Sei sulla pagina 1di 21

Neri

F1 Denominazione Caratteristiche

Asfalto e Bitume
Stabilit

Questi pigmenti di origine organica e naturale o sintetico sostanzialmente una miscela variabile di idrocarburi ad alto peso molecolare e cere. Si definiscono asfalti solo i prodotti naturali mentre con il termine bitumi si definiscono genericamente tutti i prodotti contenenti idrocarburi pesanti. In passato si raccoglieva il prodotto dell'ossidazione lenta e dalla successiva polimerizzazione di petroli Italiano o di materie organiche simili, tradizionalmente Bitume dalla zona del Mar Morto (bitume giudaico), ma reperibili ovunque vi siano giacimenti di petrolio. Luce English Oggi viene prodotto anche artificialmente come Bitumen, residuo della distillazione del greggio. Ha uno Asphalt scarso potere coprente e veniva impiegato Umidit principalmente nelle velature, soprattutto nel XVIII Sinonimi: secolo. Praticamente non asciuga mai e ritarda Asfalto, Bitume l'essiccazione degli oli provocando in alcuni casi Calce Giudaico, Bitume d'Egitto, Mummia, seri problemi di conservazione solubile in Nero di Spalto, trementina, nafta e solventi organici mentre e Nero d'Anversa invece insolubile in acqua e alcool. Oggi trova impiego nell'acquaforte e in altre tecniche di incisione, ma sconsigliato per tutte le tecniche pittoriche. Vedi anche Bruni.
Indice di rifrazione: < 1.662 Formula chimica: CnH2n - 4

F2 Denominazione Caratteristiche

Grafite
Stabilit

Italiano

Grafite
Nomi Antichi

Pria Negra
English

Graphite

Sinonimi: Lapis, Piombaggine, Nero Indice di rifrazione: nw= 1.93 2.07 di Piombo, Mina di Presa d'olio: 46 - 57 Piombo Formula chimica: C + ...

E' un pigmento di origine inorganica e naturale conosciuto dal Medioevo; la grafite un minerale composto da carbonio in forma cristallina, con impurit di silice, ossido di ferro, calcio, ecc.. Oggi viene estratto e macinato, quindi purificato tramite Luce bagni in acido fluoridrico, lavato e ulteriormente macinato. E' untuoso al tatto ed insolubile in acqua Umidit e acidi. Viene utilizzato prevalentemente per la scrittura ed il disegno dato che il suo tono grigiastro ha sempre fatto preferire agli artisti neri pi intensi. Calce

F3 Denominazione Caratteristiche

Nero Carbone
Stabilit

E' un pigmento di origine organica e naturale, costituito in prevalenza da carbone, formatosi naturalmente da decomposizione di sostanze Luce Italiano organiche vegetali in epoche geologiche passate Nero Carbone che viene estratto e quindi macinato. Conosciuto fin dall'antichit, fu molto utilizzato dai Romani. Ha Umidit un discreto potere coprente e un tono relativamente English freddo. Pu essere impiegato nelle tecniche a tempera ed olio. Sconsigliato per affresco ed Coal Calce encausto.
Formula chimica: C + impurit

F4

Nero Animale o Nero d'Ossa


Stabilit

Denominazione Caratteristiche

E' un pigmento conosciuto fino dalla preistoria, utilizzato dagli Egizi e durante il Medioevo, di origine sia organica che inorganica, naturale, e animale. E' composto dal 10% di carbonio amorfo, dall'84% di fosfati di calcio e dal 6% di carbonati di Italiano Si ottiene mediante la Nero d'Ossa calcio e altre impurit.calcinazione in assenza di aria bollitura e successiva Luce di ossa e corna di mammiferi; ne risulta cos una English Animal Black polvere dall'aspetto leggero e fine. Forma particelle irregolari e generalmente opache; ha un discreto Umidit potere coprente e un tono caldo molto apprezzato per la sua profondit; insolubile in acqua. Pu Sinonimi: Nero di Ossa, essere impiegato nell'acquerello e nell'olio, mentre Carbone Animale, recentemente stato dimostrato che nell'affresco pu Calce Carbone d'Ossa, schiarire per effetto della calce. Sconsigliato nella Nero d'Orza, Nero tempera e nell'encausto. di Velluto
Indice di rifrazione: 1,65 1.70 Presa d'olio: 15 - 65 Formula chimica: C + Ca3 (PO4)2 + CaCO3

