Sei sulla pagina 1di 5

Una disintossicazione dolce dai vaccini per i

bambini vaccinati.

Una disintossicazione dolce dai vaccini per i bambini vaccinati.

da coloro che credono che i vaccini siano perfettamente sicuri, che iniettando 37 dosi di 12 vaccini
contenenti neurotossine, carcinogeni, antibiotici, detergenti, trace di DNA e virus vivi mutati prima
dell’età di sei anni non è una causa della preoccupazione, e da chi pensa che la medicina naturale
(che è stata da circa un giorno prima) la convinzione che il corpo possa guarire se stesso, è pura
inquietudine. Se sei una di quelle persone, questo post non è per te.

Se sei il genitore di un bambino che è stato vaccinato, ha subito una reazione avversa dai vaccini,
che ha una condizione cronica di salute o se vuoi impedire che si possa verificare in futuro a seguito
della vaccinazione fatta … una cura disintossicate può essere la soluzione.

Se credi nella scienza che dimostra che le tossine accumulate contribuiscono alle condizioni
sanitarie e vogliono affrontare i vaccini a carico del bambino e le tossine memorizzate nel loro
corpo, questo post è per te.

Tutto questo concetto di disintossicazione è davvero semplice: nella medicina naturale riteniamo
che la disfunzione abbia una delle due cause fondamentali: la tossicità e la carenza (nutrizionale).
Detox tenta di ristabilire l’equilibrio, sostenendo i canali di eliminazione del corpo e legandosi a
metalli, prodotti chimici e tossine in modo da poter essere rimosso in sicurezza dal corpo. Le
vaccinazioni sono certamente tossiche. Credo di sbagliarmi? Controlla qui l’elenco degli additivi.
Abbiamo la formaldeide (un probabile cancerogeno umano), il mercurio (una neurotossina e la
seconda sostanza più tossica nota all’uomo), l’alluminio (una neurotossina nota, il 75% dei quali è
mantenuto in un neonato e fino al 40% in un adulto (Una sostanza pericolosa), MSG (una
neurotossina), 2-fenossietanoio (una tossina pericolosa) e polisorbato 80 (una sostanza pericolosa),
MSG (una neurotossina) ed è immagazzinato nei reni, nella milza, nel fegato, nel cuore, nel
cervello, nei linfonodi e nel muscolo. Tossina associata a gravi effetti negativi, tra cui la morte), per
citarne alcuni.
Lasciatemi risparmiare un po ‘di tempo, nessuno degli ingredienti contenuti nei vaccini è sicuro,
molti sono conservati nel corpo e tutti contribuiscono alle condizioni di salute, se non oggi … poi
domani non si sa.
Oh, ma questi ingredienti sono facilmente escreti dal corpo … tranne che non lo sono. I reni
completamente funzionanti sono necessari per eliminare molti di questi ingredienti e i reni di un
bambino non sono completamente sviluppati fino a quando non hanno 1-2 anni. La buona flora
intestinale (quali ingredienti nel compromesso del vaccino) è necessaria per una corretta
eliminazione di sostanze tossiche e la pelle … e vedi i tentativi della pelle di eliminare queste
tossine. Si chiama eczema e non è “normale”.

Protocollo disintossicante dopo la vaccinazione dei bambini


C’è un’idea sbagliata che la disintossicazione è dura o può essere fatta solo tramite chelatura e
digiuno. Con i bambini, è estremamente importante che il detox sia fatto in modo lento, gentile e nel
modo più sicuro possibile. Un detox di solito dura un mese ma può durare più a lungo se il bambino
ha subito una reazione avversa. Dopo che la disintossicazione è terminata, possibile restringere la
condizione di salute specifica del bambino (se ne ha uno), motivo per cui la cura deve essere
affidata a un medico Naturopata, un medico omeopata, un medico di medicina funzionale o un
chiropratico per correggere eventuali malformazioni del cranio.

