Sei sulla pagina 1di 85

IKO: GUIDE LINEARI

BIANCHI INDUSTRIAL E IKO

LA RISPOSTA GIUSTA PER TUTTE LE ESIGENZE.


BIANCHI INDUSTRIAL, FONDATA NEL 1953, È UNA SOCIETÀ DEL GRUPPO BIANCHI, LEADER EUROPEO
NELLA DISTRIBUZIONE INDUSTRIALE. HA UNA CONSOLIDATA ESPERIENZA AL SERVIZIO DELL’INDUSTRIA
IN DIVERSI SETTORI E UNA PROFONDA CONOSCENZA DEI PRODOTTI E DELLE ESIGENZE APPLICATIVE.
OPERA IN ITALIA ANCHE ATTRAVERSO LUIGI BIANCHI S.P.A.. SI AVVALE DELLA PARTNERSHIP CON
FORNITORI DI ECCELLENZA E NE PROPONE LA GAMMA COMPLETA DEI PRODOTTI, PER OFFRIRE AI CLIENTI
LE MIGLIORI SOLUZIONI, A VANTAGGIO DELLA PRODUTTIVITÀ E DELLA RIDUZIONE DEI COSTI DI IMPIANTO.

Il nome Gruppo Bianchi, le cui origini risalgono al 1921, comprende aziende operanti sul
territorio nazionale ed europeo altamente specializzate nella distribuzione di componenti
industriali nelle categorie del Power Transmission, Linear Motion, Fluid Power e sistemi di
tenuta High Tech. La peculiarità del nostro modello distributivo deriva dal valore aggiunto
offerto alla clientela, declinato nei diversi settori merceologici in cui opera, sia essa
produzione o manutenzione industriale.
Personale competente e professionale, vasta disponibilità di prodotti di altissima qualità,
assistenza tecnica e commerciale, specializzazione e una logistica efficiente sono solo
alcuni dei nostri punti di forza.
A questo si aggiungono la ricerca tecnologica e l’innovazione condivise con i nostri fornitori
strategici e la nostra esperienza nelle applicazioni industriali. La nostra offerta comprende
quindi la consulenza al cliente nella selezione e nell’applicazione dei componenti originali.

Nippon Thompson Co. Ltd., fondata nel 1950 a Tokyo, ha brevettato, nel corso degli
anni, numerose tecnologie e ha maturato una vastissima esperienza di cui si avvale
per sviluppare prodotti sempre più innovativi. Nippon Thompson è diventata un leader
affermato in tre ambiti: cuscinetti a rullini, sistemi lineari e componenti meccatronici.
I prodotti sono commercializzati con il marchio IKO.

3
GUIDE LINEARI

INDICE

Serie miniaturizzata a sfere

C-LUBE
GUIDE LINEARI ML
Guide standard e micro L ML 3 ML 3 ML 5 MLF5 6
ML MLF
ML 67 ML
ML 79 MLF9 10 MLFML1012
ML MLMLF
12 14 MLFML
14 15 ML MLF
15 18 MLF 18
ML 20 ML 20MLF 24 MLF 24 ML 25 ML 25 MLF 30 MLF 30 MLF 42 MLF 42
Massima compattezza, precisione e scorrevolezza LWL1 LWL1
LWL2 LWL3
LWL2 LWLF4
LWL3 LWLF4
LWL 5 LWLF6
LWL 5 LWLF6
LWL7 LWL7
LWL9 LWLF10 LWLF10
LWL9 LWL12 LWLF14 LWLF14
LWL12 LWL15 LWL15
LWLF18 LWLF18
LWL20 LWL20LWLF24 LWLF24 LWL25 LWL25 LWLF30 LWLF30 LWLF42 LWLF42

ML – LWL 10

Serie compatta a sfere

C-LUBE
GUIDE LINEARI ME
Guide standard E
Ottime prestazioni di carico e rigidezza per applicazioni di
meccanica generale ME 15MEME 15
15 ME 20MEME 20
20 ME 25MEME 25
25 ME 30MEME 30
30 ME 35MEME 35
35 ME 45MEME 45
45
LWE 15LWE
LWE1515 LWE 20LWE
LWE20
20 LWE 25LWE
LWE25
25 LWE 30LWE
LWE30
30 LWE 35LWE
LWE35
35 LWE 45LWE
LWE45
45
ME – LWE 44

Serie alta rigidità a sfere

C-LUBE
GUIDE LINEARI MH
Guide standard H
Ideali per applicazioni ove sia necessario raggiungere
elevate prestazioni di carico, rigidezza e precisione MH 8 MH 8 MH 10 MH 10 MH 12 MH 12 MH 15 MH 15 MH 20 MH 20 MH 25MH 25 MH 30MH 30 MH 35MH 35 MH 45MH 45
LWH8 LWH8 LWH10 LWH10 LWH12 LWH12 LWH15 LWH15 LWH20 LWH20 LWH 25 LWH 25 LWH 30 LWH 30 LWH 35 LWH 35 LWH 45 LWH 45 LWH55 LWH55 LWH65 LWH65
MH – LWH 68

Serie a ricircolo di rulli

C-LUBE
GUIDE LINEARI MX
Guide standard X
Le massime prestazioni possibili in termini di carico,
rigidezza, precisione grazie all’impiego di quattro
ricircoli a rulli cilindrici
MXD 10SL MXD 10SL
MX 12 MX
MX1215 MXMX15 20 MX MX20 25 MX 25
MX 30 MX 30MX 35 MX 35 MX 45 MX 45 MX 55 MX 55 MX 65 MX 65
MX-LRX 110 LRXD10SL LRXD10SL
LRX 12 LRX
LRX1215 LRX
LRX 15 20 LRX LRX
20 25 LRX 25
LRX 30 LRX 30LRX 35 LRX 35 LRX 45 LRX 45 LRX 55 LRX 55 LRX 65 LRX 65 LRX85 LRX85 LRXG100 LRXG100

COMPONENTI PER LA
LUBRIFICAZIONE 154

PRECAUZIONI PER L’USO 157

ESEMPI DI MONTAGGIO 162

4 5
GUIDE LINEARI

LA PIÙ AMPIA GAMMA DI GUIDE LINEARI A RICIRCOLAZIONE IKO C-Lube è il più avanzato sistema autolubrificante esclusivamente dedicato alle guide lineari IKO.
Questa soluzione garantisce ai pattini più di 20.000 km di percorrenza senza alcun intervento di lubrificazione.
Elevata qualità, attenzione alle esigenze dell’utilizzatore e dell’ambiente

IKO è sinonimo di massima attenzione alle esigenze reali del Cliente e dell’ambiente. Ecco perché dopo 40 anni GUIDA A SFERE C-LUBE GUIDA A RULLI C-LUBE
proponiamo una gamma unica capace di soddisfare le esigenze di tutti i settori applicativi: dall’elettronica leggera e
veloce alla macchina utensile pesante, dallo strumento di misura di alta precisione all’automazione con dinamiche spinte,
dal sofisticato strumento elettromedicale all’impianto di saldatura, IKO è in grado di fornire il componente lineare più
opportuno.
Questo impareggiabile know-how incontra anche le esigenze dell’ambiente in cui viviamo: la innovativa tecnologia C-Lube I pattini esenti da I pattini esenti da
è sinonimo di guide autolubrificate standard che riducono drasticamente la manutenzione grazie alla lubrificazione manutenzione manutenzione
presentano corpi di testa presentano corpi di testa
minimale garantita e quindi l’impatto sull’ambiente evitando inutili sprechi. colore acquamarina colore acquamarina

Inserti C-Lube
integrati

Inserti C-Lube
integrati

Lubrificazione nel tratto di ricircolazione - La tecnologia Lubrificazione costante direttamente sui corpi volventi – Gli
C-Lube permette un apporto continuo ed efficace della inserti C-Lube trattengono l’olio uniformemente distribuito in
lubrificazione direttamente sulle sfere o i rulli, non sul tutta la matrice e lo rilasciano direttamente sui corpi volventi
binario. Questo avviene durante il transito nel canale di per capillarità. Ad ogni ricircolazione avviene quindi l’apporto
ricircolazione per le sfere o nella testata di ricircolo per i di nuovo olio prima di entrare nella zona di carico.
rulli, zone protette da contaminazioni esterne.

Rulli

Rullo
C-Lube

Film olio

Tensione
superficiale

oto
ione del m
Direz
Binario C-Lube Capillarità C-Lube

Le guide lineari IKO vengono prodotte secondo il livello qualitativo definito dalle normative ISO-14001 ed ISO-9001
prevedendo nel contempo il minor impatto ambientale possibile. I prodotti standard illustrati in questo catalogo rispettano
le specifiche relative ai sei materiali pericolosi indicati nella normativa Europea RoHS.

6 7
GUIDE LINEARI

ESENTI DA MANUTENZIONE COMPATTEZZA


I pattini in versione C-Lube vengono forniti con inserto autolubrificante integrato e pre ingrassati. Come evidenziato dalla Essendo l’inserto C-Lube integrato, i pattini mantengono esattamente gli stessi ingombri delle versioni standard. Si
tabella qui sotto, questo garantisce il corretto apporto di lubrificante per oltre 20.000 Km. evitano così gli svantaggi derivanti dalle classiche cartucce opzionali esterne che vanno inevitabilmente ad aumentare gli
ingombri riducendo sensibilmente le corse.
Per i casi applicativi normali l’assenza di manutenzione può arrivare a coprire tutto l’arco di vita del
dispositivo. Nei casi applicativi più estremi si potrebbero prevedere operazioni di lubrificazione periodica Massima compattezza per ridurre al minimo gli ingombri.
a lunga scadenza.
Pattino convenzionale
autolubrificato
Cartucce esterne

TEST DI DURATA

Guida LWL9 No C-Lube. No grasso • 4.9 km segni di danni per assenza di lubrificante Pattino C-Lube

C-Lube integrato. Alta velocità 240 m/min. No grasso • 86.000 km senza tracce di usura

Guida lineare C-Lube integrato. Elevate accelerazioni/decelerazioni. 26G • 46.000 km senza tracce di usura
C-Lube ML9 No grasso

C-Lube integrato. Carico di 0,09 C. No grasso • 89.000 km senza tracce di usura

Guida lineare • 71.000 km senza tracce di usura


C-Lube ME25 C-Lube integrato. Carico di 0,1 C. No grasso

Guida lineare • 56.000 km senza tracce di usura


C-Lube integrato. Carico di 0,1 C. No grasso
C-Lube MXG45

0 20.000 km 40.000 km 60.000 km 80.000 km 100.000 km

Percorrenza Km

ATTENZIONE PER L’AMBIENTE TRASLAZIONE SENSIBILE


L’inserto C-Lube integrato permette il continuo e corretto apporto di lubrificante evitando così inutili sprechi. Dal Rispetto ai pattini autolubrificati con sistema convenzionale a strisciamento, le versioni IKO C-Lube prevedono la
diagramma qui sotto si evidenzia come dopo i 20.000 Km di assenza di manutenzione garantiti, l’inserto C-Lube contenga lubrificazione nel tratto di ricircolazione evitando contatti radenti con la rotaia.
più del 60% di olio, prolungando ulteriormente l’effetto lubrificante. Questa soluzione permette di limitare le perdite di potenza dell’azionamento e consente risposte del sistema di controllo
immediate e più accurate.
Benefici per l’ambiente grazie all’impiego minimale di lubrificante.
Movimenti accurati e dolci con minimi attriti.

TEST APPORTO LUBRIFICANTE TEST ATTRITO

100 ML9 3.0


ML12 ML9 precarico standard
ML15
Lubrificante utilizzato %

80

60 Forza di attrito N. 2.0

40
1.0
20 Senza grasso
Assenza di carico

0 0
0 20.000 km 40.000 km 60.000 km 80.000 km 100.000 km 0 50 100 150
Percorrenza Km Percorrenza mm

8 9
IKO SERIE ML ESENTE DA MANUTENZIONE C-LUBE

ML Il corpo di testa color acquamarina indica


IDENTIFICAZIONE DEI CODICI E SPECIFICHE
che è esente da manutenzione.
Guide lineari C-Lube

serie ML Le specifiche delle serie ML(F) e LWL(F) sono chiaramente identificate dal codice, che infatti comprende serie, grandezza, i
vari componenti, materiale, precarico, classe di precisione, specifiche di intercambiabilità ed eventuali codici supplementari
per ulteriori specifiche speciali.

Rotaia

1 2 4 5 6 3 7 8 9 10 11
Versione non intercambiabile

Unità completa ML C 12 C1 R200 T1 P /U


Pattino

Corpo
Versione intercambiabile

C-Lube Solo pattino ML C 12 C1 T1 P S2 /U


Sfere
Solo rotaia (1) LWL 12 R200 B P S2
Corpo di testa
Unità completa ML C 12 C1 R200 T1 P S2 /U
Tenuta frontale
in gomma

Elemento di
trattenuta sfere Tab. 1
Foro di
lubrificazione 1 SERIE
Guida lineare L

LWL Codice
2 LUNGHEZZA DEL PATTINO modello
Pag. 12

3 STRUTTURA
CARATTERISTICHE
DIMENSIONI ESTREMAMENTE COMPATTE 4 GRANDEZZA Dimensioni Pag. 12

Il concetto dei due ranghi di sfere che insistono su piste ad arco gotico a quattro punti di contatto, permette alle miniguide
lineari IKO di raggiungere i minimi ingombri possibili. Grazie all’elevato know-how IKO è in grado di realizzare in esclusiva
la guida lineare a ricircolo di sfere più piccola al mondo LWL1, ovvero con larghezza binario pari a solo 1 mm. 5 NUMERO DI PATTINI
Codice
Pag. 12
AMPIA GAMMA PER SODDISFARE MOLTEPLICI ESIGENZE componente

Le guide sono disponibili nelle configurazioni standard e larga, quest’ultima idonea per applicazioni con guida singola. Al fine di 6 LUNGHEZZA DELLA ROTAIA
incontrare le esigenze di ogni caso applicativo, i pattini possono arrivare sino a quattro lunghezze per la medesima grandezza.
Inoltre, i binari vengono proposti con fori standard passanti per fissaggio dall’alto oppure ciechi filettati per fissaggio dal basso. Codice
Pag. 12
7 TIPO DI MATERIALE materiale
ESENTE DA MANUTENZIONE GRAZIE ALLA TECNOLOGIA C-LUBE
I pattini secondo codice ML… prevedono l’esclusiva struttura C-Lube che permette la lubrificazione continua per almeno Simbolo di
Pag. 18
20.000 Km. 8 VALORE DEL PRECARICO precarico

FACILE GESTIONE GRAZIE ALLE SFERE TRATTENUTE


Simbolo di
I pattini sono dotati di inserto per la trattenuta delle sfere che ne impedisce la caduta in caso di rimozione dalla rotaia. 9 CLASSE DI PRECISIONE classificazione
Pag. 19

Questo accorgimento agevola le manipolazioni in fase di assemblaggio.


Codice di
ACCIAIO INOSSIDABILE E ACCIAIO STANDARD AL CARBONIO 10 INTERCAMBIABILITÀ intercambiabilità
Pag. 20

Le guide in acciaio inossidabile AISI440 sono particolarmente idonee per casi applicativi ove si necessiti resistenza alla
corrosione, come ad esempio elettromedicali, camere bianche o sotto vuoto, strumenti di misura, alimentare. Le medesime
Codice
guide sono disponibili per applicazioni generiche anche nella versione in acciaio standard al carbonio. 11 OPTIONAL A RICHIESTA supplementare
Pag. 20

IDEALI PER L’IMPIEGO IN AMBIENTI E CONDIZIONI PARTICOLARI


Le miniguide lineari vengono proposte secondo speciali caratteristiche opzionali: pattini completi di sfere in ceramica (nitruro
di silicio), corpi di testa metallici, trattamenti anticorrosione per resistere ad ambienti molto aggressivi, grassi speciali. Note (1) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWL…B” o “LWLF…B” per il codice serie indipendentemente dal tipo di pattino.

10 11 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML

Tab. 2.1 MODELLI E GRANDEZZE DELLE SERIE ROTAIA STANDARD ML(F) E LWL(F)
1 SERIE
Guida lineare C-Lube ML autolubrificata Serie standard : ML TIPO DI GRANDEZZE
(Serie ML(F)) Serie larga : MLF TIPO DI ROTAIA LUNGHEZZA DEL PATTINO STRUTTURA MODELLO
MATERIALE 1 2 3 5 7 9 12 15 20 25

Corto MLC ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Guida lineare L(1) Serie standard : LWL LWLC…B ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
(Serie LWL(F)) Serie larga : LWLF

Standard ML ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○

Acciaio inossidabile
Per i modelli e le grandezze disponibili, fare riferimento alle Tab 2.1. e 2.2. LWL…B ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Rotaia standard
Note (1) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWL...B” o "LWLF...B per il codice serie,
Lungo MLG ― ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○
indipendentemente dal tipo di pattino. Tipo con
sfere trattenute
LWLG…B ― ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○
Corto :C
2 LUNGHEZZA DEL PATTINO Standard : Nessun simbolo Per i modelli e le dimensioni Extra lungo
MLL ― ― ― ― ― ○ ○ ○ ― ―
Lungo :G disponibili fare riferimento alle Tab. 2.1. e 2.2.
Extra lungo :L

Acciaio al
Standard

carbonio
LWL…BCS ― ― ― ― ― ○ ○ ○ ○ ―
Tab. 1.1 STRUTTURA DELLE SERIE ML E LWL
3 STRUTTURA
MODELLO TIPI E GRANDEZZE DELLA ROTAIA STRUTTURA
Rotaia standard Dimensioni: 5~25 Tipo con sfere trattenute: nessun simbolo MLC ― ― ○ ― ― ― ― ― ― ―
Tipo senza
Dimensioni: 3 Tipo senza sfere trattenute: nessun simbolo sfere trattenute
ML Rotaia con fori filettati ciechi LWLC ― ― ○ ― ― ― ― ― ― ―
Dimensioni: 5, 7, 9 Tipo con sfere trattenute: N Corto

Rotaia standard Tipo con sfere trattenute: B


MLC…N ― ― ― ○ ○ ○ ― ― ― ―
Dimensioni: 2, 3 Tipo senza sfere trattenute: nessun simbolo Tipo con sfere
trattenute
Rotaia con fori LWLC…N ― ― ― ○ ○ ○ ― ― ― ―
Montaggio dal basso Dimensioni: 5, 7, 9 Tipo con sfere trattenute: N
LWL filettati ciechi
Montaggio laterale Dimensioni: 1 Tipo senza sfere trattenute: Y
Rotaia con fori ML ― ― ○ ― ― ― ― ― ― ―
Rotaia monoblocco Dimensioni: 1 Tipo senza sfere trattenute: nessun simbolo filettati ciechi Tipo senza
Montaggio dal basso sfere trattenute
Tab. 1.2 STRUTTURA DELLE SERIE MLF E LWLF Standard LWL ― ○ ○ ― ― ― ― ― ― ―

MODELLO TIPI E GRANDEZZE DELLA ROTAIA STRUTTURA ML…N ― ― ― ○ ○ ○ ― ― ― ―


Tipo con sfere
Dimensioni: 6 Tipo senza sfere trattenute: nessun simbolo
Rotaia standard trattenute
Dimensioni: 10~42 Tipo con sfere trattenute: nessun simbolo LWL…N ― ― ― ○ ○ ○ ― ― ― ―
MLF
Dimensioni: 6 Tipo senza sfere trattenute: N
Rotaia con fori filettati ciechi Lungo MLG…N ― ― ― ― ○ ○ ― ― ― ―
Tipo con sfere

Acciaio inossidabile
Dimensioni: 10~18 Tipo con sfere trattenute: N
trattenute
Dimensioni: 4, 6 Tipo senza sfere trattenute: nessun simbolo LWLG…N ― ― ― ― ○ ○ ― ― ― ―
Rotaia standard
Dimensioni: 10~42 Tipo con sfere trattenute: B
LWLF
Dimensioni: 6 Tipo senza sfere trattenute: N Extra lungo
Tipo con sfere
Rotaia con fori filettati ciechi MLL…N ― ― ― ― ― ○ ― ― ― ―
Dimensioni: 10~18 Tipo con sfere trattenute: N trattenute

Rotaia con fori


filettati ciechi
Serie standard 1, 2, 3, 5, 7, 9, 12, 15, 20, 25 Per i modelli e le dimensioni disponibili, fare riferimento alle Montaggio laterale Standard
4 GRANDEZZA
Serie larga 4, 6, 10, 14, 18, 24, 30, 42 Tab. 2.1. e 2.2. Tipo senza
LWL…Y ○ ― ― ― ― ― ― ― ― ―
sfere trattenute

Per le unità complete, indicare il numero di pattini per rotaia.


