Sei sulla pagina 1di 20

SETTORE FORMAZIONE POST LAUREAM

UFFICIO SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI ARENA NON MEDICA

Rep. n.3521/2014
Prot. n.65131 del 20/10/2014
Il DIRIGENTE

VISTO

il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'universit e della ricerca 10 settembre 2010, n. 249,
come modificato dal decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 25 marzo
2013, n. 81, concernente il regolamento sulla Definizione della disciplina dei requisiti e delle
modalit della formazione iniziale degli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria
e della scuola secondaria di primo e secondo grado, ai sensi dellarticolo 2, comma 416, della
legge 24 dicembre 2007, n. 244;

VISTA

la legge 19 novembre 1990, n. 341, recante riforma degli ordinamenti didattici universitari;

VISTA

la legge 2 agosto 1999, n. 264, concernente norme in materia di accessi ai corsi universitari;

VISTO

il decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998, n. 39, recante testo coordinato
delle disposizioni impartite in materia di ordinamento delle classi di concorso a cattedre e a posti
di insegnamento tecnico-pratico e di arte applicata nelle scuole ed istituti di istruzione secondaria e
artistica;

VISTO

il decreto del Ministro della pubblica istruzione 10 agosto 1998 n.354, recante costituzione di
ambiti disciplinari per aggregazioni di classi di concorso, finalizzato allo snellimento delle
procedure concorsuale ed altre procedure connesse;

VISTO

il decreto del Ministro della pubblica istruzione 11 agosto 1998, n. 357, recante programmi e prove
di esame per le classi di concorso a cattedre e a posti di insegnante tecnico-pratico e di arte
applicata nelle scuole ed istituti di istruzione secondaria ed artistica;

VISTO

il decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 22 ottobre 2004, n. 270,
concernente modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli
Atenei, approvato con decreto del Ministro dell'universit e della ricerca scientifica e tecnologica 3
novembre 1999, n.509;

VISTO

il decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca, di concerto con il Ministro
per la pubblica amministrazione e linnovazione 9 luglio 2009, concernente lequiparazione tra
lauree specialistiche e lauree magistrali;

VISTO

il decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22, con il
quale sono state integrate le classi di lauree specialistiche che danno accesso allinsegnamento
nella scuola secondaria;
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

VISTO

il decreto del Ministro delluniversit e della ricerca 26 luglio 2007 e relativo allegato 2, con cui
stata definita la corrispondenza tra le classi di laurea previste dal decreto ministeriale n. 270 del
2004 e le classi di laurea previste dal decreto del Ministro delluniversit e della ricerca scientifica
e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509;

VISTO

il decreto del Ministro dellistruzione delluniversit e della ricerca 16 maggio 2014, n. 312 con il
quale stata indetta, per lanno accademico 2014-2015, una selezione per laccesso ai corsi di
tirocinio formativo attivo (di seguito TFA), finalizzati al conseguimento dellabilitazione per
linsegnamento nella scuola secondaria di primo e di secondo grado, ai sensi dellarticolo 15 del
decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 10 settembre 2010, n. 249 e
s.m.i.;

VISTO

lart. 6 del decreto 312/2014 secondo il quale, ai sensi dellarticolo 15, comma 5, del D.M. n. 249
del 2010, la prova di accesso consiste in:
- un test preliminare predisposto da una Commissione nazionale nominata dal Ministro
dellistruzione, delluniversit e della ricerca di contenuto identico su tutto il territorio
nazionale per ciascuna classe di abilitazione;
una prova scritta;
una prova orale.

VISTO

il decreto dipartimentale MIUR 22 maggio 2014, prot. n. 263, recante Indicazioni operative per la
presentazione della domanda di partecipazione al test preliminare e per il pagamento del contributo
di partecipazione alle prove di selezione di cui allart. 4 del decreto del Ministro dellistruzione
delluniversit e della ricerca 16 maggio 2014, n. 312;

VISTO

il decreto dipartimentale MIUR 5 giugno 2014, prot. n. 306 recante il Calendario del test
preliminare di cui allart. 4 del decreto del Ministro dellistruzione delluniversit e della ricerca
16 maggio 2014, n. 312;

VISTO

il decreto dipartimentale MIUR 24 giugno 2014, prot. n. 425 di integrazione del decreto
dipartimentale 306/2014 infra citato;

VISTO

che le prove preselettive, organizzate dallUfficio Scolastico Regionale, si sono svolte dal 14 al 31
luglio 2014;

VISTO

il decreto del direttore dellUfficio Scolastico Regionale per lEmilia Romagna n. 285 del
29/09/2014, con il quale, ai sensi dellart. 7 comma 5 del decreto del Ministro dellistruzione
delluniversit e della ricerca 16 maggio 2014, n. 312, sono ammessi a sostenere la prova scritta i
candidati che hanno superato la prova preliminare ivi indicati;

VISTO

il decreto direttoriale n. 698 del 1 ottobre 2014 MIUR Dipartimento per il sistema educativo di
istruzione e formazione Direzione generale per il personale scolastico, recante Istruzioni in
merito alla procedura di iscrizione alle prove scritte e orali e allattivazione del II ciclo dei percorsi
di tirocinio formativo attivo di cui al decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della
ricerca 10 settembre 2010 n. 249;

VISTA

la nota prot.n. 11020 del 1/10/2014 del Direttore generale - Direzione generale per il personale
scolastico - Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione del MIUR recante
Istruzioni operative prove di selezione del TFA II ciclo con la quale precisata, ai sensi dellart.
3 comma 3 del D.M. 487/2014, lunificazione delle procedure inerenti gli ambiti disciplinari
verticali 1 (25/A e 28/A), 2 (29/A e 30/A), 3 (31/A e 32/A), 4 (43/A e 50/A), 5 (45/A e 46/A), a
partire dallelenco dei candidati ammessi
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

VISTO

il decreto n. 290, prot. n. 11876 del 3/10/2014 del direttore generale dellUfficio Scolastico
Regionale di modifica del decreto n. 285 infra citato esclusivamente rispetto ai candidati ammessi
alla prova scritta di cui allart. 8 del D.M. 312/2014 appartenenti agli ambiti disciplinari 1, 2, 3 ,4 e
5;

VISTO

lart. 8 comma 4 del decreto del Ministro dellistruzione delluniversit e della ricerca 16 maggio
2014, n. 312, secondo il quale i contenuti e il calendario delle prove scritte per laccesso ai corsi
di tirocinio formativo attivo sono predisposti autonomamente dallAteneo che ne assicura
adeguata pubblicit

VISTO

il decreto ministeriale MIUR del 4 aprile 2011 n. 139, di attuazione del DM 10 settembre, n. 249,
recante regolamento concernente: Formazione iniziale degli insegnanti ed in particolare lart. 4;

VISTO

il decreto ministeriale MIUR del 30 gennaio 2013 n. 47 recante Decreto autovalutazione,


accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e valutazione periodica ed in
particolare lart. 1 comma 2, lett. a);

ACQUISITO il parere favorevole del Comitato regionale di coordinamento nelle sedute del 17 e 24 giugno
2014, dintesa con il Direttore dellUSR per lEmilia-Romagna in ordine allistituzione dei
percorsi TFA nella Regione Emilia-Romagna ed alla ripartizione del numero dei posti tra gli
Atenei della Regione;
VISTO

il Regolamento didattico di Ateneo, emanato con Decreto Rettorale n 609 del 06/08/2013;

VISTO

lo Statuto dellUniversit di Bologna, approvato con Decreto Rettorale n. 1203 del 13/12/2011;

