Sei sulla pagina 1di 10

liopaNeinmraC

liopaNeinmraC

Introduzione

IDEA DISEGNO ANALISI E SCHEMATIZZAZIONE CINEMATICA ANALISI DELLE FORZE CALCOLO A CALCOLO A RESISTENZA RIGIDEZZA
IDEA
DISEGNO
ANALISI E
SCHEMATIZZAZIONE
CINEMATICA
ANALISI DELLE FORZE
CALCOLO A
CALCOLO A
RESISTENZA
RIGIDEZZA
ANALISI BISOGNI
Limitazione spazio e costo
Durata prevista
Tipo di mercato
Estetica
Producibilità
NO
SODDISFA TUTTI I
BISOGNI ?
SI
PRODUZIONE

liopaNeinmraC

Calcolo a resistenza

Analisi sollecitazioni

Analisi meccanismo

Scelta materiale

Diagrammi delle azioni interne Analisi dello stato di sforzo Determinazione delle sezioni maggiormente sollecitate
Diagrammi delle azioni interne
Analisi dello stato di sforzo
Determinazione delle sezioni
maggiormente sollecitate
Analisi meccanismo:
Prove sui materiali:
determinazione
del coefficiente
di sicurezza
determinazione delle
caratteristiche meccaniche
Rm, Rs, D
Sollecitazioni
Sollecitazioni
Sollecitazioni
Sollecitazioni
Sollecitazioni
Sollecitazioni
statiche
Variabili
statiche
Variabili
statiche
Variabili
s
f
Calcolo coeffic. Cd, Cs
Materiali
Materiali
Criterio
Criterio
duttili
fragili
di
di
criterio di
criterio di
Ghogh e
Sines
Calcolo Kf
Von Mises
Rankine
Pollard
id
id
id
id
Scelta della
sollecitazione
Dal Diagramma
di Goodmann
limite lim
scelta di lim
 id   lim
liopaNeinmraC

Schematizzazione

liopaNeinmraC

liopaNeinmraC

Schematizzazione

liopaNeinmraC liopaNeinmraC Schematizzazione Schematizzazione Il cuscinetto in A risulta bloccato per cui è schematizzato
Schematizzazione
Schematizzazione

Il cuscinetto in A risulta bloccato per cui è schematizzato con una cerniera, mentre quello in B ha una possibilità di movimento e quindi è schematizzato con un carrello

liopaNeinmraC

Schematizzazione

x

TM2 Albero y z TM1 Tm1
TM2
Albero
y
z
TM1
Tm1

Tm2

y F1 TM 2 F2 x Tm 2 TM 1 Tm 1
y
F1
TM
2 F2
x
Tm
2
TM
1 Tm
1
y z A B 1 2
y
z
A
B
1
2
Schematizzazione liopaNeinmraC
Schematizzazione
liopaNeinmraC

liopaNeinmraC

liopaNeinmraC

Schematizzazione

liopaNeinmraC liopaNeinmraC Schematizzazione Analisi di carichi

Analisi di carichi

liopaNeinmraC

liopaNeinmraC

Analisi carichi

liopaNeinmraC liopaNeinmraC Analisi carichi Analisi carichi Giunti rigidi Il carico trasmesso è solo il momento torcente

Analisi carichi

Giunti rigidi

Il carico trasmesso è solo il momento torcente
Il carico trasmesso è solo
il momento torcente

liopaNeinmraC

liopaNeinmraC

Analisi Carichi Ruote di frizione Motrice r1 O1 N Ft O1 N r 2 Motrice
Analisi Carichi
Ruote di frizione
Motrice
r1
O1
N
Ft
O1
N
r 2
Motrice
Ft
Ft
O2
Condotta
N
O2
M m = Momento Motore
Condotta
M r = Momento Resistente
N
= Forza di Contatto
= Forza Tangenziale
F t
M m = F t * r 1
M r = F t * r 2
F t = f * N

Analisi Carichi

Ruote di frizione coniche

Motrice N Fa1 2 Fr1 1 Fa2 1 2 Fr2 N 1 2 Condotta F
Motrice
N
Fa1
2
Fr1
1
Fa2
1
2
Fr2
N
1
2
Condotta
F
R m = Dd
F t = f ∗N
t = M R m t
4
d2
Rm2
D2

