Sei sulla pagina 1di 5

PROFITEROLES DELLE ISOLE (Guadalupa) Ingredienti 400 gr di ricotta vaccina a pasta soda, 200 gr di farina di cocco, 4 cucchiai colmi

di zucchero di canna grezzo, 1 tazza di cacao amaro in polvere, 4 cucchiai di rum invecchiato Esecuzione Dividete la ricotta in due ciotole, amalgamate nella prima la farina di cocco con due cucchiai di zucchero di canna grezzo, mescolando accuratamente. A parte, nella seconda ciotola versate il rum sulla ricotta, rimestate delicatamente aggiungendo lo zucchero. Lasciate riposare per almeno unora i due composti in frigorifero, prelevate il composto a cucchiaiate e ricavate, lavorandole nel palmo della mano, tante palline della dimensione di una grossa noce, passandole successivamente una met nella polvere di cacao e laltra met nella farina di cocco. Sistematele ora a forma di piramide, alternandole in piatto da portata. Palline al cocco INGREDIENTI 300 gr. ricotta 150 gr. farina di cocco 150 gr. zucchero 40 gr.cacao amaro 3 cucchiai liquore a piacere (Marsala o rhum) PREPARAZIONE In una terrina lavorare la ricotta e renderla morbida e cremosa. Aggiungere lo zucchero, il cacao, 80 gr. di farina di cocco e il liquore. A questo punto l'impasto ottenuto dev'essere lasciato in frigorifero per almeno 1 ora. Successivamente, formare delle palline e farle rotolare nella restante farina di cocco. Sistemare negli appositi pirottini. I dolcetti si conservano in frigorifero.

Palline al cocco

Ingredienti 300 gr di ricotta 250 gr di zucchero a velo 9 cucchiai di panna 300 gr di farina di cocco Unire tutti gli ingredienti e amalgamare il composto, lasciar riposare in frigo per un'ora. Fare delle piccole palline da ripassare nella faina di cocco.

PURE' DI ZUCCA

600 g di zucca 1 patata 350 g di latte 40 g di burro 30 g di parmigiano grattugiato cannella sale

Preparate la zucca per la cottura: eliminate i semi ed i filamenti con un coltello ed fatela a fettine uguali. Prendete una teglia, ricopritela all'interno con un foglio di alluminio e metteteci le fette di zucca che poi sigillerete. Mettete in forno e fate cuocere a 200 C per circa 25 minuti. Nel frattempo: lavate per bene la patata e lessatela con la buccia in una casseruola che avrete riempito con acqua salata, dopo di ch scolatela, fatela raffreddare per un po' e sbucciatela. Torniamo alla zucca: quando finisce di cuocere, unitela alla patata e passatele nello schiacciapatate. Mettete tutto in una casseruola, aggiungete il latte per ammorbidire il composto e intanto mettete a fondere il burro con il parmigiano grattugiato, una presa di sale e un pizzico di cannella. Amalgamate bene in maniera tale da evitare il formarsi di grumi e fate cuocere a fiamma bassissima per una manciata di minuti. Il pur pronto: potete servirlo!!!

BROCCOLI GRATINATI BROCCOLI GRATINATI Ingredienti per 4 persone: 800 gr di broccoli 40 gr di pane comune (aproteico) grattugiato 40 gr di olio (n.4 cucchiai da tavola) peperoncino a piacere

Lessate i broccoli in abbondante acqua. A cottura ultimata scolateli, metteteli in una pirofila con l'olio, il peperoncino e copriteli con il pane grattugiato. Fateli gratinare in forno caldo.

ZUCCHINE AL FORMAGGIO

Ingredienti per 4 persone: 8 zucchine piccole e fresche 100 g di formaggio di capra tagliato in spesse strisce 1 manciatina di menta fresca o di basilico olio e.v. d'oliva sale - pepe. Lavate le piccole zucchine e cuocetele intere a vapore per 10 minuti. Fatele un po' raffreddare, quindi oliatele in superficie e asportate da ognuna col coltello una fettina sottile nel senso della lunghezza. Salatele a piacere. Inserite nelle fenditure cos ottenute le strisce di formaggio di capra (ma potete usare anche un altro formaggio delicato, come la mozzarella, o un tofu cheese). Aggiungete anche un po' di menta o basilico, irrorate con un filo d'olio e pepe appena macinato. Incartate ogni zucchina con un pezzo di carta da forno e cuocetele sulla griglia per 5 minuti poi rigiratele e lasciatele altri 5. Servitele subito ancora nel loro cartoccio. BAVETTE AL CARCIOFO

320 g di bavette 350 g di gambi di carciofi 150 g di cipolla 50 g di panna liquida vino bianco secco 40 g di burro 30 g di parmigiano grattugiato del dado olio d'oliva farina bianca pasta di acciughe erbe aromatiche: prezzemolo, aglio, basilico, timo sale

preparate la base per questo piatto, tritando finemente la cipolla, uno spicchio d'aglio, una manciata di prezzemolo e qualche foglia di basilico. In una casseruola mettete una noce abbondante di burro, 2 cucchiai di olio d'oliva e versatevi il trito che farete appassire dolcemente. I gambi dei carciofi: puliteli a dovere e conservatene solamente la parte centrale in quanto la pi tenera. Tagliateli a pezzetti irregolari e uniteli al soffritto.

