Sei sulla pagina 1di 30

dieta disintossicante di 5 giorni

@ Fitsiss detox

Copyright 2013 by Fitsiss


Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione pu essere riprodotta, distribuita
o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, compresa fotocopiatura, registrazione o altri metodi elettronici o meccanici, senza il previo consenso scritto dell'autore, tranne nel caso di
brevi citazioni incarnati nelle revisioni critiche e alcuni altri usi non commerciali consentiti dalla legge sul copyright. Per le richieste di autorizzazione, scrivere all'autore, indirizzata "Attenzione: Autorizzazioni Coordinatore", al seguente indirizzo email fitsiss@gmail.com.
La dieta disintossicante fornita su questo ebook non stata scritta da un dietologo, a solo scopo informativo e non intesa come un sostituto a indicazioni mediche o di altro professionista
sanitario .
In caso di patologie, gravidanze o di assunzione di farmaci consultate un medico prima di iniziare una dieta disintossicante.
Fitsiss non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione in merito ai risultati della dieta disintossicante, dato che possono variare da persona a persona.

Disintossichiamoci
Perch?

Come ...

Negli ultimi anni ho provato diverse diete


disintossicanti. Alcune troppo restrittive,
come le diete idriche che consentono solo
di bere liquidi quindi impossibili da portare a termine, altre invece, permettono
alimenti che rallentano il processo di depurazione del corpo portando quindi risultati insoddisfacenti.
Per questo motivo ho pensato di creare
una dieta disintossicante che unisce i punti forti delle diete che ho provato.

Ho cercato il giusto equilibrio tra risultato, fatica e praticit.


Disintossicare lorganismo pi semplice
di quel che sembra.
Infatti non bisogna ricorrere a digiuni ne
a diete ipocaloriche dato che si rischia di
peggiorare la situazione.
Basta bere tanta acqua e mangiare alimenti naturali che sono in assoluto quelli
con maggiori nutrienti ed effetti
depurativi.

Obbiettivo ....
Con questo libro voglio spiegare in modo
semplice come ripulire il corpo e di conseguenza dimagrire.
Non esistono pillole magiche, ne frullati
dimagranti costosi. Tutto ci di cui abbiamo bisogno lo fornisce la natura.
una dieta basata principalmente su frutta, verdura e legumi facili da trovare ed a
poco prezzo.

Risultato ...
Dopo appena 5 giorni il corpo molto pi
snello, si elimina il gonfiore e si ha una
sensazione di benessere dovuta al fatto di
aver eliminato dal proprio corpo tossine,
zuccheri, conservanti, coloranti ecc.
In 5 giorni si perdono circa 2 kg ma pu
variare molto da persona a persona, da
quanto il corpo intossicato e dal peso
corporeo di partenza.
La pelle diventa pi luminosa e diminuiscono le imperfezioni.
Il sonno riprende un ciclo regolare dato
che la perenne sensazione di stanchezza
che molti hanno spesso dovuta da un alimentazione sbagliata

Iniziamo !
Vi ho elencato i risultati fisici che potrete
vedere tra 5 giorni (anche se probabilmente si inizieranno a notare gi dopo il terzo
giorno). Tuttavia tengo molto a spiegarvi
i cambiamenti emotivi che spero questa
dieta disintossicante vi porti.
I prossimi 5 giorni saranno fondamentali
per migliorare il vostro benessere fisico ed
emotivo.
Sar incredibile come vi sentirete meglio
con voi stessi e con il vostro corpo.
Capirete che molti degli alimenti che ora
considerate fondamentali nella vostra
quotidianit, non sono altro che cattive
abitudini che possono essere sostituite con
cibi sani che vi terranno in forma.
Vorrei che questa disintossicazione rappresenti per voi quello che stato per me,
linizio di uno stile di vita sano.
Spero che questi 5 giorni vi rendano coscienti che si pu mangiare bene e sano, e
che vi diano una sensazione di benessere
che vogliate portare avanti.
Non sono 5 giorni di dieta fine a se stessi.
un modo di avvicinarsi ad un nuovo stile di vita.
Il che non vuol dire che dovrete rinunciare per sempre ad una buona pizza o al vostro dolce preferito, basta trovare un equilibrio tra il cibo sano e gli sfizi.
Io, ad esempio, mangio per 80% del tempo cibi sani, ed il restante 20% mi concedo degli sfizi.
Il vostro nuovo stile di vita non pu essere
fatto di privazioni, ma di semplici sostituzioni. Non dovete assolutamente smettere
di mangiare dovete solo scegliere un opzione sana e altrettanto buona.

