Sei sulla pagina 1di 8

14 MILA COPIE QUOTIDIANE E-MAIL E IN EDICOLA

VENERDI 01 MARZO 2013 - NUMERO 1118 - ANNO 17 - IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI

1 EURO

Sped. in a. p. 45% - art. 2 Comma 20/B - Legge 662/96 - Filiale di Verona - Aut. Trib. di Verona n 41356 del 20/01/1997 - Editori Online srl - E il prezzo della libert e del Via Leoncino, 15 - 37121 Verona - Telefono 045592432 - Fax 0458020812 - E-mail: redazione@tvverona.com - Stampa in proprio - Tutti i diritti RISERVATI pluralismo dellinformazione

DOPO LE ELEZIONI

PARTITI, TUTTI CONTRO TUTTI


ULTIMA ORA Uomo arrestato per ripeture azioni di stalking

NELLUDC SCONTRO FEROCE PER IL SEGGIO DI VALDEGAMBERI CEDUTO AL NIPOTE DI DE MITA. NELLA LEGA DUELLO TOSI - ZAIA. NEL PDL FUCILI PUNTATI CONTRO TOSI. NEL PD I RENZIANI PRONTI ALLA GUERRA
Dopo le elezioni arrivano le rese dei conti. E nel mondo politico esplodono le polemiche. Questa volta senza alcun fair play. Partiamo dallUdc. Dove, come titolava ieri La Cronaca (come tutti gli altri giornali), il consigliere regionale Stefano Valdegamberi, doveva traslocare alla Camera prendendo il posto del primo degli eletti Mario Catania, che come da accordi pre elettorali avrebbe dovuto optare per altro collegio. Invece rimane dove sta e cos lascia fuori Valdegamberi e fa entrare ad Avellino il nipote di Ciriaco De Mita. NellUdc scoppia la rivoluzione. Il segretario regionale Antonio De Poli fonde il cellulare con mezzo partito che vuole stracciare la tessera. Insomma il caos. Non sta meglio il PD dove i renziani, sconfitti alle primarie, rialzano la testa. Vogliono un congresso. O si rischia la scissione. Ci pensa Federico Vantini sindaco di San Giovanni Lupatoto con Renzi candidato avremmo vinto. E anche lui tuona contro il povero Bersani: con facce nuove avremmo fatto il pieno. Trasferiamoci nel centro destra, dove Massimo Giorgetti non aspettava occasione migliore. E attacca allarma bianca il sindaco Tosi colpevole, secondo lui, di aver boicottato lalleanza con Berlusconi. Non facendo campagna e ancor peggio presen-

I carabinieri di Villafranca hanno arrestato un 69enne dopo le numerose denunce per minacce e lesioni perpetuate nei confronti della ex compagna e della loro bimba di 10 anni.

Controlli anti prostituzione ventuno le donne fermate

La Polizia municipale ha portato al Comando di via del Pontiere le donne tra i 19 ed i 37 anni per verificarne lidentit. Fermato anche un transessuale brasiliano di 47 anni.

Massimo Giorgetti, Luca Zaia, Antonio De Poli e Federico Vantini

Maresciallo ruba soldi allo Stato: arrestato e condannato


Ha sottratto 1,7 milioni di euro di rimborsi assicurativi destinati allArma girandoli sui suoi conti personali e conducendo una vita da nababbo. Condannato a 6 anni ed 8 mesi di reclusione.

Per saperne di pi vai sul sito internet www.cronacadiverona.com

tando un nuovo modello politico, quello dellarci nota CSU Bavarese. Fatto gravissimo secondo Giorgetti perch ha fatto perdere le elezioni nazionali. A cui aggiunge che proprio lalleanza con il PdL ha permesso a Roberto Maroni di conquistare il Pirellone. Nella Lega poi non c pace, oltre alle critiche degli alleati esplode lo scontro frontale tra il governatore Luca Zaia e il segretario nathional, cio regionale, Flavio Tosi. Che i due non si sopportassero era noto da tempo ma ora siamo

allok corral. Anche perch Zaia sempre pi convinto che Tosi nel 2015 voglia il suo posto. E cos solo un intervento di Maroni potr (forse) riportare un p di calma tra i due. Sempre nella Lega si fanno sentire i bossiani epurati che si godono il crollo del movimento senza di loro a favore dei 5 Stelle. Dulcis in fundo i candidati dei partiti pi piccoli dove grandinano critiche. Tutti contro tutti. Di queste lOscar lo vince il pallonaro Giannino. Luca Corradi

