Sei sulla pagina 1di 2

(1) 07/12/2010 - 10:45 Camera da letto 15 C STEREO

FASE 1: Fisico: Un po' di fastidio alle narici Interiore: Sto facendo bene? FASE 2: Fisico: / Interiore: Sensazione generale di sfogo di rabbia e paura, sento come una presenza vicino me che mi suscita paura, a volte temo possa afferrarmi il braccio, urlo contro essa come per affrontarla. Forse dovuta al fatto di essere bendato e quindi in una situazione in cui mi sento vulnerabile a possibili attacchi esterni... come se non mi sento al sicuro in quella situazione. FASE 3: Fisico: Caldo, sudore, tolgo la maglia rimango col pigiama solo, spalle stanche, non riesco sempre a tenerle su, a volte appoggio le braccia sul tronco con solo gli avambracci alzati. Interiore: a volte sensazione quasi ipnotica FASE 4: Fisico: Stanchezza alle spalle (spesso abbasso le braccia ai fianchi tenendo su solo gli avambracci) e ai piedi. Interiore: prima parte pace interiore poi la mente si affolla di diversi pensieri su quello che faccio, se lo faccio bene... non sar mica arrivata la mamma? FASE 5: Fisico: Il sudore di prima si un po' raffreddato ed ora ho un po' freddino Interiore: abbastanza benessere generale ogni tanto ancora timore per la presenza... la mamma non sar mica arrivata? Considerazioni postume: lieve mal di gola... un po' di freddino... un pelo confuso mentalmente (sar per l'aver fatto certe cose che solo poco tempo fa averle viste fare ad un altro lo avrei preso per matto). Durante la giornata un po' di ansia generale senza motivo apparente.

08/12/2010
Saltata perch essendo festivo non ho avuto stanze libere. Alle 10:30 poi abbiamo avuto la Cresima di Luca. Alla sera avrei anche avuto un'ora libera ma ero troppo stanco per mettermi a farla.

(2)

09/12/2010 - 09:45 Camera da letto 16 C CUFFIE


FASE 1: Fisico: Un po' di fastidio alle narici e di nausea Interiore: Sto facendo bene? Devo respirare come mi viene o pi col petto che col ventre? FASE 2: Fisico: / Interiore: Un po' di rabbia esce e poi una sorta di magone al plesso come se mi venisse da piangere... per non escono lacrime. Alterno rabbia e sensazione di pianto pur non avendo queste sensazione un obiettivo e un motivo. Ci sono e basta non so perch. FASE 3: Fisico: Caldo, sudore, spalle e braccia piuttosto stanche, non riesco sempre a tenerle su, spesso appoggio le braccia sul tronco con solo gli avambracci alzati. Interiore: faccio bene? Devo pensare a qualcosa mentre lo faccio? Dirigere l'attenzione su qualcosa tipo l'energia che viene su dalla colonna vertebrale o lo faccio e basta senza farmi troppe pippe? FASE 4: Fisico: Stanchezza alle spalle (spesso abbasso le braccia ai fianchi tenendo su solo gli avambracci) e ai piedi (ogni tanto muovo i piedi). Provo a far s che il dolore sia l e tenerlo ma dolore = respiro + veloce = agitazione mentale... allora evito che questo accada abbassando le braccia. Interiore: prima parte pace interiore poi pian piano arriva qualche pensiero. A volte mi pare di avere sorte di bagliori e/o luci che si muovono davanti ai miei occhi chiusi. Qual' il giusto atteggiamento mentale o intenzione da tenere in questa fase? Non vedo l'ora arrivi la prox fase per le spalle. FASE 5: Fisico: / Interiore: sensazione di benessere e leggerezza. A volte cerco di richiamare il mio spirito guida (lo spirito dell'orso) e immagino di ballare con lui

Considerazioni postume: Dopo la FASE 5 mi sono seduto sul letto con gli occhi chiusi cercando di godere della sensazione di pace sentita a sprazzi. Sento senso di amore e riconoscenza generali e in particolare verso Yogananda e la voglia di riavvicinarmi a Lui.