Sei sulla pagina 1di 4

PAESE :Italia DIFFUSIONE :(400000)

PAGINE :1,9 AUTORE :Simone Canettieri


SUPERFICIE :52 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

18 novembre 2019

ParlaFioramonti
«Piùfondiagliatenei
delCentroSud:basta
divario con Milano»
Simone Canettieri
Simone Canettieri

iùfondialleuniversità

«P delCentro-Sud,stopal
divarioconMilano».Il
ministro dell’Istruzio-
ne Fioramonti si impegna a ri-
durreglisquilibri. Apag.9

L’intervista Lorenzo Fioramonti

«Atenei,piùfondialCentro-Sud
Lamanovra?Prontoalasciare»
` Il ministro dell’Istruzione:«Vadiminuito `«PerleUniversitàunsistemaperequativo
ildivariotraMilanoeilrestodelPaese» Senza3 miliardi in Finanziaria mi dimetto»
inistro Lorenzo Fiora- sti ha stimato, su questo gior- sta. Ecco perché ho introdotto

M
monti, il suo collega nale, c he per quanto riguarda un sistema perequativo nella di-
Giuseppe Provenzano, l’università il sistema del red- stribuzione dei fondi pubblici
titolare del ministero dito aiuta Milano e penalizza affinché ci sia un punteggio più
del Sud, nei giorni scor- Roma. I campus del capoluogo alto per le università che si tro-
si ha detto: Milano lombardo incassano 1.900 eu- vano in territori con un Pil bas-
prende dall’Italia e non resti- ro a studente contro i 1.200 so o comunque nelle zone inter-
tuisce nulla. Concorda con della Capitale. Anche il turno- ne».
quest’affermazione? ver dei professori è legato alle E questo meccanismo quali ef-
«Milano è un grande esempio di entrate. Come pensa di porre fetti pratici produrrà?
come riscattare una città italia- fine a questo gap? «Sia per i finanziamenti sia per
na portandola in Europa, il com- «Io sono romano e ho ben pre- le risorse umane si terrà conto
pito dello Stato è fare in modo sente la situazione. C’èun pro- delle aeree più complesse e
che tutte le altre città siano mes- blema di fondo per il quale stia- svantaggiate».
se in condizioni di correre. Ecco mo ponendo rimedio». La vicenda della Fondazione
perché spingo molto, per quan- Ossia? Human Technopole è l’ennesi-
to riguarda le mie competenze, «Nell’ambito universitario ci so- ma riprova di come Milano fa-
per istituire un fondo di pere- no atenei che si trovano a opera- gociti tutto a discapito di Ro-
quazione. Non mi stancherò re in aree socio economiche ric- ma e del Sud. Possibile che
mai di dirlo: occorre creare ope- che e che hanno più facilità a re- non si possa arrivare a un rie-
razioni di sistema. Non esiste so- perire finanziamenti perché quilibrio?
lo il divario tra Nord e Cen- gran parte della popolazione «Va evitata la contrapposizione.
tro-Sud, ma anche tra centro e studentesca ha un reddito supe- La Fondazione deve essere una
periferie». riore alla no tax area. Nelle altre opportunità per il Paese, ma bi-
L’economista Gianfranco Vie- aree accade la dinamica oppo- sogna agire come una squadra,

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia DIFFUSIONE :(400000)
PAGINE :1,9 AUTORE :Simone Canettieri
SUPERFICIE :52 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