OK

Giulia Labia
Il magistrato che si sta occupando di Merrill Lynch e dei derivati acquistati dal Comune di Verona non scherza e ci vuole vedere chiaro. In arrivo nuove sorprese.

KO

Antonio De Poli
Il neo senatore della lista Monti e fedelissimo di Pier Casini si vede sfilare un parlamentare da Ciriaco De Mita. Campane suoneranno definitivamente a morte per il funerale della sua Udc.

TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE

2 01 marzo 2013

la Cronaca di Verona e del Veneto

II INCONTRO

5 MARZO 2013 . ore 17.30


LEZIONE MAGISTRALE

Sala Convegni
Banca Popolare di Verona . via San Cosimo, 10

Presentazione e saluti: Carlo Fratta Pasini . Presidente del Banco Popolare

Andrei Yakovlev . Direttore dellIstituto di Studi Industriali e sul Mercato Scuola di Alti Studi di Economia . National Research University, Mosca

Mercato e industria in Russia ieri e oggi*


Introduce: Silvana Malle . Universit di Verona - Centro Studi Internazionali

ORE 18.00 . TAVOLA ROTONDA


Opportunit, prospettive e problemi per le imprese nel mercato russo
Modera e coordina: Sergio Noto . Universit di Verona Discutono: Oswald Zuegg . AD Zuegg Spa Riccardo Borghero . Vice Segretario Generale CCVR Julian Cooper OBE . University of Birmingham Maurizio Zucchetti .
*Relazione in inglese con traduzione simultanea in italiano

la Cronaca di Verona e del Veneto


NOVITA

01 marzo 2013 3

LA CIGNAROLI CAMBIA VOLTO E DIVENTA ACCADEMIA DIFFUSA


Verr iscritta al registro delle Fondazioni; permetter di fortificare il legame con il territorio, allargandosi a Triveneto e Lombardia
Si aprir ufficialmente marted 5 marzo l'Anno Accademico 20122013 dell'Accademia di Belle Arti di Verona, ovvero l'ormai ex Cignaroli. Da tre mesi, infatti, grazie anche al contributo del Comune e della Provicnia di Verona, l'Accademia diventata a tutti gli effetti una Fondazione di partecipazione. Un traguardo importante hanno affermato in coro il sindaco Flavio Tosi, l'assessore alla cultura della provincia Marco Ambrosini e il presidente dell'Accademia Stefano Pachera. L'iscrizione al registro delle Fondazioni, permetter dunque all'Accademia di fortificare ancora

SUCCESSO IN VENETO DEL BANCO FARMACEUTICO


Ha raggiunto il miglior risultato in 13 anni di vita, con quasi 29.000 confezioni raccolte in Veneto per un valore di 181 mila euro (+ 3,2% rispetto al 2012), ledizione 2013 della Giornata di Raccolta del Banco FarmaLuca Coletto ceutico svoltasi il 9 febbraio scorso, nella nostra Regione come in tutta Italia. Liniziativa benefica ha raccolto farmaci da banco da destinare alle famiglie bisognose, ed stata condotta in Veneto in collaborazione con Federfarma e la Compagnia delle Opere, che ha messo a disposizione 1000 volontari impegnati a gestire materialmente la raccolta presso le 336 farmacie aderenti di Federfarma Veneto. I risultati sono stati resi noti nella sede di Federfarma Verona dove, alla presenza dellassessore regionale alla sanit Luca Coletto, le 9.512 confezioni raccolte nellarea scaligera sono state consegnate ai 25 Enti Socioassistenziali che si incaricheranno della distribuzione alle famiglie.