VISTE

le proposte di attivazione dei percorsi TFA adottate con i decreti durgenza dei Direttori dei
Dipartimenti delle Arti prot. n. 397 del 7 luglio 2014, Storia Culture Civilt prot. n 880 dell8
luglio 2014, Filologia Classica e Italianistica prot. n 155 del 4 luglio 2014, Scienze
dellEducazione G. M .Bertin prot. n.1167 del 4 luglio 2014, Scienze per la Qualit della Vita
prot. n 246 del 4 luglio 2014, Scienze Agrarie prot. n. 2122 del 7 luglio 2014, Lingue, Letterature e
Culture Moderne prot. n. 76 del 7 luglio 2014, Fisica e Astronomia prot. n.775 del 4 luglio 2014,
Informatica Scienza e Ingegneria prot. n. 312 del 4 luglio 2014, Matematica prot. n. 203 del 7
luglio 2014, Scienze Biologiche, geologiche e ambientali prot. n. 937 dell8 luglio 2014,
Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali prot. n.905 dell8 luglio 2014, Chimica G.
Ciamician prot. n. 540 del 7 luglio 2014, sottoposti a ratifica dei rispettivi Consigli;

VISTI

i Decreti dUrgenza del Direttore del Dipartimento di Scienze dellEducazione G.M. Bertin
n.1189 del 9 luglio 2014 e della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione n.410 del 9 luglio
2014, nei quali - fra laltro - si individua, quale Dipartimento di riferimento per linsieme dei
percorsi di TFA, il Dipartimento di Scienze dellEducazione G.M. Bertin;

VISTO

il Decreto Rettorale durgenza rep. n. 650 del 10 luglio 2014, di attivazione dei corsi di Tirocinio
Formativo Attivo per lA.A. 2014/2015, ratificato dal Senato Accademico e dal Consiglio di
Amministrazione, rispettivamente nella seduta del 22 e 29 luglio 2014;

VISTO

il Decreto Rettorale durgenza Rep. n. 1351/2014 prot. n. 55166 del 18/09/2014 di modifica del
potenziale formativo dei percorsi di TFA A.A 2014/2015, da sottoporre a ratifica del Senato
Accademico e del Consiglio di Amministrazione nella prima seduta utile;

ACQUISITO lelenco dei candidati che, ai sensi dellart. 3 comma 4 del decreto direttoriale n. 698 del 1
ottobre 2014 hanno scelto di sostenere la prova scritta per laccesso al corso di TFA II ciclo presso
questo Ateneo;
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

VISTA

la richiesta del Sovrintendente Scolastico della Provincia Autonoma di Bolzano del 22/09/2014
prot. 527.852 di accogliere i candidati ammessi alle prove scritte ed orali nella Provincia di
Bolzano per le classi di concorso A033, A037, A060, attivate presso le Universit della Regione
Emilia-Romagna, a causa dellimpossibilit di attivazione dei corsi da parte della Libera
Universit di Bolzano;

CONSIDERATO che nelle medesima nota viene indicato che i posti messi a concorso nella Provincia
Autonoma di Bolzano in base allallegato A) del Decreto del MIUR n.312/2014 TFA
fabbisogno posti, i posti messi a concorso nella Provincia Autonoma di Bolzano si aggiungeranno
a quelli dellUniversit che accoglie gli ammessi alle prove (posti messi a concorso: A033 = 4
posti; A037 = 3 posti; A060 = 3 posti);
VISTO

il Decreto della Sovrintendenza della Provincia Autonoma di Bolzano, n. 769 del 6/10/2014
recante lapprovazione e pubblicazione dellelenco dei candidati aventi titolo alla partecipazione
alle prove scritta e orale per lammissione al TFA II ciclo;

CONSIDERATO che per gli accorpamenti AC01 (A025/A028) e AC03 (A031/A032) il numero dei posti
indicati, nel presente bando, corrisponde al fabbisogno regionale per lEmilia Romagna come da
All. A) del D.M. 312/2014, poich ancora in fase di definizione il riparto dei posti tra le
Istituzioni accademiche della Regione
VISTO

lart. 4 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.;


DISPONE

Art. 1

E emanato dallAlma Mater Studiorum-Universit di Bologna, il bando di concorso per titoli ed


esami prova scritta e prova orale - (all. 1 parte integrante del presente provvedimento) per
laccesso al corso di Tirocinio Formativo Attivo per l'anno accademico 2014/2015. I posti messi a
bando sono n.577, ripartiti tra le classi di concorso individuate nel bando stesso;

Art. 2

Il termine per la presentazione delle domande il 28 ottobre 2014 entro le ore 17.00;

Art.3

Si rinvia allapposito bando, parte integrante del presente provvedimento, per ogni contenuto ed
informazione relativa al presente procedimento;

Art.4

Sono ammessi a sostenere presso questo Ateneo le prove scritte e orali, per le classi di concorso
A037 ed A060, anche i candidati della Provincia Autonoma di Bolzano che continueranno a
concorrere separatamente per i posti autorizzati dal MIUR per la Provincia Autonoma di Bolzano;

Art. 5

Per gli accorpamenti AC01 (A025/A028) e AC03 (A031/A032) con successivo avviso, sentito
lUfficio Scolastico Regionale per lEmilia Romagna, sar comunicato il numero di posti
assegnati a questo Ateneo.

Art.6

Avverso il presente provvedimento ammesso ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo


Regionale oppure in via alternativa al Presidente della Repubblica, rispettivamente, entro 60 o 120
giorni, secondo le modalit previste dal D.Lgs. 104/2010 e dal D.P.R. 1199/1971.
F.to (Dott.ssa Angela Negrini)

Via Filippo Re, 10 40126 Bologna


Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

ALMA MATER STUDIORUM


Universit di Bologna - Sede di Bologna
Corsi di
Tirocinio Formativo Attivo
D.D. Rep. n. 3521/2014 prot. n. 65131 del 20/10/2014

SCADENZA:
(28 ottobre 2014 ore 17:00)

A.A. 2014/2015

Via Filippo Re, 10 40126 Bologna


Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

Art. 1 DISPOSIZIONI GENERALI


Presso lAlma Mater Studiorum Universit di Bologna, per lA.A. 2014/2015, istituito il corso di
Tirocinio Formativo Attivo (TFA) II CICLO per le seguenti classi di abilitazione:
TFA PER LINSEGNAMENTO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO
Codice corso
9964

Codice classe
A025/A028

9965

A029/A030

9970

A031/A032

9966

A043/A050

3059
9967

A059
A245/A246

9968

A345/A346

3036
3037
3038
3039
3042
3047
3049
3051
3052
3060
3061
9969
9971

A036
A037
A038
A039
A042
A047
A049
A051
A052
A060
A061
A072
A058

Classe di abilitazione
Disegno e storia dellArte - Arte e Immagine (accorpate ai
sensi dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)
Educazione fisica negli istituti e scuole di istruzione
secondaria di II grado - Scienze motorie e sportive (accorpate
ai sensi dellart. 3 comma 3 D.m. 487/2014)
Educazione musicale negli istituti di istruzione secondaria di
II grado - Musica (accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3
D.M. 487/2014)
Italiano, storia geografia nella Scuola secondaria di I grado Materie letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II
grado (accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)
Matematica e scienze nella Scuola secondaria di I grado
Lingua straniera (francese) Lingua e civilt straniere
(francese) (accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3 D.M.
487/2014)
Lingua straniera (inglese) Lingua e civilt straniera
(inglese) (accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3 D.M.
487/2014)
Filosofia, psicologia e scienze delleducazione
Filosofia e storia
Fisica
Geografia
Informatica
Matematica
Matematica e fisica
Materie letterarie e latino nei licei e nellistituto magistrale
Materie letterarie, latino e greco nel liceo classico
Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia
Storia dellarte
Topografia generale, costruzioni rurali e disegno
Scienze e meccanica agraria, tecniche di gestione aziendale,
fitopatologia ed entomologia agraria

FINALITA DEL CORSO


Il TFA un corso di preparazione allinsegnamento, di carattere abilitante. Coloro che conseguono
labilitazione devono: aver acquisito solide conoscenze delle discipline oggetto di insegnamento e possedere
la capacit di trasmetterle nel modo pi adeguato al livello scolastico degli studenti con cui entreranno in
contatto; essere in grado di gestire la progressione degli apprendimenti adeguando i tempi e le modalit alla
classe, scegliendo di volta in volta gli strumenti pi adeguati al percorso; avere acquisito capacit
pedagogiche, didattiche, relazionali e gestionali; aver acquisito capacit di lavorare con ampia autonomia
anche assumendo responsabilit organizzative.; aver acquisito piena padronanza dellapplicazione alla
didattica delle tecnologie dellinformazione e della comunicazione (TIC).
REQUISITI DI ACCESSO
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