F5 Denominazione Caratteristiche

Nero di Avorio
Stabilit

E' un pigmento di origine organica, naturale e animale. Si tratta di un pigmento utilizzato fin Nero di Avorio dall'antichit, secondo Plinio se ne deve l'introduzione ad Apelle. Si ottiene calcinando in contenitori chiusi frammenti di avorio. E' composto Nomi Antichi da carbonato di calcio e da fosfato di calcio. Ha un Luce Elephantinum aspetto fine, opaco e trasparente allo stesso tempo. Ha un buon potere coprente ed parzialmente Umidit solubile in acidi. Non esiste pi in commercio English essendo stato completamente sostituito dal nero Ivory black d'ossa. Pu essere impiegato nell'affresco, tempera, Calce encausto, ma non particolarmente indicato per Sinonimi: Nero di Colonia, l'olio.
Italiano Nero di Cassel, Nero di Parigi, Nero Indice di rifrazione: 1,6 - 1,7 di Velluto Formula chimica: Ca3 (PO4)2 + CaCO3 + C

F6 Denominazione
Italiano

Nero di Caff
Caratteristiche Stabilit Luce

Nero di Caff Questo pigmento di origine organica, naturale e


English

Coffe black
Sinonimi: Buccia di Cacao

vegetale, viene impiegato principalmente come tintura per tessuti e a volte per effettuare delle Umidit velature in veicoli acquosi, ma generalmente non si utilizza con nessuna tecnica pittorica. Calce

F7 Denominazione
Italiano

Nero di Carbone Vegetale


Caratteristiche Stabilit

Nero di Carbone
English

Coal black
Sinonimi: Nero di Quercia, Nero di Susino

Conosciuto fin dalla preistoria e da molte delle antiche civilt questo pigmento di origine organica, Luce naturale e vegetale composto da carbonio e da varie impurit; viene ottenuto dal carbone di quercia Umidit o di rovere opportunamente macinati. Si pu utilizzare con qualche riserva in affresco. Sconsigliato per tempera, encausto ed olio. Calce
Formula chimica: C + impurit

F8 Denominazione
Italiano English

Nero di Carta
Caratteristiche Questo pigmento di origine organica, naturale e Stabilit Luce

Nero di Carta vegetale, si ottiene dalla calcinazione della carta dei Black Paper
Sinonimi: Nero Cenere

libretti contenenti l'oro in fogli o di altri tipi di carta in tubi metallici, chiusi all'estremit. Sconsigliato Umidit per affresco, encausto, tempera ed olio.
Formula chimica: C

Calce

Nero di Corna di Cervo F9 Denominazione Caratteristiche


Italiano

Stabilit

Nero di Corna di Cervo


English

Usato soprattutto durante il Medioevo, questo pigmento di origine organica e animale, un Luce composto di carbonio pi fosfato di calcio che si ottiene mediante la calcinazione in assenza di aria di corna o ossa di cervo. Ha un discreto potere coprente. Si pu utilizzare con la tecnica ad affresco, tempera Umidit ed olio. Sconsigliato per l'encausto.
Indice di rifrazione: 1,70 Formula chimica: C + Ca3(PO4)2

Horns of Hind Black

Calce

F10 Denominazione
Italiano

Nero di Germania o di Stampa


Caratteristiche Stabilit

E' un pigmento di origine artificiale, organica, sia vegetale che animale, composto da carbonio, Nero di fosfato di calcio e impurit. Conosciuto fin Germania dall'antichit, fu in uso nel XVI secolo. La miscela Luce si ottiene attraverso la calcinazione di frammenti di English avorio, noccioli di pesco, ramoscelli di luppolo, Germany grappoli d'uva e feccia di vino in assenza di aria. Si Umidit Black tratta di una polvere piuttosto fine che ha un potere Sinonimi: coprente abbastanza basso. Pu essere utilizzato Nero di Alemagna, nella tempera, nell'encausto e nell'olio. Sconsigliato Calce Nero di Stampa, nell'affresco. Nero Goccia, Nero
di Francoforte, Nero dei Tipografi Formula chimica: C + Ca3(PO4)2

