Sei sulla pagina 1di 27

UnAngelo accanto a noi

Luisanna Sanneris

Unangelo accanto a noi sempre

Stampato Maggio 2010

Lass, nellinfinito spazio delluniverso in mezzo alle stelle, dove il tempo non esiste, dove tutto risplende in una meravigliosa luce,
3

lass dove vivono insieme anime ed angeli, un giorno come tanti altri una dolce e bellissima anima ed il suo splendente angelo decisero che era giunto il momento di scendere sulla terra. Lanima sulla terra sarebbe diventata una splendida bambina ed il suo amico, langelo Michele, sarebbe andato con lei. Ora non dovevano far altro che cercare una famiglia adatta, in grado di donare

alla piccola anima tanto amore.

Cercarono intensamente per parecchio tempo, ed un giorno finalmente, videro una coppia di giovani sposi che desiderava tanto avere un bambino. A loro non importava se fosse stato maschio o femmina, la vera gioia sarebbe stata
5

quella di veder crescere nella loro famiglia un piccolo batuffolo che avrebbero amato tanto e che, con il tempo, sarebbe diventato un adulto fiero e gentile. Dopo un attento consulto con la piccola anima lAngelo Michele le disse: Credo che questi genitori siano quelli giusti per te ! Ti propongo di nascere tra nove mesi, dovrai prepararti ad andare nel mondo.sei pronta?
6

Devi sapere che quando sarai nata non ricorderai pi di essere unanima. Vivrai profondamente la tua vita comessere umano. Crescerai fisicamente, farai tantissime esperienze e tutto ci servir anche ad aumentare la tua esperienza di anima sulla terra. Gli anni passeranno ed un giorno
7

quando sar giunto il momento, ritornerai qui nelluniverso e ti ritroverai con tutte le altre anime e con gli angeli. Io ti star sempre vicino anche se non potr parlarti direttamente fino a quando tu non sentirai il desiderio di farlo. Nel momento in cui ci
8

avverr dovrai prestare molta attenzione, perch mi potrai sentire solo attraverso il tuo cuore, cos che io ti parler, ti aiuter e lo far tutte le volte che ti rivolgerai a me chiedendo espressamente il mio aiuto.

Nove mesi dopo nella famiglia prescelta, nacque una bambina di nome Giorgia. Mamma e pap erano tanto felici di quel tenero fagottino che luniverso gli aveva donato. Come previsto, Giorgia crescendo
10

non ricordava di essere unanima venuta dalluniverso e, purtroppo, non ricordava neppure che accanto a s avesse il suo fedele amico langelo Michele che si prendeva cura di lei. Tutte le anime che arrivano sulla terra per diventare esseri umani non ricordano assolutamente di avere accanto
11

un angelo che li protegge e che, per

tutta la vita, sta al loro fianco senza poter essere visto. Egli aiuta tutti noi nelle grandi e piccole cose e in tutte le situazioni che sembrano difficili da superare. Ma, ogni angelo aspetta. aspetta che il bambino suo amico capisca che egli si trova vicino a lui
12

per aiutarlo, sostenerlo ed amarlo.

Un giorno Giorgia chiacchierava con sua zia con la quale aveva tanta confidenza, con lei si divertiva tanto e trascorreva ore molto piacevoli. La zia disse a Giorgia:
13

- sapevi che ognuno di noi ha accanto a se un bellissimo angelo? - Ne ho sentito parlare, disse Giorgia, ma solo nelle fiabe, nella realt non esistono, io non ho mai visto un essere luminoso con le ali ed il viso da bambino.

14

La zia rispose: -Devi sapere che spesso, anche nelle fiabe si raccontano alcune cose vere, io sono certa che gli angeli siano davvero accanto a noi. Un angelo venuto con noi dal cielo per aiutarci, ti prego non lo dimenticare mai. Egli sta accanto a te in ogni
15

momento fin da quando sei nata, ti accompagner ovunque andrai e qualunque cosa farai. Se ti senti in difficolt non ti scordare mai che puoi rivolgerti a lui chiedendogli laiuto di cui avrai bisogno, ricordati che potrai chiedergli qualsiasi cosa.

