nostra sorgente di vita, diventando noi stessi superconduttori. Si tratta di una condizione di flusso di libera energia vitale che attraversa tutto il corpo e, rimuovendo gli ostacoli, rivela il nostro pi alto potenziale migliorando tutti i livelli di benessere fisico, emotivo e mentale, dandoci cos la capacit di ottenere anche un alto livello di felicit. La polvere tachionica, composta da un centinaio di minerali piezoelettrici, viene combinata con una soluzione colloidale e mischiata per creare un tessuto particolare a 10

celle applicabile in tutta la gamma dei prodotti oppure versata in piccoli contenitori dalla grandezza di una lenticchia e trasformata in perle (perle tachioniche). ALCUNI RISULTATI OTTENUTI CON I TAKIONI Tra le decine e decine di diversi esperimenti effettuati dai ricercatori RESET per comprovare la bont dei prodotti tachionici, va rilevato lo straordinario risultato ottenuto per riattivare immediatamente il blocco di qualsiasi chakra. Questi esperimenti eseguiti su centinaia di persone di diversa et e sesso tramite test kinesiologici (dal 1999 ad oggi), hanno dato riscontro che: in ogni soggetto con un qualsiasi chakra bloccato, tramite il solo contatto di un prodotto formato con attivatori tachionici su quel chakra, (a differenza di altre tecniche esaminate) questi verr allistante riequilibrato ridonando al soggetto testato laffluire di una nuova energia.

( Come i lettori sapranno, I sette chakra sono i centri di energia del corpo umano; la dottrina dei sette chakra una dottrina delle pi antiche sviluppate sulla conoscenza e comprensione del nostro organismo e del suo funzionamento. Ci sono in commercio moltissimi testi per un adeguato approfondimento di questa materia. )

Individuazione dei 7 punti chakra

11

LENERGIA TACHIONICA PUO RALLENTARE LINVECCHIAMENTO Con linvecchiamento, o entropia, si ha la degenerazione del campo energetico complessivo, il quale perde coerenza e quindi la capacit di funzionare. Linvecchiamento si verifica quando RNA e DNA non si scindono in modo regolare e sistematico, per cui le funzioni cellulari non sono pi ben definite, i tessuti e gli organi non lavorano pi armonicamente e, di conseguenza, la salute del corpo diminuisce. Al contrario, il ringiovanimento determinato da uninversione dellentropia che porta ordine in tutti i campi. Quando RNA e DNA si scindono regolarmente, anche le cellule funzionano nel migliore dei modi. Alcune delle pi recenti ricerche nel campo della prevenzione dellinvecchiamento sono associate con la degenerazione telomerica e il conseguente disfacimento del DNA nel nucleo cellulare. I telomeri sono come le strutture terminali di entrambe le estremit del DNA e tendono a dissolversi con let. I ricercatori ipotizzano che se si riuscisse a capire come arrestare la degenerazione telomerica ai poli del DNA, sarebbe possibile fermare il processo di invecchiamento: uno dei modi per ottenere tale risultato potrebbe essere la ricerca del dott. Glen Rein con i materiali tachionizzati. Il noto biofisico ha dimostrato che il DNA degenera rapidamente se viene estratto dalla sede intracellulare del suo nucleo. I suoi studi preliminari, esaminando diversi apparecchi generatori di frequenza, hanno rivelato che i materiali tachionizzati rappresentano lunica tecnologia in grado di produrre un effetto sintropico sullintegrit del DNA, il che significa prevenzione dal decadimento. Gyam Khare, professore allUniversit Cleveland di Los Angeles, ricercatore sulle cellule staminali (ha scoperto il gene dellinvecchiamento), in numerose sue conferenze spiega che i prodotti tachionici aiutano a mantenere lintegrit del DNA, per cui rallentano linvecchiamento. Jack Stucki, specialista di recupero della memoria e di terapia cognitiva del comportamento scrive: Sono stati selezionati due volontari (M + F) entrambi esperti di tecniche di concentrazione (stati Theta). In questo stadio dopo aver raccolto i dati, stata passata una lente di silice tachionizzata sui punti di ricettore e si sono raccolti altri dati. Dopo aver passato sullarea la lente tachionizzata vi stato un aumento dellattivit alfa. Lo stato alfa attiva la ghiandola pineale detta anche epifisi che secondo Cartesio la sede dellanima e secondo i moderni endocrinologi solo la produttrice della melatonina, lormone collegato al processo di invecchiamento. Ricercatori come Walter Pierpaoli e lo scomparso prof. Di Bella hanno scoperto che, con il passar degli anni, produciamo sempre meno melatonina, mentre, contemporaneamente, il nostro corpo tende ad ammalarsi pi facilmente e ad invecchiare. La melatonina il pi potente antiossidante conosciuto (distrugge i radicali liberi), incrementa lefficienza del sistema immunitario, riduce la mortalit per cancro e per le malattie cardiache e prolunga la vita media dei topi da laboratorio del 20% (ricerca W. Pierpaoli, G. Maestroni e altri ricercatori). Pi melatonina viene versata nellorganismo e meno tendiamo ad ammalarci e pi prolunghiamo la vita.

12

I TACHIONI POTENZIANO LE ONDE ALFA, DELTA E THETA. Jack Stucki, nellesperimento citato prima in cui ha visto che le lenti tachionizzate creavano un aumento dellattivit alfa ai due volontari ha constatato anche un significativo potenziamento delle loro onde delta e theta dimostrando cos lo straordinario effetto che lenergia tachionica ha sul cervello. I materiali tachionizzati non si limitano a collegare i campi di energia organizzativa, ma accrescono il nostro potenziale e rimettono in funzione le parti inattive del cervello. Il ricercatore R. Zamperini ha constatato che durante lo stato alfa c un incremento di energia in tutti gli organi della digestione e dellassimilazione, un aumento dellenergia dello stomaco, del fegato, della cistifelia, dellintestino tenue e crasso, nel pancreas. Durante lo stato alfa si prova un maggior rilassamento muscolare, perch i muscoli e i vasi sanguigni si distendono ed anche la circolazione ed il tessuto connettivo migliora e c un aumento della microcircolazione. Lo stato alfa potenzia il sistema parasimpatico (la branca del sistema nervoso connessa al rilassamento) cos che si meno consapevoli dello scorrere del tempo, la consapevolezza di sposta dalla realt esterna verso linterno, verso il proprio corpo, i pensieri sembrano rallentare e lansia mitigata perch ci rilassiamo mentalmente. Quando una persona in uno stato theta (meditazione profonda) si attivano il timo, il midollo osseo rosso (quello dellomopoiesi, la fabbricazione delle cellule del sangue) e il sistema immunitario. Inoltre nello stato theta si ha: accesso al proprio materiale inconscio, associazione libera, idee creative, sogni lucidi, ricordo facilitato dei sogni, efficacia delle visualizzazioni, apprendimento facilitato, accettazione delle novit. Secondo Elmer e Alyce Green, due ricercatori degli Stati Uniti di coscienza, la pratica delle onde theta sembra essere connessa ad una buona salute e ad una profonda trasformazione personale. Le onde theta sembrano siano anche la porta che apre le potenzialit ESP (extra sensorial perception, percezioni extra sensoriali). Il chimico Lorenzo Acerra: I due emisferi, il destro, quello razionale conscio, e il sinistro, quello razionale e inconscio, lavorano in simbiosi come unico direttore dei due aspetti della nostra vita. Essi mantengono la salute in modo automatico e permettono la creativit spirituale e materiale, finalizzata alla migliore vita possibile, concretizzando il principio di autoconservazione. La vibrazione corretta degli emisferi mantiene sano e attivo lindividuo, ma qualora uno dei due emisferi cambi frequenza, la alzi, labbassi o, peggio ancora, si sfasino entrambi, lindividuo entra in uno stato di stress. Il dott. Haffelder che dirige listituto per la comunicazione e la ricerca sul cervello a Stoccarda da venti anni scrive: un soggetto esaminato in posizione distesa con 5 dischi tachionizzati posti sui Chakra stato sottoposto a stress mentale con una serie di domande molto difficili, tra cui dei quiz matematici a cui doveva rispondere verbalmente. I risultati della prova dimostrano la grande capacit dei materiali tachionici di equilibrare gli emisferi destro e sinistro del cervello. Haffelder non ha mai visto prima un cervello mantenere lequilibrio durante un interrogatorio cos serrato e difficile. Egli rimasto cos colpito dai risultati ottenuti, da includere i materiali tachionizzati nei suoi seminari, nel corso dei quali insegna ai bambini come concentrarsi e rimanere bilanciati in difficili situazioni di stress. Lattivit equilibrata dei due emisferi cerebrali si chiama sincronia cerebrale ed connessa a stati di grande creativit e benessere. Durante i momenti di sintonia cerebrale noi produciamo energia di ordine superiore la quale agisce prevalentemente sui corpi sottili, che si decongestionano e si attivano. 13

