Sei sulla pagina 1di 90

COMUNE DI AULLA

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

I.T.I. SUCCURSALE "MEUCCI"


QUARTIERE GOBETTI LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1958 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT E 0,00 232.405,60 (L. 74/1996) Il complesso scolatico era composto da SUPERFICIE TOTALE un aggregato strutturale formato da un edificio in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N1

LI.T.I. era costituito da un edificio su tre piani fuori terra. Il piano seminterrato, risalente agli anni '40, con struttura in pietra era stato successivamente (1958) ampliato e sopraelevato con una struttura intelaiata bidirezionale in c.a. e con solai in laterocemento tipo SAP. Ledifico presentava una pianta rettangolare con un lato in aderenza all'edificio adiacente. Durante le fasi di indagine diagnostica sono state effettuate numerose prove sperimentali, il cui risultato ha determinato la necessit della demolizione.

TIPO DI INTERVENTO: DEMOLIZIONE

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: L'edificio stato demolito nel 2002.

PALESTRA EX-ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE


QUARTIERE GOBETTI LOC. CAPOLUOGO MQ 600 MC 3.878 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale formato da un edificio in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N2

Ledificio ha una pianta a U ed costituito da un aula centrale a pianta rettangolare (Palestra) e da due ali laterali, sempre a pianta rettangolare, che ospitano spogliatoi e servizi. La struttura della palestra costituita da 9 portali di luce netta pari a 11,5m. Sui 4 lati, ad unaltezza di 2,70m, i portali sono collegati da travi a sezione rettangolare e al di sopra delle grandi aperture finestrate triangolari sono collegati da pareti in c.a. In ciascuna delle ali presente un telaio longitudinale di 4 pilastri parallelo ai portali, oltre a due pilastri che chiudono la forma a L delledificio.

FINANZIAMENTI PER 13.883,00 (OPCM. 3362/2004 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1970 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 600 EDIFICIO VOLUME MC 3.878 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT E FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

CASERMA VIGILI DEL FUOCO


VIALE LUNIGIANA LOC. PIANO DI MERCATO MQ 630 MC 2.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale isolato formato da quattro edifici in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2-3-4 C.A.

SCHEDA N3

Ed. 1 (A)-2 (B)-3 (C): La struttura portante costituita da telai monodirezionali in c.a. con solai di piano in latero-cemento con elementi tipo Celersap p.13/14. Ed. 4 (D-castello di manovra): La struttura portante costituita da telai bidirezionali in c.a. con solo quattro pilastri a sezione quadrata 30x30. L'edificio utilizzato esclusivamente come spazio per esercitazioni.

FINANZIAMENTI PER 9.858,60 (OPCM. 3362/2004 - PRAA 2004-06) INDAGINI (Ed. 1-4) FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1983 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/06/1981 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 630 EDIFICIO VOLUME MC 2.400 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

10
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ISTITUTO COMPRENSIVO "DANTE ALIGHIERI"


PIAZZA GARIBALDI LOC. CAPOLUOGO MQ 1.800 MC 12.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da un edificio SUPERFICIE TOTALE in c.a. (Scuola+Palestra). Scuola e palestra hanno finanziamenti diversi. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 (SCUOLA) C.A.

SCHEDA N4

La struttura portante in elevazione costituita da tre telai in c.a. orditi parallelamente secondo il lato maggiore e collegati con cordoli alle estremit, costituiti da pilastri quadrati (50x50 cm e 40x40 cm) e rettangolari (40x50 cm e 40x55cm). Il telaio del bordo pi esterno del piano seminterrato presenta pilastri a sezione variabile, ovvero alla quota di calpestio si rileva una sezione quadrata 40x40 cm mentre alla quota dintradosso del solaio si rileva una sezione 40x70 cm.

FINANZIAMENTI PER 7.827,00 (OPCM. 3362/2004 - PRAA 2004-06) INDAGINI (Scuola) FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1959-61 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT A FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

ISTITUTO COMPRENSIVO "DANTE ALIGHIERI"


PIAZZA GARIBALDI LOC. CAPOLUOGO MQ 1.800 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da un edificio SUPERFICIE TOTALE in c.a. (Scuola+Palestra). Scuola e palestra hanno finanziamenti diversi. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 PALESTRA C.A.

SCHEDA N5

FINANZIAMENTI PER 6.672,00 (OPCM. 3362/2004) INDAGINI (Palestra) FINANZIAMENTI PER MC 12.400 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1959-61 La palestra presenta 6 telai paralleli orditi TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE secondo il lato minore con pilastri a NON PREVISTO NORMATIVA sezione rettangolare (50x80 cm). SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT A FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

SCUOLA ELEMENTARE
PIAZZA GARIBALDI, 2 LOC. CAPOLUOGO MQ 1.250 MC 5.900 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola comprende due aggregati SUPERFICIE TOTALE strutturali, uno composto da due edifici in muratura, l'altro dalla palestra in c.a. VOLUME TOTALE del 1998 (non oggetto di indagine). EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N6

L'edificio, di forma pressoch a C, sviluppato su due livelli pi un piano di sottotetto di uguale superficie; inoltre presente un piano seminterrato che non si sviluppa per tutta lestensione in pianta. Le strutture verticali sono costituite da murature in mattoni pieni di laterizio ma stata anche rilevata la presenza di pilastri in c.a. che interrompono la continuit muraria. Dai saggi effettuati si inoltre rilevata la presenza di fondazioni in calcestruzzo con altezza di 1,5 m.

8.000,00 (ed. 1-2) FINANZIAMENTI PER (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 250.000,00 + 415.631,98 (ed. 1 e 2) INTERVENTI (L. 289/02 1ps + OPCM 3728/08) EPOCA DI 1934-36 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 431/1927 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 790 EDIFICIO VOLUME MC 3.700 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VALORE BASSO FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edificio in uso Progettazione in corso

11
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE
PIAZZA GARIBALDI, 2 LOC. CAPOLUOGO MQ 1.250 MC 5.900 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI primi anni '60 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 460 EDIFICIO VOLUME MC 2.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VALORE BASSO Vedi scheda 6 Vedi scheda 6 La scuola comprende due aggregati SUPERFICIE TOTALE strutturali, uno composto da due edifici in muratura, l'altro dalla palestra in c.a. VOLUME TOTALE del 1998 (non oggetto di indagine). EDIFICIO 2 MURATURA

SCHEDA N7

Edificio realizzato in ampliamento al nucleo originario degli anni '30 (edificio 1). In pianta ha forma a L e si sviluppa per due piani fuori terra pi un sottotetto di uguale superficie (circa 230 mq). Le strutture verticali presentano una discontinuit costruttiva: in corrispondenza del solaio del primo piano un fascione in cls segna il passaggio da muratura in mattoni pieni a muratura in blocchetti in laterizio (doppio mattone UNI). Negli spigoli del fabbricato sono presenti pilastri in c.a. La copertura ha capriate in legno poggianti su muretti in laterizio con catena in acciaio.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edificio in uso

LICEO CLASSICO "G. LEOPARDI" (EX SUCCURSALE SCUOLA MEDIA)


VIA FIORE LOC. CAPOLUOGO MQ MC 12.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1962 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC 12.400 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A Il complesso scolastico costituito da SUPERFICIE TOTALE un edificio in muratura. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N8
12.400,00 (PRAA 2002-03) 232.405,60 (L. 74/96) TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

Edificio realizzato in muratura di pietrame, solai in legno e volte in muratura. Lintervento ha previsto la riparazione dei danni riportati dall'edificio a seguito dellevento sismico del 10/10/1995, nonch linserimento di catene metalliche, la chiusura di canne fumarie, la sostituzione di alcuni solai e volte con solai in ferro.

FINANZ. UTILIZZATI 232.405,60 STATO ATTUALE: Intervento concluso.

SCUOLA MATERNA
VIA NAZIONALE LOC. PALLERONE MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola costituita da due edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a. separati da un giunto di dimensioni insufficienti. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N9

Ledificio 1 realizzato con struttura intelaiata in c.a., solaio di sottotetto in laterocemento e solaio di copertura in acciaio. In occasione delladeguamento relativo alledificio 2 stata sostituita la copertura originale, a padiglione con travi in legno, con una struttura pi bassa, costituita da profilati metallici e lamiera grecata, conformata a sua volta a padiglione. I due edifici sono raccordati da un volume, non oggetto di indagini, realizzato nel 1977 insieme alla costruzione delledificio 2, costituito da una parete curva accostata alla struttura originaria

3.796,00 (ed. 1) FINANZIAMENTI PER (Ord. 3362/04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 134.278,79 + 291.548,93 (ed. 1 e 2) INTERVENTI (L. 74/96 - POR 2010) EPOCA DI 1955 COSTRUZIONE TIPO DI INTERVENTO: NORMATIVA SOSTITUZIONE DELLA SISMICA DI R.D. 2105/1937 COPERTURA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 300 EDIFICIO VOLUME MC 1.265 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio chiuso dal 2006. Elaborazione della verifica tecnica sismica.

12
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA
VIA NAZIONALE LOC. PALLERONE MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1977 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 0,00 Vedi scheda 9 La scuola costituita da due edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a. separati da un giunto di dimensioni insufficienti. VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N10

L'edificio 2, che ha struttura intelaiata in c.a., solaio di sottotetto in laterocemento e solaio di copertura in acciaio, stato oggetto di intervento ai sensi della Legge 74/96. La sostituzione della copertura con struttura leggera in acciaio, ha interessato anche l'edificio 1.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 134.278,79 STATO ATTUALE: Intervento concluso.

SCUOLA ELEMENTARE "M. GANDHI"


VIA MAESTRO FERRARI LOC. ALBIANO MAGRA MQ 800 MC 2.432 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1962-65 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 800 EDIFICIO VOLUME MC 2.432 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B 6.080,00 (Ord. 3362/04) 150.000,00 (Legge 23/96) Il complesso scolastico costituito da SUPERFICIE TOTALE tre edificio in c.a. di cui i due pi recenti non oggetto di indagini. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 (A) C.A.

SCHEDA N11

Laggregato strutturale si compone di tre edifici: la scuola elementare (edificio 1) realizzato negli anni 62-65, la mensa (edificio 2) costruita nel 97-98 e la scuola materna (edificio 3) costruita nel 1999-2000. Una veranda connette i tre edifici. I giunti rilevati (1cm circa) tra i corpi di fabbrica non sono a norma. La struttura portante della scuola elementare costituita da quattro telai in c.a. orditi in un unica direzione con pilastri quadrati (30x30 cm) o rettangolari (30x60 cm e 30x50cm). I solai sono in latero-cemento gettato in opera con travetti in cap 9/12, pignatta ad interasse 50 cm, e soletta di 4cm non armata.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio chiuso dal 2006. Elaborazione della verifica tecnica sismica.

SCUOLA ELEMENTARE
VIA PISA LOC. SERRICCIOLO MQ 820 MC 2.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Laggregato in oggetto costituito da SUPERFICIE TOTALE un unico corpo strutturale in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N12

La pianta risulta articolata in diverse aree cui corrisponde una diversa destinazione funzionale degli spazi; tale articolazione si riflette anche in elevato con una copertura a pi livelli. La struttura portante costituita da telai in c.a monodirezionali che presentano luci variabili da 3 a 7.5 m e sono collegati da travi, che, ove individuabili, risultano ricalate di 20 cm. I pilastri sono quadrati di dimensioni 30x30 cm o rettangolari di dimensioni 40x30. I solai sono gettati in opera e realizzati con travetti 9/12 in c.a., con interasse di cm 50, e pignatte di altezza cm 16 con sbruffatura di cemento.

FINANZIAMENTI PER 25.373,00 (OPCM. 3362/2004 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 100.000,00 INTERVENTI (L. 289/2002 1 P.S.) EPOCA DI 1978-79 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 820 EDIFICIO VOLUME MC 2.400 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

13
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE "C. COLLODI"


VIA CASCIARI LOC. RAGNAIA MQ 440 MC 2.100 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI Ledificio costituito da un unico SUPERFICIE TOTALE corpo di fabbrica. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N13

La struttura portante in elevazione costituita da telai in c.a. orditi in un unica direzione con pilastri quadrati (40x40 cm) o rettangolari (30x40 cm e 35x50cm). Le travi risultano essere ricalate nel locale centrale di 40cm mentre nelle aule le travi di bordo sono ricalate di 30cm. Il solaio del piano rialzato in latero-cemento gettato in opera con travetti in cap 9/12, pignatta ad interasse 50 cm. e soletta di 5cm non armata. Il solaio di copertura in latero-cemento gettato in opera del tipo detto controsoffitto pesante con travetti in cap 9/12 e tavellina 60x25x4 senza soletta. Il manto di copertura risulta essere in Eternit.

FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1955 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO

11.506,00 (OPCM. 3362/04 - PRAA 2002-03 PRAA 2004-06) 510.000,00 + 200.811,00 (Legge 730/86 + Legge 23/96) TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio chiuso dal 2006. Elaborazione della verifica tecnica sismica. Progettazione in corso.

SUOLO CAT B

SCUOLA MATERNA
VIA CASCIARI LOC. RAGNAIA MQ 500 MC 4.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Ledificio costituito da un unico SUPERFICIE TOTALE corpo di fabbrica. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N14

La struttura in c.a. si articola in un'area centrale a doppia altezza coperta da una cupola a pianta ottagonale realizzata con una soletta in c.a. dello spessore di 15cm, mentre le aree corrispondenti alle aule ed ai servizi presentano una copertura a falde con manto in tegole canadesi e sottotetto non praticabile. I pilastri hanno sezione quadrata 40x40cm o 30x30. I solai sono in latero cemento gettato in opera con travetti in cap 9/12, pignatta di 18cm ad interasse 40 cm e soletta di 5cm non armata.

FINANZIAMENTI PER 8.673,00 (OPCM. 3362/04 - PRAA 2002-03) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1974 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 500 EDIFICIO VOLUME MC 4.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

14
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Igiene e prevenzione zonale

Via Statale Cisa

Aulla

7070,00

c.a.

Comune

Palazzo Comunale

p.za Gramsci

25

Aulla

196869

31983

c.a.

Comune

Centro Recupero ex tossicodipendenti

Via Barcara

Aulla

1997

15000,00

c.a.

A.S.L.

Presidio Distrettuale

Piazza XXV aprile

Aulla

1975

3.293,40

c.a.

Provincia

Caserma Carabinieri

Via Statale della Cisa

Aulla

ante 1940

2766

muratura

15
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI AULLA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n.431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

16
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI BAGNONE

17

COMUNE DI BAGNONE
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

PALESTRA SCOLASTICA
VIA GROTTO' LOC. GROTTO' MQ 4.430 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da 3 edifici: SUPERFICIE TOTALE Ed. 1 (ed A) palestra-spazio polivalente, Ed. 2 (ed. B) palestra VOLUME TOTALE piccola, Ed. 3 (ed. C) spogliatoi EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N1

FINANZIAMENTI PER 1.500,00 (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 494.997,13 (ed. 1,2 e 3) MC 16.390 INTERVENTI L.289/02 I e II P.S. EPOCA DI 1965-66 Ledificio a pianta rettangolare e consta TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE di due piani fuori terra (piano terra a quota DELOCALIZZAZIONE NORMATIVA +0,10m dal piano di campagna e piano SISMICA DI L. 1684/1962 seminterrato solo per una piccola RIFERIMENTO porzione) destinato a spazio polivalente. La struttura portante costituita da telai in SUPERFICIE FINANZ. UTILIZZATI MQ 1.420 c.a. orditi solo in direzione longitudinale EDIFICIO 0,00 con pilastri a sezione rettangolare 41x120 VOLUME STATO ATTUALE: MC 8.000 cm e travi a completamento del portale. EDIFICIO Edificio in uso. Nella zona cucina tutti i pilastri di sezione Progettazione in corso INDAGINI REGIONALI 30x30cm sono nascosti dalle murature o VSM dai rivestimenti. VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

PALESTRA SCOLASTICA
VIA GROTTO' LOC. GROTTO' MQ 4.430 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Vedi scheda 1 Vedi scheda 1 Il complesso composto da 3 edifici: SUPERFICIE TOTALE Ed. 1 (ed A) palestra-spazio polivalente, Ed. 2 (ed. B) palestra VOLUME TOTALE piccola, Ed. 3 (ed. C) spogliatoi EDIFICIO 2 C.A. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC 16.390 INTERVENTI EPOCA DI 1965-66 Ledificio a pianta rettangolare e consta COSTRUZIONE di due piani fuori terra (piano terra a quota NORMATIVA +0,10m dal piano di campagna e piano SISMICA DI L. 1684/1962 seminterrato solo per met edificio) destinato a palestra e spogliatoi del campo RIFERIMENTO sportivo adiacente. SUPERFICIE MQ 850 La struttura portante costituita da telai in EDIFICIO c.a. orditi solo in direzione longitudinale VOLUME MC 3.700 con pilastri a sezione rettangolare 31x90 e EDIFICIO per una zona con pilastri 30x30 e travi a INDAGINI REGIONALI completamento del portale. VSM La copertura in laterocemento composta da travetti e pignatte poggianti sui travoni VSCA NEGATIVO che compongono il portale. VEL SUOLO CAT B

SCHEDA N2

TIPO DI INTERVENTO: DELOCALIZZAZIONE

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edificio in uso. Progettazione in corso

PALESTRA SCOLASTICA
VIA GROTTO' LOC. GROTTO' MQ 4.430 MC 16.390 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1965-66 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 120 EDIFICIO VOLUME MC 400 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B Vedi scheda 1 Vedi scheda 1 Il complesso composto da 3 edifici: SUPERFICIE TOTALE Ed. 1 (ed A) palestra-spazio polivalente, Ed. 2 (ed. B) palestra VOLUME TOTALE piccola, Ed. 3 (ed. C) spogliatoi EDIFICIO 3 C.A.