Stefano Pachera, Flavio di pi il legame con il territorio, con l'obiettivo di allargarsi sino a comprendere il Triveneto, il Trentino - Alto Adige e la parte sud-est della Lombardia, nell'otti-

Tosi e Marco Ambrosini ca del progetto Macroregione, obiettivo principale della nuova amministrazione lombarda guidata dal neo eletto presidente Roberto Maroni.

250 BAMBINI PRESENTI

FESTA DEGLI ALBERI: LA QUARTA SEDE VIGILI: LA SOLUZIONE CIRCOSCRIZIONE SI RIUNISCE PIU LOGICA...
Piantumati alcuni alberi lungo tutto il percorso del benessere, attiguo alla pista ciclo pedonale, tra via Torricelli e via Tevere
Si tenuta ieri la tradizionale "Festa degli Alberi" organizzata dal consiglio della 4^ circoscrizione. La manifestazione ha previsto la piantumazione di alcuni alberi lungo il percorso del benessere, attiguo alla pista ciclo pedonale, ex linea ferroviaria VR-BO, tra via Torricelli e via Tevere. La manifestazione ha visto partecipare 250 bambini che si sono alternati nella piantumazione degli alberelli. Amia, per la buona riuscita dell'intervento, che si ripete per il quarto anno consecutivo, ha collaborato all'intervento con il suo personale specializzato che ha

Andrea Miglioranzi alla Festa degli Alberi provveduto a preparare, nei Presenti all'evento il presidente giorni precedenti, il terreno, di Amia, Andrea Miglioranzi affil'escavazione meccanica e ancato dal presidente della messa in sicurezza delle buche quarta circoscrizione, Daniele e la piantumazione degli alberi. Bernato.

Dopo tanto girovagare il comando dei vigili ritorna all'ipotesi di partenza che appare anche la pi logica. Cos interviene il capogruppo Pd in Comune Michele Bertucco. Ristrutturare l'attuale sede dell'ex conMichele vento San DomeBertucco nico non solo consente il recupero di un edificio storico ma mantiene il servizio in posizione centrale per i cittadini e incontra le preferenze degli stessi operatori. Un decisione che speriamo possa mettere un freno ai pi fantasiosi giochi di risiko immobiliare portati avanti senza alcun successo per tanti anni da parte della giunta Tosi e che spinga, una buona volta, l'amministrazione a fare il suo mestiere, che quello di occuparsi della qualit dei servizi pubblici.

WWW.TVVERONA.COM - WWW.TVVENETO.COM LE TELEVISIONI ONLINE CHE PORTANO VERONA E IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO

la Cronaca di Verona e del Veneto


ESTATE 2013

01 marzo 2013 4

MONARCH AIRLINES PRESENTA IL NUOVO VOLO VERONA - LONDRA


Larrivo in terra scaligera di una nuova compagnia che offre collegamenti da e per il mercato inglese davvero importante
La nuova tratta Verona-Londra operer tre volte alla settimana e consentir di organizzare una pausa di vacanza anche approfittando dei fine settimana, con voli operativi il marted, il gioved e la domenica. Dopo il successo delle tratte italiane che Monarch ha lanciato per lestate 2012 - ha detto Kevin George, A.D. di Monarch Airlines, per noi importante poter ora servire Verona, oltre che da Manchester, da Londra Gatwick per lestate 2013. Larrivo a Verona di una nuova compagnia che offre collegamenti da e per il mercato inglese - ha commentato invece Carmine Bassetti centenario del Festival dellOpera Lirica che cade questanno. Il mercato inglese da sempre importante in termini di flussi turistici per il territorio ed ha dimostrato una particolare dinamicit nel 2012 (+6% lo scorso anno). Le presenze di turisti inglesi registrate nel 2012 dalla Regione Veneto si sono attestate vicino ai due milioni (1,940 mln), il solo Trentino ne registra oltre 370.000 (373.365) nel 2011. Monarch - ha proseguito Bassetti - una compagnia che consente di volare a prezzi contenuti ma di godere dei servizi tradizionali a bordo, puntando ad un servizio di qualit.