Lallineamento dei due emisferi corrispondente allutilizzazione del 100% del nostro cervello che cos si trasforma in un ulteriore interferometro naturale capace di molti apparenti miracoli come la diagnosi sottile, la telepatia, la guarigione, la chiaroveggenza. Quando i due emisferi lavorano in sincronia si potenziano luno con laltro. In quei momenti cresce la creativit, si accede a stati di autoguarigione sia fisica che psichica e ad una vera e propria riorganizzazione psichica con il superamento di antichi traumi, di fobie, dando alla nostra vita nuovi significati e pi profonde motivazioni. BENEFICI SUL SANGUE Lanalisi condotta in Germania sul sangue vivo dai ricercatori Joerg Rinne e Peter Thomas ha prodotto parecchi risultati importanti: vorremmo renderne noti due. Impiegando un microscopio a campo oscuro, essi hanno documentato gli effetti prodotti dallacqua tachionizzata sul sangue vivo. Si notato che il processo di coagulazione del sangue rosso si invertiva nel giro di 45 minuti. Fatto che ha confermato lesame compiuto precedentemente dal dott. Cousens nel quale si erano ottenuti gli stessi risultati in 10 persone su 10. La seconda scoperta stata che lacqua tachionizzata manteneva per almeno 8 ore la forza vitale in quello stesso sangue che si era gi alterato e corrotto e che aveva perso tale forza prima delle 8 ore. Tramite termografie si sono potuti verificare gli incrementi di micro-circolazione periferica coperti da tessuti tachionici. In Giappone e in America dove da 25 anni si sperimenta, ci sono stati miglioramenti su aritmie, angine, e altri problemi di cuore.

Stato della microcircolazione prima dellutilizzo del prodotto

Stato della microcircolazione dopo aver indossato alcuni minuti un polsino takionico

FORZA MUSCOLARE Lapparecchio EMT, Electronic Muscle Tester (tester elettronico muscolare) consente di introdurre le utili tecniche dellesame muscolare nel campo dellanalisi scientifica. In pratica, il test pu riguardare qualsiasi organo o ghiandola o gruppo di muscoli ed basato sulla misurazione di uno o alcuni gruppi di muscoli. Delle 200 persone esaminate con questo apparecchio per verificare leffetto prodotto dalle celle tachionizzate sulla forza fisica il 97,5% risultato pi forte, mentre il restante 2,5% non ha mostrato alcun potenziamento (lenergia tachionica se non viene usata per la forza automaticamente impiegata dal corpo per sanare e ringiovanire le aree coperte dallantenna tachionica). 14

Se una persona sta combattendo uninfezione, possibile che la sua ghiandola del timo (situata proprio sotto la gola) sia ipoattiva: applicando alla ghiandola una cella tachionizzata, tutti i muscoli presenteranno un incremento di forza. Quando il corpo entra in contatto con un cibo a cui intollerante, sostanza tossica, veleno, o apparecchi che generano radiazioni tipo il telefono cellulare e quanto altro dannoso per la salute si crea un immediato indebolimento muscolare o uno spostamento osseo con conseguente accorciamento della gamba. La dott.sa Galliani dice: Gli unici prodotti antiradiazioni finora da me testati che neutralizzano leffetto negativo dellelettromagnetismo provocato dai telefonini, computer, televisori, ecc. sono i prodotti Tachionici i quali garantiscono limmunit da spostamenti ossei e indebolimenti muscolari durante lutilizzo di cellulari e qualsiasi altro apparecchio che emani onde elettromagnetiche. (Vedi 1 libro multimediale di P. Russo: LEnergia Tachionica e
i suoi benefici)

BENEFICI DELLACQUA TACHIONICA Laver inventato delle antenne che attirano verso di noi lenergia cosmica, significa informare lacqua di cui siamo fatti al 75% della sua frequenza vitale (0,26 eV). Lacqua vitalizzata trasmette al nostro organismo le varie frequenze che ha in memoria (dimostrata dal prof. Benveniste). La scuola di Auricolomedicina del prof. Nogier conferma che rivitalizzando lacqua le permettiamo di donare la memoria alle varie cellule dellorganismo delle frequenzialit che ogni tessuto deve possedere per essere in salute. Cos il corpo inizia a ricordare che deve metabolizzare le scorie, che deve eliminare metalli tossici e pesanti che impedirebbero alla vita di svilupparsi. La memoria dellacqua tachionizzata agisce contro tutti gli squilibri del cosiddetto progresso, per cui si spiegano anche alcune guarigioni. Applicando tachioni a organismi malati di cancro si sono infatti verificati miglioramenti vari: diminuzione del dolore, miglioramento delle funzioni dellorgano colpito, distensione e normalizzazione della pelle.
(Da Vibrational Medicine di Gerber Richard).