5 NUMERO DI PATTINI : C○
Per pattini singoli indicare semplicemente “C1”

Rotaia monoblocco

Indicare la lunghezza della rotaia in mm. Standard Tipo senza


LWL ○ ― ― ― ― ― ― ― ― ―
6 LUNGHEZZA DELLA ROTAIA : R○ Per le lunghezze standard e massime, fare riferimento alle sfere trattenute
Tab. 3.1, 3.2. e 3.3.

Acciaio inossidabile : Nessun simbolo Per i modelli e le dimensioni disponibili, fare riferimento alle
7 TIPO DI MATERIALE
Acciaio al carbonio : CS Tab 2.1. e 2.2. Note (1) I modelli contrassegnati da sono disponibili nella versione intercambiabile.

12 13 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
Tab. 2.2 MODELLI E GRANDEZZE DELLE SERIE ROTAIA LARGA ML(F) E LWL(F) Tab. 3.1 LUNGHEZZE STANDARD E MASSIME PER ROTAIE IN ACCIAIO INOSSIDABILE (Serie standard)
n. (fori)
n. (fori)
TIPO DI GRANDEZZA
TIPO DI ROTAIA LUNGHEZZA DEL PATTINO STRUTTURA MODELLO n. (fori)
MATERIALE 4 6 10 14 18 24 30 42 n. (fori)

MLFC ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tipo con
E F E E F E LWL1…Y
sfere trattenute
LWLFC…B ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ L
Corto L
E F E E F E LWL1…Y
MLFC ― ○ ― ― ― ― ― ―
RotaiaLstandard Rotaia con fori filettati ciechi
L
Tipo senza
per montaggio laterale
sfere trattenute
LWLFC ― ○ ― ― ― ― ― ― Rotaia standard Rotaia con fori filettati ciechi
per montaggio laterale
Acciaio inossidabile

MLF ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tipo con
Rotaia standard n. (fori)
sfere trattenute
Standard LWLF…B ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○
n. (fori)
MLF ― ○ ― ― ― ― ― ―
Tipo senza
sfere trattenute E F E
LWLF ○ ○ ― ― ― ― ― ― L
LWL1
L
E F E L
Rotaia monoblocco
Lungo MLFG ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ Rotaia con fori LWL1
Tipo con L filettati ciechi
sfere trattenute per montaggio dal basso Rotaia monoblocco
LWLFG…B ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ Rotaia con fori filettati ciechi
unità: mm
per montaggio dal basso
Acciaio al

Standard
carbonio

Tipo con
LWLF…BCS ― ― ― ― ○ ○ ○ ○
sfere trattenute CODICE ML 3 ML 5 ML 7

DATO LWL1…Y LWL1 LWL2 LWL3 LWL5…B LWL7…B


MLFC…N ― ― ○ ○ ○ ― ― ―
Tipo con 18 ( 3) 18 (―) 32 ( 4) 30 ( 3) 60 ( 4) 60 ( 4)
sfere trattenute 30 ( 5) 30 (―) 40 ( 5) 40 ( 4) 90 ( 6) 90 ( 6)
Corto LWLFC…N ― ― ○ ○ ○ ― ― ― 42 ( 7) 42 (―) 56 ( 7) 60 ( 6) 105 ( 7) 120 ( 8)
Lunghezza standard L (n)
80 (10) 80 ( 8) 120 ( 8) 150 (10)
MLFC…N ― ○ ― ― ― ― ― ― 100 (10) 150 (10) 180 (12)
Tipo senza 240 (16)
sfere trattenute
Rotaia con fori LWLFC…N ― ○ ― ― ― ― ― ― Passo di foratura F 6 ― 8 10 15 15
Acciaio inossidabile

filettati ciechi
Montaggio dal basso E 3 ― 4 5 7.5 7.5
MLF…N ― ― ○ ○ ○ ― ― ― o superiore 2.5 ― 2.5 3 4 4.5
Tipo con (1)
Dimensioni standard E
sfere trattenute inferiore 5.5 ― 6.5 8 11.5 12
Standard LWLF…N ― ― ○ ○ ○ ― ― ―
102 102 104 150 210 300
(2)
Lunghezza massima
(200) (300) (510) (990)
MLF…N ― ○ ― ― ― ― ― ― Numero massimo di rotaie giuntabili
(3)
― ― ― ― 5 7
Tipo senza
(3)
sfere trattenute Lunghezza massima rotaie giuntabili ― ― ― ― 915 1 905
LWLF…N ― ○ ― ― ― ― ― ―
CODICE ML 9 ML 12 ML 15 ML 20 ML 25

MLFG…N ― ― ― ○ ○ ― ― ― DATO LWL9…B LWL12…B LWL15…B LWL20…B LWL25…B


Lungo Tipo con
sfere trattenute 60 ( 3) 100 ( 4) 160 ( 4) 180 ( 3) 240 ( 4)
LWLFG…N ― ― ― ○ ○ ― ― ―
80 ( 4) 150 ( 6) 240 ( 6) 240 ( 4) 300 ( 5)
120 ( 6) 200 ( 8) 320 ( 8) 360 ( 6) 360 ( 6)
Lunghezza standard L (n)
Note (1) I modelli contrassegnati da sono disponibili nella versione intercambiabile. 160 ( 8) 275 (1 1 ) 440 (1 1 ) 480 ( 8) 480 ( 8)
220 (1 1 ) 350 (14) 560 (14) 660 (1 1 ) 660 (1 1 )
280 ( 14) 475 (19) 680 (17) 840 (14) 900 (15)

Passo di foratura F 20 25 40 60 60
E 10 12.5 20 30 30
(1) o superiore 4.5 5 5.5 8 9
Dimensioni standard E
inferiore 14.5 17.5 25.5 38 39
860 1 000 1 000 960 960
Lunghezza massima (2)
(1 200) (1 450) (1 480) (1 800) (1 800)
(3)
Numero massimo di rotaie giuntabili 2 2 2 2 2
(3)
Lunghezza massima rotaie giuntabili 1 660 1 925 1 880 1 740 1 740

Note (1) Non applicabile per rotaie con perni finecorsa (codice supplementare ”/S”).
(2) Su richiesta, si possono produrre versioni con lunghezza fino al valore ( ), contattare Bianchi Industrial. Non applicabile per rotaie con fori filettati ciechi.
(3) Non applicabile per versioni intercambiabili o rotaie con fori filettati ciechi.
Osservazioni (1) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i modelli con le stesse grandezze.
(2) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWL…B” per il codice serie, indipendentemente dal tipo di pattino.
(3) Se non diversamente specificato, le dimensioni E per entrambe le estremità sono quelle comprese tra le dimensioni E standard.
In caso di estremità diverse tra loro o superiori allo standard E, indicare le distanze tra l’ultimo foro di montaggio e la fine della rotaia.

14 15 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
Tab. 3.2 LUNGHEZZE STANDARD E MASSIME PER ROTAIE IN ACCIAIO INOSSIDABILE (serie larga) Tab. 3.3 LUNGHEZZE STANDARD E MASSIME PER ROTAIE IN ACCIAIO STANDARD AL CARBONIO (serie standard e serie larga)

n. (fori) 2 × n. (fori)

E F E
LWLF 42…B n. (fori) n. (fori) 2 × n. (fori)
L

Rotaia standard

n. (fori)

E F E
L LWL…BCS LWLF…BCS LWLF 42…BCS

E F E
L

Rotaia con fori filettati ciechi per


montaggio dal basso

unità: mm unità: mm

CODICE MLF 6 MLF 10 MLF 14 CODICE


LWL 9…BCS LWL12…BCS LWL15…BCS LWL20…BCS
DATO LWLF4 LWLF6 LWLF10…B LWLF14…B DATO

40 ( 4) 60 ( 4) 60 ( 3) 90 (3) 80 ( 4) 100 ( 4) 160 ( 4) 180 ( 3)


60 ( 6) 90 ( 6) 80 ( 4) 120 ( 4) 160 ( 8) 200 ( 8) 320 ( 8) 240 ( 4)
70 ( 7) 105 ( 7) 120 ( 6) 150 ( 5) 220 (1 1 ) 275 (1 1 ) 440 (11) 360 ( 6)
Lunghezza standard L (n)
80 ( 8) 120 ( 8) 160 ( 8) 180 ( 6) Lunghezza standard L (n) 280 (14) 350 (14) 560 (14) 480 ( 8)
100 (10) 150 (10) 220 (1 1 ) 240 ( 8) 380 (19) 475 (19) 680 (17) 660 (11)
280 (14) 300 (10) 500 (25) 600 (24) 800 (20) 900 (15)
600 (30) 700 (28) 920 (23) 1 020 (17)
Passo di foratura F 10 15 20 30
E 5 7.5 10 15 Passo di foratura F 20 25 40 60
(1) o superiore 3.5 4.5 4.5 5.5 E 10 12.5 20 30
Dimensioni standard E
inferiore 8.5 7 14.5 20.5 (1)
o superiore 4.5 5 5.5 8
Dimensioni standard E
(2) 180 240 300 300 inferiore 14.5 17.5 25.5 38
Lunghezza massima
(300) (300) (500) (990)
(3) Lunghezza massima 1 000 1 500 1 520 1 560
Numero massimo di rotaie giuntabili ― ― 7 8
(3)
Lunghezza massima rotaie giuntabili ― ― 1 840 1 950
CODICE
MLF 18 MLF 24 MLF 30 MLF 42 LWLF18…BCS LWLF24…BCS LWLF30…BCS LWLF42…BCS
CODICE
DATO
DATO LWLF18…B LWLF24…B LWLF30…B LWLF42…B
90 ( 3) 120 ( 3) 160 ( 4) 160 ( 4)
90 ( 3) 120 ( 3) 160 ( 4) 160 ( 4) 180 ( 6) 240 ( 6) 320 ( 8) 320 ( 8)
120 ( 4) 160 ( 4) 240 ( 6) 240 ( 6) 240 ( 8) 320 (8) 440 (11) 440 (1 1 )
150 ( 5) 240 ( 6) 320 ( 8) 320 ( 8) Lunghezza standard L (n) 300 (10) 400 (10) 560 (14) 560 (14)
Lunghezza standard L (n)
180 ( 6) 320 ( 8) 440 (11) 440 (1 1 ) 420 (14) 600 (15) 680 (17) 680 (17)
240 ( 8) 400 (10) 560 (14) 560 (14) 510 (17) 720 (18) 800 (20) 800 (20)
300 (10) 480 (12) 680 (17) 680 (17) 600 (20) 800 (20) 920 (23) 920 (23)

Passo di foratura F 30 40 40 40 Passo di foratura F 30 40 40 40


E 15 20 20 20 E 25 20 20 20
(1) o superiore 5.5 6.5 6.5 6.5 (1) o superiore 5.5 6.5 6.5 6.5
Dimensioni standard E Dimensioni standard E
inferiore 20.5 26.5 26.5 26.5 inferiore 20.5 26.5 26.5 26.5
690 680 680 680
Lunghezza massima (2) Lunghezza massima 1 500 1 520 1 600 1 600
(1 860) (1 960) (2 000) (2 000)
(3)
Numero massimo di rotaie giuntabili 3 3 3 3
(3) Note (1) Non applicabile per rotaie con perni finecorsa (codice supplementare ”/S”).
Lunghezza massima rotaie giuntabili 1 920 1 840 1 840 1 840
Osservazioni (1) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i modelli con le stesse grandezze.
Note (1) Non applicabile per rotaie con perni finecorsa (codice supplementare ”/S”). (2) Se non diversamente specificato, le dimensioni E per entrambe le estremità sono quelle comprese tra le dimensioni E standard.
(2) Su richiesta, si possono produrre versioni con lunghezza fino al valore ( ), contattare Bianchi Industrial. Non applicabile per rotaie con fori filettati ciechi. In caso di estremità diverse tra loro o superiori allo standard E, indicare le distanze tra l’ultimo foro di montaggio e la fine della rotaia.
(3) Non applicabile per versioni intercambiabili o rotaie con fori filettati ciechi.
Osservazioni (1) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i modelli con le stesse grandezze.
(2) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWLF…B” per il codice serie, indipendentemente dal tipo di pattino.
(3) Se non diversamente specificato, le dimensioni E per entrambe le estremità sono quelle comprese tra le dimensioni E standard.
In caso di estremità diverse tra loro o superiori allo standard E, indicare le distanze tra l’ultimo foro di montaggio e la fine della rotaia.

16 17 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML

In caso di unità complete, si devono abbinare pattini e rotaie


Specificare per unità completa o singolo pattino.
8 VALORE DEL PRECARICO Gioco : T0
Per il valore di precarico, fare riferimento alla Tab. 4.
9 CLASSE DI PRECISIONE
Alta :H
nella stessa classe di precisione.
Standard : Nessun simbolo La serie nella grandezza 1 non prevede “nessun simbolo”.
Per il tipo di precarico applicabile, Precisa : P
Precario leggero : T1 Per dettagli sulla classe di precisione,
fare riferimento alle Tab. 5.1. e 5.2.
fare riferimento alle Tab. 6.1 e 6.2.

Tab. 4 PRECARICO Tab. 6.1 TOLLERANZE E VALORI AMMISSIBILI Tab. 6.2 TOLLERANZE E VALORI AMMISSIBILI
(Serie nella grandezza 1) (Serie nella grandezza 2 e superiori)
DATO
ENTITÀ DEL
CODICE APPLICAZIONI TIPICHE
CLASSE DI PRECARICO PRECARICO

C C

Gioco T0 0(1) Avanzamento fluido

H
H
Standard Nessun simbolo 0(2) Avanzamento fluido e preciso

A N
N1 N2
Minime vibrazioni A
Precarico leggero T1 0,02 C0 Carichi costanti D1 B D2 D B
Avanzamento fluido e preciso

Note (1) Il gioco è pari a zero o di entità minima.


unità: mm unità: mm
(2) Il precarico è pari a zero o di entità minima.
Osservazioni (1) C0 indica la capacità di carico statico.