COMMERCIO AL DETTAGLIO: CROLLO DEI CONSUMI -7,8%


Nel quarto trimestre 2012, sulla base dellindagine VenetoCongiuntura condotta le vendite al dettaglio hanno registrato una pesante flessione del -7,8% (-5,1% nel trimestre precedente) rispetto allo stesso periodo del 2011. La marcata contrazione dei consumi ascrivibile a tutti i segmenti, ma la performance peggiore si registra nel commercio al dettaglio dei Alessandro Bianchi prodotti non alimentari e i supermercati, ipermercati e grandi magazzini con un calo rispettivamente del -8,4% e -7,9%. Meno pesante la flessione del commercio al dettaglio di prodotti alimentari (-5,8%). Il 2012 si chiuso con una nuova frenata delle vendite al dettaglio (-7,8% su base annua), che si aggiunge a quelle gi evidenziate nei primi nove mesi dellanno - ha detto Alessandro Bianchi, presidente Unioncamere del Veneto -. Il periodo natalizio, che di solito riserva un po' di respiro al settore del commercio, non riuscito a frenare la contrazione delle vendite e la riduzione del potere dacquisto delle famiglie italiane non lascia margini di crescita nel breve periodo. I dati confermano inoltre come le aperture domenicali e le liberalizzazioni degli orari dei negozi non hanno sortito alcun effetto sui consumatori.

Carmine Bassetti Direttore Generale Catullo Spa - per noi e per il territorio estremamente importante, in vista della stagione estiva ed in particolare con lavvio delle celebrazioni per il

COLDIRETTI VERONA OSPITE A GEO&GEO

Un ritorno ad origini mai dimenticate, da condividere con consumatori sempre pi meravigliati da un'agricoltura che stile e qualit di vita
Le erbe spontanee della campagna scaligera ospiti della puntata di Geo&Geo. Le imprenditrici di Donne Impresa di Coldiretti Verona hanno portato nello studio di Rai3 tutto quello che i campi offrono in questo periodo, quasi un anticipo della primavera. Protagonista assoluto il "paternio" ovvero una pianta erbacea perenne con fiori che ricordano quelli della camomilla. Definito in gergo anche "erba amara" per il sapore amarognolo delle sue foglie o erba madre per il suo impiego terapeutico nella cura di malattie femminili nel veronese viene utilizzato pure per preparare torte e frittelle, gra-

IN RAI SI PARLA DI ERBE DI CAMPO CHE NASCONO SUL TERRITORIO MALARIA 2013

Franca Castellani, Fiorella Dal Negro, Sveva Sagramola, Alessandra Accordini, Chiara Recchia, Stefania Barana zie al suo sapore rende i dolci me- to Franca Castellani presidente di no smielati e sposa benissimo Donne Impresa Coldiretti Veneto con la frittura. "Piatti della tradizio- insegnare la semplicit delle none contadina che hanno tutta la stre ricette ci inorgoglisce. E costoria del benessere - ha spiega- me un ritorno alle origini.

E partita Mal'aria, la storica campagna di Legambiente legata all'inquinamento atmosferico. Il 2013 stato denominato anno europeo dellaria. Per Legambiente per, anno europeo dello smog sarebbe stato forse pi realistico e appropriato viste le performance delle citt italiane in termini di inquinamento atmosferico: nel 2012 in tutti i principali centri urbani sono stati superati i livelli di polveri fini (PM10). Sono 51 le citt, tra le 95 monitorate da Legambiente nellambito della classifica PM10 ti tengo docchio, che hanno superato il bonus di 35 giorni di superamento del valore medio giornaliero di 50 microgrammi/metro cubo stabilito dalla legge. Verona, con 103 sforamenti nel 2012, la settima citt italiana per pessima qualit dellaria.