Serie di esperimenti documentati da Pacifica Goddard nel 1994, della durata ciascuno di 18 giorni con 18 semi di girasole: 9 vengono fatti germogliare in acqua tachionizzata e 9 in acqua depurata a scopo di verifica. Conclusione: i semi tachionizzati sono germogliati e cresciuti pi rapidamente di quelli ordinari. Lacqua tachionizzata li ha aiutati a mettere radici pi lun-ghe e a restare integri e sani per un tempo maggiore. Due rose sbocciate colte dalla stessa pianta sono state poste una (contrassegnata con la lettera A) in una normale acqua distillata e laltra (contrassegnata con la B) in acqua tachionizzata. La A si schiusa, il gambo si piegato e dopo diversi giorni il fiore appassito. La sua acqua, allora, stata sostituita con acqua tachionizzata: il gambo si raddrizzato e la rosa rifiorita per altri tre giorni. La rosa B, tenuta sempre in acqua tachionizzata, rimasta aperta per nove giorni senza presentare segni di avvizzimento. Da ci possiamo ipotizzare che i materiali tachionici rallentano gli effetti del processo di invecchiamento. Nella rosa B, trattata dallinizio con materiali tachionizzati, osserviamo un allungamento del processo vitale: infatti dal gambo sono spuntate radici e il fiore stato piantato, diventando in seguito un bel cespuglio di rose. Esperimento riprodotto anche dai ricercatori RESET a conferma di risultato. 15

A quanto sembra lacqua ha fornito alla rosa energia vitale sufficiente a vincere la morte e la putrefazione. In pratica questa rosa sopravvissuta allaltra, continuando a svilupparsi mentre laltra marciva.

Le indagini hanno dimostrato che lintero corpo riceve benefici dallacqua tachionizzata: questa infatti lentamente lo trasforma tutto in unantenna tachionica perfezionata. Il processo funziona cos bene con i liquidi che stato allargato con successo agli oli, alle creme, e alle lozioni. La RESET in questi ultimi anni ha creato altri prodotti tachionizzati, come il gel di aloe arborescens; lolio RESET, una soluzione di oli essenziali per massaggi con rinforzo di takioni e largento colloidale ionico tachionico. Ma nuove e importanti soluzioni verranno immesse nel mercato europeo gi da questo anno in collaborazione tra la AN. RESET , la Takionic Europe e, la BiO,26 .

BENEFICI SUL DOLORE Una ricerca condotta in varie parti del mondo ha portato a risultati clinici i quali dimostrano che: lenergia tachionica, dal 75% al 90% efficace nel ridurre o eliminare molti generi di dolore fisico. Tali risultati sono tanto pi confortanti quando si tiene presente che la maggior parte dei soggetti trattati aveva provato numerosi altri metodi senza successo, prima di scoprire lenergia tachionica. RICERCA SUI CAMPI ELETTROMAGNETICI La fonte pi importante della contaminazione elettromagnetica proviene dagli sviluppi tecnologici dellelettronica e dei sistemi di comunicazione: i televisori, computers, telefoni cellulari, forni a microonde, asciugacapelli, sistemi radiomilitari o aeroportuali, linee elettriche ad alta tensione. Un debole campo elettromagnetico di 220V e di 50 Hz, pu causare una certa tensione nervosa, aumentando i lipidi e il colesterolo nel sangue, pu aumentare altres la produzione di cortisone nel sangue e la pressione sanguigna, dando origine a disturbi cardiovascolari, gastrici, ecc. Il celebre studio condotto dalla dott.sa Nancy Wertheim stato il primo di una lunga serie che ha messo in connessione i campi elettrici con i tumori nel sangue, al cervello, al colon, alla prostata, ai sistemi nervoso e linfatico, ai polmoni e al seno. Le coperte elettriche diminuiscono la capacit di produrre melatonina. In tempi pi recenti stato scoperto un legame sorprendente tra il morbo di Alzheimer e lesposizione ai campi elettromagnetici. Diverse ricerche hanno dimostrato laumento significativo dei casi di leucemia in gruppi professionali che hanno rapporti con il campo elettromagnetico. Esiste anche un rapporto tra lanormale aumento di mortalit dovuta al cancro e la vicinanza alle linee di alta tensione. Un rapporto di Kaiser Permanente dichiara che la frequenza degli aborti per le donne incinta raddoppia per quelle che passano pi di sei ore al giorno davanti allo schermo di un computer. Il ricercatore Danny Williams, California, scrive: davanti a dei VDT sempre accesi sono state poste pesche mature per verificare la riproduzione dei moscerini della frutta. 16

Sullo schermo di un VDT sono stati posti dischi di silice tachionizzato. I risultati sono chiarissimi e illuminanti: solo le ELF, extra low frequencies (bassissime frequenze) emesse dal computer senza inserimento tachionico si sono dimostrate letali. In parole povere, i moscerini della frutta non sono in grado di sopravvivere se esposti a un intenso campo di ELF. I risultati del test inducono a credere che usando materiali tachionizzati possiamo proteggere noi e i nostri cari. Chiunque sieda davanti allo schermo di un computer in grado di avvertire gli effetti logoranti prodotti da questi apparecchi. In una relazione lEPA (environment protection agency), agenzia per la protezione dellambiente,ha affermato che le ELF costituiscono per luomo un agente cancerogeno. I dischi di silice tachionizzati riescono a neutralizzare gli effetti nocivi degli ELF trasformando i campi di corrente alternata, normalmente disordinati, in campi equilibrati e coerenti. Tali dischi non si limitano a riorganizzare il caos dellelettricit, ma creano nei campi cos strutturati, vere e proprie qualit rigenerative, se applicati a sistemi biologici. Quindi i dischi di Silice tachionizzati risolvono realmente uno dei problemi del mondo moderno. ESPERIMENTI SUI CAMPI ELETTROMAGNETICI DOMESTICI Rapporto stilato da William Bennet, consulente ambientale per il New World Institute di Santa Cruz in California. Sei persone sono state sottoposte a esame per verificare gli effetti sulla loro salute dai campi elettromagnetici domestici: i biocampi individuali si restringevano dal 15% al 30% rispetto al normale, dimostrando la pericolosit dellelettromagnetismo. Allora ho sistemato un disco di silice tachionizzato allinterno dello sportello della scatola di fusibili, ed ho misurato nuovamente i campi: tutti erano aumentati del 100% ed oltre, rivelando cos che i campi elettromagnetici non costituivano pi un problema per nessuno dei soggetti, ma erano anzi leggermente rigenerativi per qualcuno di loro. ESPERIMENTO SULLEMMISSIONE DI ELF PRODOTTE DA VDT SUI TOPI Esperimento condotto da Carl D. Troppy sullemissione di Elf prodotte da VDT sui topi. Il primo topo stato posto in una gabbia, il secondo topo stato posto in una gabbia con VDT sempre acceso, il terzo topo stato posto in una gabbia con VDT sempre acceso e tre dischi di Silice tachionizzato sulla scatola degli interruttori di corrente. La vita del primo topo durata 5 mesi e 5 giorni, la vita del secondo topo 3 mesi e 4 giorni, la vita del terzo topo 12 mesi e 10 giorni. Troppy: Ho chiaramente dimostrato che il VDT ha rappresentato la causa della morte prematura del secondo soggetto, mentre per il terzo che era stato protetto, ho scoperto che leffetto degli EMF era risultato positivo almeno in questo caso. Sheryl Burton, ricercatrice che ha condotto un simile esperimento traendo i medesimi risultati, afferma: E evidente che i dischi tachionizzati hanno migliorato le funzioni biologiche dei topi allungando la durata della loro vita. Ipotizzo che gli effetti negativi dei campi di ELF sono dovuti alla loro mancanza di coerenza elettrica che danneggia gravemente le funzioni e la salute degli organismi vivi, in pratica danneggia il sistema elettrico di tutti gli organismi biologici. Questi studi, provano che il tachione ci protegge dagli effetti delle ELF: che si tratti di un terminale di un computer, di un televisore, di uno spremiagrumi elettrico o di uno asciugacapelli. La coerenza che il tachione restituisce al campo sembra addirittura migliorare lintegrit elettrica cellulare e la salute delle piante, degli animali e degli esseri umani. Riteniamo che ci sia dovuto al fatto che quanto pi coerente diventi il campo

