Sei sulla pagina 1di 21

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

INDICE

Obiettivo Storia Scenario Competitivo Target e linee di prodotto Led Solutions Swot Analysys Strategia
Online Offline Non convenzionale 13 16 17

2 3 6 8 10 12 13

Conclusioni Appendice A

18 19

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

OBIETTIVO

Lazienda Beghelli si pone come obiettivo, attraverso il progetto EkoBeghelli, il rafforzamento del marchio nel mercato italiano conferendogli ulteriore visibilit e garanzia di affidabilit e autorevolezza. Nella fattispecie si mira allincremento della quota percentuale di fatturato del settore dellIlluminazione (attualmente assestato intorno al 20%). Per il raggiungimento di tali obiettivi si tender a promuovere, in linea con le attuali tendenze globali, la linea Led Solutions a risparmio energetico, linea che presenta infatti tutte le caratteristiche legate alla salvaguardia ambientale e ad una gestione ecologica delle nuove tecnologie illuminotecniche.

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

STORIA

La storia dellazienda beghelli ha in realt radici antiche: il suo fondatore, Giampietro Beghelli, ha infatti iniziato la sua carriera come produttore di condensatori per la Ducati. Alla fine degli anni 60 la Ducati entra in crisi e la fabbrica di condensatori vive il suo primo ricondizionamento passando alla produzione di astucci e serrature. solo nel 1976 che, da una serie di coincidenze, nasce il primo dei prodotti Beghelli, nel settore verso cui andr lazienda gli anni successivi: a Monteveglio scesa una gran quantit di neve e la corrente elettrica va e viene di continuo; questa la situazione demergenza da cui nasce lidea e la prima realizzazione rudimentale della lampada a pile ricaricabili della Beghelli. Dopo questo episodio, alla Beghelli si iniziano a trasformare delle lampade provenienti da Taiwan in lampade a pile ricaricabili e ne vengono prodotte oltre mille, poi vendute quasi per intero a Napoli, dove, sempre nel 1976, c stato il terremoto e la luce elettrica scarseggia. E da questo preciso momento che iniziano a nascere i prodotti Beghelli per i privati: i salvavita che rilevano la presenza di gas, lampade di sicurezza da applicare a parete, il telesalvavita che chiede aiuto componendo automaticamente un numero di telefono. Levoluzione odierna del telesalvavita un modello dotato di videocamera incorporata. E sempre da questo momento che nascono anche i prodotti destinati allindustria: lampade a pile per illuminare il motore delle macchine ai meccanici, lampade di sicurezza e lampade che segnalano con un laser la via verso luscita in caso di fughe di gas. E del 1982 tuttavia la fondazione della Beghelli come la conosciamo oggi, azienda leader nel settore dellilluminazione e della sicurezza, non solo per le case dei privati, ma anche appunto per le industrie. Dagli anni 90 Beghelli amplia la sua produzione: non solo illuminazione demergenza, ma anche sistemi di sicurezza, antintrusione e home automation. Dalla bottega di barbiere, Gian Pietro ne ha fatta di strada: Beghelli negli anni ha ricevuto segnalazioni ai Premi ADI Compasso dOro, per il design dei suoi prodotti; ha ricevuto premi dallIstituto italiano per la qualit, che ne attestano linnovazione; ha progettato lampade in collaborazione con il centro ricerche della Fiat e lIstituto di Ergonomia Ottica situato allinterno dellUniversit di Trieste, perseguendo obiettivi di ricerca ad alti livelli. Beghelli cresciuta a tal punto da diventare un Gruppo Industriale affermato, allinterno del quale operano diverse aziende, e a diffondersi a livello internazionale realizzando progetti per importanti edifici in Italia in tutto il mondo, come per i Musei Vaticani, per il Teatro alla Scala di Milano, per gli aeroporti di Roma, ma anche per il conservatorio di Mosca, per gli aeroporti di Tripoli, Ginevra e Praga, per alcune Universit degli Stati Uniti, per i negozi della catena MacDonalds in Russia, Danimarca e Cina, per lExpo di Sevilla e per il Palazzo del Governo in Libia. La filosofia dellazienda sposa quella del suo fondatore: questa infatti una realt produttiva che ha sempre risposto a esigenze concrete, come quando Gian Pietro Beghelli inizi a produrre le lampade a pile ricaricabili in seguito alla mancata erogazione di corrente elettrica. La Beghelli ha sempre operato nella convinzione di dover quindi rispondere ai bisogni dei consumatori, bisogni attuali e bisogni che devono ancora venire.Per questo Beghelli considera un
3

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

fattore importante nella sua filosofia dazione, quello della ricerca e dellinnovazione: soltanto con la ricerca applicata continua, in laboratorio, si pu giungere a rispondere alle numerose e sempre pi diversificate esigenze del settore, anche perch lilluminotecnica gi di per s un settore tecnologicamente avanzato. Laltro grande filone del pensiero Beghelli il risparmio energetico: tutte le applicazioni e i progetti di sicurezza e illuminotecnici ideati e prodotti da Beghelli, sono volti a un unico obiettivo, quello di risparmiare energia, elemento che va a vantaggio sia del consumatore singolo che della collettivit, nonch dellambiente in cui viviamo. Il risparmio energetico non solo il presente, ma anche e soprattutto il futuro, perch senza di esso, le risorse a nostra disposizione sulla Terra prima o dopo si esauriranno. Beghelli lha capito gi da molto tempo.