DATO TOLLERANZA CLASSE DI


PRECISIONE ALTA PRECISA
Tolleranza sulla dim. H ±0.020 DATO (H) (P)
Tab. 5.1 TIPO DI PRECARICO APPLICATO (serie standard) Tab. 5.2 TIPO DI PRECARICO APPLICATO (serie larga) Tolleranza sulla dim. N e N 2 ±0.025 Tolleranza sulla dim. H ±0.020 ±0.010

CLASSE DI PRECARICO E SIMBOLO CLASSE DI PRECARICO E SIMBOLO Tolleranza sulla dim. N ±0.025 ±0.015
(1)
GRANDEZZA STANDARD PRECARICO GRANDEZZA STANDARD PRECARICO
Variazione dim. H 0.015 0.007
GIOCO (T0) GIOCO (T0)
(nessun simbolo) LEGGERO (T1) (nessun simbolo) LEGGERO (T1) Variazione dim. N
(1)
0.020 0.010

1 ○ ― ― 4 ○ ― ― Variazione dim. H
(2) 0.030 0.020
per unità complete
2 ○ ― ― 6 ○ ― ―

3 ○ ― ― 10 ○ ○ ― Parallelismo in esercizio
Vedi Fig. 1
tra C e A
5 ○ ○ ― 14 ○ ○ ○
(1) (1) Parallelismo in esercizio
7 ○ ○ ○ 18 ○ ○ ○ Vedi Fig. 1
tra D e B
(1) (1)
9 ○ ○ ○ 24 ○ ○ ○
(1) (1)
Note (1) Indica la variazione dimensionale tra pattini montati
12 ○ ○ ○ 30 ○ ○ ○ sulla stessa rotaia.
(2) Applicabile per le versioni intercambiabili.
15 ○(1) ○ ○(1) 42 ○ ○ ○
20 ○ ○ ○ Osservazioni (1) I modelli contrassegnati da sono disponibili Fig. 1. PARALLELISMO IN ESERCIZIO
anche nella versione intercambiabile
25 ○ ○ ○ (Serie nelle grandezze 2 e maggiori)

Note (1) Non applicabile in caso sia specificato /HB. 30


Osservazioni (1) I modelli contrassegnati da sono disponibili
anche nella versione intercambiabile
)
a (H
Alt
20

Parallelismo m
10
a (P)
Precis

0
0 500 1000 1500 2000

Lunghezza della rotaia L mm

18 19 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML

Tab. 7.4 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni non intercambiabili)


10 INTERCAMBIABILITÀ Indica versioni intercambiabili. Abbinare una rotaia e un
pattino con lo stesso codice di intercambiabilità. GRANDEZZA
Specifica S1 : S1 Prestazioni e precisione per “S1” ed “S2” sono le stesse. CODICE
Specifica S2 : S2 OPTIONAL A RICHIESTA 1 2 3 5 7 9 12 15 20 25
Per i modelli e le dimensioni disponibili, fare riferimento SUPPLEMENTARE
Non intercambiabile : Nessun simbolo alle Tab. 2.1. e 2.2 ― 4 6 10 14 18 24 30 42 ―
Le versioni non intercambiabili sono contrassegnate dalla
dicitura “Nessun simbolo”. Rotaia in più spezzoni
(1) (2)
/A × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Corpo di testa in acciaio inossidabile
(3)
/BS × ○ (5)
○(5)
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Con superfici di riferimento opposte /D × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
11 OPTIONAL A RICHIESTA
/A, /BS, /D, /E, /HB, /I, /LR, /MN,
Per gli optional disponibili, fare riferimento alle Tab. 7.1, 7.2, Posizione dei fori di fissaggio /E × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
7.3. e 7.4.
/N, /Q, /RE, /S, /U, /W○, /Y○
Per le combinazioni degli optional, fare riferimento alla Tab. 8.
Guida lineare Hybrid C-Lube /HB × × × × ○ 6)
(
○(6) ○ 6)
(
○(6) × ×
Certificato di collaudo allegato /1 × ○ (7)
○(7)
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Trattamento al cromo nero (rotaia) /LR × × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○
Rotaia senza viti di fissaggio
(2)
/MN × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tab. 7.1 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni intercambiabili, solo pattino) Senza tenuta frontale in gomma /N × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
GRANDEZZA Con unità C-Lube
(3)
/Q × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
CODICE
OPTIONAL A RICHIESTA
SUPPLEMENTARE
1 2 3 5 7 9 12 15 20 25 Tenuta per ambienti speciali
(3)
/RE × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ×
― 4 6 10 14 18 24 30 42 ― Rotaia con perni fine corsa /S × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Senza tenuta frontale in gomma /N ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ Tenuta inferiore /U × × × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
(1)
Con unità C-Lube /Q ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ Unità selezionate in coppia /W○ × ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tenuta inferiore /U ― ― ― × × ○ ○ ○ ○ ○ Grasso specifico
(4)
/Y○ × ○(8) ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Note (1) Applicabile alla serie LWW(F). Note (1) Non applicabile per prodotti in acciaio standard al carbonio.
(2) Non applicabile per rotaie con fori filettati ciechi.
(3) Applicabile alla serie LWL(F). /YCG si può applicare alla serie ML(F).
Tab. 7.2 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni intercambiabili, solo rotaia) (4) Per la serie ML(F)si può applicare solo /YCG.
(5) Non applicabile alle serie 4 e 6.
GRANDEZZA (6) Applicabile alle serie 7, 9, 12 e 15 della serie ML.
CODICE (7) Non applicabile alle serie 2 e 3.
OPTIONAL A RICHIESTA 1 2 3 5 7 9 12 15 20 25
SUPPLEMENTARE (8) Applicabile solo a /YNG.
― 4 6 10 14 18 24 30 42 ―

Posizione dei fori di fissaggio /E ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○


Rotaia senza viti di fissaggio /MN ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tab. 8 COMBINAZIONE DEGLI OPTIONAL
BS ○
Tab. 7.3 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni intercambiabili, unità completa)
D ○ ○
GRANDEZZA
E ― ○ ―
CODICE
OPTIONAL A RICHIESTA 1 2 3 5 7 9 12 15 20 25
SUPPLEMENTARE HB ○ ― ○ ○
― 4 6 10 14 18 24 30 42 ―
I ○ ○ ○ ○ ○
Con superfici di riferimento
opposte
/D ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ LR ― ○ ○ ○ ○ ○
Posizione dei fori di fissaggio /E ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ MN ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
(1)
Rotaia senza viti di fissaggio /MN ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ N ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Senza tenuta frontale in gomma /N ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ Q ○ ○ ○ ○ ― ○ ○ ○ ○
(2)
Con unità C-Lube /Q ― ― ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ RE ○ ○ ○ ○ ― ○ ○ ○ ― ○
Tenuta inferiore /U ― ― ― × × ○ ○ ○ ○ ○ S ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Note (1) Non applicabile per rotaie con fori filettati ciechi. U ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ― ○ ― ○
(2) Applicabile alla serie LWL(F).
W ○ ○ ○ ― ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Y ○ ○ ○ ○ ― ○ ○ ○ ○ ― ○ ○ ○ ○
A BS D E HB I LR MN N Q RE S U W

Osservazioni 1. Il simbolo “―“ nella tabella indica che la combinazione non è possibile.
2. In caso di combinazioni di più optional, indicare i codici in ordine alfabetico.

20 21 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
Tab. 9 DIMENSIONI DEI PATTINI CON UNITÀ C-LUBE
(codice supplementare /Q)
Tab. 11 DIMENSIONI DELLE ROTAIE CON PERNI FINE CORSA
(codice supplementare /S) PROTEZIONE DALLA POLVERE
LUBRIFICAZIONE
a
(L4)
I pattini delle serie ML(F) e LWL(F) sono dotati di serie di
C-Lube (L1) C-Lube
Le serie ML(F) e LWL(F) sono pre-ingrassate con grasso tenuta frontale in gomma per la protezione dalla polvere.

b
al sapone di litio (MULTEMP PS nr.2 [KYODO YUSHI CO., Tuttavia, se i livelli di contaminazione e polvere sono molto
LTD.]). Inoltre, nei tipi della serie ML(F), l’unità C-Lube, elevati, oppure in presenza di corpi estranei, come trucioli
c
autolubrificata, collocata nel tratto di ricircolo delle sfere, o polvere, che potrebbero aderire alla pista, si consiglia di
unità: mm unità: mm consente di estendere gli intervalli di rilubrificazione, prevedere una copertura protettiva per le guide lineari.
riducendo considerevolmente le attività di manutenzione Le dimensioni 1, 2, 3, 4 o 6 non sono dotate di tenute frontali
associate alla stessa. I tipi delle serie ML(F) e LWL(F) sono in gomma. Per applicazioni in ambienti contaminati,
CODICE L1 L4 CODICE L1 L4 GRANDEZZA a b c
dotati di ingrassatori o fori di lubrificazione, come indicato proteggere l’intera unità mediante carterizzazioni o
LWLC 5…B 22 ― LWLFC 10… B 26.5 ― 5 ― 2 2 1.6 nella Tab. 14. dispositivi simili, al fine di evitare la penetrazione di corpi
LWL 5…B 25 LWLF 10… B 30.5
― ―
7 ― 2.5
Le dimensioni 1, 2, 3, 4 e 6 di queste serie non prevedono estranei esterni, quali polvere e particolato.
LWLC 7…B 27 ― LWLFC 14 …B 30.5 ―
LWL 7…B 31.5 LWLF 14 …B 39.5
2 fori di lubrificazione, quindi la rilubrificazione si realizza
― ― 9 ― 3
LWLG 7…B 39 ― LWLFG 14 …B 50 ― applicando il grasso direttamente alla pista della rotaia.
― 10 2 1.6
LWLC 9…B 30 ― LWLFC 18… B 34.5 ― Sono disponibili anche raccordi di lubrificazione adatti
LWL 9…B 39 ― LWLF 18… B 46.5 ― 12 ― ai vari tipi di ingrassatori e dispositivi di alimentazione
3
LWLG 9…B 49 LWLFG 18… B 58.5
― ―
― 14 2.5 speciali per i fori di lubrificazione (ingrassatori in
LWLC 12…B 33 ― LWLFC 24…B 38.5 ―
LWL 12…B 42 ― LWLF 24…B 52 ― 15 ― 4 miniatura). I dettagli per l’ordinazione di questi componenti
LWLG 12…B 52 ― LWLFG 24…B 67 ― ― 18 3
sono riportati nelle Tab. 1, 2.1. e 3 pagine 154 e 155.
LWLC 15…B 42 47 LWLFC 30…B 45.5 50
20 ― 5 2
LWL 15…B 52 57 LWLF 30…B 59.5 64
LWLG 15…B 67 72 LWLFG 30…B 78.5 83 ― 24 3
Tab. 13 SPECIFICHE PER I FORI DI LUBRIFICAZIONE
LWLC 20…B 48 53 LWLFC 42…B 51.5 56
25 ― 3.5 5
LWL 20…B 60 65 LWLF 42…B 65 70 Corpo

LWLG 20…B 78 83 LWLFG 42…B 84.5 89 ― 30 4

d1
2.5
LWLC 25…B 63.5 74 ― 42 5

d2
LWL 25…B 87.5 98
LWLG 25…B 107.5 117
Parte in gomma della tenuta Corpo di testa
Osservazioni (1) Sono indicate le dimensioni dei pattini con unità Tenuta frontale in gomma
C-Lube su ambo le estremità. Tab. 12 DIMENSIONE H1 CON TENUTA INFERIORE
(2) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti (codice supplementare /U) unità: mm
i modelli della serie LWL(F) con le stesse grandezze.

GRANDEZZA d1 d2
Tab. 10 CAPACITÀ DI CARICO / MOMENTO STATICO
DELLE GUIDE LINEARI HYBRID C-LUBE 5 10 1.1
(codice supplementare /HB)
H1

7 14 1.2
C C0 T0 TX(1) TY(1) 0.5
CODICE 9 18 1.5
N N N•m N•m N•m
unità: mm
MLC 7…/HB 937 965 3.5 1.6 1.3 12 24 2
12.6 10.6
4.0 3.3
ML 7…/HB 1 330 1 610 5.9 23.9 20.1
7.5 6.3
GRANDEZZA H1
MLG 7…/HB 1 690 2 250 8.2 Tab. 14 COMPONENTI PER LA LUBRIFICAZIONE
43.1 36.2
2.4 2.1 9 ― 1
MLC 9…/HB 1 180 1 260 5.9 18.2 15.3
12 2
RACCORDO DI DIMENSIONI DELLE
7.7 6.5 ―
ML 9…/HB 1 810 2 340 10.9 GRANDEZZA TIPO DI INGRASSATORE (1) LUBRIFICAZIONE FILETTATURE FEMMINE PER
43.4 36.4
MLG 9…/HB 2 370 3 420 15.9 15.9 13.4 15 ― 3 COMPATIBILE RACCORDI DI LUBRIFICAZIONE
83.6 70.1
27.1 22.7 ― 18 2
MLL 9…/HB 2 870 4 500 20.9 134 112 5, 7, 9, 12 10, 14, 18, 24 Foro di lubrificazione Ingrassatore in misura
4.5 3.8 20 ― 4
MLC 12…/HB 2 210 2 030 12.6 ―
35.5 29.8 A-5120V A-5240V
13.1 11.0 ― 24 2 15, 20 30, 42 A-M3
ML 12…/HB 3 330 3 650 22.6 B-5120V B-5240V
79.2 66.4
26.0 21.9 25 ― 5(1) A-8120V
MLG 12…/HB 4 310 5 270 32.7 25 ― B-M4 M4
143 120 B-8120V
59.3 49.8 ― 30 2
MLL 12…/HB 5 820 8 110 50.3 288 242
Note (1) Per le specifiche per l’ingrassatore, fare riferimento alla Tab. 2.1 a pagina 154.
9.9 8.3 ― 42 3
MLC 15…/HB 3 490 3 310 25.5 Osservazioni (1) Sono disponibili anche ingrassatori in acciaio inossidabile. In caso di necessità, rivolgetevi a Bianchi Industrial.
71.8 60.3
25.3 21.2
ML 15…/HB 4 980 5 520 42.5 Note (1) Le dimensioni sono uguali a quelle prima del montaggio
146 122
54.3 45.5 della tenuta.
MLG 15…/HB 6 620 8 280 63.7 288 241
104 86.9
MLL 15…/HB 8 370 11 600 89.2 497 417

Note (1) I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a


pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini
montati in linea a stretto contatto.

22 23 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
Fig. 3.2 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO PER SERIE LWL1…Y
PRECAUZIONI PER L'USO E CONFIGURAZIONE TIPICA DI MONTAGGIO 2
2 MONTAGGIO DEL PATTINO

Per montare il pattino, serrare saldamente le viti.


Tab. 15 COPPIA DI SERRAGGIO DELLE VITI
COPPIA DI SERRAGGIO N • m
PIANI DI MONTAGGIO, SUPERFICIE DI RIFERIMENTO Sia i pattini nella grandezza 1, sia i pattini e le rotaie GRANDEZZA
DELLA VITE VITI IN ACCIAIO VITI IN ACCIAIO
1
E CONFIGURAZIONE TIPICA DI MONTAGGIO D1
nelle grandezze 2, 3, 4 e 6 della serie sono dotati di fori
INOSSIDABILE AL CARBONIO
Durante il montaggio dei tipi delle serie ML(F) e LWL(F), con filettatura femmina. Per i pattini grandezza 1, 2 e 3
C
M1 × 0.25
allineare correttamente le superfici di montaggio di prevedere viti di fissaggio con lunghezze prossime alla 0.04 ―

riferimento B e D (D1 o D2) di rotaia e pattino con i piani di profondità del foro filettato come indicato in tabella M1.4 × 0.3 0.10 ―

riferimento del basamento e della tavola e assicurare una dimensionale. M1.6 × 0.35 0.15 ―

salda adesione (vedi Fig. 2.). Lunghezze superiori andrebbero inevitabilmente ad M2 × 0.4 0.31 ―

Le superfici di riferimento B e D (D1 o D2) e i piani di interferire con la rotaia. Viti di piccole dimensioni
M2.5 × 0.45 0.62 ―
montaggio A e C sono rettificati di precisione. Per ottenere solitamente utilizzate per strumentazioni di precisione
A M3 × 0.5 1.1 1.3
massima scorrevolezza e precisione di movimento, anche (diametro testa 1,8 mm o inferiore) sono necessarie per il
B
le superfici di accoppiamento di tavole e basamenti, fissaggio dei pattini nella grandezza 1. M4 × 0.7 2.5 2.9

M5 × 0.8 5.0 5.7


devono essere finite di rettifica.
La superficie di riferimento del pattino nella grandezza 2 3 MONTAGGIO DELLA ROTAIA M6 × 1 8.5 ―

e maggiori è quella opposta al marchio IKO. La superficie Fig. 4 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO PER GRANDEZZE
Le versioni nelle grandezze 2 e 3 della serie e quelle con Osservazioni (1) La coppia di serraggio è calcolata in base alla classe di
2, 3, 4 E 6 DELLA SERIE E CONFIGURAZIONE TIPICA
di riferimento della rotaia è quella contrassegnata dal DI MONTAGGIO fori filettati sono fornite senza viti di fissaggio rotaia. La resistenza 8.8 e la classe metrica A2-70.
marchio IKO sul piano superiore della rotaia, ovvero la (2) Per i fori del pattino nella grandezza 1, si consiglia una
profondità del filetto delle viti di fissaggio deve essere
coppia di serraggio pari al 70-80% dei valori riportati in
superficie laterale indicata dalla direzione delle frecce inferiore al valore di H4 riportato nella tabella dimensionale. tabella.
D
sopra il marchio IKO (vedi Fig. 5.2.).
La superficie di riferimento dei pattini nella grandezza 1 è
sui lati destro e sinistro (D1 e D2), (vedi Fig. 5.1.). C ALTEZZA DELLA BATTUTA E RAGGIO DI RACCORDO
4
La superficie di montaggio della rotaia dei tipi della serie DELLA SUPERFICIE DI RIFERIMENTO
LWL1…Y è in direzione laterale. Sono disponibili due tipi di Si consiglia di realizzare lo scarico di fondo gola tra
superfici di montaggio, come mostrato nelle Fig. 3.1. e 3.2. superficie di appoggio e superficie di riferimento, come
indicato nella Fig. 6. I valori consigliati per l’altezza della
A
battuta sulla superficie di appoggio sono riportati nella
Tab. 16.
Fig. 2 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO E B
CONFIGURAZIONE TIPICA DI MONTAGGIO
Fig. 6. RAGGIO DI RACCORDO DELLE
SUPERFICI DI APPOGGIO
D
Fig. 5.1 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO PER GRANDEZZA
1 E MAGGIORI DELLA SERIE
C

Rotaia Superficie
Pattino di riferimento
D1 B

B D2
Marchio

5 COPPIA DI SERRAGGIO DELLE VITI

I valori standard per la coppia di serraggio per le serie


Fig 3.1 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO PER SERIE Fig 5.2 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO PER GRANDEZZA ML(F) e LWL(F) sui piani di montaggio in acciaio sono
LWL1…Y E CONFIGURAZIONE TIPICA DI MONTAGGIO 1 2 E MAGGIORI DELLA SERIE riportati nella Tab. 15.
D2 Rotaia Pattino Nelle applicazioni in cui le macchine o attrezzature
C
Superficie di riferimento sono soggette a elevati livelli di vibrazioni e urti, carichi
D B altamente variabili o carichi momentanei, le viti devono
essere serrate con un valore di coppia da 1,2 a 1,5 volte
superiore a quelli riportati nella tabella. In caso di piani
di montaggio in ghisa o lega d’alluminio, ridurre la coppia
A
di serraggio in base alle caratteristiche di resistenza del
materiale.
B Marchio Marchio

24 25 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
Tab. 16 ALTEZZA DELLA BATTUTA E RAGGIO DI RACCORDO DELLA SUPERFICIE DI RIFERIMENTO
VITI DI FISSAGGIO
R1

Per la serie LWL(F) sono disponibili le tipologie di viti di fissaggio rotaia per pattino e rotaia con fori filettati ciechi riportate

R1
nelle Tab. 17 e 18. Se richieste, contattare Bianchi Industrial.