17

elettromagnetico che tutte le cellule viventi possiedono, tanto maggiore sar la coerenza organizzata e, quindi, la funzionalit delle cellule stesse. TELEFONI CELLULARI: PERICOLO COSTANTE Nel marzo 2005 il Tg1 ha trasmesso i risultati di una ricerca effettuata da un gruppo di scienziati inglesi su un campione cospicuo di maschi che portavano il cellulare nelle tasche anteriori dei pantaloni o in prossimit di esse; in poco pi di un anno, risultava che il 30% di questi era diventato sterile. Di questo genere di comunicazioni, allutenza televisiva, ne sono state date uninfinit. Ad esempio, una informazione della RAI nel gennaio del 2008, avvertiva che; utilizzando il telefonino, prima di addormentarsi (da studi scientifici accertati) si hanno problemi di insonnia, di frequenti mal di testa, problemi di udito, diminuzione di memoria e anche incubi. Tra i vari esperimenti effettuati con i telefonini stato effettuato anche un esperimento che prevedeva limmissione di un telefono cellulare sempre acceso allinterno di una cassa piena di uova in incubazione. La nascita di pulcini fu zero in vicinanza del telefonino e solo alcuni nacquero, solo quelli pi lontani dai cellulari. Mettendo un telefonino accanto a dellacqua, questa impazzisce e bevendola potrebbe influire negativamente sullorganismo. Altro effetto di negativit con esperimento RESET lo si riscontra lasciando un telefonino accanto alle piante: alcune di queste dopo qualche giorno appassiscono pur avendole annaffiate regolarmente. Se a ridosso del telefonino, invece, si pone una perla takionica o un tessutino tachionico, le onde elettromagnetiche saranno annullate e non influenzeranno il naturale comportamento delle piante. Attraverso una Joint Venture nippo-tedesca, stata realizzata unantenna che genera schemi coerenti in grado di neutralizzare realmente le conseguenze negative provocate dal telefono cellulare: si tratta di una minuscola cella tachionizzata, posta allesterno dellapparecchio, che protegge efficacemente lutente. Il test della kinesiologia rivela che solo il cellulare con la cella tachionica non fa perdere forza muscolare. (Bottone takionico per cellulari). Il dott. Roger Santini, ricercatore scientifico dellUniversit di Lione e membro della societ di ricerche bioelettromagnetiche statunitensi e dellistituto europeo di ricerche sugli effetti elettromagnetici, dimostra, attraverso dei grafici, la penetrazione nella scatola cranica delle onde generate dal telefono cellulare. I danni sono ben visibili. Il professore Alan Bachelor afferma: Ho sperimentato centinaia di cosiddette protezioni anti radiazioni, ma gli unici che sembrano definitivamente neutralizzare leffetto negativo delle radiazioni sono i prodotti tachionici, utili contro quelle emesse dai telefonini, ma anche contro le radiazioni provocate dai computer, televisori e tutti i tipi di elettrodomestici: in particolare fon coperte elettriche forno a microonde. Nel 1979 allUniversit del Colorado dallepidemiologa Nancy Werthheimer, venne identificata per la prima volta una connessione tra la leucemia infantile e la rete elettrica di distribuzione a basso voltaggio. Nel 1990 due studi epidemiologici pubblicati su American Journal of Epidemiology misero in rilievo il rischio di tumori celebrali infantili in bambini nati da madri che dormirono nei primi tre mesi di gravidanza sotto coperte elettriche.

18

LENERGIA TAKIONICA CONTRO OGNI FATTORE STRESSANTE Molte volte capita che tornando a casa dopo una giornata di lavoro, anche se non si sono svolti lavori impegnativi o pesanti, ci si sente stanchi, depressi, irascibili, e per niente a volte rispondiamo male ai nostri familiari. Questo uno dei mali moderni che ci distrugge pian piano. Si chiama stress, ma che significa stress? Il termine Stress in lingua inglese significa Sforzo, tensione, fu introdotto in medicina dal canadese Hans Slye per indicare il risultato di una situazione conflittuale tra uno stimolo esterno (fattore stressante, o stressor) e la risposta dellorganismo. Questo dispone meccanismi innati, che gli consentono di proteggersi da: fattori stressanti fisici (per es., caldo o freddo eccessivi), oppure fattori stressanti emozionali, come nel caso di un pericolo imminente. La risposta dellorganismo a tali stimoli esterni viene definita adattamento: un complesso meccanismo che interessa il sistema nervoso e il sistema ghiandolare endocrino, e assume forme diverse a seconda della natura del fattore stressante e del carattere dellindividuo. Quando un individuo eccitato, la sua pressione sanguigna aumenta e lorganismo viene a trovarsi in uno stato di forte tensione, ansia e irratibilit; se tale stato persiste, la pressione del sangue finisce per stabilizzarsi su valori abnormi e lorganismo dellindividuo ne risente negativamente, ammalandosi. Come avviene la risposta allo stress da parte dellorganismo?
(Da lUniversale Medicina.)

Lipotalamo, in risposta agli stimoli esterni stressanti, libera neurormoni (fattori di rilascio) che raggiungono lipofisi; da questa il segnale dallarme, sotto forma di ormone ACTH, raggiunge la corteccia surrenale, che risponde con la produzione del cortisolo, ormone coinvolto in molti meccanismi di controllo, fondamentali per lorganismo. Comuni reazioni fisiche a fattori stressanti fisici. Una delle pi importanti la reazione a un trauma improvviso o di notevole gravit. Lorganismo pu in tal caso rispondere con una reazione generalizzata, il cosiddetto shock per cui il sangue viene distribuito in modo da farne affluire unelevata quantit a quegli organi che ne necessitano maggiormente; qualora persista troppo a lungo lo shock - al pari di altri meccanismi di adattamento - pu perdere la sua funzione protettiva e provocare la morte dellindividuo. Unaltra comune reazione fisica di adattamento a un fattore stressante fisico lallergia che, sia essa costituita da febbre da fieno, asma o orticaria, rappresenta la risposta con cui lorganismo si difende da una sostanza estranea (per es., i pollini); e se la reazione difensiva viene tuttavia spinta allestremo, come nel caso dellasma bronchiale, la reazione stessa pu risultare pi pericolosa del fattore stressante che lha provocata. Frequenti reazioni emozionali a fattori stressanti emozionali.