Possono partecipare alla prova di accesso coloro i quali hanno superato il test preliminare di cui allart 7 del
decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 16 maggio 2014, n. 312 e dunque sono
stati ammessi a sostenere la prova scritta con decreto n. 285 del 29/09/2014 e 290 del 3/10/2014 del Direttore
dellUfficio scolastico regionale per lEmilia-Romagna ed hanno scelto di sostenere le successive prove
presso questo Ateneo.
I candidati ammessi a sostenere la prova scritta ed orale con decreto n. 769 del 6 ottobre 2014 della
Sovrintendenza scolastica della Provincia Autonoma di Bolzano, concorrono separatamente per i posti
autorizzati dal MIUR per la medesima provincia per le classi A037 ed A060.
Tutti i candidati sono ammessi alle prove con riserva. LUniversit potr adottare, in qualsiasi momento della
procedura di selezione, provvedimenti di esclusione di coloro che non siano in possesso dei titoli e requisiti
di ammissione previsti, allesito delle verifiche effettuate dallUfficio scolastico regionale, secondo quanto
previsto dallart. 3 comma 4 del decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 16 maggio
2014, n. 312.
DURATA DEI CORSI E NUMERO DI ISCRITTI
I corsi TFA hanno la durata di un anno accademico e prevedono lacquisizione di 60 crediti formativi
universitari (CFU). Il numero complessivo di posti per lA.A. 2014/2015 di 577, cos ripartiti:
TFA per linsegnamento nella scuola secondaria di I e II grado
Codice classe
Classe di abilitazione
n. posti
A025/A028
Disegno e storia dellArte - Arte e Immagine (accorpate ai sensi dellart.
38 *
3 comma 3 D.M. 487/2014)
A029/A030
Educazione fisica negli istituti e scuole di istruzione secondaria di II
33
grado - Scienze motorie e sportive (accorpate ai sensi dellart. 3 comma
3 D.m. 487/2014)
A031/A032
Educazione musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado 40 *
Musica (accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)Musica
A043/A050
Italiano, storia geografia nella Scuola secondaria di I grado - Materie
136
letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado (accorpate ai
sensi dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)
A059
Matematica e scienze nella Scuola secondaria di I grado
30
A245/A246
Lingua straniera (francese) Lingua e civilt straniere (francese)
26
(accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)
A345/A346
Lingua straniera (inglese) Lingua e civilt straniera (inglese)
76
(accorpate ai sensi dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)
A036
Filosofia, psicologia e scienze delleducazione
18
A037
Filosofia e storia
10
A038
Fisica
9
A039
Geografia
6
A042
Informatica
19
A047
Matematica
21
A049
Matematica e fisica
20
A051
Materie letterarie e latino nei licei e nellistituto magistrale
36
A052
Materie letterarie, latino e greco nel liceo classico
8
A060
Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia
22
A061
Storia dellarte
13
A072
Topografia generale, costruzioni rurali e disegno
5
A058
Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia
11

*Per gli accorpamenti AC01 (A025/A028) e AC03 (A031/A032) il numero dei posti indicati, nel presente
bando, corrisponde al fabbisogno regionale per lEmilia Romagna come da All. A) del D.M. 312/2014,
poich ancora in fase di definizione il riparto dei posti tra le Istituzioni accademiche della Regione. Con
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

successivo avviso, sentito lUfficio Scolastico Regionale per lEmilia Romagna, sar comunicato il
numero di posti assegnati a questo Ateneo.
ORDINE DEGLI STUDI
I corsi di TFA comprendono quattro gruppi di attivit:
a) insegnamenti di Scienze dellEducazione, con particolare riguardo alle metodologie didattiche e ai bisogni
speciali;
b) insegnamenti di didattiche disciplinari, che possono essere svolti anche in contesti di laboratorio in modo
da saldare i contenuti disciplinari con le modalit di insegnamento in classe;
c) laboratori pedagogico-didattici, indirizzati alla rielaborazione e al confronto delle pratiche educative e
delle esperienze di tirocinio.
d) un tirocinio di complessive 475 ore, che prevede una fase indiretta di preparazione, riflessione e
discussione delle attivit, e una fase diretta di osservazione e di insegnamento attivo, presso istituti scolastici
sotto la guida di un tutor. Una parte del tirocinio, pari a 75 ore, dedicata al settore della disabilit.
Lattivit di tirocinio nella scuola di cui al punto d) si conclude con la stesura da parte del tirocinante di una
relazione del lavoro svolto in collaborazione con linsegnante tutor che ne ha seguito lattivit.
FREQUENZA E VERIFICHE DEL PROFITTO
La frequenza alle attivit del tirocinio formativo attivo obbligatoria.
Laccesso allesame di abilitazione subordinato alla verifica della presenza di almeno il 70% delle attivit
di cui alle lettere a), c), d), e ad almeno l80% delle attivit di cui alla lettera b) del capitolo Ordine degli
studi.
In caso di servizio prestato per almeno 360 giorni in istituzioni scolastiche nella classe frequentata
nellambito del TFA o in altra classe di concorso che comprenda gli insegnamenti della classe frequentata
nellambito del TFA, sono riconosciuti 10 CFU delle attivit di tirocinio di cui alla lettera b) del capitolo
Ordine degli studi.
La verifica dei risultati dellattivit formativa del corsista avviene mediante esami di profitto.
Non consentito chiedere il trasferimento verso altri Atenei n sospendere liscrizione ai corsi di TFA, salvo
che nel caso di maternit o di particolari terapie che inibiscano la frequenza del corso. In tali casi, la
frequenza dei percorsi rinviata al successivo anno accademico, senza che i corsisti debbano sostenere
nuovamente le prove di selezione ed condizionata allattivazione dei percorsi.
I corsi devono concludersi tassativamente entro lanno accademico discrizione.
ESAME DI ABILITAZIONE
Al termine del corso TFA si svolge lesame di abilitazione allinsegnamento, che consiste: nella valutazione
dellattivit svolta durante il tirocinio; nellesposizione orale di un percorso didattico su un tema scelto dalla
commissione; nella discussione della relazione finale di tirocinio. La relazione consiste in un elaborato
originale che, oltre allesposizione delle attivit svolte dal tirocinante, deve evidenziare la capacit del
medesimo di integrare ad un elevato livello culturale e scientifico le competenze acquisite nellambito della
didattica disciplinare e, in particolar modo, nelle attivit di laboratorio. Della relazione relatore un docente
universitario che ha svolto attivit nel corso di tirocinio e correlatore linsegnante tutor che ha seguito
lattivit di tirocinio.
Art. 2 MODALITA DI ACCESSO ALLA SELEZIONE
PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ATTRAVERSO LAPPOSITA
PROCEDURA ON -LINE
Per essere ammessi al concorso il candidato deve:
1) presentare domanda di ammissione, comprensiva della relativa documentazione richiesta, a pena di
esclusione, esclusivamente attraverso lapposita procedura on-line disponibile allindirizzo
https://studenti.unibo.it/sol/welcome.htm (Prove di ammissione);
2) pagare il contributo obbligatorio di iscrizione.
Il termine per la presentazione il 28 OTTOBRE 2014 entro le ore 17.00.
La procedura on-line viene chiusa alle ore 17.00 del 28 OTTOBRE 2014, ed oltre tale termine non sar
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

possibile inviare la domanda, la documentazione o anche solo integrarla.