SCHEDA N3

Ledificio a pianta rettangolare e consta di un solo piano fuori terra (piano terra a quota +0,10m dal piano di campagna) destinato a spogliatoi della palestra piccola. La struttura portante costituita da telai in c.a. orditi solo in direzione longitudinale con pilastri a sezione quadrata 30x30 e travi ricalate 30x40cm.

TIPO DI INTERVENTO: DELOCALIZZAZIONE

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edificio in uso. Progettazione in corso

18
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI BAGNONE
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA "NOCETTI"


VIA GROTTO' LOC. GROTTO' MQ 3.000 MC 9.500 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da un unico SUPERFICIE TOTALE edificio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N4

La struttura portante costituita da telai multipli in c.a. principalmente orientati nella direzione longitudinale e da setti per la parte di fabbricato opposta allatrio di ingresso con solai orditi nelle varie direzioni. Le travi di bordo sono tutte in altezza mentre le travi interne sono in parte in altezza ed in parte in spessore. I solai di piano sono del tipo misto di calcestruzzo e laterizi a camera daria con sovrastante soletta. Il progetto di adeguamento sismico consistito in: realizzazione di 7 giunti, rinforzo dei pilastri e delle travi, inserimento di setti in c.a..

FINANZIAMENTI PER 3.150,00 (PRAA 2002-04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.400.000 + 244.997,13 + 655.275 INTERVENTI (L. 23/96 + L. 289 II P.S. + L. 23/96) EPOCA DI 1963-67 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 3.000 EDIFICIO VOLUME MC 9.500 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 1.400.000,00+244.997,13 STATO ATTUALE: LAVORI CONCLUSI

AUTORIMESSA COMUNALE
VIA GROTTO' LOC. GROTTO' MQ 1.700 MC 11.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da due edifici. SUPERFICIE TOTALE speculari. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2 C.A.

SCHEDA N5

Laggregato strutturale composto da 2 corpi di fabbrica, separati da un giunto, che presentano una struttura identica ma disposti simmetricamente. I singoli edifici sono regolari in pianta ma irregolari in altezza. La struttura costituita da tre telai monodirezionali a campata costante. Sulle pareti terminali sono presenti due telai di bordo collegati ai telai trasversali.

FINANZIAMENTI PER 24.166,73 (OPCM 3362/04 - PRAA 2002-04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1960 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.700 EDIFICIO VOLUME MC 11.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

SALA CONSILIARE
PIAZZA ROMA, 11 LOC. CAPOLUOGO MQ 400 MC 1.500 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE L'edificio in esame fa parte di un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale composto da pi edifici, di cui l'ultimo di testa. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N6

L'edificio si sviluppa per 2 piani fuori terra pi uno sottotetto con una superficie di 128 mq al piano terra pi 72 mq di superficie porticata, 200 mq al primo piano e sottotetto. Il porticato costituito da pilastri quadrati in pietra sbozzata con archi a tutto sesto e catene all'altezza delle reni. Le murature verticali sono realizzate con ciottoli di fiume di piccole e medie dimensioni senza ricorsi e con malta di cattiva qualit. La copertura a capanna stata realizzata nel 1982 in laterocemento con travi tipo SAP disposte in direzione spingente; non si evidenziano cordoli a livello di copertura n di interpiano.

FINANZIAMENTI PER 10.261,60 (Ord. 3363/04 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI intorno al 1900 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 400 EDIFICIO VOLUME MC 1.500 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

19
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI BAGNONE
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

PALAZZO COMUNALE
PIAZZA MARCONI LOC. CAPOLUOGO MQ 600 MC 1.780 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il Palazzo comunale ha sede in due SUPERFICIE TOTALE edifici in muratura che fanno parte di un aggregato strutturale pi ampio . VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N7

Edificio in muratura di pietra a pianta rettangolare che presenta un lato corto e una porzione del fronte longitudinale posteriore a contatto con il tessuto urbano; sul fronte longitudinale anteriore collegato, alla quota del primo piano, allaltra sede comunale (ex prefettura) con una passerella coperta sostenuta da un arco in c.a. sovrastante la piccola sede stradale che separa i due edifici, costruita nel 1997. Si sviluppa su due piani di circa 200 mq pi un sottotetto non praticabile di uguale estensione e un seminterrato parziale.

FINANZIAMENTI PER 8.800,00 (Ord. 3362/04 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI intorno al 1910 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 540 EDIFICIO VOLUME MC 1.600 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

PALAZZO COMUNALE
PIAZZA MARCONI LOC. CAPOLUOGO MQ 600 MC 1.780 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI intorno al 1910 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 60 EDIFICIO VOLUME MC 180 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VULNERAB. PRELIM 3.600,00 (Ord. 3362/04) 0,00 Il Palazzo comunale ha sede in due SUPERFICIE TOTALE edifici in muratura che fanno parte di un aggregato strutturale pi ampio . VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 MURATURA

SCHEDA N8

Edificio in muratura di pietra ad un piano costruito nel 1910, ospitante lufficio anagrafe del Comune; costituito da un corpo in muratura di 60 mq a pianta rettangolare, alto poco pi di 3 metri. Il collegamento di questo corpo di fabbrica con l'edificio 1 che ospita la sede comunale avviene tramite un volume cilindrico (a sinistra nella foto) realizzato in muratura nel 1997 nel quale anche collocato il corpo scala della sede comunale.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

PALAZZO COMUNALE (EX PREFETTURA)


PIAZZA MARCONI LOC. CAPOLUOGO MQ 540 MC 1.700 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI fine '800 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 540 EDIFICIO VOLUME MC 1.700 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VULNERAB. PRELIM 5.100,00 (Ord. 3362/04) 0,00 Il Palazzo Comunale ha sede in un SUPERFICIE TOTALE edificio che si incasella nel tessuto urbano del centro storico VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N9

Ledificio ha due piani fuori terra e uno parzialmente interrato rispetto al livello della piazza, di 180 mq ciascuno. La pianta ha uno sviluppo irregolare. La comunicazione con laltra sede comunale avviene alla quota del primo piano, con una passerella coperta costruita nel 1997 sostenuta da un arco in c.a. sovrastante la sede stradale che separa i due edifici. La muratura portante realizzata con ciottoli di fiume a tessitura irregolare e caotica. I solai al piano I e II sono a volte. Sono presenti catene. La copertura in legno con struttura a padiglione spingente, senza cordoli perimetrali. Nel 1997 stato eseguito un intervento di ristrutturazione.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

20
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI BAGNONE
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

CASERMA DEI CARABINIERI E CORPO FORESTALE DELLO STATO


PIAZZA ITALIA LOC. CAPOLUOGO MQ 2.400 MC 7.200 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI intorno al 1900 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 2.400 EDIFICIO VOLUME MC 7.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A SOPRALLUOGO 21.600,00 (Ord. 3362/04) 0,00 La Caserma ha sede in un unico SUPERFICIE TOTALE edificio in muratura. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N10

Ledificio si sviluppa su tre piani fuori terra con una pianta irregolare. La facciata si presenta tripartita da fasce marcapiano con gran parte dei prospetti in muratura di pietra faccia a vista e le restanti con intonaco di cemento.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

SEDE DEL PUBBLICO SOCCORSO


VIA G. B. CARTEGNI LOC. CAPOLUOGO MQ 300 MC 1.200 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI intorno al 1910 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 300 EDIFICIO VOLUME MC 1.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VULNERAB. PRELIM 3.600,00 (Ord. 3362/04) 0,00 Il Pubblico soccorso ha sede in un SUPERFICIE TOTALE edificio isolato. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N11

L'edificio sede del pubblico soccorso ha pianta rettangolare e di sviluppa su due piani di circa 150 mq pi un sottotetto non praticabile di uguale estensione. Le altezze interpiano misurano 3,50 m al piano terra e 4,5 m al primo piano. Le strutture portanti sono in muratura di pietra. La copertura a padiglione in legno ed spingente.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

EX - INAPLI
VIA GROTTO' LOC. GROTTO' MQ 2.130 MC 6.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI Il complesso risulta articolato in tre SUPERFICIE TOTALE blocchi strutturali A, B, C, disposti in linea e separati da giunti a norma di 7.5cm, con medesime caratteristiche VOLUME TOTALE costruttive e dispositive . EDIFICIO 1-2-3 C.A.

SCHEDA N12
4.200,00 (PRAA 2004-06)

EPOCA DI 1965 Il blocco A ad un unico piano, mentre i COSTRUZIONE blocchi B e C sono a due piani ma NORMATIVA presentano anche una zona monopiano. SISMICA DI L. 1684/1962 Gli edifici hanno struttura portante costituita da telai bidirezionali con pilastri RIFERIMENTO di dimensioni 26x36cm. SUPERFICIE MQ 2.130 EDIFICIO VOLUME MC 6.400 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE:

21
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI BAGNONE
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

I.P.S.I.A. "PACINOTTI"
VIA SANTA CATERINA' LOC. CAPOLUOGO' MQ 3.890 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso risulta articolato in tre SUPERFICIE TOTALE blocchi strutturali A, B, e C.

SCHEDA N13

EDIFICIO 1

C.A.

FINANZIAMENTI PER 7.950,00 (PRAA 2002-04 - 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.316.551,98 VOLUME TOTALE MC 17.000 INTERVENTI OPCM 3864/10 EPOCA DI 1959 Ledificio si sviluppa con pianta ad elle su TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE quattro livelli fuori terra ed un piano ADEGUAMENTO NORMATIVA seminterrato. SISMICA DI R.D. 2105/1937 La struttura portante costituita da telai in RIFERIMENTO c.a. orditi in una sola direzione. SUPERFICIE MQ 1.290 EDIFICIO VOLUME MC 8.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL IN CORSO SUOLO CAT A FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE:

I.P.S.I.A. "PACINOTTI"
VIA SANTA CATERINA' LOC. CAPOLUOGO' MQ 3.890 MC 17.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1969 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 2.600 EDIFICIO VOLUME MC 9.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL IN CORSO SUOLO CAT A Il complesso risulta articolato in tre SUPERFICIE TOTALE blocchi strutturali A, B, e C. VOLUME TOTALE EDIFICIO 2-3 C.A.

SCHEDA N14
Vedi scheda 13 Vedi scheda 13 TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

Ed. 2 (B): Strutturalmente separato dalladiacente corpo A ma in aderenza senza giunto sismico, il corpo B presenta, anchesso, una pianta ad elle. La struttura portante costituita da telai in c.a. orditi in una sola direzione con travi sia di bordo che interne ricalate. Ed. 3 (C): struttura costruita in aderenza al corpo B preesistente, con raddoppio della struttura ma senza giunto sismico. La struttura portante costituita da telai orditi in una sola direzione, le cui travi di bordo risultano ricalate nei telai longitudinali ed in spessore in quelli trasversali.

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE:

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI
Volume Totale (mc) Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

A.S.L.

Residenza Sanitaria Assistita

Loc. Grott

Grott

7392,00

c.a.

22
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI CARRARA

23

COMUNE DI CARRARA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S SCHEDA N1

PRESIDIO OSPEDALIERO
VIA MONTEROSSO LOC. CAPOLUOGO MQ ENTE PROPRIETARIO: ASL Aggregato strutturale composto da 14 SUPERFICIE TOTALE edifici. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC INTERVENTI EPOCA DI Gli edifici sono realizzati sia in muratura COSTRUZIONE che con struttura intelaiata in cemento NORMATIVA armato. SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SOPRALLUOGO POSITIVO

4.850,00 (PRAA 2004/06) TIPO DI INTERVENTO:

EDIFICIO 1-14

MISTA

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso.

24
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI CARRARA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Provincia

Istituto Tacca

Via Tacca

capoluogo

ante 1984

17.215

mista

Provincia

Liceo Artistico Gentileschi

Via Sarteschi

capoluogo

ante 1984

26.620

mista

Provincia

Istituto Montessori

Via Lunense

capoluogo

ante 1984

13.270

Provincia

Liceo Repetti

Via XX Settembre

capoluogo

ante 1984

15.260

Provincia

Liceo Linguistico Marco Polo - Montessori

Via Marco Polo

capoluogo

ante 1984

7.372

c.a.

Provincia

Uffici Provinciali

Via XX Settembre

capoluogo

ante 1984

3.130

muratura

Provincia

Istituto Fiorillo

Via Galilei

capoluogo

ante 1984

22.000

c.a.

Provincia

Istituto Einaudi

Via Tacca

capoluogo

ante 1984

11.280

muratura

Provincia

Istituto Zaccagna

Via XX Settembre

capoluogo

ante 1984

36.515

c.a.

10

Provincia

Istituto Galilei

Via Campo d'Appio

capoluogo

ante 1984

36.750

c.a.

11

Provincia

Liceo Marconi

Via XX Settembre

capoluogo

ante 1984

27.027

c.a.

12

Provincia

Caserma Carabinieri

Via Tenerani

capoluogo

ante 1984

9.270

muratura

13

A.S.L.

Presidio Distrettuale

Via Firenze

capoluogo

1950

5.647

muratura

25
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI CARRARA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

26
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI CASOLA IN LUNIGIANA

27

COMUNE DI CASOLA IN LUNIGIANA


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

MUNICIPIO
VIA CASOLA CAPOLUOGO, 32 LOC. CAPOLUOGO MQ 1.950 MC 6.170 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1971 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.950 EDIFICIO VOLUME MC 6.170 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 513.110,96 (L. 730/86) Il complesso costituito da un unico SUPERFICIE TOTALE edificio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N1

Il Municipio costituito da un unico edificio, su due piani fuori terra pi un piano seminterrato e realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. L'intervento ha previsto l'inserimento di nuovi setti in c.a. nelle maglie di telaio esistenti, fondati su travi rovesce consolidate o su nuove travi di fondazione, nonch la posa di catene in acciaio Diwydag precompresse per aumentare la resistenza delle travi in c.a. esistenti.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 513.110,96 STATO ATTUALE: Intervento concluso.

CENTRO CIVICO
VIA DEL CARMINE LOC. CAPOLUOGO MQ 650 MC 2.493 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso costituito da un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale formato da un unico edificio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N2

Il centro civico (ex asilo nido) un edificio isolato a pianta rettangolare e risulta costituito da un piano seminterrato e da due piani fuori terra. La struttura portante costituita da quattro telai in cemento armato monodirezionali a cinque pilastrate ciascuno. Nel seminterrato i telai esterni hanno tutti i pilastri di dimensioni nette di 30cm x 30cm mentre quelli interni presentano i pilastri centrali di dimensioni nette di 30cm x 45cm. Al piano terra le dimensioni dei pilastri di ciascun telaio sono rimaste le stesse di quelle relative al seminterrato, mentre quelle al piano primo prese a campione hanno dimensioni nette di 30cm x 30cm.

FINANZIAMENTI PER 11.240,60 (OPCM. 3362/2004 PRAA 2004-2006) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1984 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/06/1981 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 650 EDIFICIO VOLUME MC 2.493 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

SCUOLA MATERNA
VIA STAZIONE, 70 LOC. CAPOLUOGO MQ 257 MC 1.030 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE L'edificio costituisce un unico SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale essendo del tutto isolato dai fabbricati circostanti. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N3

Ledificio presenta in pianta una configurazione planimetrica a T; in elevazione si sviluppa per un piano terra pi un sottotetto praticabile. La struttura portante costituita in muratura a doppio paramento in pietra di cava grossolanamente sbozzata con ricorsi di mattoni pieni a due filari. Il sottotetto presenta travetti in laterizio armato, ementre la copertura in legno spingente. L'intervento prevede betoncino armato sulle muratrure, un consolidamento fondale e del solaio di sottotetto e la demolizione e ricostruzione della copertura.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 192.000,00 INTERVENTI (L. 289/02 - L.R. 70/05) EPOCA DI 1965 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 257 EDIFICIO VOLUME MC 1.030 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VALORE BASSO FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Progetto in istruttoria

28
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI CASOLA IN LUNIGIANA


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

PALESTRA COMUNALE
LOC. CAPOLUOGO Il complesso costituito da un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale formato da un unico edificio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ 1.280 MC 5.760 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N4

Ledificio, che sorge su un leggero pendio, costituito da un unico corpo di fabbrica con pianta rettangolare allungata di dimensioni interne pari a 31,50x19,00x7,20 (h) m, e comprende un piano terra rialzato adibito a palestra ed un piano seminterrato adibito a servizi generali, dove ospitato anche un archivio. E realizzato con una struttura portante in cemento armato, solaio di piano in laterizio e c.a., tamponamenti di tipo a cassetta con mattone faccia vista esterno ed intercapedine cm. 12, copertura a volta in laterizio a spinta eliminata RDB.

FINANZIAMENTI PER 5.500,00 (PRAA 2002-2003) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 420.000,00 INTERVENTI (L. 23/96 - O.P.C.M. 3505/2006) EPOCA DI 1981-85 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE DEM./RICOSTRUZ. NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.280 EDIFICIO VOLUME MC 5.760 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Cantiere sospeso. Nuova progettazione in corso.

