Sei sulla pagina 1di 17

VALERIA DI MARCO

I COMPOSTI N+N
Analisi di 396 composti italiani N+N tratti dal

Dizionario Italiano Sabatini-Coletti e dalla


raccolta di neologismi 2006 parole nuove di
Adamo-Della Valle.

Adozione dello schema classificatorio proposto da

Scalise-Bisetto (2005), basato su due criteri:


- relazione grammaticale non esplicita esistente
tra i costituenti;
- endo/esocentricit.

Scalise-Bisetto (2005)
COMPOSTI

SUBORDINATI ATTRIBUTIVI COORDINATI

ENDOCENTRICI ESOCENTRICI ENDOCENTRICI ESOCENTRICI

ENDOCENTRICI ESOCENTRICI

I COMPOSTI N+N
SUBORDINATI
275 dei 396 composti analizzati sono di tipo

subordinato.

Attraverso la subordinazione possibile esprimere una

vasta gamma di relazioni di tipo complementare:


- cioccolatoterapia una terapia a base di cioccolato;
- capostazione il capo della stazione;
- pausa sigaretta una pausa per fumare una
sigaretta.

COMPOSTI SUBORDINATI CON TESTA A


SINISTRA
La serie capo-, in cui capo si riferisce al ruolo di un

individuo, in particolare in riferimento allambito


lavorativo (es. capostazione, capo operaio).
Ambiguit dei composti i cui membri presentano
entrambi il tratto [+ umano]: capocuoco un capo o un
cuoco?
I composti di questo tipo pluralizzano generalmente
sul costituente testa (rimangono invariati se utilizzati
in riferimento ad una donna).
Es. i capiclasse, le capoclasse
5

Numerose eccezioni:
capi operai, capibanditi, capibriganti;
capocronista, caporedattore, capotecnico e

capocannoniere possono presentare la marca del


plurale su entrambi i costituenti o solamente a
fine parola;
capostipiti, capocommesse, capocomici, capocuochi;
capomastro e capotreno possono pluralizzare
indifferentemente sul primo o sul secondo
membro.
6

La serie capo-, in cui capo si riferisce alla

posizione iniziale.

Es.

capolinea, plur. capolinea o capilinea;


capoparto, plur. capiparto.

Genere del composto uguale al genere della testa.


Oscillazioni nella formazione del plurale e

diffusione di forme scorrette dal punto di vista


normativo.

Elevato numero di neologismi:

- effetto-vetrina, effetto-euro
- carta fedelt, pacchetto vacanza,
pausa sigaretta
Regolarit dei neologismi nella formazione del
plurale.
8

COMPOSTI SUBORDINATI CON


TESTA A DESTRA
Dei 275 composti subordinati ben 154 hanno testa

a destra. Quali sono le ragioni di una cos


significativa deviazione dalla norma?
Calchi (es. capoluogo dal francese chef-lieu,
madrepatria dal tedesco Vaterland).
Parole che includono elementi stranieri o
neoclassici (es. droga party).
Tecnicismi (es. batterioterapia, vasoresezione).
Composti di antica formazione non pi
completamente trasparenti (es. barbabietola).

Serie compositive con stesso modificatore e teste

diverse (es. auto-, moto-, radio-).

Serie compositive con stessa testa e diversi

modificatori (es. -terapia, -via).

Neologismi che copiano la struttura dei composti

germanici (es. nati-mortalit, massaia-pensiero).

Genere del composto uguale al genere della testa.


Marca del plurale sul componente di destra.
10

COMPOSTI N+N ATTRIBUTIVI


Il modificatore svolge una funzione attributiva nei

confronti della testa.


Restrizione semantica e interpretazione
metaforica del modificatore (es. padre-fantasma).
Elevato grado di produttivit dovuto alla grande
capacit evocativa, descrittiva e comunicativa di
questi composti (62 degli 88 composti attributivi
analizzati sono dei neologismi).
Largo utilizzo nel linguaggio giornalistico e
pubblicitario.

11

Serie compositive con stessa testa:

- legge-fotocopia, legge-mancia, legge-scudo;


- abito-sottoveste, abito-farfalla, abito-fazzoletto,
abito-scultura.

Serie compositive con stesso modificatore:

- paese chiave, stato-chiave, parola-chiave, leggechiave;


- barca-bomba, busta bomba, donna-bomba,
motoscafo-bomba.

12

Gran parte dei composti attributivi analizzati

pluralizza sul costituente testa.

Eccezioni:

- madrelingua e madrepatria presentano anche la


forma madrilingue e madripatrie;
- padre-padrone, madreforma, pescanoce,
toporagno pluralizzano su entrambi i costituenti;
- pescecane presenta sia il plurale pescicani che
pescecani.

13

COMPOSTI N+N COORDINATI


Descrivono un oggetto in s doppio, ma concepito

come un tutto unico (es. lattemiele) oppure un


oggetto unico che pu essere considerato sotto un
duplice aspetto (es. portafinestra un oggetto che
svolge sia la funzione di porta che di finestra).

Non possibile stabilire la preminenza semantica

di uno dei due costituenti sullaltro, entrambi


contribuiscono in egual misura alla
determinazione del significato del composto.

14

Molte delle formazioni analizzate si riferiscono a:

- una sostanza formata da due ingredienti


inscindibili (caffellatte, lattemiele, cartongesso);
- una persona che svolge due attivit
(cantascrittore, cantattore, cantautore,
fisicomatematico);
- un locale che lunione di due tipi di locali
(pizzeria-ristorante, cinemateatro, frigomacello);
- un oggetto che svolge due funzioni (cassaforma,
cassamadia, cassapanca, falciacaricatrice).

15

Quando il genere dei due costituenti diverso il

composto prende di norma quello del costituente si


sinistra (es. una pizzeria-ristorante, un ristorantepizzeria, un bar pizzeria).

Nella formazione del plurale generalmente

vengono flessi entrambi i membri.

Pochi neologismi.

16

CONCLUDENDO
- la composizione N+N rappresenta una grande
risorsa per la creazione di nuove unit lessicali
nella lingua italiana;
- spesso ci si imbatte in forme di plurale
largamente utilizzate dai parlanti ma che, dal
punto di vista normativo, sarebbero considerate
scorrette. La diffusione di tali forme di plurale
dovuta soprattutto alla lessicalizzazione dei
composti (con conseguente perdita di trasparenza)
e allinfluenza di modelli germanici.
17