Saranno escluse le domande che alle ore 17.00 del 28 OTTOBRE 2014 risulteranno incomplete nella
compilazione e/o nel pagamento e/o negli allegati obbligatori.
Si invitano i candidati a completare la domanda di partecipazione ai concorsi con congruo anticipo rispetto
alla data di scadenza. responsabilit dei candidati verificare la corretta conclusione della procedura.
La data di presentazione della domanda allAteneo quella di chiusura definitiva della procedura on-line.
Non dovr pertanto essere effettuata alcuna consegna o spedizione di materiale cartaceo agli uffici, salvo
quanto previsto in merito alla consegna delle certificazioni per i candidati diversamente abili.
ATTENZIONE
Per essere assistiti e guidati nella compilazione online della domanda di preiscrizione alla prova, i candidati
possono rivolgersi telefonicamente allHelp desk di Studenti Online al numero + 39 051 20 99 882, dal
luned al venerd dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, oppure inviare una e-mail al seguente
indirizzo: help.studentionline@unibo.it .
Registrazione e accesso al sistema
Per iscriversi al concorso, bisogna collegarsi allindirizzo http://www.studenti.unibo.it, ed inserire username
e password.
_ Il candidato laureato presso lAteneo di Bologna o che ha gi in precedenza effettuato uniscrizione presso
lAteneo tramite Almawelcome oppure Studenti- online, pu accedere con lo username e la password di cui
gi in possesso.
_ Il candidato che non ha mai effettuato alcuna iscrizione presso lAteneo, deve effettuare la registrazione
inserendo il proprio codice fiscale.
_ Al termine della procedura il sistema assegna un nome utente ed una password che il candidato deve
conservare. Dopo il primo accesso necessario modificare la password.
Iscrizione alla prova di ammissione
Per iscriversi alla prova di ammissione, dopo avere effettuato laccesso autenticato, linteressato deve:
selezionare il corso TFA prescelto;
inserire i dati richiesti;
allegare i documenti richiesti, in formato pdf, secondo le istruzioni che appaiono sul sito;
pagare il contributo di iscrizione alla prova, pari a 100,00.
Il pagamento deve essere effettuato, a pena di esclusione, entro il 28 ottobre 2014 ore 17.00 ed unicamente
attraverso una delle seguenti modalit:
a) versamento online con carta di credito (circuiti Visa, Mastercard, Diners, American Express)
oppure
b) presso qualunque agenzia Unicredit Banca avvalendosi dellapposito codice di pagamento stampabile al
termine della procedura online. Lelenco delle Agenzie della UniCredit reperibile sul sito
http://locator.unicredit.it . La banca accetta esclusivamente contanti oppure assegni circolari non
trasferibili intestati a: Unicredit Banca Cassiere Universit di Bologna. Il cassiere rilascer al candidato la
ricevuta di pagamento.
Non sono consentiti i versamenti effettuati tramite bollettino postale, presso altri Istituti di credito o con
bonifico bancario.
Il contributo obbligatorio di iscrizione non viene in nessun caso rimborsato da parte dellAteneo.
In caso di mancato pagamento del contributo, lesclusione dal concorso si perfeziona automaticamente.
Documenti da allegare alla domanda di ammissione a pena di esclusione
A pena di esclusione, occorre allegare alla domanda di ammissione attraverso la procedura on-line i seguenti
documenti in formato PDF:
1. fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validit;
2. dichiarazione sostitutiva di atto notorio, provvista di data e firma autografa, dal quale risulti che la
fotocopia del documento presentato conforme alloriginale, il tipo di laurea conseguita, il voto di laurea, la
media degli esami di profitto, eventuali titoli culturali e professionali. Il modulo disponibile sulla procedura
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

di iscrizione online (All. A).


Sono ammessi alle prove di selezione solo ed esclusivamente i candidati che abbiano perfezionato
liscrizione alla prova di selezione e abbiano pagato il relativo contributo entro i termini e con le
modalit sopra descritte.
L'Amministrazione universitaria si riserva il diritto di escludere, in ogni fase del procedimento di
ammissione, candidati che abbiano presentato istanze di partecipazione al concorso incomplete (prive del
versamento, mancata registrazione dei dati, mancata compilazione della domanda di ammissione).
Nel caso in cui, dalla documentazione presentata dal concorrente, risultino dichiarazioni false o mendaci,
rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art.76 del D.P.R. n. 445 del
28/12/2000 e s.m.i., il candidato decade automaticamente dufficio dalleventuale immatricolazione. Le tasse
gi versate non saranno rimborsate. La dichiarazione mendace di cui sopra comporter la segnalazione alla
Procura della Repubblica competente e l'eventuale esposizione all'azione di risarcimento danni da parte di
controinteressati. Le pubbliche amministrazioni e i loro dipendenti, salvi i casi di dolo e colpa grave, sono
esenti da ogni responsabilit per gli atti emanati, quando lemanazione sia conseguenza di false dichiarazioni
o di documenti falsi o contenenti dati non pi rispondenti a verit, prodotti dallinteressato o da terzi.
I candidati possono partecipare al concorso di ammissione per pi classi di abilitazione, osservando le
modalit di iscrizione sopra descritte. In caso di collocazione in posizione utile in graduatoria per pi
classi di abilitazione, necessartio optare per liscrizione e la frequenza di un solo corso di TFA.
I candidati con disabilit e i candidati con DSA potranno fare esplicita richiesta, in relazione alle proprie
difficolt, di ausili necessari, di eventuali tempi aggiuntivi rispetto a quelli stabiliti per la generalit dei
candidati, nonch di ulteriori misure atte a garantire pari opportunit nellespletamento della prova.
Per candidati con disabilit si intendono: candidati non vedenti, affetti da cecit assoluta o con un residuo
visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi; candidati sordi, affetti da sordit dalla nascita o
prima dell'apprendimento della lingua parlata; candidati con percentuale dinvalidit civile pari o superiore al
66% ; candidati in possesso della certificazione di handicap prevista dalla legge n. 104/92. Tali stati devono
risultare da apposita certificazione medica rilasciata dalle competenti autorit sanitarie.
Per candidati con DSA si intendono candidati con diagnosi di: dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia,
risultanti da apposita certificazione clinica, rilasciata da non pi di tre anni dal Servizio Sanitario Nazionale,
da specialisti o strutture accreditate, se previste dalle Regioni. Il tempo aggiuntivo concesso ai candidati con
DSA sar pari al 30 per cento in pi rispetto a quello definito per le prove di ammissione.
Le certificazioni dovranno essere consegnate o fatte pervenire presso lUfficio Scuole di Specializzazione di
Area non medica Via Filippo Re, 10 40126 Bologna, entro il giorno 24 OTTOBRE 2014.
Successivamente a tale data non si assicura la predisposizione dei necessari ausili in tempo utile per lo
svolgimento delle prove.
I candidati con disabilit e con DSA potranno essere invitati prima della prova a effettuare un colloquio con
apposita commissione costituita in seno a ciascun corso di studi, che avr la possibilit di avvalersi della
consulenza del Servizio per gli Studenti Disabili o del Servizio per gli Studenti Dislessici dAteneo. Tale
colloquio avr il fine di valutare la compatibilit del candidato con le attivit formative nonch con la figura
professionale alla cui formazione il corso di studi preordinato, a partire dalla sua situazione di salute
secondo la logica dellICF Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilit e della
Salute (OMS).
LAmministrazione non assume alcuna responsabilit per la dispersione di comunicazioni dipendente da
inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del
cambiamento di indirizzo indicato nella scheda, n per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque
imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore. Inoltre l'Amministrazione universitaria si
riserva il diritto di escludere, in ogni fase del procedimento di ammissione, candidati che hanno presentato
istanze di partecipazione al concorso incomplete (prive del versamento, mancata registrazione dei dati,
mancata compilazione della domanda di ammissione, ecc.). Lesclusione potr avvenire anche
successivamente alleventuale immatricolazione alla Scuola qualora risultano mancanti uno o pi requisiti.
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata dal concorrente, risultino dichiarazioni false o mendaci,
rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del
28/12/2000, lo stesso candidato decade automaticamente dufficio dalleventuale immatricolazione.
L'amministrazione universitaria provveder al recupero degli eventuali benefici concessi (es.: Borsa di
studio), non verranno rimborsate le tasse pagate dall'interessato, la dichiarazione mendace di cui sopra
comporter infine l'esposizione all'azione di risarcimento danni da parte di controinteressati.
Art. 3 PROVE DI AMMISSIONE E TITOLI VALUTABILI
Lammissione ai corsi di TFA condizionata al giudizio positivo formulato a seguito:
a) dellespletamento di una prova scritta e di una prova orale;
b) della valutazione dei titoli presentati dai candidati.
Per la valutazione delle prove, la Commissione dispone dei seguenti punteggi: massimo 30 punti per la
valutazione della prova scritta; massimo 20 punti per la valutazione della prova orale.
PROVE ESAME DI AMMISSIONE
Le prove di accesso vertono sui programmi disciplinari per le relative classi di concorso di cui al decreto del
Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca 21 settembre 2012, n. 80, ovvero, per le classi di
concorso ivi non contemplate, sui programmi disciplinari di cui al decreto del Ministro dellistruzione,
delluniversit e della ricerca 11 agosto 1998, n. 357. I predetti programmi sono integrati dai contenuti
disciplinari, oggetto di insegnamento per le relative classi di concorso, con riferimento ai provvedimenti
attuativi del riordino del primo e del secondo ciclo di istruzione.
La prova scritta ha per oggetto una o pi discipline ricomprese nella classe di concorso cui il percorso di
tirocinio formativo attivo si riferisce. La prova verifica le conoscenze disciplinari, le capacit di analisi,
interpretazione e argomentazione, il corretto uso della lingua italiana.
Nel caso di classi di concorso relative alla lingua straniera, la prova scritta svolta nella lingua straniera per
cui si richiede laccesso al percorso di tirocinio formativo attivo.
Nel caso di classi di concorso che contemplano linsegnamento della lingua italiana, prevista una prova di
analisi del testo.
Nel caso di classi di concorso che contemplano linsegnamento delle lingue classiche, prevista una prova di
traduzione.
Nel caso di classi di concorso relative a discipline scientifiche o tecniche, la prova scritta pu essere integrata
da una prova pratica in laboratorio.
Supera la prova scritta e viene ammesso alla prova orale il candidato che ha conseguito almeno 21/30; nel
caso di classi di concorso relative a discipline scientifiche o tecniche per le quali la prova scritta stata
integrata dalla prova di laboratorio, il voto unico ed ottenuto dalla media aritmetica dei voti attribuiti
nelle suddette prove, ciascuno dei quali deve comunque essere non inferiore a 21/30.
Per le classi accorpate negli ambiti disciplinari verticali, le prove scritte ed orali saranno comuni; tutti i
candidati che avranno superato le suddette prove confluiranno in ununica graduatoria di merito. Per le classi
accorpate inoltre previsto un unico percorso didattico e tirocinio.
Lelenco degli ammessi alla prova orale sar pubblicato mercoled 19 novembre 2014, sul sito
https://studenti.unibo.it/sol/welcome.htm cui i candidati potranno accedere con le proprie credenziali (
username nome.cognome@studio.unibo.it - e password ottenuti con la procedura di iscrizione alla prova di
ammissione.
La prova scritta soggetta ad annullamento, qualora riporti la firma o segni idonei a fungere da elemento di
riconoscimento del candidato.
Durante la prova scritta, i candidati:
a) devono:
- fare uso esclusivamente di penna nera che sar fornita loro dopo lidentificazione;
- compilare la scheda anagrafica e sottoscriverla;
b) non possono, a pena di esclusione:
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

