Sei sulla pagina 1di 1

69

Fine
-
Un ca vai - lo ten -de il

Mim7

col - lo ver so il pra - to re-sta fer-me cc -me me._

La
. Mim

Fac-cioun passo, lui mi ve-de, gi fug -gi -to re - spi - re la nebbia, penso a te.

Re La Lam Si m7 Mim

No, co- sa so -no, a - des-so non lo 50-

.
E
~

Mim Re

Il. 112.
so-no un uomo un uomoincercadi se stes -so- pas-so- e in tanto il sole tra la

La -- Mim Re
Mim

nebbia fll- tra gi_ il giorno come sempre sa - r.


Dal
- .- al Fine
Lam ,. I
Sim7 Mim

Quante gocce di rugiada intorno a Un cavallo tende il collo verso il


[me [prato
cerco il sole ma non c'. resta fermo come me.
Dorme ancora la campagna, forse Faccio un passo, lui mi vede, gi
. [no, [fuggito
sveglia, mi guarda, non so. respiro la nebbia, penso a te.
Gi l'odore della terra, odor di No, cosa sono adesso non lo so,
[grano sono un uomo, un uomo in cerca
sale adagio verso me, [di se stesso.
e la vita nel mio petto batte piano, No, cosa sono adesso non lo so
respiro la nebbia, penso a te. sono solo, solo il suono del mio
Quanto verde tutto intorno [passo,
e ancor pi in l e intanto il sole tra la nebbia filtra
sembra quasi un mare d'erba, [gi
e leggero il mio pensiero vola e va il giorno come sempre sar.
ho quasi paura che si perda...