Ho deciso di chiamare questo libro Dieta disintossicante,


ma voglio correggermi, io non credo nelle diete, dato che
essendo basate su privazioni e sacrifici sono difficili da seguire a lungo termine, quindi sono destinate a fallire lasciando
solo un senso di frustrazione verso il cibo ed il proprio corpo.

Dobbiamo capire che siamo quello che mangiamo, ed il nostro corpo ci accompagner per tutta la vita quindi dobbiamo curarlo il pi possibile.

Quando una persona mangia bene, si vede subito, non solo


chi sta meglio
perch si sente
meglio

dal fisico in forma, ma anche dalla pelle raggiante, dai capelli pi forti, e luminosi, dai denti pi bianchi e perfino da un
umore migliore.
Non vi nego che una dieta impegnativa, sopratutto se si
fa per la prima volta, ma i risultati sono incredibili e la durata intensiva breve (sono solo 5 giorni).

rapporto 80/20

mangio per 80% del tempo cibi sani,


ed il restante 20% mi concedo degli
sfizi

Quando iniziate non si torna pi indietro


Anche se adesso vi sembra improbabile proprio cos, una volta che si viene introdotti
ad uno stile di vita sano, nel modo giusto, non si torna pi indietro, perch non si vuole.

Il corpo una macchina sorprendentemente intelligente che ti comunica quando funziona bene e quando no.
Il vostro corpo si sentir meglio e la cosa pi sorprendente che gli alimenti che adesso
fate fatica a mangiare cominceranno a piacervi, anzi, inizierete perfino a preferirli rispetto ad alimenti poco sani che adesso adorate.

Un po vi spaventa? normale, ma il corpo pi intelligente di voi , sa cosa vi fa bene


e cosa no.

Ad esempio, io quando vado in vacanza e mangio cibo spazzatura per 3-4 giorni di fila,
sento il bisogno di un insalata o di una minestra fatta in casa, analogamente dopo 3 giorni di croissant a colazione ho voglia di bermi un succo verde.

Vi chiedo una cosa, prima diniziare, fidatevi di quel che vi dice il vostro corpo
ma dategli tempo di abituarsi, mettete in discussione la vostra quotidianit
alimentare (ad es. potete vivere anche senza caff e se pensate di non riuscire a
stare svegli sostituitelo con il te verde che ha praticamente lo stesso effetto energizzante del caff). Assaporate il cibo al naturale prima di condirlo, (chi riesce ad
esempio ad eliminare il sale sostiene che solo adesso sente veramente i sapori del cibo).

Ora possiamo iniziare...


Prima di iniziare pesatevi e fatevi una foto frontale alladdome, due di profilo ed una di
schiena, vi servir per vedere i vostri miglioramenti...

In cosa consistono questi 5 giorni?


Saranno 5 giorni nei quali purificherete il vostro corpo ed imparerete a condurre uno stile di vita sano , il che non vuol dire solo conoscere e sostituire determinati alimenti ma
anche imparare come e quando mangiarli.

Quando e quanto mangiate importate quasi quanto ci che mangiate...