- comunicare fra loro verbalmente o per iscritto, ovvero mettersi in relazione con altri, salvo che con i
componenti della Commissione Giudicatrice;
- introdurre in aula appunti manoscritti, testi di qualunque specie, calcolatrici, telefoni cellulari e quantaltro
venga comunicato prima dellinizio della prova;
- lasciare laula se non trenta minuti prima della conclusione della prova.
Il candidato deve svolgere la prova secondo le istruzioni che saranno impartite dalla Commissione e
rispettare gli obblighi sopra descritti.
La prova scritta si svolger secondo il seguente calendario:
Codice classe
A025/A028

A029/A030

A031/A032

A043/A050

A059

Classe di abilitazione
Disegno e storia dellArte - Arte e
Immagine (accorpate ai sensi
dellart. 3 comma 3 D.M. 487/2014)
Educazione fisica negli istituti e
scuole di istruzione secondaria di II
grado - Scienze motorie e sportive
(accorpate ai sensi dellart. 3
comma 3 D.m. 487/2014)
Educazione musicale negli istituti di
istruzione secondaria di II grado Musica (accorpate ai sensi dellart.
3 comma 3 D.M. 487/2014)Musica
Italiano, storia geografia nella
Scuola secondaria di I grado Materie letterarie negli istituti di
istruzione secondaria di II grado
(accorpate ai sensi dellart. 3
comma 3 D.M. 487/2014)
Matematica e scienze nella Scuola
secondaria di I grado

A036

Lingua straniera (francese) Lingua


e civilt straniere (francese)
(accorpate ai sensi dellart. 3
comma 3 D.M. 487/2014)
Lingua straniera (inglese) Lingua
e civilt straniera (inglese)
(accorpate ai sensi dellart. 3
comma 3 D.M. 487/2014)
Filosofia, psicologia e scienze
delleducazione

A037

Filosofia e storia

A038

Fisica

A039

Geografia

A042

Informatica

A047

Matematica

A245/A246

A345/A346

Data

Ora

5 novembre
2014

14:00

4 novembre
2014

09:00

5 novembre
2014

14:00

7 novembre
2014

14:00

5 novembre
2014

14:30

4
novembre2014

14:00

7 novembre
2014

09:30

5 novembre
2014

10:00

4 novembre
2014
4 novembre
2014
5 novembre
2014
6 novembre
2014
6
novembre2014

09:30
09:30
14:00
09:30
14:00

Via Filippo Re, 10 40126 Bologna


Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

Sede *

6 novembre
09:00
2014
Materie letterarie e latino nei licei e
3 novembre
A051
09:30
nellistituto magistrale
2014
Materie letterarie, latino e greco nel
6 novembre
A052
09:30
liceo classico
2014
Scienze naturali, chimica e
7 novembre
A060
09:30
geografia, microbiologia
2014
5 novembre
A061
Storia dellarte
09:00
2014
Topografia generale, costruzioni
3 novembre
A072
09:00
rurali e disegno
2014
Scienze naturali, chimica e
6 novembre
A058
09:00
geografia, microbiologia
2014
La sede della prova sar comunicata successivamente alla scadenza del termine previsto per la
presentazione delle domande di ammissione al corso TFA II ciclo A.A. 2014/2015, con apposito avviso
pubblicato al seguente indirizzo web http://www.unibo.it/it/didattica/formazione-insegnanti/tirocinioformativo-attivo/bando-tirocinio-formativo-attivo
A049

Matematica e fisica

Si invitano i candidati a presentarsi presso la sede della prova, come sopra individuata, almeno 60
minuti prima dellorario previsto per lo svolgimento della stessa, per gli adempimenti relativi
allidentificazione.
La prova orale svolta tenendo conto delle specificit delle diverse classi di concorso/accorpamenti negli
ambiti disciplinari verticali. Nel caso di classi relative alla lingua straniera, la prova svolta nella lingua
straniera per cui si richiede laccesso al percorso di tirocinio formativo attivo.
Supera la prova orale e viene considerato ai fini della formulazione della graduatoria generale di merito il
candidato che ha conseguito almeno 15/20.
La prova orale si svolger nei giorni dal 24 novembre 2014 al 28 novembre 2014 secondo un calendario
che sar disponibile sul sito https://studenti.unibo.it/sol/welcome.htm cui i candidati potranno accedere con
le proprie credenziali, username (nome.cognome@studio.unibo.it) e password, ottenuti con la procedura di
iscrizione alla prova di ammissione.
I candidati saranno ammessi a sostenere le prove di esame previa esibizione di un documento di
riconoscimento in corso di validit. I candidati che non saranno in grado di attestare la propria identit
attraverso un documento di riconoscimento e i candidati che si presenteranno in ritardo, verranno
esclusi dal concorso.
TITOLI VALUTABILI
La valutazione dei titoli sar effettuata solo per coloro che superano la prova scritta.
Sono valutabili:
1. Titoli di accesso (massimo 8 punti) conseguiti entro il 16 giugno 2014, secondo quanto disposto dallart.
3 comma 1 del Decreto del Ministro dellistruzione dell universit e della ricerca 16 maggio 2014 n. 312,
salva la previsione di cui al comma 2 della medesima disposizione relativa agli ammessi con riserva al test
preselettivo che abbiamo conseguito il titolo entro il 31 agosto 2014.
I titoli di accesso sono valutati come segue:
a) Media (aritmetica per i laureati del vecchio ordinamento, ponderata per i laureati del nuovo ordinamento),
degli esami di profitto della laurea del vecchio ordinamento, o laurea specialistica o laurea magistrale, in cui
vanno computati eventuali esami sostenuti successivamente alla laurea ai fini dellintegrazione del titolo di
accesso: massimo 4 punti:
! 28/30 punti 2
! 29/30 punti 3
! 30/30 punti 4
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

