Sei sulla pagina 1di 48

Durante i primi anni del XX secolo, mentre psicologi come Sigmund Freud e Carl Jung

stavano dimostrando l’importanza clinica dei sogni, Edgar Cayce offriva delle linee guida alla
gente per quello che è diventato uno degli approcci più pratici ai sogni. Centinaia di letture
di Cayce si occupano dei sogni e della loro interpretazione. Forse una delle cose che si
riescono a capire meglio grazie all’abbondante materiale è il fatto che ognuno di noi, a livello
subconscio, è molto più consapevole – di se stesso, del proprio corpo fisico, di ciò che lo
circonda, perfino del proprio stile di vita – di quanto non ci rendiamo conto quando siamo
svegli.

Nello stato del sonno apriamo la mente a molti livelli diversi del nostro inconscio. Non solo
le nostre esperienze coscienti precedenti sono conservate lì, ma è anche il magazzino di
risorse che raramente arrivano alla consapevolezza cosciente. Il subconscio ha dei talenti
notevoli per trovare le soluzioni ai problemi. Conserva tutti i nostri desideri, speranze e ricordi
di esperienze passate e può inoltre aiutarci nell’introspezione, offrendoci una guida pratica per
qualsiasi problema. Ci dà persino la possibilità di avere esperienze psichiche.

I sogni possono diagnosticare le cause dei nostri disturbi fisici, indicare i pensieri e le emozioni
a cui abbiamo cercato di passar sopra, e spesso dare suggerimenti per migliorare i nostri
rapporti con gli altri. Mentre sogniamo possiamo diventare consapevoli di tutto il nostro essere
– fisicamente, mentalmente e spiritualmente. Le letture di Edgar Cayce presentano i sogni
come il modo più facile e naturale per noi per aprire una linea di comunicazione con il nostro sé
interiore, più elevato, e come un’occasione che non dovremmo mancare.

Chiavi per interpretare i sogni

“ … tutti i sogni non sono che il linguaggio delle condizioni nel sé


                   mentale, fisico o subconscio.” (900-8)

                Per interpretare un sogno Cayce suggerisce cinque punti:

1) Il tema del sogno: che cosa succede a chi?


             Cercate di descrivere il sogno in due o tre frasi. Ciò funziona molto              meglio
che “decodificare” tutti i simboli nel sogno.

2) Esplorate il contenuto emotivo del sogno unitamente al tema.               Dà la


sensazione di essere un sogno positivo? Un sogno                             frustrante? Un sogno
spaventoso? Un sogno ispirante? Che               sensazione lascia? Spesso l’emozione nel sogno
corrisponde ad               un’esperienza emotiva simile nella vostra vita da svegli.

         3) Stabilite se il sogno è da prendere alla lettera o se è                  metaforico.


              Per esempio, vedendovi mangiare una lattuga nel sogno può               indicare il
bisogno di sostanze nutrienti specifiche o di un               cambiamento nella vostra dieta.
              Le informazioni sull’automobile che state guidando potrebbero               essere
connesse letteralmente con l’automobile oppure,               metaforicamente, potrebbero essere
collegate con la direzione               della vostra vita. La morte è spesso metafora per un
cambiamento e una transizione. La nascita è spesso metafora per               un nuovo inizio.

4) Cercate di analizzare il sogno confrontandolo con eventi                  correnti nella


vostra vita.
              Principalmente i sogni possono servire come mezzo per il vostro               subconscio
che lotta contro problemi, preoccupazioni o sentimenti               che sono presenti nella vostra
mente cosciente. In altre parole,               spesso i sogni mettono a confronto e in correlazione
gli eventi               della giornata.

5) Cominciate con i simboli.


             Spesso ogni caratteristica e simbolo nel sogno rappresenta un              aspetto di voi
stessi. Per esempio, un cielo può rappresentare la              parte più elevata di voi (pensieri o
spiritualità). Un’automobile può              rappresentare il vostro corpo o la direzione attuale.
Una casa può              indicare la vostra situazione attuale o voi stessi. Qui è utile un
dizionario integrale o un buon dizionario di simboli.

L’interpretazione dei Sogni

“Come dovrebbero essere interpretati i sogni?


                    … correlate quelle Verità che vengono rappresentate in ogni singolo sogno                     … ed
usate questo per lo sviluppo migliore, ricordando sempre che                     svilupparsi significa andare verso
le forze superiori, o il Creatore.” (3744-4)

         Le letture insistono sull’importanza del giusto atteggiamento per lavorare col sogno:
                  “In questa particolare esperienza quindi, il corpo deve avvicinarsi a questo con lo          scopo
giusto, se si vuole che venga dato nel modo che verrebbe compreso dal corpo.          Sebbene lo si possa
spiegare , o – per così dire - chiarire per la coscienza dell’entità,          l’intera reazione deve essere
unicamente nel sé, se il corpo vuole essere in grado          di applicare ciò che ha ottenuto dall’esperienza.
Poiché ricorda, queste sono solo          illustrazioni, e non un mezzo di fuga …” 4167-1

Il passaggio suggerisce che l’interpretazione che sta per essere data verrà compresa          dal sognatore
solo se egli si assume la responsabilità per il messaggio che proviene          dal suo sé interiore.

In questo caso non c’è da stupirsi del fatto che secondo le letture siamo noi stessi i          migliori interpreti
dei nostri sogni:

“Come abbiamo detto rispetto alle visioni o esperienze degli individui, essi          stessi possono essere i
migliori interpreti delle loro esperienze, a condizione,          certamente, che ci sia il tentativo, il desiderio
in ciascuno di sapere, e la buona volontà          di essere guidati o diretti da quelle influenze.” 262-41

Sappiamo che il messaggio del sogno viene trasmesso in simboli, e qualsiasi          immagine può avere
interpretazioni molteplici, ma qui conta il contesto in cui il          simbolo appare. Un significato giusto è
quindi quello che ci porta verso          un’applicazione che ci aiuterà ad ottenere una comprensione del suo
messaggio.

Esempi di Sogni interpretati da Cayce

… e l’entità dovrebbe tenersi una documentazione dei propri sogni. Perché i           sogni sono un mezzo, un
modo di espressione che può essere applicabile nelle           esperienze di utilità agli altri; permettendo
all’entità di mettere in guardia gli altri           nonché se stessa … 2346-1

Sogni simbolici

D-1 … grande confusione e agitazione. [900] aveva dei problemi a Wabash e vidi coinvolti
Eugene Wolf e mio zio Leone … Io avevo dei problemi a New York, sembra che mi trovassi          con
un gruppo di nome Wolfe, nella Borsa valori di New York.
         R-1 … Queste cose sono connesse all’azione del lupo [=wolf], piuttosto che all’uomo di nome
Wolfe. Cioè, nella speculazione in borsa c’è stato qualche individuo che ha agito nella          maniera
lupesca, subdola – in apparenza facendo un favore all’entità, invece approfittandosi          delle tue
conoscenze … 137-41

         D-10 … Un uomo senza testa con l’uniforme da marinaio stava camminando in modo eretto
con in mano un fucile o un bastone da passeggio.

R-10 … quindi la lezione per l’entità: non perdere troppo la testa nel dovere, per compiere le
lezioni più grandi che si possono imparare dall’associazione di idee che fanno parte delle          cose
più spirituali. 137-36

         D-10 [Sognai] le parole: “Andrai in macchina a Deal con il traghetto della 42esima Strada.”
“Ma,” risposi, “ci è stato detto di andare con il traghetto della 23esima Strada – quello è il
percorso che ho programmato.”

R-10 Questo, come vediamo, è l’ammonimento di cambiare i programmi per quanto riguarda          il
modo in cui essi vogliono andare a Deal, perché vedremo col tempo il motivo per il
cambiamento. Questa è la presentazione di quella forza che guiderà, sorveglierà e          proteggerà
… Sii quindi avvertito di non seguire quella via. 900-79

         D-1 … Ero a letto e vidi un bel bambino dai capelli dorati. Qualcun altro stava guardando il
bambino con me. “Oh, che bello avere un figlio così,” dissi. “Che bambino bello e ideale.
Vorrei tanto che Dio me ne desse uno come lui. Desidero un figlio.” Il bimbo salì in
braccio all’altra persona. “Gli altri bambini sono così diversi,” continuai, “così carenti in
queste meravigliose qualità. Che bel maschietto!” Poi vidi e udii la voce, entrambe le
cose. La voce:“Avrai un figlio maschio.” Vidi un giovanotto alto, mio stesso figlio, ed egli
stava mangiando a tavola. Alla sua età stava frequentando il college. Voce: “Sarà
intelligente, molto bravo negli studi e al college, ma tenderà ad essere sregolato.
Potrebbe cacciarsi nei guai.”

R-1 In questo sogno, in questo modo emblematico, viene presentata all’entità una duplice
lezione: perché, come lo si vede in questa visione … così accadrà, perché l’entità, nella          carne,
avrà un figlio. [Il figlio [142] nacque il 4.4.27.]
         Nella seconda [lezione] … viene inoltre rappresentata la condizione di figlio del sé nei
confronti delle forze superiori, nel modo in cui il sé può presentarsi per offrire il suo servizio.
900-226

         D-2 … Entrai in un’aula con molti studenti e vidi scritto sulla lavagna: “E’ giusto che l’uomo
studi il cavalluccio di legno a tre tracce che viene cavalcato dai bambini.” Vidi uno di questi
cavallucci con le sue due assicelle ricurve e una ruota in mezzo che assomigliava ad una          ruota
da bicicletta. Sembrava che io non ne capissi il significato.

R-2 In questo sogno troviamo che la lezione viene presentata all’entità in triplice maniera,
attraverso queste condizioni che vengono presentate nel modo emblematico – che dapprima
bisognerebbe studiare l’infanzia, e che l’hobby [in inglese=cavalluccio] di ogni singolo
individuo è lo sviluppo dell’individuo fino alle massime vette – perché, come si vede, l’hobby          di
un individuo è come il lavoro dell’uomo interiore – come la ruota interiore.
         Di nuovo vi si vede l’avvertimento per l’entità che l’entità dovrebbe guardarsi dai cavallucci
di questo tipo in casa sua, a meno che l’entità stessa non la costruisca – perché attraverso la
costruzione di uno come quello che l’entità ha visto si potrebbero fare molti soldi, capisci?
         Poi abbiamo l’aspetto spirituale, quello fisico, quello finanziario, come è stato presentato
all’entità, e ciascuno dovrebbe essere studiato dall’entità. Fa questo. 900-303
D-2 … Stavo in piedi su una barca a remi, e mia moglie mi faceva accostare per sbarcare. Poi
sembrarono portarla sotto una tettoia …

R-2 Questa è una presentazione del riconoscimento di aiuto e assistenza che possono essere
dati all’individuo tramite gli sforzi di questo corpo, [la moglie] …

D-3 Vidi la casa sul viale dell’oceano che sto pensando di prendere a Deal la prossima estate.
Le parole: “fa’ che se ne occupi [tua moglie].” Poi il pensiero di qualche casa che qualche          uomo
stava costruendo da solo. Mi stupii del suo tentativo di costruire questa casa da solo.          Nessun
altro lo stava facendo. Forse le parole “fa’ che se ne occupi tua moglie” sono arrivate          qui
invece che prima –non ne sono sicuro.

R-3 Questo, come vediamo, è di nuovo una rappresentazione per l’individuo di come il sé sta
tentando di costruire il sé, la casa della mente dell’individuo … Le parole “fa’ che se ne          occupi
tua moglie” sono quindi l’avvertimento che l’individuo dovrebbe considerare l’aiuto          che si può
avere tramite altri, piuttosto che procurarsi tutto da sé. 900-98

         D-1 Mio marito ed io eravamo in una barca, e sembravano esserci fulmini, spari e
combattimenti. Finì quando la barca venne colpita dal fulmine. La caldaia esplose e fummo
uccisi.

R-1 La barca è il viaggio della vita. La gita e gli scompigli sono i cambiamenti accompagnati          da
guai che verranno. L’esplosione e la morte rappresentano il cambiamento nella coscienza          da
uno stato esplosivo ad uno stato più pacifico. Questo sia un avvertimento per le due          persone
viste nel sogno di seguire entrambi la retta via perché ci sia maggiore armonia in          entrambi.”
(136-41)

         D-1 Sognai un portasapone con sopra un quadrifoglio e mi svegliai con l’immagine ancora
chiara nella mente.

R-1 Il portasapone rappresenta una buona vita pulita, e il quadrifoglio simboleggia la buona
fortuna che ne deriva. La buona fortuna è la manifestazione materiale degli ideali spirituali
espressi nella vita o l’espressione di Dio di apprezzamento nei tuoi confronti. (136-12)

         D-1 Vidi chiaramente una bella casa che stava bruciando, e sognai che una mia amica era a
pranzo con molti ospiti, fra cui c’ero anch’io. Ero tornata a New Orleans. Stava corteggiando          in
modo violento e dimostrativo il suo vecchio innamorato del passato che le era seduto          accanto.
Gli ospiti la criticarono per questo.

R-1 Questo rappresenta la prima di molte belle esperienze rovinate da incomprensioni in


famiglia. Il fuoco è l’ira; tuttavia attraverso la prova, come per mezzo del fuoco, tutto sarà          reso
perfetto. Questo è però solo una parte della visione. Nel sogno, solo una parte della          facciata
della casa viene distrutta, mentre le rovine annerite sul retro mostrano come spesso          la mente
nasconde gli atteggiamenti o forze seccanti che provengono dal sé. A questi non          bisognerebbe
mai permettere di avere inizio. Nella seconda scena troviamo l’amica al tavolo          da pranzo che
corteggia qualcuno. Ciò mostra come le esperienze irritanti possono offuscare          la vita. Per
questo l’opportunità, come dimostrate nelle rovine annerite, di eliminare le ombre          dalla mente e
dal cuore.; perché questo aiuterà a dare la comprensione più perfetta di se          stessi. Ci si deve
rendere conto che i pensieri sono azioni, e come seguono il loro corso, ogni          entità incontra ciò
che ha dato via. (136-4)

         D-1 Vidi una freccia che volò con forza fino a grande altezza.                

R-1 Presto l’entità riceverà un messaggio che è di forte intento e scopo. Cerca di trarne il
massimo vantaggio così che può ottenere potere e forza. (137-35)

         D-1 Ero a tavolo con mio marito. Stava parlando dei miei contenitori di vetro verde. ‘Ora sta’
zitto,’ gli dissi. ‘Non criticare i miei contenitori.’

R-1 In questo sogno vediamo la soddisfazione che si trova in ciò che è piacevole per te          perché
risponde al concetto che hai delle forze creative o spirituali. Il colore verde dimostra          sviluppo. I
contenitori sono un simbolo per l’acqua della vita mentalmente, fisicamente e          spiritualmente.
Quindi non ti curare di ciò che dicono gli altri fintanto che risponde al tuo          intimo. (136-15)

         D-1 Vidi me stessa indossare molti vestiti attraenti diversi.

R-1 Questo rappresenta il cambiamento che sta arrivando per te mentalmente, fisicamente e
spiritualmente … quando indossi ‘tutta l’armatura del Signore’. (136-6)

         D-1 Vidi un amica comprare due cappelli. L’uno era girato in giù, secondo la moda
messicana, e l’amica aveva un aspetto orribile con entrambi cappelli. Dissi ad alta voce, così
che la mia amica lo sentisse: ‘Tutti e due i cappelli che hai comprato sono orribili’!

R-1 Queste sono le condizione riguardo ai pensieri nelle menti di altri in relazione alle tue
azioni. Questo è quindi un avvertimento di metterti in relazione in modo da dare alla mente il
giusto atteggiamento, per apparire nella luce vera e comprensibile a tutti. (136-18)

         D-1 Nel sogno cercai di pulirmi le unghie sporche.

R-1 Questo rappresenta la coscienza mentale che considera sgradevoli o sporchi alcune
espressioni di fenomeni psichici. Tuttavia, se l’entità aprirà la mente alle lezioni, i principi          che
guidano tali fenomeni verranno compresi. Con la comprensione dei fenomeni psichici ti          arriverà
la stessa soddisfazione che la pulizia del corpo dà alla mente. Perché la conoscenza          di ogni
verità o condizione deve essere usata e compresa per essere utile. Ne consegue che          esso deve
essere tenuto lucente, splendente e pulito. (137-27)

         D-1 Quando avevo nove anni sognai che a dodici metri da una grande quercia nel terreno
davanti a casa, un metro e venti sotto la superficie, erano seppellite due pentole di rame          piene
di oro e pietre preziose. All’età di trentacinque feci lo stesso sogno.

