Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia AUTORE :Eugenio Gulini

Corriere Adriatico Pesaro ee Fano (ITA)


(ITA) -- it Print
PAGINE :17
Tipo
Tipo media:
media: Stampa locale Tiratura:
SUPERFICIE :33 %
Publication
Publication date: 09.02.2017 Diffusione:
Pagina:
Pagina: 17 Spread: 1.141
1.141
9 febbraio 2017 - Edizione Pesaro e Fano Readership: 24.276

Ersu,ancheil Pd si schiera
LaRiforma va rimandata
capogruppoSestili:<(Meglioprendersiil tempo per tutti i necessaricorrettivi
Eugenio Gulini pressoch irriconoscibile ri- cismo per un processo che,
RIPRODUZIONE RISERVATA spetto all originale. Per fortu- per la verit, ha apportato si -
na la Commissione ha porta- gnificative migliorie ad una
POLEMICA to la legge ad un livello che ha legge che non era piaciuta a
________________________
nessuno.
Il PcI di Urbino con reso possibile, da settembre,
aprire un ampio confronto Migliorie dettate non cer-
mossa forte, sulla que- prepo-
con le parti. Un confronto to dall'Assessorato
del pdl della riforma
con alcuni per. La propo- sto? Vero evidenzia Sestili
-

che salvo decisioni Nate, altres, dal generoso la -


dell'ultima ora dovrebbe es- ste di legge insiste Sestili
-
-
-

voro della Commissione e


discusso e votato in assi- ha bisogno ancora di tempo non dell'Assessorato che non
piuttosto che di accelerazio-
regionale il 14 febbraio ha prestato quel ruolo di me -
ni, come chiedono ormai tut-
Il
capogruppo
Sestili:
Meglio prossimo, punta il dito indi- diaz ione con le parti che
ti, incluso il consigliere Pd pe-
prendersi
il
tempo
per

senza tante giravolte,


tutti
i

avrebbe potuto prevenire le


necessari
correttivi
Eugenio

sarese Pozzi, per trovare con-


Gulini
RIPRODUZIONE
RISERVATA
LA

sull'assessore Bravi parten-


POLEMICA
URBINO

tensioni, fatto di cui noi stessi


II
Pd
di
Urbino
con
una
vergenza su alcuni elementi
temporalmente, da non
mossa
forte,
sulla

siamo purtroppo testimoni.


questione
del

chiave, quali le questioni so!-


pdl
della
riforma
Ersu

lontano,
che
salvo

Tutto ci, sebbene la legge


decisioni
dell'ultima
ora

levate dalle istituzioni urbi-


dovrebbe
essere
discusso
e

Esattamente un anno fa
votato
in

contenga oggi elementi inte-


assise
regionale
il

sottolinea Piero Sestili, Ca- nati, Comune, Universit e


14
febbraio
prossimo,
punta
il

ressanti e potenzialmente in -
dito
indice,
senza
tante

Accademia, dai Sindacati e


giravolte,
sull'assessore
Bravi
partendo,
temporalmente,
da
non
pogruppo Pd nel Consiglio novativi in linea con lo spirito
dagli studenti.
molto
lontano.Esattamente
un
anno
fa

Comunale ducale Era il 14


-

riformista del Presidente Ce-


sottolinea
Piero
Sestili,
capogruppo
-

Concorde, dunque, anche


Pd
nel
Consiglio
Comunale

del 2015,incontrarn-
ducale

riscioli, ha portato a far cre-


-
Era
il

il Pd urbinate sul rinvio? Sia-


14
febbraio
del
2015,

l'assessore Bravi per di-


incontrammo

scere un diffuso senso di diffi-


l'assessore
Bravi
per
discutere

mo perfettamente d'accordo
sulla
riforma
degli
Ersu.

sulla riforma degli Er-


Presentammo
alla
presenza
del
denza e insoddisfazione ver-
con questa linea indica Se-
consiglieri
regionali
e
del
-