In caso di frazione di voto pari o superiore a 0,5, si procede allarrotondamento al voto superiore.
b) Voto di diploma (di laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale): massimo 4
punti:
! da 101 a 105/110
punti 2
! da 106 a 110/110
punti 3
! 110 e lode
punti 4
2. Titoli di servizio (devono essere posseduti entro la data di scadenza della presentazione della
domanda di partecipazione al presente bando, 28 ottobre 2014 ore 17.00).
E valutato il servizio prestato fino alla data in cui bandita la selezione, nelle istituzioni del sistema
nazionale dellistruzione nella specifica classe di concorso o in altra classe di concorso che comprenda gli
insegnamenti previsti nella classe per cui si concorre):
! 360 giorni
punti 4
! da 361 a 540 punti 6
! da 541 a 720 punti 8
! da 721 giorni, 2 punti ogni ulteriori 180 giorni
3. Titoli culturali e professionali (massimo 14 punti) (devono essere posseduti entro la data di scadenza
di presentazione della domanda di partecipazione al presente bando, 28 ottobre 2014)
a) Titolo di dottore di ricerca: punti 6.
E valutato esclusivamente il dottorato in ambito inerente agli specifici contenuti disciplinari della relativa
classe di abilitazione.
b) Attivit di ricerca scientifica: punti 4.
E valutata lattivit svolta sulla base di rapporti a tempo determinato costituiti ai sensi dellart. 51, comma 6,
della legge 27/12/1997, n. 449 e dellart. 22 della legge 30/12/2010, n. 240, ovvero dellart. 1, comma 14,
della legge 04/11/2005, n. 230 e dellart. 24 della legge 30/12/2010, n. 240, per almeno due anni, anche non
consecutivi, in ambito inerente agli specifici contenuti disciplinari della relativa classe di abilitazione.
c) Pubblicazioni o altri titoli di studio: massimo 4 punti (1 punto per ciascun titolo presentato).
Possono essere valutati pubblicazioni scientifiche o titoli universitari diversi da quello di accesso o del
dottorato di ricerca, strettamente inerenti ai contenuti disciplinari della classe di abilitazione.
Le pubblicazioni devono consistere in: lavori pubblicati su riviste citate su Journal of Citation Reports; lavori
pubblicati su altre riviste; lavori per esteso in atti di convegni internazionali; lavori per esteso in atti di
convegni nazionali; abstract a convegni internazionali; abstract a convegni nazionali; altri lavori per esteso. I
lavori a stampa devono essere effettivamente pubblicati almeno otto mesi dopo la laurea e non devono essere
riconducibili alla tesi di laurea; possono essere accettati lavori a stampa anche con estratti anticipati, purch
sia certificata laccettazione da parte della Casa Editrice.
I titoli di studio devono avere una durata non inferiore a 60 CFU.
Art. 4 - COMMISSIONI GIUDICATRICI
La commissione esaminatrice di ogni classe di abilitazione composta in conformit alle disposizioni del
Regolamento di Ateneo per laccesso ai corsi di studio a numero programmato. Essa pu avvalersi di
personale docente e amministrativo o di soggetti esterni per le operazioni di vigilanza e di identificazione dei
candidati.

Art. 5- GRADUATORIE GENERALI


La graduatoria degli ammessi al corso TFA per ciascuna classe di concorso formulata sommando il
punteggio conseguito da ciascun candidato nel test preliminare (con votazione non inferiore a 21/30), nella
prova scritta (con votazione non inferiore a 21/30), nella prova orale (con votazione non inferiore a 15/20) al
punteggio attribuito allesito della valutazione dei titoli. In caso di parit precede chi ha maggiore anzianit
di servizio nelle istituzioni scolastiche; nel caso di ulteriore parit o nel caso si tratti di candidati che non
hanno svolto servizio, prevale il candidato pi giovane.
E ammesso al percorso TFA, secondo lordine della graduatoria sopra descritto, un numero di candidati non
superiore al numero dei posti disponibili, indicati allart. 1 del presente bando di concorso.
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

Nellipotesi in cui la graduatoria dei candidati ammessi risulti composta da un numero di concorrenti
inferiore al numero dei posti disponibili indicati nel bando, il corso attivato per un numero di studenti pari
al numero degli ammessi, salva la possibilit di ridistribuzione dei candidati idonei nellambito di altro
Ateneo della stessa regione che abbia posti disponibili per la relativa classe di concorso o presso gli Atenei
indicati dai candidati al momento dellintegrazione della domanda secondo quanto disposto dallart. 3 del
decreto direttoriale n. 698 del 1 ottobre 2014 MIUR Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e
formazione Direzione generale per il personale scolastico.
Le graduatorie saranno consultabili dai candidati attraverso il servizio di Studenti Online
https://studenti.unibo.it/sol/welcome.htm
inserendo il proprio username e password ottenuti con la
procedura di iscrizione al concorso. Le suddette pubblicazioni rappresenteranno lunico mezzo ufficiale
di pubblicit dei risultati delle prove di ammissione.
Le graduatorie saranno, inoltre, esposte presso l'Ufficio Scuole di Specializzazione di Area non medica (via
Filippo Re n. 10 Bologna).
Art. 6 REQUISITI E MODALITA DI IMMATRICOLAZIONE
Si rammenta che l'art. 142 T.U. 1592/33 vieta la contemporanea iscrizione a pi corsi di studio
universitari. Ne consegue che non possibile iscriversi contemporaneamente ad un Master o ad una
Scuola di Specializzazione, Dottorato di Ricerca, Corso di Laurea o Laurea Specialistica o Laurea
Magistrale. Chi iscritto ad un corso di studi presso questo Ateneo e non ha ancora conseguito il relativo
titolo, dovr recarsi allo sportello del proprio corso di studio per sospendere la propria carriera.
Gli iscritti ai percorsi di specializzazione sul sostegno o di perfezionamento in CLIL qualora vogliano
frequentare i percorsi TFA, devono sospenderne la frequenza, salvo nel caso in cui debbano sostenere
soltanto gli esami di profitto ovvero la prova finale.
Gli iscritti ai corsi di dottorato, qualora vogliano frequentare i percorsi di TFA, devono sospendere la
frequenza del corso di dottorato ad eccezione di coloro i quali debbano solo discutere la tesi.
I candidati utilmente collocati in graduatoria a decorrere da mercoled 3 dicembre 2014 ed entro il
termine perentorio di mercoled 10 dicembre 2014, dovranno immatricolarsi esclusivamente seguendo
le istruzioni pubblicate alla pagina https://studenti.unibo.it/sol/welcome.htm e dovranno:
1. collegarsi alla pagina https://studenti.unibo.it/sol/welcome.htm e seguire le istruzioni pubblicate
in tale pagina;
2. compilare, stampare e firmare la domanda di immatricolazione (con marca da bollo assolta in
forma virtuale) presente on-line;
3. effettuare il pagamento della prima rata della quota di contribuzione annuale (o procedere al
pagamento in soluzione unica dellintera quota) secondo le modalit indicate nel sito suddetto.
I candidati vincitori diversamente abili, entrando con le proprie credenziali in Studenti Online e
contrassegnando lapposita cella, vedranno comparire automaticamente la tassa ridotta.
Non sono ammessi pagamenti diversi da quelli elencati nel sito citato, n bonifici bancari o versamenti
presso uffici postali;
4. presentare una fotografia formato tessera, una fotocopia fronte/retro della carta didentit o di
un altro documento in corso di validit.
5. compilare, stampare e firmare lapposito modello, scaricabile accedendo con le proprie
credenziali alla pagina www.studenti.unibo.it, con il quale si dichiara di non trovarsi in stato di
incompatibilit, di cui al primo comma del presente articolo, secondo quanto previsto dallart. 142
T.U. 1592/33;
I documenti di cui ai numeri 2, 4,5 e la ricevuta di pagamento di cui al numero 3 devono essere:
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