Ecco alcune idee di disintossicazione dolci per un bambino vaccinato (per contribuire a
contrastare gli effetti nocivi dei vaccini):

Bagno di disintossicazione – Questo bagno può essere fatto per tirare batteri e virus dalla spina
dorsale, e rifiuti cellulari, metalli e sostanze chimiche dal corpo. Aggiungere 5 gocce di “Lavanda”
al bagno del tuo bambino con una 1/4 della tazza di sale epsom. Potete anche fare anche un
pediluvio.

Probiotici – Un probiotico è essenziale per ripristinare la flora intestinale e bilanciare il sistema


immunitario. Questo è molto importante soprattutto se un bambino ha avuto una reazione avversa a
un vaccino (come eczema, infezioni alle orecchie, artrite, diabete, malattie gastrointestinali, ecc.).

Olio Omega 3 – Questo è particolarmente importante da assumere se il bambino ha subito una


reazione avversa o ha avuto vaccini MMR, DPT, Dtap o Varicella. L’olio di fegato di merluzzo è
considerato il superiore di tutti gli oli di pesce.

Cilantro Chelation Therapy – Dr. Yoshiaki Omura ha scoperto che le foglie della pianta di
coriandolo possono accelerare l’escrezione di mercurio e alluminio dal corpo. Se si dà al corpo ciò
di cui ha bisogno, si guarisce, e il coriandolo ha un legame molecolare che lega i metalli pesanti e li
tira dal corpo. La terapia con il coriandolo è dolce e poco costosa.
Utilizzo: Incorporare il coriandolo nel regime di disintossicazione facendovi risciacqui con il
cilantro e consumandolo crudo. Il bambino dovrebbe avere almeno 1 cucchiaino al giorno per 2-3
settimane. È anche possibile fare un bagno di detox con due gocce di coriandolo e sale di epsom.

Sambuco – Questa è un’erba eccellente per i bambini e può essere presa come sciroppo o in forma
supplementare. La ricerca mostra che il sambuco inibisce gli enzimi utilizzati dai virus per
penetrare e infettare le cellule sane. Un’altra opzione è la difesa di sambuco assieme Echinacea,
papa reale e foglia di oliva. Echinacea rafforza il sistema immunitario, combatte le infezioni virali
nel corpo e aumenta la produzione di linfociti T per combattere le tossine batteriche e stimola i
macrofagi (che filtrano e distruggono le particelle estranee, le batteriche e le tossine nel sistema
linfatico).

La papa reale contiene molti nutrienti e tutti gli 8 aminoacidi essenziali, aiuta a prevenire le malattie
e combatte lo stress del corpo causato dai vaccini. La foglia di oliva è stata dimostrata come un
rimedio efficace contro quasi tutti i tipi di microrganismi che causano malattie, allevia numerosi
problemi di salute e ha esposto effetti microbici contro oltre 130 malattie infettive. Sarebbe
opportuno prendere questo rimedio se il vostro bambino ha avuto uno dei vaccini vivi, tra cui
MMR, Varicella, Flu Vaccine, OPV, DPT, e sarebbe anche indicato in Dtap.

Ci sono diversi modi per prendere il sambuco: è possibile fare il proprio sciroppo di sambuco per i
bambini sotto i 2 anni, acquistare il sambuco o in forma a base di erbe o bere un tè infuso di
sambuco.

La vitamina C aiuta a contrastare il danno dei metalli pesanti, delle sostanze chimiche e delle
tossine contenute nei vaccini e rafforza il sistema immunitario. Il modo migliore per ottenere la
vitamina C è attraverso il cibo, ma dal momento che stiamo detossando, aggiungendo un integratore
e prendendolo frequentemente per tutta la giornata è utile.

La silice aiuta a togliere delicatamente le tossine dai tessuti e nel flusso sanguigno da eliminare dal
corpo. Studi sull’acido silicico dimostrano che è un’efficace terapia non invasiva per ridurre l’onere
dell’alluminio nel corpo, rallenta l’accumulo di alluminio nei tessuti del cervello e nel tratto
gastrointestinale, riduce sostanzialmente la biodisponibilità dell’alluminio negli esseri umani, riduce
la tossicità nei Piante e animali e migliora l’escrezione dell’alluminio nelle urine senza effetti
collaterali negativi. In altre parole, la silice può aiutare solo una buona detossicazione. È possibile
acquistare silice in forma minerale liquida, come un sale cellulare, o come un supplemento a base di
erbe.