MUSEO ARCHEOLOGICO
LOC. CAPOLUOGO Si tratta di un unico edificio in SUPERFICIE TOTALE muratura di pietrame. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI D.M. 16.01.96 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 0,00 103.291,38 L. 74/96

SCHEDA N5

Sono stati previsti interventi di riparazione dei danni a seguito del sisma del 10.10.95 con tecnica cuci-scuci, inserimento di catene metalliche, nonch lirrigidimento del solaio di sottotetto con doppio tavolato incrociato e cordoli di piano.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO FINANZ. UTILIZZATI 103.291,38 STATO ATTUALE: Interventi conclusi nel 2003.

29
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI CASOLA IN LUNIGIANA


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

30
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI COMANO

31

COMUNE DI COMANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

MUNICIPIO
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 400 MC 1800 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il Municipio ha sede in due edifici SUPERFICIE TOTALE strutturalmente indipendenti, uno in muratura e uno in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N1

Edificio in muratura ultimato nel 1948. Si sviluppa su due piani fuori terra con pianta rettangolare di superficie pari a 119 mq e con altezza media di interpiano di 2,85 m. Ledificio ha subito degli interventi nei primi anni 80, durante i lavori di costruzione dellampliamento in c.a., con la realizzazione di una scala in c.a. con struttura totalmente indipendente e con il rifacimento dei solai di piano e della copertura. I solai al primo piano sono stati realizzati in putrelle e tavelloni, ad eccezione dellandrone in cui il solaio realizzato con una soletta piena in c.a.

FINANZIAMENTI PER 6.360,00 (Ord. 3362/04 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 478.772,81 (P.O.R. 2008) INTERVENTI EPOCA DI anni '40 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 240 EDIFICIO VOLUME MC 820 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

MUNICIPIO
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 400 MC 1.800 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il Municipio ha sede in due edifici SUPERFICIE TOTALE strutturalmente indipendenti, uno in muratura e uno in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N2

Ledificio realizzato come ampliamento del fabbricato in muratura; presente un piano terreno, un piano primo e un sottotetto non accessibile. La struttura portante costituita da quattro telai in cemento armato di cui tre presentano cinque pilastrate ciascuno ed uno cinque pilastri al piano terra e soltanto due al piano primo (questo per non avere elementi isolati allinterno del salone consiliare). I pilastri presentano dimensioni nette di 30cm x 30cm con quattro ferri dangolo e staffe con passo di circa 20cm.

FINANZIAMENTI PER 6.717,00 (Ord. 3362/04 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER Vedi scheda 1 INTERVENTI EPOCA DI 1981 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 160 EDIFICIO VOLUME MC 980 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E PALESTRA


VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1963 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B 0,00 216.911,90 (L. 74/96) Scuola costituita da tre edifici in c.a. SUPERFICIE TOTALE (materna, palestra, elementare) e uno in muratura adibito a servizi. L'intervento VOLUME TOTALE ha riguardato la scuola elementare. EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N3

La scuola elementare si sviluppa per due piani fuori terra con struttura intelaiata in c.a. pi un piano seminterrato in muratura di pietrame; i solai sono in laterocemento. L'intervento ha previsto la realizzazione di un giunto efficace tra l'edificio adibito a scuola materna e quello adibito a scuola elementare, nonch per la scuola elementare il rinforzo di pilastri e travi con piatti e profilati in acciaio, l'inserimento di una intelaiatura in c.a., il ripristino della muratura portante del seminterrato con "cuci-scuci" e betoncino armato e la demolizione e ricostruzione delle scale interne con struttura in acciaio.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 216.911,90 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

32
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI COMANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

TORRE DEL CASTELLO


LOC. CASTELLO Trattasi di torre medievale in muratura. SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI D.M. 16/01/1996 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 0,00 129.114,22 (L. 74/96)

SCHEDA N4

Gli interventi hanno riguardato la riparazione dei danni a seguito del sisma del 10.10.95, mediante cuci-scuci, il consolidamento della volta di copertura, la ricostruzione dei solai interni in legno e del parapetto sulla copertura, nonch la realizzazione delle nuove scale interne in acciaio.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 129.114,22 STATO ATTUALE: Intervento concluso nel 2002.

EX SCUOLA SERVIZI SOCIALI


LOC. CRESPIANO Edificio costituito da un unico edificio SUPERFICIE TOTALE in muratura di pietrame e solai in legno e laterocemento. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 67.139,40 (L. 74/96) FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC INTERVENTI EPOCA DI Gli interventi previsti hanno riguardato la COSTRUZIONE riparazione dei danni a seguito del sisma del 10.10.95, nonch la sostituzione dei NORMATIVA SISMICA DI D.M. 16/01/1996 solai e della copertura. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL

SCHEDA N5

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 67.139,40 STATO ATTUALE: Intervento concluso nel 1999.

33
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI COMANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

34
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FILATTIERA

35

COMUNE DI FILATTIERA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

PALAZZO COMUNALE
VIA SANTA MARIA LOC. CAPOLUOGO MQ 790 MC 1.800 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il Palazzo Comunale ha sede in un SUPERFICIE TOTALE edificio inserito in un aggregato strutturale pi ampio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N1

Ledificio si sviluppa in verticale per tre piani fuori terra pi un piano di sottotetto. Le strutture portanti verticali sono costituite da muratura di pietra arrotondata legata con malta di calce di scarsa qualit. Gli orizzontamenti presentano diverse tipologie ai vari piani, con al piano I volte in muratura, al piano II solai costituiti da putrelle in acciaio e tavelloni e al piano sottotetto la compresenza di solai sempre costituiti da putrelle in acciaio e tavelloni e solai realizzati con travetti prefabbricati in c.a. e pignatte. La copertura a capanna ha struttura lignea a doppia orditura.

FINANZIAMENTI PER 15.562,87 (OPCM 3362/04 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI primi anni del '900 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 790 EDIFICIO VOLUME MC 1.800 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

MAGAZZINO COMUNALE
VIA CANTIERE LOC. SCORCETOLI MQ 446 MC 1.900 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il magazzino comunale costituisce un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale isolato composto da due edifici VOLUME TOTALE EDIFICIO 1, 2 MURATURA

SCHEDA N2

Ledificio 1 ha una pianta regolare di forma rettangolare e si sviluppa per un solo piano fuori terra. La copertura a capanna con struttura lignea. Le strutture portanti verticali sono costituite da pareti in muratura di pietra arrotondata legate con malta di calce di scarsa qualit. Ledificio 1 nel 1985 stato ampliato con una struttura in c.a. prefabbricata (edificio 2) costruita sul retro dellimpianto originario presumibilmente nel rispetto della normativa sismica vigente all'epoca; lo spazio esistente tra le due costruzioni stato poi tamponato con blocchi forati di cls, annullando di fatto il giunto sismico.

FINANZIAMENTI PER 16.588,76 (OPCM 3362/04 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1920 (ed. 1) TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA (ed. 1) RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 446 EDIFICIO VOLUME MC 1.900 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione verifiche tecniche sismiche

SCUOLA MEDIA
VIA PESCHIERA La scuola ha sede in un unico edificio. LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ 1.160 MC 4.530 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1961 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.160 EDIFICIO VOLUME MC 4.530 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 375.795,22 (L. 730/86)

SCHEDA N3

La scuola ha struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. L'intervento eseguito ha previsto l'inserimento di nuovi setti in c.a. nelle maglie di telaio esistenti, fondati su travi rovesce consolidate o su nuove travi di fondazione, nonch il rinforzo di alcune travi e pilastri in c.a. mediante calastrellature metalliche. E' stato altres effettuato il consolidamento del versante a monte della scuola mediante sottofondazione in c.a. del muro in cls esistente, e del versante a valle con la realizzazione di un nuovo muro di sostegno in c.a. e tiranti in acciaio.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO CONSOLIDAMENTO DI VERSANTE FINANZ. UTILIZZATI 375.795,22 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

36
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FILATTIERA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA
VIA PESCHIERA LOC. CAPOLUOGO MQ 250 MC 1.180 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da due corpi SUPERFICIE TOTALE in cemento armato: Edificio 1 del 1961 e l edificio 2 del 2002 (non indagato). VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N4

Ledificio ha una pianta rettangolare, ed costituito da un piano rialzato pi un sottotetto ispezionabile ma non abitabile di uguale estensione. Laltezza interpiano del livello rialzato misura 3,50 m. La struttura portante costituita da 3 telai monodirezionali disposti in senso longitudinale, costituiti ciascuno da 5 pilastri di dimensioni nette pari a 30cm x 30cm. Nell ambiente d ingresso stata rilevata una trave ricalata del telaio centrale, mentre i telai esterni sono a filo con i tamponamenti.

FINANZIAMENTI PER 7.819,00 (OPCM 3362/2004 - PRAA 2004/06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 146.998,28 INTERVENTI L. 289/02 II P.S. EPOCA DI 1961 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 250 EDIFICIO VOLUME MC 1.180 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL PARZ. NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Progettazione in corso

SCUOLA MATERNA
VIA CANTIERE, 24 LOC. SCORCETOLI MQ 493 MC 2532 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Scuola costituita da due aggregati SUPERFICIE TOTALE strutturali composti da 2 edifici in muratura (AS 1) e 1 in acciaio (AS 2) VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-AS 1 MURATURA

SCHEDA N5

Questo edificio (a destra nella foto) costituisce limpianto originario del complesso e si sviluppa per due piani fuori terra pi un piano sottotetto. Le strutture verticali sono in muratura di pietra con malta scadente. I solai di piano sono costituiti da travetti in laterizio armato e pignatte mentre nel sottotetto ci sono delle tavelle appoggiate sullala inferiore dei travetti. La copertura a padiglione con trave di colmo e puntoni in c.a., e travetti in laterizio armato spingenti. L'intervento prevede consolidamento murarture con betoncino armato, allargamento fondale, demolizione e ricostruzione solaio di tetto e sottotetto

FINANZIAMENTI PER 18.320,00 (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 276.397,93 (ED 1 e ED 2 ) INTERVENTI (L. 289/02 1 e 2) EPOCA DI fine anni '50 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 310 EDIFICIO VOLUME MC 2.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: In Istruttoria. Il Comune ha VULNERAB. PRELIM successivamente chiesto di spostare le risorse della L. 289/02 sulla ex Scuola Elementare (ora adibita ad archivio). SUOLO CAT B

SCUOLA MATERNA
VIA CANTIERE, 24 LOC. SCORCETOLI MQ 493 MC 2532 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1963-64 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 83 EDIFICIO VOLUME MC 332 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL Vedi scheda 5 Vedi scheda 5 Scuola costituita da due aggregati SUPERFICIE TOTALE strutturali composti da 2 edifici in muratura (AS 1) e 1 in acciaio (AS 2). VOLUME TOTALE EDIFICIO 2-AS 1 MURATURA

SCHEDA N6

L'edificio (a sinistra nella foto) stato costruito in ampliamento all'impianto originario del complesso scolastico (edificio 1) negli anni 1963-64; ha una forma in pianta ad L e si sviluppa in verticale per un piano fuori terra pi un piano di sottotetto. La costruzione si appoggia alledificio preesistente in modo tale che linsieme dei due edifici assume un impianto rettangolare. L'intervento prevede consolidamento murarture con betoncino armato, allargamento fondale, demolizione e ricostruzione della copertura.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: In Istruttoria. Il Comune ha VULNERAB. PRELIM successivamente chiesto di spostare le risorse della L. 289/02 sulla ex Scuola Elementare (ora adibita ad SUOLO CAT B archivio).

37
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FILATTIERA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA
VIA CANTIERE, 24 LOC. SCORCETOLI MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO Scuola costituita da due aggregati SUPERFICIE TOTALE strutturali composti da 2 edifici in muratura (AS 1) e 1 in acciaio (AS 2). VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-AS 2 ACCIAIO

SCHEDA N7

Finanziamento rimodulato su AS 1 TIPO DI INTERVENTO:

SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Il Comune ha successivamente chiesto di spostare le risorse della L. 289/02 sulla ex Scuola Elementare (ora adibita ad archivio).

EX SCUOLA ELEMENTARE
VIA PESCHIERA LOC. CAPOLUOGO MQ 160 MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 160 EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL VALORE MEDIO Scuola costituita da un edificio in SUPERFICIE TOTALE muratura. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N8

Le murature perimetrali sono realizzate con pietrame di cava appena sbozzato e con tessitura irregolare. Il muro longitudinale interno, che divide le aule dal corridoio, a paramento unico realizzato in muratura di mattoni pieni a due teste. Gli orizzontamenti sono costituiti da putrelle in ferro. La struttura della copertura a capanna realizzata con travetti laterocementizi tipo Varese.

TIPO DI INTERVENTO:

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Ledificio attualmente adibito a sede di associazioni e archivio comunale. Il Comune ha chiesto di spostare le risorse della L. 289/02 dalla Scuola Materna di Scorcetoli su questo edificio.

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI
Volume Totale (mc)

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Palestra

Via Ponte Braia

Filattiera

38
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

Ultimato

COMUNE DI FIVIZZANO

39

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA
VIA DELLA CHIESA LOC. SOLIERA MQ 132 MC 520 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1955-60 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 132 EDIFICIO VOLUME MC 520 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VALORE BASSO La scuola ubicata in un edificio SUPERFICIE TOTALE isolato. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N1
49.375,00 (PRAA 2004-06) 155.000,00 (L. 289/02 I P.S.) TIPO DI INTERVENTO: DEM./RICOSTRUZ.

Edificio isolato, a pianta rettangolare, che si sviluppa per un piano rialzato fuori terra, pi un sottotetto praticabile. La tipologia strutturale costituita da muratura intelaiata, con telai in c.a. e muratura in mattoni pieni a due teste legati con malta di scadente qualit. I telai in c.a. sono costituiti da travi e pilastri di calcestruzzo di pessima qualit. Il solaio a piano terra in putrelle e tavelloni; il solaio di sottotetto e la copertura a padiglione in latero-cemento con sovrastante soletta armata in cls. Lintervento di adeguamento prevede: Demolizione e ricostruzione copertura Realizzazione di betoncino armato

FINANZ. UTILIZZATI 155.000,00 STATO ATTUALE: LAVORI CONCLUSI.

SCUOLA ELEMENTARE
VIA NUOVA, 10 LOC. GRAGNOLA MQ 600 MC 1.860 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI anni '50 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 600 EDIFICIO VOLUME MC 1.860 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B SOPRALLUOGO Edifico in parte in muratura ed in parte SUPERFICIE TOTALE in c.a. disposto su due piani VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N2
9.375,00 (PRAA 2004-06) 100.000,00 L.289/02 I P.S. TIPO DI INTERVENTO: DELOCALIZZAZIONE

Edificio isolato pressoch a pianta rettangolare, che si sviluppa per due piani fuori terra, pi un sottotetto praticabile con copertura a falde. La tipologia strutturale costituita in parte da muratura con cordoli di collegamento tra la struttura orizzontale e in parte secondo telai in c.a.. La muratura costituita da mattoni poroton con foratura minore del 45% legati con malta scadente qualit. Altro elemento di carenza la copertura costruita in legno spingente.

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio chiuso per ordinanza sindacale

NUOVA SCUOLA ELEMENTARE


STRADA COMUNALE PER LOC. GRAGNOLA CORTILA Edificio prefabbricato di tipo SUPERFICIE TOTALE monoplocco ad unico piano isolato ENTE PROPRIETARIO: COMUNE MQ 178

SCHEDA N2 bis

EDIFICIO 1

PREFABBR.

FINANZIAMENTI PER 9.375,00 (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 100.000,00 VOLUME TOTALE MC 533 INTERVENTI L.289/02 EPOCA DI TIPO DI INTERVENTO: Edificio isolato ad unico piano struttura 2006 COSTRUZIONE regolare in altezza e in pianta. NUOVA COSTRUZ. Tipologia strutturale prefabbricato di tipo NORMATIVA SECONDO SOMMA SISMICA DI D.M. 14/09/2005 monoblocco con piano di fondazione a 50 URGENZA RIFERIMENTO cm al di sotto del piano campagna. Fondazioni con travi di collegamento e SUPERFICIE FINANZ. UTILIZZATI MQ 178 solaio di calpestio con inserimento di EDIFICIO 100.000,00 igloo e soletta con rete elettrosaldata. VOLUME STATO ATTUALE: MC 533 EDIFICIO LAVORI CONCLUSI E INAUGURATO INDAGINI REGIONALI SETTEMBRE 2006 VSM VSCA VEL SUOLO CAT B

40
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE
VIA AULLA, 92 LOC. CESERANO MQ 418 MC 1.930 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da due edifici SUPERFICIE TOTALE separati da giunto, uno in muratura e uno in c.a. (ampliamento del 1994-95) VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N3

L'edificio ha una pianta rettangolare sviluppata per un piano seminterrato, un piano terra rialzato ed un sottotetto praticabile; presenta irregolarit in altezza. Le strutture portanti verticali sono in muratura di pietra con ricorsi in mattoni pieni e malta di scadente qualit. Negli anni 1994-1995 ha subito degli interventi: nuovo solaio di sottotetto in laterocemento con cordolo in breccia, nuova copertura lignea a padiglione e catene; Lintervento di adeguamento prevede: Miglioramento collegamenti strutture di copertura; realizzazione di betoncino armato

FINANZIAMENTI PER 9.400,00 (PRAA 2002-03 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 235.997,70 + 290.000,00 INTERVENTI (L. 289/02 1 e 2 + Legge 730/86) EPOCA DI anni '50 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 204 EDIFICIO VOLUME MC 1.030 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A VALORE MEDIO FINANZ. UTILIZZATI 235.997,70 STATO ATTUALE: LAVORI CONCLUSI.

