Sei sulla pagina 1di 1

,

LE CONSEGUENZE DELLA BATTAGLIA


0
1 settembre 1944 Eisenhower prese formal- sa di continuare la strategia del fronte ampio. II
ente il comando di tutte le forze di terra delIo 17 settembre il solitamente prudente Mont-
HAEF in Europa, con la conseguente delusio- gomery, cercando di forzare la mana a Eisen-
e di Montgomery. In compenso Churchill pro- hower, tento di conquistare una testa di ponte
mosse Montgomery feldmaresciallo, un grado sul Reno lanciando l' operazione «Market
superiore a Eisenhower; per quest'ultimo venne Garden», nella quale le tre divisioni delIa Prima
ventato immediatamente il nuovo grado di Armata aviotrasportata alleata facevano incur-
enerale dell'esercito a cinque stelle. Nel frat- sioni a «tappeto» attraverso I'Olanda settentrio-
empo i reparti d'assalto alleati stavano avan- nale per permettere al XXX Corpo britannico
zando senza incontrare praticamente resistenza di avanzare fino ad Arnhem. L' operazione fu un
. direzione delIa Germania. II 29 agosto la fallimento disastroso, la prima e unica sconfitta
Terza Armata statunitense libero Chalons-sur- di Montgomery in un'importante battaglia, ma
_Iarne e il 31 agosto i suoi carri armati di testa con il suo solito atteggiamento egli la descrisse
ttraversarono il fiume Mosa, a Verdun. II 3 set- come un successo al 90 percento. Entro la fine
embre la Seconda Armata britannica libero di settembre la mancanza di carburante aveva
Bruxelles, seguita il giorno dopo da Anversa. I rallentato I'intera avanzata degli Alleati, dando
comandi parlavano con ottimismo della possibi- ai tedeschi il tempo di rafforzare le loro linee;
.ta che la guerra finisse in uno 0 due mesi. fu solo durante la nuova campagna di primave-
Eisenhower dovette prendere subito una dif- ra che gli Alleati riuscirono ad attraversare il
cile decisione. I presidi tedeschi avevano anco- Reno. Ma dopo la battaglia di Normandia I'uni-
ra il controllo dei porti della Bretagna e del ca questione aperta era quando la guerra sareb-
Passo di Calais, e tutti i rifornimenti degli allea- be finita, non chi I'avrebbe vinta. La Germania
ti passavano ancora attraverso le spiagge nor- si arrese incondizionatamente agli Alleati 1'8
manne. II supporto logistico avviso Eisenhower maggio 1945.
che i rifornimenti disponibili non erano suffi- Troppe discussioni relative alIa battaglia si
cienti a mantenere tutte e quattro le armate a sono concentrate sulle controverse decisioni dei
un ritmo di avanzata COS1 veloce. Nel piano comandanti alleati; apparentemente, non basta-
Overlord, gli Alleati avevano elaborato la strate- va aver ottenuto una vittoria COS1 completa e
zia di un ampio fronte in base al timore che spettacolare contro un nemico che aveva con-
un'offensiva ristretta avrebbe potuto essere quistato quasi tutta I'Europa, se la battaglia non
facilmente contrattaccata dai tedeschi. Montgo- era stata combattuta in maniera perfetta.
mery ora esercitava pressioni su Eisenhower, tali Montgomery era per molti versi responsabile di
da essere al limite dell'insubordinazione, per- queste polemiche, in quanto fu abbastanza
che abbandonasse tale strategia, fermando l'a- sciocco da sostenere che la battaglia di Nor-
vanzata della Terza Armata USA e dando mandia era stata condotta in maniera perfetta,
priorita a una manovra verso nord della Se- e che - come tutte le altre battaglie da lui guida-
conda Armata britannica con la Prima Armata te - era stata combattuta in base a un preciso
USA in supporto. Neanche una settimana dopo, piano generale stilato in precedenza da cui non
ostenuto daBradley, Patton iniziava a fare pres- si era mai scostato. II fatto che, nonostante la
sioni per una strategia opposta, che desse palese falsita delle sue dichiarazioni, Montgo-
priorita a uno spostamento della sua Terza Ar- mery abbia trovato persone che gli dessero
mata USA verso la Francia orientale. Entrambi ragione e indicativo di quanto fosse forte il suo
peravano di attraversare il Reno e di avanzare carattere. In ogni modo, nella battaglia di Nor-
nel cuore della zona industriale tedesca della mandia egli dimostro grandi capacita, e in
Ruhr prima di Natale. quanta persona che sarebbe stata certamente
Cia che Eisenhower non sapeva era che, a ritenuta responsabile di un'eventuale sconfitta,
questi ritmi, i rifornimenti alleati non potevano 'e giusto dargli il merito delIa vittoria. E anche
neanche sostenere una sola armata. Per non giusto riconoscere a Eisenhower le sue grandi
creare tensioni nella coalizione egli prese la capacita di leader politico; nel 1952 egli fu poi
decisione politicamente corretta ma controver- eletto Presidente degli Stati Uniti, e venne

87