19

Come uno stimolo esterno fisico (pollini) pu dare origine a una reazione fisica (asma), cos un fattore stressante emozionale (pericolo imminente) pu provocare una risposta, parimenti emozionale, da parte dellorganismo (paura). Dal punto di vista biologico, la paura quale reazione di adattamento ha lo scopo di meglio preparare lindividuo al pericolo: in casi simili, infatti, i surreni producono certe sostanze che consentono allorganismo di resistere meglio allo stress. Le componenti psicologiche della paura possono tuttavia divenire predominanti al punto da rendere lindividuo assolutamente incapace di agire, mentre le componenti fisiche, se persistono abbastanza a lungo, possono dar origine a una vera e propria malattia organica (da alcuni medici sono dette malattie psicosomatiche). Con i prodotti takionici possiamo difenderci anche dallo stress. COSTITUZIONE E TECNOLOGIA DEI MATERIALI TACHIONICI E MECCANISMO DAZIONE Come gi accennato, scienziati giapponesi ed americani hanno messo a punto una nuova tecnologia, sviluppando materiali tachionici, ottimizzando la capacit del nostro corpo di raccogliere energia tachionica con lobiettivo di bilanciare lesile flusso energetico del corpo, migliorando la vitalit e liberando le potenzialit fisiche. I materiali tachionici presentano una coesione molecolare superiore a quella di altri materiali e sono pertanto in grado di mantenere un livello di ordine elevato. Lenergia tachionica in quanto a energia a punto zero (zero point energy), non ha particolare polarit o frequenza e pu essere applicata a tutto lo spettro multidimensionale dalle energie. Il punto zero rappresenta lo stato potenziale pi favorevole, lequilibrio ideale o lomeostasi ottimale. Nascono cos i materiali a risonanza ottimale Optimal Resonance Material Takionic, invenzione di origine giapponese. Questi materiali consentono alle molecole dacqua del nostro corpo a vibrare alla frequenza di base dellacqua primordiale (riconosciuta quale frequenza ottimale per lo stato di benessere. I prodotti tachionici proposti al mercato, sono costituiti da una miscela omogenea di vari minerali piezoelettrici dai quali viene prodotta la Polvere Tachionica, la polvere risulta essere composta da una miscela di silicati di origine pegmatitica i cui componenti principali sono: TORMALINA, QUARZO, PLAGIOCLASIO, MICA e CLORITE, in grado di emettere delle onde elettromagnetiche a bassissima frequenza e, per le loro caratteristiche chimicofisiche non sono da considerarsi tossiche n pericolose. Il prof. Riccardo Stradi, Direttore della Cattedra di Metodi Fisici in Chimica Organica Facolt di Farmacia. Universit degli studi di Milano (maggio 2000) su incarico della Takionic effettu lanalisi Diffrattometrica ai Raggi X (DRX), della polvere denominata Takionic Pauder dichiarando quanto su detto. Condizioni strumentali: strumento: diffrattometro PW 1700 Radiazioni usate: 1 e 2 del rame ( = 1,54051 = 1,54430 )

20

Assortimento di minerali prima del trattamento di micropolverizzazione

Due tipi di Tormaline e Quarzo In particolare va rilevato che la TORMALINE emette frequenze che vanno in ogni direzione, mentre, per quanto riguarda il QUARZO le frequenze seguono unasse di direzione; questo fa si che il campo prodotto diventi pulsato.

21

Per capire almeno in parte i meccanismi dazione che portano ai molteplici effetti terapeutici dei prodotti tachionici dobbiamo partire dal presupposto di trovarci di fronte ad una forza di energia elettromagnetica pulsata a bassissima frequenza. Il corpo utilizza subito questa energia per riorganizzarsi e armonizzarsi riducendo il caos interno ed esterno.

RICERCA E SPERIMENTAZIONE RESET Utilizzando la digitoscopia nelle prove termografiche in sperimentazioni AN. RESET (Associazione Nazionale Ricerca e Sviluppo Energia Tachionica); il sottoscritto insieme al dott. Alberto Polito di Roccadaspide, al dott. Massimo De Cesare di Napoli e al terapeuta Oscar Citro di Salerno, su persone dogni et e sesso, utilizzando diversi prodotti originali tachionici (fascia tachionica, perle, acqua, e polvere) abbiamo avuto continue conferme della bont energetica emessa da questi prodotti. Ad esempio: come precedentemente detto, in tutti i casi, laddove si riscontrato un blocco di un qualsiasi punto chakra; applicandovi sopra per pochi secondi una perlina tachionica, questo stato immediatamente sbloccato sprigionando cos lenergia in tutto il fisico. Alcuni tipi di dolori articolari, mal di testa localizzati, blocchi ecc.; con un semplice massaggio di olio takionico, sono stati immediatamente eliminati.

Macchinario Electron per la digitoscopia

E inteso in ogni modo che, i materiali tachionici, pur elargendo notevoli benefici all essere vivente, non guariscono.

22

SPERIMENTAZIONI AD AMPIO RAGGIO Il dott. Giovanni Uccello, il dott. Andrea Del Buono, ligienista industriale Silvio Carpentieri, la dott.sa Maria Rosaria Gallo e il sottoscritto Pierluigi Russo, ricercatori dellAssociazione RESET hanno compiuto nel 2004 (e si proceder nelle ricerche) una serie di sperimentazioni ad ampio raggio, sia per valutare con pi esattezza i danni causati dallelettromagnetismo sullessere umano, sia per individuare innovative applicazioni energetiche tachioniche. Molti programmi sono avanzati grazie alla collaborazione tra lAssociazione RESET ed altri Enti e ricercatori. Ad esempio: abbiamo effettuando delle prove immettendo attivit tachionica con lapposizione di perle allinterno degli acquari, valutando se, e che tipo di benessere, possibile elargire sia ai pesci che alle piante immerse (poich lacqua viene purificata).

Sperimentazioni tachioniche alternative

Perla tachionica immersa in acquario per pesci e piante

Ci che non siamo riusciti a capire (inconsueto fattore negativo) stato: che negli acquari con pesci tropicali, questi vivevano pi a lungo in confronto a quelli che non avevano lacqua tachionizzata: mentre, negli acquari con pesci rossi, questi decedevano in tempi minori, rispetto a quelli che non avevano lacqua tachionizzata. Unaltra verifica avanzata effettuata gi con successo presso il centro studio del piede e della postura di Empoli, stata quella di applicare nei Plantaflex (invenzione del dott. Giovanni Uccello), vale a dire su ortesi biomeccaniche funzionali per il riequilibrio dellapparato locomotore adatte a persone di qualsiasi et, unintegrazione calcolata di tessuto tachionico in vari punti allinterno delle suolette.

