Sei sulla pagina 1di 31

La Medicina Quantistica

nella visione olistica dell'Uomo


Fisica Quantistica e DNA,
un ponte Cosmico
La medicina quantistica (che è una branca della medicina olistica)
è detta anche bioenergetica quantistica:
è lo studio delle dinamiche delle energie trasmesse da cellule,
tessuti e organi.

La medicina olistica si pone l’obiettivo di curare nell’uomo,


contemporaneamente, i suoi aspetti fisici, psichici, e spirituali.
Al termine “quantistico” vengono oggi associate varie discipline e varie
branche della medicina e della ricerca in generale : in campo medico
abbiamo per esempio :

SEMEIOTICA BIOFISICA QUANTISTICA :


studia ed interpreta i segni del corpo umano
al fine di diagnosticarne eventuali patologie.

PSICOLOGIA QUANTISTICA :
studia in maniera multidisciplinare differenti
modelli scientifici e conoscenze umanistiche
tra cui la psicologia, la biologia, le neuroscienze,
la fisica quantistica e la filosofia.

PNEI QUANTISTICA :
PsicoNeuroEndocrinoImmunologia: studia i rapporti fra
psiche,sistema nervoso, sistema endocrino (ormonale)
e sistema immunitario.
FISICA QUANTISTICA

ENTANGLEMENT
PRINCIPIO DI INDETERMINAZIONE DI HEISEMBERG

Non e' possibile stabilire dove sia una particella, come coordinate
spazio / temporali : la realta' e' un evento probabilistico pilotato dallo
stesso atto di osservazione dell'evento.
STATO QUANTICO
Tecnicamente è un vettore definito in uno spazio di Hilbert,
rappresentato da una funzione d'onda.
E' la probabilita' di trovare una particella in un certo stato.

Due elettroni non possono occupare lo stesso stato


quantico, cioe' avere coordinate spazio-temporali e spin
uguali (principio di esclusione di Pauli).

Ma anche la realta' esiste in tanti stati quantici , nel senso che


esiste in piu' stati contemporaneamente ; solo che noi facciamo
esperienza di uno solo di essi , ne consolidiamo solo uno, tramite
cio' che viene chiamato “collasso della funzione d'onda”.
Si usa il termine quantistico per definire una situazione in cui
abbiamo che TUTTE le possibili componenti sono connesse tra
di loro (entangled) , e sono influenzabili contemporaneamente,
agendo soltanto su una sola di esse.

Questa fenomeno ci dice che c'e' una INFORMAZIONE , che in tempo


reale,cioe' quantisticamente pari a zero, connette tutte le parti del nostro
corpo e ne determina il corretto funzionamento biologico.
Tutto e' quindi connesso, in maniera NON LOCALE !
Per fare un esempio, nella fotosintesi il 99 per cento circa
dell'energia solare assorbita viene convertita in energia chimica.
Questa strabiliante efficienza, irraggiungibile per qualunque
cella fotovoltaica, è dovuta alla capacità della natura di sfruttare
il fenomeno della Coerenza quantistica.
Un misterioso “potenziale quantico” – diceva David Bohm, in
termini di meccanica quantistica – sembra essere il pilota
dell’Universo e della nostra stessa vita, tenendo in stato di
sincronismo tutto l’Universo e permettendo il meccanismo della
Vita, dell’intelligenza e della coscienza.
Qual e' la struttura fondamentale tipica delle forme viventi ,
che permette di rimanere in costante connessione con tutto cio'
che esiste, scambiando continuamente informazioni con il Cosmo ?

il DNA
Secondo diversi ricercatori il DNA e' un potentissimo COMPUTER QUANTISTICO

Il concetto è che noi viviamo in due realtà parallele.


Una è quella che chiamiamo “tridimensionale” e l’ altra e' quella
“iper-dimensionale”.

Queste due realtà si scambiano costantemente energia tra loro ,


utilizzando il DNA , che è una struttura geometrica complessa che
fa da ponte di collegamento.
Nel Cosmo e' presente una sorta di Coerenza geometrica ,
che e' bene descritta da una Visione del Tutto che e' in grado di unificare
finalmente la fisica con la metafisica, l'ordinario con il paranormale,
la scienza con la spiritualita' : la

FISICA IPERDIMENSIONALE
SOLIDI PLATONICI

Il principio base di questa affascinante visione del Multiverso e' l'esistenza


di Unità di Coscienza che generano perturbazioni nell'Etere, il quale “vibra”
generando la realta' sotto forma di strutture geometrico / musicali.

Queste sono descrivibili con dei modelli base chiamati SOLIDI PLATONICI.
Sempre secondo la Fisica Iperdimensionale,
gli atomi in realtà non sono enti a se' stanti, ma toroidi di
energia (“campi torsionali”), la cui vibrazione crea la
Geometria che e' alla base della realta' che noi percepiamo.
In questa ottica, quindi,
il DNA non e' altro quindi che una
ricetrasmittente che invia e riceve
informazioni con tutto il creato, formato
da tante Unita' di Coscienza.

A seconda del tipo di segnale ricevuto,


il DNA cambia il suo comportamento.

il DNA ha un desiderio emotivo di ricevere


luce, cosa che attrae naturalmente la luce
al suo interno.

Quindi tutto, esseri viventi e non viventi,


possiede un qualche grado di Coscienza.
I geni e il DNA non sono qualcosa di fisso e immutabile che
controlla la nostra biologia, come afferma Darwin nel
determinismo genetico, ma è il DNA ad essere controllato
dall'ambiente esterno, includendo i messaggi energetici
provenienti dai nostri pensieri positivi e negativi.