R-1 Come si è visto nel sogno, un tale tesoro è esistito. Nel frattempo è stato tolto. La          domanda
naturale è: perché allora il secondo sogno? Nell’analisi del sogno c’è          l’avvertimento che se non
si tiene conto delle le informazioni (dategli in precedenza da          Cayce nelle letture psichiche) –
non usandole - il risultato sarà lo stesso di allora quando          dapprima è stata data la visione del
tesoro sepolto che, se fosse stata seguita, avrebbe potuto          portare a circostanze migliori. Ora
non vi è alcun bisogno di cercare il tesoro sepolto. Usa          invece i tesori spirituali che ora hai
(sepolti dentro di te) e applicali secondo ne necessità del          momento – chiaro? (4666-2)
         D-1 Sognai che mia cognata (una persona spirituale) aveva un nuovo braccialetto elastico di
diamanti.

R-1 I gioielli sul braccio rappresentano i preparativi che si stanno facendo per i vincoli più
importanti che ti legano alla forza spirituale sul piano terreno attraverso le forze fisiche di
coloro che si donano nel servizio agli ideali spirituali. (140-10)

Sogni di tipo fisico

D-1 Vidi la mia amica venire a parlare con noi. Mentre parlava notai          i suoi denti
finti. Erano belli e splendevano come perle. Avevano          forme diverse e un dente
sì e uno no sembrava d’oro puro.

R-1 L’aspetto stravagante dei denti rappresenta l’aspetto delle          verità spirituali
(denti d’oro) che hai spesso menzionato.          L’inadempienza nell’applicare,
tuttavia, dà l’aspetto di falsità (denti          finti). (288-14)

         D-1 Ho sognato di tagliarmi mentre mi stavo facendo la barba.

R-1 I desideri carnali sono sempre un ostacolo allo sviluppo          spirituale. Proprio
com’è necessario tenere il viso libero da          bruttezze, così è essenziale per
l’individuo migliorare i parametri          mentali, morali e fisici. Solo se ciò viene fatto,
le forze spirituali          dell’entità possono esprimere in essa le opere di Colui che dà
tutti i          doni buoni e perfetti. (137-35)

D-1 Stavo percorrendo in macchina una strada lungo un lago vicino          ad un
argine quando all’improvviso sembrò che ne oltrepassassi il          bordo. Ebbi il
tempo per spingere sui freni prima di raggiungere il          bordo, ma invece non feci
nulla. Saltando fuori dalla macchina mi          buttai nel lago. La macchina mi cadde
addosso e fui ucciso.

R-1 Questo è un avvertimento di cambiare le condizioni nel corpo          fisico mentre


c’è ancora tempo! Non pensarci soltanto! Fallo! – Ora!          La lezione: sapere come
fare del bene e non farlo è peccato.          (140-10)

 Animali

D-1 Vidi piume volanti e tacchini in una scatola per gli attrezzi.

R-1 Questo sogno mostra certe condizioni che per prima cosa porteranno confusione (piume
volanti). Però gli attrezzi e i tacchini indicano la promessa di un acquisto di cibo, vestiario e lavoro
necessari per te, per aiutare meglio il tuo prossimo. Sono dei simboli buoni perché il tuo fine o la
forza che ti spinge è costruttiva. (294-36)

D-1 Sognai un cavallo vecchio che è morto vent’anni fa. Lo lasciammo libero perché potesse tirarsi
su sulla collina. Il cavallo lasciò delle orme chiare che seguimmo. Dissi che era cosa
buona che il cavallo era appena stato ferrato, perché lasciava orme decise in cui
potevamo entrare.

R-1 Il cavallo e le sue orme simboleggiano le vie del Cristo, quindi segui i passi del
Messaggero o del Principe della Pace. Egli affrontò ogni circostanza e fece i passi
necessari, cosa che Gli permetteva di avanzare mentalmente, fisicamente e spiritualmente.
Così questo corpo, passo dopo passo, deve affrontare quelle condizioni in qualunque sfera si
verifichino. Come Egli disse: ‘Il male che ne deriva basta fino ad oggi.’ Affronta ogni esperienza
come fece il Messaggero. Sii sicuro dei tuoi passi e sforzati continuamente a raggiungere quella
posizione in cui puoi ottenere tutte le informazioni necessarie per aiutare quelli che cercano. (294-
136)

D-1 Un grande leone dorato e un leone più piccolo stavano si stavano mordendo e
ringhiando ferendosi l’un l’altro. Più tardi si leccarono le ferite l’uno all’altro.

R-1 I leoni rappresentano due individui che si stanno azzannando. Il colore dorato
indica le buone qualità presenti in entrambi e la necessità di esprimerle, perché
entrambi devono fare un lavoro ben preciso. Leccarsi le ferite mostra il modo per
superare le difficoltà. Aiutatevi l’un l’altro. (294-160)

D-1 Nel sogno sono stato sollevato da un elefante.

R-1 L’elefante rappresenta il potere, la potenza, l’astuzia e le propensioni mentali che


si ottengono da uno studio della natura psichica dell’uomo. Fatti ‘tirare su’ o
sollevare da questo studio. Vivi quindi nella maniera accettabile da Lui. (341-15)

D-1 Sognai di essere a casa. Stavo parlando di un pozzo, dei cristiani e degli ebrei. Anche di un libro
e di messaggi ricevuti. Vidi un gorilla, e aveva a che fare con mamma la quale venne uccisa.

R-1 Questo sogno deriva da idee soppesate mentalmente. La madre, ferita nel sogno, ha già messo
in guardia questa entità da certi tipi di studio e dalle attività che ne deriverebbero, che possono
verificarsi se questi pensieri rimangono nella coscienza. Il gorilla simboleggia queste attività e questi
pensieri che possono portare a condizioni fastidiose. Perché il gorilla rappresenta (qui) sia una
condizione mentale bassa sia una condizione forse pericolosa. (341-21)

D-1 Un grido arrivò dagli animali nella recinzione. Mi avvertirono che l’orso stava per attaccare. Stavo
cercando di scoprire come l’oca e il lupo avevano fatto a scappare dal recinto.

R-1 Come si vede dal carattere della bestia, l’orso rappresenta le qualità nelle persone piuttosto che
di una particolare persona. Ci sono persone che agiscono come un orso nei confronti di queste
lezioni o verità spirituali. Come l’orso, alcune sono distruttive, alcune sono giocose, alcune sono
protettive e pronti ad aiutare, ed alcune sono persino amorevoli. Sii preparato. (294-87)

D-1 Sognai un toro con una testa bizzarra. Nel sogno c’erano anche un martello e un tappeto.

R-1 Questo sogno rappresenta l’atteggiamento pratico di alcuni individui (testa del toro) e il loro
impulso interiore (martello). Il tappeto indica l’esperienza di essere calpestati per malintesi riguardo
al lavoro psichico. Le lezioni del sogno sono: sii paziente nella tribolazione. Le prove possono
arrivare, ma il martello, che è anche uno strumento di costruzione, porterà alla fine la verità e la forza
a molti. (294-36)

D-1 Vidi nel sogno un maiale che veniva spinto nel suo recinto.  

R-1 Questo ritrae quelli che monopolizzano (in inglese gioco di parole) tutto il tempo. Non
dovresti permetterlo. (294-49)

D-1 Sognai un cane e il fuoco.

R-1 Il cane rappresenta l’aspetto di fedeltà e infedeltà in te in relazione ad una fiducia datati. Il fuoco
simboleggia i fuochi nel sé ed è un avvertimento che se non viene corretto ti strazierà e ti brucerà.
L’avvertimento ti vuole allertare perché tu ti astenga da quelle attività connesse con la
fiducia data, per evitare che ti riduci ad una nullità. Sii quindi avvertita! (288-15)

D-1 Nel sogno raccolsi conchiglie dall’oceano e vidi molti tipi di pesce.

R-1 La terra, il mare e il cielo sono gli elementi di cui sono fatte le creazioni fisiche. Invece di essere
Madre Terra, in realtà è Madre Mare. Dal mare della vita vengono molte fasi di vita, rappresentate nel
sogno sulle conchiglie. Alcune di queste sono belle, alcune rotte, alcune rappresentano un altro tipo
di esperienza di vita. Via via che queste varie esperienze si verificano nella vita, usale per costruire la
sicurezza che si vede su un’isola nel mare. Usa ciò che hai in mano per rendere la vita bella in casa e
nel cuore degli altri. (538-13)

     Avvertimenti

D-1 Ero nel mio appartamento nell’Ohio. Il mio socio stava strisciando per terra per cercare
di allontanarsi dai ladri. Con la sensazione dei ladri presenti mi trovai nella cuccetta di un
vagone letto, e i banditi erano sul treno, passando nelle carrozze e depredando i viaggiatori.
Un bandito stava discutendo con una donna vicino alla mia cuccetta, così nascosi il mio
portafoglio. Poi mi svegliai.

R-1 Questo è un avvertimento all’entità riguardo al motore che egli intende lanciare o
presentare. Ci sono elementi di banditismo intorno ad esso. Per questo motore sarebbe bene
essere sotto la supervisione ed il controllo di questa entità finché non sarà completato e
saranno fatte le preparazioni per disporne. (195-51)

D-1 C’era un’azione legale fra me e qualcun altro. La lite era per qualche dichiarazione falsa o
violazione di contratto, e proprio quando mi fu assicurato che avrei vinto la causa, l’altra
parte vinse per qualche dettaglio tecnico.

R-1 Questo sogno è connesso con i pensieri dell’entità riguardo alla distribuzione di gasolio o
benzina. Il sogno avverte l’entità di non entrare nell’affare alle condizioni esistenti al
presente per ciò che riguarda documenti e contratti. Perché dall’affare, successivamente,
risulterebbero cause legali dannose per l’entità.
Quindi in questo momento non entrare in questo affare. Le idee riguardo alla distribuzione
della benzina sono valide, ma i principi dell’uomo con cui l’affare verrebbe condiviso sono
instabili. Sii quindi avvertito!” (195-28)

D-1 Un uomo stava tentando di vendermi una radio. Qualcuno mise del veleno sul pomello
della mia porta e mi incitò a toccarlo. Ero terribilmente spaventato. Egli cercò di costringermi
a toccare il pomello avvelenato. Nella lotta mi svegliai, sudato freddo.

R-1 In questo sogno vediamo la presentazione di condizioni che si


verificheranno negli affari commerciali di questo corpo. L’offerta di vendita di
una radio si riferisce ad un affare in titoli o società di capitali riguardo alla
radio, che presto verrà offerto a questo individuo. Verrà presentato in modo
da sembrare una proposta meravigliosa.
Il veleno messo sulla porta rappresenta un avvertimento all’entità di astenersi dall’investire
in titoli, obbligazioni o qualunque cosa abbia a che fare con un lavoro connesso con la radio,
per i prossimi sedici a venti giorni.” (137-17)

D-1 Nel sogno vidi lo scontro di alcune automobili, e come risultato molti bambini erano
feriti. Alla fine mio marito entrò in un negozio e comprò delle caramelle per loro. Gli dissi:
“Sai che non fanno bene.”
R-1 Questo presenta l’eccessiva indulgenza nei confronti dei bambini, specialmente con i
dolci, cosa che provoca molte malattie considerate accidentali. Perciò questo sogno avverte la
madre di smettere di viziare in questo modo i propri figli. (136-60)

D-1 Proprio quando stavo per svegliarmi mi sentii nella stessa condizione fisica cattiva come
l’inverno scorso. Mi trovavo nel bel mezzo di uno dei miei attacchi di svenimento, e sembrava
che Emma, la tata della nostra piccola, stesse cercando di rianimarmi. Poi mi svegliai
davvero.

R-1 Questo è un avvertimento all’entità di eseguire in pieno i suggerimenti dati di fare quelle
cure mediche che porteranno condizioni di equilibrio a tutto il sistema, perché nel sistema c’è
una carenza nel metabolismo. Ciò causa dolori al corpo. Sii avvertito e agisci … (137-22)

D-1 Vidi mio figlio appena nato indisposto, poi vomitò. Sentii che dovevo dargli del latte di
magnesia.

R-1 Nuovamente troviamo gli avvertimenti da parte di quelle forze protettrici intorno al tuo
corpo e da parte di chi ti è vicino e caro. Attraverso gli sforzi della madre (deceduta), vengono
presentati gli avvertimenti riguardo alle condizioni del bimbo. Fa’ bene attenzione alla dieta e
come viene preparata. Dagli del latte di magnesia affinché non si verifichino l’acidità e la
condizione di squilibrio. Così la condizione verrà corretta senza impedimenti o senza causare
preoccupazioni inopportune. (136-75)

 Elementi del Sogno come Parte del Sé

D-5 Trattai affari con due uomini seduti alla scrivania – l’uno robusto, l’altro magro. Il primo
parlava, e quando concludemmo l’affare dissi: “Potreste avere bisogno di Cayce e della sua
opera.” “Beh, in quel caso gli scriveremo e gli manderemo un assegno,” osservarono
sferzanti. “Lei ha tutto ciò che desidera,” continuarono. “Ebbene,” replicai, perché non volevo
lamentarmi o chiedere troppo, “desidero tanto costruire quell’ospedale a Virginia Beach.” Si
guardarono l’un l’altro. “Allora, “ disse l’uomo robusto, “procurati un‘ipoteca e falla
trasferire qui.” Non lo capii.

R-5 Qui si vede, in questo modo emblematico presentato all’entità, ciò che ha turbato, e sta
turbando, l’entità riguardo a quelle imprese in cui l’entità spera di impegnarsi e far
interessare gli altri. Come si è visto, c’è il lato magro e il lato grasso, e il lato magro è come il
conversatore, o quello che presenta il lato pessimistico di quelle condizioni in cui l’entità
spera e in cui si impegna … perché l’entità ha ciò che le serve; tuttavia sente nell’intimo che
qualcosa manca … Quindi, come si è visto … procurati un’ipoteca come detto e trasferiscila
qui …   900-318

D-1 Un uomo alto e magro era seduto e teneva in mano il mio bastone da passeggio col manico
d’argento. Stava usando il bastone come lenza da pesca. L’espressione dell’uomo era molto
strana.

R-1 Qui vediamo una condizione emblematica che presenta l’attitudine attuale del sé
individuale. E l’attitudine e l’espressione dell’individuo visto è come quello del sé che tenta di
mettere insieme, di ottenere qualcosa di argento dalle fonti che sono allo studio dell’entità.
137-24

D-5 Che tipo di esperienza è stata quella che ho visto in un sogno diversi anni fa di un uomo
alto dai capelli chiari con una mantellina rossa che stava portando una folla su una collina
vicino a … N.C. circa il 1 agosto 1935?
R-5 Quella è stata del sé, o la capacità di vedere il sé che dirige ciò che era ed è una parte delle
esperienze dell’entità. Impara le lezioni da queste. In ogni tua esperienza, com’è stato
indicato, ci sono le verità e gli intenti e i principi fondamentali da cui si possono ottenere
delle lezioni. Abbi il coraggio di dare questi agli altri! 853-9

D-8 Vidi un ragazzo investito da un’automobile.

R-8 … il corpo che vede se stesso, capisci? Quindi, non farti investire dal sé, in modo che porti
nelle condizioni fisiche del corpo ciò che per il fisico viene rappresentato da un individuo che
viene investito! Nessun riferimento ad un individuo, eccetto te stesso.
137-54

L’Approccio Tematico

D-5 Notte del 19 luglio o martedì mattina il 20 luglio, pare che stessi per giocare a golf con Edwin
Weisel e [mia moglie]. Essi cominciarono – fecero il primo tiro quando scoprii di aver lasciato i miei
bastoni da golf nell’armadietto e dovetti andare a prenderli. Al mio ritorno sarebbe stato troppo tardi
giocare con loro perché non potevano aspettarmi e fermare la gente. Mi dispiaceva perché non mi
piaceva l’idea che [mia moglie] fosse da sola in quella compagnia.

R-5 Di nuovo una condizione emblematica che viene presentata all’entità, per quanto riguarda
l’essere pronti per le varie fasi di ogni condizione in cui entra l’entità … 900-252

D-2 Stavo andando a fare un bagno nell’oceano e cominciai a tuffarmi in un’onda alta, ma trovai
invece che mi tuffai di testa nella sabbia e che vi rimasi impigliato con la testa. [Mia moglie] chiamò
in aiuto [4167], ed essi cercarono di tirarmi fuori. Mi svegliai nel tentativo di respirare, ma ebbi grandi
difficoltà e sentii che stavo soffocando per la mia esperienza nella sabbia.