23

Questa suoletta plantare (plantaflex) tachionizzata oltre ad ottimizzare la postura, pu prevenire o alleviare molte patologie, come ad esempio: alterazioni da sovraccarico nella sindrome post-menopausale (dolori dellavanpiede, durezze) alterazioni artrosiche delle dita e dellavanpiede affezioni reumatiche del piede (metatarsalgie) tendiniti pubalgie talloniti insufficienza venosa (gonfiori crampi pesantezza delle gambe) dolori al ginocchio legati ad alterazioni del carico del piede dolori alle anche legati ad alterazioni del carico del piede dolori alla colonna lombo-sacrale legati ad alterazioni del carico del piede sintomi da irritazione o compressione dei centri nervosi (sciatalgia) alterazioni della masticazione coadiuvante della riabilitazione post-fratture coadiuvante in funzione antistress alterazioni posturali. Ma ulteriori innovativi progressi sono stati ottenuti da una successiva e pi specifica ricerca caldeggiata da Pierluigi Russo e condotta dai dottori Roberto Amich e Giovanni Postistiglione che stata sviluppata negli ultimi tempi e ora impiegata normalmente sull'uso dei tachioni nel riequilibrio posturopodalico. Limportanza degli sviluppi conseguiti in questa ricerca mi impone di presentare una documentazione pi particolareggiata della materia posturopodalica riportata nei QUADERNI DEL CONOSCERE, in modo tale che, oltre agli addetti ai lavori posturologi, osteopati, fisioterapisti e kiropratici anche il lettore non esperto della materia possa trarne una maggior conoscenza. Questa nuova integrazione delle metodiche posturopodaliche tradizionali, applicate alle nuove tecnologie Energia Takionica, ha permesso di migliorare i risultati terapeutici nella riprogrammazione posturale. Vedi quaderni del conoscere:
L'USO DEI TACHIONI NEL RIEQUILIBRIO POSTUROPODALICO MEDIANTE SUOLETTE POAM

ALTRE RICERCHE Tra le pi rappresentative ricerche di largo interesse, abbiamo effettuato, utilizzando un macchinario denominato PFM 626 le misurazioni di campi elettromagnetici emessi sia da telefonini cellulari che da altre fonti elettromagnetiche. Questo sistema di monitoraggio permanente per la misurazione dei campi elettromagnetici ci ha consentito di valutare leffetto benefico dellenergia tachionica applicata ai mezzi esaminati per la suddetta sperimentazione.

24

Sistema di monitoraggio permanente per la misurazione dei campi elettromagnetici PFM 626

Nel grafico della foto di destra possiamo notare la differenza sostanziale rilevata dal macchinario PFM 626. I picchi sotto il livello verde appartengono ai cellulari tachionizzati, mentre i picchi sopra il livello rosso appartengono agli stessi cellulari senza essere stati tachionizzati.

LEquipe di studio RESETdi ricerca per la misurazione di campi elettromagnetici

Da sinistra del gruppo di ricercatori RESET:Giovanni Uccello, Maria Rosaria Gallo, Pierluigi Russo, Silvio Carpentieri, in basso Andrea Del Buono.

25

LORIGINE PROFONDA DELLA MALATTIA Da il parere della scienza: energia tachionica, un nuovo concetto di salute. LEnergia tachionica in grado di mantenere (o riportare) lordine nel caos della materia. ( vedi foto: 5 pag. 10, entropia ed equilibrio). Nel momento in cui il flusso di questenergia si restringe, lorganismo non si rigenera, nascono disturbi e il corpo si deteriora. Per comprendere meglio la relazione tra tachioni e salute, secondo gli studiosi in precedenza menzionati, la materia non altro che energia addensata e cristallizzata, potremmo dire rallentata: ogni cellula del nostro corpo percorsa da energia vitale che nutre lorganismo nella sua interezza, pertanto tutte le malattie o malesseri sono causati da un blocco energetico. Ecco che, a questo livello, agiscono i tachioni favorendo il libero scorrere del flusso vitale in tutti i livelli dei nostri corpi, sottili e materiali, favorendo lequilibrio e il benessere psicofisico. Andrea Pucci, esperto del settore, spiega: quando lenergia tachionica scorre nelle nostre cellule, riorganizza completamente lintero sistema energetico del corpo. Se un livello sottile del sistema, per esempio quello emotivo, interrotto da un pensiero negativo, lenergia non scorre liberamente nel livello successivo. Da quel momento in poi ci sar grande carenza energetica. I ristagni energetici in un livello sottile trattengono i tachioni dallo scorrere liberamente nel corpo materiale. Ecco perch molte malattie sono co-influenzate, e co-create, da blocchi nei corpi sottili e perch i nostri stati psicologici ed emozionali influiscono sul corpo fisico. E per questo motivo che lazione dei tachioni, che penetrano tutta la materia presente nello spazio bilanciando le carenze energetiche e ricreando lordine nel caos, larmonia nello squilibrio, diventa quanto mai interessante per la salute umana. COME AGISCONO I TACHIONI Le molecole del corpo come detto, formate dal 70/80 % da acqua, nel corso di malattie tendono ad assumere una conformazione a grappolo duva ( vedi foto 4 pag. 9), addensando al loro interno sia tossine che sostanze nutrienti. Questa situazione di ingorgo produce un pessimo funzionamento dei processi dequilibrio del corpo e degli organi, causando anche dolori fisici. Lenergia fluidificante dei tachioni, che agisce sulle molecole dacqua, fa in modo che i grappoli duva si sciolgano, liberando le sostanze nutrienti e permettendo leliminazione delle tossine. Gli studi condotti in Germania dai ricercatori Joerg Rinne e Peter Tomas, grazie ad un sofisticato microscopio, hanno documentato gli effetti dellacqua tachionizzati sul sangue vivo. E stato osservato che questa ha mantenuto la forza vitale del sangue per pi di 8 ore. Sangue che, se non trattato in questo modo, sarebbe degenerato molto prima di 8 ore. Gli scienziati del Takionic Energy Research Group, hanno sviluppato materiali tachionici dallutilizzo pi disparato, tra questi: stoffe, bevande, perle, olii, cinture, fasce ed altri ancora. Questi materiali emettono unenergia fotonica nella lunghezza donda di 4 16 millimicron omogenizzati a 0.3 micron.

26

Personalmente, come detto, mi piace definire questi materiali ATTIVATORI TACHIONICI: essi superano i blocchi causati dallo stress, dallinquinamento, dallalimentazione errata e da abitudini di vita insalubri, mantenendo in modo costante lo scorrere dellenergia vitale. Gli attivatori originali tachionici inoltre, operano oltrepassando ogni tipo di involucro, sia plastico che vetroso o metallico (tranne piombo e alluminio) e, agiscono con unazione continua senza mai scaricarsi essendo cos perenni. Avvertenza. Il mercato potrebbe offrire materiali artificiosamente tachionizzati e non tachionici, pertanto necessita fare attenzione a chi ci rivolge per lacquisto dei prodotti di indubitabile garanzia. Difendiamoci dalle imitazioni dei prodotti tachionici. La conoscenza sullenergia tachionica e conseguentemente sui derivati tachionici hanno influenzato il mercato mondiale al punto di veder proliferare ditte fabbricanti di prodotti tachionici. Alcune di queste ditte presenti anche in campo nazionale, che possiamo definire senza scrupoli, riproducono i prodotti tachionici falsificati apparentemente simili agli originali inducendo lutenza a credere sulla loro genuinit offrendoli a prezzi particolarmente vantaggiosi. Laffare, cari signori, purtroppo lottengono solo loro, immettendo sul mercato prodotti falsificati e non tachionici giocando sullinesperienza generale. Questi prodotti catturatori o traslocatori denergia tachionica contraffatti, hanno una durata limitata nel tempo e in alcuni casi addirittura senza alcun effetto, allopposto dei prodotti originali takionic dei quali la loro funzione certa ed incessante nel tempo. LAssociazione AN. RESET utilizza esclusivamente materiali e prodotti tachionici originali assicurando allutenza in generale e ai propri associati la massima garanzia. EFFETTI BENEFICI DEGLI ATTIVATORI TACHIONICI Le reazioni delleffetto degli attivatori tachionici sono molto rapide: generalmente avvengono da 5 a 30 minuti dopo lapplicazione, ma alcuni benefici potrebbero avvenire dopo alcuni giorni dutilizzo. A volte, per, queste reazioni, sono talmente immediate che appaiono sorprendenti. Le differenze di reazione, abbiamo notato, variano secondo gli individui. Normalmente i benefici dovrebbero potersi evidenziare dopo circa un mese dutilizzo, anche se esistono effetti immediati (come ad esempio nella flessione lombare vedi lazione sinergica dellolio takionic; o dolori allarticolazione temporo mandibolare ATM, alcuni tipi di mal di testa, e/o altri tipi di sofferenze fisiche e buccali). In alcuni casi per poter fruttare al meglio tutta lenergia degli attivatori tachionici, opportuno utilizzarli frequentemente e a volte gradualmente, compatibilmente con le caratteristiche di ogni singola persona, dellet e della sensibilit soggettiva al prodotto.