R2
h1

h2
R2
Tab. 17 VITI A TESTA PIANA

Pattino Rotaia

dk
unità: mm

PATTINO ROTAIA k l

ALTEZZA DELLA RAGGIO ALTEZZA DELLA RAGGIO unità: mm


CODICE
BATTUTA DI RACCORDO BATTUTA(1) DI RACCORDO

h1 R 1 (Maximum) h2 R 2 (Maximum)
DIMENSIONI VITE PASSO DELLA VITE
dk k l
― LWL 1…Y 2 (d ) P
1.3 ― ―
― LWL 1 ― M1 0.25 1.8 0.45 3, 4, 5
― LWL 2 1 0.1 0.5 0.05 M1.4
(1)
0.3 2.5 0.8 2.5, 3, 4
― LWL 3 1.2 0.15 0.8 0.1 M1.6
(1)
0.35 2.8 0.85 4, 5, 6
ML 5 LWL 5…B 2 0.3 0.8 0.2 M2
(1)
0.4 3.5 1 3, 4, 5
ML 7 LWL 7…B 2.5 0.2 1.2 0.2
Note (1) Viti con testa a croce per attrezzature di precisione (Numero 0) seguono la specifica Japan Camera Industry Standard JCIS 10-70.
ML 9 LWL 9…B 0.2 Osservazioni (1) Le dimensioni sono differenti rispetto a quelle delle viti di fissaggio rotaia fornite a corredo.
3 1.5 0.2
― LWL 9…BCS 0.4

ML 12 LWL 12…B 0.2


4 2.5 0.2 Tab. 18 VITI CON TESTA A ESAGONO INCASSATO
― LWL 12…BCS 0.4

ML 15 LWL 15…B 0.2 t


4.5 3 0.2
― LWL 15…BCS 0.4

ML 20 LWL 20…B 0.2


5 4 0.2
― LWL 20…BCS 0.4

dk
s
ML 25 LWL 25…B 6.5 0.7 4 0.7

― LWLF 4 1.5 0.1 0.8 0.1


k l
MLF 6 LWLF 6 2 0.1 0.8 0.1
unità: mm
MLF 10 LWLF 10…B 2 0.3 1.2 0.2

MLF 14 LWLF 14…B 2.5 0.2 1.2 0.2


DIMENSIONI VITE PASSO DELLA VITE
MLF 18 LWLF 18…B 0.2 dk k s t l
3 2.5 0.2 (d ) P
― LWLF 18…BCS 0.4
M1.4 0.3 2.6 1.4 1.3 0.6 2.5, 3, 4
MLF 24 LWLF 24…B 0.2 (1)
4 2.5 0.2 M1.6 0.35 3 1.6 1.5 0.7 4, 5, 6
― LWLF 24…BCS 0.4 (1)
M2 0.4 3.8 2 1.5 1 3, 4, 5
MLF 30 LWLF 30…B 0.2
4.5 2.5 0.2
Note (1) Le viti con testa esagono incassato seguono la specifica JIS B 1176.
― LWLF 30…BCS 0.4

MLF 42 LWLF 42…B 0.2


5 3 0.2
― LWLF 42…BCS 0.4

Note (1) Per le versioni con tenuta inferiore (codice supplementare /U) si consiglia di applicare valori inferiori di 1 mm rispetto ai valori in tabella.
Tuttavia, per i modelli con tenuta inferiore nella grandezza 9, si consiglia 0,8 mm.
Osservazioni (1) I valori si applicano a tutti i modelli della stessa grandezza.

26 27 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE STANDARD
(L1 )
ML • LWL (L1 )
L3 2 M1 × profondità

W2 L2 L3 2 M1 × profondità
FORMA
W2 L2

H2
M2
(L1 )
1 2 3 5 7 L3 2 M1 × profondità (L1 )

H
GRANDEZZA

H4

H
H1

d3
9 12 15 20 25

H4
W2 L2 L3 2 M1 × profondità
LWL 2

H5

H1
MLC 3, LWLC 3 W2 L2

H2
LWL 1…Y N W M2 E F E ML 3, LWL 3 N W E F M2 E

L (1)
L (1)

H4

H
H1

d3

H4
(L1 )
LWL 2
L3 2 M1 × profondità

H5

H1
MLC 3, LWLC 3
LWL 1…Y W2 N
W M2 E F
L2
E ML 3, LWL 3 N W E F E

L( 1 ) L( 1 )
H2

(L1 )
H

H4
L3 2 M1 × profondità
H1

W2 L2
LWL 1 N W L( 1 )
H2
H

H4
INTERCAMBIABILITÀ

H1

PESO
LWL 1 (Rif.) N W QUOTE DI DIMENSIONI
L( 1PATTINO
) DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ DI CAPACITÀ DI MOMENTI STATICI (5)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA (2) CARICO CARICO
mm mm DINAMICO(5) STATICO (5)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWL ROTAIA M 1×
SERIE ML PATTINO H H1 N W2 L1 L2 L3 H2 W H4 H5 M2 d3 E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m

M1.4 M1 × lunghezza o
― LWL 1…Y ― 2.1 4.2 2.2 3.1 1.1 1.1 3 6 0.07 0.09
0.16 1.5 4 6.5 2 3.9 M1 × 0.9 1.2 1 Passante M1.4 × lunghezza(3) 66.8 113 0.06
0.47 0.56
― LWL 1 ― 1.0 2.5 0.5 1.4 ― ― ― ― ― ―
M1 0.54 0.64
― LWL 2 ― 0.9 2.8 3.2 0.7 2 6 12.5 4 8.8 M1.4 × 1 2 2 ― ― 4 8 M1 × lunghezza(4) 211 381 0.42
Passante 2.9 3.5
0.49 0.58
MLC 3 ― 0.9 10.5 7 272 406 0.65
2.7 3.2
3.5 M1.6 × 1.3
0.39 0.47
LWLC 3 ― 1.0 11.5 6.7 251 361 0.58
M1.6 2.7 3.2
5.3 4 1 2.5 8 ― 3 2.6 ― ― 5 10 M1.6 × lunghezza(4)
Passante 1.1 1.3
ML 3 ― 1.3 14.5 11 371 632 1.00
5.6 6.6
5.5 M2 × 1.3
0.98 1.2
LWL 3 ― 1.6 15.5 10.7 353 587 0.94
5.6 6.7

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nella Tab. 3.1. di questa sezione, pagina 15.
ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia non sono comprese.
(3) Scegliere le viti in base alla struttura di montaggio.
(4) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4. Serie Grandezza Codice componente Serie Precarico Classe di precisione Optional a richiesta
(5) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto. LWL 2 C2 R80 T0 P /D
Osservazioni (1) I componenti metallici sono in acciaio inossidabile
(2) Non rimuovere il pattino dalla rotaia, perché non dotato di sfere trattenute. Senza tenuta frontale in gomma. 1 2 3 4 5 1 6 7 8

1 Serie 3 Grandezza 6 Precarico 8 Optional a richiesta


ML 1, 2, 3 T0 Gioco BS, D, E, I, W, Y
LWL Serie standard
LWL…Y
4 Numero di pattini (2) 7 Classe di precisione
Nessun simbolo Standard
2 Lunghezza del pattino
C Corto H Alta
TY 5 Lunghezza della rotaia (80 mm)
C C0 Nessun simbolo P Precisa
Standard
T0 TX

28 29 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE STANDARD
(L1 ) (L1 )
ML • LWL
W2 2 M1 × profondità L3 (L1 ) L3 (L1 ) 4 M1 × profondità
FORMA W4 W3 Foro di lubrificazione d4 L2
W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità

H3
W4 W3 Foro di lubrificazione M2 d4 L2

H3
1 2 3 5 7 M2
GRANDEZZA

h
9 12 15 20 25

H4
H

h
H4
H1
N W d3
Rotaia con fori filettati ciechi

H1
N W LWL…N E F d3 MLC, ML5 ML7, MLG E
LWLC, LWL5 LWL7, LWLG
Rotaia con fori filettati ciechi
LWL…N E F MLC, ML5( 1 ) ML7, MLG E
L
LWLC, LWL5 LWL7, LWLG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (4)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(4) STATICO (4)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWL ROTAIA M 1×
SERIE ML PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
Vite testa cilindrica a croce
MLC 5 LWLC 5…B ○ 12 ― 2.4 3.6 0.8 per attrezzature di precisione
3.4 M2 × 6 1.4 1.2
16 9.6 562 841 2.2
8.5 7.2
MLC 5…N* LWLC 5…N* ― 13 M2.5 M2.5 × lunghezza(3)
― ― ―
ML 5 ○ 4.3 Passante (non comprese)
12 6 1 3.5 12 8 2 ― M2 × 1.5 1.2 5 3.7 7.5 15
LWL 5…B ○ 4.4 Vite testa cilindrica a croce
― 2.4 3.6 0.8 per attrezzature di precisione
ML 5…N* ― 4.3 M2 × 6 2.3 1.9
19 12.6 676 1 090 2.9
12.8 10.8
13
M2.5 M2.5 × lunghezza(3)
LWL 5…N* ― 4.4 ― ― ―
Passante (non comprese)
MLC 7 ○ 6.7 Brugola
22 ― 2.4 4.2 2.3
LWLC 7…B ○ 7.1 M2 × 6 1.8 1.5
19 ― 9.6 937 1 140 4.1
MLC 7…N* ― 6.7 M3 M3 × lunghezza(3) 14.9 12.5
24 ― ― ―
LWLC 7…N* ― 7.1 Passante (non comprese)
ML 7 ○ 9.1 Brugola
22 ― 2.4 4.2 2.3
LWL 7…B ○ 10 M2 × 6 4.7 3.9
8 1.5 5 17 12 2.5 23.5 8 14.3 M2 × 2.5 1.5 7 5 7.5 15 1 330 1 890 6.9
ML 7…N* ― 9.1 M3 M3 × lunghezza(3) 28.2 23.6
24 ― ― ―
LWL 7…N* ― 10 Passante (non comprese)
MLG 7 ○ 13 Brugola
22 ― 2.4 4.2 2.3
LWLG 7…B ○ 14 M2 × 6 8.8 7.4
31 12 21.6 1 690 2 650 9.7
MLG 7…N* ― 13 M3 M3 × lunghezza(3) 50.7 42.5
24 ― ― ―
LWLG 7…N* ― 14 Passante (non comprese)

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nella Tab. 3.1. di questa sezione, pagina 15. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia fornite a corredo sono con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176,
oppure viti a testa troncoconica a croce per le attrezzature di precisione secondo la JCIS 10-70. Serie Grandezza Codice componente Serie Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta
(3) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4.
(4) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0,Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito. ML C 7 C2 R120 T1 P /D
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
In caso di guide lineari Hybrid C-Lube (codice supplementare /HB) nelle serie MLC7, ML7 e MLG7, 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9
fare riferimento alla Tab. 10. di questa sezione, pagina 22.
Osservazioni (1) Le specifiche per il foro di lubrificazione sono riportate nella Tab. 13. di questa sezione, pagina 23.
1 Serie 3 Grandezza 6 Precarico 8 Intercambiabilità
(2) I codici contrassegnati da * identificano i nostri prodotti semi-standard. ML 5, 7 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
LWL…B Serie standard Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
TY LWL…N T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
C C0
T0 TX 4 Numero di pattini (2)
2 Lunghezza del pattino
C Corto 7 Classe di precisione 9 Optional a richiesta
Nessun simbolo Standard H Alta A, BS, D, E, HB, I, LR
G Lungo 5 Lunghezza della rotaia (120 mm) P Precisa MN, N, Q, RE, S, W, Y

30 31 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE STANDARD

ML • LWL
4 M1 × profondità
4 M1 × profondità
(L1 ) (L1 ) (L1 )
FORMA W2 (L1 ) (L1 ) (L1 )
W2 2 M1 × profondità L3 L3 L3 6 M1 × profondità
W4 W3 Foro di lubrificazione 2 M1 × profondità L3 L3 L3 6 M1 × profondità
W4 W3 Foro di lubrificazione d4 L2 L2
d4 L2 L2

H3
L2/2 L2/2
M2

H3
L2/2 L2/2
1 2 3 5 7 M2
GRANDEZZA
9 12 15 20 25

h
H4
H

h
H4
d3

H1
N W d3

H1
N W E F MLC ML, MLG MLL E
Rotaia con fori filettati ciechi E F LWLC MLC LWL, LWLG ML, MLG MLL E
…N
LWLRotaia con fori filettati ciechi LWLC
LWL…N L( 1 ) LWL, LWLG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (4)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO (4) STATICO (4)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWL ROTAIA M1×
SERIE ML PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
MLC 9 LWLC 9…B ○ 35 ― 3.5 6 3.5 M3 × 8
2.9 2.4
11 21.5 ― 11.9 M4 M4 × lunghezza(3) 1 180 1 480 6.9
MLC 9…N* LWLC 9…N* ― 37 ― ― ― 21.4 18.0
Passante (non comprese)
ML 9 ○ 18
LWL 9…B ○ 35 ― 3.5 6 3.5 M3 × 8
19 9.1 7.6
― LWL 9…BCS ○ 30 10 20.8 1 810 2 760 12.8
51.1 42.9
ML 9…N* ― 18 M4 M4 × lunghezza(3)
37 ― ― ―
LWL 9…N* ― 19 10 2 5.5 20 15 2.5 M3 × 3 2.2 9 6 Passante 10 20 (non comprese)
MLG 9 ○ 26
35 ― 3.5 6 3.5 M3 × 8
LWLG 9…B ○ 28 18.7 15.7
40.5 15 30.9 2 370 4 030 18.7
MLG 9…N* ― 26 M4 M4 × lunghezza(3) 98.3 82.5
37 ― ― ―
LWLG 9…N* ― 28 Passante (non comprese)
MLL 9 ― ○ 35 ― 3.5 6 3.5 M3 × 8
31.9 26.7
34 50 26 40.4 M4 M4 × lunghezza(3) 2 870 5 300 24.6
MLL 9…N* ― ― 37 ― ― ― 157 132
Passante (non comprese)
5.3 4.5
MLC 12 LWLC 12…B ○ 22 25 ― 13 2 210 2 380 14.8
41.7 35
ML 12 ○ 34
15.4 12.9
LWL 12…B ○ 34 15 21.6 3 330 4 290 26.6
35 93.1 78.2
― LWL 12…BCS ○ 65 13 3 7.5 27 20 3.5 M3 × 3.5 2.7 12 8 ― 3.5 6.5 4.5 12.5 25 M3 × 8
MLG 12 ○ 48 30.6 25.7
44 20 32 4 310 6 200 38.4
LWLG 12…B ○ 51 168 141
69.8 58.6
MLL 12 ― ○ 70 59.5 30 47.3 5 820 9 540 59.1
339 285

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 3.1 e 3.3 di questa sezione, rispettivamente alle pagine 15 e 17.
(2) Le viti di fissaggio della rotaia fornite a corredo sono con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
Le versioni in acciaio inossidabile vengono fornite corredate di viti in acciaio inossidabile.
(3) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4. Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta
(4) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto. ML G 9 C2 R160 T1 P /D
In caso di guide lineari Hybrid C-Lube (codice supplementare /HB) nelle serie MLC7, ML7 e MLG7, 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10
fare riferimento alla Tab. 10 di questa sezione, pagina 22.
Osservazioni (1) Le specifiche per il foro di lubrificazione sono riportate nella Tab. 13 di questa sezione, pagina 23.
(2) I codici contrassegnati da * identificano i nostri prodotti semi-standard. 1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità
ML 9, 12 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
TY LWL...B Serie standard Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
C C0 LWL...N 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T0 TX
2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (160 mm) 8 Classe di precisione 10 Optional a richiesta
C Corto H Alta A, BS, D, E, HB, I, LR, MN
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale P Precisa N, Q, RE, S, U, W, Y
G Lungo Nessun simbolo Acciaio inossidabile
L Lungo, massima rigidezza CS Acciaio al carbonio

32 33 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE STANDARD
4 M1 × profondità
4 M1 × profondità
ML • LWL
(L4 ) (L4 ) (L4 ) (L4 ) (L4 ) (L4 )
W2 W2 2 M1 × profondità
2 M1 × profondità (L1) (L1) (L1 ) (L1 ) (L1 ) (L1 ) 6 M1 × profondità
6 M1 × profondità
FORMA Ingrassatore (4)
Ingrassatore (4)

W4 W4 W3 W3 L3 L3 L3 L3 L3 L3
d4 d4 L2 L2 L2 L2

H3

H3
L2 /2 L2 /2L2 /2 L2 /2
1 2 3 5 7
GRANDEZZA
9 12 15 20 25

h
H4

H4
H

H
d3 d3

H1

H1
E E F F MLC MLC ML, MLG ML, MLG MLL MLL E E
N W
N W LWLC LWLC LWL, LWLG LWL, LWLG
L( 1 ) L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

Peso (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (3)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(3) STATICO (3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWL ROTAIA M 1×
SERIE ML PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 L4 H3 W H4 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
MLC 15 ○ 43 17.8 11.7 9.8
32 ― 37 3 490 3 890 30.0
LWLC 15…B ○ 42 17.7 84.5 70.9
ML 15 ○ 63 27.9
29.7 24.9
LWL 15…B ○ 42 20 47 4 980 6 490 50.0
64 27.8 172.0 144.0
― LWL 15…BCS ○ 107 16 4 8.5 32 25 3.5 M3 × 4 3.1 15 10 3.5 6.5 4.5 20 40 M3 × 10
MLG 15 ○ 93 42.8 63.9 53.6
57 25 62 6 620 9 740 75.0
LWLG 15…B ○ 95 42.7 338.0 284.0
122 102
MLL 15 ― ○ 122 72 40 57.7 76 8 370 13 600 105
585 491
19.4 16.3
MLC 20 LWLC 20…B ○ 89 38 ― 22.3 43 4 580 5 300 54.0
134.0 112.0
ML 20 ○ 130
52.7 44.2
LWL 20…B ○ 156 20 5 10 40 30 5 50 25 34.6 55 M4 × 6 4.2 20 11 6 9.5 5.5 30 60 M5 × 14 6 650 9 080 92.6
133 280.0 235.2
― LWL 20…BCS ○
MLG 20 ○ 189 102 85.7
68 30 52.3 73 8 510 12 900 131
LWLG 20…B ○ 196 529 444
MLC 25 ○ 189 57.4 48.1
54.5 ― 31.9 64 9 120 10 600 128
LWLC 25…B ○ 190 376.0 316.0
ML 25 ○ 305 163 137
243 25 5 12.5 48 35 6.5 78 35 55.7 88 M6 × 7 5 23 15 7 11.0 9.0 30 60 M6 × 16 13 500 18 500 223
LWL 25…B ○ 310 887 744
MLG 25 ○ 405 293 246
98 40 75.5 108 16 700 25 200 303
LWLG 25…B ○ 413 1 480 1 240

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 3.1 e 3.3 di questa sezione, rispettivamente alle pagine 15 e 17.
(2) Le viti di fissaggio della rotaia fornite a corredo sono con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
Le versioni in acciaio inossidabile vengono fornite corredate di viti in acciaio inossidabile.
(3) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito. Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta

I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
In caso di guide lineari Hybrid C-Lube (codice supplementare /HB) nelle serie MLC7, ML7 e MLG7, fare riferimento alla Tab. 10
ML G 15 C2 R320 T1 P /D
di questa sezione, pagina 22. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10
(4) La forma degli ingrassatori varia in base alle grandezze. Le specifiche sono riportate nella Tab. 14 di questa sezione, pagina 23.