18 novembre 2019

pensando a un ecosistema. Met- un patto per la ricerca che dica «Quelli ordinari e straordinari
tendo a sistema, appunto, i fi- alle imprese: pensate a collocar- inizieranno a settimane e preve-
nanziamenti». vi anche nelle periferie. Dobbia- deranno l’assunzione di 50mila
E dunque? mo fare come a Berlino, creare persone. Ancora troppo poche,
«Sostengo l’emendamento pro- piccole città autonome che non certo. Quota 100? Abbiamo pre-
posto dalla senatrice Cattaneo siano solo enormi quartieri dor- sentato un emendamento che
affinché si vincolino 80 dei 140 mitorio». può aiutare al massimo lo svi-
milioni di euro statali per la co- luppo del turnover».
La manovra è alla discussione Il M5S non se la passa molto
pertura dei costi di ideazione, delle Camere. E i 3 miliardi da bene, concorda?
costruzione e mantenimento di lei richiesti per scuola e uni- «Il M5S deve trovare il coraggio
facilities nazionali Ht e delle versità non ci sono. Dunque della fase iniziale: deve presen-
spese di mobilità dei ricercatori manterrà la parola e si dimet- tare un’idea di un Paese diverso,
di università, irccs e enti pubbli- terà? altrimenti non ha senso, il Movi-
ci di ricerca». «Sulla manovra ho la stessa po- mento. Io rappresento al meglio
Lei è romano, di Tor Bella Mo- sizione da sempre, anche quan- lo spirito idealistico del M5S:
do ero viceministro con Busset- dalle nuove tecnologie all’edu-
naca, una delle periferie più
complicate d’Italia, tra le più ti. Ritengo che la scuola e l’uni- cazione dello sviluppo sosteni-
grandi piazze di spaccio d’Eu- versità siano in fase di annega- bile, a partire dal prossimo an-
mento. Chiedo di arrivare alla li- no con la rimodulazione
ropa. Ormai è una situazione
dell’educazione civica. Negli ul-
irrecuperabile? nea di galleggiamento».
Altrimenti? timi anni si è perso questo spiri-
«Ho vissuto sulla mia pelle que- to. Non stiamo lì per i sondaggi,
sto divario. Quando vivevo a «Altrimenti dall’anno prossimo
ma davvero per cambiare il Pae-
Torbella, il gap era importante tante università non potranno se».
ma non estremo come adesso. pagare gli stipendi. Secondo la
Una volta lei disse che il M5S
Questa è una perdita per il Pae- media europea: l’Italia dovreb-
dovrebbe radicarsi come i vec-
se. Spesso mi domando: ma be investire 24 miliardi di euro.
chi partiti e propose come mo-
quanti mancati scienziati, avvo- Dieci anni fa, sono andato a rive- dello il Pci: è sempre della stes-
cati, dottori o commercialisti so- dere le cifre, su scuola e univer- sa opinione?
no costretti a rinunciare ai loro sità c’era un investimento di 5 «Sì. Bisogna evitare i personali-
sogni solo perché mancano in- miliardi. La mia non è una pre- smi e puntare su una struttura
frastrutture sociali ed economi- tesa arrogante, ma una batta- forte con centri studio di area
che?» grillina, altrimenti saremo sem-
glia politica. Chiedere 3 miliardi pre a ricasco del sistema. Dove
Insomma, lei si sente fortuna- è il minimo per arrivare, appun- formiamo la classe dirigente?».
to. to, a una soglia di galleggiamen- C’è un pezzo di grillini che
«In queste zone ci sono magari, to ed evitare il fallimento di tan- guarda a lei come leader.
per fare un paragone, tanti te università». «Nonostante la cattiva stampa,
Conferma le dimissioni nel ca-
Usain Bolt che però non potran- tanti parlamentari si confronta-
no mai correre: solo perché non so non riuscisse a centrare no con me, non ho alcuna ambi-
questo obiettivo?
c’èuna palestra». zione».
Oltre alla criminalità ci sono «Sì, d’altronde le mie armi poli- Di Maio è sotto attacco.
problemi di convivenza socia- tiche sono queste: mettere sulla
«Faccio tanti complimenti a Lui-
bilancia la fine della mia espe-
le: mancano i servizi ed è tutto gi: è un ottimo giocoliere, tiene
rienza governativa. Anzi, mi
più difficile. in volo trenta palline contempo-
permetta una battuta».
«Quando l’immigrazione viene raneamente, occupandosi di tut-
accolta solo nei quartieri che Ovvero? to, ma non può fare tutto da so-
«Se prima di me ci fossero stati
hanno già problemi si rischia di lo».
altri ministri pronti a mettere a
creare ghetti e situazioni perico- In Emilia Romagna il M5S do-
rischio la loro carriera governa- vrebbe presentarsi?
lose». tiva per salvare i fondi, ora non «Non lo so perché non conosco
starei minacciando le dimissio-
Ecco, cosa dice alla sindaca nel merito la vicenda territoria-
ni».
Virginia Raggi che tra le altre le. Di sicuro, però, dobbiamo
Sarà una lotta all’ultimo
cose è del M5S come lei? aiutare il fronte progressista a
emendamento.
«A Raggi dico: bisogna fare in vincere, quindi Bonaccini».
«Ogni giorno rosicchio qualche Simone Canettieri
modo che i servizi arrivino euro in più per provare a resiste-
ovunque, che ci sia decentra- © RIPRODUZIONE RISERVATA
re».
mento degli uffici pubblici. E Quando partiranno i nuovi
poi serve decentramento delle concorsi?
opportunità territoriali. Serve

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia DIFFUSIONE :(400000)
PAGINE :1,9 AUTORE :Simone Canettieri
SUPERFICIE :52 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

18 novembre 2019

HUMAN TECHNOPOLE:
LAFONDAZIONE
SIA
UNAOPPORTUNITÀ
PERILPAESE:
APPOGGIOL’APPELLO
DELLACATTANEO

VENGODATORBELLA
MONACA,RAGGIPORTI
I SERVIZI
ANCHELÌ
DIMAIOLOSTIMO:
ÈUNGIOCOLIERE,
MAALLARGHIILTEAM

Il ministro
dell’Istruzio-
ne,
Università
e Ricerca
Lorenzo
Fioramonti
(foto LAPRESSE)

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia DIFFUSIONE :(400000)
PAGINE :1,9 AUTORE :Simone Canettieri
SUPERFICIE :52 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

18 novembre 2019

Squilibri nazionali/ La ricerca


Numero 224.115
di studenti iscritti 172.115
Prime cinque 120.640
città a livello nazionale, 92.126
anno accademico 59.351
2015/2016

Roma Milano Napoli Torino Bologna

Fonte: elaborazione TheEuropean House - Ambrosetti su dati MIUR, 2017

Tutti i diritti riservati