27

EFFETTI COLLATERALI A tuttoggi (2008) non si sono mai verificati effetti collaterali. Per tutto il periodo della ricerca su vasta scala (per oltre 35 anni) non sono stati riportati effetti collaterali di nessun genere. Occorre tuttavia porre attenzione al fenomeno che potremmo definire: reazione di miglioramento. Quando il corpo cerca di ritrovare il proprio stato di equilibrio, la neutralizzazione degli effetti negativi ed il miglioramento delle condizioni potrebbero far comparire lievi effetti, che pochi percepiscono e che scompaiono a breve, durante il processo di armonizzazione dellorganismo, soprattutto quando una persona molto intossicata: ad esempio da metalli tossici (piombo, alluminio, cadmio, mercurio, ecc.), pesticidi e prodotti chimici. TACHIONI: PROTEZIONE ATTIVA Radiazioni elettromagnetiche I prodotti Tachionici irradiano un segnale che aiuta a proteggere il nostro organismo dalle radiazioni elettromagnetiche in generate come pi volte ripetuto. Grazie alla loro innovativa tecnologia, questi materiali sono in grado di riequilibrare i campi elettromagnetici alterati, creando una protezione attiva che aiuta a contrastare e disperdere le radiazioni negative che normalmente il nostro corpo assorbe. Geopatie I prodotti tachionici aiutano lorganismo a proteggersi dalle interferenze generate da falde acquifere e dallincrocio di maglie della rete di Curry e di Hartmann. Metalli Tossici Un altro problema che crea sempre pi allarme nellopinione pubblica, a causa delle gravi conseguenze che provoca allorganismo, quello dellinquinamento da metalli. Sono stati infatti identificati legami molto stretti tra linsorgere di vari problemi e la presenza del nostro organismo di metalli in quantit inaccettabili.

Il piombo stato utilizzato in centinaia di modi: dalla produzione doggetti alle tubature
idriche. E ampiamente diffuso nellambiente. Fonti dintossicazione da piombo: benzina con piombo vernici smalto per ceramica - condutture idriche fonderie pentolame scarichi industriali batterie dauto inchiostri colorati residui di pesticidi tinte per capelli fumo di sigaretta acqua contaminata. Sintomi associati allintossicazione da piombo: aborto spontaneo allucinazioni ansiet artrite reumatoide attivit cerebrale alterata carie dentale coliche convulsioni depressione mentale disfunzioni renali distrofia muscolare encefaliti gotta incubi insufficienza surrenale ipopituitarismo lombaggini morbo di Parkinson osteoartriti perdita di peso problemi cardiovascolari ritardo mentale schizofrenia sordit umore instabile affaticamento anemia arteriosclerosi calo 28

della libido cecit comportamento psicotico costipazione disfunzioni epatiche dislessia - dolori addominali epilessia impotenza insonnia ipercinesi ipotiroidismo mestruazioni difficili nefriti perdita di memoria piorrea rachitismo scarsa concentrazione sclerosi multipla sterilit vertigini.

Il mercurio pu penetrare nellorganismo attraverso i polmoni, i cibi, lacqua e per


contatto diretto. I bambini possono nascere intossicati dal mercurio passato attraverso la placenta della madre ed anche attraverso lallattamento materno. Fonti di intossicazione da mercurio: amalgame dentali acqua contaminata fungicidi al mercurio su verdure soluzioni per lenti a contatto esposizioni professionali tonno e pesce spada farmaci diuretici mercurocromo. Sintomi associati allintossicazione da mercurio: alopecia atassia danni reali depressione disfunzione tiroidea disfunzioni sistema immunitario eccessiva salivazione eruzioni cutanee intorpidimento agli arti nervosismo perdita delludito perdita vista periferica schizofrenia timidezza umore instabile anoressia danni cerebrali debolezza muscolare dermatiti disturbi visivi dolori articolari emicranie insonnia iperattivit perdita dellautocontrollo perdita di memoria rossore scoraggiamento tremori vertigini.

Il cadmio un metallo estremamente tossico che provoca un elevato numero di patologie tra cui alcune letali come attacchi di cuore, cancro e diabete. Si concentra nei reni, nel fegato ed in altri organi; considerato pi tossico del piombo e del mercurio.
Fonti dintossicazione da cadmio: colture in suoli contaminati pesci oceanici tonno merluzzo caff espresso cibi raffinati e conservati amalgama dentale esposizione professionale inceneritori acqua contaminata fumo di sigaretta bevande a base di cola saldature delle lattine vernici gas di scarico. Sintomi associati allintossicazione da cadmio: alopecia aterosclerosi calo della libido cirrosi epatica diabete disturbi cardiovascolari emorragie cerebrali infiammazioni iperattivit infantile ipertensione ischemia cerebrale vascolari osteoporosi schizofrenia anemia artrite reumatoide calo della fertilit cancro colesterolo alto disturbi ai polmoni emicranie enfisema ingrossamento del cuore iperlipidemia ipoglicemia malattie renali malattie osteoartriti ritardata crescita.

Lalluminio viene principalmente immagazzinato nei polmoni, nel fegato, nella tiroide,
nelle ossa e nel cervello. Fonti di intossicazione da alluminio: lattine antitraspiranti lieviti artificiali farina raffinata emodialisi cosmetici pentole acqua potabile formaggi conservati antiacidi agenti essiccanti. Sintomi associati allintossicazione da alluminio: anemia bruciori di stomaco coliche confusione mentale morbo di Alzheimer osteomalacia perdita di memoria sclerosi laterale amiotrofica ulcera peptica avversione per la carne carie dentali coliti demenza in soggetti emodializzati disfunzioni renali emolisi ipoparatiroidismo - mal di testa morbo di Parkinson paralisi muscolare Porfiria tendenza a raffreddori. 29

Larsenico organico (arenato) si trova in numerosi alimenti, in particolare nei pesci.


