Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia AUTORE :Di Andrea Angelini

PAGINE :32
SUPERFICIE :29 %

5 dicembre 2021 - Edizione Pesaro

Ateneo,centinaiadi studenticon disabilità


«Questiiscritti hannoogni
Parlail DelegatorettoraleVincenzoBiancalana: tipo di supportosiaumanochetecnologico
»

di AndreaAngelini sative chepossanosostituire o


facilitare la prestazione richie-
L’Università degli Studi di Urbi-
no è frequentatada 730 studen- sta nell’abilità deficitaria».
ti tra invalidi, disabili e con Di- Come capiscel’Università chi
sturbi Specifici dell’Apprendi- tra gli studenti presentaque-
mento. Quest’ultima condizio- sto disturbo?
ne, in cui rientrano dislessia, di- «Ogni studenteall’atto dell’im-
sortografia, disgrafia e discalcu- matricolazione o durantegli an-
lia, comprendeoltre 450 lau- ni di corso, può dichiarare la
reandi dell’Ateneo ducale ma sua condizione e chiedere un
graziealle misure messein cam- adeguatointervento a suo favo-
po tutti hannole stessepossibili- re dapartedell’Ateneo » .
tà di arrivare in fondo e la laurea Quindi è proprio lo studentea
non è un miraggio per nessuno. doversi fareavanti?
Il professor Vincenzo Biancala- «Ovviamente, la presain carico
na è il Delegato Rettoralealla di- è subordinata dalla presentazio-
sabilità. ne di una diagnosi sanitaria rila-
ProfessorBiancalanacom’è la sciata dal Sistema Sanitario Na-
situazionead Urbino? zionale. Nella schedadi rileva-
«Gli studenticon DSA (Disturbi zione esigenzelo studentedisa-
bile o DSA può chiedere di esse-
Specifici dell’Apprendimento) re affiancato daun tutor, la pos-
sonopersoneche non rientrano sibilità di dividere il programma
nella “ categoria“ disabili, nel di studio in più parti, l’adozione
sensoche tali condizioni si ma- – in sededi esame– di sintesi vo-
nifestano in presenza di capaci- cale, della calcolatrice o di altri
tà cognitive adeguate,in assen- strumenti che possanoaiutarlo
za di patologie neurologiche e nello svolgimento d’esame co-
di deficit sensoriali, tanto che me le mappeconcettuali ».
per loro nella scuola ordinaria Possiamoconsiderarleagevo-
non è contemplatala presenza lazioni per questi studenti?
di un insegnante di sostegno. «No. Nessuna agevolazione.
Molto spesso,anzi, si tratta di Non ci sono sconti, tutti quanti
studenticonun quoziente intel- devonostudiarele stessecose:

lettivo superiorealla media che,


se messi nelle giuste condizio-
ni, non hanno alcun problema
nel seguiree portare a termini il
proprio corsodi studi ».
Però?
«Ciononostante – dice Biancala-
na –, è stata emanatauna legge,
la 170 del 2010, che prevede
che vengano forniti strumenti
compensativi e misure dispen-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Di Andrea Angelini
PAGINE :32
SUPERFICIE :29 %

5 dicembre 2021 - Edizione Pesaro

A sinistra,il
professor
Vincenzo
Biancalana,
delegato
rettorale.
A lato, studenti
in unadelle
biblioteche
d’Ateneo

Tutti i diritti riservati