Bisogna mangiare 5 pasti al giorno non solo per avere un senso di saziet ma
soprattutto per mantenere attivo il metabolismo e renderlo pi veloce.
Pensate al vostro corpo come ad una macchina e il cibo come il proprio combustibile se
gliene fornite poco il corpo entrer in riserva e smetter di bruciare calorie cercando di
accumularne il pi possibile. per questo che le diete dove si mangia solo una volta al
giorno non funzionano, perch il corpo conserver tutte le calorie del pasto anzich bruciarle e le immagazzina come tossine / grasso.
Se invece si fanno 5 piccoli pasti al giorno il metabolismo continuamente impegnato
nel bruciare calorie.

la Vostra sfida...
Sento spesso parlare di sfide con la bilancia, questa invece una sfida con voi stessi.
tutta questione di determinazione, anche se una volta che avrete capito quanto sia importante mangiare bene per stare bene, non farete pi di tanta fatica.
Spesso c bisogno di un motivo per rinunciare a determinate cose.

Tutte le donne, ad esempio, quando sono in gravidanza rinunciano ad alcool, fumo ed a


determinati cibi per amore al proprio figlio, ma perch cos difficile farlo semplicemente per noi stessi ?

Non c bisogno che un medico ci proibisca le cose che fanno male, dobbiamo aver la forza e la determinazione di fare la scelta da soli, senza il bisogno che nessuno lo imponga.
Una volta che sarete riusciti ad intraprendere uno stile di vita sano, cercherete di convincere gli altri a far la vostra scelta, perch vi sembra talmente ovvia e poco discutibile che
dovete condividerla con tutti... proprio come sto facendo io adesso!

La mia esperienza...
Non sono sempre stata cos attenta al mangiare sano e non sono pi portata,
semplicemente adesso sono pi abituata di voi.
Fino a 3 anni fa mangiavo spesso cibo spazzatura, compravo quasi soltanto alimenti confezionati pieni di conservanti, non bevevo mai acqua, non mi piacevano le verdure e non
facevo sport, probabilmente avevo unalimentazione molto pi scorretta della maggior
parte di voi.

Come ho fatto?
Nessuno mi ha obbligato, ho semplicemente capito quanto fosse importante mangiare
bene, purificare il corpo, stare in forma.
Allinizio ho fatto fatica, ma subito dopo sono arrivate soddisfazioni e la determinazione aumentata.
Ho visto la mia pelle diventare pi liscia e luminosa, i miei capelli sono diventati pi
forti ed ora sono lunghissimi, il mio fisico diventato pi tonico e sono spariti gli inestetismi e la ritenzione idrica. Semplicemente sto bene.

Dunque ho iniziato ad interessarmi sempre di pi al benessere e al fitness, ho consultato


nutrizionisti, letto vari libri, anche molto diversi tra di loro (alcuni vegani, altri basati

su diete iperproteiche) e sono giunta alla conclusione, se pur banale, che per me il giusto
sta nel mezzo.

Ho trovato lequilibrio seguendo una semplice regola, il buon senso.


Non bandisco niente dalla mia dieta semplicemente ora so cosa fa pi o meno male e lo
mangio in proporzione.
Un pasto sbagliato una volta ogni tanto non fa ingrassare, cos come un pasto sano una
volta ogni tanto non fa dimagrire.
Ci che fa la differenza la quotidianit.

Il vostro corpo quel 80% di cui vi parlavo prima (cibi sani).


Sta a voi scegliere se volete che quel 80% sia sano o meno.

UN ANNO
AVER
INIZIATO
oggi!

TRA

VORRAI

(non) Parliamo di Calorie....


In molti mi chiedono quante calorie consumo quotidianamente, b io non conto le calorie, non importa quante ne consumi ma da che tipo di cibi arrivano.

abbastanza ovvio che non lo stesso 100 Cal di frutta che 100 Cal di patatine fritte, il
corpo non le assimila allo stesso modo e quindi hanno effetti completamente diversi.

questo il bello di questa dieta (la chiamo cos ma vi ho gi spiegato che non una dieta ma linizio uno stile di vita) una volta che lavrete capita e avrete iniziato ad abituarvici, non dovrete preoccuparvi a contarle o di leggere i valori nutrizionali, dovrete solo
sentire quel che vi dice il vostro corpo.

