Sei sulla pagina 1di 39

I misteri astronomici ne I tre filosofi di Giorgione

Planetario di Roverdicr 28 aprile 2012 Relatore: Sara Surico

Chi era Giorgione?

Pseudonimo di Giorgio Gasparini o Zorzi da Castelfranco (Castelfranco Veneto 1478 Venezia 1510), allievo di Giovanni Bellini.

I tre filosofi,Kustinstoriche Museum, Vienna 1505

Casa di Giorgione, Castelfranco Veneto.

Particolare del Fregio di Castelfranco, Giorgione, 1502.

PESCI

CANCRO

SCORPIONE

Toro Gemelli Cancro Leone

Equinozio dautunno

Equinozio di primavera

Sphera Mundi era il titolo del libro pi importante e noto stampato a Venezia nel 1500. Lautore era uno studioso che a Venezia chiamavano Giovanni Sacrobosco, ma che in realt era un inglese che si chiamava John of Holywood (1230 c.)

ECLISSI DI LUNA

ECLISSI DI SOLE

Eclissi di sole 20 settembre 1503

Sole Luna

Eclissi di luna 29 febbraio 1504

Luna

Sole

QUIN IN SUIS ACTIBUS RATTIONE DUCE DIRIGUNTUR IRAM CELI EFFUGERE POSSUNT. Coloro i quali nelle proprie azioni si fanno guidare dalla ragione possono sfuggire allira del cielo.

FORTUNA NEMINI PLUS QUAM CONSILIUM VALET.

La Fortuna per nessuno vale pi della Ragione.

Illustrazione tratta da un edizione veneziana del Sommnium Scipionis di Cicerone, Tre astrologi.

Lastrologo, Giulio Campagnola, 1509, incisione.

La sfera del sapiente annuncia per il 1509 una congiunzione di sole e luna all ingresso del sole sul nodo equinoziale della Bilancia alle ore 21.40 alla latitudine di 43 gradi e 50 primi che quella di Bologna, allora convenzionalmente usata nei calcoli astrologici come metro di riferimento per tutta lItalia del nord.

1509: anno del maggior disastro politico/militare per Venezia Anno della Lega di Cambrai; Anno della disfatta di Agnadello; anno in cui lastrologia non poteva che predire che dalla laguna di Venezia uscisse un mostro!

La data che riportata con evidenza il ..54, ovvero il 1504. Al centro della tabella una sfera ombreggiata che concordemente indicata come GIOVE; pi a destra una grande falce che identifica chiaramente la LUNA. Lepisodio narrato la grande congiunzione in cancro di SATURNO, GIOVE E MARTE. La tabella completata da un sole raggiato dove si leggono le cifre dall 1 al 7.
QUALE SARA IL REALE SIGNIFICATO DI QUESTI NUMERI?

1) Et di SATURNO

Et dell oro Et aurea progressivamente degradata dai cattivi costumi, dagli uomini e azzerata dal diluvio universale!! Religione Ebraica

DILUVIO UNIVERSALE

2) GIOVE + SATURNO

3) GIOVE + MARTE
4) GIOVE + SOLE 5) GIOVE + MERCURIO 6) GIOVE + VENERE 7) GIOVE + LUNA

Religione Caldea
Religione Egizia Religione Cristiana Religione Mussulmana ?

Riepilogando
La religione Ebraica dipende dalla congiunzione Giove/ Saturno. Ebraismo religione della profezia Lanziano potrebbe essere il padre fondatore di questa religione, infatti

SE OSSERVIAMO IL DIPINTO IN RADIOGRAFIA SCOPRIAMO CHE

Un diadema sacerdotale adorna il capo dellanziano profeta che traduce cos in oggetto figurato i raggi dell illuminazione celeste. Non ci sono dubbi che questo personaggio sia MOSE fondatore dellantica legge e interprete della divina saggezza.

La religione Islamica dipende dalla congiunzione di Giove con Venere. Luomo ritratto presenta tutti i caratteri dellarabo mussulmano non solo dall inequivoco abbigliamento, ma da un gesto dal preciso segnale astronomico e antropologico.

Egli tiene in maniera ostentata la mani sul ventre, appoggiando il pollice sulla fascia della cintura da cui pende un fiocco. In termini di anatomia astrologica il ventre corrisponde al segno della bilancia, domicilio di Venere: insieme all esplicita metafora del fiocco pendente sottolinea unattitudine venerea, ossia la natura lasciva attribuita ai popoli arabi. CHI E DUNQUE QUESTUOMO?

Fratelli Limbourg, Libro d'ore del duca di Berrey, 1413-1416

Luomo appare in radiografia pressoch identico nella postura e negli abiti, se non fosse che il colore della sua pelle molto pi scuro che non quello che appare sulla superficie pittorica. Non pu che essere il padre fondatore dell Islam, non si pu che riconoscere MAOMETTO.

Ma allora chi quest uomo? Possiamo davvero pensare che sia lultimo dei tre grandi fondatori delle religioni monoteistiche?
Potrebbe essere il messia cristiano?

Chi si nasconde in realt dietro quest uomo, e perch Giorgione decide di celare la sua identita?

Luca Signorelli, Duomo di Orvieto, 1499/1502

La congiunzione di Giove con la Luna era lultima tra quelle elencate nel calendario delle religioni. Dopo la religione Ebraica, dopo quella Cristiana e dopo quella Mussulmana non rimaneva che lultima delle congiunzioni che avrebbe visto i natali di quel personaggio ben noto a Giorgione e che rappresent ..

Alla fine di tutte le et poteva esserci solo il cristiano finale, il cristiano dei tempi ultimi, il falso Messia, il mago nero. Giorgione come tanti patrizi veneziani ricercarono nell Ebraismo una valida alternativa a un Cristianesimo ormai deteriorato. La venuta dellAnticristo, intesa come sciagura,fu vista e scrutata, da lui e dagli astrologi, nei presagi catastrofici che le stelle si preparavano a mostrare agli occhi del mondo.

Bibliografia
1999
AUGUSTO GENTILI, Giorgione, in Art Dossier, Firenze. 2004 WILLI HIRDT, I tre filosofi di Giorgione, Firenze. 2009 ERWIN PANOFSKY, Studi di iconologia. I temi umanistici nellarte del Rinascimento, Torino. 2010 SILVIO D AMICONE, I cieli di Giorgione, Treviso.