Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia AUTORE :Lara Ottaviani

PAGINE :26
SUPERFICIE :38 %

19 ottobre 2019 - Edizione Pesaro

App per gli universitari? Come una mamma


Ricorda gli esami, le scadenze dei pagamenti e segnala persino un appuntamento in segreteria per il quale si è in ritardo

L’Università di Urbino ha creato turi studenti che non hanno anco- stenuti, quelli da sostenere, gli
un’app che è «come una mam- ra le credenziali dell’Ateneo e appelli più vicini a cui iscriversi,
ma» per gli studenti: segna tutti le indicazioni sulle lezioni, con
per gli studenti che hanno inve-
messaggi in tempo reale sui cam-
gli esami, fatti e da fare, le sca- ce credenziali e password. Come
biamenti di orario e sede, la pre-
denze dei pagamenti, dà mille in- ospite, quindi chi non è ancora
notazione degli esami; c’è la ba-
dicazioni e soprattutto, grazie al- studente, un utente accede alla checa con gli esiti degli esami,
la geolocalizzazione, dice di sbri- schermata iniziale che presenta l’Agenda con tutte le informazio-
garsi se si è prenotato un posto tutti i servizi per un approccio ni e gli avvenimenti che interessa-
in segreteria e si è ancora lonta- all’Università – ha spiegato Triso- no lo studente che utilizza l’app,
ni. Non è un’esagerazione, ma co- lino -. C’è l’Offerta formativa con le scadenze per i pagamenti del-
me ha detto Marco Cappellacci, le rette, i link sulle utilità (mappa,
tutti i corsi di laurea che si posso-
che con Donatello Trisolino ha Ufirst, biblioteche, ecc.). L’home
no consultare, i Collegamenti
page è completamente persona-
sviluppato il progetto, l’applica- che rimanda al portale d’Ateneo,
lizzabile, con le icone dei servizi
zione «UniUrb stud» permette di
che è «smart friendly»: abbiamo che si utilizzano di più, in modo
mettere «iservizi di segreteria in
ormai appurato che nel 2018 c’è da porter fruire immediatamen-
tasca a ogni studente: in pratica
stato un superamento degli ac- te, come dice il rettore Stocchi,
tutto quello che prima era solo di tutto quello che l’Università
cessi da smartphone e tablet, ri-
online (ndr, ovvero nel sito istitu- può offrire. Insomma con un ser-
spetto al pc normale, ai nostri ser-
zionale www.uniurb.it, che man- vizio così, che facilita la vita degli
vizi. Inoltre, c’è Feed, che con-
tiene tutte le sue funzioni) ora si studenti, si risparmiano tempo,
sente di leggere i post del blog
trova in una app». fatica, spostamenti inutili: ai ra-
d’Ateneo, i collegamenti ai So- gazzi non resta che da studiare,
Ad introdurre la presentazione di
cial, la Mappa del campus, Orien- quello sì devono farlo da soli.
questa nuova opportunità offer- tamento, Open Day (ndr, per
ta dall’Università ai suoi studenti Lara Ottaviani
comprendere l’offerta formativa
iscritti, ma anche a tutti quelli dal vivo)».
che si devono ancora iscrivere, è E poi c’è UFirst, che «permette
GLI INVENTORI
stato il Rettore Vilberto Stocchi di prendere un ticket per le segre-
che ha ricordato il partner tecno- terie degli studenti e in base alle «Gli accessi da
logico: Cineca, Consorzio Interu- persone che ci sono in attesa, al smartphone superano
niversitario per il calcolo Automa- calcolo dei tempi necessari, al
tico dell’Italia Nord Orientale. quelli da pc, era uno
luogo dove si trova lo studente,
dà un ‘alert’ in modo che lo stu- strumento necessario»
«Questa app servirà ad aumenta-
dente possa partire al momento
re i servizi per gli studenti e forni-
giusto per recarsi in segreteria»,
rà grande fruibilità», ha detto
ha implementato Cappellacci.
Stocchi, che ha ringraziato tutto
Proprio come fosse un tutor, un
il personale tecnico-amministrati- assistente o, meglio ancora, la
vo, i docenti e il delegato rettora- mamma, che sollecita a fare le
le all’Innovazione tecnologica cose bene a chi utilizza questo
Marco Bernardo, il direttore ge- servizio. C’è poi l’accesso con-
nerale Alessandro Perfetto. I due sentito a coloro che sono già stu-
informatici dell’Ateneo hanno denti iscritti e registrati alla Carlo
spiegato che l’app, già disponibi- Bo: in questo caso, l’app fornisce
le e scaricabile dagli store An- un quadro dettagliatissimo sulla
droid e Apple, è pensata per i «fu- carriera, il libretto, gli esami so-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Lara Ottaviani
PAGINE :26
SUPERFICIE :38 %

19 ottobre 2019 - Edizione Pesaro

Da sin.: Vilberto Stocchi, Marco Cappellacci, Donatella Trisolino, Alessadro Perfetto

Tutti i diritti riservati