SCUOLA ELEMENTARE
VIA AULLA, 92 LOC. CESERANO MQ 418 MC 1930 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da due edifici SUPERFICIE TOTALE separati da giunto, uno in muratura e uno in c.a. (ampliamento del 1994-95) VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N4

Edificio non oggetto d'indagine.

FINANZIAMENTI PER 9.400,00 (PRAA 2002-03 - PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1994 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 150 EDIFICIO VOLUME MC 900 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT A FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE:

MUNICIPIO
PIAZZA UMBERTO I LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 77.468,53 (L. 74/96) Il Municipio costituito da un edificio SUPERFICIE TOTALE principale in muratura, oggetto di intervento, ed un ampliamento in c.a. VOLUME TOTALE che ospita il corpo scale. EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N5

Edificio realizzato con muratura di pietrame e orizzontamenti in legno e in putrelle di ferro; la copertura lignea. Gli interventi previsti sono stati mirati al miglioramento del comportamento scatolare, mediante incatenamenti a livello di solaio, interventi localizzati di rinforzo delle murature e chiusura di aperture, nonch l'irrigidimento di alcuni orizzontamenti mediante doppio tavolato in legno. E stato inoltre previsto il ripristino del giunto sismico con il corpo scale.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 77.468,53 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

41
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

UFFICIO TECNICO COMUNALE


PIAZZA UMBERTO I LOC. CAPOLUOGO MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 77.468,53 (L. 74/96) Ledificio sede dellUfficio Tecnico SUPERFICIE TOTALE inserito nel nucleo del capoluogo comunale. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC INTERVENTI EPOCA DI Edificio realizzato con muratura di COSTRUZIONE pietrame e orizzontamenti in legno, con NORMATIVA copertura in legno. SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B

SCHEDA N6

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 77.468,53 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

SEDE COMUNITA' MONTANA


LOC. CAPOLUOGO L'edificio che ospita la sede della SUPERFICIE TOTALE Comunit Montana appartiene ad un aggregato strutturale inserito nel nucleo VOLUME TOTALE del capoluogo comunale. EDIFICIO 1 MURATURA MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 154.937,07 (L. 74/96) FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC INTERVENTI EPOCA DI L'edificio costituito da un edificio in COSTRUZIONE muratura di pietrame e orizzontamenti in NORMATIVA legno, con copertura in legno. SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B

SCHEDA N7

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 154.937,07 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

SCUOLA ELEMENTARE "BARTOLI"


PIAZZA GARIBALDI LOC. CAPOLUOGO MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 51.645,69 (L. 74/96) La scuola costituita da due edifici in SUPERFICIE TOTALE muratura. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC INTERVENTI EPOCA DI 1930 Gli edifici sono costruiti in muratura di COSTRUZIONE pietrame con orizzontamenti e copertura con struttura lignea, posti a contatto tra NORMATIVA SISMICA DI R.D. 431/1927 loro. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B

SCHEDA N8

EDIFICIO 1-2

MURATURA

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 51.645,69 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

42
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

I.P.S.I.A.
LOC. PIAN DI VERRUCOLE Il complesso scolastico costituito da SUPERFICIE TOTALE cinque edifici, quattro in c.a.. ed uno in muratura adibito a locale caldaia. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2-34-5 C.A. (ed. 1-4) MURATURA MQ 3.950 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 514.737,83 (L. 730/86) FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC 12.550 INTERVENTI EPOCA DI 1968-71 Gli edifici 1, 2, 3 e 4 sono stati tutti COSTRUZIONE realizzati con struttura intelaiata in c.a. e NORMATIVA con solai in laterocemento. SISMICA DI L. 1684/1962 Lintervento ha previsto il ripristino dei RIFERIMENTO giunti tra i vari edifici. Edifici 1-2-4: stato previsto SUPERFICIE MQ 3.950 linserimento di nuovi setti in c.a., nelle EDIFICIO maglie di telaio esistenti, impostati sulle VOLUME MC 12.550 esistenti travi rovesce; sugli edifici 1, 2 e EDIFICIO 3 sono stati inoltre previsti rinforzi INDAGINI REGIONALI localizzati di travi e pilastri in c.a.. VSM Nell'ed. 5 (locale caldaia) stata prevista la realizzazione di un nuovo muro in VSCA prossimit del contatto con led. 3, per la creazione di un idoneo giunto sismico. VEL SUOLO CAT B

SCHEDA N9

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 514.737,83 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

SCUOLA MATERNA
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 41.316,55 (L. 74/96) La scuola costituita da due edifici: SUPERFICIE TOTALE l'edificio originario in muratura di pietrame e l'ampliamento in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2 MURATURA C.A.

SCHEDA N10

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 41.316,55 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

I.T.C. "ANGIOLO E SILVO SAMBUCHI" - AULE, SERVIZI, AULE SPECIALISTICHE


VIA ROMA, 12 LOC. CAPOLUOGO MQ 3.500 MC 21.500 ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA La scuola costituita da 4 edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: edificio prindipale (A); edificio di collegamento e laboratori (B); edificio VOLUME TOTALE laboratori di scienze (C), palestra (D) EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N11/a

Edificio adibito ad aule scolastiche, aula magna, biblioteca, servizi ed uffici e direzione. Edificio formato da un piano seminterrato oltre a tre piani fuori terra, irregolare in pianta e presenza di dissimetrie significativein elevato. Solai sfalsati di circa 60 cm. le strutture di fondazione sono del tipo superficiali a travi rovesce continue nelle due direzioni principali. La struttura in elevazione composta da una serie di telai piani disposti nelle due direzioni principali e costituenti un complesso telaio spaziale.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.047.834,63 (Ed. 1-2-3-4) INTERVENTI L.74/96 L.23/96 L.289/02 I P.S. EPOCA DI 1971-78 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE EDIFICIO MQ FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Progetto in corso

VOLUME MC 10.400 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

43
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

I.T.C. "ANGIOLO E SILVO SAMBUCHI" - AULE, SERVIZI, AULE SPECIALISTICHE


VIA ROMA, 12 LOC. CAPOLUOGO MQ 3.500 MC 21.500 ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1971-78 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE EDIFICIO MQ 0,00 La scuola costituita da 4 edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: edificio prindipale (A); edificio di collegamento e laboratori (B); edificio VOLUME TOTALE laboratori di scienze (C), palestra (D) EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N11/b

Vedi scheda 11/a TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

Edificio B corpo di collegamento e laboratori speciali, separato dall'edificio A da un giunto sismico. La costruzione ad un piano composto da un aula e da una rampa di collegamento all'edificio C. Si articola su pilotis, oltre a comprendere servizi e laula speciale con i computer. Struttura in elevazione costituita da telai nelle due direzioni irregolare in pianta. Le struttura in fondazione e costituita da travi rovesce.

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Progetto in corso

VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

I.T.C. "ANGIOLO E SILVO SAMBUCHI" - AULE, SERVIZI, AULE SPECIALISTICHE


VIA ROMA, 12 LOC. CAPOLUOGO MQ 3.500 MC 21.500 ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1971-78 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE EDIFICIO MQ 0,00 La scuola costituita da 4 edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: edificio prindipale (A); edificio di collegamento e laboratori (B); edificio VOLUME TOTALE laboratori di scienze (C), palestra (D) EDIFICIO 3 C.A.

SCHEDA N11/c

Vedi scheda 11/a TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

Edificio C: edificio di scienze, di fisica e di chimica. unito ala fabbricato B, articolato su due piani, con servizi al piano terra a due ampie aule a gradoni al primo piano. la struttura in c.a. a pianta ottagonale, a lati diseguali ed allungata, con copertura a forma piramidale. Struttura in elevazione costituita da telai nelle due direzioni irregolare in pianta. Le struttura in fondazione e costituita da travi rovesce.

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Progetto in corso

VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

I.T.C. "ANGIOLO E SILVO SAMBUCHI" - AULE, SERVIZI, AULE SPECIALISTICHE


VIA ROMA, 12 LOC. CAPOLUOGO MQ 3.500 ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA 0,00 La scuola costituita da 4 edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: edificio prindipale (A); edificio di collegamento e laboratori (B); edificio VOLUME TOTALE laboratori di scienze (C), palestra (D) EDIFICIO 4 C.A. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC 21.500 INTERVENTI EPOCA DI Edificio D: palestra. 1971-78 COSTRUZIONE edificio praticamente isolato, salvo che per un collegamento interrato che lo NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 unisce direttamente al fabbricato RIFERIMENTO principale A. E' un edificio a pianta rettangolare su due SUPERFICIE MQ piani con due corpi scala alle estremit dei EDIFICIO lati corti. VOLUME Struttura in elevazione costituita da telai MC EDIFICIO nelle due direzioni irregolare in pianta. INDAGINI REGIONALI Le struttura in fondazione e costituita da travi rovesce. VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

SCHEDA N11/d

Vedi scheda 11/a TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Progetto in corso

44
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MEDIA "FANTONI"


VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 3.980 MC 19.320 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola media costituita da tre SUPERFICIE TOTALE edifici in c.a.: ed. 1 (corpo aule), ed. 2 (atrio e uffici), ed. 3 (palestra e aula VOLUME TOTALE magna). EDIFICIO 1-2 C.A.

SCHEDA N12

Entrambi gli edifici hanno struttura intelaiata in c.a. e solai tipo Celersap. Il primo lotto dei lavori ha riguardato la demolizione del terzo e ultimo piano del corpo aule (sopraelevazione in c.a. del 1977), la realizzazione del giunto tra il corpo aule e il corpo palestra (ed. 3), la realizzazione di un pilastro nel corpo palestra e la chiusura di finestrature nel piano seminterrato. Il secondo lotto dei lavori prevede il completamento degli interventi mediante la cerchiatura di pilastri in c.a. e linserimento allinterno di alcuni telai di elementi irrigidenti metallici diagonali.

2.800,00 (ed. 1, 2, 3) FINANZIAMENTI PER (PRAA 2004/06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.068.440,44 (ed. 1, 2, 3) INTERVENTI (L.730/86-L.74/96-L.23/96-Ord.3505/06) EPOCA DI 1960 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 3.240 EDIFICIO VOLUME MC 15.330 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 474.441,87 STATO ATTUALE: Edificio chiuso Il primo lotto dei lavori stato concluso. Sono ancora da eseguire gli interventi del secondo lotto.

SCUOLA MEDIA "FANTONI"


VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 3.980 MC 19.320 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1960 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 740 EDIFICIO VOLUME MC 3.990 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B La scuola media costituita da tre SUPERFICIE TOTALE edifici in c.a.: gli edifici 1 e 2 ospitano le aule scolastiche mentre l'edificio 3 la VOLUME TOTALE palestra e l'aula magna. EDIFICIO 3 C.A.

SCHEDA N13
Vedi scheda 12 Vedi scheda 12 TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

Edificio con struttura intelaiata in c.a. e solai tipo Celersap. Il primo lotto dei lavori ha riguardato la demolizione del terzo e ultimo piano del corpo aule (sopraelevazione in c.a. del 1977), la realizzazione del giunto tra il corpo aule e il corpo palestra (ed. 3), la realizzazione di un pilastro nel corpo palestra e la chiusura di finestrature nel piano seminterrato. Il secondo lotto dei lavori prevede il completamento degli interventi mediante la cerchiatura di pilastri in c.a. e linserimento allinterno di alcuni telai di elementi irrigidenti metallici diagonali.

FINANZ. UTILIZZATI 271.167,94 STATO ATTUALE: Edificio chiuso Il primo lotto dei lavori stato concluso. Sono ancora da eseguire gli interventi del secondo lotto.

OSPEDALE - EDIFICI 1-2


VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO MQ 1.430 MC 4.990 ENTE PROPRIETARIO: ASL Gli edifici 1 e 2 dell'ospedale di SUPERFICIE TOTALE Fivizzano costituiscono un unico aggregato strutturale essendo stati VOLUME TOTALE costruiti a contatto tra loro. EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N14

Edificio a tre piani fuori terra, realizzato con struttura intelaiata in c.a. e con solai di interpiano e di copertura in laterocemento. L'intervento prevede il miglioramento della connessione strutturale tra i due edifici 1 e 2. Per l'edificio 1 inoltre previsto l'inserimento di tamponamenti consistenti all'interno delle maglie di telaio esistenti, nonch interventi localizzati su alcune travi e pilastri.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI 380.003,59 (ed. 1, 2) FINANZIAMENTI PER INTERVENTI (L. 730/86) EPOCA DI 1972 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 650 EDIFICIO VOLUME MC 2.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Interventi da eseguire.

45
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

OSPEDALE - EDIFICI 1-2


VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO MQ 1.430 MC 4.990 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1926 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 780 EDIFICIO VOLUME MC 2.790 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E 0,00 Gli edifici 1 e 2 dell'ospedale di SUPERFICIE TOTALE Fivizzano costituiscono un unico aggregato strutturale essendo stati VOLUME TOTALE costruiti a contatto tra loro. EDIFICIO 2 MURATURA

SCHEDA N15

Vedi scheda 14 TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

Edificio a due piani fuori terra, realizzato in muratura di pietrame, con solai in legno, ferro e laterocemento. L'intervento prevede il miglioramento della connessione strutturale tra i due edifici 1 e 2 e la creazione di un giunto sismico all'interno dell'edificio 2; per tale edificio inoltre stato previsto l'irrigidimento di alcuni solai mediante soletta in c.a.

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Interventi da eseguire.

OSPEDALE - EDIFICIO 3
VIA SAN FRANCESCO Edificio unico. LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 3 MURATURA MQ 700 MC 2.660 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1926 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 700 EDIFICIO VOLUME MC 2.660 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 167.701,17 (L. 730/86)

SCHEDA N16

Ledificio, che si sviluppa su due piani fuori terra, realizzato con struttura in muratura di pietrame e con solai di interpiano e di copertura in legno e laterocemento. Lintervento ha previsto la creazione del giunto sismico con ladiacente passerella di collegamento con ledificio 2. E stato altres previsto il rinforzo di alcune murature mediante precompressione verticale, il consolidamento di alcuni solai con soletta in c.a., nonch leliminazione delle spinte in copertura.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 167.701,17 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

OSPEDALE - EDIFICIO 4
VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 4 C.A. MQ 800 MC 2.890 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1976 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 800 EDIFICIO VOLUME MC 2.890 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E 0,00 271.806,90 (L. 730/86)

SCHEDA N17

Ledificio 4 dellOspedale di Fivizzano realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento; si sviluppa su quattro piani fuori terra. Lintervento ha previsto la creazione del giunto sismico con ladiacente edificio 5. Sono stati altres previsti linserimento di nuovi setti in c.a., fondati su travi rovesce consolidate, nonch il rinforzo di alcune travi in c.a. di copertura.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 271.806,90 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

46
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

OSPEDALE - EDIFICIO 5
VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 5 C.A. MQ 1.620 MC 5.420 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1966 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.620 EDIFICIO VOLUME MC 5.420 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E 0,00 752.232,39 (L. 730/86)

SCHEDA N18

Ledificio 5 dellOspedale di Fivizzano realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento; si sviluppa su quattro piani fuori terra. Lintervento ha previsto la creazione del giunto sismico con gli adiacenti edifici 4 e 6. Sono stati altres previsti linserimento di nuovi setti in c.a., fondati su travi rovesce consolidate, nonch il rinforzo di alcune travi in c.a.., linserimento di pilastri rompitratta in acciaio e il consolidamento del vano ascensore in muratura con betoncino armato.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Intervento non ancora eseguito.

OSPEDALE - EDIFICIO 6
VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 6 C.A. MQ 800 MC 2.890 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1976 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 800 EDIFICIO VOLUME MC 2.890 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E 0,00 248.863,46 (L. 730/86)

SCHEDA N19

Ledificio 6 dellOspedale di Fivizzano realizzato su quattro piani fuori terra con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Lintervento ha previsto la creazione del giunto sismico con ladiacente edificio 5. Sono stati altres previsti linserimento di nuovi setti in c.a., fondati su travi rovesce consolidate, nonch il rinforzo di alcune travi in c.a. di copertura.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 248.863,46 STATO ATTUALE: Intervetno eseguito.

OSPEDALE - EDIFICIO 8
VIA SAN FRANCESCO Edificio isolato. LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 8 C.A. MQ 1.030 MC 3.350 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1976 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.030 EDIFICIO VOLUME MC 3.350 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E 0,00 264.508,48 (L. 730/86)

SCHEDA N20

Ledificio 8 dellOspedale di Fivizzano realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento; si sviluppa su tre piani fuori terra pi un piano semnterrato. Lintervento ha previsto linserimento di nuovi setti in c.a., fondati su travi rovesce consolidate, nonch il rinforzo di alcune travi in c.a..

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Intervento da eseguire.