WWW.TVVERONA.COM - WWW.TVVENETO.COM LE TELEVISIONI ONLINE CHE PORTANO VERONA E IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO

5 01 marzo 2013

la Cronaca di Verona e del Veneto


LIBRI DI SUCCESSO

BARBARANI PRESENTA IN BIBLIOTECA CIVICA IL SUO LIBRO CHI HA UCCISO LUMI VIDELA?
Il successo letterario dellex ambasciatore verr dibattuto oggi in via Cappello alle 17.30 insieme allavvocato Guariente Guarienti ed al giornalista de LArena Gabriele Colleoni
Lex ambasciatore Emilio Barbarani presenta oggi alle ore 17.30 alla Biblioteca Civica in via Cappello il suo libro Chi ha ucciso Lumi Videla? edito da Mursia. Interverranno anche lavvocato Guariente Guarienti ed il giornalista Gabriele Colleoni. Nel Cile di Pinochet lAmbasciata italiana era nelle mani di un giovane diplomatico italiano Emilio Barbarani ed il destino di centinaia di uomini e donne in fuga sono stati nelle sue mani. Emilio Barbarani, con il suo libro, descrive una storia vera tra intrighi, delitti e sparatorie. Veronese di nascita, lautore, stato, tra i vari incarichi, oltre che ambasciatore in Cile anche in Portogallo e per il ministero degli esteri Capo di Gabinetto del Ministro Forlani e Capo Ufficio per lAmerica Latina. A cui si aggiungono le sue esperienze di console in Argentina e Atene, Belgrado e Madrid.

Emilio Barbarani

AL MUSEO NICOLIS

NASCE B! POWERED BY RETECO GRAZIE ALLA FUSIONE DI RETECO E B!


Sandro Bordato e Silvia Nicolis hanno tenuto a battesimo la nuova societ voluta dal gruppo Ceit telecomunicazioni che vuole integrare tecnologia,cultura e innovazione
Il museo, luogo che custordisce e rappresenta la storia e levoluzione della tecnologia, si propone come sfondo idelale per presentare la fusione tra Reteco e b!. che si fondono in una la b! powered by Reteco. Con lobiettivo di coniugare cultura e tecnologia, integrare linnovazione e leredit dellingegno umano. Durante la presentazione stata anche loccasione per presentare il primo esemplare dei tavoli intellgenti della gamma Na-if, interfaccia che trasforma un piano di lavoro in una superficie dinamica ed interattiva.

Nelle panoramiche fotografiche: Silvia Nicolis, Sandro Bordato e Cristiana Rondini. Alcuni momenti delliniziativa. Fotogallery su www.cronacadiverona.com

WWW.TVVERONA.COM - WWW.TVVENETO.COM LE TELEVISIONI ONLINE CHE PORTANO VERONA E IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO

6 01 marzo 2013

LEGGI LE PRINCIPALI NOTIZIE SU WWW.CRONACADELVENETO.COM

la Cronaca di Verona e del Veneto

VENERDI 01 MARZO 2013 - NUMERO 980 ANNO 05 - QUOTIDIANO ON-LINE, VIAFAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI - Suppl. Cronaca di Verona - Aut. Trib. di Verona n 41356 del 20/01/1997 - Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, 15 - 37121 Verona - Telefono 045592432 0458032280 - Fax 0458020812 - E-mail: redazione@tvveneto.com - Stampa in proprio - COSTA 1 EURO - www.cronacadelveneto.com/it/net/org

Cronaca del Veneto


Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza

58.000 Spedizioni

LA DOGESSA FINISCE IN GATTABUIA


ULTIMA ORA Treviso: Zanetti si candida sindaco

MANETTE LEGATE ALLOPERAZIONE ARIA NUOVA

Lex segretaria di Giancarlo Galan, Claudia Minutillo e il presidente della Mantovani Spa, Piergiorgio Baita sono stati arrestati per un presunto giro di tangenti

L'imprenditore Massimo Zanetti, patron della Segafredo, annuncia la sua candidatura a sindaco di Treviso. Vuole fare una lista civica, "disposta a dialogare con tutti in maniera trasversale".