1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità


ML 15, 20, 25 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
TY Serie standard
C C0 LWL...B Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
T0 TX 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2

2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (320 mm) 8 Classe di precisione 10 Optional a richiesta
C Corto H Alta A, BS, D, E, HB, I, LR, MN
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale P Precisa N, Q, RE, S, U, W, Y
G Lungo Nessun simbolo Acciaio inossidabile
L Lungo, massima rigidezza CS Acciaio al carbonio

34 35 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE LARGA W2 W2
(L1 ) (L1 )

L3 2 M1 × profondità
L3 2 M1 × profondità
MLF • LWLF W4 W4
L2 L2
M2 M2 d4 d4

FORMA LWLF 4 LWLF 4


MLFC 6, LWLFC 6 MLFC 6, LWLFC 6

H
H

h
h
MLF 6, LWLF 6

H4
MLF 6, LWLF 6

H4
d3 d3 MLFC 6, MLF6

H1
MLFC 6, MLF6

H1
4 6 10 14 N W N W
E F E F LWLF4 LWLF4 E E
GRANDEZZA Rotaia con fori filettati ciechiRotaia con fori filettati ciechi LWLFC6, LWLF6
LWLF6…N LWLFC6, LWLF6
18 24 30 42 LWLF6…N L( 1 )
L (1)

W2 W2 (L1 )
(L1 )
2 M1 × profondità
W4 W (5) Foro di lubrificazione (5) 2 M1 × profondità
L
W4 W3 Foro di lubrificazione
3
L3 3

d4

H3
M2 d4

H3
M2

MLFC 10, LWLFC10


MLFC 10, LWLFC10

h
MLF 10, LWLF 10

H4
h
MLF 10, LWLF 10

H4
d3

H1
d3 MLFC 10, MLF10

H1
N W MLFC 10, MLF10
N W E F LWLFC10, LWLF10 E
Rotaia con fori filettati ciechi E F E
Rotaia con fori filettati ciechi LWLFC10, LWLF10
LWLF…N
LWLF…N L( 1 )
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (4)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(4) STATICO (4)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWLF ROTAIA M 1×
SERIE MLF PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
Vite a testa troncoconica
1.3 1.5
― LWLF 4(2) ― 2.1 6.8 4 1 3 10 ― 5 17 6.5 11.9 M2 × 1.3 ― 4 2.6 ― 1.8 2.8 0.75 5 10 a croce per attrezzature di 390 677 1.4
7.1 8.4
precisione M1.6 × 5
MLFC 6(2) ― 2.1 Vite a testa troncoconica
13 ― 2.4 4 1.5 a croce per attrezzature di
LWLFC 6(2) ― 2.4 9.8 precisione M2 × 4 0.84 1.0
15 4.5 334 542 1.7
MLFC 6…N(2)* ― 2.1 5.1 6.1
M3 M3 × lunghezza(3)
12 ― ― ―
LWLFC 6…N(2)* ― 2.4 Passante (non comprese)
4.5 1 3 12 ― 6 M2 × 1.6 ― 6 2.8 7.5 15
MLF 6(2) ― 3.1 Vite a testa troncoconica
13 ― 2.4 4 1.5 a croce per attrezzature di
LWLF 6 (2) ― 3.4 precisione M2 × 4 1.8 2.2
20 8 14.6 443 813 2.5
MLF 6…N(2)* ― 3.1 9.9 11.8
M3 M3 × lunghezza (3)
12 ― ― ―
LWLF 6…N(2)* ― 3.4 Passante (non comprese)

MLFC 10 ○ 6.1 Vite a testa troncoconica


28 ― 2.9 4.8 1.6 a croce per attrezzature di
LWLFC 10…B ○ 5.9 precisione M2.5 × 7 2.6 2.2
20.5 13.6 712 1 180 6.1
MLFC 10…N* ― 6.1 14.9 12.5
M3 M3 × lunghezza(3)
29 ― ― ―
LWLFC 10…N* ― 5.9 Passante (non comprese)
6.5 1.5 3.5 17 13 2 ― M2.5 × 1.5 1.3 10 4 10 20
MLF 10 ○ 7.6 Vite a testa troncoconica
28 ― 2.9 4.8 1.6 a croce per attrezzature di
LWLF 10…B ○ 7.5 precisione M2.5 × 7 4.2 3.5
24.5 17.6 849 1 510 7.8
MLF 10…N* ― 7.6 22.4 18.8
M3 M3 × lunghezza (3)
29 ― ― ―
LWLF 10…N* ― 7.5 Passante (non comprese)

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nella Tab. 3.2. di questa sezione, pagina 16. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le grandezze 4 e 6 non sono dotate di sfere trattenute. La tenuta frontale in gomma non è compresa.
(3) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4. Serie Grandezza Codice componente Serie Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta

(4) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
MLF C 10 C2 R120 T0 P /D
(5) Le grandezze 4 e 6 non sono dotate di fori di lubrificazione. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9
Le specifiche per il foro di lubrificazione per la grandezza 10 sono riportate nella Tab. 13. di questa sezione, pagina 23.
Osservazioni (1) I codici contrassegnati da * identificano i nostri prodotti semi-standard.
1 Serie 3 Grandezza 6 Precarico 8 Intercambiabilità
MLF 4, 6, 10 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
LWLF...B Serie larga Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
LWLF…N S2 Specifica S2
TY
C C0 4 Numero di pattini (2)
T0 TX 2 Lunghezza del pattino 7 Classe di precisione 9 Optional a richiesta
C Corto H Alta A, BS, D, E, I, MN, N,
Nessun simbolo Standard 5 Lunghezza della rotaia (120 mm) P Precisa Q, RE, S, W, Y

36 37 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE LARGA

MLF • LWLF (L1 ) (L1 )

W2 2 M1 × profondità L3 (L1 ) L3 (L1 ) 4 M1 × profondità


FORMA
W4 W3 Foro
W2 di lubrificazione d4 2 M1 × profondità L3 L2 L3 4 M1 × profondità

W4 W3 Foro di lubrificazione d4 L2

H3
M2

4 6 10 14

H3
M2
GRANDEZZA
18 24 30 42

h
H4
H

h
H4
H1
N W d3
Rotaia con fori filettati ciechi

H1
N W LWLF…N E F d3 MLFC MLF, MLFG E
Rotaia con fori filettati ciechi LWLFC LWLF, LWLFG
LWLF…N E F MLFC
L( 1 )
MLF, MLFG E
LWLFC LWLF, LWLFG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (4)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(4) STATICO (4)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWLF ROTAIA M 1×
SERIE MLF PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
MLFC 14 LWLFC 14…B ○ 54 ― 3.5 6 3.2 M3 × 8
3.8 3.2
13 22.5 ― 13 M4 M4 × lunghezza(3) 1 240 1 700 12.2
MLFC 14…N* LWLFC 14…N* ― 56 ― ― ― 24.6 20.7
Passante (non comprese)

MLF 14 ○ 20
54 ― 3.5 6 3.2 M3 × 8
LWLF 14…B ○ 21 10.1 8.4
31.5 10 22 1 770 2 840 20.3
MLF 14…N* ― 20 9 2 5.5 25 19 3 M3 × 3 1.7 14 5.5 15 30 54.7 45.9
M4 M4 × lunghezza (3)
56 ― ― ―
LWLF 14…N* ― 21 Passante (non comprese)

MLFG 14 ○ 29
54 ― 3.5 6 3.2 M3 × 8
LWLFG 14…B ○ 31 21.0 17.6
42 19 32.5 2 320 4 160 29.8
MLFG 14…N* ― 29 104 87.6
M4 M4 × lunghezza(3)
56 ― ― ―
LWLFG 14…N* ― 31 Passante (non comprese)

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nella Tab. 3.2. di questa sezione, pagina 16.
(2) Le viti di fissaggio della rotaia fornite a corredo sono con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176.
(3) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4.
(4) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
Osservazioni (1) Le specifiche per il foro di lubrificazione sono riportate nella Tab. 13. di questa sezione, pagina 23.
(2) I codici contrassegnati da * identificano i nostri prodotti semi-standard. Serie Grandezza Codice componente Serie Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta

MLF G 14 C2 R240 T1 P /D
1 2 3 4 5 1 6 7 8 9

1 Serie 3 Grandezza 6 Precarico 8 Intercambiabilità


MLF 14 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
LWLF...B Serie larga Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
LWLF…N T1 Precarico leggero S2 Specifica S2

2 Lunghezza del pattino


4 Numero di pattini (2)
C Corto 7 Classe di precisione 9 Optional a richiesta
Nessun simbolo Standard H Alta A, BS, D, E, I, LR, MN,
TY
C C0 G Lungo 5 Lunghezza della rotaia (240 mm) P Precisa N, Q, RE, S, W, Y
T0 TX

38 39 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE LARGA

MLF • LWLF (L1 ) (L1 )


(L1 ) (L1 )
W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità
FORMA W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità
W4 W3 Foro di lubrificazione d4 L2
W4 W3 Foro di lubrificazione d4 L2

H3
M2

H3
M2
4 6 10 14
GRANDEZZA
18 24 30 42

h
H4
H

h
H4
H1
N W d3

H1
N W Rotaia con fori filettati ciechi d3
LWLF…NRotaia con fori filettati ciechi E F MLFC MLF, MLFG E
LWLF…N E F LWLFC MLFC LWLF, LWLFG MLF, MLFG E
LWLFC LWLF, LWLFG
L( 1 )
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (4)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(4) STATICO (4)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWLF ROTAIA M 1×
SERIE MLF PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
MLFC 18 LWLFC 18…B ○ 90 ― 3.5 6.5 4.5 M3 × 8
5.5 4.7
26 26.5 ― 16.6 M4 M4 × lunghezza(3) 1 510 2 120 19.4
MLFC 18…N* LWLFC 18…N* ― 92 ― ― ― 35.9 30.1
Passante (non comprese)

MLF 18 ○ 42
21 4.5
LWLF 18…B ○ 90 ― 3.5 6.5 4.5 M3 × 8
44 16.9 14.2
― LWLF 18…BCS ○ 38.5 12 28.6 2 280 3 810 34.9
12 3 6 30 M3 ×3 2.5 18 7 15 30 88.8 74.5
MLF 18…N* ― 42 M4 M4 ×lunghezza(3)
92 ― ― ―
LWLF 18…N* ― 44 Passante (non comprese)

MLFG 18 ○ 59
90 ― 3.5 6.5 4.5 M3 × 8
LWLFG 18…B ○ 61 31.9 26.7
23 3.5 50.5 24 40.4 2 870 5 300 48.5
MLFG 18…N* 59 159 134
― M4 M4 × lunghezza(3)
92 ― ― ―
LWLFG 18…N* ― 61 Passante (non comprese)

MLFC 24 ○ 46 9.7 8.2


30.5 ― 17.7 2 800 3 340 40.7
LWLFC 24…B ○ 45 67.6 56.8

MLF 24 ○ 74
30.6 25.7
LWLF 24…B ○ 139 14 3 8 40 28 6 44 15 31 M3 × 3.5 3.2 24 8 ― 4.5 8 4.5 20 40 M4 × 10 4 310 6 200 75.6
76 168 141
― LWLF 24…BCS ○
MLFG 24 ○ 108 63.3 53.1
59 28 46.3 5 620 9 060 111
LWLFG 24…B ○ 111 321 270

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 3.2. e 3.3. di questa sezione, pagine 16 e 17.
ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia fornite a corredo sono con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176.
Le versioni in acciaio inossidabile vengono fornite corredate di viti in acciaio inossidabile.
(3) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4. Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta

(4) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
MLF G 18 C2 R300 T1 P /D
Osservazioni (1) Le specifiche per il foro di lubrificazione sono riportate nella Tab. 13 di questa sezione, pagina 23. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10
(2) I codici contrassegnati da * identificano i nostri prodotti semi-standard.

1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità


MLF 18, 24 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
TY LWLF...B Serie larga Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
C C0 LWLF...N 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T0 TX
5 Lunghezza della rotaia (300 mm) 8 Classe di precisione 10 Optional a richiesta
2 Lunghezza del pattino H Alta A, BS, D, E, HB, I, LR, MN
C Corto 6 Tipo di materiale P Precisa N, Q, RE, S, U, W, Y
Nessun simbolo Standard Nessun simbolo Acciaio inossidabile
G Lungo CS Acciaio al carbonio

40 41 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ML
SERIE LARGA
(L4 ) (L4 ) (L4 ) (L4 )
MLF • LWLF
2 M1 × profondità
2 M1 × profondità (L1 ) (L1 ) (L1 ) (L1 )4 M × profondità
1 4 M1 × profondità

W2 W2 WW2 L3 L3 L3 L3
FORMA Foro di di
2

Foro diForo di Foro


W4 W3 lubrificazione W4 W3 lubrificazione d4 L2
W4 W3 lubrificazione W W3 lubrificazione d4 L2
4

H3

H3
H3

H3
4 6 10 14
GRANDEZZA

H
18 24 30 42

h
H4
H

h
H4
H1
H1
W6 W5 d3

H1
H1

N W N W6 WW5 E F d3 MLFC MLF, MLFG E


LWLFC LWLF, LWLFG
N W N W E F MLFC
L( 1 )
MLF, MLFG E
MLFC 42, LWLFC 42 LWLFC LWLF, LWLFG
MLF 42, LWLF 42
MLFG42
MLFC 42 , LWLFG 42
, LWLFC 42 L( 1 )
MLF 42, LWLF 42
MLFG 42, LWLFG 42
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (3)
CODICE g ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA INCLUSE(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(3) STATICO (3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWLF ROTAIA M 1×
SERIE MLF PATTINO H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 L4 H3 W H4 W5 W6 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) (per 100 mm) profondità
N N N•m N•m N•m
15.4 13.0
MLFC 30 LWLFC 30…B ○ 70 35.5 ― 20.5 40 3 890 4 540 69.1
107 89.9
MLF 30 ○ 111
48.7 40.8
LWLF 30…B ○ 198 15 3 10 50 35 7.5 49.5 18 34.8 54 M4 × 4.5 3.1 30 9 ― ― 4.5 8 4.5 20 40 M4 × 12 5 970 8 440 128
112 256 215
― LWLF 30…BCS ○
MLFG 30 ○ 167 100 84.3
68.5 35 53.8 73 7 810 12 300 187
LWLFG 30…B ○ 170 508 426

30.8 25.8
MLFC 42 ○ 25.7 5 440 6 810 144
180 151
95 41.5 ― 46
24.8 20.8
LWLFC 42…B ○ 25.3 5 030 6 050 128
164 137
MLF 42 ○ 138 39.4
61.3 51.4
LWLF 42…B ○ 294 16 4 9 60 45 7.5 55 20 60 M4 × 4.5 3.2 42 10 23 9.5 4.5 8 4.5 20 40 M4 × 12 7 050 9 840 209
140 39 333 280
― LWLF 42…BCS ○
140 117
MLFG 42 ○ 200 58.7 9 520 15 100 321
674 565
74.5 35 79
126 106
LWLFG 42…B ○ 204 58.3 9 200 14 400 305
644 541

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 3.2. e 3.3. di questa sezione, pagine 16 e 17.
(2) Le viti di fissaggio della rotaia fornite a corredo sono con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176.
Le versioni in acciaio inossidabile vengono fornite corredate di viti in acciaio inossidabile. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(3) Scegliere viti con dimensioni tali da consentire una profondità di fissaggio nella rotaia inferiore ad H4.
(4) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
Osservazioni (1) Le specifiche per il foro di lubrificazione sono riportate nella Tab. 13. di questa sezione, pagina 23.
MLF G 42 C2 R320 T1 P /D
1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10

1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità


MLF 30, 42 T0 Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
Serie larga
LWLF...B Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
TY 2 Lunghezza del pattino
C C0 C Corto 5 Lunghezza della rotaia (320 mm) 8 Classe di precisione 10 Optional a richiesta
T0 TX Nessun simbolo Standard H Alta A, BS, D, E, I, LR, MN,
G Lungo 6 Tipo di materiale P Precisa N, Q, RE, S, U, W, Y
Nessun simbolo Acciaio inossidabile
CS Acciaio al carbonio

42 43 1N=0.102kgf
GUIDE
IKO SERIELINEARI
ESENTE DA- MANUTENZIONE
SERIE ME C-LUBE

ME Il corpo di testa color acquamarina indica


che è esente da manutenzione.
IDENTIFICAZIONE DEI CODICI E SPECIFICHE
Guide lineari C-Lube

serie ME Le specifiche delle serie ME e LWE sono chiaramente identificate dal codice, che infatti comprende serie, grandezza, i vari
componenti, materiale, precarico, classe di precisione, specifiche di intercambiabilità ed eventuali codici supplementari
per ulteriori specifiche speciali.
Rotaia

1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10
Versione non intercambiabile

Unità completa ME C 20 C1 R1000 T1 P /FU


Pattino

Corpo Versione intercambiabile

Solo pattino ME C 20 C1 T1 P S1 /U
C-Lube

Sfere Solo rotaia (1) LWE 20 R1000 P S1 /F


Corpo di testa
Unità completa ME C 20 C1 R1000 T1 P S1 /FU
Sfere trattenute

Tab. 1
Tenuta frontale
1 SERIE
Guida lineare E Codice
Pag. 46
Ingrassatore
LWE modello

2 LUNGHEZZA DEL PATTINO

3
CARATTERISTICHE GRANDEZZA Dimensioni Pag. 46

SERIE PER MECCANICA GENERALE ED AUTOMAZIONE


Grazie al concetto di doppio ricircolo di sfere su piste ad arco gotico, IKO è in grado di proporre una gamma standard che 4 NUMERO DI PATTINI
offre la massima compattezza unitamente ad un ottimo livello di capacità di carico dinamico, statico e rigidità. Codice
Pag. 46
componente

5 LUNGHEZZA DELLA ROTAIA


AMPIA GAMMA PER SODDISFARE MOLTEPLICI ESIGENZE
Al fine di incontrare le esigenze di ogni caso applicativo, i pattini vengono proposti nelle versioni flangiata, compatta e 3
lunghezze per la medesima grandezza. Codice
6 TIPO DI MATERIALE materiale
Pag. 46

ESENTE DA MANUTENZIONE GRAZIE ALLA TECNOLOGIA C-LUBE


I pattini secondo codice ME… prevedono l’esclusiva struttura C-LUBE che permette la lubrificazione continua per almeno
Simbolo di
20.000 Km. 7 VALORE DEL PRECARICO precarico
Pag. 49

VERSIONE IN ACCIAIO INOSSIDABILE


Simbolo di
Le guide in acciaio inossidabile AISI440 sono particolarmente idonee per casi applicativi ove necessiti resistenza alla 8 CLASSE DI PRECISIONE classificazione
Pag. 49

corrosione come ad esempio elettromedicali, camere bianche o sotto vuoto, alimentare.

