Sei sulla pagina 1di 2

GLI ASSIOMI

ASSIOMI DI APPARTENENZA:
1.1 1.2 Ogni piano un insieme di punti. Ogni retta un sottoinsieme del piano. Assioma di appartenenza della retta: a) A ogni retta appartengono almeno due punti distinti. b) Dati due punti distinti, esiste una e una sola retta alla quale appartengono entrambi. Assioma di appartenenza del piano: Ogni piano contiene almeno tre punti non allineati.

1.3

ASSIOMI D ORDINE:
1.4 Assiomi dordine della retta: Nell insieme dei punti di una retta possibile introdurre due relazioni dordine totale, con le seguenti propriet: a) dati due punti distinti A e B, tali che A precede B, esiste sempre un punto C compreso tra A e B (cio tale che A precede C e C precede B). b) dato un punto P, esistono sempre due punti A e B, tali che A precede P e P precede B.

ASSIOMI DI PARTIZIONE:
1.5 Assioma di partizione del piano: Consideriamo una retta r nel piano. L insieme dei punti del piano che non appartengono a r resta diviso da r in due sottoinsiemi disgiunti e convessi, a e , tali che, se A appartiene ad a e B appartiene a , allora il segmento AB interseca la retta r in uno e un solo punto.

ASSIOMI DI CONGRUENZA:
2.1 La relazione di congruenza fra le figure del piano gode delle seguenti propriet: a) Ogni figura congruente a se stessa. b) Se la figura F1 congruente alla figura F2, allora F2 congruente a F1. c) Se la figura F1 congruente alla figura F2 e la figura F2 congruente alla figura F3, allora anche F1 ed F3 sono congruenti. Congruenza di punti, semirette, rette, piani e semipiani: Tutti i punti sono congruenti fra loro. La stessa cosa vale per le rette, le semirette, i piani e i semipiani. Trasporto dei segmenti e degli angoli: a) Dato un segmento AB e una semiretta di origine O, esiste un unico punto P, sulla semiretta, tale che AB sia congruente a OP. b) Dato un angolo ab e una semiretta a1 di origine O1, su ognuno dei due semipiani individuati dalla retta a cui appartiene la semiretta a1 esiste una unica semiretta b1, di origine O1, tale che a11b1 sia congruente ad ab.

2.2

2.3

ASSIOMI DI CIRCONFERENZA:
2.4 Esistenza e unicit di una circonferenza: Comunque si scelgano nel piano un punto e un segmento, esiste una e una sola circonferenza che ha centro in quel punto e raggio congruente a quel segmento.

ASSIOMI DEI SEGMENTI:


2.5 2.6 Somme e differenze di segmenti congruenti sono congruenti. Assioma di divisibilit dei segmenti: Esiste, ed unico, il sottomultiplo di un segmento, secondo qualunque numero naturale diverso da zero.

ASSIOMI DEGLI ANGOLI:


2.7 2.8 Somme o differenze di angoli congruenti sono congruenti. Divisibilit degli angoli: esiste, ed unico, il sottomultiplo di un angolo, secondo un qualunque numero naturale diverso da zero.

ASSIOMI DELLE MISURE:


2.9 Misura di un segmento: Comunque scelti due segmenti AB e CD, esiste un numero reale non negativo k che esprime la misura del segmento AB rispetto a CD. Misura degli angoli: Dato un angolo qualsiasi a e scelto un angolo come unit di misura, allangolo a si pu associare un unico numero reale non negativo k, detto misura dellangolo, tale che: a) a=k b) angoli congruenti hanno la stessa misura c) se a < , allora la misura di a minore della misura di

2.10

ASSIOMI DI CONGRUENZA PER I TRIANGOLI:


3.1 Due triangoli che hanno ordinatamente congruenti due lati e langolo tra di essi compreso sono congruenti.

ASSIOMI DELLA PARALLELA:


4.1

Per un punto P non appartenente alla retta r si pu tracciare ununica retta parallela alla retta r.