Sei sulla pagina 1di 2

Commento da layonel ieri

Non perdere mai la speranza nellinseguire i tuoi Sogni,


perch ce ununica creatura che pu fermarti,
e quella creatura sei tu.
Non smettere mai di credere in te stessa e nei tuoi sogni.
Non smettere mai di cercare,
tu realizzerai sempre ogni cosa ti metterai in testa.
Lunico responsabile del tuo successo
o del tuo fallimento sei tu, ricordalo
ogni pensiero o idea pronunciata a voce alta viaggia nel vento,
la voce corre nellaria, cambiandone il corso.
Se sei brava da udire abbastanza,
tu potrai ascoltare leco di saggezze
e conoscenze lontane nel tempo e nello spazio.
Tutto il sapere del mondo e a disposizione di chiunque sia disposto
a credere e a voler ascoltare.
La libert e una scelta che soltanto tu puoi fare:
tu sei legata soltanto dalle catene delle tue paure.
Non e mai una vera tragedia provare e fallire,
perch prima o poi si impara, la tragedia e
non provarci nemmeno per paura di fallire.
Mentre noi possiamo orientare
le nostre mosse verso un obiettivo comune,
ognuno di noi deve trovare la sua strada,
perch le risposte non possono essere trovate
seguendo le orme di unaltra persona.
Se tu puoi compiere grandi cose quando gli altri credono in te,
immagina ci che puoi raggiungere
quando sei tu a credere in te stessa.
(Peter OConnor, da Ali sulloceano)
Commento da layonel ieri

Commento da layonel ieri

Di una seconda cosa c bisogno per essere vivi: essere ora. Cosa significa?
Anzitutto significa capire qualcosa che pochissime persone capiscono, ovvero
che tanto il passato quanto il futuro sono irreali, e che vivere nel passato o nel
futuro equivale a essere morti. So bene che il passato ha cose meravigliose;
che dal passato possiamo imparare molto; che il passato ci ha influenzato e
plasmato, ecc. Perfetto! Ma esso non reale! Noi dobbiamo progettare il futuro.
Infatti, se non aveste progettato il futuro, con ogni probabilit ora non mi
stareste ascoltando. Il futuro per non reale, una nozione nella nostra testa.
E nella misura in cui vivrete nel futuro o nel passato, non sarete ora, non sarete
qui.

I componenti di una famiglia decidono di andare in Svizzera per tre giorni. Per
mesi programmano le ferie e, quando queste arrivano, perdono la maggior parte
del tempo organizzando il viaggio dandata. Quando si trovano in Svizzera,
invece di godersi quel paesaggio fantastico, invece di respirare quella salubre
aria di montagna, si preoccupano di fare fotografie da mostrare agli amici.
Fotografie di luoghi dove non sono stati. Ci sono stati fisicamente, ma di fatto
non erano l, stavano in un altro luogo. Ferie irreali, vita irreale!Viviamo nella
cultura del futuro. La cultura del domani. Domani sar felice; domani vivr.
Quando sar alle superiori, vivr, quando sar alluniversit, vivr. E quando
si arriva alluniversit si dice: Quando mi sposer, vivr. E
una volta sposati: Quando i figli saranno cresciuti, vivr. Quando i figlisaranno
grandi, non saprete pi cosa significa vivere! Con ogni probabilit morirete
senza aver vissuto.
(Tratto da:Istruzioni di volo per aquile e polli di Anthony De Mello)