FACILE GESTIONE GRAZIE ALLE SFERE TRATTENUTE 9 INTERCAMBIABILITÀ


Codice di
intercambiabilità
Pag. 50

I pattini sono dotati di inserto trattenuta sfere che ne impedisce la caduta in caso di rimozione dalla rotaia. Questo
accorgimento agevola le manipolazioni in fase di assemblaggio.
Codice
10 OPTIONAL A RICHIESTA supplementare
Pag. 50
VERSIONE LOW DECIBEL PER LA MASSIMA SILENZIOSITÀ E SCORREVOLEZZA
Nei casi ove risulti determinante un basso livello di rumorosità, IKO propone la serie Low Decibel: tra le sfere vengono
interposti dei distanziali in resina che vanno ad eliminare il contatto diretto. Questa soluzione permette una notevole riduzione
della rumorosità. Note (1) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWE” per il codice serie, indipendentemente dal tipo di pattino.

44 45 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

Tab. 1 MODELLI E GRANDEZZE DELLE SERIE ME E LWE(…Q)


1 SERIE
TIPO DI GRANDEZZE
TIPO DI PATTINO LUNGHEZZA DEL PATTINO MODELLO
MATERIALE 15 20 25 30 35 45
Tipo con flangia per montaggio dal basso : ME
Guida lineare C-Lube ME autolubrificata Corto MEC ○ ○ ○ ○ ○ ―
Tipo con flangia per montaggio dall’alto : MET
(Serie ME)
Tipo compatto per montaggio dall’alto : MES LWEC ○ ○ ○ ○ ○ ―
Tipo con flangia
per montaggio dal basso
ME ○ ○ ○ ○ ○ ○
Standard
LWE ○ ○ ○ ○ ○ ○
LWE…Q ○ ○ ○ ○ ○ ―

Lungo MEG ○ ○ ○ ○ ― ―

LWEG ○ ○ ○ ○ ― ―
(1) Tipo con flangia per montaggio dal basso : LWE
Guida lineare E Corto METC ○ ○ ○ ○ ○ ―
Tipo con flangia per montaggio dall’alto : LWET
(Serie LWE)
Tipo compatto per montaggio dall’alto : LWES
LWETC ○ ○ ○ ○ ○ ―

Acciaio al carbonio
Tipo con flangia
per montaggio dall’alto MET ○ ○ ○ ○ ○ ○
Standard
LWET ○ ○ ○ ○ ○ ○
LWET…Q ○ ○ ○ ○ ○ ―

Lungo METG ○ ○ ○ ○ ― ―

LWETG ○ ○ ○ ○ ― ―
Tipo con flangia per montaggio dal basso : LWE…Q
Guida lineare low decibel E(1)
Tipo con flangia per montaggio dall’alto : LWET…Q Corto MESC ○ ○ ○ ○ ○ ―
(Serie LWE…Q)
Tipo compatto per montaggio dall’alto : LWES…Q
LWESC ○ ○ ○ ○ ○ ―
Tipo compatto
per montaggio dall’alto MES ○ ○ ○ ○ ○ ○
Standard
LWES ○ ○ ○ ○ ○ ○
LWES…Q ○ ○ ○ ○ ○ ―

Per i modelli e le grandezze disponibili, fare riferimento alla Tab. 1.


Lungo MESG ○ ○ ○ ○ ○ ―
In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWE” per il codice serie, indipendentemente dal tipo di pattino. LWESG ○ ○ ○ ○ ― ―

Note (1) Questo modello non incorpora l’unità C-Lube. Corto MEC…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

LWEC…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
Tipo con flangia
per montaggio dal basso
Standard ME…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

Corto :C LWE…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
Per i modelli e le dimensioni disponibili,
2 LUNGHEZZA DEL PATTINO Standard : Nessun simbolo
fare riferimento alla Tab. 1. Lungo MEG…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
Lungo :G
LWEG…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

Per i modelli e le dimensioni disponibili,


Corto METC…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
3 GRANDEZZA 15, 20, 25, 30, 35, 45

Acciaio inossidabile
fare riferimento alla Tab. 1. LWETC…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
Tipo con flangia
per montaggio dall’alto
Standard MET…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

Per le unità complete, indicare il numero di pattini per rotaia. LWET…SL ○ ○ ○ ○ ― ―


4 NUMERO DI PATTINI : C○
Per pattini singoli indicare semplicemente “C1”
Lungo METG…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

LWETG…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

Indicare la lunghezza della rotaia in mm. Per le lunghezze Corto MESC…SL ○ ○ ○ ○ ― ―


5 LUNGHEZZA DELLA ROTAIA : R○
standard e massime, fare riferimento alle Tab. 2.1. e 2.2.
Tipo compatto LWESC…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
per montaggio dall’alto
Standard MES…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

Acciaio al carbonio : Nessun simbolo Per i modelli e le dimensioni disponibili, LWES…SL ○ ○ ○ ○ ― ―


6 TIPO DI MATERIALE
Acciaio inossidabile(2) : SL fare riferimento alle Tab. 2.1. e 2.2.
Lungo MESG…SL ○ ○ ○ ○ ― ―

Note (2) Nelle versioni in acciaio inossidabile, montare anche un ingrassatore standard (ottone). LWESG…SL ○ ○ ○ ○ ― ―
Sono disponibili anche ingrassatori in acciaio inossidabile.
Se richiesto, contattare Bianchi Industrial. Note (1) I modelli contrassegnati da sono disponibili nella versione intercambiabile.

46 47 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

Tab. 2.1 LUNGHEZZE STANDARD E MASSIME PER ROTAIE IN ACCIAIO AL CARBONIO


n. (fori) Gioco : Tc Specificare per unità completa o singolo pattino.
7 VALORE DEL PRECARICO Standard : Nessun simbolo Per il valore di precarico, fare riferimento alla Tab. 3.
Precarico leggero : T1 Per le combinazioni di precarico e classe di precisione,
Precarico medio : T2 fare riferimento alla Tab. 4.

E F E
L Normale : Nessun simbolo
unità: mm Alta
8 CLASSE DI PRECISIONE :H In caso di unità complete, si devono abbinare pattini e rotaie
Precisa :P nella stessa classe di precisione.
Super Precisa : SP
CODICE ME 15 ME 20 ME 25 ME 30 ME 35 ME 45
LWE15 LWE20 LWE25 LWE30 LWE35 LWE45 Per dettagli sulla classe di precisione, fare riferimento alla Tab 5. Per le combinazioni di precarico e classe di precisione, fare riferimento alla Tab. 4.

DATO LWE15…Q LWE20…Q LWE25…Q LWE30…Q LWE35…Q

Tab. 5 TOLLERANZE E VALORI AMMISSIBILI


160 ( 3) 220 ( 4) 220 ( 4) 280 ( 4) 280 ( 4) 570 ( 6) Tab. 3 CLASSE DI PRECARICO (serie nella grandezza 2 e superiori)
220 ( 4) 280 ( 5) 280 ( 5) 440 ( 6) 440 ( 6) 885 ( 9)
280 ( 5) 340 ( 6) 340 ( 6) 600 ( 8) 600 ( 8) 1 200 (12) DATO
C
340 ( 6) 460 ( 8) 460 ( 8) 760 (10) 760 (10) 1 620 (16) ENTITÀ DEL APPLICAZIONI
CODICE
460 ( 7) 640 ( 1 1 ) 640 ( 1 1 ) 1 000 (13) 1 000 (13) 2 040 (20) CLASSE DI PRECARICO TIPICHE
Lunghezza standard L (n)
640 (11) 820 (14) 820 (14) 1 240 (16) 1 240 (16) 2 460 (24) PRECARICO
820 (14) 1 000 (17) 1 000 (17) 1 640 (21) 1 640 (21) 2 985 (29)

H
1 240 (21) 1 240 (21) 2 040 (26) 2 040 (26)
1 600 (27) 2 520 (32) 2 520 (32) (1) Avanzamento molto fluido
Gioco Tc 0
3 000 (38) 3 000 (38) Compensazione di lievi errori
A
N

D B
Passo di foratura F 60 60 60 80 80 105 unità: mm
(1) Nessun
E 20 20 20 20 20 22.5 Standard 0(2)
Avanzamento fluido e preciso
simbolo
o superiore 6 8 9 9 10 12
Dimensioni standard E (2) CLASSE DI
inferiore 36 38 39 49 50 64.5 PRECISIONE NORMALE ALTA SUPER
PRECISA PRECISA
1 600 2 200 2 980 3 000 3 000 2 985 Minime vibrazioni (nessun
Lunghezza massima (3) (H) (P)
(2 980) (2 980) (4 000) (3 960) (3 960) (3 930) Precarico leggero T1 0,02 C0 Carichi costanti simbolo) (SP)
DATO
Avanzamento fluido e preciso
Note (1) In caso di rotaie giuntabili (codice supplementare “/T”), verificare la dimensione E sul lato giuntabile. Tolleranza sulla dim. H ±0.080 ±0.040 ±0.020 ±0.010
(2) Non si applica per filettature femmina per soffietti (codice supplementare “/J”)
(3) Su richiesta, si possono produrre versioni con lunghezza fino al valore ( ), contattare Bianchi Industrial. Livello medio di vibrazioni Tolleranza sulla dim. N ±0.100 ±0.050 ±0.025 ±0.015
Precarico medio T2 0,05 C0
Il valore ( ) non si applica per la serie LWE…Q. Carichi sospesi medi
Osservazioni (1) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i modelli con le stesse grandezze. (1)
Variazione dim. H 0.025 0.015 0.007 0.005
(2) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWE” per il codice serie, indipendentemente dal tipo di pattino.
(3) Se non diversamente specificato, le dimensioni E per entrambe le estremità sono quelle comprese tra le dimensioni E standard. Note (1) Il gioco è pari a circa 10 μm. (1)
Variazione dim. N 0.030 0.020 0.010 0.007
In caso di estremità diverse tra loro o superiori allo standard E, indicare le distanze tra l’ultimo foro di montaggio e la fine della rotaia. (2) Il precarico è pari a zero o di entità minima.
Osservazioni (1) C0 indica la capacità di carico statico.
Variazione dim. H
(2) 0.045 0.035 0.025 ―
Tab. 2.2 LUNGHEZZE STANDARD E MASSIME PER ROTAIE IN ACCIAIO INOSSIDABILE per unità complete

CODICE ME 15…SL ME 20…SL ME 25…SL ME 30…SL Tab. 4 COMBINAZIONI DI CLASSE DI PRECISIONE E Parallelismo in esercizio
Vedi Fig. 1.
DATO LWE15…SL LWE20…SL LWE25…SL LWE30…SL PRECARICO tra C e A
CLASSE DI NORMALE SUPER
PRECISIONE ALTA PRECISA PRECISA
160 ( 3) 220 ( 4) 220 ( 4) 280 ( 4) (nessun Parallelismo in esercizio
CLASSE DI (H) (P) Vedi Fig. 1.
220 ( 4) 280 ( 5) 280 ( 5) 440 ( 6) simbolo) (SP) tra D e B
PRECARICO
280 ( 5) 340 ( 6) 340 ( 6) 600 ( 8)
Lunghezza standard L (n) 340 ( 6) 460 ( 8) 460 ( 8) 760 (10)
(1)
460 ( 8) 640 (11) 640 (11) 1 000 (13) Gioco (Tc) ○ ― ― ― Note (1) Indica la variazione dimensionale tra pattini montati sulla
640 (11) 820 (14) 820 (14) stessa rotaia.
820 (14) 1 000 (17) 1 000 (17) (2) Applicabile per le versioni intercambiabili.
Standard
(nessun simbolo)
○ ○ ○ ○
Passo di foratura F 60 60 60 80 Fig. 1 PARALLELISMO IN ESERCIZIO
E (1) 20 20 20 20 (serie nelle grandezze 2 e maggiori)
o superiore 6 8 9 9
Precarico leggero T1 ○ ○ ○ ○
Dimensioni standard E (2) 40
inferiore 36 38 39 49
(1)
Lunghezza massima (3)
1 200 1 200 1 200 1 200 Precarico medio T2 ― ○ ○ ○ 30 Alta
(H)
(1 600) (1 960) (1 960) (1 960)

Parallelismo μm
Note (1) In caso di rotaie giuntabili (codice supplementare “/T”), verificare la dimensione E sul lato giuntabile. Note (1) Non si applica per la serie LWE…Q 20 Preci
sa (P
)

(2) Non si applica per filettature femmina per soffietti (codice supplementare “/J”) Osservazioni (1) Modelli contrassegnati da sono disponibili nella (SP)
a
Precis
(3) Su richiesta, si possono produrre versioni con lunghezza fino al valore ( ), contattare Bianchi Industrial. versione intercambiabile. 10
Super

Il valore ( ) non si applica per la serie LWE…Q.


Osservazioni (1) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i modelli con le stesse grandezze.
0
(2) In caso di ordine della sola rotaia, indicare “LWE” per il codice serie, indipendentemente dal tipo di pattino. 0 1 000 2 000 3 000

(3) Se non diversamente specificato, le dimensioni E per entrambe le estremità sono quelle comprese tra le dimensioni E standard. Lunghezza della rotaia L mm

In caso di estremità diverse tra loro o superiori allo standard E, indicare le distanze tra l’ultimo foro di montaggio e la fine della rotaia.

48 49 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

Tab. 6.4 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni non intercambiabili)


9 INTERCAMBIABILITÀ Indica versioni intercambiabili. Abbinare una rotaia e un CODICE GRANDEZZA
pattino con lo stesso codice di intercambiabilità. OPTIONAL A RICHIESTA SUPPLEMENTARE
Specifica S1 : S1 15 20 25 30 35 45
Prestazioni e precisione per “S1” ed “S2” sono le stesse.
Specifica S2 : S2 Rotaia in più spezzoni
(1)
/A ○ ○ ○ ○ ○ ○
Per i modelli e le dimensioni disponibili, fare riferimento alla Tab. 1.
Non intercambiabile : Nessun simbolo
Le versioni non intercambiabili sono contrassegnate dalla Corpo di testa in acciaio inossidabile
(2)
× ×
/BS ○ ○ ○ ○
dicitura “Nessun simbolo”.
Con superfici di riferimento opposte /D ○ ○ ○ ○ ○ ○
Posizione dei fori di fissaggio /E ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tappi per fori di fissaggio /F ○ ○ ○ ○ ○ ○
10 OPTIONAL A RICHIESTA /A, /BS, /D, /E, /F, /I, /J /L Per gli optional disponibili,
/LF, /MA, /M4, /N, /Q /RE, /U, /T, fare riferimento alle Tab. 6.1, 6.2, 6.3. e 6.4. Certificato di collaudo allegato /I ○ ○ ○ ○ ○ ○
/U, /V , /W , /Y , /Z Per le combinazioni degli optional, fare riferimento alla Tab. 7. Attacchi per soffietti /J ○ ○ ○ ○ ○ ○
Trattamento al cromo nero /L ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tab. 6.1 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni intercambiabili, solo pattino) Trattamento al fluoro-cromo /LF ○ ○ ○ ○ ○ ○
CODICE GRANDEZZA Rotaia con viti di fissaggio /MA ○ ○ ○ ○ ○ ○
OPTIONAL A RICHIESTA SUPPLEMENTARE 15 20 25 30 35 45 Fori di fissaggio con dimensioni modificate /M4 ○ × × × × ×
(1)
Attacchi per soffietti /J ○ ○ ○ ○ ○ ○ (1)
Senza tenuta frontale in gomma /N ○ ○ ○ ○ ○ ○
Senza tenuta frontale in gomma /N ○ ○ ○ ○ ○ ○ (3)
(2) Con unità C-Lube /Q ○ ○ ○ ○ ○ ○
Con unità C-Lube /Q ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tenuta per ambienti speciali /RE ○ ○ ○ ○ × × Tenuta per ambienti speciali
(2)
/RE ○ ○ ○ ○ × ×
Tenuta inferiore /U ○ ○ ○ ○ ○ ○ Tenuta inferiore /U ○ ○ ○ ○ ○ ○
Doppia tenuta frontale /V ○ ○ ○ ○ ○ ○ Doppia tenuta frontale /V ○ ○ ○ ○ ○ ○
Raschiatori metallici /Z ○ ○ ○ ○ ○ ○
Unità selezionate in coppia /W ○ ○ ○ ○ ○ ○
Note (1) Non applicabile ai prodotti in acciaio inossidabile. (4)
Grasso specifico /Y ○ ○ ○ ○ ○ ○
(2) Applicabile alla serie LWE.
Raschiatori metallici /Z ○ ○ ○ ○ ○ ○
Tab. 6.2 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni intercambiabili, solo rotaia)
Note (1) Non applicabile per la serie LWE…Q.
CODICE GRANDEZZA (2) Applicabile per la serie LWE.
OPTIONAL A RICHIESTA SUPPLEMENTARE 15 20 25 30 35 45 (3) Applicabile alla serie LWE (…Q). /YCG si può applicare alla serie ME.
Posizione dei fori di fissaggio /E (4) Per la serie ME si può applicare solo /YCG.
○ ○ ○ ○ ○ ○
Tappi per fori di fissaggio /F ○ ○ ○ ○ ○ ○
(1)
Attacchi per soffietti /J ○ ○ ○ ○ ○ ○
Trattamento superficiale al cromo nero /LR ○ ○ ○ ○ ○ ○ Tab. 7 COMBINAZIONE DEGLI OPTIONAL
Rotaia con viti di fissaggio /MA ○ ○ ○ ○ ○ ○
BS
Fori di fissaggio di dimensioni modificate /M4 ○ × × × × ×
D
Rotaia giuntabile intercambiabile /T ○ ○ ○ ○ ○ ○
E ― ―
Note (1) Non applicabile ai prodotti in acciaio inossidabile. F
I
Tab. 6.3 OPTIONAL FORNIBILI A RICHIESTA (versioni intercambiabili, unità completa)
J
CODICE GRANDEZZA L
OPTIONAL A RICHIESTA SUPPLEMENTARE 15 20 25 30 35 45 LF ―
Corpo di testa in acciaio inossidabile
(1)
/BS ○ ○ ○ ○ × × MA
Con superfici di riferimento opposte /D ○ ○ ○ ○ ○ ○ M4
(1)