Ad oggi la produzione aziendale pu essere classificata in quattro categorie [Fig.1]:

Illuminazione di emergenza Illuminazione Sistemi di telesoccorso e Home automation Linea commerciale

Figura 1

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

La linea di Illuminazione di emergenza rappresenta ancora oggi il Core Business industriale e commerciale dellazienda, i suoi prodotti rappresentano, infatti, pi del 66% del fatturato totale e possono essere utilizzati sia in ambito domestico che industriale. Il know how sviluppato nel settore dellIlluminazione di emergenza viene sfruttato soprattutto nel campo dellIlluminazione che propone una serie di prodotti ad alto contenuto tecnologico ma allo stesso tempo garantendo un notevole risparmio energetico. Nel settore della sicurezza lazienda ha progettato una linea di dispositivi di Tele soccorso e Home automation prendendo spunto da un quadro di progressivo invecchiamento della popolazione e dalla continua crescita dei costi legati a servizi sociali ed assistenziali. La Linea commerciale prevede apparecchi installabili direttamente dallutente, definiti commerciali proprio perch destinati ad un uso domestico e volti a soddisfare le esigenze dei singoli utenti conciliando alta tecnologia e facilit duso.

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

LO SCENARIO COMPETITIVO

Il Mercato italiano In termini di fatturato il core business di Beghelli rappresentato dal settore dellIlluminazione di emergenza in cui leader con una quota di mercato superiore al 50%. La strategia del Gruppo Beghelli mira a conservare tale posizione di leadership e ad espandersi nel pi vasto bacino dellIlluminazione. A tal proposito si sta concentrando sullo sviluppo di specifici ed innovativi prodotti valorizzandone laspetto tecnologico ed eco-compatibile. La leadership della Beghelli rende opportuno segnalare lassenza di competitors significativi in questo settore di mercato. Il Mercato internazionale Anche sul fronte internazionale la presenza di competitors significativi quasi nulla[Fig.2] . I pi noti sono: In Francia: Legrand-Soft con il 60% del mercato locale (illuminazione di emergenza) In Germania: Ceag (azienda specializzata nel campo dellilluminazione antideflagrante) In Inghilterra: JsB e Cooper-Menvier In America del nord: Kafuel e Dual-Lite

Figura 2

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

In linea con lobiettivo individuato si presa in analisi lindagine annuale Roper Reports Worldwide volta a monitorare valori e stili di vita in 25 paesi. Da ci, lemissione dei cosiddetti Trends Globali ossia indirizzi di mutamento da cui derivano valori e comportamenti di consumo. Segue una breve descrizione dei pi pertinenti con le finalit aziendali: Sensibilit Ecologica I consumatori risultano essere sempre pi attenti allimpatto ambientale e propensi ad assumere comportamenti eco-compatibili. Domanda di sicurezza Alla luce degli eventi verificatisi negli ultimi anni e delle esperienze vissute in prima persona (perdita del potere di acquisto, perdita del lavoro, etc..) il clima socio-economico tende sempre pi a svalorizzare le certezze dei consumatori. Ricerca delloccasione e del risparmio Esprime il desiderio di ricercare alta qualit a basso prezzo. Estetica e stile Il consumo visto come espressione delle preferenze e dei gusti del pubblico. Domesticit tecnologica La casa che cambia aspetto e si evolve grazie alle nuove tecnologie. Informazione La necessit di raccogliere informazioni sui prodotti e il bisogno di interazione tra, consumatori e consumatori, e tra, consumatori ed azienda.

Dallanalisi di questi dati, si cercato di capire la strategia attuale di Beghelli s.p.a. ed i trends su cui essa si focalizza maggiormente. Di fatto, lazienda, agisce ad esempio nel rispetto ecologico come testimoniano le certificazioni ricevute:

UNI EN ISO 9001 attesta il rispetto di standard e norme minime stabilite a livello

internazionale. Tali norme riguardano ogni fase del processo produttivo, che Beghelli fa testare continuativamente: dalle idee, alle ricerche, dalla lavorazione dei vari componenti allassemblaggio, fino alla presentazione, alla vendita e ai servizi offerti al cliente. IMQ Performance per ottenere questa certificazione, ogni prodotto Beghelli testato accuratamente dallIstituto per il Marchio di Qualit, che ne verifica lefficacia, le prestazioni e appunto la sicurezza. UNI EN ISO 14001 attesta che il processo produttivo Beghelli riduce il pi possibile limpatto ambientale, prestando attenzione alle materie prime utilizzate, ai rifiuti prodotti e al risparmio energetico ottenuto