I cibi artificiali traggono in inganno creando una fame insaziabile, la maggior parte
delle volte dovuta allansia, che poi riempie di sensi di colpa e di pesantezza, mentre gli
alimenti naturali saziano e soprattutto danno allorganismo i nutrienti necessari per vivere.

Lo stile di vita sano non fatto solo delleliminare determinati alimenti ma anche dallaggiungerne.
Ci sono alimenti che hanno innumerevoli benefici ma che non fanno parte della nostra
alimentazione quotidiana, dovremmo cercare di farli diventare un abitudine perch sono fondamentali..

Acqua e limone
Una cosa importante in questa dieta, che dovrebbe diventare un abitudine anche dopo questi 5 giorni, bere un bicchiere dacqua calda con succo di limone a digiuno
appena svegli.
Il succo di limone ricco di vitamine e di sali minerali, che aiutano ad espellere le tossine accumulatesi nel tratto digerente, ha anche propriet digestive che contribuiscono ad
alleviare i sintomi della digestione, come bruciore di stomaco e gonfiore.
L'acqua e limone inoltre ha un effetto depurativo e diuretico dato che stimola la diuresi
e le tossine vengono espulse pi rapidamente e regolarizza il ph e riduce i livelli di acidit nel sangue
So che non molto invitante, ma veramente utile, non aggiungete nessun tipo di zucchero o dolcificante dato che non solo annullerebbe ogni effetto benefico ma farebbe anche
ingrassare.
Io lo bevo in una tazzina come se fosse un t, ma se proprio non ci riuscite mettete il succo in un bicchiere da liquore e riempitelo dacqua, sar pi rapido ed indolore.
importante aspettare almeno 20 min per far si che faccia effetto, ma anchio come molti di voi 20 min la mattina non li ho proprio, quindi bevetelo appena svegli, poi fate passare 5-10min prima di far colazione.

Te Verde
Il te verde sar importantissimo in questa dieta disintossicante e dovrebbe iniziare a far parte della vostra quotidianit.
Il te verde un essenza dai mille benefici: ha propriet anti-invecchiamento e anti-cancro, aiuta ad abbassare il livello di colesterolo, ha la capacit di abbassare il livello di
zuccheri nel sangue ed inoltre brucia i grassi dato che non contiene calorie ed aumenta il
tasso metabolico.
Vale anche per il te verde, cos come per tutto quel che vi elencher in questo libro, di non
mescolare mai con lo zucchero dato che annuller ogni beneficio e diventer fonte di zuccheri quindi grassi.
Se volete dargli un po di sapore potete aggiungere qualche foglia di menta e/o qualche
goccia di limone
Consiglio di bere 4-5 bicchieri di te verde al giorno, potete berlo caldo oppure preparare
una bottiglia e farla raffreddare in frigorifero, dissetante e rinfrescante.

Acqua
Non mi stancher mai di insistere sul bere lacqua. In molti non si rendono conto di quanto sia importante. In questi 5 giorni bevete pi che potete, almeno 2-3 litri al
giorno. Anche questo come tutto questione di abitudine, basta avere sempre una bottiglia o un bicchiere a portata di mano, bere 2 bicchieri prima di ogni pasto uno durante e
uno dopo.

Quinoa
La quinoa una pianta erbacea originaria del Sudamerica. Appartiene alla stessa famiglia delle barbabietole e degli spinaci, ma viene erroneamente considerata un
cereale.
La quinoa in assoluto una delle piante con maggiori propriet nutritive, altamente
digeribile e priva di glutine. Ottima quindi per le diete dimagranti dato che fornisce
energie senza appesantire.
Inoltre ha un altro valore proteico, ricca di minerali, tra cui ferro, magnesio, potassio
e rame; ha propriet antiossidanti grazie alla presenza di vitamina E, B e C, contiene fibre utili per moderare lindice glicemico del pasto, aumentare la sensazione di saziet e
stimolare il transito intestinale.

Cibi da Evitare:
Zucchero raffinato e prodotti che lo contengono
+ Ad esempio Biscotti, Torte, Caramelle, Bevande zuccherate ecc.