Posizione dei fori di fissaggio /E ○ ○ ○ ○ ○ ○ N ― ―


Tappi per fori di fissaggio /F ○ ○ ○ ○ ○ ○ Q ―
(2)
Attacchi per soffietti /J ○ ○ ○ ○ ○ ○ RE ―
Trattamento superficiale al cromo nero /L ○ ○ ○ ○ ○ ○ T ― ―
Trattamento superficiale al fluoro-cromo /LF ○ ○ ○ ○ ○ ○ U ―
Rotaia con viti di fissaggio /MA ○ ○ ○ ○ ○ ○ V ― ―
Fori di fissaggio di dimensioni modificate /M4 × × × × × W ― ―
Senza tenuta frontale in gomma /N ○ ○ ○ ○ ○ ○ Y ―
(1)
Con unità C-Lube /Q ○ ○ ○ ○ ○ ○ Z ― ―
Tenuta per ambienti speciali /RE ○ ○ ○ ○ × × A BS D E F I J L LF MA M4 N Q RE T U V W Y
Rotaia giuntabile intercambiabile /T ○ ○ ○ ○ ○ ○
Note (1) In caso di combinazione di “/MA” e “/M4”, indicare “/MA4”.
Tenuta inferiore /U ○ ○ ○ ○ ○ ○ Osservazioni (1) Il simbolo “―“ nella tabella indica che la combinazione non è possibile.
Doppia tenuta frontale /V ○ ○ ○ ○ ○ ○ (2) Per le combinazioni di versioni intercambiabili contrassegnate con , contattare Bianchi Industrial.
(3)
Grasso specifico /Y ○ ○ ○ ○ ○ ○ (3) In caso di combinazioni di più optional, indicare i codici in ordine alfabetico.
Raschiatori metallici /Z ○ ○ ○ ○ ○ ○
Note (1) Applicabile alla serie LWE.
(2) Non applicabile ai prodotti in acciaio inossidabile.
(3) Per la serie ME si può applicare solo /YCG
50 51 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

Tab. 8 DIMENSIONE DELLE VITI DI FISSAGGIO ROTAIA Tab. 10 DIMENSIONI DEI PATTINI CON Tab. 12 DIMENSIONI DEL PATTINO CON DOPPIA TENUTA Tab. 13 DIMENSIONI DEL PATTINO CON RASCHIATORI
(codice supplementare /MA) UNITÀ C-LUBE (codice supplementare /Q) FRONTALE (codice supplementare per pattino singolo METALLICI (codice supplementare per pattino singolo
/V, per unità complete /V, /VV) /Z, per unità complete /Z, /ZZ)
GRANDEZZA DIMENSIONI DELLE VITI DI FISSAGGIO ROTAIA (L4)
M3 × 16 C-Lube (L1) C-Lube (L4)
15 Tenuta frontale (L4 ) Tenuta frontale
M4 × 16(1) Labbro raschiatore (L1) Labbro raschiatore
(L1 )
20 M5 × 16
25 M6 × 20
30 M6 × 25
35 M8 × 30
45 M10 × 35 unità: mm unità: mm unità: mm

Note (1) Si applica a rotaie speciali con codice supplementare “/M4”.


Osservazioni (1) Con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176. CODICE L1 L4 CODICE L1 L4 CODICE L1 L4
(2) Le versioni in acciaio inossidabile vengono fornite LWEC 15 ― 52 55 MEC 15 LWEC 15 ― 48 50 MEC 15 LWEC 15 ― 48 50
corredate di viti in acciaio inossidabile. LWE 15 ― 71 ME 15 LWE 15 LWEC15...Q 64 66 ME 15 LWE 15 LWEC15...Q 64 66
68 MEG 15 LWEG 15 76 78
― LWEC15...Q 70
― MEG 15 LWEG 15 ― 77 79
MEC 20 LWEC 20 ― 54 68 MEC 20 LWEC 20 ― 55 69
Tab. 9 FORI DI FISSAGGIO CON DIMENSIONI MODIFICATE LWEG 15 ― 81 83
ME 20 LWE 20 LWE20...Q 73 87 ME 20 LWE 20 LWE20...Q 75 88
(codice supplementare /M4) LWEC 20 ― 58 70
MEG 20 LWEG 20 ― 89 103 MEG 20 LWEG 20 ― 91 104
LWE 20 LWE20...Q 78 90 MEC 25 LWEC 25 67 80
― MEC 25 LWEC 25 ― 69 81
LWEG 20 ― 94 105 ME 25 LWE 25 LWE25...Q 91 104 ME 25 LWE 25 LWE25...Q 93 105
n-M1 × profondità L2 LWEC 25 ― 70 82 MEG 25 LWEG 25 ― 110 123 MEG 25 LWEG 25 ― 112 124
d4 LWE 25 LWE25...Q 94 106 MEC 30 LWEC 30 ― 78 89 MEC 30 LWEC 30 ― 79 90

LWEG 25 ― 113 125 ME 30 LWE 30 LWE30...Q 107 118 ME 30 LWE 30 ― 108


119
MEG 30 LWEG 30 ― 138 150 ― ― LWE30...Q 109
LWEC 30 ― 80 91
MEC 35 LWEC 35 ― 88 101 MEG 30 LWEG 30 ― 140 151
h

LWE 30 LWE30...Q 109 119


ME 35 LWE 35 LWE35...Q 121 134 MEC 35 LWEC 35 ― 89 101
LWEG 30 ― 141 151
ME 45 LWE 45 ― 137 148 ME 35 LWE 35 ― 122 134
d3 LWEC 35 ― 90 102 ― ― LWE35...Q 123 135
LWE 35 ― 123 Osservazioni (1) Sono indicate le dimensioni dei pattini con doppia ME 45 LWE 45 ― 138 148
135 tenuta frontale su ambo le estremità.
― LWE35...Q 124
(2) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i Osservazioni (1) Sono indicate le dimensioni dei pattini con raschiatori
unità: mm LWE 34 ― 138 148 modelli con le stesse grandezze. metallici su ambo le estremità.
Osservazioni (1) Sono indicate le dimensioni dei pattini con unità C-Lube (2) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i
su ambo le estremità. modelli con le stesse grandezze.
GRANDEZZA d3 d4 h
(2) I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i
15 4.5 8 6 modelli della serie LWE(…Q) con le stesse grandezze.
LUBRIFICAZIONE PROTEZIONE DALLA POLVERE
Tab. 11 DIMENSIONE H1 CON TENUTA INFERIORE Le serie ME e LWE sono pre-ingrassate con grasso al sapone I pattini delle serie ME e LWE sono dotati di serie
(codice supplementare /U) di litio additivato per pressioni estreme, (Alvania EP2, [SHOWA di tenuta frontale in gomma per la protezione dalla
SHELL SEKIYU K.K.]). Inoltre, nei tipi della serie ME, l’unità polvere. Tuttavia, se i livelli di contaminazione e polvere
C-Lube, autolubrificata, collocata nel tratto di ricircolo delle sono molto elevati, oppure in presenza di corpi estranei,
sfere, consente di estendere gli intervalli di rilubrificazione, come trucioli o polvere, che potrebbero aderire alla
riducendo considerevolmente le attività di manutenzione pista, si consiglia di prevedere protezioni a soffietto o
associate alla stessa. I tipi delle serie ME e LWE(…Q) sono dotati telescopiche sull’intero asse. Le serie ME e LWE(…Q) sono
H1

di ingrassatori, come indicato nella Tab. 14. Sono disponibili dotate di soffietti speciali. I soffietti sono facili da montare e
unità: mm
anche raccordi di lubrificazione adatti ai vari tipi di ingrassatori. garantiscono un’elevata protezione.
I dettagli per l’ordinazione di questi componenti sono riportati
CODICE H1 nelle Tab 2.1 e 3 , pagine 154 e 155.
ME 15 LWEC 15 5
ME 20 LWEC 20 5
Tab. 14 COMPONENTI PER LA LUBRIFICAZIONE
ME 25 LWEC 25 6
TIPO DI DIMENSIONI DELLE FILETTATURE FEMMINE
ME 30 ― 9 GRANDEZZA RACCORDO DI LUBRIFICAZIONE COMPATIBILE
INGRASSATORE(1) PER RACCORDI DI LUBRIFICAZIONE
― LWEC 30 7
A-5120V A-5240V
ME 35 ― 10 15 A-M4 M4
B-5120V B-5240V
― LWEC 35 8
20
ME 45 ― 13 25 B-M6 M6
― LWEC 45 10 Pompa per grasso
30
da commercio standard
35
Osservazioni I valori riportati nella tabella sono validi per tutti i modelli JIS tipo 4 PT1/8
45
con le stesse grandezze.
Note (1) Per le specifiche per l’ingrassatore, fare riferimento alle Tab. 14.1 e 14.2 nella sezione III, pagina 23.
Osservazioni (1) Sono disponibili anche ingrassatori in acciaio inossidabile. In caso di necessità, rivolgetevi a Bianchi Industrial.

52 53 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

PRECAUZIONI PER L'USO Tab. 15 COPPIA DI SERRAGGIO DELLE VITI

1
PIANI DI MONTAGGIO, SUPERFICIE DI RIFERIMENTO 2
ALTEZZA DELLA BATTUTA E RAGGIO DI COPPIA DI SERRAGGIO N • m
E CONFIGURAZIONE TIPICA DI MONTAGGIO RACCORDO DELLA SUPERFICIE DI RIFERIMENTO GRANDEZZA DELLA VITE VITI IN ACCIAIO VITI IN ACCIAIO INOSSIDABILE
Durante il montaggio dei tipi delle serie ME e LWE Si consiglia di realizzare lo scarico di fondo gola tra AL CARBONIO

(…Q), allineare correttamente le superfici di montaggio superficie di appoggio e superficie di riferimento, M3 × 0.5 1.8 1.1

di riferimento B e D di rotaia e pattino con i piani di come indicato nella Fig. 4. I valori consigliati per M4 × 0.7 4.1 2.5
riferimento del basamento e della tavola e assicurare una l’altezza della battuta sulla superficie di appoggio M 5 × 0.8 8.0 5.0
salda adesione (vedi Fig. 2). Le superfici di riferimento B e sono riportati nella Tab. 16.
M6×1 13.6 8.5
D e i piani di montaggio A e C sono rettificati di precisione.
M 8 × 1.25 32.7 20.4
Per ottenere massima scorrevolezza e precisione di Fig. 4 RAGGIO DI RACCORDO DELLE SUPERFICI DI
movimento, anche le superfici di accoppiamento di tavole APPOGGIO M 10 × 1.5 63.9 ―

e basamenti, devono essere finite di rettifica. La superficie M 12 × 1.75 110 ―

di riferimento del pattino è quella opposta al marchio


Osservazioni (1) La coppia di serraggio è calcolata in base alla classe di resistenza 12.9 e la classe metrica A2-70
IKO. La superficie di riferimento della rotaia è quella
contrassegnata dal marchio IKO sul piano superiore della
rotaia, ovvero la superficie laterale indicata dalla direzione Tab. 16 ALTEZZA DELLA BATTUTA E RAGGIO DI RACCORDO DELLA SUPERFICIE DI RIFERIMENTO
delle frecce sopra il marchio IKO (vedi Fig. 3)

R1

R1
Fig. 2 SUPERFICIE DI RIFERIMENTO E CONFIGURAZIONE
TIPICA DI MONTAGGIO

h1

R2
h2
D 3 COPPIA DI SERRAGGIO DELLE VITI
R2
I valori standard per la coppia di serraggio per le serie
C ME o LWE (…Q) sui piani di montaggio in acciaio sono
riportati nella Tab. 15. Nelle applicazioni in cui le macchine Pattino Rotaia

o attrezzature sono soggette a elevati livelli di vibrazioni unità: mm


e urti, carichi altamente variabili o carichi momentanei, le
viti devono essere serrate con un valore di coppia da 1,2 PATTINO ROTAIA
A
a 1,5 volte superiore a quelli riportati nella tabella. In caso CODICE ALTEZZA DELLA BATTUTA RAGGIO DI RACCORDO ALTEZZA DELLA BATTUTA RAGGIO DI RACCORDO
di piani di montaggio in ghisa o lega d’alluminio, ridurre la h1 R1 h2 R2
B
coppia di serraggio in base alle caratteristiche di resistenza
(1)
15 4 1 (0.5) 3 0.5
del materiale.
(1)
20 5 1 (0.5) 3 0.5
Fig. 3 SUPERFICIE DI MONTAGGIO DI RIFERIMENTO 25 6 1 4 1

30 8 1 5 1
Superficie
Rotaia Pattino di riempimento 35 8 1 6 1
D B
45 8 1.5 7 1.5

Note (1) I valori in ( ) si applicano per le serie MES e LWES (…Q)

Marchio Marchio

54 55 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

TIPO CON FLANGIA (L4 ) (L4 )


PER MONTAGGIO DAL BASSO (L4 ) (L4 )
2 d1 (L1 ) (L1 ) 4 d1
2 d1 (L1 ) (L1 ) 4 d1
ME • LWE W2 L3 L3
W2 L3 L3
Ingrassatore (4) L2
W4 W3 W4 W3 (4)
Ingrassatore d4 L2
FORMA d4

H2
H2

H3
H3
15 20 25

h
H

H4

h
GRANDEZZA

H4
30 35 45

H1
N W d3

H1
N W MEC
d3ME, MEG
E F E
LWEC LWE, LWEG MEC ME, MEG
E F E
L( 1 ) LWEC LWE, LWEG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ DI CAPACITÀ DI MOMENTI STATICI(3)
ASSEMBLAGGIO DIMENSIONI PATTINO
mm PER ROTAIA (2) CARICO CARICO
CODICE mm mm
mm DINAMICO(3) STATICO(3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWE PATTINO ROTAIA
SERIE ME kg/m H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 L4 d1 H2 H3 W H4 d3 d4 h E F Misura vite x lunghezza
(senza C-Lube) Kg
N N N•m N•m N•m

MEC 15 LWEC 15 ○ 21.3 21.3


0.11 41 ― 22.4 45 5 240 5 480 43.8
MEC 15…SL LWEC 15…SL ○ 149 149
5.8
ME 15 LWE 15 ○ 57.6 57.6
38.4 7 640 9 390 75.1
ME 15…SL LWE 15…SL ○ 3.6 6.5 4.5 M3 × 16 333 333
0.18 1.57 24 18.5 52 41 5.5 57 26 61 4.5 7 4.5 15 14.5 20 60
(4.5) (8 ) (6 ) (M4 × 16)
53.0 53.0
― LWE 15…Q ― 5 38.3 6 550 8 610 68.9
307 307
MEG 15 LWEG 15 ○ 99.5 99.5
0.24 5.8 70 36 51.1 73 9 340 12 500 100
MEG 15…SL LWEG 15…SL ○ 533 533

MEC 20 ○ 24.7 7 580


LWEC 20 ○ 24.5 7 570 31.5 31.5
0.18 47 ― 58 7 340 78.9
MEC 20…SL ○ 24.7 7 580 235 235

LWEC 20…SL ○ 24.5 7 570


6
ME 20 ○ 44.2
LWE 20 ○ 44 95.6 95.6
11 600
ME 20…SL ○ 44.2 M5 × 16
566 566
0.30 2.28 28 19.5 59 49 5 67 32 78 5.5 9 5.5 20 16 6 9.5 8.5 20 60 13 400 145
LWE 20…SL ○
44 100 100
― LWE 20…Q ― 5 10 500
557 557
MEG 20 ○ 60.1
LWEG 20 ○ 59.9 172 172
0.40 6 83 45 94 14 400 18 300 197
MEG 20…SL ○ 60.1 930 930

LWEG 20…L ○ 59.9

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 2.1 e 2.2 di questa sezione, pagina 48.
ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia non sono comprese.
Si consigliano con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176 in classe di resistenza 12.9
(3)La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito. Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta

I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
(4) La forma degli ingrassatori varia in base alle grandezze. Le specifiche sono riportate nella Tab. 14 di questa sezione, pagina 53.
ME G 15 C2 R340 T1 P /U
Osservazioni I valori in () indicano le dimensioni in caso di fori di fissaggio della rotaia “M4”. Indicare il codice inserendo “/M4” alla fine. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10

1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità


TY ME 15,20 Tc Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
C C0 Tipo con flangia
T0 LWE Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
TX per montaggio dal basso
LWE...Q 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T2 Precarico medio
2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (340 mm) 10 Optional a richiesta
C Corto 8 Classe di precisione A, BS, D, E, F, I, J, L, LF, MA
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale Nessun simbolo Standard M4, N, Q, RE, T, U, V, W, Y, Z
G Lungo Nessun simbolo Acciaio al carbonio H Alta
SL Acciaio inossidabile P Precisa
SP Super Precisa

56 57 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

TIPO CON FLANGIA (L4 ) (L4 ) (L4 ) (L4 )