Giorgia rimase sbigottita ma anche

16

felice di sapere che gli angeli non esistono solo nelle favole, ma ben presto, sembr dimenticare tutto quanto. Ogni giorno prima di andare a scuola, Giorgia doveva riordinare la sua cameretta, ma.. poich non le piaceva per lei era una gran fatica. Un giorno, mentre era intenta a rifare il suo lettino, le venne in mente ci che le aveva raccontato sua zia a proposito dellangelo che ognuno di noi ha
17

accanto, fu cos che pens : < e,. se provassi a chiedergli di aiutarmi?> Rimase un attimo pensierosa, prese il coraggio e a bassa voce disse :

- ti prego, angioletto mio, aiutami a rifare il mio lettino affinch sia ordinato e la mia mamma capisca che io sono in grado di svolgere i miei compiti al meglio. Poi come in un sogno continu a chiacchierare con il
18

suo angelo di tante altre cose. Quando ebbe terminato si rese conto di aver riordinato il lettino come non mai ,anzi, a dirla tutta non le era dispiaciuto affatto svolgere quel compito e ,visto che chiacchierare le piaceva tanto, si era perfino divertita.Meravigliata e affascinata da questo fantastico evento disse ancora rivolgendosi al suo angelo : - ora sono certa di avere vicino un vero amico capace di aiutarmi in tutto ci che mi crea difficolt,
19

bello sapere di non essere mai sola, da oggi in poi ti chieder aiuto tutte le volte che ne avr bisogno, finalmente ho capito ci che la zia tentasse di trasmettermi quando parlava degli angeli e capisco anche perch ritenesse importante che io sapessi .

20

Come gi ho detto, Giorgia non aveva la possibilit di vedere il suo angelo e, sebbene ci le procurasse dispiacere, riteneva molto importante che finalmente avesse capito che lui le stava sempre accanto ed era sempre pronto ad aiutarla.

Anche voi che leggete questo


21

racconto siete come Giorgia, delle bellissime anime, venute dalluniverso su questa terra, per crescere e fare tante esperienze, alcune vi piaceranno altre un po meno, ma non dovrete avere paura perch accanto a voi ci sar sempre un angelo che non vi lascer mai soli.

22

Il nostro amico angelo ci accompagner per tutta la vita, quando pensiamo di avere delle difficolt e delle paure impariamo a rivolgerci a lui per riuscire a risolverle ed aiutarci a superarle, sicuramente lui lo far.

23

La vita un dono speciale . per questo ogni giorno dobbiamo essere grati e felici di vivere su questa terra.

Noi non siamo mai soli perch accanto a noi c sempre chi si prende cura di tutto ci che facciamo e se per un attimo
24

chiudiamo gli occhi possiamo sentire come il nostro angelo ci coccola, le sue dolci carezze sono come un alito di vento sul nostro viso che donano tanta serenit al nostro piccolissimo cuore.

25

PREGHIERA ALLANGELO CUSTODE


ANGELO MIO PROTETTORE , DAMMI LA FORZA DI REALIZZARE TUTTI I PROPOSITI DI CRESCITA INTERIORE, DI COLLABORAZIONE E DI SERVIZIO. LA MIA VOLONTA E PURA, POTENZIALA CON LA TUA FORZA. AIUTAMI NEL LE COSE QUOTIDIANE, IN QUELLE MATERIALI E SPIRITUALI. SVILUPPA IN ME LE TUE DOTI, CHE IO VEDA I MIEI DIFETTI E CHE POSSIEDA COMPASSIONE E PAZIENZA. GUIDA I PENSIERI,I DESIDERI E LE AZIONI VERSO CIO CHE E PIU GIUSTO PER LA MIA CRESCITA SPIRITUALE E DAMMI LA CAPACITA DI ACCETTARE CIO CHE NON RIESCO A COMPRENDERE. COSI SIA
26

Dedicato a tutti i miei nipoti con tanto amore.


27

Interessi correlati