Vicenza: picchia la madre in manette un moldavo


Accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia un ventenne moldavo, stato arrestato dai carabinieri di Schio. Un militare ha bloccato il ragazzo che era intento a soffocare la madre di 40 anni.

Verona: controlli anti prostituzione

La Polizia municipale ha effettuato, un servizio specifico contro la prostituzione su strada, con verifiche nella zona della stazione ferroviaria, del quartiere Stadio e sulla SR 11.

Per saperne di pi vai sul sito internet www.cronacadelveneto.com

La chiamavano la Do gessa. Tanto era temuta e potente. Parliamo di Claudia Minu tillo, per anni a fianco dellallora governatore del Veneto Gian carlo Galan. Invisa a molti soprattutto ai giornalisti che prendeva regolarmente a pesci in faccia (daltronde aveva ufficio in Canal Grande). La Dogessa di ven tata in un secondo mo mento dimprovviso im pren ditrice in svariati settori tra i quali costruzioni, immobili ed editoria. Una carriera rapida e di successo, tutta legata allenorme giro di affari degli appalti pubblici. Finita anche tra gli amministratori della Pedemon tana, la so ciet chiamata a realizzare una nuova strada tra Vicenza e Treviso. Business senza sosta per Claudia Minutillo in un Veneto pieno di occasioni da non perdere, fatto di bretelle, passante, autostrade e il celebre Mose di Venezia. Incarichi e lavori di cui stato un dominus Pier giorgio Baita. Pa do vano come

Giancarlo Galan e grande capo della Man tovani Spa. Societ di costruzioni che in Veneto ha realizzato molte opere importanti. E anche Piergiorgio Baita con Claudia Minutillo stato arrestato ieri notte con un blitz della Guardia di Finanza. Dietro alle sbarre ci sono finiti in 5. A cui si aggiungono una ventina di persone indagate. Mentre scriviamo, le Fiamme gialle di Venezia stanno effettuando una serie di perquisizioni in Veneto, Lom bardia ed Emilia Ro magna. In particolare nel le province di Padova, Venezia, Lecco e Bologna. Lindagine in corso fa parte della maxi operazione denominata Aria

Claudia Minutillo, Giancarlo Galan e Piergiorgio Baita

Nuova, partita nel 2011 e che finora ha portato allarresto di varie persone tra le quali spicca lex amministratore delegato dellautostrada Venezia Pa dova, Lino Bren tan. Giorgio Degani

OK

Erika Stefani
Dalla rianimazione al Senato. La neoparlamentare vicentina, colpita un anno fa da un terribile aneurisma cerebrale, stata eletta a Palazzo Madama.

Mario Catania
Lex ministro dellAgricoltura, candidato Udc, non rispetta gli accordi di partito e rivendica il seggio alla Camera nel collegio Veneto, creando scompiglio.

KO

TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET TABLET E SMARTPHONE ,

7 01 marzo 2013

la Cronaca di Verona e del Veneto

LEGGI LECONOMIA E I SUOI RETROSCENA SU WWW.INDUSTRIAEFINANZA.COM


97MILA COPIE E-MAIL
IN EDICOLA

Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia


VENERDI 01 MARZO 2013 - NUMERO 1131 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI SPED. IN A. P 45% - ART 2 COMMA 20/B - LEGGE 662/96 - FILIALE DI VERONA - AUT TRIB. DI VERONA N 41356 DEL 20/01/1997 - EDITORI ONLINE SRL . . . VIA LEONCINO, 15 - 37121 VERONA - TELEFONO 045592432 - 0458032280 - FAX 0458020812 - E-MAIL: REDAZIONE@TGITALIA.COM - STAMPA IN PROPRIO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

