Sei sulla pagina 1di 1

L'Arena Clic - CRONACA - Stampa Articolo

http://clic.larena.it/GiornaleOnLine/Arena/giornale_articolo.php?st...

gioved 12 aprile 2012 CRONACA Pagina 14

BERTUCCO/2. La lista Sinistra ecologia e libert nel centrosinistra

Sel, battaglie civili per diritti e ambiente


Il candidato sindaco: Questa sinistra pu vincere Battaglie civili, ambientali, di difesa dei beni comuni e dei diritti alla salute e al lavoro. Sono questi i temi pi cari ai candidati per il Comune e le circoscrizioni allinterno della lista di Sinistra ecologia e libert che sostiene Michele Bertucco alla poltrona di sindaco. A presentare le squadre pronte a scendere in campo ci pensa Giorgio Gabanizza, coordinatore provinciale di Sel, insieme a Umberto Toalini, che rappresenta lanima socialista del movimento. Lo slogan semplice e diretto: Ecco la buona politica pulita. In un momento in cui tutti parlano di pulizia, noi ribadiamo di volere un La presentazione dei candidati di Sel con Michele Bertucco municipio dove il totale disinteresse personale dei suoi amministratori sia la regola inderogabile e dove il fare politica ritorni ad essere una delle pi alte e nobili attivit umane al servizio esclusivo dei cittadini, precisa Gabanizza. Il Partito socialista ha scelto, come gi nelle regionali del 2010, di correre insieme a Sel con un unico simbolo, sottolinea Toalini, segretario provinciale del Partito socialista. Mentre Bertucco aggiunge: In un momento dove conta la politica delle nebbie, noi con lunit di tutto il centrosinistra, portiamo la freschezza dei valori: con questi movimenti della sinistra ed un centro moderato possiamo avere la forza per vincere queste elezioni. Anche Mauro De Robertis interviene: Da consigliere comunale uscente e ricandidato, ritengo necessari nella prossima amministrazione sia il codice etico che lanagrafe degli eletti e dei nominati per avere un Consiglio pi aperto e vicino alla gente. Tra i candidati nella lista comunale, 16 donne e 20 uomini, 18 di Sel, 6 socialisti e 12 indipendenti. Tra questi tanti nomi noti per le battaglie civili e ambientali. Troviamo il consigliere provinciale, lambientalista Giuseppe Campagnari, con Ermanno Butti di Amici della terra, Vincenzo Genovese impegnato nelle battaglie contro C del Bue e il traforo e Claudio Magagna, altro esponente storico dei verdi veronesi. I sei socialisti: Luigino Boseggia, ferroviere, Rita Miani, impiegata nella pubblica amministrazione, Giovanna Maria Righetti che per anni si occupata dellassociazione familiari di Villa Monga, Antonio Roccioletti, pensionato, Raaella Villa, sindacalista e lo stesso De Robertis. Il resto della compagine rappresenta un po tutte le classi professionali, si va dalla fotoreporter Diambra Mariani, ai medici tra cui Susanna Morgante, dallavvocato animalista Emanuela Pasetto al professore dorchestra Alberto Tosi no allo chef Fulvio De Santa. G.Coz.

1 of 1

18/04/2012 01:20