R-2 Come si vede, l’oceano rappresenta ciò verso cui procede ogni vita, a modo suo,
sul piano materiale o fisico. La sabbia è la base della cosa. Tuffandosi quindi di testa
nell’oceano dell’esperienza – per così dire – l’entità può trovarvisi velocemente …
… le lezioni sono quindi come dei trampolini di lancio, e mettitici di buona lena
piuttosto che tuffarti di testa. Perché poco a poco, riga su riga, riga su riga si deve raggiungere il
pieno concetto delle condizioni in cui si vive, ci si muove e si ha la propria esistenza. 137-84

D-7 Stavo male – ero sfinito – nervoso, e avevo dei dolori ai polmoni. Mi esaminarono (mi misurarono
la temperatura e trovarono che avevo la febbre), e mi dissero che avrei dovuto andare via – a
Saranac. Ero parzialmente svestito e in uno studio con una finestra aperta, come quando ricevo un
trattamento osteopatico. Il medico seduto dietro una scrivania disse: “Non dovrebbe stare seduto in
quel modo davanti ad una finestra aperta.” “Se soltanto [137] prendesse una vacanza – ne ha
bisogno – allora ne prenderei anch’io. Entrambi abbiamo bisogno di riposarci lontano dal lavoro,”
dissi. “Sì”, convenne il medico. “Ciò mi aiuterebbe, un viaggio ad Havana o qualcosa del genere.”
Erano preoccupati per i miei polmoni.

R-7 Questo, come vediamo, si riferisce piuttosto alla condizione mentale dell’entità, nel suo rapporto
con la borsa valori, piuttosto che alle condizioni fisiche del corpo … l’entità dovrebbe quindi uscire
dal mercato finché non vi ci sarà qualche condizione stabile … 900-271

D-6 Andai nel negozio e chiesi gelatine per 10 cent, e mi diedero solo 4 gelatine. “Questo è tutto
quello che ricevo per 10 cent?” chiesi. Mi dissero, solo 4. “Beh, allora, quanto costano i
cioccolatini?” chiesi, pensando di comprare questi invece delle gelatine. “Tre per un dollaro,” fu la
risposta. “Solo 3?” chiesi. “Tre,” fu la risposta. “Allora potete tenervi anche i vostri cioccolatini,”
dissi seccamente ed uscii.
R-6 Questo mostra all’entità l’incoerenza che essa ha a volte, per quanto riguarda le varie condizioni
che si verificano nella vita quotidiana, se l’entità solo volesse prendersi il tempo di considerarle da
ogni punto di vista. Perché, tanto incoerenti quanto i prezzi chiesti all’entità, tanto incoerenti
appaiono agli altri molte azioni dell’entità. 900-94

D-2 Vidi mio padre. Era seduto in una specie di tomba su una grata di ferro aperta. Non sembrava
stare troppo bene. Questo posto sembrava connesso con quella Scuola Domenicale. Lasciai mio
padre per occuparmi di alcune faccende, e quando tornai da lui trovai che era morto e caduto in una
fossa oscura della tomba. Chiamai qualcuno di coloro che nella tomba stavano in alto (ero
terribilmente dispiaciuto – addolorato) e dissi: “Quando il suo stato ha preso una brutta piega?”
“Quando non c’eri, un po’ di tempo fa, è svenuto per la debolezza,” mi risposero, “e cadde sulla
grata, rotolando, e cadde quaggiù.” “E’ morto?” gridai. “Non del tutto,” replicarono.

R-2 … troviamo che questo presenta per l’entità ciò che può accadere all’entità se rimanda gli studi,
il modo in cui si otterrebbero le verità più grandi, così che, tornando agli stessi, dopo aver dato
tempo ad altre cose, si troverebbe la debolezza e l’allontanamento, l’impossibilità, per così dire, che
l’aiuto arrivi all’entità nel modo appropriato. 900-143

D-1 Nel sogno mi rifiutai di servire un pasto a mia madre perché sapevo che non sarei stata presente
a condividerlo con lei.

R-1 Qui vediamo il Sé presentato prima della considerazione di altri, perché nel sogno il cibo era già
preparato. Mostra inoltre come ignoriamo le nostre debolezze cercando di nasconderci dietro delle
scuse.” (136-18)

D-9 Alcuni notti fa. Vidi mio padre, e sembrava che lo stessero operando di appendicite. Volli vedere
la ferita rimarginata, ma stava facendo un bagno. “Fa’ sempre un bagno caldo dopo un’operazione,”
mi disse. Quando uscì dalla vasca da bagno riuscii a vedere ed esaminare la cicatrice lasciata
dall’operazione. 900-296

Possibile formulazione del tema: qualcuno fa rimuovere qualcosa


L’interpretazione di Cayce suggerisce che questa è una lezione per il sognatore che di tanto in tanto,
via via che cresce nella comprensione, diventa necessario di “rimuovere certe idee”. Vale a dire,
l’allargamento della coscienza richiede l’abbandono o l’eliminazione di vecchi concetti ed idee che
non sono più il modo migliore per vedere le cose.

D-2 Sognai di essere ad una festa o ad un ballo e di incontrarvi una ragazza che conosco, la
signorina … e con lei un ragazzo di cui lei mi ha parlato come George. Più tardi sembrò che ella
stesse piangendo, dicendo che George non voleva ballare con lei e si stava comportando in modo
strano, ed ella volle andare a casa. Pareva che io la aiutassi in qualche modo. Non ricordo se ballai
con lei o la accompagnai a casa, una delle due cose. 341-12

Possibile formulazione del tema: sto aiutando qualcuno che è turbato.


L’interpretazione di Cayce suggerisce che il tema del servizio è esso stesso la lezione del sogno. Col
servire gli altri arriverà un senso di soddisfazione. Qui la lettura ferma la propria attenzione sul fatto
che la ragazza era solo una conoscenza casuale e consiglia che questo tema di servizio venga
applicato persino con le persone che il sognatore non conosce bene.

Un aereo si alzò nel cielo cercando soltanto di arrivare più in alto possibile. Si fermò in modo brusco
e disastroso. Cominciò improvvisamente a schiantarsi sul terreno, lasciando dietro di sé una scia di
fuoco. L’aereo sembrava trovarsi nelle vicinanze di Mount Washington, un alto monte nel White
Mountain Range. Non ho visto l’aereo atterrare, ma i particolari chiari erano: 1. Altezza dell’aereo. 2.
Fermata improvvisa e la corsa verso il basso. 3. Scia di fuoco che usciva dall’aereo in fiamme. 137-10

Possibile formulazione del tema: si chiede aiuto per completare un’attività di ricerca.
L’interpretazione di Cayce indica la necessità di essere aiutati per “poter ottenere quello che si
desidera nella vita”. Un tema alternativo, connesso con l’idea di “scappare da qualcosa di
pericoloso” (cioè dai calabroni) evidentemente non era pertinente con la vita del sognatore, o per lo
meno non era il messaggio più importante del sogno.

  Ideali nei sogni

 D-5 I miei sogni esprimono mai un risveglio spirituale?

R-5 … Nella visione c’è spesso … un risveglio nella coscienza mentale, o ciò su cui la coscienza e la mente
fisica ha riflettuto più volte paragonandolo con ciò che il sé considera il suo ideale. 262-9

Il sonno – quel periodo in cui l’anima fa l’inventario delle cose in base alle quali ha agito durante un
periodo di riposo e l’altro, facendo i paragoni – per così dire – che rendono possibile la Vita stessa nella
sua essenza … 5754-2

D-8 Ero di nuovo in un grande magazzino, impiegato dietro il bancone, proprio come in passato. Ero al
servizio della gente, ma mi pare che fossi innamorato di qualche ragazza. Ne derivò qualche malcontento
ed ero infelice. Poi la Voce: “Qui vieni messo alla prova tanto quanto in qualunque posto.” Poi mi sentii
terribile, come se avessi fallito in qualche cosa, nel non vivere all’altezza di ciò che si aspettavano da me -
che avevo tardato – che ero tornato alle vecchie condizioni invece di vivere gli ideali che avevo stabilito
per me stesso.

R-8 L’interpretazione e la lezione stanno piuttosto in questo: che dovresti spesso fare l’inventario –
mentalmente, spiritualmente, fisicamente – di te stesso, come si vede nei grandi magazzini gestiti sulla
base giusta, e che gli amori per determinate o particolari condizioni che esistono nella vita, che siano
mentali o il desiderio della carne, oppure le forze spirituali, tutti devono essere soppesati bene, e come la
Voce ha detto, la prova è che l’entità mantenga il parametro in modo che ci siano un suo continuo
progresso e le capacità da dare nel servizio agli altri, come è necessario per avanzare in ogni fase della
vita fenomenomizzata, chiaro ? 900-156

 Sogni Telepatici    

D-6 Vidi mia madre e avvertii un presentimento che potesse accaderle qualche catastrofe. Voce: “Ella
pensava di poter essere felice con te, particolarmente da quando [tua moglie] ha cominciato ad
essere gentile con lei, ma ora sente che sia meglio tornare dalla madre.” Sua madre è morta. 900-294

L’interpretazione indica che questo è un sogno di avvertimento: la madre del sognatore può morire
presto. Egli viene avvertito: “Sta’ attento che nei casi di attacchi di svenimento o di incoscienza che
possono presto – presto – verificarsi nell’entità ella si trovi nella situazione di poter essere assistita
facilmente, capisci?” A-6 900-294

D-4 Ero alle prese con qualche affare, o in qualche casa con mia madre e gli Eckhouse. Scoppiò un
piccolo incendio a cui feci poco caso finché non aumentò e assunse proporzioni più pericolose. Poi
cercai di spegnerlo. In quel luogo il pavimento sembrava sprofondare. Ci spaventammo tutti e
cercammo di spegnere il fuoco. 900-253

L’interpretazione indica che in questo caso il fuoco simboleggia crescente malumore o rabbia in sua
madre. Si nota che sia il sognatore sia la madre sono minacciati da un fuoco che inizialmente è
ignorato. Egli viene incoraggiato ad essere più consapevole della rabbia che ella ha forse in sé.

D-1 … Vidi mio suocero e me stesso camminare nel cortile della 270 Park Avenue. Sembrava messo
in rilievo il fatto che mio suocero ed io fossimo là senza le nostre mogli. Sembravamo
completamente soli, e sembravamo sentire ugualmente le azioni della suocera e di mia moglie. Poi
qualche rumore mi svegliò.
R-1 … l’entità dovrebbe osservare in modo più perfetto le condizioni nella mente della moglie e della
suocera, vedendole dal loro punto di vista ed ottenendo così la conoscenza delle azioni riguardo a
ciascuna, capisci? 137-28

D-5 Vidi cinque crisantemi sulla tomba di mio suocero.

R-5 Fra cinque settimane verrà quindi presentata a [tuo marito] quella lezione da parte del padre che
porterà alla vita le gioie più grandi. 136-16

D-5 I messaggi che, nei miei sogni e nelle mie meditazioni, arrivano per certi individui, quando essi li
cercano, vengono dallo spirito di verità? E bisognerebbe darli a questi individui?

R-5 Come è stato indicato, quando ti stringi a Lui sapendo che ogni potere viene da Lui quando non
viene in alcun modo rivolto al sé, certamente questi dovrebbero essere dati – ogni volta che
arrivano; ma non forzarne mai l’esito. Permetti che lo Spirito del Cristo guidi la tua mano. Che tu
senta, tu dica: vieni come il Suo messaggio a quei cercatori – attraverso te solo come un canale di
benedizioni!
540-3

D-2 Henry Echatzkin ed io eravamo nella sala per fumatori della Borsa Valori, ed egli mi stava
prendendo in giro per le mie convinzioni religiose. Gli risposi in modo sgarbato e gli dissi che alcune
sue azioni erano di gran lunga più disgustose delle apparenti stranezze delle mie convinzioni.
Diventò molto sarcastico.

R-2 … Quindi, applicando questa condizione a se stessa come lezione, l’entità dovrebbe vedere e
sapere (mentalmente) che, dato che è odiosa per il sé la critica da parte di altri delle convinzioni
dell’entità e dei principi dell’entità, può essere altrettanto odioso per gli altri quando l’entità critica le
loro convinzioni. 900-234

La Dimensione della Pazienza

D-9 Mia madre era svenuta – priva di coscienza. Lei ed io eravamo          nella stessa
casa. Ero molto spaventato e cercai di trovare un          medico. Alla fine arrivò
qualche assistente medico, e quando lui ed          io entrammo nella camera di
mamma, vidi che ella aprì gli occhi e mi          prese la mano, ma stava molto male.
(900-216)

L’interpretazione indica che questo individuo doveva rispondere          alle


circostanze della vita con più prontezza per cercare di ottenere          aiuto dal di
dentro: “Quindi, come si cerca il medico per la malata …          l’entità dovrebbe
cercare, attraverso quelle forze dentro il sé,
affinché possa arrivare la comprensione..." (900-216,R-6)

Lezioni di Vita

D-1 Ero sulla via del ritorno da un incontro notturno, che mi portava in un paesaggio collinoso lungo
una strada elevata. Giunsi alle rovine della vecchia casa di mio zio vicino a San Gabriel, in California,
che non era distante dalla sua nuova casa, e pensai quanto sarebbe stato bello vedere la famiglia
dopo l’incontro. Attraversai una vecchia fontana circondata da sbarramenti e scavalcai un recinto
quando fui avvicinato da giovani guardie militari, simili a dei boyscout. Mi scortarono ad un tribunale
dove mi chiesero di dare una descrizione di me stesso. La diedi dettagliata e poi mi dissero che il
mio caso era sotto esame, quindi me ne andai.
Poi mi trovai su una barca con vista su una grande distesa d’acqua, quando una delle guardie mi
richiamò. Lo seguii al tribunale che mi informò che il giorno seguente dovevo essere processato
dalla corte marziale. Mi dissero di preparare la mia difesa. Me ne andai pensando che mio cugino, il
maggiore Z. poteva difendermi.                  

                                                                    

R-1 Gli sbarramenti intorno alla fontana indicavano le critiche che provengono da quelli che il
sognatore stava per visitare, e la fontana stessa simboleggiava la tua ricerca spirituale che sarebbe
stata attaccata.
La barca e la grande distesa d’acqua erano gli orizzonti spirituali più ampi che si stanno aprendo al
sognatore, nonostante le critiche delle giovani guardie (i suoi critici ben intenzionati ma immaturi).
Il tribunale rappresentava il giudizio delle persone non ancora consapevoli; il maggiore, il sé
superiore che aiuta sempre.
Quindi non avere timori, e ottieni la comprensione maggiore e la capacità di applicarla nella tua vita.
(195-42)

D-1 Mi destai dal sogno con le parole: ‘John, non mangiare tanti cappotti!’

R-1 Quello che viene detto è irragionevole. Per questo il sogno presenta sotto alcuni aspetti un
atteggiamento irragionevole dell’individuo nei confronti di John. Quindi sii ragionevole! … Capisci?
(136-24)

D-1 Vidi scritta sulla parete la sola parola ‘bene’. Non capii. Poi mi vidi con un vestito blu e bianco. Mi
stavo inginocchiando davanti al medico ed egli mi diede un colpetto sulla testa e disse: ‘Attraverso
te e Dio Onnipotente nostra madre è stata risparmiata. Preghiamo te il Signore Dio.

R-1 In questo sogno si richiama in mente la necessità di porre il proprio sé nelle mani del Donatore di
tutti i doni buoni e perfetti. Quindi scegli il miglior Medico che conosci perché si prenda cura delle
condizioni. Il bianco e il blu rappresentano l’approccio puro e vero del sé in preghiera. Con ciò verrà
la comprensione perfetta che ‘tutto va bene’, capisci? Siccome la grafia della parola ‘bene’ era
antica, essa rappresentava non solo le tue capacità limitate ma anche le capacità illimitate del
Signore. E nella Sua coscienza tutto va davvero bene! (136-26)

D-1 Sognai che ero capace di fermare le pallottole in volo.

R-1 Ciò è simbolico del potere del Maestro nella vita di coloro che si affidano alle leggi di Dio. E’ un
esempio delle forze della natura che si arrendono all’individuo una volta che egli diventa tutt’uno con
le leggi di Dio. Questa sottomissione porta l’effetto delle forze spirituali sotto il controllo dell’uomo,
come si vede nelle vite di Mosè, Elia, Eliseo, Giosuè e in particolare di Gesù. (137-127)

D-1 Il mio innamorato di una volta venne a casa nostra per vedermi nel mio dolore per la perdita di
mia madre. Disse: ‘Sono venuto a trovarti solo perché ho amato molto tua madre.’