Presentammo alla presen-


segretario

so la Regione. Per uscire da


provinciale
dem,
Giovanni
Gostoli,

stili e secondo noi meritano


anche
un
documento
articolato

consiglieri regionali e
e -

questo clima? Per evitare


mediato
con
i
portatori

ancora tempo e attenzione la


di
interesse,
che
fu

segretario provinciale
di

che si trasformi in aperta frat-


fatto

-
ignorato.
La
proposta

questione dei presdi, la defi-


di
riforma
presentata
a

Giovanni Gostoli, an- tura con le parti, il Pd di Urbi -


luglio
dall'Assessore?
Non
tenne
in
alcun
conto
-
nizione della fase di transito-
documento articolato no chiude Sestili invita la
continua
Sestili
-
i -
nostri

riet tra l'attuale assetto e


suggerimenti
e
purtroppo
si

mediato con i portatori di Regione ad ascoltare i! coro


rivel
da
subito
inadeguata.
Tanto

quello futuro e l'individuazio-


che
il
testo

unanime che chiede solo


originale

interesse, che fu di fatto igno-

oggi
cos
profondamente
modificato,

ne dei criteri irrinunciabili


grazie
al
lungo

qualche tempo in pi per po-


lavoro

proposta di riforma
della
commissione
referente,
da
essere
pressoch
irriconoscibile
rispetto
cui stipulare le future con- ter condividere e ottimizzare
presentata a luglio dall'Asses-
all'originale.
Per
fortuna
la
Commissione
ha

Non tenne in alcun venzioni. Tutte questioni e


portato
la

una riforma cos importante


legge
ad
un
livello
che
ha

criticit che noi avevamo


reso
possibile,

per la realt urbinate, per il si-


da
settembre,

continua Sestii i no-


aprire
un
ampio
confronto
con
-

suggerimenti e purtrop- messo in evidenza da tempo,


le
parti.

stema universitario marchi-


Un
confronto
con
alcuni
per.
La
proposte
di
legge
-
quando ancora sarebbe stato giano e soprattutto, ci piace
rivel da subito inade-
insiste
Sestili
-
ha

possibile intervenire evitan-


bisogno
ancora
di
tempo

sottolinearlo, per il futuro dei


piuttosto

Tanto che il testo origi-


che
di
accelerazioni,
come

do traumi e preoccupazio-
chiedono
ormai
tutti,

nostri giovani studenti.


incluso

oggi cos profonda-


il
consigliere
Pd
pesarese
Pozzi,

ni. Oggi? Oggi, invece ri-


per
trovare
convergenza
su -

Ignorati i nostri
alcuni
elementi

modificato, grazie al marca il capogruppo Pd


chiave,
quali
le
questioni
sollevate
dalle
istituzioni -

suggerimenti
urbinati,

lavoro della commis- troviamo di fronte a un am-


Comune,
Universit
e
Accademia,
dai
Sindacati
e
dagli

referente, da essere masso di perplessit e scetti-


studenti.
Concorde,

Troppi i passaggi
dunque,
anche
il
Pd
urbinate
sul
rinvio?
Siamo
perfettamente
d'accordo
con
questa
linea
-
indica
Sestili
-
e
secondo
noi
meritano
ancora
tempo
e
attenzione
la
questione
dei
presdi,
la
definizione
della
fase
di
transitoriet
tra
l'attuale
assetto
e
quello
futuro
e
l'individuazione
dei
criteri
irrinunciabili
su
cui
stipulare
le
future
convenzioni.
Tutte
questioni
e
criticit
che
noi
avevamo
messo
in
evidenza
da
tempo,
quando
ancora
sarebbe
stato
possibile
intervenire
evitando
traumi
e
preoccupazioni.
Oggi?
Oggi,
invece
-
rimarca
il
capogruppo
Pd
-
ci
troviamo
di
fronte
a
un
ammasso
di
perplessit
e
scetticismo
per
un
processo
che,
per
la
verit,
ha
apportato
significative
migliorie
ad
una
legge
che
non
era
piaciuta
a
nessuno.
Migliorie
dettate
non
certo
dall'Assessorato
preposto?
Vero
-
evidenzia
Sestili
-
Nate,
altres,
dal
generoso
lavoro
della
Commissione

Tutti i diritti riservati


e
non
dell'Assessorato
che
non
ha
prestato
quel
ruolo
di
mediazione
con
PAESE :Italia AUTORE :Eugenio Gulini
PAGINE :17
SUPERFICIE :33 %

9 febbraio 2017 - Edizione Pesaro e Fano

ancora da chiarire>' -

,Y*
r'' '

' -
.1.
,w,,!: d?r

.-.'. :.. . ifiI

$' )' ..

.1I1!
' 'N-. L

- .
-

jj ':4
'..sr-Ji.1 '-- ,

I collegi deLL'Universit di Urbino. In aLto, iLcapogruppo Pd Piero SestiLi

Tutti i diritti riservati