Antidoti omeopatici – Alcuni bambini beneficiano notevolmente di antidoti omeopatici. In genere,


un omeopata ti consiglierà un rimedio basato sul tipo costituzionale del tuo bambino e gli effetti
collaterali che hanno provato come conseguenza delle vaccinazioni, oppure raccomanderà un
vaccino potenziato come un rimedio omeopatico denominato “antidoto vaccino”.

Se il vostro bambino è stato vaccinato contro il morbillo, la parotite, la rosolia e la polio, Varicella,
si desidera un antidoto Varicella, antidoto MMR e antidoto IPV. Se venivano iniettati con la
vitamina K o l’epatite B, vorresti una vitamina K e Hep B. Gli antidoti generalmente non hanno
effetti collaterali negativi e sono in una forma di granuli di zucchero facile da prendere e possono
essere sciolti sotto la lingua o schiacciati.

Acqua – Quando le tossine vengono tirate dal corpo, devono essere scaricate. La funzione renale
completa dipende dall’avere abbastanza acqua nel corpo. Evitare soda, latticini e succhi di frutta
industriali e incoraggiare il bambino a bere molta acqua (5-8 tazze) durante tutto il giorno. Puoi
dolcificarla con un po ‘di miele e limone (per aumentare la vitamina C) o aggiungere una certa
quantità di clorofilla.

Massaggio – Durante un detox è particolarmente importante “stimolo dei linfonodi” attraverso un


leggero massaggio. Il sistema linfatico è l’equipaggio di pulizia del corpo e il massaggio aiuta a
rimuovere gli sprechi di cellule, le proteine, i liquidi in eccesso, i virus e i batteri intrappolati nei
linfonodi.

La radice del dente di leone (erbe o tintura) – Supportare il fegato durante un detox è molto
importante perché il fegato esegue oltre 5.000 funzioni, tra cui la filtrazione della tossina. Anche se
ci sono diverse erbe che possono sostenere e pulire il fegato, nessuno è più sicuro, più efficace o
meno economico come il dente di leone. Il dente di leone aiuta il fegato e la cistifellea a filtrare le
tossine, purifica il sangue, stimola i reni per eliminare le tossine attraverso l’urina e aiuta con il
metabolismo delle cellule.

È possibile acquistare dente di leone nel negozio (da utilizzare in succhi e frullati) o acquistare in
forma di pillola, come la tisana alle erbe, oppure prelevarli dal proprio cortile. Se hai difficoltà a
credere che la “erbaccia” nel tuo cortile possa servire a questo scopo importante, posso
raccomandare di rivedere gli studi sul dente di leone nel database PubMed, sono abbastanza
impressionanti.

Succhi spremute e Smoothies – Il modo migliore per contrastare gli effetti nocivi di un vaccino è
attraverso il cibo, e il mio modo preferito per farlo per i bambini è attraverso frullati e succhi grezzi.
Fare almeno 2-3 succhi naturali o spremute al giorno durante una detossicazione, oltre ai pasti
normali. Cercate di includere cibi come broccoli, cavolo nero e cavolo verde, radicchio rape, aglio,
cipolle, spezie e uova biologiche durante questo periodo.
Effetti collaterali di Detox: cosa aspettarsi?
Possono esserci gli effetti collaterali lievi durante una detossicazione nota come una “crisi di
guarigione”. Il tuo bambino può essere stanco per i primi giorni, può verificarsi un peggioramento
dei sintomi, può dormire di più o può avere sintomi simil-influenzali. Tuttavia, il tuo bambino (più
comunemente che non) non può avere effetti collaterali notevoli.

Cosa fare dopo una Disintossicazione?


Se non hai stabilito una relazione con un medico di medicina naturale, lo consiglio vivamente.
Questi individui sono addestrati in nutrizione e terapie alternative e possono fornire un piano per
affrontare le esigenze individuali del tuo bambino. Se non hai la disponibilità di uno nella tua zona,
continua a cercare un aiuto professionale è indispensabile alle persone di tutte le età per far fronte
sia la tossicità che le carenze del tuo bambino.