R-1 Da un punto di vista materiale questo sogno dimostra il modo in cui l’amore domina, guida e
dirige il mondo. E’ stato detto: ‘Dio è Amore’. Come l’uomo cerca di confortare, aver cari ed amare gli
altri per il loro stesso amore per gli altri, così puoi arrivare a capire come Dio ama le anime di coloro
che amano e cercano di osservare le Sue leggi.
Questo è quindi un bell’omaggio a questa entità e alla madre. La lezione è questa: se l’amore filiale
viene espresso nel mondo materiale, quanto più grande deve essere l’amore dimostrato dal Padre
nei cieli! (136-33)
D-1 Mia madre, che è morta, venne da me e mise le braccia intorno a me e mi disse che mi amava. Le
chiesi se sapeva quanto l’avevo sempre amata, ed ella replicò: ‘Sì, l’hai sempre provato.’

R-1 I sogni arrivano agli individui quando la mente cosciente è soggiogata e la mente subcosciente
ha il comando. E’ allora, attraverso la mente subconscia dell’anima, che si è capaci di comunicare
con le menti subconscie di altri, sia che quella mente si trovi nel mondo materiale o sul piano
cosmico o spirituale (morte). La madre, la quale è nel piano cosmico, essendo la persona che è, ha
fatto questo contatto …
La madre vede, la madre sa, la madre ha quegli stessi sentimenti d’amore che sulla Terra ella
espresse così bene da rendere la casa una dimora celeste. Sebbene si trovi nei piani spirituali, ella è
ancora in grado di essere presente nelle menti e nei cuori di coloro che anch’essi esprimono amore –
il tipo di amore che il Maestro dimostrò quando disse che avrebbe preparato la casa per coloro che
avrebbero cercato di amare. (243-5)

D-1 Sognai di avere il mal d’orecchio e stavo aspettando mia madre davanti ad una farmacia nella
mia vecchia città. L’orecchio mi faceva tanto male che volevo che ella mi portasse da un medico.
‘Non ne hai bisogno. Puoi risolverlo da sola.’ disse. Lo feci, e ne fui così sorpresa che lo raccontai
alla mia amica C.C. ? Quello che ti serve,’ disse, ‘è la Christian Science’. ‘No’, replicai, ‘ho la mia
scienza personale – la scienza ebraica.’ Mi curavo solo in modo naturale.

R-1 Qui vediamo una presentazione di verità difficili da accettare per qualcuno. Come rimarcato nel
sogno, le forze spirituali che portano la guarigione non sono limitate ad una sola fede o religione.
Esse sono l’espressione dell’Unica Fede, dell’Unico Potere che si manifesta in tutti gli individui –
capisci? Studia le verità dell’unione di tutte le fedi nella forza di DIO. Perché esse sono tutt’uno; che
siano ebraiche, pagane, greche o barbare. (136-12)

D-1 Ero nel bosco per una commissione. Una vecchia signora mi chiese di indicarle la strada, cosa
che feci con piacere. Poi mi ritrovai a passeggio con tre amiche e molte altre persone. Noi quattro
dovemmo preparare la cena ed io dissi: ‘Date loro tanta acqua, così si riempiono e mangiano meno.’
Poi qualcuno andò ad un armadietto lungo con uno specchio e lo aprì. Eravamo tutti spaventati
perché pensavamo che avrebbe tirato fuori uno scheletro. Scappammo in preda al panico, ma
quando ci girammo vedemmo che lo scheletro era in realtà una pagnotta di pane.

R-1 Qui vediamo in modo simbolico le forze psicologiche che l’entità sta studiando. Il bosco
rappresenta la condizione della mente come in un labirinto. Indicare la strada significa che questi
studi permetteranno all’entità di arrecare beneficio a molti altri su questa strada.
La gita con le amiche e vedere lo scheletro che si trasforma in pane o cibo rappresenta le idee
nuove. Queste sono per ora solo lo scheletro di ciò che, una volta compreso veramente, diventerà il
sostegno della vita. Ecco la lezione: il sostegno della vita dovrebbe essere sviluppato moralmente,
mentalmente, spiritualmente e finanziariamente. Meglio accettare la via! (136-16)

D-1 Ero paralizzata. Spaventata chiamai mia madre. Parti di me sembravano spezzarsi i scoppiare, e
fui incapace di controllare questo processo benché tentassi disperatamente di farlo. Soffrii così
intensamente che volevo morire.

R-1 Con un linguaggio simbolico l’individuo viene avvertito riguardo agli atteggiamenti mentali. La
mente deve svegliarsi ai concetti giusti, affinché la coscienza superiore non venga paralizzata o
travisata. Chiamare la madre rappresenta la paura che nascerà se lo stato d’animo non viene
cambiato. La lezione è di espandere la consapevolezza spirituale piuttosto che negare la coscienza
interiore già espressa in esperienze precedenti. (136-89)

D-1 Nel sogno vidi il mondo come una grande palla di forma irregolare. Sembravo abbandonarlo e
uscire nello spazio, poi ritornare nuovamente alla Terra. Più tardi uscii di nuovo nello spazio.

R-1 Questo simboleggia la capacità di un’entità di liberarsi dalle limitazioni della mente cosciente e di
entrare nelle forze supercoscienti o superiori della mente subconscia. La lezione è di mantenerti in
quello stato rivolto alla spiritualità necessario per soddisfare adeguatamente i bisogni del sé fisico,
mentale, emotivo o spirituale. (900-64

D-1 Vidi solo la testa e il collo di mia nonna morta posati su un tronco che gridarono: ‘Nessuno vuole
che io viva!’

R-1 Questo vuole ricordarti di ascoltare e ricordare i principi che la nonna rappresentava, affinché tu
possa udire la piccola voce silenziosa in te che risponde: ‘Tutto va bene.’ (900-64)

Sogni di Ispirazione Divina  

D-5 Che cosa si intende nella mia lettura sulla vita con l’affermazione che avrò sogni grandiosi, e
come posso interpretarli al meglio perché mi siano utili al presente?

R-5 Questi sogni sono arrivati e possono tornare. Tu li interpreti in te stesso, non per mezzo di ciò
che dicono gli altri, ma i sogni vengono presentati in simboli, in segni … Poiché quelli del Signore
vengono spesso espressi nei sogni, nelle visioni. Perché Egli è lo stesso ieri, oggi e per sempre. Non
dimenticare che esiste un modo in cui vivi la vita, così che meriti questa o quell’esperienza. 1968-10

D-4 Avevo perso la maggior parte dei miei beni terreni. Ero occupato in una posizione umile e molti
mi disprezzavano. Non facevano caso a me. Stavo spazzando i marciapiedi sporchi, bagnati nel
tentativo di pulirli. Il mio Io subconscio guardava con compassione l’Io fisico. Dopo aver finito il mio
lavoro presi un giornale domenicale e partii per … per andare a trovare mia madre. Il mio svago stava
in quella pagina di fumetti della domenica – era un momento frivolo o un sollievo fisico per la mente
che stava combattendo fisicamente. Mi attenni ai miei ideali cercando di non lamentarmi e di
manifestare le cose più elevate e migliori in me, e di mostrarlo agli altri, se solo volevano ascoltare.
Poi la voce parlò – e il Signore mi parlò dicendo: “Ma vieni, ti farò una promessa. Pochi uomini
hanno udito una tale promessa nelle epoche. Mentre sei nella carne, devi lavorare e servire tutti gli
uomini, ma quando sarai arrivato nello Spirito, sarai innalzato a Me, sì, proprio come il Cristo, e
governerai tutti gli Uomini.” 900-226

L’interpretazione di Cayce non si ferma sui dettagli di questo sogno, ma dichiara che la voce nel
sogno era un’esperienza diretta della presenza di Dio.

D-1 Poi entrò la nostra donna di servizio e disse: “Dovresti stare vicino alla porta d’ingresso, perché
potrebbe entrare io. Entrerà in quel modo.” [137] e mamma badarono poco a lei, ma io mi ripresi
subito e balzai in avanti, e poi la donna di servizio annunciò il visitatore di riguardo – che “Dio” ci
stava facendo visita. Mi precipitai nell’atrio e verso la porta d’ingresso. A metà strada incontrai Dio, e
feci un salto per raggiungerLo, gettandoGli le braccia al collo e stringendoLo. Egli mi abbracciò. In
seguito notai l’aspetto di Dio. Era un uomo alto, ben proporzionato, vestito in modo accurato e ben
rasato, indossava un abito marrone e una bombetta grigia. Aveva uno sguardo intelligente, gli occhi
erano gentili ma penetranti. Aveva un’espressione decisa e dei lineamenti netti. Era molto sano,
robusto, serio e accurato, ma anche gentile, giusto e sincero. In Lui non c’era nulla di trasandato,
evasivo, stucchevole, sentimentale – un uomo di cui potremmo dire che ci piacerebbe fare degli
affari con lui. Egli era Dio incarnato nei nostri giorni – un uomo d’affari o d’industria, non un
ecclesiastico, non vestito di nero, non uno smidollato, un Uomo intelligente, sano e forte che
riconobbi come l’Uomo di oggi e che accolsi volentieri e fui felice di vedere e che riconobbi in questo
bell’Uomo retto – non quello comune - bensì Dio. Poi passammo vicino al mio armadietto per gli
alcolici – era semi aperto. Dio guardò dentro – Gli mostrai l’armadietto semi aperto. Ma, pensai,
dimentico che Egli non è l’Uomo comune che sembra, bensì Dio, e sa tutto, quindi potrei anche farGli
vedere tutto. Quindi spalancai l’armadietto perché potesse vedere- Gli mostrai i miei alcolici, in
particolare il “Gin” che usavo per i cocktail. “In caso di malattia,” dissi a Dio. “Ti sei preparato bene,”
replicò Dio in modo sarcastico. Andammo avanti nel salotto dove la radio era ancora accesa, e [137]
e mamma si stavano divertendo con essa. Volevo che [137] e mamma conoscessero Dio, ma sembrò
che non riuscissero a riconoscerLo. “E’ naturale che non Lo riconoscano,” pensai. “Come
potrebbero riconoscerLo, dal momento che non credono nel fatto che molto tempo fa Egli apparse
nella carne nel Cristo … Così non lo videro, o per lo meno non fecero caso a Lui. Mi sedetti sul
divano per conversare con Lui. “Potresti lavorare di più,” Egli disse. Stetti per rispondere, ma pensai
tra me e me che Dio sa tutto – era inutile. Approvai con umiltà. “Difficilmente potresti fare di meno,”
Egli continuò … 900-231

Secondo l’interpretazione questo sogno fu un contatto diretto con Dio. Il simbolo dell’uomo d’affari
vuole rappresentare solo una descrizione parziale della natura di Dio. L’interpretazione voleva
sottolineare la potenzialità dell’essere umano. Il suo messaggio era che il divino può essere
espresso in tutta la sua pienezza in un individuo.

       Sogni su un Maestro Spirituale

                                                           
D-14 Come posso convocare questa presenza?

R-14 Rendendo la tua volontà tutt’uno con il Padre, e nel silenzio – il semplice momento – la
semplice ricerca – semplicemente abbandonandoti del tutto alla risposta di quel desiderio di
conoscere la guida di quella volontà. 137-127

Eravamo in un hotel a Palm Beach, pieno di gente ricca e influente. Scesi il sentiero insieme a
persone che parlavano e facevano scherzi sulle donne, e mi unii a loro. Il Maestro mi precedette ed
uscì dal cancello. So che avrei dovuto seguirLo, invece rimasi con quelle persone a cui dissi: “Non
conosco nessuno qui, ma in passato ne conoscevo. Andavo in giro con Robert Lehman,” cercando
così di impressionare i miei amici per quanto riguarda il mio compagno influente di una volta … 900-
315

L’interpretazione di Cayce conferma la validità del contatto con il Cristo, ma sottolinea una lezione
importante. Il sognatore ha perso l’amicizia del Maestro per la scelta che ha fatto, cioè di farsi attirare
dalle “vicissitudini” delle condizioni terrene, persino nella posizione sociale più elevata, e per questo
ha perso la sintonia col Maestro.

D-7 [413]: Per favore datemi il significato del sogno che ho avuto la notte del 26 settembre in cui ho
visto il Maestro.

R-7 Dato che nel sé c’è stata sempre più la ricerca della conferma materiale del pensiero, dell’intento
e dello scopo delle attività del sé, così in quello che è stato dato, in ciò che hai visto, c’è una
conferma di quello scopo, quel pensiero, quell’attività.
Perciò, invece di provare paure o ansia per quello che hai visto in quel sogno, sappi piuttosto che il
sé viene già guidato da CoLui che è la Guida, il Donatore, la Promessa a tutta l’umanità. 262-55

Il sognatore [900-114] dice di aver visto Gesù. Grida a tutti: “Possiamo essere come Lui – l’ho
provato”! Però nessuno gli crede. Quindi il sognatore entra in una drogheria e vede di nuovo un
uomo che sente è il Cristo. Una donna vicino a lui dice al sognatore: “Non è un Dio meraviglioso?”
Ancora intento alla sua esclamazione precedente egli dice alla donna: “Lei può essere come Lui.”
Non particolarmente convinta di questo, la donna ribatte: “Oh, lei non è come Lui. Lei è un essere
umano molle, sdolcinato.” Il sogno si conclude con la domanda del sognatore perché la gente non
crede al suo messaggio. Una voce alla fine del sogno, in apparenza quella del Cristo, riafferma la
correttezza delle sue convinzioni. La lettura commenta il sogno così:

Questo, come vediamo, si avvicina alla condizione in cui gli elementi dell’entità spirituale quasi
entrano nel Sancta Sanctorum, ottenendo forza e saggezza da Lui…
… questa entità deve dare un messaggio, affinché coloro che cercano Lui, il Maestro, possano
trovarLo. 900-114

D-1 Nell’atrio di un hotel mi avvicinai ad un gruppo di persone, fra cui un uomo che aveva l’aspetto di
un detective, ma quando gli fui vicino ebbi la sensazione che fosse Gesù Cristo.
R-1 In questo sogno vediamo il messaggio che sta arrivando a molti (rappresentati dalle persone
nell’atrio) nonché a te. Il messaggio sarà presentato da uomo a uomo. Riguarda le forze spirituali
insite che guideranno l’uomo.
Questi messaggi forse finiranno per significare per gli individui tanto quanto la vita, l’esempio e la
venuta di Cristo ha significato per il mondo intero. Queste forze spirituali possono essere altrettanto
utili a questa entità, se vengono applicate spiritualmente. 137-36

D-1 Sognai di vedere il viso sofferente di Gesù. Una mano stava sanguinando. Allo stesso tempo udii
dentro di me: ‘Tu non mi hai scelto, ma io ho scelto te. Guarda, sono anche con te, fino alla fine del
mondo.’

R-1 Com’è indicato nella visione, sii, per gli altri, le Sue mani, anche il Suo viso, così che gli altri
possano conoscere la gloria (servizio) del Signore nella loro vita, nelle loro esperienze. On attraverso
cose grandi bensì attraverso i piccoli gesti di gentilezza, giorno per giorno. L’esperienza del sogno di
vedere il Suo viso sofferente, la Sua mano sanguinante è un avvertimento. Sii costante nella
preghiera! Medita spesso se vuoi che Lui cammini con te. Perché attraverso i tuoi sforzi, i tuoi
tentativi, il tuo fine aiuti a tenere gli altri sulle vie del Signore. 540-18

D-1 Vidi un uomo con la barba grigia vestito di puro bianco come una pecora. Mi impressionò tanto
che dissi: ‘ Non riesco a crederci.’ Poi lo vidi tirare mia madre per il braccio fuori nella luce.

R-1 Questo, come vediamo, sta presentando all’entità coLui che è l’Agnello, il Redentore. Perché,
come è stato dato, attraverso Lui si ottiene l’accesso a quel trono di mercé, grazia e perdono.
Osservando i Suoi modi, come si vede attraverso le Sue parole, tutti possono essere condotti nella
luce. 136-26

  Sogni Precognitivi

                                                           
         D-4 Poi mi trovai in un tempio ascoltando una predica. Mentre ero seduto sulla                 mia
panca cominciai a cambiarmi i vestiti. Togliendomi i pantaloni e                 rimanendo in mutande
attirai l’attenzione di alcune persone in una panca                 dietro e a sinistra di me le quali risero di
me e mi presero in giro. Fecero                 tanto chiasso con i loro insulti che arrivò il messo per farli
stare zitti. Mi                 additarono a chi era di comando , ed egli mi guardò disgustato, ma non
parlò e disse agli schernitori di stare zitti. Nel frattempo mi stavo sforzando                 di mettermi i
pantaloni nuovi o diversi e mi sentivo imbarazzato. Alla fine ci                 riuscii, ma mi sentivo
sciocco, e quasi tutti mi guardarono con avversione o                 disprezzo o sarcasmo. 900-202

                Il commento di Cayce indica che questo è un sogno precognitivo che                 mostra i
cambiamenti che il sognatore farà nel pensiero e nell’azione                 riguardo alla teologia. Per quei
cambiamenti egli attirerà l’attenzione su di                 sé e potrà subire lo scherno da parte degli altri.

