Sei sulla pagina 1di 1

- SERENOA (Serenoa repens, Arecacee)

Palma con foglie incise e picciolate, con bordi forniti di aghi acuminati

Droga: frutti globosi (bacche uniseminate)

Costituenti: triacilgliceroli, steroli (sitosterolo, fitosterolo, camposterolo), flavonoidi,


polisaccaridi ad alto PM.

Uso: ipertrofia prostatica maschile (inibisce la conversione del testosterone in


diidrotestosterone, impedisce al DHT di legarsi al recettore e ostacola al proliferazione di
linee prostatiche tumorali), è meno attiva dei farmaci convenzionali ma è meglio tollerata, non
altera la funzione sessuale e non modifica il PSA; espettorante, diuretico, afrodisiaco (estratto
fluido)

- PYGEUM (Prunus africana, Rosacee)

Pianta arborea spontanea nelle regioni montuose e piovose dell’Africa. Tronco eretto alto
anche 30 m con rami penduli. Foglie ellittiche, acuminate, spesse e coriacee con picciolo rosa o
rosso. I fiori sono bianchi e riuniti in grappoli penduli e i frutti degli acheni rossi.

Droga: corteccia

Costituenti: lipidi, steroli, terpeni

Uso: ipertrofia prostatica