F

F a1 =F r2 = Nsen 1 = Ncos 1

r1 =F a2 = N cos1 =N sen 2

y N Fa Ft z Fr x
y
N
Fa
Ft
z
Fr
x

M t = Momento torcente R m = Raggio medio

= Forza tangenziale = Forza assiale = Forza radiale

F

F

F

N = Forza normale = Angolo di semiapertura ruota conica

f = Coefficiente d'attrito

D = Diametro maggiore ruota

d = diametro minore ruota

t

a

r

liopaNeinmraC

Analisi Carichi

Trasmissione con cinghie ram o condottore TM Condotta TM Tm 2 O1 1 O2 Motrice
Trasmissione con cinghie
ram o condottore
TM
Condotta
TM
Tm
2
O1
1
O2
Motrice
Q
F TM
Tm
Tm
co ndotto
ram o

M m = Momento Motore

M

T

T

F = Forza tangenziale ruota motrice

1 = Angolo di avvolgimento ruota motrice

2 = Angolo di avvolgimento ruota condotta

f = Coefficiente d'attrito

= Momento Resistente = Tiro ramo conduttore = Tiro ramo condotto

r

M

m

M m =Fr

T M =F

e f

e f 1

T m =F

1

e f 1

T M =T m e f

Analisi Carichi

Trasmissione con cinghie

y m T M Tmy x Tmx TMx TMy T m
y
m
T M
Tmy
x Tmx
TMx
TMy
T m

T

mx =T m cosm

T

my =T m sen m

T

My =T M sen M

T

Mx =T M cosM

y z x

y

z

x

z x
y z x
y T M Q Q x x Q y T m liopaNeinmraC
y
T M
Q
Q x
x
Q y
T m
liopaNeinmraC

Q x =

Q

y =

T

Mx

T

My

T

mx

T

my

liopaNeinmraC

Analisi Carichi

O1 Motrice F1 R1 Angolo di pressione T2 T1 r 1 R2 F2 Primitiva Condotta
O1
Motrice
F1
R1
Angolo di
pressione
T2
T1
r 1
R2
F2
Primitiva
Condotta
O2
r 2

Retta

d'azione

Trasmissione con ruote dentate

M t = Momento torcente M m = Momento Motore

M

= Momento Resistente

 

r

T

= Forza tangenziale

R

= Forza radiale

F

= Forza agente

r

= raggio circonferenza primitiva

T = M t

r

F=

T

cos

R=Ttg

Analisi Carichi

Trasmissione con ruote dentate coniche Rm M = Momento torcente O t t 1 Pignone
Trasmissione con ruote dentate coniche
Rm
M
= Momento torcente
O
t
t
1
Pignone
F
= Forza tangenziale Utile
Ft
1
t
2
r
= raggio primitivo medio
m
r
= raggio massimo
Fr
==== angolo di pressione
F
= semiapertura cono pignone
0
Fa
2
1
Ruota
t
= semiapertura cono ruota
2
r2
F
= Forza applicata tra i denti
rm2
0
S
= Componente di F 0 lungo l'asse t
F
r
= Componente di F 0 nella direzione
del raggio primitivo
F
a
= Componente di S nella direzione
dell'asse della ruota
F t = M t
r m
t
C
S
F
t
S=F t tg 
F
0 =
Ft
cos
F0
F
r =S⋅cos =F t ⋅tg ⋅cos 
Fr
F
a =S⋅sen=F t ⋅tg ⋅sen 
S
Fa
liopaNeinmraC
S
rm
1
r1

liopaNeinmraC

Analisi Carichi

Meccanismo biella manovella

R Stantuffo P.M.S. P.M.I. Biella Manovella p F F Stelo N Testacroce Corsa F F
R
Stantuffo
P.M.S.
P.M.I.
Biella
Manovella
p
F
F
Stelo
N
Testacroce
Corsa
F
F b
b
B
l
p = pressione interna al cilindro
h
r
d = cilindro
C
A
c = corsa
A = area base cilindro
A= ⋅d 2
l = lunghezza biella
N=F b ⋅tg 
4
F= p⋅A
T =F b ⋅sen 
r = lunghezza manovella
==== angolo manovella
==== angolo biella
F
F = Forza generata pressione
R=F b ⋅cos
F b =
cos 
F b = Forza agente sulla biella
N
= Forza Normale agente sul cilindro
M t =T⋅r
sen = r l sen 
T
= Componente tangenziale di F b
T