Sei sulla pagina 1di 3

Marsala, 2 Marzo 2012 Discorso Apertura Comitato Elettorale Amici, E sempre molto difficile esprimere a parole quello che

suscitano i sentimenti, e stasera vedervi cos numerosi e calorosi attorno a me in quello che sar il centro propulsivo delle nostre idee, dei nostri progetti, dei nostri incontri e delle nostre attese, credetemi mi da una grande emozione ma mi da soprattutto una grande forza! Con molti di voi ho condiviso la decisione di scendere in campo, di mettere in gioco le mie capacit, le mie idee, la mia stessa vita, per amore della mia citt Ed oggi in vostra compagnia ripenso alla mia scelta, una scelta di campo che nasce da attente riflessioni, notti insonni ma che soprattutto nasce da un sogno Il sogno del riscatto, la certezza di poter riprendere in mano il nostro futuro pur partendo svantaggiati, anzi trasformando questa condizione in una opportunit forse unica che la vita mi ha regalato Come ho gi detto, credo che ci siano sempre due opzioni di fronte a ciascuno di noi: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilit di cambiarle. Io ho sempre amato le sfide e ho scelto la seconda. E la mia una scelta di amore per la nostra Marsala Scelta che sono consapevole mi stravolger la vita, che mi sovvertir le

priorit, i tempi, gli affetti, che mi porter mille volte a chiedermi se ne valsa realmente la pena, che mi toglier il sonno, il respiro, che mi allontaner forse irreversibilmente dalle cose che ho fino ad oggi amato.. .. ma che tuttavia sono certo esistenza dar un profondo significato alla mia

E io ho deciso di offrire a me stesso, ai miei figli, a tutti voi lopportunit di ricominciare a sperare e SOGNARE In questo mese ho girato tanto, ho incontrato gente tra loro diversa, con problemi per me inimmaginabili, mi sono confrontato, arrabbiato, avvilito, commosso, ma ho soprattutto sentito un sommesso senso di stanchezza e di disincanto per il futuro della nostra citt E questo, ancora pi che altro, mi ha realmente impensierito. Perch non c di peggio e di pi difficile che riconquistare la fiducia perduta Oggi non posso promettervi che domani andr sicuramente meglio, ma c la responsabilit condivisa con tutti voi di decidere ORA sulla possibilit che si avvii un nuovo ciclo, lasciando alle spalle il passato e guardando con ottimismo al futuro Solo cos potr iniziare un nuovo capitolo della storia della nostra citt che possiamo e dobbiamo scrivere insieme, uscendo dai torbidi meandri della diatribe politiche e ponendo il bene comune al centro delle nostre scelte Non soffermiamoci pi su chi ha creato i problemi, ma poniamoci come unico obiettivo quello di risolverli I tempi sono difficili ma nulla e' impossibile quando lo si desidera fino in fondo. Dico sempre che la forza di volont, la passione ed il cuore spingono l'uomo al superamento di se stesso.

Oggi siamo in tanti e consentitemi di ringraziare sin da adesso tutti i ragazzi del mio staff e mia moglie in particolare per quanto hanno gi fatto e per quanto faranno in questi lunghi 65 giorni che ci separano dalle elezioni Siate con me i veri protagonisti del cambiamento, perch credetemi insieme POSSIAMO farcela perch....... UNITI SI PUO'! Salvatore Ombra tutti