a) consegnati a mano allufficio di Segreteria delle Scuole di Specializzazione di Area non medica, Via
Filippo Re, 10, esibendo anche un documento di riconoscimento in originale;
oppure
b) spediti al medesimo ufficio (recapito postale: Universit di Bologna, per Scuole di Specializzazione di
Area non Medica, Via Zamboni, 33, 40126 Bologna)
ENTRO E NON OLTRE MERCOLEDI 10 DICEMBRE 2014 ORE 17.00
Limmatricolazione si intende perfezionata solo con la consegna o con la spedizione ora descritta.
LAmministrazione non assume alcuna responsabilit per la dispersione di comunicazioni dipendente da
inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del
cambiamento di indirizzo indicato nella scheda riepilogativa, n per eventuali disguidi postali o telegrafici o
comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.
Il mancato pagamento della quota di immatricolazione entro MERCOLEDI 10 DICEMBRE 2014
ORE 17.00, comporta la rinuncia tacita allimmatricolazione, indipendentemente dalle motivazioni
addotte.
Art. 7 - RINUNCIA ALLIMMATRICOLAZIONE E SUBENTRO CANDIDATI IDONEI
I candidati che avendone titolo intendano rinunciare allimmatricolazione dovranno comunicarlo
allUfficio Scuole di Specializzazione di Area non medica (Via Filippo Re, 10, Bologna), anche a mezzo
mail al seguente indirizzo aform.tfa@unibo.it , oppure a mezzo posta al seguente indirizzo: Universit degli
Studi di Bologna (Per Scuole di Specializzazione di Area non medica) Via Zamboni, 33 40126 Bologna o
via fax al numero 051/209.18.95; allegando copia di un documento didentit in corso di validit.
A seguito di rinuncia all'ammissione da parte dei candidati vincitori, lufficio provveder ad informare i
candidati che seguono immediatamente in graduatoria della possibilit di ottenere limmatricolazione: gli
interessati a subentrare ai candidati rinunciatari dovranno presentare, entro i termini che saranno comunicati
la documentazione di cui ai nn. 2 e 4 e la ricevuta di pagamento di cui al numero 3 dellart. 6. Qualora alla
scadenza del termine gli interessati non abbiano effettuato il pagamento della quota dimmatricolazione,
saranno considerati anchessi rinunciatari.
Non saranno prese in considerazione domande con documentazione incompleta.
Art. 8 ISCRIZIONI IN SOPRANNUMERO
Sono ammessi in soprannumero ai corsi di TFA, senza dover sostener alcuna prova, coloro che hanno
superato lesame di ammissione alle scuole di specializzazione per linsegnamento secondario (SSIS), che si
sono iscritti e che hanno sospeso la frequenza senza aver sostenuto lesame per l'abilitazione ai sensi
dellarticolo 15, comma 17, del D.M. n. 249 del 2010, ivi compresi coloro che fossero risultati idonei e in
posizione utile in graduatoria ai fini di una seconda abilitazione da conseguirsi attraverso la frequenza di un
secondo biennio di specializzazione o di uno o pi semestri aggiuntivi, ai sensi dellarticolo 1, comma 19,
del decreto del Ministro dellistruzione, delluniversit e della ricerca dell11 novembre 2011.
Sono, altres, ammessi in soprannumero coloro che hanno superato lintera procedura selettiva per pi classi
di abilitazione nel precedente ciclo di TFA e che hanno optato per la frequenza di un solo corso di TFA,
coloro che hanno sospeso la frequenza del primo ciclo di TFA per cause sopravvenute e comunque a loro
non imputabili, nonch coloro che sono risultati idonei ma non collocati in posizione utile ai fini della
frequenza del I ciclo di TFA.
Sono esclusi dalle iscrizioni in sovrannumero i soggetti che abbiano gi conseguito, attraverso la frequenza
del I ciclo TFA una abilitazione negli ambiti disciplinari verticali di cui allart. 2 co. 1 del D.M. 487/2014,
stante lunificazione dei percorsi.
Le modalit ed i termini di iscrizione per i soprannumerari saranno resi noti con apposito avviso che
sar pubblicato sul portale dAteneo al seguente indirizzo
http://www.unibo.it/it/didattica/formazione-insegnanti/tirocinio-formativo-attivo/bando-tirocinioformativo-attivo
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

Art. 9 - NORME DI SALVAGUARDIA


Per quanto non previsto dal presente bando si rimanda alle disposizioni vigenti in materia.

Eventuali aggiornamenti o integrazioni al presente bando verranno resi noti esclusivamente


tramite pubblicazione sul Portale dAteneo, al seguente indirizzo:
http://www.unibo.it/it/didattica/formazione-insegnanti/tirocinio-formativo-attivo/bando-tirocinioformativo-attivo
Art.10 TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Ai sensi dellart. 13 del D.Lgs. 30.06.03 n. 196, i dati personali forniti dai partecipanti alla selezione in
oggetto, saranno trattati dallUniversit di Bologna per le finalit di gestione delle procedure relative
allammissione ed allo svolgimento del corso di specializzazione indicato nel presente bando, nel rispetto dei
principi indicati dallart.18 del D.Lgs.196/2003.
Il conferimento dei dati personali indicati nel bando e nella modulistica allegata obbligatorio ai fini della
partecipazione alla procedura e di ogni operazione consequenziale, ivi compresa la determinazione del
punteggio conseguito a seguito dello svolgimento delle prove di ammissione.
LUniversit pu altres trattare i dati personali dei candidati al fine di elaborare o fornire al MIUR dati
statistici o per favorire lanalisi e il miglioramento delle attivit e dei servizi di didattica, per attivit di
ricerca e per le attivit connesse al diritto allo studio. I dati personali conferiti nella procedura Studenti
Online potranno inoltre essere trattati dallAteneo per i fini istituzionali dellente stesso, indicati a titolo
esemplificativo nellart. 4 del Decreto Rettorale 271/2009.
Leventuale conferimento da parte del candidato di dati sensibili relativi allo stato di salute finalizzato
esclusivamente alladozione delle misure e degli ausili necessari a garantire pari opportunit
nellespletamento delle prove in attuazione delle disposizioni vigenti in materia (L.104/1992 e L.170/2010).
LAlma Mater Studiorum - Universit di Bologna con sede in via Zamboni, 33 40126 Bologna, cui ci si
pu rivolgere per lesercizio dei diritti di cui allart. 7 del D.Lgs. 196/2003, titolare del trattamento dei dati.
Responsabile del trattamento, in relazione alla determinazione del punteggio conseguito, il Presidente di
Commissione.
Per il trattamento di dati personali a fini istituzionali, sono Responsabili i Direttori o Dirigenti delle strutture
amministrative, di servizio, didattiche e scientifiche presso le quali si svolgono le operazioni di trattamento
necessarie allo svolgimento di attivit istituzionali (lelenco dei Direttori e Dirigenti delle strutture
disponibile sul sito www.unibo.it).

Art. 11 TASSE E CONTRIBUTI PER LANNO ACCADEMICO 2014/2015


Limporto della prima rata, da pagarsi allatto dellimmatricolazione di 910,00 .
Limporto della seconda rata pari a 1.590,00 .
N.B.: il versamento della prima rata dimmatricolazione deve essere effettuato perentoriamente entro
mercoled 10 dicembre 2014 ore 17.00, non pertanto ammesso il pagamento tardivo di tale rata.
I pagamenti tardivi, con applicazione di unindennit di mora, sono consentiti unicamente per la II
rata
Il corsista pu versare lintero importo dellanno accademico in ununica soluzione (monorata); in questo
caso limporto da versare pari a 2.417,00 . Il pagamento deve essere effettuato, perentoriamente, entro
mercoled 10 dicembre 2014 ore 17.00.
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

COPERTURA ASSICURATIVA
Tutti gli studenti iscritti allUniversit devono essere coperti da apposita polizza assicurativa per gli infortuni
connessi allattivit di formazione.
Lonere della suddetta assicurazione a carico dello studente ed gi compreso nelle tasse.
Indennit di mora per il pagamento tardivo della seconda rata:
entro 60 gg. dalla data prevista:
a partire dal 61 giorno dalla data prevista:

euro 60,00
euro 100,00

Qualora le scadenze coincidano con un giorno festivo o prefestivo, le stesse saranno automaticamente
posticipate al primo giorno successivo non festivo.
ATTENZIONE:
A norma del Regolamento studenti, il corsista non in regola con il pagamento della quota annuale di
contribuzione non pu compiere nessun atto di carriera universitaria, ivi compreso il sostenimento delle
prove di valutazione del profitto, n ottenere il rilascio di certificazioni; non pu, inoltre, essere ammesso a
sostenere lesame di abilitazione.

