Sei sulla pagina 1di 3

Propriet intellettuale riservata

CARTA LA CARTA
Progetto Nazionale di raccolta e riciclo della carta di recupero dalle attivit scolastiche

Lattenzione allambiente tra le priorit della nostra epoca. Lutilizzo di Energia da fonti Rinnovabili, la riduzione dellinquinamento, lo smaltimento dei rifiuti urbani e tante altre buone pratiche sono ormai parte della vita quotidiana di tutti. La raccolta dei rifiuti urbani di 609,5 Kg per abitante, +0,9% rispetto al 2009. Nel 2011, la raccolta differenziata ha registrato un livello medio del 31,7%, +1,4% rispetto al 2010, ma con grandi differenze tra il Nord Est (47%), il Nord Ovest (40%), il Centro (28%) e il Sud (21%) con le Isole al 15%. Secondo dati CONAI e COMIECO la carta conta per circa il 30% del totale rifiuti, quindi un totale di circa 11Milioni di Ton/anno. Solo una frazione viene riciclata, all incirca in linea con quanto sopra. Non abbiamo dati certi Nazionali relativi alla produzione di carta da macero nelle Scuole italiane, ma si stimano circa 200.000 Ton/anno, un valore annuale importante. Questo senza considerare gli asili comunali e le Universit. Per la formazione di cittadini responsabili riteniamo quindi fondamentale creare un progetto di educazione ambientale per il riciclo della carta nelle Scuole di ogni ordine e grado. Allo stesso tempo, apportare nuove risorse economiche alle Scuole. Il progetto CARTA LA CARTA vuole quindi creare nuovo valore dalla carta, ancora prevalente nella vita scolastica, per via dei libri, dei quaderni, dei compiti, dei registri, delle comunicazioni alle famiglie, dei libretti delle giustificazioni, dei documenti di segreteria, eccetera. Se da un lato vero che le comunicazioni elettroniche sono in crescita e che esistono programmi di e-government miranti appunto alla riduzione dellutilizzo della carta, questa resta primaria e centrale nella vita scolastica.

1
Via Pindaro, 50 - 00125 Roma Tel/Fax 06.90209815 Web: www.cartalacarta.org

Propriet intellettuale riservata

Il progetto si pone tre obiettivi:

1. Diffusione della cultura del comportamento ambientale corretto tra gli studenti;

2. Produzione di valore per gli Istituti attraverso la vendita della carta raccolta;

3. Riduzione delle emissioni di CO2 grazie al concetto di km 0 (riducendo anche il costo di trasporto e migliorando il guadagno per i singoli Istituti) .

Tutto ci possibile attraverso la realizzazione delle seguenti azioni:

a. realizzazione di un programma di educazione ambientale presso le Scuole di ogni ordine e grado, dedicato ai Docenti, al personale ATA, agli Studenti e alle Famiglie (Tipologia dei rifiuti; Normativa; Raccolta Differenziata; Recupero energetico);

b. installazione di appositi cassonetti per la raccolta di carta e cartone (a zero costo per gli Istituti come meglio specificato al punto c. successivo) presso gli Istituti partecipanti al progetto, cassonetti ben visibili e ben posizionati, riportanti il logo del MIUR e del Progetto ;

c. creazione di un network di cartiere (almeno uno per Regione) che siglino un contratto con i singoli Istituti per la raccolta e per la determinazione del prezzo (questo variabile, ma periodicamente pubblicato da alcune istituzioni quindi determinato in maniera certa e indipendente), paghino i relativi cassonetti, prelevino la carta di risulta dagli Istituti del territorio a loro assegnato svuotando periodicamente gli appositi cassonetti, ne pesino il contenuto e paghino allIstituto il valore corrispondente;

d. visite di istruzione periodiche presso le cartiere per mostrare agli studenti il risultato pratico di questa attivit.

2
Via Pindaro, 50 - 00125 Roma Tel/Fax 06.90209815 Web: www.cartalacarta.org

Propriet intellettuale riservata

Il progetto di Riciclo e recupero di valore si basa sul principio che la carta prodotta a scuola in una certa citt, venga raccolta e inviata al macero ad un impianto di zona, il pi possibile vicino.

Compiti Registri Copie Circolari Cartacce

Cartiera di prossimit

BIDONI DI RACCOLTA

Il progetto Carta La Carta NON richiede investimenti. Le cartiere, da noi coinvolte nel progetto, finanzieranno tutte le fasi del progetto, ovvero la dotazione di materiale didattico, la conduzione dei corsi, la produzione degli appositi bidoni di raccolta, la raccolta della carta, la conduzione di visite programmate agli impianti e, conseguentemente, pagheranno agli Istituti il corrispettivo per la carta raccolta.

Dott. Ing. Daniele DAmbrosio

3
Via Pindaro, 50 - 00125 Roma Tel/Fax 06.90209815 Web: www.cartalacarta.org