Nero di Manganese F11 Denominazione Caratteristiche

Stabilit

Italiano

Nero di Manganese
English

Manganese Black
Sinonimi: Nero di Ossido di Manganese

Si tratta di un pigmento di origine inorganica, naturale o artificiale. E' un biossido di manganese, noto gi nella preistoria presente nelle grotte di Altamira e di Lascaux cos come alle antiche civilt. Veniva principalmente ricavato dalla pirolusite, ma anche dalla braunite e Luce dall'hausmannite, detta anche magnesia nera che in alcuni casi poteva essere calcinata in condizioni ossidanti insieme all'ematite. Di provenienza egiziana, attualmente si ottiene come sottoprodotto di Umidit lavorazioni chimiche. Pu essere impiegato sia nella tempera che nell'affresco. Sconsigliato per l'encausto Calce e l'olio.
Indice di rifrazione: 2.86 3.06 (pirolusite) Formula chimica: MnO2 (pirolusite), Mn2O3(braunite), Mn3O4 (hausmannite), MnO(OH) ossi-idrossido

F12 Denominazione Caratteristiche

Nero di Marte
Stabilit

Italiano

Nero di Marte
English

Questo pigmento di origine inorganica e artificiale introdotto nel XIX secolo, un ossido di ferro ottenuto per calcinazione del solfato ferroso o Luce dell'ossalato di ferro. Ha un ottimo potere coprente e pu essere impiegato in affresco, tempera, olio ed Umidit encausto. Calce
Indice di rifrazione: 2,94 Formula chimica: Fe2O3

Mars Black

F13 Denominazione
Italiano

Nero di Noccioli
Caratteristiche Stabilit

Nero di Noccioli

Conosciuto dal tempo dei Romani e in uso fino ad oggi, un pigmento di origine organica e vegetale composto da carbonio pi varie impurit ottenuto Luce English dalla calcinazione in crogioli chiusi di noccioli di Stone Black pesche, datteri, ciliegie, albicocche e gusci di noci e mandorle. un ottimo nero, ma in alcuni casi Umidit Sinonimi: troppo assorbente. Pu essere utilizzato con la Nero di Noci, Nero di Mandorle, Nero tempera, l'affresco, l'encausto e l'olio. Calce di Pesche, Nero di
Formula chimica: C + ... Torsoli, Nero di Castagne, Nero di Fusaggine, Nero di Frumento

F14 Denominazione

Nero di Prussia
Caratteristiche
Di

Stabilit

Italiano

Nero di Prussia
English

origine inorganica e artificiale e utilizzato solamente nel XIX secolo, questo pigmento un ferrocianuro ferrico ottenuto attraverso la calcinazione del blu di Prussia. Ha un potere coprente medio-basso e si pu impiegare nelle tecniche a tempera e ad olio. Sconsigliato per l'affresco e l'encausto.
Indice di rifrazione: 1,56 Formula chimica: Fe4 [Fe(CN)6]3

Luce Umidit Calce

Prussian Black Oxide

F15 Denominazione
Italiano

Nero di Spagna o Nero di Sughero


Caratteristiche Stabilit Questo pigmento di origine organica e vegetale, un composto di carbonio e varie impurit ottenuto Luce dalla calcinazione del sughero in in contenitori ermetici. Ha un aspetto fine e leggero ed ha uno scarso potere coprente. Fu utilizzato soprattutto nel Umidit XIX secolo e principalmente in miscela con altri pigmenti. Si pu utilizzare nell'affresco, tempera, encausto, ma consigliato principalmente nell'olio. Calce
Formula chimica: C + ...

Nero di Spagna
English

Spanish Black,
Sinonimi: Nero di Sughero

F16

Nero di Terra di Campana


Stabilit

Denominazione Caratteristiche
Italiano

Nero di Campana
English

Bell black
Sinonimi: Nero di Terra di Campane

Si tratta di un pigmento di origine inorganica, e Luce naturale dalla composizione chimica indefinita. Veniva ottenuto dalla macinazione dello strato interno di terra argillosa che si era annerita a Umidit contatto con la fusione del bronzo. Questo colore, oggi caduto nell'oblio, veniva utilizzato nel XVI e XVII secolo. Dal discreto potere coprente, questo Calce pigmento veniva utilizzato nella tempera, affresco ed olio.