Sale
+ Mi rendo conto di quanto sia difficile bandire il sale dalla dieta quotidiana, quindi vi
chiedo di diminuirlo il pi possibile

Prodotti Confezionati
+ I conservanti annullano i benefici naturali del cibo e sono ricchi di zuccheri, sale, coloranti e additivi che riempiono il nostro corpo di tossine

Prodotti che contengono caffeina e bevande gassate


+ Riducono lassorbimento dei nutrienti allorganismo e quindi anche il processo di pulizia
+ Il t verde consentito e consigliato.

Latticini
+ Latte, formaggi, yogurt sono da evitare perch interferiscono con lassorbimento dei
nutrienti

Condimenti
+ Soia, Ketchup, Maionese, ecc. dato che contengono sale e zuccheri

Bevande Alcoliche
+ Vino, birre e superalcolici sono piene di zucchero, lorganismo fa fatica a digerirle, sono ipercaloriche ed in generale intossicano lorganismo
Prodotti di origine animale
+ Pollo, manzo, tacchino ecc. sono da bandire dalla dieta nei 5 giorni disintossicanti, a
causa della loro difficile digestione.

Lista della Spesa


(non tutti gli alimenti sono necessari ma sono da selezionare in base ai gusti ed alle ricette che avete intenzione di
preparare)

LEGUMI
Lenticchie
Ceci

VERDURE

spinaci freschi
zucchine
melanzane
cetrioli

broccoli
avocado

pomodori
asparagi
peperoni
carote
cipolle
aglio

carciofi
funghi

SP EZIE

Pepe
Cannella
Zenzero

FRUT TA

banana
limoni
lime
mele
ananas
frutti di bosco
pera

FRUT TA SECCA
mandorle

ERBE AROMAT ICHE

Basilico
Coriandolo (cilantro)
Menta
Origano
Rosmarino

CONDIMENT I

Olio extravergine doliva


Aceto Balsamico
Aceto di mele

TE verde

A continuazione vediamo

la scheda giornaliera
che vi illustra in maniera schematica i vostri pasti
nei prossimi 5 giorni.

Dovete scegliere unopzione tra quelle


p r o p o s t e e c e r c a r e d i diversificare
accompagnando ogni pasto con tanta acqua.

+ Sc h e d a G i o r n a l i e ra
Appena Svegli!

Spremere 1/2 limone in 1 bicchiere di acqua calda.

Acqua calda

Succo di
limone

Colazione!
dopo 20 min

+
Pancakes

Succo verde

T verde senza
zucchero

Snack Time!

2-3 ore dopo colazione


1 porzione di
frutti di bosco e
10 mandorle

Crudit di
verdure con

Crudit di
verdure con

hummus

guacamole

+
Chips di
zucchine

T verde senza
zucchero

Pranzo!

2-3 ore dopo lo snack

Insalata

o
Spaghetti di
zucchine al
pesto

o
Lenticchie e
asparagi

T verde senza

Verdure al
vapore

zucchero

Merenda!

2-3 ore dopo il pranzo

Frutto con
cannella

o
Chips di
zucchine

Succo verde

Crudit di
verdure con

Crudit di
verdure con

hummus

guacamole

T verde senza
zucchero

Cena!
2-3 ore dopo merenda

o
Minestra di
verdure

o
Spaghetti di
zucchine al
pesto

o
Vellutata di
zucchine

Quinoa

+
Lenticchie e
asparagi

Tisana al
finocchio

Succo Verde

per 2 persone

Ingredienti:
1 zucchina
2 gambi di sedano
una manciata di spinaci
2 fette di ananas o 1/2 mela
4 mandorle
1 goccio di limone
1/2 bicchiere dacqua
2 cubetti di ghiaccio

Modalit di preparazione:
Tagliate a pezzettini e frullate tutti gli ingredienti.