Larsenico, si trova nei pesticidi, birra, sale, acqua, vernice, cosmetici, pigmenti, veleni per topi, fungicidi, conservanti per legno. Sintomi associati allintossicazione darsenico: anoressia cefalea danni renali dermatiti disfunzioni epatiche EGC anomalo febbre herpes mal di gola pallore spasmi muscolari vasodilatazioni caduta dei capelli cheratosi debolezza diarrea dolori addominali edema gozzo itterizia neurite periferica problemi di guarigione stomatiti vertigini. I Prodotti tachionici hanno la capacit di chelare i metalli riequilibrandone la presenza nellorganismo e assorbire i nutrienti e/o i minerali antagonistici dei metalli tossici. La metodologia del riequilibrio nutrizionale dei prodotti tachionici prevede la sostituzione dei metalli tossici con i minerali preferiti. FUMO E TACHIONI Primo, non fumare ! E troppo facile dirlo; ma.(cerchiamo di provarci). Ascoltiamo il nostro Ministro della Sanit e i consigli dei nostri medici. Vilma Hunt, ricercatrice dellUniversit di Harvard, ha scoperto tracce di polonio 210 nel tabacco: ci significa che le sigarette contengono una notevole quantit di radiazioni: dunque fumare un pacchetto al giorno equivale a ricevere 300 radiografie polmonari allanno. La fonte di tale radioattivit causata da un fertilizzante usato sulle foglie di tabacco che contiene fosfati con alti livelli duranio, trasformati poi in polonio 210, una sostanza veramente dannosa per le cellule polmonari e il sistema immunitario. Inoltre, a rendere dannoso il fumo la presenza di cadmio, metallo usato come fungicida sulle foglie di tabacco e nelle cartine delle sigarette (ne assumiamo circa 1,4 microgrammi ogni volta che fumiamo una sigaretta o semplicemente subiamo fumo passivo). Dati riportati dagli U.S.A. confermano che i fumatori attivi sono parzialmente responsabili della morte di 3.300 persone (fumatori passivi) lanno per enfisema e infezioni polmonari: infatti, ogni giorno si depositano almeno 4 microgrammi di cadmio nei polmoni di un fumatore. Il cadmio indebolisce, inoltre, il sistema immunitario favorendo laumento nel nostro corpo di batteri, virus, parassiti, candida e tumori maligni; alza la pressione del sangue, danneggia i reni ed il fegato, provoca alterazioni nel metabolismo del calcio e gravi problemi cardiovascolari e osteoarticolari e sublussazioni. Nei miei esperimenti, col paziente prono, si evidenzia il danno che il fumo causa anche alle ossa e ai muscoli. A contatto con una sigaretta nel nostro corpo si crea un indebolimento muscolare e uno spostamento osseo molto evidenti afferma la dottoressa nel suo libro Campo Tachionico di Tecniche nuove. E necessario dunque, non riuscendo in alcun modo ad evitare il fumo, proteggersi con il portasigarette tachionico o con i tessuti tachionici o con lenergy card che, aiutando a diminuire gli effetti negativi del cadmio e dei pesticidi usati sulle foglie di tabacco, rende il fumo meno dannoso, infatti, mettendo a contatto, anche un solo minuto, una sigaretta con

30

un portasigarette tachionico il nostro corpo non subir un indebolimento muscolare o spostamento osseo: dunque gli arti inferiori rimarranno uguali. Ci necessario al fine di evitare di assumere scorrette posture che potrebbero provocare gravi problemi alla schiena con inevitabili protrusioni di ernie al disco. RINGRAZIAMENTI Il mio apprezzamento per la professionalit e la conoscenza della materia TACHIONICA e per ci che da loro ho potuto apprendere, rivolto: al chimico dott. Lorenzo Acerra autore di varie pubblicazioni, tra le quali DENTI TACHIONICI edito da Macro Edizioni 2001 e, in particolar modo alla dott.sa Maddalena Galliani Ricercatrice RESET sicuramente lesponente pi significativo in Italia e in vari altri Paesi europei, per la materia tachionica, autrice tra laltro dell eloquente libro CAMPO TACHIONICO edito da Tecniche Nuove in !^ Ed., 1999. Per tutte le notizie ricavate sullenergia tachionica, desidero ringraziare: la Takionic Europe Inc. la European Branch la Sicongest Fabrizio Configoni il giornalista Lorenzo Cassani (Corriere della sera) Il quotidiano Il Giorno La rivista Benessere dottori David Wagner e Gabriel Consense dott. Roberto Tresoldi dott.sa Mirella Orlandini dott.sa Maria Grazia Galletta dott. Antonio Miclavez dott. Elio Sermoneta dott.sa Paola Garrone dott. Andrea Pucci dott. A. Tedeschi i dottori Mauro Cirillo e Ubaldo Carloni dott. Rudy Lanza la naturopata Lorella Coseano prof. Massimo Pricca dott.sa Vilma Hunt Per la ricerca RESET scienza motoria, chiropratica, posturologica, kinesiologica; i ricercatori e conferenzieri della AN. RESET: dott. Wesley Crawford U.S.A. dott. sa Maddalena Galliani. dott. Pietro Picariello dott. Roberto Amich

31

Per la sperimentazione odontoiatrica tecnico-clinica diretta dall AN RESET i ricercatori: Lequipe degli Studi Odontoiatrici C.O.E. Lab. ortodontico CTO Elite di Roma odt. Andrea Russo odt. Luca Villani Lab. Dental protesis di Nocera Inferiore dott. Salvatore Scognamiglio odt. Sergio Catale odt. Antonio Imeneo dott.sa Maria Rosaria Gallo dott. Alberto Polito dott. prof. Massimo Azzaria De Cesare dott. prof. Nerio Pantaleoni dott. prof. Andrea Possenti Per la sperimentazione, posturologica, di psicomotricit e podologia plantare; per la sperimentazione a largo raggio di elettromagnetismo, di igienica industriale e di sicurezza sul lavoro. I Ricercatori RESET LUniversit Popolare di Empoli Centro Ortopedico Sanitario di Empoli Centro Ortopedico Sanitario di Fucecchio (FI) Il Tempio del benessere (divisione beauty) di Forino (AV) DI.PR.EN. Distribuzione Prodotti Energetici (SA) Pianeta Piede, Ortopedia e Posturologia di Cava D Tirreni (SA) dott. Giovanni Uccello Igienista Industriale Silvio Carpentieri dott. Andrea Del Buono dott. ft. Roberto Amich dott. ft. Giovanni Postiglione Un particolare ringraziamento a: Il CDN dellAssociazione Nazionale RESET
Massimo Azzaria De Cesare Andrea Russo Massimo Raiola Maria Rosaria Gallo

Pierluigi Russo

Tutti i diritti riservati AN. RESET Versione multimediale Multimedia Antonio Cioffi Campigliano- S.Cipriano Picentino (SA)
ENERGIA TACHIONICA: SORGENTE DI BENESSERE ovvero ECOS L ENERGIA COSMICA SOTTILE. Luglio 2008

32

Appendice

I quaderni del conoscere: di pierluigi russo


Lenergia Takionica in Odontoiatria L'uso dei tachioni nel riequilibrio posturopodalico Nicola Tesla, lo scienziato dimenticato Takioni incredibile possibilit. Accadde a David Wagner Largento ionico colloidale takionico

33