Sogni Compensatori

                                             
D-1 Stavo seduto ad un tavolo mangiando, ma più che mangiare – mi stavo
ingozzando. C’era un dolce al cioccolato e un altro al cocco e tutti i tipi di dolci e
caramelle – e mi divertii un mondo a mangiare tutto quanto.

R-1 Qui vengono presentate all’entità, in questo modo emblematico, le forze che
sono al lavoro, per così dire, nell’essere fisico dell’entità … perché, come si è visto,
l’entità riconosce in questo il contrario di ciò che viene messo in atto nella vita
quotidiana, capisci? … Quindi mangia più dolci, capisci? Non in eccesso, in
moderazione, perché vale per tutte le cose: falle con moderazione, con decenza e
ordine … 136-21
D-2 Qual era il significato delle due serie di sogni che ho avuto qualche anno fa, in
ognuno dei quali vissi evidentemente in un’altra vita?

R-2 Studia ciò che abbiamo indicato, e troveremo che sei entrato in quelle esperienze
con Naomi e Orpah e Ruth, e in quelle esperienze nelle colline della Giudea.
Questi sono i periodi, come indicato, in cui l’entità va agli estremi. Mantieni
quell’equilibrio. 136- 34

   Desideri nei Sogni

                                                            
D-4 Mentre dormivo pareva che cercassi di svegliarmi ma non ci riuscii. Mentre lottavo per svegliarmi
sembrava che il sangue mi salisse alla testa e mi procurò anche il mal di testa. Poi mi svegliai
pensando a farmi delle caramelle fondenti.

R-4 … la forza subconscia dell’entità che avverte l’entità riguardo alle condizioni delle forze fisiche, e
quello mediante cui la condizione arriva ad esistere. Vale a dire, come si è visto, il subconscio
incapace di svegliarsi – il cambiamento o flusso del sangue – mal di testa, e con il mal di testa e il
risveglio il desiderio, fisicamente, di caramelle fondenti. Le forze mentali non sono assoggettate a
sufficienza per quanto riguarda i desideri (carne) per le necessità del corpo. Una quantità eccessiva
di proprietà come le caramelle fondenti ostacola la circolazione… 137-66

D-5 Comparve mio padre. C’erano molte persone nella nostra casa. Fui attratto da una donna a causa
del suo sex appeal. Quando ero ragazzo mi era piaciuta parecchio e mi aveva attratto molto. Resi
legale il mio rapporto con lei abbandonando mia moglie e sposandola. Dissi: “Ora va tutto bene.
Sono divorziato e mi sono sposato, così le mie relazioni sono giustificate.” Mio padre lo rifiutò. Lo
udii nel bagno, e quando volli entrare non ci riuscii. Continuai le mie relazioni. Cambiò la scena. La
luna stava splendendo sulla Terra. Vidi i suoi raggi apparire fra le nuvole. Poi mio padre o la voce
disse: “ I redentori non devono andare in giro sotto la luna sognando e facendo i romantici e i pigri.
La prossima volta che lo farai ti toglierò la vista. Perderai la tua visione!”

R-5 … queste cose fanno parte delle condizioni su cui l’entità si è soffermata nelle forze mentali …
che il sesso fa parte della mente carnale e delle cose molto terrene. Quindi, applicato come lezioni,
come abbiamo detto, si vede che viene tolto ad ogni entità – questa entità come anche tutte le altre –
quel discernimento spirituale riguardo alle condizioni che sono di natura spirituale, attraverso
l’indulgere alle condizioni carnali. Per questo la regola, le lezioni, come è stato detto … per essere
nella posizione di non estremismo di qualunque tipo o in qualunque senso, perché ogni forza fa
parte di un’unica forza, ma può essere portata agli estremi a tal punto da distruggere il
discernimento o i rapporti di un elemento di forza rispetto ad un altro, capisci? 900-268

D-6 Vidi la società Ipsab come una grossa e ricca impresa.

R-6 Una presentazione alla coscienza delle condizioni valutate, soppesate con la condizione
subconscia e fisica, perché quando la questione è stata considerata attentamente nella mente
dell’entità, il subconscio ha creato quel risultato che, se applicato alla formazione di quelle
condizioni, potrebbe esserne il risultato. Quindi nell’applicazione, per cominciare usa la condizione
che hai per le mani, perché un inizio deve essere fatto, se queste dovranno diventare condizioni
grandi e prospere. 137-50

Il Sogno come Espressione di Paura

                                                           
D-3 Ho sognato che non potrò mai avere un figlio – che nessuno verrebbe mai da me
– che non partorirò mai.
R-3 Questa è di nuovo una condizione mentale che è contenuta nelle forze dell’entità,
e presenta soltanto il mentale … Per questo la lezione che è necessaria alle
preparazioni per tale condizione – maternità, il servizio più alto al Creatore… Questo
accadrà. Il bambino nascerà. E’ necessario però che queste [preparazioni] vengano
fatte, in quanto fanno parte della legge che riguarda questo … 136-16

Il marito di [136] sogna: Vidi [mia moglie] cominciare a macchiarsi o mestruare – il


primo segno di un aborto spontaneo. Ella era sorpresa e allarmata. Eravamo delusi
entrambi (900-269). Nell’analisi di questo sogno viene indicata un’origine basata
sulla paura:

… c’è stata qualche paura, qualche dubbio, riguardo alla comprensione completa.
Quindi assumi quell’atteggiamento che è necessario perché porti quella forza che fa
sviluppare ogni energia creativa nel modo giusto. Non un’indicazione che questo
accadrà. Piuttosto l’indicazione della paura nell’entità stessa che questo accada,
chiaro? (900-269)

D-1 Ho sognato che c’erano dei fantasmi in casa mia. Avevo paura.

R-1 Fantasmi sono le paure e i pensieri nutriti dalla mente riguardo alle persone in
quella casa. Questi sono quindi i fantasmi della mente.“ (136-45)

D-1 Sognai che mia madre e mio marito avevano lasciato l’appartamento ed ero sola.
Udii dei rumori misteriosi e dei colpetti sulla porta e, dato che ero molto spaventata,
corsi giù e lo dissi al portinaio.

R-1 Questo è un sogno delle tue stesse proiezioni (attività) che sono di tale natura
da procurarti paura. ‘L’amore perfetto scaccia la paura.’ Quando entra la paura, il
peccato sta alla porta. (136-18)

D-1 Stavo costruendo un recinto nel Kentucky con diverse persone. Persi i pantaloni
e altri vestiti. Arrivò aiuto da alcune persone che venivano dalla città. Erano state
maltrattate da altri. Offrii di aiutarli se avessero aiutato me.

R-1 Questo dimostra condizioni riguardo a te che dovrebbero essere evidenti. Ciò
viene presentato in modo simbolico attraverso le forze subconscie. Costruire un
recinto significa che l’entità sta costruendo intorno a se stessa una barriera per
mezzo delle sue interpretazioni individuali delle condizioni che sono erronee. Perdere
i vestiti rappresenta la nudità a cui sei ridotto per avere delle vedute ristrette. Come
si vede nel sogno, quando si dà l’aiuto agli altri, l’aiuto ci arriva. Quindi accetta la
lezione che servire gli altri è il criterio più grande per avere successo nella vita. (341-
11)

Sogni su Salute e Malattia fisica e mentale

D-11 Che cosa mi causa inquietudine mentale e di conseguenza dei sogni inquietanti?

R-11 Questa condizione sbilanciata – una coordinazione non perfetta fra la circolazione
superficiale, o la circolazione che è maggiormente attiva nelle forze sensorie, e la
circolazione più profonda verso gli organi del corpo. Così l’attività della mente, o la forza
simpatica e cerebrospinale della mente, causa dei sogni, capisci? 2772-4
D-8 Ero a Newark com’era anni fa quando vivevo là, e stavo viaggiando su un tram vicino a Clinton
Avenue e persi il mio impermeabile. Il tram ci passò sopra.

R-8 Qui troviamo ciò che è relativo alla salute dell’individuo, in modo emblematico, che l’entità
dovrebbe quindi usarlo come avvertimento, tenendo il corpo asciutto, tenendo i piedi asciutti,
altrimenti il raffreddore, la congestione che ne deriva, si rivelerebbe dannoso come si vede nel sogno
– la perdita degli abiti compare all’entità, capisci? 137-24

D-1 Ero a ciò che sembrava una festa di famiglia. Stavamo mangiando dei rinfreschi quando Edward
Blum e qualcun altro cominciarono a litigare. Parole forti portarono ad una rissa, e alla fine li separai.

R-1 In questo sogno viene presentato all’entità quell’avvertimento riguardo alle dieta nelle forze
fisiche del corpo; perché, come è stato detto, l’entità dovrebbe essere avvertita rispetto a ciò che
viene assunto nel sistema, specialmente con l’abitudine di dolci e quelle cose che gravano sulla
condizione indebolita nel rifornimento di sangue rosso del corpo. 900-234

D-1 Nel sogno ero stanco e sulla via di casa di ritorno da una festa, mi fermai sotto casa per guardare
una bottiglia di latte su cui c’era scritto “non distillato”.

R-1 La bottiglia di latte indica che è necessario cambiare il tipo di latte. Dovrebbe essere del latte
garantito immune da germi, che è autorizzato e distillato correttamente per l’uso alimentare. (137-24)

D-1 Stava piovendo amido. Avevo la sensazione di dover andare fuori sotto la pioggia di amido e
mettermelo sul fianco per attenuare il dolore.

R-1 In questo sogno è presente, in forma emblematica, ciò che aiuterà e risulterà benefico per il
corpo. Come noi lo vediamo, l’amido è uno di quegli elementi necessari al benessere del corpo
fisico. Questo manca nella dieta da un po’ di tempo, creando così l’incapacità del corpo di eliminare
le scorie. Ciò ha portato il dolore. Mangia più amidi, e troveremo che il dolore diminuirà. (136-49)

D-1 Qual è il significato del sogno in cui mi porsero una tazza e un cucchiaio e davo alla gente del
cibo spirituale?

R-1 E’ necessario che gran parte di queste informazioni [date da Cayce] venga data in piccole dosi, e
non in modo da far diventare antagonistico l’individuo! Sappi che nessuna mente finita può avere
tutta la Verità! (281-4)

D-1 In una visione vidi una pagnotta di pane di grano integrale. Un lato era tagliato in modo che le
cellule nel pane sporgevano molto. Una forte luce usciva dal pane, illuminando ogni cellula e
riflettendo un’aura (luce) molto grande che circondava interamente il pane. Per favore interpretatelo.

R-1 Ciò presenta l’essenza della vita stessa nella sua forza cellulare, simboleggiando la vita radiante
di Colui che disse: ‘Sono il pane della vita; colui che Mi mangerà non patirà la fame.’ Il grano
integrale solo drammatizza il fatto che la via di Cristo porta alla pace totale e alla soddisfazione
completa. Come hai visto nella visione, ogni cellula nel pane ha la sua propria radiazione. Quando
viene unita dall’attività nell’individuo, essa emette vita pienamente illuminata. Ciò porta alla
comprensione e alla stabilità che estende le capacità rendendo possibile la vita eterna. (281-4)

D-1 Sognai che il dott. H. di New Orleans mi disse che avevo il cancro e avrei dovuto farmi applicare
dei raggi sulla schiena che sarebbero arrivati fino allo stomaco. Mi spaventai tanto alla terribile
notizia del cancro che piangevo.
R-1 Qui viene presentata in modo emblematico la crescita che è stata affrontata dall’individuo; non di
cancro bensì di ciò che per l’individuo è totalmente coinvolgente come di natura lo è il cancro.
Nel sogno l’orrore arriva all’entità quando si rende conto che le forze psichiche si manifestano
attraverso questa entità. Lascia quindi che gli elementi più elevati siano la guida, la luce, la via, la
verità per l’entità. Perché, come è stato detto nei tempi antichi, il dono delle forze spirituali offerto
attraverso questi canali fa i doni più grandi per il mondo.
E come questo è visto dal dott. H. nel quale l’entità ha fiducia come il guaritore di molte cose, così si
troverà che questo studio che assorbe l’entità, porterà molta gioia, molto dolore, molta esaltazione
per il dono meraviglioso che può essere elargito all’umanità attraverso gli sforzi di questo corpo.
(136-24)

 Visioni nei Sogni        

         D-1 Nel sogno ho visto un viso angelico.

         R-1 Questa è stata una visione di condizioni che possono arrivare          se nella
tua vita vivi delle verità spirituali. Attraverso questo          verranno potere e forze
divine che porteranno con sé la pace e la          felicità.” (900-54)

Comunicazione nei Sogni con i Morti       

D-1 Sognai di udire una voce dire: ‘ Tua madre è viva e felice.’

R-1 Tua madre è viva e felice … Perché non c’è morte, solo una transizione dal piano fisico a quello
spirituale. Alla nascita nel piano fisico ci si riferisce come ad una nuova vita. La nascita nello
spirituale è anche l’inizio di una nuova vita o una nuova esperienza. 136-33

D-2 Non stavo pensando a J.S. che è morta tre settimane prima di mamma – come e perché questa
entità mi ha trasmesso il messaggio?

R-2 … qui si può vedere come quell’amicizia, l’amore di un’amica intima, vicina e cara, è pronta a
dare quell’aiuto quando ci si mette in sintonia … Perché, come si vede quindi in ciò che viene
presentato qui, affinché l’entità possa sapere, la madre non se ne va sola; non sola in quel mondo
invisibile, bensì con quella stessa attenzione, quello stesso amore, viene elevata ad una
comprensione migliore delle forze che sono manifestate. 136-33

D-11 Continuo a sognare mio marito [deceduto]: qual è il significato di questo?

R-11 Proprio come è stato delineato. Se soltanto il corpo – non facendo perdere l’equilibrio al sé
nella mente o in un’altra maniera – vuole tener conto di quelle condizioni che vengono presentate,
essi possono ancora assistere, guidare, aiutare e confortare il corpo, sul piano materiale, fisico e
spirituale, e cercano di farlo. 2218-1

D-4 Mia madre mi apparve. La vidi molto nettamente. Mi disse: “Dovresti andare dall’osteopata.
Dovresti vergognarti di te stessa! Se [900] vuole che tu vada dall’osteopata, dovresti andarci!”
R4- Ella dovrebbe andarci – proprio come è stato indicato in quegli elementi e quelle condizioni, che
l’esperienza più grande può venire in quel modo. Nuovamente la lezione per l’entità, e le conferme
delle verità che sono state viste e sono state date di tanto in tanto.
D-11 Mamma … e la sua casa nell’Indiana. Sembravano esserci dei fantasmi.
R-11 Piuttosto l’indicazione di quelle paure, quei pensieri che subentrano riguardo alla salute fisica
degli individui di questo nucleo famigliare. Quindi fantasmi della mente, capisci? Paura.
D-12 Mia madre mi apparve. Mi disse: “Sono viva.”
R-12 [Interrompendo] E’ viva!
D-13 [Continuando] “Qualcosa non va con la gamba o la spalla di tua sorella.” (O entrambe – non
ricordo bene.) “Per questo dovrebbe andare da un medico.”
R-13 Questo, come si vede, per l’entità è quell’esperienza che si avvicina sempre di più a
quell’essere tutt’uno con le forze spirituali manifesto attraverso l’essere tutt’uno delle forze
manifestate su questo piano materiale. Perché, come si è visto, la madre, attraverso la mente propria
dell’entità, è come la madre di tutti in quel nucleo famigliare. Quindi un avvertimento per le
condizioni che possono crearsi, e per condizioni esistenti. Quindi avverti la sorella su queste cose,
chiaro? 136-45

D-1 Vidi mia madre [139]. Mi disse che dovrei mettere in guardia mia zia Helen da un incidente.
Sembrava che Helen avesse un incidente, venisse ferita gravemente,e mia madre si ammalò per
questo.

R-1 Questo, come viene presentato, è un incidente che riguarda il ferimento in un incidente
automobilistico. Sii quindi avvertita e avverti il corpo su questo, chiaro? E se il corpo segue
l’avvertimento oppure si tiene lontano dall’automobile, allora ci si può aspettare che questo non
accada, perché qui abbiamo, per così dire, la comunicazione diretta dell’entità sul piano dello spirito
con l’entità sul piano materiale, perché la sintonia viene raggiunta quando l’entità nella mente
cosciente-del-corpo viene assoggettata e c’è un’unione completa con le forze universali. Questo
mostra inoltre all’entità come l’entità sul piano spirituale, o l’entità-spirito, è consapevole delle
condizioni che trapelano, esistono sul piano materiale, capisci? 136-48

D-1 Sognai che mia madre segnò a dito una folla di gente che circondava Sidney che stava morendo.
I suoi occhi erano vitrei ed egli sembrava nell’ultima fase della morte. Sidney cadde indietro e morì.
Piansi ma mia madre mi disse di smetterla.

