Sei sulla pagina 1di 5

N° 26 del 2 luglio 2021

ORDINANZA 166 DEL 30 GIUGNO


Con ordinanza numero 166 del 30 giugno, Il Sindaco ha disposto che;
1. nel territorio comunale di Borgomanero, in particolare : - in Piazza Martiri della Libertà e lungo i corsi Garibaldi, Mazzini, Cavour e Roma, nelle traverse che
intersecano i predetti corsi, in Piazza XX Settembre, in Piazza Mora e Gibin, in Viale Don Minzoni , in Viale Marazza, in Via Gramsci, in Via Rosmini, in via Novara,
in Piazza XXV Aprile, in corso Sempione e nelle traverse d in Viale Kennedy altre vie interne al centro cittadino; - nell’intera area del Parco di Villa Marazza, e del
Parco della Resistenza;
2. SIA VIETATA LA DETENZIONE IL CONSUMO E LA VENDITA PER ASPORTO DI BEVANDE ALCOOLICHE DI QUALUNQUE GRADAZIONE IN CONTENITORI
DI VETRO E IN LATTINE, NONCHE’ IN QUALSIASI ALTRO CONTENITORE, EFFETTUATA ANCHE ATTRAVERSO DISTRIBUTORI AUTOMATICI, DALLE
ORE 21,00 DI TUTTI I GIOVEDI’, VENERDI’, SABATO e DOMENICA FINO ALLE ORE 06,00 DEL GIORNO SUCCESSIVO. PARTENDO DA VENERDI’ 02
LUGLIO 2021 FINO A LUNEDI’ 02 AGOSTO 2021.
3. è consentita solamente la vendita per asporto di bevande alcoliche per uso domestico i cui contenitori dovranno essere chiusi e sigillati in appositi involucri.

4. negli orari e nelle date in elenco di questo provvedimento, sia vietato detenere in qualunque contenitore e consumare bevande alcooliche di qualunque gradazione
in luogo pubblico, con esclusione del consumo effettuato all’interno dei pubblici esercizi autorizzati alla somministrazione e nelle aree di pertinenza degli stessi locali
(dehors).

AVVISA CHE
a) L’inosservanza è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lvo 18 agosto 2000 n° 267 determinata in € 100,00 fatta salva, ove il
fatto assuma rilievo penale, la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

b) Alla Polizia Municipale di Borgomanero e alle Forze dell’Ordine è demandato di far osservare la presente Ordinanza.

AL VIA IL “BRAND” BORGOMANERO


.
Una manifestazione, in programma alle 18 di venerdì 2
luglio all’ex Cinema Moderno, presenterà il nuovo brand
della Città di Borgomanero. Il Sindaco Sergio Bossi,
affiancato dalla Giunta, porterà i saluti dell’Amministrazione
Comunale a cui seguirà la proiezione del “video
istituzionale”. Successivamente verranno illustrati i
passaggi del progetto e dello studio del brand.

IN ONORE DELL’IMMACOLATA
Per celebrare la fine dei restauri alla statua dell’Immacolata
e ricordare i trecento anni della collocazione dell’opera in
piazza Martiri, sabato 3 luglio alle 21 è previsto un
“Concerto a Maria Immacolata” in Collegiata con la
partecipazione degli alunni dell’Istituto Comprensivo
“Borgomanero 1” e di Borgomusica.
L’evento sarà preceduto da Lele Tacchini che illustrerà,
brevemente, la storia dell’opera voluta dal marchese
Gabriele d’Este. Per l’occasione sarà presente anche il
Gruppo Storico Borgomanerese in costume settecentesco.
SI AMPLIA IL SS. TRINITÀ
Mercoledì 30 giugno, sono stati presentati i lavori di ampliamento
dei Reparti Anestesia e Rianimazione e Medicina e Chirurgia e
d’Accettazione e d’Urgenza del Presidio Ospedaliero di
Borgomanero dell’Asl NO. Entro settembre verrà attivato il nuovo
reparto di Terapia Intensiva con 6 nuovi posti letto che avranno a
disposizione apparecchiature e tecnologie sofisticate e
all’avanguardia. La nuova area sarà composta da 4 posti letto in
open space e 2 camere per isolamento con ciascuna un posto
letto. La seconda fase dei lavori prevede l’ampliamento della
Medicina e Chirurgia e d’Accettazione e d’Urgenza con 4 posti
letto di terapia sub-intensiva per il DEA/ Pronto Soccorso. La terza
e ultima fase delle opere comprende ulteriori 6 posti letto di
Terapia Intensiva. Prima della visita al cantiere dell’Ospedale, il
Direttore Generale dell’ASL NO Angelo Penna, ha incontrato a
Palazzo Tornielli il Sindaco Sergio Bossi, il Vice Ignazio Stefano
Zanetta e l’Assessore Franco Cerutti.