DIPARTIMENTO UNIBO DI
RIFERIMENTO

classe di concorso

INFORMAZIONI
Informazioni di carattere amministrativo possono essere richieste presso lUfficio Scuole di Specializzazione
di Area non medica:
- apertura al pubblico: luned, mercoled, venerd dalle ore 9 alle ore 11,15.
- Ricevimento telefonico: 051 209.18.97 marted e gioved dalle ore 9 alle ore 11,15.
- E-mail: aform.tfa@unibo.it.
- Sito web: http://www.unibo.it/it/didattica/formazione-insegnanti/tirocinio-formativo-attivo/bandotirocinio-formativo-attivo
.
Per informazioni di natura didattica, i candidati possono rivolgersi ai docenti referenti per ciascuna classe di
concorso secondo il seguente elenco:

denominazione

A036
FILOSOFIA, PSICOLOGIA E
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE

A037

DOCENTI DI RIFERIMENTO
RELATIVI ALLE DIDATTICHE
DISCIPLINARI E ALL'AREA
PEDAGOGICA

Scienze
dell'Educazione
'G.M.Bertin'

Maurizio Fabbri, Raffaele Milani, Ira


Vannini, Luigi Guerra, Stefano Passini,
Chiara Panciroli

Storia, Culture e civilt

Francesca Sofia, Lucia Balduzzi

FILOSOFIA E STORIA

Via Filippo Re, 10 40126 Bologna


Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

A038

Fisica e Astronomia

Barbara Pecori, Olivia Levrini, Roberta


Caldin

Storia, Culture e civilt

Carla Giovannini, Michela Schenetti

DISI

Gianluigi Zavattaro, Simone Martini, Renzo


Davoli, Manuela Fabbri

Matematica

Giorgio Bolondi, Elena Pacetti

Fisica e Astronomia

Barbara Pecori, Olivia Levrini, Federica


Zanetti

Filologia classica e
italianistica

Gino Ruozzi, Loredana Chines, Alberto


Bertoni, Stefano Colangelo, Matteo Viale,
Fabio Atzori, Giovanni Baffetti, Sebastiana
Nobili, Giuseppe Ledda, Bruno Capaci,
Francesco Citti, Bruna Pieri, Lucia Pasetti,
Luigi Guerra

Filologia classica e
italianistica

Gino Ruozzi, Loredana Chines, Alberto


Bertoni, Stefano Colangelo, Matteo Viale,
Fabio Atzori, Giovanni Baffetti, Sebastiana
Nobili, Giuseppe Ledda, Bruno Capaci,
Francesco Citti, Bruna Pieri, Lucia Pasetti,
Renzo Tosi, Camillo Neri, Ira Vannini

FISICA

A039
GEOGRAFIA

A042
INFORMATICA

A047
MATEMATICA

A049
MATEMATICA E FISICA

A051
MATERIE LETTERARIE E
LATINO NEI LICEI E
NELL'ISTITUTO MAGISTRALE

A052
MATERIE LETTERARIE,
LATINO E GRECO NEL LICEO
CLASSICO

A059
MATEMATICHE E SCIENZE
NELLA SCUOLA SECONDARIA
DI I GRADO

Scienze biologiche,
Valeria Franceschini, Maria Lucia
geologiche e ambientali Giovannini
-BiGEA

delle Arti

A061
STORIA DELL'ARTE

Maria Teresa Moscato, Michele Caputo,


Danile Benati, Marinella Pigozzi, Sonia
Cavicchioli, Gianluca Tusini, Vanna
Gherardi

Via Filippo Re, 10 40126 Bologna


Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it

A072
TOPOGRAFIA GENERALE,
COSTRUZIONI RURALI E
DISEGNO

A025/A028

DISEGNO E STORIA
DELL ARTE

Ingegneria civile,
chimica, ambientale e
dei materiali - DICAM
(in collaborazione con
Scienze Agrarie)

Stefano Gandolfi, Patrizia Tassinari, Daniele


Torreggiani, Stefano Benni, Alessandro De
Rosis, Elena Luppi

delle Arti

Maria Teresa Moscato, Michele Caputo,


Lucia Corrain, Silvia Grandi, Irene Graziani,
Roberto Pinto, Maria Angela Ghirardi, Elisa
Truffelli

Scienze per la qualit


della vita

Roberto Farn, Andrea Ceciliani, Franco


Merni, Luigi Guerra

delle Arti

Maria Teresa Moscato, Michele Caputo,


Lorenzo Bianconi, Giuseppina La Face,
Carla Cuomo, Cesarino Ruini, Paolo Cecchi,
Domenico Staiti, Paolo Gozza, Mauro
Mastropasqua, Elisabetta Pasquini, Maria
Lucia Giovannini

Filologia classica e
italianistica

Gino Ruozzi, Loredana Chines, Alberto


Bertoni, Stefano Colangelo, Matteo Viale,
Fabio Atzori, Giovanni Baffetti, Sebastiana
Nobili, Giuseppe Ledda, Bruno Capaci,
Francesco Citti, Bruna Pieri, Lucia Pasetti,
Federica Zanetti

Lingue, letterature e
culture moderne

Daniela Gallingani, Nicola Cuomo, Chiara


Panciroli

Lingue, letterature e
culture moderne

Lilla Maria Crisafulli, Patrizia Sandri,


Michela Schenetti, Elisa Truffelli, Luigi
Guerra

ARTE E IMMAGINE

A029/A30

EDUCAZIONE FISICA NEGLI


ISTITUTI DI ISTRUZIONE
SECONDARIA DI II GRADO

SCIENZE MOTORIE E
SPORTIVE
A031/A032 EDUCAZIONE MUSICALE
NEGLI ISTITUTI DI
ISTRUZIONE SECONDARIA DI
II GRADO
MUSICA

A043/A050 ITALIANO, STORIA E


GEOGRAFIA NELLA SCUOLA
SECONDARIA DI I GRADO
MATERIE LETTERARIE NEGLI
ISTITUTI DI ISTRUZIONE
SECONDARIA DI II GRADO

A245/A246

LINGUA STRANIERA
(FRANCESE)
LINGUA E CIVILTA
STARNIERA

A345/A346
LINGUA STRANIERA
(INGLESE)

A058

A060

SCIENZE
E
MECCANICA
AGRARIA,
TECNICHE
DI
GESTIONE
AZIENDALE,FITOPATOLOGIA
ED ENTOMOLOGIA AGRARIA
SCIENZE
NATURALI,
CHIMICA E GEOGRAFIA,
MICROBIOLOGIA

Scienze agrarie

Maurizio Canavari, Gugliemo Costa,


Cesare Accinelli, Claudio Ratti, Lucia
Balduzzi

Chimica 'G.Ciamician'

Margherita Venturi, Roberta Caldin

Responsabile del Procedimento il Responsabile dellUfficio Scuole di Specializzazione di Area non


medica, Dott.ssa Natalina Daniela Piscitelli (natalina.piscitelli@unibo.it; 051-2091901).
Bologna, 20/10/2014
IL DIRIGENTE
F.to (Dott.ssa Angela Negrini)
Via Filippo Re, 10 40126 Bologna
Tel. 051.2091901 - 051.2091894 - 051.2091958 - 051.2091900
Fax 051.2091895
aform.specnonmed@unibo.it aform.tfa@unibo.it