Fate cuocere per qualche istante, dopo di ch spolverizzateli con un cucchiaio di farina bianca aiutandovi con un passino, continuate a mescolare ed unite al tutto un bicchiere di vino che lascerete evaporare quasi totalmente senza coprire la casseruola. Una volta evaporato il vino, aggiungete 2 bicchieri di acqua calda, un pezzetto di dado sbriciolato, un pizzico di timo e una strisciolina di pasta di acciughe. Mescolate cercando di amalgamare gli ingredienti alla perfezione, mettete su un coperchio e fate sobbollire per 20 minuti. Dovrete ottenere: l'assorbimento quasi totale del liquido di cottura e la verdura dovr essere tenera. Il tutto andr passato nel mixer e rimesso nella casseruola aggiungendo la panna ed il burro rimasto fatto a pezzetti; amalgamate per qualche istante. Concludiamo cuocendo la pasta: portate 3 dl di acqua a bollore, salatela e cuocetevi al dente le bavette. Scolate la pasta, aggiungetela alla casseruola con il condimento e fatela mantecare qualche istante. Spolverizzatela con il parmigiano e servite. SFOGLIATINE CON CARCIOFI E FORMAGGIO CAPRINO

Per 4 persone:

150 gr di pasta sfoglia 3 carciofi 2 caprini freschi 2 cucchiai d'olio d'oliva 1 spicchio daglio 1 tuorlo Farina Sale e pepe

Spianare la pasta sfoglia con il matterello su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di circa 4 mm. Con un coltello ben affilato, tagliare 4 quadrati di circa 12 cm di lato e sistemarli su una teglia ricoperta con carta da forno. Bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta in pi punti e riporre la teglia in frigo per 10 minuti. Nel frattempo, accendere il forno a 200. Mondare i carciofi e tagliarli a fettine. Scaldare l'olio in una padella con lo spicchio d'aglio intero. Quando dorato, scartare l'aglio e gettare nella padella i carciofi. Salare leggermente e lasciarli appassire a fuoco medio per 10/15 minuti, girandoli a met cottura. Spennellare i quadrati di pasta sfoglia con il tuorlo mescolato con un cucchiaio d'acqua (non spennellare in alcun caso i bordi : il tuorlo potrebbe "incollare" i bordi, impedendo alla pasta di gonfiarsi bene). Cuocere nel forno finch saranno dorati. Separare le sfogliatine in 3 o 4 parti e stratificare con il formaggio e i carciofi, salando e pepando ogni strato. Rimettere le sfogliatine in forno per pochi minuti e servire ben caldo.

Ricetta: ROTOLINI DI SPINACI, ZUCCA E RICOTTA Ingredienti:


200g di zucca gia' mondata 250g di pasta fresca all' uovo per lasagne in rotoli 250g di ricotta romana 40g di burro 40g di grana grattugiato 600g di spinaci 8 foglioline di salvia Noce moscata Sale

Preparazione: Srotolate la pasta, tagliatela a rettangoli di circa 12cm di lunghezza e scottateli in acqua bollente salata per 12 minuto. Scolate la pasta e stendetela ad asciugare su teli puliti. Mondate e lavate gli spinaci, cuoceteli in poca acqua bollente salata per 2 minuti, scolateli, raffreddateli sotto l' acqua corrente e tritateli. Riducete la zucca a dadini di circa un cm. Sciogliete 10g di burro in una padella antiaderente, unite la salvia e la zucca. Salate e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti, finche' e' morbida. Aggiungete gli spinaci, fate insaporire per qualche minuto e spegnete. Riunite in una terrina la ricotta con 10g di grana, un pizzico di noce moscata, sale e le verdure raffreddate. Mescolate finche' avrete un composto omogeneo. Spalmate il composto di ricotta sulle sfoglie, arrotolatele sul ripieno e, con un coltello molto affilato, tagliate ogni rotolino a meta'. Disponeteli in una pirofila imburrata e cospargeteli con il grana e il burro che avete tenuto da parte. Cuocete i rotolini nel forno gia' caldo a 220 per circa 20 minuti, finche' avranno la superficie dorata. Serviteli caldi o tiepidi, a piacere.

CROSTATA DI CARCIOFI AL FORMAGGIO

Per 4 persone:

175 gr di farina integrale 2 spicchi daglio schiacciati 75 gr di burro Sale e pepe

Per il ripieno:

2 cucchiai di olio doliva 1 cipolla rossa tagliata a met 10 cuori di carciofi lessati 100 gr di parmigiano grattugiato 50 gr di gorgonzola 2 uova sbattute 1 cucchiaio di rosmarino tritato 1,5 dl di latte Preparare limpasto per la base. Mettere la farina in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale e laglio. Lavorare il burro con le mani aggiungendolo alla farina, fino ad ottenere un impasto morbido. Aggiungervi 3 cucchiai dacqua e formare una palla. Mettere la palla su un ripiano infarinato e ottenere una sfoglia da adattare ad una teglia da crostata. Bucherellare la sfoglia con la forchetta. Mettere lolio in una padella e farvi saltare la cipolla 3 minuti. Aggiungervi i cuori di carciofi e far cuocere per altri 2 minuti. A parte mescolare insieme le uova e i formaggi che si verseranno sui carciofi sgocciolati. Salare. Prendere i carciofi e versarli sulla base. Fare cuocere in forno a 200 per 25 minuti fino a quando il tutto sar cotto e compatto. Servire sia caldo che freddo.

PASTA AL FORNO Rag besciamel ( latte + farina q.b.): cuocere poco tanto poi va in forno confezione circa pasta parmigiano sale qb

in una teglia mettere 1 strato di passta, aggiungere besciamel pi ragu + parmigiano. Fare tre strati lasciare riposare almeno un quarto d'ora. infornare per ora