SERATE IN CITTÀ
Cinque serate per rivitalizzare, dopo il lungo periodo di lockdown, il
centro storico cittadino. Cinque serate per proporre il meglio di
Borgomanero. Ogni serata avrà una tematica particolare, che
ricorderà avvenimenti o date importanti. Si partirà sabato 3 luglio
con “Se compri ti regalo una stella”, la lunga notte dei saldi con
negozi aperti sino a tardi, mentre nei bar e ristoranti del centro
storico, aperitivi e menù a tema. Comprando nei negozi aderenti
all’iniziativa si avrà l’opportunità di ricevere un biglietto omaggio di
uno spettacolo in calendario a Villa Marazza. Giovedì 8 luglio
“Europei 2021 – aspettando la finale”. Serata all’insegna del
popolare sport del calcio con vetrine, aperitivi e menù a tema. La
rassegna prosegue giovedì 15 luglio con “vedo e penso azzurro”,
un tocco di colore, con vetrine, aperitivi e menù a tema. Le “quattro
stagioni”, in programma per giovedì 22 luglio, proporrà la
celebrazione del violoncellista veneto Antonio Vivaldi a 280 anni
dalla nascita; anche in questo caso vetrine, aperitivi e menù a tema. I
giovedì di luglio 2021, si chiuderanno giovedì 29 luglio con uno
sguardo al cielo con “la notte dei segni zodiacali”. Leit motiv della
serata, come nei giovedì appena trascorsi, vetrine, aperitivi e menù a
tema. (Foto di repertorio anno 2018)

TRA LE OTTO MIGLIORI AL MONDO


Il Trio della S.G. FUNtastic Gym di Borgomanero composto
da Sharon Agazzone, Elisa Machieraldo e Amelia Adduci
ha disputato la Finale dei Campionati Mondiali di Acrosport,
categoria 12-19 anni.
A Ginevra le ginnaste si erano qualificate come settima
nazione e hanno concluso all’ottavo posto.
Il grazie della Città di Borgomanero per aver portato l’Italia
tra le big dell’Acrosport.
Complimenti a voi e alle vostre insegnanti: Mara Rapetti e
Francesca Molteni.
BASKET: C GOLD, DOMENICA ARRIVA SIENA
College vince 75 a 93 la gara di andata del primo spareggio
verso la Serie B sul parquet della Virtus Siena dopo aver
controllato dal primo all’ultimo minuto la gara. Airaghi e
compagni partono forte, impongono il proprio ritmo tirando
con ottime percentuali dal campo e, solamente nel finale,
concedono qualcosa di troppo ad una stoica Virtus, che
accorcia le distanze sino al -18. Domenica 4 luglio, alle ore
18, al PalaCadorna, i collegiali giocheranno per confermare
il risultato, con la consapevolezza che si dovrà giocare
come se si partisse dallo 0 a 0 di una normale partita, a
contare è la differenza canestri complessiva nelle due sfide..

ESPORTAZIONI IN LIEVE CALO


Nel corso del primo trimestre 2021 il valore delle
esportazioni delle quattro province di Biella, Novara,
Vercelli e Verbano Cusio Ossola si è attestato
complessivamente attorno ai 2,3 miliardi di euro,
registrando una diminuzione del -3,8% rispetto al
corrispondente trimestre 2020. La performance delle
esportazioni risente, in particolare, della contrazione del
comparto tessile-abbigliamento che più ha risentito della
crisi legata alla pandemia e della difficoltà attraversata dal
commercio internazionale. Il comparto incide per oltre il
21% sul totale delle esportazioni del quadrante ed il calo
piuttosto sensibile registrato nel primo trimestre dell’anno,
pari al -19,4%, condiziona il dato totale negativo. La
provincia di Novara è la sola altra realtà piemontese a
registrare il segno meno, seppure con un più contenuto
-2,7%.
“TERRA DEI MONACI”
Sabato 10 e domenica 11 luglio, apertura straordinaria,
con la collaborazione dei volontari e di una guida turistica,
della Chiesa di San Nicola alla Baraggiola, (dalle 10.00
alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00). L’iniziativa è a cura
dell’Agenzia Turistica Locale di Novara e rientra nel
progetto “Terre dei Monaci – nel novarese” e prevede
l’apertura al pubblico di dieci luoghi storici della provincia
di Novara.
IL LIONS CLUB BORGOMANERO HOST RICONFERMA TINIVELLA
Prolungata di un anno la presidenza di Anna Tinivella al
Lions Club Borgomanero Host. Confermato dai Soci il
direttivo per il 2021-2022 vista la grave crisi pandemica
che ha limitato le attività del Club. Tra i service sostenuti, il
più importante è consistito nel restauro, in collaborazione
con il Comune di Borgomanero, della “pagoda” di Villa
Zanetta. Vanno citati anche i service rivolti alle
Associazioni di Volontariato del territorio. Il bilancio è stato
reso noto da Anna Tinivella durante la Charter del 20
giugno, con ospite Laura Invidia presidente Lions Club
Borgomanero – Cusio per il 2021-2022. Durante
l’appuntamento è stato ricordato il Socio Ennio Marcodini
recentemente scomparso.
(Nella foto, da sinistra Anna Tinivella e Laura Invidia)