R-1 In questo modo emblematico troviamo delle lezioni date a questo corpo attraverso gli sforzi della
madre o le forze protettrici per questo corpo. Applica nella tua vita le lezioni date, ma non in un modo
che causerebbe dissensi o che ti porterebbe critiche sfavorevoli. Non fare la faccia lunga e non
pensare che la vita non sia altro che il sogno del futuro.
La vita è più che solo vivere, e la morte non è la fine.
Pensieri e azioni creano condizioni che devono essere affrontate; perché l’anima vive ed è una
porzione dell’Energia Creativa. Essa ritorna al Tutto, Dio, ma conserva la propria identità come
porzione del Tutto. Tutti sono quindi una parte di Dio, perché Egli è il Dio di tutti. 136-70

D-2 Sia mia madre che mia padre vennero da me ed furono tanto contenti di vedermi, ma poi mi
dissero che mia sorella aveva commesso suicidio.

R-2 Questo sogno presenta all’entità, attraverso la madre e il padre (entrambi morti), i pensieri della
sorella riguardo alla sua scontentezza nell’affrontare adeguatamente le condizioni della vita. E come
si è visto, padre e madre dipendono da te per istruire, guidare e consigliare tua sorella in questo
senso. Da’ a tua sorella dei consigli spirituali in modo che possa comprendere meglio,
permettendole così di crescere; altrimenti le esperienze dannose la distruggeranno. Il suicidio è nella
sua mente. Ricorda anche che nel regno mentale i pensieri sono azioni, ed essi elevano o guastano
le attività del sé superiore. 136-70

 Sogni sulla Morte      

D-1 Ho sognato di morire.

R-1 Questa è la manifestazione della nascita dello sviluppo del pensiero e quello mentale che si sta
svegliando nell’individuo, via via che si sviluppano le forze mentali e le forze fisiche. Questo è quindi
il risveglio del subconscio, come viene manifestato nella morte nelle forze fisiche, essendo la nascita
nel mentale. 136-6
D-7 Qual è il significato dei sogni che ho avuto mercoledì notte, l’8 gennaio, in cui mi sono visto
morto e imbalsamato?

R-7 Il periodo del risveglio, del destarsi ad opportunità e capacità più grandi che le precedono. 1688-
6

D-1 Sognai che Edgar Cayce morì. Eravamo in grande agitazione.

R-1 Questo sogno arriva come una correzione per te riguardo ad atteggiamenti ed attività poco
attraenti, contrari agli insegnamenti di colui di cui hai sognato. Agisci come la tua coscienza ti indica
attenendoti alle lezioni di colui che hai visto nel sogno. (140-17)

D-1 Qualcuno doveva essere ucciso. Tentai di spiegare la morte e i motivi per cui la paura non era
necessaria. Sentivo che ciò che dicevo era vero, in particolare il riferimento a Cristo.

R-1 Il riferimento a Cristo era un promemoria delle promesse fatte da Lui. Questo si collega ad una
necessità di aver fede nelle verità pronunciate da Lui. E con la fede arriva l’esperienza di espiazione
con il divino. La consapevolezza Gli permette di venire in soccorso ed aiutare coloro che si affidano
a Lui.
Le interpretazioni sono: nella tua vita entreranno, in molti modi, delle prove inaspettate. Alcune
esperienze sembreranno assurde come se l’entità dovesse cambiare posto con qualcuno che sta per
morire. Quando queste condizioni si verificheranno, lascia che il subconscio dia la spiegazione per
la necessità di questi sacrifici. (341-20)

  I Simboli Onirici nelle Letture di Edgar Cayce

                            Attività e posizioni viste nei sogni


                      e il loro possibile significato per il sognatore:

                                                        

alzarsi …………………………………………. alzati e fatti valere; sii retto


sedersi ………………………………………… prendersela comodi sul lavoro; o rilassarsi
camminare su una strada
     o un sentiero …………………………….. il sentiero della vita
camminare o guidare all’indietro …….... andare indietro nella vita
un bivio ……………………………………….. una scelta fra la via giusta e quella sbagliata
un blocco stradale ………………………….. impedimenti nel sé
correre ………………………………………..  cacciarsi nei guai
saltellare ……………………………………… saltare qualcosa di importante
pattinare sul ghiaccio sottile …………...... pericolo
scivolare giù da un pendio ……………..… pericolo
bimbo che cammina carponi ………..…… svegliarsi ad una nuova attività 
animale che striscia per terra ………...…. svilire se stessi
volare ………………………………………….. “pii desideri”, proiezione astrale, sesso,
                                                                  suggerimento di andare oltre il problema,
mangiare ……………………………………… si suggerisce un cambiamento nella dieta
fare il bagno …………………………………. serve pulizia mentale, fisica o spirituale
battesimo ……………………………………..  serve nuova dedizione o incremento dello
                                                                  Spirito Santo; rinnovamento mediante
                                                                  eliminazione del vecchio stato
nuotare ………………………………………... attività spirituale
attraversare un ponte …………………...…. stato transitorio
alla deriva su una barca, indifesi ……..... andare alla deriva nella vita senza scopi
                                                                  spirituali
essere in ritardo ……………………...…..…  è più tardi di quanto si pensi
perdere oggetti di valore ………...……….. perdere valori spirituali o un avvertimento
                                                                  per un possibile furto
stringersi la mano …………………...……… amicizia oppure affronta te stesso
fuggire o essere inseguiti ……………….....essere inseguiti dalle creazioni del sé
sparare …………………………………..……. avvertimento di non farsi coinvolgere in
                                                                  discussioni che portano a rimbecchi o guai
liti ………………………………………………. avvertimento contro liti con la coscienza o
                                                                  con gli altri
pescare ………………………………….....…. cercare la vita spirituale
pesce ………………………………….……….. l’etica, il Cristo
    - pesce bello …………………………...…. il bene
    - pesce brutto …………………………...... il male
sbattere contro cose e farle
cadere in casa d’altri …………………....….infastidire gli altri con osservazioni o azioni
                                                                  distratte
morire ………………………………….……… cambiamento nella coscienza – bene o male;
                                                                  avvertimento a non strafare fisicamente
partorire …………………………………..…..  nascita ad un sé più elevato o idee nuove
aver cura di un bambino …………...……..  alimentare o nutrire idee
far cadere neonato o bimbo piccolo....…. pericolo che minaccia ideali o sé superiore
uccidere o sacrificare un neonato…....…. distruggere gli ideali spirituali
ridere ………………………………….………. concentrarsi di più sul lato positivo della
                                                                  vita; essere più spensierati
cantare/udire musica sacra o bella ......… attività delle forze divine nel sé
lamentarsi ……………………………...…….. smettere di lamentarsi
sposarsi …………………………………..……  letterale opp. unione col sé superiore;
                                                                  integrazione
piangere ………………………………..…….. avvertimento di guai
incapace di gridare o scappare ……....… dieta scorretta, di solito perché nessuno può
                                                                  cambiare la vostra dieta fuorché voi stessi
combattimento …………………...…………. fare guerra a se stessi o altri
lamentarsi o gemere ……………...………. angoscia del sé interiore per attività del sé
rabbia ………………………………….……… stato d’animo
disperazione ……………………………..….. avvertimento di offesa
sconforto……………………..……………….. avvertimento di malattia o guaio imminente
paura ………………………………….………. peccato o errore
fumare ……………………………….……….. emotivamente disturbato o negativo
fuoco o febbre …………………………….... malattia, stato d’animo o distruzione
annegare ……………………………….…….  avvertimento – letterale o simbolico
gioco d’azzardo ……………………….……  giocare d’azzardo con la vita, le amicizie, la
                                                                 salute o gli affari

  Simboli quotidiani

casa …………………………………………..… il sé        

attico ………………………………………...…. la mente cosciente


torre …………………………………………..... supercoscienza, perché sovrasta tutto
torrette ……………………………………. .…. orecchie
cantina …………………………………….…..  subcosciente (il silo)
gallerie,grotte, passaggi o stanze
sotterranei ………………………………........ livelli più profondi della mente
soggiorno …………………………………..….attività quotidiane
sala da pranzo …………………………….....consumo di cibo, mentale o fisico
cucina ……………………………………..……preparazione di cibo
studiolo o stanza da gioco ……………...... rilassamento
stanza da studio o biblioteca …………..... ricerca, studio, cultura
corridoio …………………………………..….. transizione – cambiamento
muro, parete o recinto …………………..... ostacoli o divisori
freno …………………………………………... tieni a freno la lingua!
trappole, insidie, tranelli ……………...….  trabocchetti
scrivania …………………………………….... il vostro lavoro
bilancia ……………………………………….. giustizia, equilibrio

penna,matita,inchiostro,francobolli.....…. scrivere o comunicazioni                     


musica ………………………………….………influenze divine nella vita – armonia
attrezzi del carpentiere ……………...…… costruzione
chiudere a chiave                                                                       desiderio di
la porta di servizio……………………........ chiudere fuori condizioni spiacevoli
aprire la porta d’ingresso ……………...… ricevere aiuto spirituale
porta chiusa ……………………………….… atteggiamenti negativi che escludono
                                                                 persone e aiuto
scopa ………………………………………....  spazzare o pulire
ripostiglio …………………………………….  (Bibbia) sé interiore – isolato- separato
tappeti ………………………………………… occultare qualcosa o essere calpestati
specchio ……………………………………….riflesso del sé, o guarda te stesso
rubinetto ……………………………………… acqua della vita
acqua presa da rubinetto o pozzo ……... l’acqua della vita che si riceve
tende nere …………………………………… morte
orologio ………………………………………  tempo
orologio con le lancette ferme ………….  morte
orologio con lancette accelerate ……….. il tempo sta per scadere
il telefono suona ……………………………. messaggio o comunicazione in arrivo
sirena da nebbia ……………………………. pericolo
libri ……………………………………………   studio
Bibbia …………………………………………  leggi di Dio
coltello …………………………………………ritagliare opp. sesso
forbici …………………………………………  separare, morte
forchetta ……………………………………….scegliere con cura
cucchiaio …………………………………      alimentazione
utensili per cucinare ………………………..preparazione di cibo
utensili dentellati per cucinare …………. cattiva preparazione di cibo
lampada o luci ……………………………    luce spirituale
la sveglia che suona ………………………..attenzione! renditi conto del pericolo!
fischietto che fischia ………………………. alt!
fucili …………………………………………    esplosioni emotive
arredamento bello …………………………..bellezza della vita spirituale
un bel piano di sopra ……………………....mente buona, ben impostata
bel pianterreno ………………………………buone attività quotidiane
stanza da bagno …………………………     pulizia necessaria
tazza del water che straripa……………… intestino ostruito
tritarifiuti ………………………………………c’è qualcosa che deve essere eliminato
lavatrice ……………………………………… bisogno di pulizia
vasca da bagno ………………………………serve pulizia fisica
straripa l’acqua della vasca ……………… emozioni incontrollate
camera da letto ………………………………riposo, sesso, attività nascosta
letto ……………………………………………  riposo o sesso
veranda ………………………………………  estraneo al sé interiore o fuori dal sé,
                                                                 insicurezza
tetto ……………………………………………  punto più alto o ideali
finestre ………………………………………… luce, percezione, occhi, consapevolezza
caminetto ………………………………………fuoco,comodità,purificazione, digestione    
pavimento ……………………………………  basi del sé, principi
forno …………………………………………….digestione, stomaco
porta di servizio ………………………………qualcosa che non è palese, di solito
                                                                  negativo o nascosto
spazzolino da denti …………………………. serve cura dentistica o pulizia accurata del
                                                                  linguaggio o cambio del tipo di spazzolino
sapone …………………………………………. è indicata purezza o la necessità di pulizia
fotografia di chi sogna ……………………..  serve un esame di coscienza
lima per le unghie ……………………………eliminare i propri difetti
gomma da cancellare ……………………….eliminare gli errori
latte ………………………………………………immaturità o “gentilezza connaturata a
                                                                   l’uomo”, richiamare l’attenzione sulla dieta
olio ……………………………………………….rimuovere l’antagonismo oliandolo o
                                                                  spianandolo
lievito ……………………………………………aumentare
sale ……………………………………………… il gusto della vita
freccia ………………………………………….. messaggio in arrivo

   Simboli come parti del sé

amico cuoco, proprietario :              sé superiore che prepara il cibo spirituale

litorale:                                                   Spirito

Café:                                                        il Sé

ruvidi marinai :                                      parti del sé non rigenerato

cappella:                                                 il Sancta Sanctorum

vestiti e stivali vecchi e

sporchi del sognatore:                       malcontento col proprio progresso


                                                                 spirituale

organo che suona “Proprio


come sono”:                                        Dio ci accetta come siamo-se ci proviamo

riverenza degli uomini rozzi:           a Dio importa l’atteggiamento interiore,


                                                                 non le apparenze esteriori

irregolarità della comunione:           la vera comunione con Dio o Cristo ha


                                                                 luogo nel sé mediante meditazione ed
                                                                 il lievito della vita (pane lievitato) che
                                                                 accresce la vita spirituale

inalare il vino:                                        il vino è lo Spirito Santo. Prima di poter


                                                                 mangiare il pane della vita bisogna
                                                                 essere permeati dello spirito giusto

estasi:                                                     la meditazione porta lo Spirito Santo e


                                                                  l’estasi

pane:                                                       la pallina morbida e rotonda di pane è


                                                                  simbolo per maggiore pazienza, umiltà e
                                                                  altre qualità di Dio
amico che spela patate:                     una lezione di umiltà. Sii pronto ad
                                                                  eseguire i compiti più umili, ma tieni gli
                                                                  occhi su orizzonti spirituali

cappello tolto:                                       eliminare gli atteggiamenti mondani

papalina:                                                 simbolo religioso per ideali che deve


                                                                   essere portato o usato tutti i giorni

Colori

                                                                  

grigio:                                                     materia grigia (cervello),pallore


                                                                o cattiva salute

bianco:                                                   purezza

nero e bianco:                                       giusto e sbagliato, bene e male

nero:                                                      mistero, morte, male, oscurità

rosso:                                                     forza vitale, nuova vita; rabbia,


                                                                sesso, segnale di stop

color rosa:                                             amore, gioia, felicità

color rosso ciliegia:                               passione

color rosa pallido:                                 debolezza

verde:                                                     guarigione,gelosia (il mostro


                                                                dagli occhi verdi)

giallo:                                                      luce del sole,mente,vigliaccheria

color arancione:                                    salute, energia

marrone:                                                terreno, pratico, depressione,


                                                                negativo

color rosso cupo:                                  cattiva salute

a pois:                                                     impuro

  I Numeri

                                                    

                  “Ogni individuo risponde con vibrazioni a determinati numeri secondo


il suo nome, data di nascita e i rapporti che ha con varie attività. Quando appaiono
dei numeri, essi rappresentano forza o debolezza, pregi o dissuasione, cambiamento
o stabilità. Essi sono anche segni o presagi. Possono essere usati come avvertimenti
o come aiuti in qualsiasi modo utile per l’individuo.” (5751-1)

Uno          “Uno è la base per tutti i numeri, divisioni e multipli. Proprio


come l'universo e le sue varie espressioni manifestano forme                   diverse
dell'unica forza, unico potere, unico spirito, unica                   energia nota come Forza
Universale, Energia Creativa, o Dio.”
(1462-1)

                  “Lo spirito dei numero è uno, perché in principio fu il Verbo, e


il Verbo era Dio. Lo stesso in principio fu Uno, e tutto ciò che                    fu fatto
veniva dal Verbo.” (1716-1)

Due           “Due è un numero più debole di uno. Numeri pari come due,
                   quattro, sei, otto o dieci sono sempre più deboli dei numeri
                   dispari. I numeri dispari dimostrano una forza perché
contengono sempre un uno, l’elemento di forza. Due è una                    combinazione
di uno e uno, ma inizia anche una divisione del                    Tutto, o l’Uno. Sebbene il
due possa portare alla forza, può                    anche portare alla debolezza. Ciò viene
illustrato nella                    musica, nei dipinti, nei metalli o in qualsiasi elemento che
si                    possa considerare.” (5751-1)

Tre            “Tre è una combinazione di uno e due. Questo porta alla                    forza,
perché abbiamo due contro uno, o uno contro due.                    Questa forza è
illustrata nella Divinità, il Padre, il Figlio e lo                    Spirito Santo. Indica grande
forza.” (5751-1)

Quattro     “Il numero quattro simboleggia gli elementi di terra, aria,


fuoco e acqua. Inoltre i quattro angoli della Terra e i quattro                     centri o
qualità inferiori dell’uomo. Per questo il quattro                     simboleggia anche il
corpo.
                    Nella Bibbia il numero quaranta – un quattro elevato –
                    simboleggia un periodo di pulizia, prova o preparazione.