PER MONTAGGIO DAL BASSO
2 d1 2 d1(L1 ) (L1 ) (L1 ) (L1 ) 4 d1 4 d1
ME • LWE
W2 W2 L3 L3 L3 L3

W4 W3 W4 W3 (4) Ingrassatore (4) d4 d4 L2 L2


FORMA Ingrassatore

H3
H2

H3
H2
15 20 25

h
H

h
GRANDEZZA

H4
H4
30 35 45

H1
H1
N W N W d3 d3

E F E MEC
F MEC ME, MEG ME, MEGE E
LWEC LWEC LWE, LWEG LWE, LWEG
L( 1 ) L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ DI CAPACITÀ DI MOMENTI STATICI(3)
ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA (2) CARICO CARICO
CODICE mm mm DINAMICO(3) STATICO(3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWE PATTINO ROTAIA
SERIE ME H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 L4 d1 H2 H3 W H4 d3 d4 h E F Misura vite x lunghezza
(senza C-Lube) Kg kg/m
N N N•m N•m N•m
MEC 25 LWEC 25 71.8 71.8
0.33 59 ― 32 70 12 400 12 300 153
MEC 25…SL LWEC 25…SL 480 480
7
ME 25 LWE 25 195 195
18 100 21 100 262
ME 25…SL LWE 25…SL 0.56 3.09 33 25 73 60 6.5 83 35 56 94 7 10 6.5 23 19 7 11 9 20 60 M 6 × 20
1 090 1 090
175 175
― LWE 25…Q ― 6 15 500 19 400 240
1 010 1 010
MEG 25 LWEG 25 336 336
0.73 7 102 50 75 113 22 200 28 200 349
MEG 25…SL LWEG 25…SL 1 740 1 740

MEC 30 LWEC 30 129 129


0.58 68 ― 36 78 20 600 18 800 287
MEC 30…SL LWEC 30…SL 855 855
5.09
ME 30 LWE 30 328 328
0.99 97 107 29 500 31 300 479
ME 30…SL LWE 30…SL 42 10 31 90 72 9 40 64.8 9 10 8 28 25 9 11 9 20 80 M 6 × 25
1 920 1 920
278 278
― LWE 30…Q ― 0.97 5.04 96 106 21 600 26 400 398
1 580 1 580
MEG 30 LWEG 30 704 704
1.50 5.09 129 60 96.5 139 39 200 47 000 718
MEG 30…SL LWEG 30…SL 3 590 3 590
176 162
MEC 35 LWEC 35 0.84 78 ― 41.6 90 29 900 26 800 412
1 190 1 100
6.85
448 412
ME 35 LWE 35 1.52 48 11 33 100 82 9 111 74.6 123 9 13 10 34 28 9 14 12 20 80 M 8 × 30 42 900 44 700 686
2 660 2 450
50
482 482
― LWE 35…Q ― 1.53 6.84 110 76.6 122 30 500 37 600 687
2 550 2 550
672 618
ME 45 LWE 45 2.46 11.2 60 14 37.5 120 100 10 125 60 81.4 136 11 15 13 45 34 11 17.5 14 22.5 105 M10 × 35 61 100 60 200 1 210
4 070 3 750

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 2.1 e 2.2 di questa sezione, pagina 48. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia non sono comprese.
Si consigliano con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176 in classe di resistenza 12.9
Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta
(3) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto. ME G 30 C2 R440 T1 P /U
(4) La forma degli ingrassatori varia in base alle grandezze.
Le specifiche sono riportate nella Tab. 14 di questa sezione, pagina 53. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10

1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità


ME 25, 30, 35, 45 Tc Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
TY LWE
Tipo con flangia
Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
C C0 per montaggio dal basso
T0 TX LWE...Q 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T2 Precarico medio
2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (440 mm) 10 Optional a richiesta
C Corto 8 Classe di precisione A, BS, D, E, F, I, J, L, LF, MA
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale Nessun simbolo Standard M4, N, Q, RE, T, U, V, W, Y, Z
G Lungo Nessun simbolo Acciaio al carbonio H Alta
SL Acciaio inossidabile P Precisa
SP Super Precisa

58 59 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

TIPO CON FLANGIA


(L4 ) (L4 )
PER MONTAGGIO DALL’ALTO
(L4 ) (L4 )
(L1 ) (L1 )
MET • LWET (L1 ) (L1 )
W2 2 M1 L3 L3 4 M1
W2 2 M1 L3 L3 4 M1
FORMA W4
W4
W3
W3
Ingrassatore (4)
Ingrassatore (4)
d4
d4 L2
L2

H3
H2

H3
H2
15 20 25
GRANDEZZA

h
30 35 45

h
H4

H4
H1

H1
N W d3
N W d3
E F METC MET, METG E
LWETC LWET, LWETG METC MET, METG E
E F
L
(1)
LWETC LWET, LWETG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ DI CAPACITÀ DI MOMENTI STATICI(3)
ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA (2) CARICO CARICO
CODICE mm mm DINAMICO(3) STATICO(3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWE PATTINO ROTAIA
SERIE ME H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 L4 d1 H2 H3 W H4 d3 d4 h E F Misura vite x lunghezza
(senza C-Lube) Kg kg/m
N N N•m N•m N•m
METC 15 LWETC 15 21.3 21.3
0.11 41 ― 22.4 45 5 240 5 480 43.8
METC 15…SL LWETC 15…SL 149 149
5.8
MET 15 LWET 15 57.6 57.6
38.4 7 640 9 390 75.1
ME 15…SL LWET 15…SL 3.6 6.5 4.5 M3 × 16 333 333
0.18 1.57 24 18.5 52 41 5.5 57 26 61 M5 7 4.5 15 14.5 20 60
(4.5) (8 ) (6 ) (M4 × 16)
53.0 53.0
― LWET 15…Q ― 5 38.3 6 550 8 610 68.9
307 307
METG 15 LWETG 15 99.5 99.5
0.24 5.8 70 36 51.1 73 9 340 12 500 100
METG 15…SL LWETG 15…SL 533 533

METC 20 24.7 7 580


LWETC 20 24.5 7 570 31.5 31.5
0.18 47 ― 58 7 340 78.9
METC 20…SL 24.7 7 580 235 235

LWETC 20…SL 24.5 7 570


6
MET 20 44.2
LWET 20 44 95.6 95.6
11 600
MET 20…SL 44.2 566 566
0.30 2.28 28 19.5 59 49 5 67 32 78 M6 9 5.5 20 16 6 9.5 8.5 20 60 M5 × 16 13 400 145
LWET 20…SL
44 100 100
― LWET 20…Q ― 5 10 500
562 562
METG 20 60.1
LWETG 20 59.9 172 172
0.40 6 83 45 94 14 400 18 300 197
METG 20…SL 60.1 930 930

LWETG 20…L 59.9

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 2.1 e 2.2 di questa sezione, pagina 48. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia non sono comprese.
Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta
Si consigliano con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176 in classe di resistenza 12.9
(3) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito. MET G 15 C2 R340 T1 P /U
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10
(4) La forma degli ingrassatori varia in base alle grandezze. Le specifiche sono riportate nella Tab. 14 di questa sezione, pagina 53.
Osservazioni I valori in () indicano le dimensioni in caso di fori di fissaggio della rotaia “M4”. Indicare il codice inserendo “/MA4” alla fine.
1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità
TY MET 15,20 Tc Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
C C0 LWET
Tipo con flangia
Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
T0 TX LWET...Q
per montaggio dall’alto
4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T2 Precarico medio
2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (340 mm) 10 Optional a richiesta
C Corto 8 Classe di precisione A, BS, D, E, F, I, J, L, LF, MA
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale Nessun simbolo Standard M4, N, Q, RE, T, U, V, W, Y, Z
G Lungo Nessun simbolo Acciaio al carbonio H Alta
SL Acciaio inossidabile P Precisa
SP Super Precisa

60 61 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

TIPO CON FLANGIA (L4 ) (L4 )


PER MONTAGGIO DALL’ALTO (L4 ) (L4 )
(L1 ) (L1 )
MET • LWET (L1 ) (L1 )
W2 L3 L3
W2 L3 L3
W4 W3 Ingrassatore (4) d4 2 M1 L2 4 M1
FORMA
W4 W3 Ingrassatore (4) d4 2 M1 L2 4 M1

H3
H2

H3
H2
15 20 25

h
H
GRANDEZZA

H4
30 35 45

h
H

H4
H1
N W d3

H1
N W d3
E F METC MET, METG E
LWETC
E F LWET, LWETG
METC MET, METG E
L( 1 ) LWETC LWET, LWETG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ DI CAPACITÀ DI MOMENTI STATICI(3)
ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA (2) CARICO CARICO
CODICE mm mm DINAMICO(3) STATICO(3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWE PATTINO ROTAIA
SERIE ME H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 L4 d1 H2 H3 W H4 d3 d4 h E F Misura vite x lunghezza
(senza C-Lube) Kg kg/m
N N N•m N•m N•m
METC 25 LWETC 25 71.8 71.8
0.33 59 ― 32 70 12 400 12 300 153
METC 25…SL LWETC 25…SL 480 480
7
MET 25 LWET 25 195 195
18 100 21 100 262
MET 25…SL LWET 25…SL 1 090 1 090
0.56 3.09 33 25 73 60 6.5 83 35 56 94 M8 10 6.5 23 19 7 11 9 20 60 M6 × 20
175 175
― LWET 25…Q ― 6 15 500 19 400 240
1 010 1 010
METG 25 LWETG 25 336 336
0.73 7 102 50 75 113 22 200 28 200 349
METG 25…SL LWETG 25…SL 1 740 1 740

METC 30 LWETC 30 129 129


0.58 68 ― 36 78 20 600 18 800 287
METC 30…SL LWETC 30…SL 855 855
5.09
MET 30 LWET 30 328 328
0.99 97 107 29 500 31 300 479
MET 30…SL LWET 30…SL 1 920 1 920
42 10 31 90 72 9 40 64.8 M10 10 8 28 25 7 11 9 20 80 M6 × 25
278 278
― LWET 30…Q ― 0.97 5.04 96 106 21 600 26 400 398
1 580 1 580
METG 30 LWETG 30 704 704
1.50 5.09 129 60 96.5 139 39 200 47 000 718
METG 30…SL LWETG 30…SL 3 690 3 690

176 162
METC 35 LWETC 35 0.84 78 ― 41.6 90 29 900 26 800 412
1 190 1 100
6.85
448 412
MET 35 LWET 35 1.52 48 11 33 100 82 9 111 74.6 123 M10 13 10 34 28 9 14 12 20 80 M8 × 30 42 900 44 700 686
2 660 2 450
50
482 482
― LWET 35…Q ― 1.53 6.84 110 76.6 122 30 500 37 600 687
2 550 2 550
672 618
MET 45 LWET 45 2.46 11.2 60 14 37.5 120 100 10 125 60 81.4 136 M12 15 13 45 34 11 17.5 14 22.5 105 M10 × 35 61 100 60 200 1 210
4 070 3 750

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 2.1 e 2.2 di questa sezione, pagina 48. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia non sono comprese.
Si consigliano con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176 in classe di resistenza 12.9 Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta

(3) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto.
MET G 30 C2 R440 T1 P /U
(4) La forma degli ingrassatori varia in base alle grandezze. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10
Le specifiche sono riportate nella Tab. 14 di questa sezione, pagina 53.
1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità
TY MET 25, 30, 35, 45 Tc Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
C C0 Tipo con flangia
T0 LWET Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
TX per montaggio dall’alto
LWET...Q 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T2 Precarico medio
2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (440mm) 10 Optional a richiesta
C Corto 8 Classe di precisione A, BS, D, E, F, I, J, L, LF, MA
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale Nessun simbolo Standard M4, N, Q, RE, T, U, V, W, Y, Z
G Lungo Nessun simbolo Acciaio al carbonio H Alta
SL Acciaio inossidabile P Precisa
SP Super Precisa

62 63 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

TIPO COMPATTO
(L4 ) (L4 )
PER MONTAGGIO DALL’ALTO
(L4 ) (L4 ) (L1 ) (L1 )
MES • LWES
(L1 ) (L1 )
W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità
W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità
FORMA W4 W3 Ingrassatore (4) d4 L2
W4 W3 Ingrassatore (4) d4 L2

H3
H3
15 20 25

H1
H
H1

h
H
GRANDEZZA

H4

h
30 35 45

H4
N W d3

W E F MESC d3 MES, MESG E


N
LWESC LWES, LWESG

E L( 1 )
F MESC MES, MESG E
LWESC LWES, LWESG
L (1)
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (3)
CODICE ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(3) STATICO (3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWE PATTINO ROTAIA M1 ×
SERIE ME H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) Kg kg/m profondità
N N N•m N•m N•m
MESC 15 LWESC 15 21.3 21.3
0.09 41 ― 22.4 45 5 240 5 480 43.8
MESC 15…SL LWESC 15…SL 149 149
5.8
MES 15 LWES 15 57.6 57.6
38.4 7 640 9 390 75.1
MES 15…SL LWES 15…SL 3.6 6.5 4.5 M3 × 16 333 333
0.14 1.57 24 9.5 34 26 4 57 26 M4 × 7 61 4.5 15 14.5 20 60
(4.5) (8 ) (6 ) (M4 × 16)
53.0 53.0
― LWES 15…Q ― 5 38.3 6 550 8 610 68.9
307 307
MESG 15 LWESG15 99.5 99.5
0.18 5.8 70 36 51.1 73 9 340 12 500 100
MESG 15…SL LWESG15…SL 533 533

MESC 20 24.7 7 580


LWESC 20 24.5 7 570 31.5 31.5
0.15 47 ― 58 7 340 78.9
MESC 20…SL 24.7 7 580 235 235

LWESC 20…SL 24.5 7 570


6
MES 20 44.2
LWES 20 44 95.6 95.6
11 600
MES 20…SL 0.25 2.28 28 11 42 32 5 67 32 44.2 M5 × 8 78 5.5 20 16 6 9.5 8.5 20 60 M5 × 16 13 400 145
566 566

LWES 20…SL
44 100 100
― LWES 20…Q ― 5 10 500
562 562
MESG 20 60.1
LWESG20 59.9 1 72 1 72
0.33 6 83 45 94 14 400 18 300 197
MESG 20…SL 60.1 930 930

LWESG20…L 59.9

Note (1) La lunghezza L della rotaia è riportata nelle Tab. 2.1 e 2.2 di questa sezione, pagina 48. ESEMPIO DI CODICE DI UNITÀ COMPLETA
(2) Le viti di fissaggio della rotaia non sono comprese.
Si consigliano con testa esagono incassato secondo la specifica JIS B 1176 in classe di resistenza 12.9
Serie Grandezza Codice componente Serie Codice materiale Precarico Classe di precisione Intercambiabilità Optional a richiesta
(3) La direzione del carico dinamico (C), statico (C0) e dei momenti statici (T0, Tx e Ty) sono indicate nei disegni di seguito.
I valori in alto nelle colonne Tx e Ty si riferiscono a pattini singoli, mentre quelli in basso a due pattini montati in linea a stretto contatto. MES G 15 C2 R340 T1 P /U
(4) La forma degli ingrassatori varia in base alle grandezze. Le specifiche sono riportate nella Tab. 14 di questa sezione, pagina 53.
Osservazioni (1) I valori in () indicano le dimensioni in caso di fori di fissaggio della rotaia “M4”. Indicare il codice inserendo “/MA4” alla fine. 1 2 3 4 5 1 6 7 8 9 10

1 Serie 3 Grandezza 7 Precarico 9 Intercambiabilità


MES 15,20 Tc Gioco Nessun simbolo Non intercambiabile
Tipo compatto per
TY LWES Nessun simbolo Standard S1 Specifica S1
C C0 montaggio dall’alto
LWES...Q 4 Numero di pattini (2) T1 Precarico leggero S2 Specifica S2
T0 TX
T2 Precarico medio
2 Lunghezza del pattino 5 Lunghezza della rotaia (340 mm) 10 Optional a richiesta
C Corto 8 Classe di precisione A, BS, D, E, F, 1, J, L, LF, MA
Nessun simbolo Standard 6 Tipo di materiale Nessun simbolo Standard M4, N, Q, RE, T, U, V, W, Y, Z
G Lungo Nessun simbolo Acciaio al carbonio H Alta
SL Acciaio inossidabile P Precisa
SP Super Precisa

64 65 1N=0.102kgf
GUIDE LINEARI - SERIE ME

TIPO COMPATTO (L4 ) (L4 )


PER MONTAGGIO DALL’ALTO (L4 ) (L4 )
(L1 ) (L1 )
(L1 ) (L1 )
MES • LWES W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità
W2 2 M1 × profondità L3 L3 4 M1 × profondità
W4W W
W3 Ingrassatore (4)
L2
Ingrassatore (4) L2
FORMA 4 3

d4

H3
d4

H3
15 20 25

H1
H1
H

h
H

h
GRANDEZZA

H4

H4
30 35 45

N W d3
N W d3
E F MESC MES, MESG E
E LWESC
F LWES, LWESG
MESC MES, MESG E
L( 1 ) LWESC LWES, LWESG
L( 1 )
INTERCAMBIABILITÀ

PESO (Rif.) QUOTE DI DIMENSIONI PATTINO DIMENSIONI ROTAIA VITI DI FISSAGGIO CAPACITÀ CAPACITÀ MOMENTI STATICI (3)
CODICE ASSEMBLAGGIO mm mm PER ROTAIA(2) DI CARICO DI CARICO
mm mm DINAMICO(3) STATICO (3)

C C0 T0 TX TY
SERIE LWL PATTINO ROTAIA M 1×
SERIE ML H H1 N W2 W3 W4 L1 L2 L3 H3 W H4 M2 d3 d4 h E F Misura vite × lunghezza
(senza C-Lube) Kg kg/m profondità
N N N•m N•m N•m
MESC 25 LWESC 25 71.8 71.8
0.26 59 ― 32 70 12 400 12 300 153
MESC 25…SL LWESC 25…SL 480 480
7
MES 25 LWES 25 195 195
18 100 21 100 262
MES 25…SL LWES 25…SL 1 090 1 090
0.43 3.09 33 12.5 48 35 6.5 83 35 56 94 M6 × 9 6.5 23 19 7 11 9 20 60 M 6 × 20
175 175
― LWES 25…Q ― 6 15 500 19 400 240
1 010 1 010
MESG 25 LWESG25 336 336
0.55 7 102 50 75 113 22 200 28 200 349
MESG 25…SL LWESG25…SL 1 740 1 740

MESC 30 LWESC 30 129 129


0.46 68 ― 36 78 20 600 18 800 287
MESC 30…SL LWETC 30…SL 855 855
5.09
MES 30 LWES 30 328 328
0.78 97 107 29 500 31 300 479
MES 30…SL LWES 30…SL 1 920 1 920
42 10 16 60 40 10 40 64.8 M8 × 12 8 28 25 7 11