47
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

OSPEDALE - EDIFICIO 9
VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 9 C.A. MQ 2.730 MC 9.000 ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1970 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 2.730 EDIFICIO VOLUME MC 9.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT E 0,00 939.310,86 (L. 730/86)

SCHEDA N21

Ledificio 9 dellOspedale di Fivizzano su cinque piani fuori terra pi un piano seminterrato ed realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Il giunto sismico con ladiacente passerella stato giudicato di dimensioni sufficienti. Sono stati previsti linserimento di nuovi setti in c.a., fondati su travi rovesce consolidate, nonch il rinforzo di alcune travi e pilastri in c.a. E stato altres previsto linserimento di pali al di sotto delle travi rovesce.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Interventi non eseguiti. Revoca del finanziamento da parte del Dip.to Protezione Civile, con Decreto n 425 del 15.02.2008.

SCUOLA MATERNA
VIA DELL'ASILO LOC. GASSANO SUPERFICIE TOTALE MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 51.645,69 (L. 74/96) FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC INTERVENTI EPOCA DI La Scuola Materna costituita da un COSTRUZIONE edificio realizzato con muratura di pietrame e orizzontamenti in legno, con NORMATIVA SISMICA DI copertura in legno. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL

SCHEDA N22

EDIFICIO 1

MURATURA

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 51.645,69 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

SCUOLA MATERNA
VIA RAGGIOLA LOC. MONZONE SUPERFICIE TOTALE MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 51.645,69 (L. 74/96) FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC INTERVENTI EPOCA DI La Scuola Materna costituita da un COSTRUZIONE edificio realizzato con muratura di pietrame e orizzontamenti in legno, con NORMATIVA SISMICA DI copertura in legno. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL

SCHEDA N23

EDIFICIO 1

MURATURA

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 51.645,69 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

48
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

CASERMA DEI CARABINIERI


VIA BATTISTI LOC. MONZONE SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ 680 MC 2.160 ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1900 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 680 EDIFICIO VOLUME MC 2.160 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 0,00 210.040,30 (L. 730/86)

SCHEDA N24

La Caserma dei Carabinieri di Monzone costituita da un edificio realizzato con muratura di pietrame e orizzontamenti in legno e in putrelle in ferro, con solaio di sottotetto e di copertura in laterocemento realizzati nei primi anni 90. Lintervento ha previsto il consolidamento delle fondazioni, poste su due diversi piani dimposta, mediante solettoni in c.a.. Sono state inserite catene metalliche ai vari piani, nonch risarciture localizzate delle murature. Sugli orizzontamenti di primo e secondo piano stato eseguito un irrigidimento mediante soletta in c.a. e il collegamento alle strutture murarie.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 210.040,30 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

SCUOLA MEDIA "GALILEI"


VIA MEZZANA LOC. MONZONE SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ 1.800 MC 7.550 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N25

La Scuola Media (ora demolita) era costituita da un edificio, realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Il primo lotto dei lavori, finanziato dalla Legge 74/96, ha riguardato la demolizione della scuola. Il secondo lotto dei lavori, finanziato dalla Legge 23/96 e dalla Legge 289/02, prevede la realizzazione della nuova scuola media, con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. La nuova struttura poggia su isolatori sismici elastomerici, con una sottostante platea di fondazione in c.a..

FINANZIAMENTI PER 20.000,00 (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.078.159,48 + 446.880,00 INTERVENTI (L. 74/96 - L. 23/96 - L. 289/02) EPOCA DI 1959 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE DEM./RICOSTRUZ. NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.800 EDIFICIO VOLUME MC 7.550 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 1.082.962,24 STATO ATTUALE: Gli interventi del secondo lotto devono essere eseguiti.

ISTITUTO TECNICO AGRARIO - SCUOLA MEDIA


LOC. SOLIERA Trattasi di pi edifici costruiti in SUPERFICIE TOTALE epoche successive (ex Convento) VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ MC ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1740 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 12.486,80 (L. 74/96)

SCHEDA N26

L'Istituto Tecnico Agrario di Soliera (ex Convento) costituito da un edificio realizzato con muratura di pietrame e orizzontamenti in putrelle in ferro, con solaio di copertura in laterocemento. Lintervento ha previsto, su una porzione dell'edificio, il collegamento degli orizzontamenti di piano e della copertura alle strutture murarie.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 12.486,80 STATO ATTUALE: Gli interventi sono conclusi.

49
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FIVIZZANO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

A.S.L.

Casa Famiglia

Via del Popolo

Fivizzano

900,00

A.S.L.

Centro di Socializzazione

Loc. Moncigoli

Moncigoli

655,00

muratura

50
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI FOSDINOVO

51

COMUNE DI FOSDINOVO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA


VIA FOSSO LOC. CAPOLUOGO MQ MC 4.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola costituisce un aggregato SUPERFICIE TOTALE strutturale isolato composto da due edifici, uno in muratura e uno in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N1

L'edificio si sviluppa su due livelli: un piano seminterrato che ospita i locali della scuola media ed un piano terra adibito a scuola elementare; presenta uno sviluppo planimetrico ed altimetrico molto irregolare con variazioni di forma e dimensioni da un piano allaltro dovute alla necessit di seguire landamento del terreno. La struttura portante in muratura di pietra sbozzata. La copertura a due falde, strutturalmente costituita da travetti in laterizio armato orditi in direzione non spingente; in altre parti invece piana con solaio in laterocemento realizzato con travetti in laterizio armato.

4.000,00 (ed. 1 e 2) FINANZIAMENTI PER (PRAA 2002-03) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 360.000,00 (ed. 1 e 2) INTERVENTI (L. 289//02) EPOCA DI 1965-68 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE DELOCALIZZAZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 820 EDIFICIO VOLUME MC 2.800 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso Progettazione in corso

SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA


VIA FOSSO LOC. CAPOLUOGO MQ MC 4.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1997 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI D.M. 16/01/1996 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC 1.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL Vedi scheda 1 Vedi scheda 1 La scuola costituisce un aggregato SUPERFICIE TOTALE strutturale isolato composto da due edifici, uno in muratura e uno in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N2

L'edificio, che ospita la palestra scolastica, stato costruito in ampliamento al complesso originario (edificio 1) a livello del piano seminterrato; si sviluppa per un solo piano con struttura in c.a. ed ha copertura a terrazza.

TIPO DI INTERVENTO: DELOCALIZZAZIONE

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso Progettazione in corso

SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA


VIA MALASPINA Edificio isolato. LOC. CANIPAROLA SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ 350 MC 1.050 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N3

Il fabbricato comprende un solo piano fuori terra con struttura portante in C.A. con telai bidirezionali.; i pilastri presentano dimensioni 25x25cm; la copertura a falda. Il progetto di intervento riguarda la realizzazione del giunto tra scuola media ed elementare e adeguamento della scuola media attraverso l'introduzione di setti in poroton,vincolo dei pannelli murari esterni con superficie maggiore di 15 mq..

FINANZIAMENTI PER 2.750,00 (PRAA 2002-04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 150.000,00 INTERVENTI (L. 23/96) (anche scuola materna) EPOCA DI 1965 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 SCUOLA MEDIA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 350 EDIFICIO VOLUME MC 1050 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 143.270,81 STATO ATTUALE: Lavori conclusi sulla scuola media. Intervento di adeguamento della scuola elementare in corso di progettazione

52
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FOSDINOVO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA
VIA MALASPINA Edificio isolato. LOC. CANIPAROLA SUPERFICIE TOTALE MQ 250 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N4

EDIFICIO 1

C.A.

FINANZIAMENTI PER 2.750,00 (PRAA 2002-04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 150.000,00 VOLUME TOTALE MC 750 INTERVENTI (L. 23/96) (anche scuola elem. e media) EPOCA DI TIPO DI INTERVENTO: 1978 Ledificio parzialmente seminterrato; COSTRUZIONE NON PREVISTO alla quota pi bassa, in corrispondenza dellambiente a doppia altezza, presenta NORMATIVA Finanziam. Utilizzato per setti in c.a. sui quali stato operato il SISMICA DI D.M. 03/03/1975 scuola Elem. Media taglio dei ferri per consentire lapertura di RIFERIMENTO (sch. 3) passaggi di comunicazione tra i vani del SUPERFICIE FINANZ. UTILIZZATI piano seminterrato. La struttura portante MQ 250 EDIFICIO in C.A. presenta pilastri di dimensioni VOLUME 30x30cm e 40x40cm nellambiente a STATO ATTUALE: MC 750 EDIFICIO doppia altezza; la copertura a falda. Edificio in uso INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

OFFICINA COMUNALE E PUBBLICA ASSISTENZA


VIA PRATO Edificio isolato. LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ 200 MC 1.200 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N5

Ledificio presenta pianta ad L e sorge su di un terreno in leggero pendio. Il piano terra destinato ad officina e deposito comunale, cos come il soppalco, al di sotto del quale ricavata una sede della Pubblica Assistenza Concordia. La struttura portante in elevazione costituita da telai orditi in direzione longitudinale, con travi di copertura inclinate, alcune delle quali spingenti, e pilastri di sezione 30x30 o 50x30 cm. I telai (portali) sono uniti in direzione trasversali dalle travi di colmo e di bordo. Le fondazioni sono a travi rettangolari 60x70, e plinti per alcuni pilastri, collegate tra loro da cordoli di 30x30cm.

FINANZIAMENTI PER 4.125,00 (PRAA 2002-04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1984 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/06/1981 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 200 EDIFICIO VOLUME MC 1.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso

SALA POLIVALENTE
VIA DEL FOSSO Edificio isolato. LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ 300 MC 1.050 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N6

L'edificio presenta telai monodirezionali con pilastri di dimensioni crescenti verso lalto di 35x35 alla base. Le travi sono larghe 35 cm ordite nel verso della pendenza del tetto; la fondazione composta da travi rovesce continue con nodi allaltezza dei pilastri, i solai di copertura sono in laterocemento con soletta collaborante, tutti orditi nello stesso senso. La struttura del complesso edilizio monopiano, con una piccola porzione di seminterrato: al piano terra situata la sala polivalente (utilizzata come palestra per le scuole), mentre al piano seminterrato si trovano i servizi.

FINANZIAMENTI PER 4.125,00 (PRAA 2002-04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1984 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/06/1981 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 300 EDIFICIO VOLUME MC 1.050 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso

53
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI FOSDINOVO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

MUNICIPIO
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 850 MC 2750 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI 300.700,51 (L.730/86) Edificio inserito in un aggregato SUPERFICIE TOTALE strutturale nel centro storico VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N7

EPOCA DI 1600 Il Municipio costituito da un unico COSTRUZIONE edificio, e realizzato con muratura di pietrame e orizzontamenti in legno e in NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA putrelle in ferro, con copertura in legno. Gli interventi, gi conclusi, hanno RIFERIMENTO previsto il consolidamento di alcuni tratti SUPERFICIE MQ 850 di fondazione mediante micropali e tiranti, EDIFICIO linserimento di catene metalliche ai vari VOLUME MC 2750 livelli, il ripristino localizzato della EDIFICIO muratura con betoncino armato e iniezioni INDAGINI REGIONALI cementizie; sui solai di interpiano sono VSM stati previsti il consolidamento delle volte in muratura, lirrigidimento di alcuni solai VSCA mediante soletta in c.a., nonch la sostituzione di altri solai con struttura in VEL laterocemento.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 300.700,51 STATO ATTUALE: Lavori conclusi anno 1997

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

A.S.L.

Distretto Sanitario

Via Roma

Fosdinovo

493,00

muratura

Provincia

Caserma Carabinieri

Via Papiriana

ante 1940

2160

muratura

54
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI LICCIANA NARDI

55

COMUNE DI LICCIANA NARDI


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA E ELEMENTARE


VIA DEL FOSSO LOC. TERRAROSSA MQ 1.428 MC 5.312 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso scolastico ha sede in due SUPERFICIE TOTALE edifici in muratura che appartengono ad un aggregato strutturale pi ampio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N1

L'edificio, di forma pressoch rettangolare, sviluppato su tre livelli fuori terra pi un piano di sottotetto. La muratura a doppio paramento costituita da pietre arrotondate di fiume e malta di qualit scadente. Sono presenti volte in muratura al piano terra, travetti in laterizio armato nel solaio del piano II. Agli anni '70 risale il rifacimento di alcuni campi del solaio di sottotetto con putrelle in acciaio e tavelloni in laterizio posti sullala inferiore, nonch l'inserimento di catene metalliche allintradosso del solaio.

3.700,00 (ed. 1 e 2) FINANZIAMENTI PER (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 542.995,98 (ed. 1 e 2) INTERVENTI (L. 289/02) EPOCA DI XVII-XVIII SEC COSTRUZIONE TIPO DI INTERVENTO: NORMATIVA MIGLIORAMENTO SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.350 EDIFICIO VOLUME MC 5.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Intervento con fondi propri dellAmministrazione. Futura delocalizzazione VULNERAB. PRELIM della scuola in un nuovo edificio. SUOLO CAT A

SCUOLA MATERNA E ELEMENTARE


VIA DEL FOSSO LOC. TERRAROSSA MQ 1.428 MC 5.312 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI XVII-XVIII SEC COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 78 EDIFICIO VOLUME MC 312 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL Vedi scheda 1 Vedi scheda 1 Il complesso scolastico ha sede in due SUPERFICIE TOTALE edifici in muratura che appartengono ad un aggregato strutturale pi ampio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 MURATURA

SCHEDA N2

L'edificio - che ospita le aule per attivit ordinate speciali - ha pianta pressoch rettangolare e si sviluppa in verticale per un piano fuori terra con altezza pari a circa 4,00 mt; presenta una struttura portante verticale costituita da tre pilastroni in muratura e dalla parete condivisa con ledificio 1, sui quali sono impostate delle volte a crociera con soprastante copertura piana che fa da terrazzo per ledificio 2.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Intervento con fondi propri dellAmministrazione. Futura delocalizzazione VULNERAB. PRELIM della scuola in un nuovo edificio. SUOLO CAT A

PALAZZO COMUNALE
PIAZZA MUNICIPIO LOC. CAPOLUOGO MQ 540 MC 2.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI XVII SEC COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 540 EDIFICIO VOLUME MC 2.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM 5.670,00 (Ord. 3362/04) 0,00 L'edificio sede del Comune fa parte di SUPERFICIE TOTALE un aggregato strutturale pi ampio, di cui occupa la posizione angolare. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N3

Ledificio si sviluppa a pianta rettangolare su tre piani di circa 180 mq, pi un sottotetto non praticabile di uguale estensione. L'edificio ha subto vari rimaneggiamenti dopo la sua costruzione: al piano terra per esempio sono presenti solai in cemento armato e travi di c.a. poste a sostegno di tali solai e delle scale in pietra; sono inoltre presenti solai costituiti da putrelle metalliche e tavelloni.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Esecuzione delle verifiche tecniche sismiche.

56
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI LICCIANA NARDI


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

UFFICIO TECNICO COMUNALE


VIA MONTEBELLO LOC. CAPOLUOGO MQ 250 MC 990 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI XVII SEC COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 250 EDIFICIO VOLUME MC 990 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B SOPRALLUOGO 0,00 0,00 L'ufficio tecnico comunale ha sede in SUPERFICIE TOTALE un edificio che fa parte di un aggregato strutturale pi ampio. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N4

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edificio in uso

SCUOLA ELEMENTARE
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 2.100 MC 7.500 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola si compone di tre edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: ed. 1 (corpo aule), ed. 2 (palestra), ed. 3 (corpo mensa/cucina) posti a VOLUME TOTALE contatto tra loro. EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N5

L'edificio che ospita le aule scolastiche realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Il primo lotto dei lavori, finanziato dalla Legge 74/96, ha riguardato la demolizione del terzo e ultimo piano dell'edificio ed interventi di rinforzo degli elementi strutturali in c.a.. Il secondo lotto dei lavori, finanziato dalla legge 23/96, prevede la sistemazione funzionale a completamento degli interventi del primo lotto.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 858.415,77 (ed. 1, 2, 3) INTERVENTI (L. 74/96 - L. 23/96) EPOCA DI 1958 COSTRUZIONE TIPO DI INTERVENTO: NORMATIVA ADEGUAMENTO SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 665.742,76 (ed. 1, 2, 3) STATO ATTUALE: L'intervento di demolizione dell'ultimo piano stato eseguito. Il secondo lotto dei lavori in corso.

SCUOLA ELEMENTARE
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 2.100 MC 7.500 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1969 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 300 EDIFICIO VOLUME MC 2.300 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B 0,00 Vedi scheda 5 La scuola si compone di tre edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: ed. 1 (corpo aule), ed. 2 (palestra), ed. 3 (corpo mensa/cucina) posti a VOLUME TOTALE contatto tra loro. EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N6

L'edificio adibito a palestra si sviluppa per un piano fuori terra con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Il secondo lotto dei lavori, finanziato dalla Legge 23/96, prevede lintervento di miglioramento sismico della palestra.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 665.742,76 (ed. 1, 2, 3) STATO ATTUALE: Lavori in corso

57
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI LICCIANA NARDI


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE
VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ 2.100 MC 7.500 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B 0,00 Vedi scheda 5 La scuola si compone di tre edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: ed. 1 ( corpo aule), ed. 2 (palestra), ed. 3 (corpo mensa/cucina) posti a VOLUME TOTALE contatto tra loro. EDIFICIO 3 C.A.

SCHEDA N7

L'edificio che ospita i servizi mensa e cucina si sviluppa su un solo piano fuori terra, con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Il secondo lotto dei lavori, in corso, finanziato dalla Legge 23/96, prevede la demolizione e ricostruzione dell'edificio mediante nuova struttura in c.a.

TIPO DI INTERVENTO: DEM./RICOSTRUZ.