F17 Denominazione
Italiano

Nero di Vite
Caratteristiche Stabilit

Conosciuto fin dai tempi dei Greci, questo pigmento di origine organica, naturale e vegetale, Luce ottenuto dalla calcinazione delle fecce di vino e/o English dei sarmenti di vite, da cui risulta un carbone puro Vine Black con piccole quantit di sali di potassio e sodio. E' Umidit una polvere leggerissima che ha un ottimo potere Sinonimi: Nero Azzurro, Nero coprente. Si pu utilizzare nell'affresco, tempera ed di Fecce di Vino, olio. Sconsigliato per l'encausto. Calce Nero di Fermento,

Nero Vite

Nero di Fusaggine, Formula chimica: C Nero di Vinaccia

F18 Denominazione
Italiano

Nero di Ossido di Ferro


Caratteristiche E' un pigmento di origine naturale e inorganica. Conosciuto dalla preistoria questo pigmento, che un ossido di ferro, si ottiene dalla calcinazione di sali di ferro in determinate condizioni oppure direttamente dalla magnetite naturale; talvolta veniva mischiato con un pigmento verde. Fu utilizzato durante il XVI e il XVII secolo. Ha un discreto potere coprente e si pu utilizzare nella tempera, nell'encausto e nell'olio. Sconsigliato per l'affresco. Stabilit

Nero di Ossido di Ferro


English

Luce Umidit Calce

Black Iron Oxide

Sinonimi: Nero di Schiuma di Indice di rifrazione: 2,42 Ferro, Nero Ferro Formula chimica: Fe2O3

F19 Denominazione
Italiano

Nero Fumo
Caratteristiche Stabilit

Questo pigmento di origine organica,veniva ottenuto dalla combustione incompleta di resine Nero Fumo, come la colofonia, di oli, di cere, di idrocarburi o di Nero di radici di conifere resinose. Visto il vastissimo Lampada, impiego industriale si usa per la vulcanizzazione delle gomme per pneumatici e per la confezione di Bistro inchiostri e matite attualmente difficile Nomi Antichi individuare i metodi di produzione di ogni singola Altramentum partita. E' composto di carbonio elementare amorfo Luce (88,3-99,5%) pi ossigeno, idrogeno, zolfo e altre Fuligo impurit. Conosciuto dagli Egizi il nero pi Pictoria profondo e con il maggiore potere coprente; se Umidit adeguatamente purificato assume toni bluastri. E' English Flame Black difficilmente miscibile con l'acqua per via dei Lamp Black residui incombusti che talvolta contiene. Viene Calce falsificato con carbone animale e vegetale. Pu Sinonimi: essere impiegato praticamente con qualunque Fuliggine, Fumo di tecnica, affresco, tempera, encausto e olio anche se Ragne, Nero di poco documentato nella pittura murale in genere. Bugia, Nero di
Candela, Nero di Catrame, Nero d'Olio, Nero fiamma, Nero Leggero Indice di rifrazione: 2.42 Presa d'olio: estremamente variabile, fino a 330 Formula chimica: C + ...

F20 Denominazione
Italiano

Nero Minerale
Caratteristiche Stabilit E' un pigmento di origine naturale, sia organica che Luce inorganica, composto da una miscela di carbonio amorfo pi silice. Ha un discreto potere coprente. Si pu impiegare nell'affresco. Sconsigliato per la Umidit tempera, l'encausto e l'olio.
Formula chimica: C + SiO2

Nero Minerale
English

Mineral Black

Calce

F21 Denominazione
Italiano

Terre Nere
Caratteristiche Stabilit Questa classe di pigmenti di origine inorganica e naturale, composta generalmente di carbonio cristallino con carbonati di calcio, ferro e Luce manganese. Conosciute fin dalla preistoria, vennero utilizzate principalmente nel XV/XVI secolo con varianti locali a seconda della disponibilit. Hanno Umidit normalmente un potere coprente da scarso a discreto, ma poca profondit e uno scarso potere colorante. Possono essere impiegate in tutte le Calce tecniche, affresco, tempera, encausto e olio.
Formula chimica: C

Terra Nera
English

Black Earth
Sinonimi: Creta Nera, Nero d'Ardesia, Nero Roma, Nero di Russia, Nero di Schisto, Nero di Scaglia, Pietra Nera, Terra di Venezia