AUTO STORICHE…A SCOPO BENEFICO


Il “3° raduno a scopo benefico – auto storiche”, organizzato
dal Lions Club Borgomanero Host con L’associazione Auto e
Moto Storiche “I Miserabili” e M.T.B. “Gufi” asd con il
patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Città di
Borgomanero, si è tenuto sabato 26 giugno.
Il programma prevedeva il ritrovo, alle 15, al piazzale Melvin
Jones. L’esibizione dei bambini che hanno frequentato il
corso di Mountain Bike con MTB “I Gufi” ha catalizzato
l’attenzione dei presenti. Alle 17 partenza per i laghetti di
Nonio. Il corteo con più di 30 auto storiche ha attraversando
prima il centro di Borgomanero per poi raggiungere la colma
di Arola. A Roccapietra, frazione di Varallo, si è svolta la
visita della Cappella di Loreto, decorata con affreschi di
Gaudenzio Ferrari.
La manifestazione è stata, come tutte quelle organizzare dal
Lions Club Borgomanero Host, a scopo benefico.

BANDO PER OPERATORI SOCIO SANITARI


Scade venerdì 2 luglio alle 12 il termine per presentare la
domanda alla Segreteria di CSF EnAIP Borgomanero via
Piovale 33, utilizzando l’apposito modulo che sarà fornito
dagli uffici, per accedere al corso gratuito di operatore
socio-sanitario, corso riconosciuto dalla Regione Piemonte
e finanziato dalla Fondazione Comunità del Novarese e
Caritas . Il corso avrà durata di 1000 ore di cui 440 di stage.
La frequenza è obbligatoria.
IN VISTA ALL’ARCIVESCOVADO DI MILANO
Una delegazione della Fondazione Marazza di
Borgomanero in visita dall’arcivescovo di Milano e al
Duomo, un’occasione per rinnovare il ricordo dell’opera di
Achille Marazza, per molti anni presidente della
Veneranda Fabbrica del Duomo. La delegazione della
Fondazione Marazza è stata ricevuta in Arcivescovado,
dove l’arcivescovo Mario Enrico Delpini ha celebrato una
messa in onore di Achille Marazza. Nel pomeriggio è stato
visitato il Duomo. Al termine, la delegazione (della quale
facevano parte l’Assessore alla Cultura Francesco
Valsesia e il consigliere Massimo Zanetta) ha incontrato
l’arciprete del Duomo, Monsignor Gianantonio Borgonovo,
che è anche direttore dell’Area Cultura e Conservazione e
componente del consiglio di amministrazione della
Veneranda Fabbrica del Duomo.

IN RICORDO DI GIANLUCA ZANETTA


Venerdì 11 giugno sono state consegnate a due studenti
del Liceo Galilei di Borgomanero le borse di studio offerte
dal Club 61 Frecce Tricolori. Il contributo, elargito dal Club
borgomanerese nella persona della presidentessa Maria
Teresa Bertinotti, è una parte della donazione fatta in
memoria di Gianluca Zanetta, noto imprenditore del
settore della ristorazione, prematuramente scomparso
nell’agosto scorso. La donazione ha inoltre permesso alla
sezione scientifica del Liceo l’acquisto di un importante
strumento di laboratorio per l’osservazione e il
coinvolgimento nelle lezioni degli studenti: il microscopio
con videocamera e kit di osservazione ed analisi
valorizzerà notevolmente lo studio e la comprensione di
tematiche scientifiche.

MAMRE A NAPOLI
Il presidente di Mamre Mario Metti, Giorgio Fornara, sua
moglie Silvana, Sergio Vercelli, Gabriele Pezzotta, Elena
Polisseni e Gabriele Sala sono stati a Napoli dal 20 al 22
giugno per i progetti che l’associazione Mamre sta
portando avanti nei quartieri più poveri di questa città.
A Scampia hanno incontrato don Aniello Manganiello,
tornato “a casa” dopo dieci anni di allontanamento forzato
per le sue prese di posizione radicali nei confronti della
camorra. Il progetto sostenuto da Mamre riguarda le
attività dell’oratorio: 2mila euro.
Al rione Sanità Mamre ha incontrato il parroco don Antonio
Loffredo e padre Alex Zanotelli (nella foto) e Felicetta
Parisi, sua collaboratrice. In questo caso il progetto
sostenuto dall'associazione riguarda un centro di incontro
e di sostegno per le donne vittime di violenza e per i loro
bambini.