Succo Rosso

per 2 persone

Ingredienti:
1/2 barbabietola
2 gambi di sedano
1/2 zucchina
1/2 mela o 1 manciata di frutti rossi
4 mandorle
1/2 bicchiere dacqua
2 cubetti di ghiaccio

Modalit di preparazione:
Tagliate a pezzettini e frullate tutti gli ingredienti.

Pancakes

per 2 persone

Ingredienti:
1/4 tazza di avena
6 mandorle
1/2 banana
1 cucchiaino di cannella
1 albume duovo
1/4 di bicchiere dacqua

Modalit di preparazione:
Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore, fate frullate per circa 1 min e nel caso non abbiano la
consistenza giusta, aggiungete ancora un goccio dacqua. Fate scaldare un goccio dolio doliva
in una padella antiaderente, versate limpasto e fate cuocere entrambi i lati. Una volta pronta
potete metterci sopra la cannella e mangiarli con frutti di bosco caldi.

Asparagi al Forno

per 2 persone

Ingredienti:
180g di Asparagi
1/2 cucchiaio dolio doliva
1/2 limone
un pizzico di sale
pepe

Modalit di preparazione:
Preriscaldate il forno a 200
Condite gli asparagi con 1/2 cucchiaio olio d'oliva, 1/2 cucchiaio di succo di limone, un pizzico
di sale e pepe.
Metteteli in forno per 8-12 minuti fino a quando le punte non cominciano a diventare marroni.

Chips di Zucchine
Ingredienti:
1 zucchina
pepe
un pizzico di sale
rosmarino (facoltativo)
paprika (facoltativa)
basilico tritato (facoltativo)

Modalit di preparazione:
Riscaldate il forno a 220c e nel frattempo lavate le zucchine, tagliatele a fettine sottili e asciugatele. Aggiungete un pizzico di sale, pepe, rosmarino, basilico tritato o paprika se di vostro
gradimento. Ricoprite una teglia da forno con la carta da forno e adagiarci sopra le zucchine.
Lasciatele in forno per 20min fino a quando non saranno croccanti e dorate.

Guacamole
Ingredienti:
1 avocado maturo
1 erba cipollina
1 pomodoro
1 cucchiaino dolio extravergine
doliva
peperoncino
un goccio di limone
un pizzico di sale

Modalit di preparazione:
Schiacciate la polpa del avocado con una forchetta, tagliate il pomodoro e lerba cipollina a pezzettini piccoli ed aggiungeteli con un pizzico di sale, un cucchiaino dolio ed un goccio di limone. Potete mettere del peperoncino a piacere, mescolate bene e lasciatelo in frigorifero per 5
min.

Hummus
Ingredienti:
1 tazza di ceci lessati e scolati
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai dolio extravergine doliva
1 spicchio daglio
di tazza dacqua
prezzemolo
paprika
pepe a piacere

Modalit di preparazione:
Mettete tutti gli ingredienti nel mixer, frullatore o nel bimbi ed aggiungete acqua piano piano
fino che non avrete una consistenza cremosa, densa ma senza pezzi.
Una volta pronto condite con un filo dolio extravergine doliva, pepe, prezzemolo e paprika.

Tagliatelle di Zucchine
per 2 persone

Ingredienti per le tagliatelle:


2 zucchine
1/2 cipolla
1 goccio d'olio extravergine d'oliva
pepe
Ingredienti per il pesto:
40g di Basilico fresco (2 mazzetti
piccoli)
1 spicchio daglio
un goccio dolio extravergine doliva
pepe
1 cucchiaino di pinoli

Modalit di preparazione:
Tagliate le zucchine con il pelapatate (o con il tempera-verdura) facendo in modo che sembrino tagliatelle. Intanto mettete in padella la cipolla a pezzettini con un goccio d'olio, poi fate saltare le tagliatelle di zucchine in padella per 10 min a fuoco basso.
Per preparare il pesto dovete per prima cosa pulire le foglie di basilico. Poi utilizzate un mortaio di
marmo e un pestello di legno, con i quali ridurrete in poltiglia per primi lo spicchio daglio sbuccia-

to e qualche grano di sale. Aggiungete quindi le foglie di basilico e mentre continuate a pestare
con movimenti circolari aggiungete i pinoli e un filo dolio.
Se invece decidete di usare il frullatore, dovete semplicemente inserire tutti gli ingredienti ed
azionare alla velocit pi bassa per non fare alzare la temperatura del composto.
Una volta pronto il pesto non vi resta che mescolarlo nelle tagliatelle di zucchine.