Nel suo discorso sull' Epigenetica, Bruce Lipton dice :


“è scientificamente provato: il Pensiero influenza la Materia!”.
Ogni 25 – 50 milioni di anni c'e' una evoluzione “spontanea” del DNA
sulla terra.

Molti autori presentano prove scientifiche che il DNA sia un’ antenna
risonante per il campo di coscienza e quando il campo di coscienza
aumenta in frequenza, l’antenna cambia
(vedi il film intitolato “What the Bleep do We Know”).

Questo accade naturalmente quando ci muoviamo in un livello piu'


organizzato di “energia intelligente” nella Galassia, cio' che sta accadendo
in questo periodo di cambiamento globale di Paradigma.
Il matematico tedesco Walter Schempp e il fisico britannico Peter Mercer
hanno sviluppato un modello matematico per spiegare in che modo il DNA codifica
la forma e l’auto-organizzazione.

I geni contengono in forma olografica la storia dell’evoluzione dell’organismo,


ovvero una sorta di biografia 3D dall’istante del concepimento in poi.

I cromosomi producono qualcosa di simile a dei fasci


laser contenenti informazioni in grado di unificare i
cromosomi delle varie cellule di un organismo in un
continuum olistico.

I nucleotidi irradiano determinate istruzioni verso varie


parti del corpo, e le cellule colpite risuonano alla stessa
frequenza, captando il segnale.
Peter Gariaev, biologo molecolare russo, ha dimostrato che i cromosomi
emettono radiazioni che raggiungono le varie parti dell'organismo.

Ha bombardato preparati di DNA in provetta con un fascio laser.


Il DNA trasformava più o meno simultaneamente il fascio in una frequenza radio.
Dopodichè le molecole di DNA hanno cominciato a polarizzarsi
elettromagneticamente, come un trasduttore in miniatura, e hanno
istantaneamente trasformato queste onde radio nella sua frequenza inferiore, per
trasmettere istruzioni.
Anche al Seminario dell'OPEN-NETWORK for NEW
Science,tenutosi nel 2006, si e' parlato del DNA che tramite la
modifica dei suoi legami chimici, puo' diventare un semiconduttore,
ed emettere dei FONONI, cioè segnali vibrazionali, recepibili poi
da RNA, enzimi e proteine.

Vari altri esperimenti , basati sul controllo remoto di apertura della


doppia elica , hanno dimostrato la stessa cosa.
Il DNA e' in grado di vibrare , a livello di frequenze sottili, non percepibili,
e di autoprogrammarsi a seconda degli input ricevuti : questi input possono
essere ad esempio i nostri stati mentali e tutta le matrici di forme-pensiero
su cui siamo abituati a funzionare.
Il lavoro di miglioramento consiste nel ripulirsi da blocchi, traumi e false
“programmazioni” inconsce di cui non siamo consapevoli.
Uno di questi metodi viene chiamato :

REPATTERNING OLOGRAFICO.
TERAPIE SOMATICHE

operano curando prevalentemente il corpo fisico come


l’erboristeria, la dietetica, le varie tecniche di body work
(lavoro sul corpo) come i massaggi, la chiropratica,
l'osteopatia, la danza.

TERAPIE ENERGETICHE

curano attraverso l'energia, come l’agopuntura, l’omeopatia, la biocibernetica o bioelettronica,


la bioregolazione, la chinesiologia, il tai chi, il qi gong, lo shiatzu, il rebalancing,
la pranoterapia, la cromopuntura, il micromassaggio cinese e tibetano, le varie forme di
riflessologia.
TERAPIE EMOZIONALI

vi troviamo gli esercizi di bioenergetica, il rebirthing,


l’emotional release, lo psicodramma, le tecniche
catartiche, le tecniche sulla voce e il canto, l'EFT.

TERAPIE PSICOLOGICHE

qui abbiamo i sistemi di lavoro mentali e


psicosomatici:
la psicologia transpersonale, le tecniche di
analisi bioenergetica, la gestalt, la
programmazione neurolinguistica (PNL) e le
tecniche più psichiche come l’ipnosi, le
regressioni, le visualizzazioni, le tecniche di
immaginazione attiva, l’analisi del sogno.
TERAPIE SPIRITUALI

quelle della salute dell'anima : abbiamo le


tecniche di meditazione che portano al silenzio,
alla pace e al vuoto interiore, unici elementi che
caratterizzano questa dimensione.

TERAPIE SACRE

qui ci si cura entrando in contatto con


il Divino ; vi operano solo i Maestri
Illuminati e i grandi Lama.
Salute in Sanscrito si dice SWASTA, che
significa “stabilità in se stessi” :
uno stato di armonia con il proprio mondo
interiore e con la propria anima.
Nei prossimi decenni assisteremo ad una progressiva
unificazione dei differenti linguaggi e concetti delle varie scuole
passate e presenti che confluiranno, insieme alla medicina
ufficiale, in un’unica Arte medica Olistica di respiro planetario.

Cio' che conta e' aver vissuto una


esperienza interiore di unità e globalità.

Anche un semplice medico condotto , se la


sua esperienza è motivata da sentimenti
umanitari, può aiutare e curare la parte
emozionale e psicologica dei suoi pazienti,
anche usando medicine chimiche.
MALATTIA : DISEQUILIBRIO TRA I VARI ASPETTI
DELL'UOMO (CORPO, PSICHE, SPIRITO)

CURA : RIPRISTINO DI QUESTO EQUILIBRIO

COSA HA PROVOCATO IL DISEQUILIBRIO ?

L'ALLONTANAMENTO DALLA
SORGENTE, FONTE DI VITA.
AMORE INCONDIZIONATO