Sei sulla pagina 1di 1

PAESE :Italia DIFFUSIONE :(104000)

PAGINE :1,25 AUTORE :Di A L E S S A N D…


SUPERFICIE :34 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

10 gennaio 2020

APPROVATO IL DL

Istruzione
e Università
separati, ricerca
all'Agenzia
^^^m Ricciardi a pag. 25

Il consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che spacchetta il dicastero

Istruzione e Università separati


Le competenze sulla ricerca all'Agenzia
da altra amministrazione. Due
nazionale (Anr)
sto punto aversi la prossima terzi di personale all'Istruzio-
DI A L E S S A ND RA RICCIARD I
settimana, il giorno dopo la ne, un terzo all'Università.
pubblicazione del decreto in Per decidere la definitiva ri-
struzione e Università, Gazzetta Ufficiale. organizzazione, dopoil decreto
la separazione è fatta. Il di, preparato d'intesa tra

I
di giugno prossimo, il decreto
Il consiglio dei ministri il Dipartimento degli affari legge prevede che sia redatta
ha varato ieri il decreto generali della presidenza del una graduatoria secondo il
legge con cui si dà il via allo consiglio dei ministri e il ga- criterio prioritario dell'accogli-
spacchettamento del Ministe- binetto dell'istruzione guidato mento delle manifestazioni di
ro dell'istruzione, università da Luigi Fiorentino, ha dovu- interesse espresse sulla base
e ricerca nella veste nella to anche risolvere il problema, di apposito interpello e, in caso
quale era operativo dal 2007, frutto della scissione operata di loro numero incongruente
governo Berlusconi. Tra le a governo già avviato, dell'ope- per eccessoo per difetto, si de-
novità più importanti, come ratività della macchina: la pro- ciderà secondoil criterio della
anticipato martedì scorso da spettiva era che i due dicasteri maggiore anzianità di servi-
ItaliaOggi, l'abolizione del di- zio. Chi ha un trattamento
partimento dell'università e economico più favorevole, se
l'istituzione di un Segretario rimanessero bloccati per alme-
no sei mesi. La strada che si lo porterà dietro nella nuova
generale con compiti di indi- è scelta per evitare che non ci amministrazione con assegno
rizzo e coordinamento della fossero dirigenti nel pieno pos- ad personam.
macchina amministrativa. La sessodi competenze epoteri di ©Riproduzione riservata H
riforma inoltre autorizza i due
nuovi ministri a nominare i firma, essendostati revocati o
essendodecaduti, è stata quel- Il di sul sito www.
direttori generali della nuo- la di dare ai ministri potere di
va struttura prima che siano nomina immediata dei vertici
IO italiaoggi.it/docu-
approvati i provvedimenti di ministeriali, analogamente menti-italiaoggi
riorganizzazione: la ricogni-
zione del personale sarà fatta agli uffici di diretta collabora-
zione. «Nelle more dell'entrata
entro il 30 aprile 2020, il de- in vigore dei regolamenti di or- baltaU|«r
creto di riorganizzazione vero ganizzazione»,recita l'articola-
e proprio non prima di giu- to, «il ministro dell'istruzione
gno 2020. Inoltre il ministero
dell'Università, altra novità,
perde le competenze sulla
e il ministro dell'università
assicurano tempestivamente,
secondo le rispettive compe-
tenze, la nomina dei due capi
Scuola
ricerca che l'ultima legge di dipartimento e del Segretario
bilancio ha deciso di trasferi- generale, nonché il successivo
re all'Anr, l'agenzia nazionale conferimento degli incarichi L n Segretario p e r l ' U n i versila
per la ricerca, nuova creatu- per le posizioni dirigenziali». in .n'mplijirnti
tfttifi mt*
ra che nasce all'ombra di Pa- L'Istruzione si articolerà in due
lazzo Chigi. L'intervento con dipartimenti, il numero dei di-
decreto legge è stato dettato rettori generali sarà al massi-
dalla necessità di dare corpo Da ItaliaOggi del 7 gennaio 2010
mo di 23, inclusi i capi diparti-
alla scelta politica del gover- mento che vengono equiparati
no Conte 2 di avere, dopo le ai dg. Niente dipartimenti e sei
dimissioni dell'allora grillino direzioni generali, compreso il
e ministro Lorenzo Fioramon- Segretario, per l'Università,
ti, due ministri di area politi- erano quattro oggi. Il personale
ca diversa che rappresentas- che sarà assegnatoai due rami
sero i nuovi equilibri della
maggioranza di governo: da
un lato Lucia Azzolina per il dell'attuale Miur è quello ad
Movimento 5stelle, dall'altro oggi incardinato, «a qualsiasi
titolo» presso i rispettivi dipar-
timenti. E dunque ancheil per-
Gaetano Manfredi per il Pd. sonale in comando o in distacco
Il giuramento al Quirinale
dei neo ministri potrà a que- da altra amministrazione. Due

Tutti i diritti riservati