Il diluvio universale di Noè – Gen.7,17 ………………...... quaranta giorni


Mosè sul monte – Ex.24,18 …………………………………. quaranta giorni
La sfida di Goliath – I Sam.17,16 ………………………..... quaranta giorni
Indagine sul paese di Canaan – Num.13,25 ………....... quaranta giorni
Viaggio di Elia a Horeb – I Re 19,8 ……………………..... quaranta giorni
Avvertimento di Giona a Ninive –Gion. 3,4 …………...... quaranta giorni
Digiuno di Gesù – Matt. 4,2 ………………………………… quaranta giorni
Apparizione di Gesù dopo la morte – Atti 1,3 ………..... quaranta giorni
Le quaranta frustate – Deut. 25,3 ……………………………….  quaranta
Peregrinazione degli israeliti
nel deserto - Num.14,33 …………………………………........ quarant’anni
Anni di pace – Giu. 3,11 …………………………………………  quarant’anni

Cayce predisse un periodo difficile per l’uomo moderno dal 1958 al 1998.

Cinque       “Cinque rappresenta attività, che sia una combinazione di                     due


e due e uno, oppure tre e due. Perciò rappresenta una                     quinta divisione o
divisione in cinque ottavi, oppure cinque                     parti di qualsiasi divisione in
qualsiasi attività.” (137-119)

                   “Il cinque rappresenta un cambiamento immediato nelle


attività, con qualsiasi cosa sia connesso.” (261-14)

Sei              “Sei porta alla bellezza e alle forze simmetriche di tutti i


numeri. Può quindi portare alla forza (due tre).” (5751-1)

                   “Può tuttavia indicare la forza o la debolezza del tre, ciò


dipende dagli altri rapporti.” (137-119)

                    In questo sogno vengono usati i numeri sei e nove. “Mi


svegliai, dicendo ad alta voce: ‘No, ho cinquantun anni, non                     diciotto. Ti
sbagli. Non ho diciotto anni, ne ho cinquantuno.’”
                    Cayce: “Qui viene presentato il numero cinque, e l’uno che fa
                    sei. E uno e otto fa nove. Vedere se stessi come un sei
significa che l’entità riconosce la propria instabilità al                     presente. Mostra
anche che la stabilità del nove è possibile                     se agisce nel modo giusto,
perché il nove rappresenta                     integrità.” (136-27)

Sette         “Sette simboleggia le forze spirituali, come si vede in tutti gli


                   ordini ritualistici nonché nelle forze della natura, e quelle che
                   reagiscono alle forze sensoriali dell’uomo.” (5751-1)

                   Di solito il sette rappresenta quindi un rapporto o


                   completamento mistico.

Otto           “Otto può essere una debolezza doppia di quattro, oppure un


                    insieme di forze.”
                    Può inoltre rappresentare tentennamento. (5751-1)

Nove          “Nove rappresenta un completamento. Non ha, tuttavia, la


forza del dieci né la debolezza dell’otto. Eppure esprime                     conclusione
dell'ordine naturale delle cose, o segno di un                     cambiamento imminente
nella vita.” (5751-1)

                    “Il nove rappresenta una fine.” (137-119)

Dieci            “Nel numero dieci abbiamo il completamento di numeri ed


una forza che si trova raramente. Questo è il risultato                      dell’insieme di
forze manifestate. Un completamento                      attraverso un ritorno all’UNO.”
(5751-1)

Undici           “L’undici dimostra la bellezza nonché la debolezza dei


numeri.” (5751-1)

Dodici           “Dodici è un insieme di forze che porta quell’energia nel


                      mondo necessaria a riempirlo spiritualmente. Assume forme
                      ritualistiche (come i dodici discepoli, i dodici segni dello
                      zodiaco, i dodici mesi dell’anno, le dodici pagnotte di pane
                      consacrato nel tabernacolo degli israeliti, i dodici figli di
                      Giacobbe, le dodici tribù di Israele). Ci vogliono le voci di
                      venti per coprire le voci di dodici.” (5751-1)

                      Secondo Cayce, Gesù nacque a mezzanotte. Quell’ora


                      rappresentava non solo il Suo completamento e la Sua
                      perfezione, ma anche la necessità per quella forza
spirituale di arrivare sulla Terra per superare le influenze                       mondane.

   I Segni

Mandala           Secondo Cayce, molti mandala arrivano da esperienze


      passate, sia sulla Terra sia in altre dimensioni di       coscienza. Il
subconscio, che è la mente dell’anima o       l’eterno tu, è stimolato dal
mandala e spingerà il sé       cosciente a cercare una comprensione più
completa.

Margherita, cerchio con linee a raggiera,


occhio singolo :                                                                    il Sé Superiore

Fiore che cresce nel vaso:                                                 il Sé Superiore

Croce in un cerchio, cerchio o


punto nel cerchio:                                               processo di integrazione

Cerchio magico, sole, luna, disco fonografico,


molle del letto, spirale ascendente:                          gradi di armonia e
                                                                                       integrità

aureola:                                                                        santità

triangolo nel cerchio:                                                  unione col sé divino

quadrato:                                                                equilibrio nel materiale

stella a cinque punte, pentagramma:            esperienze dell’uomo


                                                            sulla Terra attraverso
                                                            i suoi cinque sensi

stella a sei punte o sigillo di Salomone:              involuzione dell’uomo


                                                                                nella materia, la sua
                                                                                evoluzione nel ritorno a
                                                                                Dio

stella a sette punte:                                             perfezione attraverso i


                                                                                sette centri nell’uomo
 Altri Simboli     

                       (con interpretazioni dalle Letture)

Acqua:    la madre di tutti gli organismi viventi


                  la fonte della creazione fisica: la madre Acqua
                  la forza purificatrice quando si passa da un’esperienza all’altra
                  madre di vita
                  fonte di vita e sapere
                  l’inizio o fonte di tutte le forze
                  la vita
                  sentimenti, stati d’animo, desideri
                  bisogno di più acqua da bere
                  l’anima
                  l’inconscio
                  il regno femminile
                  nascita e/o morte

Acqua chiara:     chiarezza di comprensione, purità negli scopi


Acqua sporca:    incomprensione e sapere imperfetto

Alba:    il risveglio di nuove forze


              una guarigione
              una nuova prospettiva o un nuovo approccio
              l’improvvisa comprensione di qualcosa

Ambulanza:    aiuto concreto per il proprio corpo fisico


                           emergenza impellente

Angelo:    la luce della verità


                   saggezza
                   guida
                   una nascita o una morte in arrivo

Ascensore:   cambiamenti; alti e bassi


                         stati alterati di coscienza

Asino:     un onore una posizione inferiore che indica disonore e povertà 


  cocciuto e non  arrendevole portatore di un grosso fardello

Automobile:    il veicolo o i mezzi con cui ci muoviamo lungo il viaggio della vita
                           autorimessa
                           incidente automobilistico: avvertimento generale di un periodo che
                           sta sopravvenendo in cui c’è una tendenza agli incidenti – non
                           necessariamente automobilistico
                           macchina che corre veloce; affrettare o forzare un problema
                           il corpo fisico
                           il corpo etereo
                           le proprie idee o impostazione mentale
                           ambizione
                           status o posizione sociale
                           autocontrollo o mancanza di esso

Bagno:    purificazione e liberazione da vecchie idee


                  una purificazione e un rafforzamento del sé esteriore
                  purificazione fisica
                  liberarsi da opinioni e pregiudizi
                  battesimo

Bambini:   speranza
                    semplicità
                    ciò che non è ancora completamente sviluppato
                    responsabilità
                    chi chiede e cerca di imparare
                    l’essere infantili

Bandiera:   problemi/affari nazionali od internazionali  


                      il parametro con cui uno giudica se stesso
                      patriottismo
                      la propria identità
                      richiamo ad una maggiore attenzione verso qualcosa

Bara:   la natura dell’esperienza della morte


             uno stato di coscienza che è in sintonia col mondo spirituale invisibile
             uno stato di debolezza, mancanza totale di vitalità
             uno stato ottenebrato della coscienza che non permette l’ispirazione
             spirituale

Barca:   il viaggio della vita


                un pensiero da affrontare ed esplorare
                qualcosa che proviene da lontano, di origine straniera
                un viaggio in arrivo
                un messaggio di verità spirituale che deve esser portato oltre confine
                un’anima o un corpo nell’aldilà
                avere problemi comuni a quelli delle altre persone che appaiono sulla barca
                un'avventura
                iniziare ad esplorare l’inconscio
                un’opportunità

Bastone:   la spina dorsale della vita


                    segno di autorità del capo
                    disciplina
                    organo sessuale maschile

Bicchieri:    ciò che si ha in testa


                      quantità di liquido consumato giornalmente
                      ricettività
                      organi sessuali femminili
                      tutti i contenuti interiori – l’anima

Bosco:    un luogo della mente dove è facile perdersi o entrare in confusione, come
                        in un labirinto
                   l’inconscio
                   la natura

Buco:    qualcosa che manca dentro sé


                qualcosa che manca
                entrare nell’inconscio

Bussola:   una fonte di guida


                    la direzione più appagante da prendere nella vita
                    la capacità di andare avanti e affrontare difficoltà esteriori

Cadere:    situazioni (p.e. salute fisica, finanze, stato emotivo ecc.) che sono in
                          discesa o potrebbero presto cadere
                    le delusioni della vita
                    mancanza di supporto
                    rimanere incastrati in qualcosa
                    paura di non avere controllo di sé
                    paura di una caduta morale
                    paura di cadere o perdere una posizione di prestigio

Calabrone:    ostacoli difficili da superare             


                         avvertimento riguardo a condizioni di pericolo

Calzolaio:   la fonte di assistenza nel formulare le fondamenta della propria vita

Camicia:    il pensiero o l’intenzione nei confronti degli altri


                     gli atteggiamenti e gli insegnamenti della vita che uno porta con sé
                     sentimenti, emozioni, passioni

Candela:    unità di scopo


                      le fasi dello sviluppo
                      le risorse fisiche personali
                      illuminazione, saggezza

Cane:    natura o disposizione che non sempre è degna di fiducia


               ciò che è fedele e infedele

Capelli:    il processo raziocinante


                  pensiero
                  sapere
                  forza fisica o spirituale

Cappello:     quello che sta succedendo attualmente nella vita di un individuo


                        la natura del pensiero di una persona
Cappotto:    pensieri e attitudini
                       atteggiamenti (il colore del cappotto indica il tipo di atteggiamento)
                       impermeabile: raccomandazione per la salute fisica: non stare
                            all’umido per evitare un raffreddore

Cavallo:    il messaggero


                    il messaggio
                    la natura del messaggio può essere rappresentata in un tipo specifico di
                        cavallo

Chiave:    la conoscenza conscia necessaria ad avere una maggiore comprensione


                         delle leggi Universali
                   sicurezza o ciò che dà sicurezza
                   la soluzione o una risposta a una situazione

Chiesa:    sicurezza e forza all’interno dei poteri spirituali         


                   condizioni correlate sia alla vita quotidiana che a quella spirituale
                   il proprio credo religioso

Cibo:    ciò che ci nutre spiritualmente


               qualsiasi cosa che ci sostenga fisicamente
               ciò che ci sostiene e nutre mentalmente
               ciò con cui viene nutrita la mente

Cicatrice:    una deficienza risultante da una situazione passata dovuta ad


                             un’operazione: ricorda come spesso è necessario rimuovere qualcosa
                     ricordo di un'esperienza dolorosa

Cigno:    pace e serenità


                 l’anima

Cioccolatini:    la propria soddisfazione fisica; appagamento personale


                            alimentazione impropria
                            un lusso
                            dolci: riferimento nella dieta alla quantità di dolci

Coperta:     il tetto o modo di condurre gli affari domestici


                      trarre il meglio da qualcosa
                      coperto o nascosto

Denti:   parole dette


              dentiera: parole pungenti dette di recente
              dentiera scintillante con bagliori perlacei e dorati: questi denti
                    dall’aspetto insolito rappresentano parole vane e inconsistenti
              il processo di maturazione
Diamante:    una grande verità
                        l’eternità dello spirito

Dinamite:    collera
                      forza materiale
                      emozioni esplosive

Drago:    paura            
                 materialismo
                 emozioni represse
                 il potere dell’inconscio

Fango:    tutto ciò che costituisce un ostacolo


                  l’aspetto ritardante delle proprie paure ed esitazioni
                  ciò che, nonostante le apparenze, può contenere un tesoro o può favorire
                        la guarigione
                  invischiato o impigliato in qualcosa
                  escremento
                  il ventre, le proprie origini
                  trascuratezza
                  abuso del corpo

Festa:    la propria vita sociale


                uno sviluppo speciale nella propria educazione e crescita mentale
                la dieta alimentare quando vengono immagazzinati troppi dolci
                felicità

Figlio:    una nuova avventura


                una nuova relazione interpersonale
                ciò che può essere piccolo o di poco conto e che invece può avere un
                       altissimo valore
                 una verità spirituale
                 ciò che richiede insegnamento, guida e direzione
                 l’unione armoniosa di due persone
                 diventare aperti e privi di timore secondo quanto ha detto Gesù “a meno
                       che non siate come i bambini”

Film:     coscienza di massa; l’attitudine a grandi linee della gente


               la storia della propria vita

Filo elettrico:     la forza principale che dà energia a una situazione

Fiori:      speranza
   giglio: sviluppo spirituale, crescita e bellezza che nascono dall’immondizia
   bellezza
   qualcosa che sta sbocciando
   amore
   crescita
   centro della coscienza
                    verginità

Fiume:    lo stile di vita


                 ruscello: una linea che divide
                 la fonte della fertilità
                 la corrente delle proprie energie
                 il passaggio del tempo

Foglie (morte):    ciò che si stacca o viene rigettato

Fondamenta (di un edificio) :    il corpo fisico del sognatore


                                                      progetti
                                                      ciò a cui si dà fiducia e che dà stabilità alla vita
                                                      ideali
                                                      supposizioni

Fontana:     fonte da cui può scaturire una maggiore conoscenza


                      la fonte di rifornimento
                      l’acqua della vita

Fulmine:     le forze superiori, che per molte persone possono essere distruttive, e che
                           sono anche un flusso vitale
                      paura
                      comprensione immediata ed improvvisa
                      vendetta
                      improvviso scarico di tensioni
                      karma istantaneo

Fuochi artificiali:    acclamazione pubblica


        buoni risultati e festeggiamenti
        manifestare all’esterno il proprio stato interiore
        disturbi emotivi

Gatto:     sessualità
                 gattino: burlone
                 indipendenza
                 pettegolezzi

Genitori:   chi è disponibile a fornire aiuto e assistenza


                    Padre: il proprio padre e i sentimenti che si nutrono verso di lui
                    la parte energica e protettiva di Dio
                    Madre: la propria madre e i sentimenti che si nutrono verso di lei
                    la parte ricettiva di Dio visto come fonte vitale

Gigante:    persone o condizioni che ridicolizzano o opprimono


                    condizioni che sembra fungano da ostacolo
                    presagio di condizioni stressanti o spiacevoli
                    forza senza saggezza
                    qualcosa è diventato sproporzionato

Gioco:    piacere o divertimento terreno


                 sforzi fisici o sfide con obiettivi da raggiungere
                 atteggiamenti infantili
                 bisogno di maggiore esercizio o ricreazione
                 il “gioco” della vita
                 competitività

Giornale:    attenzione da parte del pubblico


                     sapere comune
                     nuove realizzazioni ed informazioni
                     profezia
                     fumetti: incoraggiamento ad avere più senso dell’umorismo e ridere più spesso

Gola:    condizioni di pericolo lungo la strada


              ostacoli
              una situazione che si è “frantumata”
              qualcosa che si rivolge al sé “profondo”

Golf:     esercizio per il benessere del corpo


              la palla da golf: il sognatore o la vita del sognatore
              golf club: il modo in cui si affronta la vita
              percorso di golf: il mondo in cui troviamo una nostra strada

Gomma da masticare:    ciò che deve essere ben “masticato”, come un messaggio o
                                                    una lezione, da essere pienamente compreso
                                              abitudini ripetitive riguardo il mangiare o il parlare
                                              l’essere infantili
                                              mancanza di nutrimento

Grano:    conoscenza o idee che possono essere lanciate ad altri   


                 nuove idee che più tardi porteranno i loro frutti
                 cereali nella propria dieta
                 qualsiasi cosa dia sostentamento al corpo