Quinoa con Verdure


Ingredienti:
80g di quinoa
1/2 cipolla
1 zucchina
1 peperone
2 carote
1 mazzettino di prezzemolo
un goccio dolio doliva
un pizzico di sale
pepe

Modalit di preparazione:
Iniziate sciacquando la quinoa sotto acqua corrente mentre in una pentola portate lacqua a
bollore, poi fate cuocere la quinoa per circa 15 minuti fino a quando sar tenera ed avr assorbito lacqua e poi scolatela e lasciatela al caldo.
Intanto tagliate le verdure a cubetti e fatele grigliare. Una volta pronte le verdure aggiungetele
alla quinoa e condite con prezzemolo, pepe, un pizzico di sale ed un filo dolio doliva.

Insalata di Carciofi
Ingredienti:
2 carciofi
1 limone
aglio (facoltativo)
un goccio dolio extravergine doliva
un mazzetto di prezzemolo
pepe

Modalit di preparazione:
Spremete il limone e versatelo in una ciotola con poca acqua. Pulite i carciofi, tagliateli a fettine sottilissime e metteteli nell'acqua con limone per evitare che si ossidino. Scolateli molto bene e versateli in una ciotola. Conditeli con sale, pepe, aglio (facoltativo), prezzemolo tritato ed
un filo dolio doliva.

Lenticchie
Ingredienti:

80g di lenticchie
3 rametti di prezzemolo
1/2 cucchiaio di olio extravergine di
oliva
1/2 cipolla
1 spicchio daglio
50g di pomodori a pezzi
un pizzico di sale
pepe

Modalit di preparazione:
tagliate i pomodori e cipolla a pezzettini e mettete in pentola con un goccio dolio e aglio e lasciate cuocere per 10 minuti, poi aggiungete le lenticchie e versate dellacqua calda. Fate cuocere il tutto per unora. Una volta pronte aggiungete un po di prezzemolo, pepe ed un pizzico di
sale.

Se...
Cosa succede se peccate di gola durante questi 5 giorni?
Per evitare che questo accada non fatevi prendere dallansia, vivetevi questa disintossicazione pasto per pasto, non pensate non potr pi mangiare croissant per i prossimi 5 giorni se no probabilmente non avrete la
motivazione giusta in partenza. Iniziate a fare una colazione sana poi uno snack sano e cos via.
Se non ci riuscite non disperatevi, ogni cambiamento nella vita graduale, ed normale che dopo cos tanti
anni dalimentazione sbagliata sia dicile cambiare. Limportante non demoralizzarsi ne rifugiarsi nel
cibo con il pensiero tanto ormai.. poich un alimento sbagliato pu rallentare il processo di disintossicazione
ma di certo non annullarlo, cercate piuttosto di rimediare continuando con la disintossicazione.

Se invece avete troppa fame e fate fatica a portarlo avanti...


dicile pensare di avere fame mangiando ogni 3 ore e soprattutto bevendo 3 litri dacqua al giorno, ma
mai dire mai, nel caso abbiate fame non pensateci, tenetevi impegnati probabile che si tratti della classica
fame causata dallansia, se non passa bevete due bicchieri d'acqua, molto probabile che vi passi, e se persiste
mangiate qualcosa di sano, di solito quando si ha fame si mangia dimpulso, si divora qualunque cibo, abbiate
autocontrollo, prendetevi uno degli snack o dei succhi verdi che vi propongo.

Alla prossima

Spero che questa dieta disintossicante vi abbia aiutato ad avere un


rapporto migliore con il cibo ed il vostro corpo. Se avete domande o consigli da
darmi potete contattarmi a

fitsissi@gmail.com