FINANZ. UTILIZZATI 665.742,76 (ed. 1, 2, 3) STATO ATTUALE: Lavori in corso.

SCUOLA MEDIA " IGINO COCCHI"


VIA ROMA LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola costituita da tre edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a. posti a contatto tra loro (il corpo che ospita le aule, il corpo aule/palestra VOLUME TOTALE e un terzo corpo di collegamento). EDIFICIO 1-2-3 C.A.

SCHEDA N8

I tre edifici si sviluppano su due piani fuori terra con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Lintervento ha previsto il rinforzo dei pilastri in c.a., linserimento di setti in c.a. e di tamponature consistenti allinterno di alcune maglie di telaio.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 149.772,50 + 141.999,00 (ed. 1, 2, 3) INTERVENTI (L. 74/96 + Legge 23/96) EPOCA DI 1962 (ed. 1) TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE 1971 (ed. 2, 3) ADEGUAMENTO NORMATIVA R.D. 2105/1937 SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT E FINANZ. UTILIZZATI 149.772,50 (ed. 1, 2, 3) STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

SCUOLA ELEMENTARE E MATERNA


VIA CANALE LOC. MONTI MQ 1.000 MC 4.600 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE La scuola ha sede in un unico edificio SUPERFICIE TOTALE in c.a.. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N9

L'edificio si sviluppa su due piani fuori terra pi un piano seminterrato ed realizzato con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Il primo lotto di interventi, finanziati con L. 74/96, ha previsto il rinforzo dei pilastri in c.a. Il secondo lotto dei lavori, finanziato con L. 23/96, prevede la demolizione della copertura ed il suo rifacimento con struttura leggera in lamiera grecata, lirrigidimento del solaio di controsoffitto, linserimento di pannelli di tamponatura nelle maglie di telaio e il rinforzo dei pilastri mediante cerchiatura metallica ed incamiciatura in cls..

FINANZIAMENTI PER 1.000,00 (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 399.607,93 INTERVENTI (L. 74/96 - L. 23/96) EPOCA DI 1958 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.000 EDIFICIO VOLUME MC 4.600 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 330.046,67 STATO ATTUALE: Sono stati conclusi i lavori del primo lotto mentre sono in corso di esecuzione quelli relativi al secondo lotto.

58
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI LICCIANA NARDI


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Scuola Materna "Reali Carbone"

Piazza Dr Ambris

Licciana Nardi

1689,00

muratura

5 - A.S.L.

Residenza Psichiatrica

Via C di Mornello

Monti

3081,00

muratura

59
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

Ultimato

COMUNE DI LICCIANA NARDI


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

60
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MASSA

61

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

PRESIDIO OSPEDALIERO
LOC. CAPOLUOGO Aggregato strutturale composto da un SUPERFICIE TOTALE 10 edifici. MQ ENTE PROPRIETARIO: ASL FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC INTERVENTI EPOCA DI Gli edifici sono realizzati sia in muratura COSTRUZIONE che in cemento armato. NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SOPRALLUOGO POSITIVO

SCHEDA N1
2.650,00 (PRAA 2004/06) TIPO DI INTERVENTO:

EDIFICIO 1-10

MISTA

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso.

62
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI
Volume Totale (mc) Et di costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

localit

Comune

Deposito ex Cersam

Via Massa Avenza Via Massa Avenza

Massa

2003

Comune

Deposito Avello

Massa

Comune

Centro di Quartiere

Marina di Massa

1989

2024

Comune

Acquedotto Polle

Via Ferraretto

Massa

Comune

Depuratore Querce

Via San Giuseppe Vecchio

Marina di Massa

Comune

Centro di Quartiere

Via Partaccia

Partaccia

Comune

Centro di Quartiere (archivio G.C.)

Puliche

1312

Comune

Centro di Quartiere

Bondano

1994

1375

Comune

Palazzo Colombini (Biblioteca Civica) Palazzo Bourdillon (sede distaccata comunale)

Piazza Mercurio

Massa

muratura

10

Comune

Piazza Mercurio

Massa

11102

muratura

11

Comune

Palazzo Comunale

Massa

1971

30682

12

Comune

Caserma Carabinieri "Plava" Impianto di potabilizzazione del Cartaro Complesso ex Convitto ex Filanda

Massa

1886

18000

muratura

13

Comune

Via Casette

Fornello

1978

2285

14

Comune

Via Polla

Forno

1891

63
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura
c.a. c.a. c.a. c.a. c.a. c.a. c.a. c.a. c.a. c.a.

N. civico

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

15

Comune

Complesso Immobiliare ex Filanda Scuola Elementare e Materna

Via Polla

Forno

1891

11952

muratura

16

Comune

Via dei Campi

Forno

1956

4505

c.a.

17

Comune

Casa Socialista

Via dei Campi

Forno

18

Comune

Scuola Elementare

Via Comunale Casette

Casette

1930

3165

muratura

19

Comune

Scuola Materna

Loc. Bergiola

Bergiola

1966

1272

c.a.

20

Comune

Scuola Materna

Antona

1959

1722

c.a.

21

Comune

Rifugio C.A.I.

Loc. Pian della Fioba

Pian della Fioba

22

Comune

Ex Scuola (Ambulatorio e Centro Civico) Scuola Elementare "M. Battisti" Scuola Elementare e Materna

Canevara

23

Comune

Via A. Salvetti

Mirteto

1956

6652

mista

24

Comune

Via Ortola

Ortola

1954

4510

muratura

25

Comune

Asilo Nido "La Giostra"

Via Ortola

Ortola

1978

2760

c.a.

26

Comune

Scuola Elementare

Via Fossa Cieca

Castagnetola

1961

1655

muratura

27

Comune

Scuola Materna ed Elementare "G. Mazzini" Scuola Media "Malaspina" Ex Scuola Media "Alfieri" (sede comunale decentrata) Istituto Professionale "Salvetti"

Via Bassa Tambura

S. Lucia

1940

5820

muratura

28

Comune

Via Palestro

Massa

16775

muratura

29

Comune

Via Simon Musico

Massa

10646

mista

30

Comune

Masca

11940

muratura

31

Comune

Scuola Media "Bertaghini"

Via Venturini

Massa

1980

18326

c.a.

32

Comune

Deposito e rimessaggio autobus Scuola Elementare "Galilei"

Via Bassa Tambura

Massa

33

Comune

Via d'Ancona

Volpigliano

1940

6180

muratura

34

Comune

Scuola Elementare

Pariana

1960

1660

muratura

64
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

35

Comune

Scuola Materna "Frassina" Scuola Elementare e Media "Parini"

Via Campia

Codupino

1975

3283

c.a.

36

Comune

Piazza Albania

Romagnano

1965

9527

c.a.

37

Comune

Scuola Materna

Via Petroniano

Castagnola di Sopra Castagnola di Sotto

1960

2421

c.a.

38

Comune

Scuola Elementare

Via Castagnola di Sotto

1969

2216

c.a.

39

Comune

Asili Nido "Aquilone" e "Arcobaleno" Ex Mattatoio (sede comunale decentrata) Istituto d'Arte "Palma" laboratorio Scuola Materna ed Elementare "D. Alighieri"

Via Turati

Massa

1940

4330

muratura

40

Comune

Piazza Mattatoio

Massa

muratura

41

Comune

Massa

1960

3404

c.a.

42

Comune

Via La Salle

Massa

1975

9885

c.a.

43

Comune

Teatro "Guglielmi"

Massa

1983

19454

muratura

44

Comune

Liceo Classico "P. Rossi"

Via Democrazia

Massa

1935

26407

muratura

45

Comunit Montana

Scuola Media "Staffetti"

Viale Stazione

Cervara

1964

18595

c.a.

46

Comune

Istituto Magistrale "Pascoli"

Cervara

1972

14898

c.a.

47

Comune

Istituto d'Arte "Palma"

Massa

10979

muratura

48

Comune

Palazzo Nizza

Piazza Mercurio

Massa

49

Comune

Mercato coperto

Massa

1956

19665

c.a.

50

Comune

Palazzetto dello Sport

Madonna Uliveti

1978

7050

c.a.

51

Comune

Stadio Comunale

Madonna Uliveti

52

Comune

Campo scuola

Madonna Uliveti

53

Comune

Scuola Elementare "G. Carducci"

Via Marina Vecchia

Poggioletto

1940

5308

muratura

54

Comune

Tribunale

Campomelli

1973

42670

c.a.

65
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

55

Comune

Scuola Materna "Campomelli" Scuola Materna ed Elementare "Fucini"

Via F.lli Rosselli

Massa

1980

1736

c.a.

56

Comune

Viale Stazione

Stazione

1940

7225

mista

57

Comune

I.P.S.I.A. "Barsanti"

Poggioletto

1968

49143

c.a.

58

Comune

Scuola Elementare "Salvo D'Acquisto" Scuola Materna ed Elementare "De Amicis"

Cervara

1965

5029

c.a.

59

Comune

Via Aurelia Sud

Turano

1940

c.a.

60

Comune

Scuola Elementare

Via Casellotto di Sotto

Alteta

1965

1950

c.a.

61

Comune

Centro di Quartiere e sede Giudice di Pace Scuola Elementare "Collodi"

Rinchiostra

3510

c.a.

62

Comune

Via Quercioli

Rinchiostra

1952

4953

muratura

63

Comune

Mercato Ortofrutticolo

Turano

1986

198110

c.a.

64

Comune

Scuola Elementare

Via delle Tortore

Partaccia

1969

2206

c.a.

65

Comune

Scuola Elementare

Ricortola

1962

2019

muratura

66

Comune

Scuola Materna e Asilo Nido "Villette"

Largo S. Pellico

Poggi

1964

3718

c.a.

67

Comune

Scuola Elementare

Via Romana

Gioconda

1974

3698

c.a.

68

Comune

Villa Rinchiostra

Via Mura della Rinchiostra

Massa

69

Comune

Scuola Elementare "Bagaglione"

Via Romana

San Cristoforo

1962

2124

muratura

70

Comune

Scuola Elementare

Via del Casone

Marina di Massa

1962

3917

c.a.

71

Comune

Scuola Materna

Marina di Massa

1980

7110

muratura

72

Comune

Ex Colonia O.N.M.I.

Via Casone a Mare

Partaccia

73

Comune

Istituto Alberghiero

Partaccia

36263

mista

74

Comune

Scuola Elementare "Bondano"

Via Fivizzano

Marina di Massa

1958

3430

mista

66
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

75

Comune

Scuola Elementare

Via Fiume

San Leonardo

1975

3220

c.a.

76

Comune

Asilo Nido "La Mimosa"

Via Fiume

26

San Leonardo

anni '70

1845

c.a.

77

Comune

Scuola Materna "Puliche"

San Leonardo

1974

2620

c.a.

78

Comune

Piscina Comunale

Viale Roma

San Giuseppe Vecchio

1985

12460

c.a.

79

Comune

Scuola Materna

Poggi

1986

2135

c.a.

80

Comune

Scuola Elementare

Via Casamicciola

Marina di Massa

1924

7920

muratura

81

Comune

Scuola Media "Ferrari"

Marina di Massa

1967

16560

c.a.

82

Comune

Scuola Elementare "Bresciani"

San Giuseppe Vecchio San Giuseppe Vecchio San Giuseppe Vecchio

1960

4212

c.a.

83

Comune

Centro di Quartiere

1986

1812

c.a.

84

Comune

Scuola Media "Don Milani" Scuola Elementare "Ronchi"

1984

18000

c.a.

85

Comune

Ronchi

1976

2760

c.a.

86

Comune

Scuola Materna "Ronchi"

Ronchi

1935

4905

muratura

87

Comune

Scuola Elementare "Poveromo"

Ronchi

1962

2120

muratura

88

Comune

Centro di Quartiere

Ronchi

1982

1428

c.a.

89

Comune

Aeroporto di Massa

Via Intercomunale

Poveromo

90

Provincia

Istituto Alberghiero

Via Casone

Marina di Massa

1900

62.440

mista

91

Provincia

Istituto Pascoli

Via della Stazione

capoluogo

ante 1984

16.120

c.a.

92

Provincia

Liceo Rossi

Via Democrazia

capoluogo

1900

24.028

93

Provincia

Istituto Palma

capoluogo

1800

9.270

muratura

94

Provincia

Laboratorio Istituto Palma

Via Angelini

capoluogo

2.542

67
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MASSA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. 431/1927 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S

95

Provincia

Istituto Barsanti

capoluogo

37.900

mista

96

Provincia

Istituto Salvetti Scuola Infermieri e reparto medicina nucleare Presidio Distrettuale

Via XXVII Aprile

capoluogo

ante 1984

7.852

mista

97

A.S.L.

Via Risorgimento

capoluogo

1972

6.543,90

muratura

98

A.S.L.

Via Bassa Tambura

capoluogo

1972

9.259,80

c.a.

99

Provincia

Palazzo Ducale

Piazza Aranci

capoluogo

1500

43.800

muratura

100

Provincia

Istituto Meucci

Via Marina Vecchia

capoluogo

ante 1984 ante 1984 ante 1984 ante 1984 ante 1984 ante 1984 ante 1984 ante 1984

53.385

c.a.

101

Provincia

Liceo Fermi

Via Fermi

capoluogo

15.122

c.a.

102

Provincia

Istituto Toniolo

Via XXVII Aprile

capoluogo

31.720

mista

103

Provincia

Uffici Provinciali

Via Cavour

capoluogo

7.190

muratura

104

Provincia

Sede Protezione Civile

Via Marina Vecchia

capoluogo

8.728

mista

105

Provincia

Questura

Via del Patriota

capoluogo

7.825

muratura

106

Provincia

Caserma Carabinieri

Via Casamicciola

Marina di Massa

2.216

muratura

107

Provincia

Caserma Carabinieri

Via Angelini

capoluogo

5.040

mista

108

Provincia

Sede APT Massa

Lungomare Vespucci

Marina di Massa

109

Provincia

Archivio di Stato

Via Sforza

capoluogo

68
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MONTIGNOSO

69

COMUNE DI MONTIGNOSO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 DECLASSIFICATO NEL 1935 E RICLASSIFICATO NEL 1982 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 3S SCHEDA N1

SCUOLA ELEMENTARE
VIA CARLO SFORZA LOC. CERVAIOLO MQ 2.150 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Aggregato strutturale composto da un SUPERFICIE TOTALE unico edificio. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC 6.500 INTERVENTI EPOCA DI 1978-79 La struttura presenta 8 telai variamente COSTRUZIONE orientati, con pilastri che presentano NORMATIVA sezioni 60x20, 65x20, 20x30 e 60x35 cm. SISMICA DI NESSUNA Sono presenti anche alcuni setti in ca con RIFERIMENTO funzione di divisori interni SUPERFICIE MQ 2.150 EDIFICIO VOLUME MC 6.500 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO

2.250,00 (PRAA 2002/04) TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

EDIFICIO 1

C.A.

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso.

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Scuola Materna

Via Cateratte

Cinquale

1981

4.925

c.a.

Provincia

Caserma Carabinieri

Via del Giorgetto

capoluogo

ante 1984

1.488

muratura

70
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI MULAZZO

71

COMUNE DI MULAZZO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MEDIA
LOC. ARPIOLA SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 133.739,83 (L. 74/96)

SCHEDA N1

L'edificio realizzato in muratura di pietrame e solai in legno. La copertura costituita da capriate in legno. Lintervento, gi concluso, ha previsto linserimento di catene, lirrigidimento di alcuni solai, la realizzazione delle nuove capriate di copertura in legno.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 133.739,83 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

MUNICIPIO
LOC. ARPIOLA Il Municipio ha sede in un unico SUPERFICIE TOTALE edificio in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1981 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B 0,00 287.172,55 (L. 74/96)

SCHEDA N2

L'edificio si sviluppa su due piani fuori terra pi un piano parzialmente seminterrato. La struttura intelaiata in c.a. con solai in laterocemento. Lintervento ha previsto il rinforzo dei pilastri, delle travi e dei portali in c.a..

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 287.172,55 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

SCUOLA MATERNA E ELEMENTARE


LOC. ARPIOLA La scuola costituita da tre edifici: - ed. 1 (scuola elementare) - ed. 2 (scuola materna) - ed. 3 (blocco di collegamento) C.A. ed. 1, 3 EDIFICIO 1-2-3 MURATURA ed.2 SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE MQ 1.100 MC 4.500 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N3

L'edificio 1 su due piani fuori terra ha struttura in c.a. L'edificio 2 a un solo piano ha struttura in muratura di blocchi di laterizio forati con pilastrini in c.a. agli angoli. Ledificio 3 a due piani realizzato con struttura in c.a con piano terra pilotis. I solai dei tre edifici sono in laterocemento. Il primo lotto di interventi sulledificio 3 ha previsto il rinforzo dei pilastri in c.a. e la realizzazione di setti in c.a. allinterno delle maglie di telaio. Il secondo lotto prevede la demolizione delledificio 2 e la realizzazione della nuova scuola con struttura intelaiata in c.a. poggiata su isolatori sismici elastomerici, con sottostante platea di fondazione in c.a..

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 901.509,86 INTERVENTI (L. 74/96 - L. 23/96 - L. 289/02) EPOCA DI TIPO DI INTERVENTO: 1965 COSTRUZIONE ADEGUAMENTO (ed. 3) NORMATIVA DEMOLIZIONE E SISMICA DI L. 1684/1962 RICOSTRUZIONE (ed. 2) RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.100 EDIFICIO VOLUME MC 4.500 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 129.114,22 (1 lotto) STATO ATTUALE: Gli interventi del primo lotto sono stati ultimati (adeguamento sismico ed. 3). Devono ancora essere eseguiti i lavori relativi al secondo lotto (demolizione e ricostrutzione ed. 2).