ISTAT

COMMERCIO AL DETTAGLIO

RETRIBUZIONI GRANDI IMPRESE +1, 2%


La retribuzione lorda per dipendente nelle grandi imprese e' cresciuta nel 2012 dell'1,2%, mentre il costo del lavoro e' salito dell'1,1%. Il dato sui salari e' inferiore all'aumento dell'inflazione che l'anno scorso e' risultato pari al 3%. A dicembre, comunica l'Istat, la retribuzione lorda per ora lavorata ha registrato un aumento dell'1,4% rispetto al mese precedente. In termini tendenziali l'indice grezzo e' cresciuto del 6,6%. Rispetto a dicembre 2011 la retribuzione lorda per dipendente, al netto dei dipendenti in Cig, e' salita del 2% e il costo del lavoro per dipendente dell'1,7%. Considerando la sola componente continuativa, la retribuzione lorda per dipendente e' aumentata, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, dell'1,6%. Sul fronte invece dell'occupazione nelle grandi imprese, sempre nel 2012, l'Istat segnala un calo dello 0,9% su base annua al lordo dei dipendenti in cassa integrazione. Al netto della cig il calo diventa pari all'1,6%. Si tratta di una nuova diminuzione, che si aggiunge e acuisce quella del 2011.

CROLLO DEI CONSUMI: -7,8%


SECONDO UNIONCAMERE VENETO PEGGIORANO I DATI DI FINE 2012, SI ARRESTA LA DINAMICA POSITIVA DELL OCCUPAZIONE (-0,5%)
Nel quarto trimestre 2012, sulla base dellindagine VenetoCongiuntura condotta su un campione di 1.174 imprese con almeno 3 addetti, le vendite al dettaglio hanno registrato una pesante flessione del -7,8% (-5,1% nel trimestre precedente) rispetto allo stesso periodo del 2011. La marcata contrazione dei consumi ascrivibile a tutti i segmenti, ma la performance peggiore si registra nel commercio al dettaglio dei prodotti non alimentari e i supermercati, ipermercati e grandi magazzini con un calo rispettivamente del -8,4% e -7,9%. Meno pesante la flessione del commercio al dettaglio di prodotti alimentari (-5,8%). Continua laumento dei prezzi di vendita (+0,2%), con variazioni pi marcate per il commercio al dettaglio non alimentare (+0,4%) e supermercati, iper e grandi magazzini (+0,2%). In diminuzione, invece, il commercio al dettaglio non alimentare (-0,1%) mentre, per quanto riguarda le dimensioni, la variazione ha evidenziato un aumento maggiore

Gian Angelo Bellati

per le medie e grandi superfici (+0,2%). In linea col fatturato, gli ordinativi hanno segnato una netta flessione del 7,1% (era -6% nel terzo trimestre) su base annua. Come nel trimestre precedente, la performance peggiore stata rilevata per supermercati, ipermercati e grandi magazzini (-7,9%), seguiti dal commercio al dettaglio non alimentare (-6,9%) e dal commercio al dettaglio alimentare (-4,7%). Per quanto riguarda la classe dimen-

sionale, i pi colpiti risultano i punti vendita di media e grande superficie (-7,9%). Si arresta la dinamica positiva delloccupazione, che fa segnare un calo del -0,5% su base annua. Contrastanti le attese degli imprenditori. Il saldo tra chi prevede un aumento e chi una diminuzione di ordinativi e vendite in peggioramento: rispettivamente -55,3 punti percentuali (contro il -42 p.p. del trimestre precedente) e 50,5 p.p. (-39,2 p.p. nel trimestre precedente).

SALE SU
Andrea Calandra
Andrea Calandra diventato Etf sales per lItalia a Ubs nel team guidato da Simone Rosti. In Ubs dal 2011, allinizio come capo investimenti di Ubs Global Asset Management Italia Sgr.

SCENDE GIU
Gianpietro Benedetti
Il gruppo Danieli, presieduto da Giampietro Benedetti e guidato dalle famiglie Benedetti e Mareschi Danieli, nei conti semestrali 2012-2013 segna una frenata del 20% dellutile.

TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET TABLET E SMARTPHONE ,

8 01 marzo 2013

la Cronaca di Verona e del Veneto