Sei sulla pagina 1di 2

Scarabeus – Italia – 2010-2012

http://www.scarabeus.it

PROGETTO EUROPEO

Donne e conciliazione

PARTNERS:
Centre Tècnologic Forestal de Catalunya - Solsona - Spagna
Club for UNESCO of the department of Piraeus and Islands -
Piraeus - Grecia
Associazione Culturale Scarabeus - Livorno - Italia
Centro de Assistencia Social à Terceira Idade e Infancia de
Sanguedo - Santa Maria da Feira - Portogallo
Asociatia Colegiului Nationale "Nicolae Titulescu" - Craiova -
Romania

(sintesi del progetto)

Le donne hanno sempre trovato difficoltà nel trovare lavoro, nella formazione e
nelle promozioni in campo lavorativo.
Queste difficoltà sono percepite come una generale mancanza di opportunità
che conduce a una sensazione di mancanza di autonomia e difficoltà nella
realizzazione personale. Questo situazione non è uguale per tutte le donne
ma ha una ricaduta maggiore per le donne sopra i 30 anni e per coloro che
vivono in aree rurali. Progressi per le pari opportunità significa anche
avanzamenti nel campo della competitività ed è un fattore chiave per
l’economia di ciascun paese. La promozione delle pari opportunità significa
davvero muoversi verso un nuovo modello produttivo ed è anche un fattore di
miglioramento per le imprese.
Lo scopo di questo progetto è di identificare le regole di conciliazione per il
personale lavorativo nelle diverse nazioni europee.
Le fasi del progetto sono:
1- analizzare la legislazione e le regole di ogni nazione partner
2- studiare l’applicazione delle regole della conciliazione
3- Scoprire e analizzare le attività di formazione indirizzate alla persone
che devono applicare le misure della conciliazione
4- Identificare le migliori pratiche nella formazione per fornire strumenti per
la conciliazione
5- Identificare le migliori pratiche a livello commerciale per incoraggiare la
conciliazione e l’impatto di queste misure sull’accesso al lavoro
Obbiettivi del progetto e strategie:
• Il principale obbiettivo sarà di determinare il livello di
conciliazione nei paesi partner e identificare nuove possibili
azioni che permettano il miglioramento di questa conciliazione.
• promuovere uguali opportunità nel lavoro e l’accesso ad esso,
senza distinzione fra uomini e donne;
• l’accesso al lavoro per donne che sono state assenti da esso
per un certo tempo per varie difficoltà attraverso la
conciliazione della famiglia e della vita professionale
• generare migliori pratiche nella conciliazione
• la conoscenza dei partners di altre realtà che possano essere
applicate in qualche misura nei propri paesi
• determinare quali servizi sono più utili per promuovere la
conciliazione della vita familiare con quella professionale

Compiti di Scarabeus
• Ospitare un meeting transnazionale (settembre 2011)
• Presentazione di casi di migliori pratiche applicate in campo
lavorativo
• Visitare imprese o uffici dove la conciliazione viene applicata

Interessi correlati