72
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MULAZZO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E ASILO NIDO


LOC. ARPIOLA Il complesso scolastico composto da SUPERFICIE TOTALE scuola elementare, scuola materna e asilo nido. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 -2 C.A. ed 1 e 2 MQ 1631 MC 5215 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 2007 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI D.M.14/09/2005 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1631 EDIFICIO VOLUME MC 5215 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B 0,00 Vedi scheda 3

SCHEDA N3 bis

Intervento di nuova costruzione della scuola elementare, scuola materna e asilo nido con struttura in c.a. a tre piani e isolata sismicamente alla base. Ledificio a forma semicircolare, e formato da un piano seminterrato ad uso magazzino-deposito, da un piano terra ad uso scuola materna comprensiva di aule e servizi e da un piano primo ad uso scuola elementare comprensiva anchessa di aule e servizi.

TIPO DI INTERVENTO: NUOVA COSTRUZ.

FINANZ. UTILIZZATI 780.000 STATO ATTUALE: LAVORI INIZIATI

TORRE MEDIEVALE
LOC. CAPOLUOGO Trattasi di torre medievalein muratura. SUPERFICIE TOTALE MQ ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 0,00 77.468,53 (L. 74/96) FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC INTERVENTI Sono stati previsti interventi di riparazione EPOCA DI dei danni a seguito del sisma del 10.10.95, COSTRUZIONE nonch il consolidamento delle mura della NORMATIVA torre. SISMICA DI D.M. 16/01/1996 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL

SCHEDA N4

EDIFICIO 1

MURATURA

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO FINANZ. UTILIZZATI 77.468,53 STATO ATTUALE: Gli interventi sono conclusi.

MAGAZZINO COMUNALE
Via Liberazione LOC. ARPIOLA SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 ACCIAIO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1970-72 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL

SCHEDA N5
1.761,60 (PRAA 2004-06)

TIPO DI INTERVENTO:

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE:

73
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI MULAZZO
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Palestra Comunale

Via Liberazione

Mulazzo

1991

6000

c.a.

74
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

Ultimato

COMUNE DI PODENZANA

75

COMUNE DI PODENZANA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

MAGAZZINO DEPOSITO CENTRO CIVICO - SCUOLA MATERNA ED ELEMENTARE


VIA CHIESA LOC. CHIESA DI PODENZANA MQ 775 MC 2.954,5 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Ledificio costituito da un unico SUPERFICIE TOTALE corpo di fabbrica a pianta rettangolare e consta di due piani fuori terra. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N1

Il piano terra destinato a scuola elementare mentre il piano seminterrato destinato a scuola materna e a magazzino e centrale termica. La struttura portante costituita da telai longitudinali, con travi generalmente in altezza, pilastri rettangolari e setti di dimensioni minime. Le strutture di fondazione sono in c.a. a travi rovesce con cordoli di collegamento ed imposta su due piani a quote diverse. Il progetto di adeguamento sismico consistito in: allargamento di alcune travi di fondazione; inserimento di setti in c.a.; cerchiatura metallica delle aperture sui pannelli murari; consolidamento di alcune travi in copertura e a taglio di pilastri tozzi; inserimento di tirantature in acciaio in copertura.

FINANZIAMENTI PER 10.965,00 (PRAA 2002/04 - PRAA 2004/06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 267.250,00 INTERVENTI (OPCM 3362/04) EPOCA DI TIPO DI 1965 COSTRUZIONE INTERVENTO: NORMATIVA ADEGUAMENTO L. 1684/1962 SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 775 EDIFICIO VOLUME MC 2.954,5 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 267.250,00 STATO ATTUALE: LAVORI CONCLUSI

SCUOLA ELEMENTARE E MATERNA


VIA CHIESA LOC. CHIESA DI MONTEDIVALLI MQ 320 MC 950 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI Laggregato costituito da un unico SUPERFICIE TOTALE corpo di fabbrica con pianta a T e sorge su di un pendio posto a margine della VOLUME TOTALE strada comunale di Montedivalli EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N2

8.590,00 (PRAA 2002/04 - PRAA 2004/06) 544.997,13 + 126.825,00 (Legge 289/02 1 e 2 + Legge 23/96) TIPO DI INTERVENTO: DELOCALIZZAZIONE Progetto in corso FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: CHIUSO

EPOCA DI 1966 Il piano sottostrada destinato ad uso COSTRUZIONE magazzino e centrale termica. Il piano terra destinato a scuola materna; NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 mentre il piano primo destinato a scuola RIFERIMENTO elementare. La struttura portante in elevazione SUPERFICIE MQ 320 costituita da telai orditi in direzione EDIFICIO trasversale, travi in altezza e pilastri di VOLUME MC 950 sezione minima 30x30cm. EDIFICIO Le strutture di fondazione sono in INDAGINI REGIONALI cemento armato a plinti isolati collegati VSM tra loro da cordoli di in c.a.. stata dimostrata la non convenienza VSCA NEGATIVO tecnica economica dellintervento. VEL SUOLO CAT B

PALAZZO COMUNALE
LOC. CHIESA DI PODENZANA Il palazzo comunale ha sede in un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale composto da due edifici, uno in muratura e uno in c.a.. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ 997 MC 3.536 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N3

10.608,00 (ed. 1 e 2) FINANZIAMENTI PER (Ord. 3505/06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1948 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA R.D. 2105/1937 SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edificio in uso

76
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PODENZANA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

PALAZZO COMUNALE
LOC. CHIESA DI PODENZANA Il palazzo comunale appartiene ad un SUPERFICIE TOTALE aggregato strutturale composto da due edifici, uno in muratura e uno in c.a.. VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 C.A. MQ 997 MC 3.536 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL IN CORSO SUOLO CAT B Vedi scheda 3

SCHEDA N4

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso

COMUNE DI PODENZANA - UFFICIO ANAGRAFE DECENTRATO


LOC. CHIESA DI MONTEDIVALLI SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A. MQ MC 2.250 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N5

FINANZIAMENTI PER 6.750,00 (OPCM 3505/06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1980 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC 2.250 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL IN CORSO FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso. Il Comune rinuncia al finanziamento Ord. 3505/06.

77
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PODENZANA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

78
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PONTREMOLI

79

COMUNE DI PONTREMOLI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

OSPEDALE CIVILE "S. ANTONIO ABATE"


VIA NAZIONALE LOC. CAPOLUOGO MQ ENTE PROPRIETARIO: ASL 0,00 0,00 Il complesso ospedaliero si compone di SUPERFICIE TOTALE sei edifici in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2-34-5-6 C.A. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC INTERVENTI EPOCA DI 1971-78 Il complesso ospedaliero si compone di COSTRUZIONE sei edifici con struttura a telaio in c.a. La forma risulta irregolare sia in pianta NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 che in alzato. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO

SCHEDA N1

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Edifici in uso.

MUNICIPIO
PIAZZA DELLA REPUBBLICA LOC. CAPOLUOGO MQ 4.000 MC 17.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI 0,00 Il Municipio ha sede in due edifici SUPERFICIE TOTALE realizzati in epoche diverse, il corpo originario in muratura del XII sec. e VOLUME TOTALE l'ampliamento in c.a. degli anni '60. EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N2

590.330,45 (ed. 1 e 2) (L. 730/86) TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

EPOCA DI XII sec. L'edificio originario realizzato con COSTRUZIONE muratura in pietrame e orizzontamenti in legno e putrelle in ferro, con copertura in NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA legno. Gli interventi sui 2 edifici hanno previsto RIFERIMENTO la solidarizzazione dellampliamento in SUPERFICIE MQ 3.790 c.a. con il corpo originario con EDIFICIO incatenamenti a livello di solaio, interventi VOLUME MC 16.160 localizzati di rinforzo delle murature con EDIFICIO betoncino armato e iniezioni cementizie, INDAGINI REGIONALI inserimento di telai metallici su murature VSM in falso, rinforzo dei telai in c.a. della sala consiliare; su alcuni solai e su porzioni VSCA della copertura irrigidimento con soletta in c.a. e collegamento alle murature. VEL

FINANZ. UTILIZZATI 590.330,45 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

MUNICIPIO
PIAZZA DELLA REPUBBLICA LOC. CAPOLUOGO MQ 4.000 MC 17.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1962 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 210 EDIFICIO VOLUME MC 840 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 0,00 vedi scheda 2 Il Municipio ha sede in due edifici SUPERFICIE TOTALE realizzati in epoche diverse, il corpo originario in muratura del XII sec. e VOLUME TOTALE l'ampliamento in c.a. degli anni '60. EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N3

Edificio in c.a. che si sviluppa per quattro piani fuori terra, con solai in laterocemento. Gli interventi sui 2 edifici hanno previsto la solidarizzazione dellampliamento in c.a. con il corpo originario con incatenamenti a livello di solaio, interventi localizzati di rinforzo delle murature con betoncino armato e iniezioni cementizie, inserimento di telai metallici su murature in falso, rinforzo dei telai in c.a. della sala consiliare; su alcuni solai e su porzioni della copertura irrigidimento con soletta in c.a. e collegamento alle murature.

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 590.330,45 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

80
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PONTREMOLI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MEDIA "FERRARI"


VIA IV NOVEMBRE LOC. CAPOLUOGO MQ 4.250 MC 17.480 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1970 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL 0,00 1.202.005,76 (L. 730/86) Il complesso scolastico costituito da SUPERFICIE TOTALE quattro edifici in c.a. realizzati contemporaneamente. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-4 C.A.

SCHEDA N4

I quattro edifici hanno struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Gli edifici 1-2-3 sono su tre piani fuori terra, mentre ledificio 4 su un solo piano fuori terra. L'intervento ha previsto la creazione di giunti sismici efficaci tra i vari edifici mediante la realizzazione di nuove pareti in c.a., nonch il ripristino dei giunti esistenti giudicati di dimensioni insufficienti-. Su tutti gli edifici sono stati previsti nuovi setti in c.a., impostati sulle esistenti travi rovesce di fondazione ed inseriti nelle maglie di telaio esistenti.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 1.202.005,76 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

I.T.C. "P. BELMESSERI"


VIA MALASPINA LOC. CAPOLUOGO MQ 4.960 MC 24.770 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1930 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI R.D. 431/1927 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 4.480 EDIFICIO VOLUME MC 21.760 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B 0,00 1.310.071,20 (L. 730/86) L'I.T.C. costituito da un edificio SUPERFICIE TOTALE originario in muratura degli anni '30 (oggetto di intervento) e la palestra in VOLUME TOTALE c.a. del 1965, tra loro indipendenti. EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N5

La struttura delledificio realizzata con muratura di pietrame e orizzontamenti in legno e in putrelle di ferro, con copertura in legno. Gli interventi hanno previsto la creazione del giunto sismico tra il corpo originario in pietrame e lampliamento in mattoni, mediante lesecuzione di un nuovo muro in mattoni pieni. Nei due cortili interni sono stati inseriti controventi metallici, al fine di assorbire buona parte delle azioni sismiche. Sono stati altres previsti estesi interventi di rinforzo delle murature con betoncino armato e l'irrigidimento del solaio di sottotetto mediante soletta in c.a..

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 1.310.071,20 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

I.P.S.I.A.
LOC. PINETA Il complesso scolastico consta di SUPERFICIE TOTALE cinque edifici in c.a. con struttura intelaiata in c.a. e solai in VOLUME TOTALE laterocemento e c.a.p.. EDIFICIO 1-5 C.A. MQ 4.150 MC 16.530 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N6

Gli interventi hanno previsto la creazione di giunti tra gli edifici mediante la realizzazione di nuove pareti in c.a., nonch la solidarizzazione degli edifici 2 e 5. Su tutti gli edifici sono stati previsti nuovi setti in c.a. inseriti nelle maglie di telaio ed impostati sulle esistenti travi rovesce di fondazione. E' stato inoltre previsto: il rinforzo dei pilastri mediante calastrellatura metallica e linserimento di tamponature consistenti in alcune maglie di telaio (ed. 1 e 3); il rinforzo localizzato di alcuni pilastri in c.a. dell'ed. 2 mediante incamiciatura in c.a.; la riduzione della luce delle travi di copertura dell'ed.3.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.106.219,49 + 162.056,01 INTERVENTI (L. 730/86) EPOCA DI 1966 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL FINANZ. UTILIZZATI 1.106.219,49 STATO ATTUALE: Gli interventi sono in fase di completamento. Ulteriori risorse pari a 162.056,01 sono state assegnate con Decreto DPC n 425 del 15.02.2008.

81
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PONTREMOLI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE, MENSA E PALESTRA PLESSO "G. TIFONI"


VIA MARTIRI DELLA LIBERTA' LOC. CAPOLUOGO MQ 3.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso composto da 4 edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: Ed. 1 (Scuola), Ed. 2 (Mensa), Ed. 3 (Palestra) e Ed. 4 non oggetto di VOLUME TOTALE indagini perch recente (2004) EDIFICIO 1-2 C.A.

SCHEDA N7

FINANZIAMENTI PER 44.507,00 (Ed. 1-2-3) (Ord. 3362/04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 477.273,00 + 751.106,37 (Ed. 1-2-3) MC 16.716 INTERVENTI (Legge 23/96 + OPCM 3728/08) EPOCA DI 1967 Edificio 1(A) - aule TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE La struttura portante realizzata da telai ADEGUAMENTO bidirezionali e monodirezionali, costituiti NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 da travi in spessore di solaio e pilastri di RIFERIMENTO dimensioni nette 30cm x 42cm. Edificio 2(B) - mensa e servizi annessi SUPERFICIE MQ 2.160 (ED. 1) FINANZ. UTILIZZATI alla palestra EDIFICIO MQ 340 (ED. 2) 0,00 La struttura portante realizzata da telai VOLUME MC 7.000 (ED. 1) STATO ATTUALE: monodirezionali, costituiti da travi in EDIFICIO MC 1.216 (ED. 2) Edifici chiusi. spessore di solaio e pilastri di dimensioni Elaborazione della verifica INDAGINI REGIONALI nette 30cm x 25cm. tecnica sismica. VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B

SCUOLA ELEMENTARE, MENSA E PALESTRA PLESSO "G. TIFONI"


VIA MARTIRI DELLA LIBERTA' LOC. CAPOLUOGO MQ 3.400 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Vedi scheda 7 Vedi scheda 7 Il complesso composto da 4 edifici in SUPERFICIE TOTALE c.a.: Ed. 1 (Scuola), Ed. 2 (Mensa), Ed. 3 (Palestra) e Ed. 4 non oggetto di VOLUME TOTALE indagini perch recente (2004) EDIFICIO 3 C.A. FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC 16.716 INTERVENTI EPOCA DI 1967-72 Edificio 3 (C) - palestra COSTRUZIONE La palestra presenta una pianta rettangolare con struttura portante a NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 portale inclinato. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 900 EDIFICIO VOLUME MC 8.500 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

SCHEDA N8

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

I.T.C. "BELMESSERI (EX MARELLO)


VIA PIETRO COCCHI LOC. CAPOLUOGO MQ 1.264 MC 5.056 ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA Il complesso scolastico ha sede in un SUPERFICIE TOTALE edificio che fa parte di un ampio aggregato strutturale del centro storico VOLUME TOTALE di Pontremoli EDIFICIO 1 MURATURA

SCHEDA N9

Il complesso il risultato di successivi interventi di ampliamento e accorpamento con unit edilizie confinanti e modifiche strutturali operate nel corso degli anni. Le strutture verticali sono in muratura di pietrame. La pianta ha forma irregolare e si sviluppa su tre livelli pi un sottotetto in parte praticabile. Il fronte sulla strada presenta un piccolo portico di due campate coperte da volte a crociera con catene, sormontato da un volume con copertura a terrazzo. Sul retro presente un ballatoio in c.a. su pilastri in mattoni pieni.

FINANZIAMENTI PER 15.168,00 (Ord. 3362/04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 300.000,00 (P.O.R. 2008) INTERVENTI EPOCA DI fine '700 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.264 EDIFICIO VOLUME MC 5.056 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Elaborazione della verifica tecnica sismica.

82
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PONTREMOLI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ASILO NIDO
VIA SFORZA LOC. CAPOLUOGO MQ 690 MC 3.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI 1974-80 COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 690 EDIFICIO VOLUME MC 3.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B 16.500,00 (Ord. 3362/04) 0,00 Il complesso scolastico composto da SUPERFICIE TOTALE un unico edificio in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N10

Laggregato si compone di un unico edificio regolare in pianta e irregolare in altezza. La struttura portante realizzata da telai bidirezionali (presenti nella zona centrale) e monodirezionali (osservabili nelle zone laterali), costituiti sia da travi ricalate (in corrispondenza dei tamponamenti) che in spessore di solaio e pilastri di dimensioni nette 30cm x 30cm.

TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

FINANZ. UTILIZZATI 0,00 STATO ATTUALE: Attesa del completamento delle indagini e della successiva elaborazione della verifica tecnica sismica.

SCUOLA MATERNA
VIA BELLOTTI LOC. CASA CORVI MQ 350 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso scolastico composto da SUPERFICIE TOTALE due edifici in c.a.: Ed. 1 (A) e Ed. 2 (B). VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2 C.A.