Guanti:    ciò che tiene il corpo caldo e in salute


                  protezione

Immondizia:    disordine e rilassamento nella vita


                            idee di poca importanza o significato
                            tossine o prodotti di scarto del corpo fisico che devono essere eliminati

Labirinto:    confusione di fronte a molte svolte e opzioni


                      emotivamente disorganizzato
Lago:    pace e tranquillità
               un porto
               una vasca: ciò che riflette o specchi
               l’inconscio

Lampadina:    ciò che porta la luce del sapere


                          la propria intuizione

Lettera:    informazioni in arrivo


                  messaggi di verità
                  aver capito qualcosa
                  contatto telepatico

Liquore:    mettere da parte la coscienza fisica


                    letteralmente, l’abitudine del bere

Luce:    grandi lezioni e grandi verità


               la conoscenza e la sua applicazione che porta alla comprensione delle cose
               il trono di Dio
               i raggi dell’amore, della pace e della felicità divina
               una forza e una potenza superiori
               quella forza che mostra la strada per ottenere una conoscenza più perfetta
               speranza
               la consapevolezza dell’individualità
               l’intelletto
               l’attenzione

Luna:    istinto carnale, impulso alla passione terrena  


               l’essere sentimentali
               il regno irrazionale dei sentimenti
               la femminilità
               l’intuizione
               l’inconscio
               la pazzia
               il ciclo mestruale
               il desiderio

Maestro:    qualsiasi cosa che aiuti lo sviluppo della mente


                     figura autoritaria
                     la capacità d’insegnare
                     la coscienza interiore
                     qualcuno che è critico, esigente e che mette alla prova gli altri

Maiale:    desideri sessuali


                  “maiale” in senso letterale
                  goloso
                  ghiottone

Martello:    la forza trainante in una situazione


                    potere
                    desiderio di sortire un forte impatto
                    costruire qualcosa

Matrimonio:    un’unità interiore con le forze superiori che predispone alla creatività
                          impegni che devono essere onorati nei riguardi di un’altra persona
                          dovere da osservare
                          relazione intima con un’altra persona che produce bene e felicità
                          il matrimonio interiore con Cristo
                          un affare, un’unione di interessi commerciali
                          l’unione di due aspetti della propria personalità
                          iniziazione

Matto:    turbamento emotivo  


                paure
                una parte di sé ignorata e repressa

Montagna:    il raggiungimento di livelli sempre più alti di sviluppo mentale


                        un luogo dove si ha una più perfetta comprensione del mondo fisico
                        un luogo dove si raggiunge la comprensione della verità
                        raggiungere la conoscenza completa di una materia
                        l’innalzamento verso le forze spirituali
                        l’essere altamente idealisti, ma coi piedi per terra
                        ostacoli e difficoltà
                        ambizioni
                        scalata di una montagna: la prima metà della vita; discesa da una
                              montagna: la seconda metà della vita

Morte:    nascita di nuovi pensieri, un risveglio dall’inconscio


                 l’avvento di una situazione che metterà alla prova le proprie abilità
                 prove e problemi che danno lezioni di verità spirituale
                 morte del fratello del sognatore: la morte di Cristo, il Fratello Maggiore, e la
                        sua importanza nel mondo
                 perdita di un talento a causa di difetti, squilibri o debolezze del corpo fisico
                 l’elemento che rende tutti uguali
                 il proprio stato nell’aldilà: la conoscenza e la comprensione sperimentate nel
                        dopo morte sono disponibili ora, nel mondo fisico per capirlo meglio
                 la perdita di una caratteristica nella propria vita che è anche una
                        caratteristica della persona morta nel sogno
                 il bisogno di più attenzione, simpatia ed amore per la persona che muore nel
                        sogno
                 transizione o cambiamento

Nudità:    desideri carnali


                  scoprire o esporre qualcosa che deve essere tenuto nascosto
                  ignoranza o mancata comprensione
                  sentirsi nudi di fronte alla critica; vulnerabili
                  privi della “maschera” che uno indossa di fronte al mondo
                  desiderio di conoscere i propri veri sentimenti
                  umiltà
                  il rifiuto di continuare a svolgere un ruolo nella vita
Occhiali:    ciò che favorisce la comprensione
                     vista buona
                     impostazione mentale

Occhio:    l’aspetto o la visione   


                   occhi grandi: una visione ampia, chiaroveggente delle cose
                   intelligenza
                   curiosità
                   identità personale

Onda:    condizioni di instabilità


                ondate di emozioni

Orchestra:    armonia tra le forze della vita


                        l’importanza che la musica riveste nella propria vita
                        la propria natura emotiva

Oro:    la verità per la mente


            di valore
            poteri dell’anima

Orso:    ciò che ha due lati, uno distruttivo e l’altro dolce, giocoso   
               irritazione
               iperprotezione
               letargo

Palcoscenico:    rendere pubblico qualcosa, per lasciare che tutti vedano


                               il desiderio di essere alla ribalta
                               il centro dell’attenzione o dell’interesse del momento

Palestra:    esercizio fisico


                     competitività
                     palestra della scuola: le verità che vengono imparate nel gioco della vita

Palla:    le forze di questo mondo in correlazione con la Forza dell’Universo


              un approccio completo alle cose
              unità di scopo
              giochi d’infanzia
              completezza
              competitività
              la sfera perfetta: un ideale o un concetto di interezza

Pantaloni:    cambiamento, soprattutto della propria filosofia di vita


                        desideri sessuali
                        autorità
Pastore:    il capo
                    nutrimento
                    il Cristo

Piedi:    il cammino che si sta percorrendo


               comprensione
               supposizioni basilari
               relazioni con la terra
               piedi con delle malformazioni: problemi sul cammini che si sta seguendo

Piume:    il raggiungimento di qualcosa


     un pensiero o un’aspirazione
     piume che volano: situazione di crollo
     piume che cadono: cose che devono essere rimosse in modo da lasciar posto
         a una nuova stabilità

Polizia:    la legge, specialmente quella universale o spirituale


                  ciò che cerca di portare il disordine sotto controllo
                  inibizioni
                  coscienza
                  forze protettive
                  legge karmica
                  colpa

Ponte:    il nostro modo di passare attraverso la vita materiale


                le fondamenta su cui reggere la vita
                un momento di transizione
                un legame tra opposti
                un modo di superare una difficoltà

Porta:    apertura, modo di esprimere se stessi


               una barriera che può essere temporaneamente rimossa
               morte
               chiudere la porta del retro: il voler evitare situazioni spiacevoli
               porta principale: un punto d’incontro con le novità della propria vita
               botola: un’apertura nuova ed inaspettata
                           trappole in cui si può cadere
               porte che si chiudono: opportunità perse, che provocano disperazione

Prete:    sicurezza e forza dei poteri spirituali


               sentimenti personali nei confronti dell’autorità religiosa
               l’autorità spirituale che sta dentro di noi
               coscienza
               il desiderio di essere virtuosi

Prigione:    intrappolato al punto tale da lasciare che la propria vita per pigrizia sia
        incentrata in un’unica direzione
 

Prigioniero:    essere controllati da condizioni esterne


                           intrappolati nello sforzo di giustificare se stessi
                           una parte di se stessi che si sente intrappolata da una sensazione di
                                 inadeguatezza, paura o senso di colpa
                           qualcun altro nella vita del sognatore che si trova intrappolato in
                                 condizioni spiacevoli

Profumo:    gli atteggiamenti unici e particolari di una persona e il modo in cui si


                                 esprime di fronte al mondo
                      reazioni emotive
                      tentativo di proporsi in una luce positiva
                      influenza psichica

Radio:    la capacità di entrare in sintonia con stati intellettivi superiori


                il modo in cui io può udire a distanza i nostri bisogni
                la nostra capacità di entrare in sintonia con l’Infinito e ricevere un potere che
                si manifesta nella vita fisica
                forza e potere che possono irradiarsi a largo raggio
                divertimento
                il senso dell’udito
                la comunicazione con altri
                telepatia

Ragno:    una minaccia; un avvertimento riguardante una minaccia, una trappola in cui
                           si può cadere
                  comportamento oppressivo

Re:    il raggiungimento di un alto ideale


          aiuto, assistenza che può giungere da altri
          la legge che ci governa
          l’idea dominante nella propria testa
          il lato di sé che si considera più regale
          Dio
          il potere terreno
          l’influenza esercitata dal proprio padre

Ristorante:    cibo per i bisogni fisici del corpo


                         un luogo dove cercare i cibi superiori della crescita spirituale
                         socievolezza

Rocce:    difficoltà da sormontare


                 forza latente
                 sterilità emotiva
                 l’essere terreni
                 grandi rocce sulla strada: condizioni problematiche lungo il cammino

Sangue:    le forze fisiche del corpo, che indicano il livello di salute o di squilibrio
                    gli ideali in generale e quelli personali
                    forza vitale
                    il sacrificio di Cristo
                    fratellanza
                    animosità

Scala:    la Strada (la scala che conduce in Paradiso)


               ogni tipo di ascesa
               successo
               miglioramento che viene grazie a una serie di eventi o sforzi non collegati
               elevato status sociale
               la scala senza un piolo: una difficoltà nel corso della vita
               scendere una scala: fare qualcosa che è un “passo indietro” rispetto a ciò che
                      è stato fatto

Scalino:    una crescita in comprensione e conoscenza raggiunta a poco a poco


                   cambiamento nella coscienza
                   l’aldilà, il paradiso
                   stadi successivi del lavoro

Scatola:    ciò che trattiene e protegge


                   le condizioni che caratterizzano la vita di una persona
                   rinchiuso e inscatolato
                   essere circondati dai problemi del mondo

Scarpe:    le basi di un individuo


                   principi base
                   protezione della vita fisica
                   il ruolo che riveste una persona nella vita

Scassinatore:    un avvertimento su qualcuno che cerca di approfittarsi di voi


                              emozioni o atteggiamenti negativi che stanno assorbendo energia o
                                       vitalità
                              senso di colpa per essersi appropriati (metaforicamente) di qualcosa
                              desiderio di prendere qualcosa da qualcuno
                              paura di essere derubati

Scorpione:    ciò che è pericoloso o velenoso

Scuola:    problemi della vita quotidiana


                  le lezioni che la mente può ottenere
                  come uno insegna agli altri
                  istruzione superiore; apprendere le leggi universali
                  problemi irrisolti durante il periodo scolastico
                  desiderio di apprendere

Seme:    ciò che rende manifesto qualcosa della propria specie


                la verità
                l’esperienza immagazzinata nel passato che conduce a nuove possibilità
                un ideale
                discendenza
                nuovi inizi
Serpente:    la saggezza di tutte le cose        
                       tentazioni
                       ciò che minaccia dolore
                       chi fa del male di nascosto
                       una cosa mostruosa
                       kundalini, pura energia creativa
                       auto-trascendenza
                       paradosso
                       sessualità

Soldi:    benefici o soddisfazioni come compensazione degli sforzi fatti


               il veicolo o il canale per portare a termine uno scambio
               ciò che è di valore e ha verità
               un criterio o un modo di indicare il successo
               segno di apprezzamento per i servizi resi
               un’opportunità per fare soldi
               il mondo materiale e i suoi valori
               potere, autorità, forza
               tempo e/o energia
               amore
               denaro falso: mancanza di sincerità, truffa, imbroglio
               necessità di fare molti soldi: un avvertimento sul pericolo di diventare
                     stravaganti
               soldi in prestito: condizioni favorevoli
               banconote false: un avvertimento contro il gioco d’azzardo

Sole:    la forza spirituale da cui traspaiono sapere e conoscenza


              l’amore del Signore per tutti noi
              vita ed energia
              felicità e successo
              bisogno di uscire e stare più spesso al sole
              la fonte vitale
              intelletto, razionalità
              il lato mascolino
              il Cristo

Spada:    lo Spirito


                 potere e autorità
                 guerra, antagonismo
                 discriminazione
                 forza di carattere
                 protezione
                 sessualità mascolina

Sporcizia:    qualcosa di imperfetto in sé che deve essere corretto


                       paura o abitudini “sporche” che uno ha dentro
                       stato mentale inquinato
                       suggerimento di condurre una vita “pulita” ed evitare una condotta
                              morale inopportuna
                       troppo grasso nella dieta, cosa che può essere dannosa
Statua:    una parte di se stessi che è senza vita, ma può svegliarsi e rivivere     
                  il prodotto fisico di ciò che viene celato prima come immagine mentale
                  un’immagine che serve a dar vita allo spirito che incarna               
                  come un aspetto di sé è stato modellato da qualcun altro
                  senza sentimenti, apatico
                  qualcuno che è stato messo “sul piedistallo”
                  il desiderio di tenere in vita il ricordo di un defunto

Strada:    il cammino della vita che uno sta percorrendo


                  la direzione che uno vuole seguire
                  il proprio destino
                  manto stradale dissestato: condizioni difficili in futuro
                  incrocio: scelte che si devono fare nella vita riguardanti l’uso delle proprie
                         risorse
                  incrocio: un momento della propria vita quando si ha bisogno di essere
                         guidati

Tartaruga:    la forza della nuova vita; longevità      


                        lentezza
                        metodicità
                        introversione, tendenza a ritirarsi nel proprio “guscio”
                        incoraggiamento a muoversi lentamente

Tasca:    qualcosa che uno tiene per se stesso piuttosto che distribuirlo
                 memoria
                 riserve interiori
                 possesso
                 ricettività
                 gli organi sessuali femminili

Tavolo (della sala da pranzo):    attenzione al cibo, dieta


                                                      il cibo con cui si nutre la mente

Telefono:    un modo per ottenere delle informazioni


                      un messaggio in arrivo
                      comunicare con gli altri
                      telepatia
                      la propria intuizione

Tempio:    assistenza nella comprensione del proprio benessere spirituale


                    ricordo di una vita passata in cui si lavorava in un tempio
                    le forze spirituali che entrano in scena quando la mente conscia analizza
                           qualsiasi materia
                    il corpo fisico
                    sentimenti e atteggiamenti nei confronti della religione

Testa:    il funzionamento del cervello


                un atteggiamento, un tentativo di approccio
                intenzioni consce
                intelligenza
                forza che dirige
                senza testa: incapacità di raggiungere quella persona attraverso mezzi consci
                        e fisici, in quanto può essere contattata solo attraverso mezzi spirituali
                senza testa: ammonimento riguardante l’uso della testa nei doveri quotidiani

Toro:        testardaggine 
 toro come animale
 sessualità o istinti sessuali
 il primo chakra o centro spirituale

Torta:    ingrandimento degli appetiti fisici


               qualcosa di lussuoso e non pratico
               ricompensa
               festa

Treno:    viaggio in treno: il viaggio: il viaggio della vita


                 fare un viaggio (letteralmente)

Tuffarsi:    tuffarsi in una nuova esperienza di vita, senza fare tanta attenzione come
                          si dovrebbe
                    entusiasmo
                    avvicinarsi a qualcosa condotti dalla propria testa

Uccello:    portatore di un messaggio


                   libertà da vincoli materiali
                   l’anima
                   la conoscenza spirituale
                   il chakra del cuore
                   aspirazioni, pensieri e ideali
                   telepatia
                   il sé superiore
                   canarini: discorsi futili che sono da ostacolo a se stessi
                   aquila: gli elementi superiori di forza e potere in azione

Uniforme:    vestito in uniforme: il proprio dovere


                       una tendenza ad avere pensieri in comune
                       vocazione o professione
                       conformità, ortodossia
                       autorità e potere
                       obbedienza

Valigia:    ciò che si ha “in mano” nella vita


 portata di mano e che è vero e provato

 
Vecchio/o:    saggezza acquisita attraverso molte esperienze; il chiaroveggente o il
                                saggio
                         il simbolo di Cristo
                         vecchie lezioni imparate che ora hanno bisogno di nuove applicazioni
                         il proprio passato
                         karma
                         paura di invecchiare

Veleno:    pericolo, condizioni nocive da cui ci si deve guardare


                  dieta impropria che risulta tossica al corpo
                  problemi con le proprie funzioni eliminatorie che creano tossicità
                  attitudini o emozioni che fanno male a se stessi o ad altri

Vestiario:    il corpo fisico, materiale


                      modelli esteriori della personalità
                      la propria occupazione, il ruolo professionale che uno riveste
                      riferimento a quella parte del corpo coperta dall’indumento sognato
                      il volto che uno mostra al mondo

Vestito:    una cosa nuova che si prova, pensieri, ideali nuovi


                   la propria figura valutata dagli altri
                   l’identità o l’immagine di se stessi che uno ha adottato

Viaggio:    cambiamenti in arrivo


                    un viaggio che sta per essere effettuato
                    cambiamenti mentali
                    il viaggio della vita
                    il proprio destino