SCHEDA N11

FINANZIAMENTI PER 12.335,60 (ED. 1-2) (Ord. 3362/04) INDAGINI FINANZIAMENTI PER MC 1.288 0,00 INTERVENTI EPOCA DI 1965-67 (ED. 1) Edificio 1 (A) TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE 1981-82 (ED. 2) La struttura portante realizzata da telai NON PREVISTO NORMATIVA monodirezionali e bidirezionali, costituiti L. 1684/1962 SISMICA DI da travi in spessore di solaio e pilastri di D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO dimensioni nette 30cm x 30cm. Edificio 2 (B) SUPERFICIE MQ 150 (ED. 1) FINANZ. UTILIZZATI La struttura portante realizzata da telai EDIFICIO MQ 200 (ED. 2) 0,00 monodirezionali e bidirezionali, costituiti VOLUME MC 550 (ED. 1) STATO ATTUALE: da travi in spessore di solaio e pilastri di EDIFICIO MC 738 (ED. 2) Elaborazione della verifica dimensioni nette 30cm x 30cm; altres nel tecnica sismica. INDAGINI REGIONALI locale mensa sono stati rilevati 2 pilastri VSM di dimensioni nette 25cm x 30cm. VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

83
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI PONTREMOLI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

A.S.L.

Residenza Sanitaria Assistita

Via Cisa

Pontremoli

3440,00

c.a.

A.S.L.

Distretto Sanitario

Piazza Mazzini

Pontremoli

7200,00

muratura

84
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI TRESANA

85

COMUNE DI TRESANA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SPOGLIATOI PALESTRA COMUNALE


VIA SALVADOR ALLENDE LOC. BARBARASCO MQ 380 MC 1330 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI L'edificio fa parte di un complesso SUPERFICIE TOTALE composto da due corpi strutturali costruiti in aderenza: Ed. 1 spogliatoi in c.a., Ed. 2 palestra prefabbricata (non VOLUME TOTALE oggetto d'indagine) EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N1

5.325,00 (OPCM 3362/2004 - PRAA 2004/06) 83.872,44 (POR 2011) TIPO DI INTERVENTO: NON PREVISTO

EPOCA DI 1979-84 Lo spogliatoio si sviluppa al solo piano COSTRUZIONE terra ed ha una pianta a forma di L La struttura portante costituita da quattro NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 telai monodirezionali. Entrambi i telai adiacenti ai lati della palestra presentano RIFERIMENTO travi ricalate di 20cm. SUPERFICIE MQ 380 I pilastri hanno dimensioni nette di 30cm EDIFICIO x 30cm con quattro ferri dangolo e staffe VOLUME MC 1330 con passo di circa 20cm.. EDIFICIO Nella parte superiore delle pareti esterne INDAGINI REGIONALI sono presenti delle finestre a nastro alte VSM circa 30cm. VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B

FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Elaborazione delle verifiche tecniche sismiche

MUNICIPIO
VIA ROMA, 1 LOC. CAPOLUOGO MQ 1.200 MC 4.600 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il Municipio ha sede in un edificio SUPERFICIE TOTALE unico isolato. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N2

Edificio con struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Gli interventi di adeguamento sismico hanno previsto il rinforzo delle fondazioni in c.a. mediante nuove travi rovesce e plinti in c.a., la cerchiatura dei pilastri ed il rinforzo delle travi in c.a. mediante l'inserimento di piastre in acciaio.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 167.848,49 + 300.000,00 INTERVENTI (L. 74/96 + POR 2011) EPOCA DI 1968 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI L. 1684/1962 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.200 EDIFICIO VOLUME MC 4.600 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 167.848,49 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

SCUOLA MEDIA ED ELEMENTARE "L. MARSILI"


VIA SALVADOR ALLENDE LOC. BARBARASCO MQ 1850 MC 6080 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Laggregato si compone di un solo SUPERFICIE TOTALE edificio realizzato con struttura intelaiata in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N3

Ledificio scolastico presenta una pianta a forma di L. Le due ali sono state edificate a quote diverse e presentano anche volumi differenti: uno costituito da un solo piano edificato fuori terra, laltro costituito da due piani uno dei quali risulta parzialmente interrato su due lati. La struttura presenta telai per lo pi monodirezionali, talvolta irrigiditi da travi trasversali emergenti o in spessore di solaio. I pilastri hanno sezione rettangolare di dimensioni 50x25 cm (1 tipo) e 50x20 cm (2 tipo); le travi presentano sezioni e misure diverse: a sezione rettangolare in spessore di solaio ed altre emergenti.

FINANZIAMENTI PER 2.500,00 (PRAA 2004/2006) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 495.997,70 INTERVENTI L. 289/02 I e II P.S. EPOCA DI 1980-84 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1850 EDIFICIO VOLUME MC 6080 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso. In corso le verifiche dello stato di fatto.

86
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI TRESANA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA MATERNA
VIA SALVADOR ALLENDE LOC. BARBARASCO MQ 1000 MC 3324 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Laggregato si compone di un solo SUPERFICIE TOTALE edificio realizzato con struttura intelaiata in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N4

Il corpo di fabbrica si sviluppa su due piani: al piano terra troviamo la scuola materna mentre i locali situati al piano primo (piano questo di estensione molto ridotta rispetto al piano terra), inizialmente destinati a biblioteca, accolgono un centro giovanile. L'edificio presenta telai monodirezionali, irrigiditi trasversalmente da travi di collegamento; i pilastri hanno sezione quadrata di dimensioni 30x30 cm; le travi presentano sezioni e misure diverse: a sezione rettangolare in spessore di solaio nei telai interni, ad L rovescia quelle perimetrali.

FINANZIAMENTI PER 2.000,00 (PRAA 2004/2006) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 296.998,28 INTERVENTI L. 289/02 I e II P.S. EPOCA DI 1980-84 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE ADEGUAMENTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1000 EDIFICIO VOLUME MC 3324 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso. In corso le verifiche dello stato di fatto.

87
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI TRESANA
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Palestra comunale

via S. Allende

Barbarasco

1984

6000

c.a.

Comune

Poliambulatorio - Magazzino comunale

Via Roma

Tresana

1920

1400

muratura

88
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

Ultimato

COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA

89

COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ISTITUTO COMPRENSIVO "F. T. BARACCHINI"


VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA Laggregato si compone di due corpi in SUPERFICIE TOTALE c.a.: Ed. 1 (Isituto Comprensivo) gestito dal Comune e Ed. 2 (Palestra e VOLUME TOTALE aule liceo scientifico) EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N1

Laggregato, isolato, si componeva di due corpi in c.a., in aderenza, separati strutturalmente, ma privi di giunto sismico. La struttura portante era costituita da telai in c.a. orditi in una sola direzione. I solai di piano erano costituiti da travetti in laterizio armato confezionati a pi dopera, accostati e collegati tra loro con malta di cemento, e sovrastante soletta non armata.

FINANZIAMENTI PER 20.000,00 (Ed. 1-2) (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 1.500.000,00 INTERVENTI (L. 289/02 1 P. S., L.23/96) EPOCA DI TIPO DI INTERVENTO: 1963 COSTRUZIONE DEMOLIZIONE NORMATIVA E SISMICA DI L. 1684/1962 DELOCALIZZAZIONE RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 2.200 EDIFICIO VOLUME MC 6.500 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio demolito a marzo 2007. Il finanziamento passato alla nuova scuola Elementare e Media

PALESTRA E AULE LICEO SCIENTIFICO


VIA SAN FRANCESCO LOC. CAPOLUOGO MQ MC ENTE PROPRIETARIO: PROVINCIA Laggregato si compone di due corpi in SUPERFICIE TOTALE c.a.: Ed. 1 (Isituto Comprensivo) e Ed. 2 (Palestra e aule liceo scientifico) VOLUME TOTALE EDIFICIO 2 C.A.

SCHEDA N2

La struttura portante era costituita da sette portali in c.a. con pilastri a sezione variabile, sui quali simpostava il solaio dellaula magna, costituito da doppio travetto in pignatta armata con doppia tavella a formare unintercapedine e sovrastante soletta non armata. Il solaio di piano era realizzato con laccoppiamento di due travi laterizie prefabbricate e da un travetto di conglomerato gettato tra le stesse, con soletta non armata.

FINANZIAMENTI PER Vedi scheda 1 INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI Finanziamento rimodulato su Scheda 1 EPOCA DI 1959 COSTRUZIONE TIPO DI INTERVENTO: NORMATIVA DEMOLIZIONE SISMICA DI R.D. 2105/1937 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ EDIFICIO VOLUME MC EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio demolito a marzo 2007.

SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA


Via S. Francesco LOC. CAPOLUOGO MQ 2.010 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Laggregato si compone di cinque SUPERFICIE TOTALE edifici: Ed. 1,2 e 3 (corpo A, B e ES) in c.a. e Ed. 4 e 5 (C e AT) in acciaio VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2-34-5 C.A.

SCHEDA N1 bis

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER 2.457,824,39 MC 6532 INTERVENTI (L.23/96 - L.289/02 - L.R. 70/05) EPOCA DI 2007 La struttura composta da diversi corpi di TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE fabbrica separati da giunti sismici. NUOVA COSTRUZ. I due corpi principali di dimensioni NORMATIVA SISMICA DI D.M.14/09/2005 vengono realizzati in c.a. e vincolate alle RIFERIMENTO fondazioni mediante isolatori. SUPERFICIE MQ 2010 EDIFICIO VOLUME MC 6532 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 1.500.000 STATO ATTUALE: LAVORI IN CORSO

90
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

SCUOLA ELEMENTARE
VIA DANTE ALIGHIERI La scuola ha sede in un edificio isolato. LOC. CAPOLUOGO SUPERFICIE TOTALE VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 MURATURA MQ 1.000 MC 4.000 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N3

Edificio irregolare in pianta ed in alzato: presenta una pianta ad L ed in elevazione si sviluppa per due piani fuori terra pi un piano seminterrato presente solo in corrispondenza dellingresso principale. Le strutture portanti verticali sono in muratura di pietre arrotondate senza ricorsi, con malta di cattiva qualit. La copertura in laterocemento stata realizzata in epoca successiva alla data di costruzione delledificio, cos come i solai di piano che sono in laterocemento con pignatte e travetti gettati in opera. Alla fine degli anni '70 sono stati eseguiti lavori di manutenzione.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI Finanziamento rimodulato su Scheda 1 EPOCA DI 1919-22 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI NESSUNA RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.000 EDIFICIO VOLUME MC 4.000 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT B VULNERAB. PRELIM FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso.

SCUOLA MATERNA
VIA ORTI LOC. CAPOLUOGO MQ 1.000 MC 4.100 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE Il complesso si compone di due edifici SUPERFICIE TOTALE in c.a.: Ed. 1 (Aule) e Ed. 2 (Servizi) VOLUME TOTALE EDIFICIO 1 C.A.

SCHEDA N4

La struttura portante in elevazione costituita da telai in c.a. orditi in una direzione prevalente con pilastri di varie dimensioni (cm. 30x30, 30x40, 30x60), sui quali a quote diverse si impostano i solai di copertura. La parte centrale (sala delle libere attivit) presenta un corpo a doppia altezza caraterizzato dallimpiego di travi a sezione variabile (h min. cm. 50, h max. cm 130) che coprono una luce di m.10.00. Soffitto e copertura sono in laterocemento e soprastante soletta di cm 4, per uno spessore totale di cm. 24, il manto di copertura in tegole tipo Olandese.

FINANZIAMENTI PER 0,00 INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI Finanziamento rimodulato su Scheda 1 EPOCA DI 1986 TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE NON PREVISTO NORMATIVA SISMICA DI D.M. 29/01/1985 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 800 EDIFICIO VOLUME MC 3.300 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL POSITIVO FINANZ. UTILIZZATI STATO ATTUALE: Edificio in uso

91
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA


COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Et di Costruzione

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

A.S.L.

Distretto - Centro di accoglienza di palazzo Baracchini

Via Baracchini

Villafranca

2990,00

Provincia

Istituto Einaudi

Villafranca

Ante 84

4.768

muratura

92
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

COMUNE DI ZERI

93

COMUNE DI ZERI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

PALAZZO COMUNALE
LOC. PATIGNO Il Palazzo Comunale costituito da due SUPERFICIE TOTALE edifici: l'edificio originario in muratura, oggetto di intervento, e l'ampliamento VOLUME TOTALE con struttura intelaiata in c.a. EDIFICIO 1 MURATURA MQ 594,56 MC 1605 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI EPOCA DI COSTRUZIONE NORMATIVA SISMICA DI RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 594,56 EDIFICIO VOLUME MC 1605 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL SUOLO CAT C 0,00 205.033,39 (L. 74/96)

SCHEDA N1

L'edificio originario realizzato in muratura di pietrame e solai in ferrolaterizio. Il giunto tra questo edificio ed il suo ampliamento in c.a. stato giudicato di dimensioni insufficienti. Lintervento ha previsto il ripristino del giunto sismico tra i due edifici, la realizzazione di alcuni nuovi setti murari, l'incatenamento, il collegamento dei solai alle murature, la chiusura di canne fumarie.

TIPO DI INTERVENTO: ADEGUAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 205.033,39 STATO ATTUALE: Intervento eseguito.

SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA


LOC. COLORETTA Il complesso scolastico costituito da SUPERFICIE TOTALE tre edifici in c.a. VOLUME TOTALE EDIFICIO 1-2-3 C.A. MQ 1.055 MC 3.200 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE

SCHEDA N2

I tre edifici si sviluppano su due piani fuori terra pi un piano parzialmente interrato nell'edificio 1 che ospita le aule scolastiche; hanno struttura intelaiata in c.a. e solai in laterocemento. Lintervento ha previsto la realizzazione di un giunto sismico tra i corpi di fabbrica ed il cambiamento del sistema costruttivo da struttura intelaiata in c.a. in muratura portante, con gli esistenti travi e pilastri in c.a. con funzione di confinamento. Il 2 lotto dei lavori, finanziato dalla Legge 289/02, prevede il completamento degli interventi del 1 lotto, anche dal punto di vista funzionale.

FINANZIAMENTI PER 18.600,00 (PRAA 2004-06) INDAGINI FINANZIAMENTI PER 402.822,17 INTERVENTI (L. 74/96 - L. 289/02) EPOCA DI 1959 (ed. 1) TIPO DI INTERVENTO: COSTRUZIONE 1981-85 (ed. 2, 3) MIGLIORAMENTO NORMATIVA R.D. 2105/1937 SISMICA DI D.M. 03/03/1975 RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 1.055 EDIFICIO VOLUME MC 3.200 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL NEGATIVO SUOLO CAT B FINANZ. UTILIZZATI 229.823,32 (1 lotto) STATO ATTUALE: Deve essere eseguito il 2 lotto dei lavori.

TORRE CIVICA
LOC. COLORETTA Trattasi di torre medievale. SUPERFICIE TOTALE MQ 16 ENTE PROPRIETARIO: COMUNE 232.405,80 L. 74/96 FINANZIAMENTI PER INDAGINI FINANZIAMENTI PER VOLUME TOTALE MC 296 INTERVENTI EPOCA DI Sono stati previsti interventi di riparazione COSTRUZIONE dei danni a seguito del sisma del 10.10.95 e di consolidamento delle volte in NORMATIVA SISMICA DI D.M. 16/01/1996 muratura. RIFERIMENTO SUPERFICIE MQ 16 EDIFICIO VOLUME MC 296 EDIFICIO INDAGINI REGIONALI VSM VSCA VEL

SCHEDA N3

EDIFICIO 1

MURATURA

TIPO DI INTERVENTO: MIGLIORAMENTO

FINANZ. UTILIZZATI 103.291,38 STATO ATTUALE: Interventi eseguiti.

94
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

COMUNE DI ZERI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

ELENCO DEGLI EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI NON ANCORA OGGETTO DI INDAGINI, VERIFICHE O INTERVENTI

Volume Totale (mc)

Proprietario

Denominazione

via/piazza

Localit

Comune

Capannone per rimessaggio mezzi e maestranze comunali

Fraz. Patigno

Patigno

1978

1123,28

c.a.

95
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

Struttura

N. civico

Ultimato

COMUNE DI ZERI
COMUNE CLASSIFICATO SISMICO DAL 1927 con R.D. n. 431 CLASS. SISMICA ATTUALE OPCM 3519/06

ZONA 2

96
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

INDICE Introduzione . Relazione sintetica ... Schede informative Comune di Aulla . Comune di Bagnone Comune di Carrara .. Comune di Casola in Lunigiana . Comune di Comano Comune di Filattiera Comune di Fivizzano .. Comune di Fosdinovo . Comune di Licciana Nardi .. Comune di Massa Comune di Montignoso .. Comune di Mulazzo Comune di Podenzana . Comune di Pontremoli Comune di Tresana . Comune di Villafranca in Lunigiana .. Comune di Zeri Indice .. pag. 9 pag. 17 pag. 23 pag. 27 pag. 31 pag. 35 pag. 39 pag. 51 pag. 55 pag. 61 pag. 69 pag. 71 pag. 75 pag. 79 pag. 85 pag. 89 pag. 93 pag. 97 pag. 1

pag. 7

97
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI - FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA

98
EDIFICI OGGETTO DI VERIFICHE ED INTERVENTI - FEBBRAIO 2011

REGIONE TOSCANA
COORDINAMENTO REGIONALE PREVENZIONE SISMICA