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

TARGET ATTUALI E POTENZIALI


Lo scenario attuale (le cui caratteristiche verranno approfondite nella descrizione delle linee di prodotto), copre unampia gamma di consumatori, che va dalle medie e grandi imprese per il settore industriale e demergenza, alle piccole imprese ed ai privati per il settore sicurezza e illuminazione, inoltre Beghelli lavora sinergicamente con gli enti pubblici per la creazione di impianti energetici a basso impatto ecologico come testimonia laccordo stipulato con la Regione Puglia ed ErgyCapital nel Gennaio 2011 per creazione di un impianto fotovoltaico di 997 kWp. Considerando le caratteristiche del nostro prodotto, la linea LED SOLUTIONS, e analizzando la situazione del mercato attuale, si scelto come target potenziale la fascia che comprende privati e piccole imprese che si occupano di impiantistica elettrica. Inoltre per quanto riguarda tutto ci che concerner la strategia on-line il target sar quello giovanile (fascia di et tra i 18 e i 30 anni) e il messaggio principale sar la sensibilizzazione ai valori di risparmio energetico e salvaguardia dell'ambiente; questa scelta dettata da pi fattori, in primo luogo alla presenza maggiore dei giovani in rete, in secondo luogo alla maggiore sensibilit a questioni ambientali ed in ultimo alle modalit che "la rete" ci offre per affrontare una campagna di marketing non legata al prodotto in se ma legata a valori sociali che se condivisi posso spingere l'utente di tale fascia, in genere ancora legato all'ambiente familiare e quindi privo di potere decisionale in merito a questa tipologia di acquisti, ad informare chi in effetti si occupa di questo tipo di spese.

LINEE DI PRODOTTO
Il gruppo Beghelli ha progressivamente ampliato la sua area di attivit storicamente legata allilluminazione di emergenza, progettando, producendo e distribuendo sistemi elettronici legati alla sicurezza domestica e industriale. Attualmente la produzione pu essere classificata in quattro categorie: Illuminazione di emergenza I prodotti di illuminazione di emergenza trovano applicazione sia in ambito domestico che industriale. Gli apparecchi realizzati per luso industriale si rivolgono alle aziende e ai pubblici esercizi. (Sistemi CentralTest ad Onde Convogliate Apparecchi HT Apparecchi SoccorLogica Apparecchi autoalimentati tradizionali) Illuminazone In questo settore il gruppo propone una linea di prodotti ad alto contenuto tecnologico pur garantendo un sensibile risparmio energetico. (Illuminazioni per esterno Apparecchi a incasso Apparecchi a plafone e sospensione)

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

Sistema di Telesoccorso ed Home automation Intelligent Beghelli offre una soluzione completa per la sicurezza, non solo domestica (Home Automatin). Al fianco di questa linea vi sono anche Famiglia Sicura appositamente realizzata per soddisfare i bisogni dellutenza domestica e Tabaccheria Sicura realizzato per i negozi ed in particolare per le Tabaccherie. I targets di riferimento in questi casi si riferiscono a fasce di et che vanno dai 30 ai 50 anni per le prime due linee considerando la cosiddetta generazione cuscinetto che si occupa della famiglia e dei propri genitori anziani; per quanto riguarda la linea relativa ai negozi la fascia si amplia e va dai 25 ai 65/70 anni. Nellottica pubblica stata lanciata la colonnina di SoS, dispositivo da installare in parchi e aree urbane che consentono linvio di richieste di soccorso mediante semplice pressione di un pulsante. (Colonnina SoS Centrali di controllo intelligent Intelligent Filare)

Linea Commerciale In questo settore troviamo i piccoli apparecchi legati alluso quotidiano tesi a migliorare la qualit della vita sia in ambito familiare che lavorativo (Salvalavista TV Bimbosicuro SterilBox Beghelli Allergy Beghelli)

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

LED SOLUTIONS

In relazione allobiettivo segue una descrizione nel dettaglio della linea LED SOLUTIONS. Le Lampade LED Beghelli grazie alle pi recenti soluzioni tecnologiche conferiscono elevate prestazioni e sicurezza di funzionamento. La temperatura di colore e il particolare spettro di emissione rendono la luce emesse da queste sorgenti assimilabile a quella emessa dalla sorgente di luce per eccellenza: il sole.

FORMA GOCCIA LED

Codice Watt Temp. Colore (k) 56000 56001 7 7 2900 4000

Dim. xL 60x113 60x113

Vita (h) 30000 30000

FORMA OLIVA LED

Codice Watt Temp. Colore (k) 56010 56011 3,8 3,8 2900 4000

Dim. xL 42x120 42x120

Vita (h) 30000 30000

FORMA SPOT-GU10 LED

Codice Watt Temp. Colore (k) 56020 56021 4,5 4,5 2900 4000

Dim. xL 50X65 50X65

Vita (h) 30000 30000

10

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

FORMA MR16 LED

Codice Watt Temp. Colore (k) 56030 56031 4,5 4,5 2900 4000

Dim. xL 50X50 50X50

Vita (h) 30000 30000

FORMA REFLECTOR R63 LED

Codice Watt Temp. Colore (k) 56040 56041 6 6 2900 4000

Dim. xL 63X103 63X103

Vita (h) 30000 30000

FORMA PAR20 LED

Codice Watt Temp. Colore (k) 56050 56051 6 6 2900 4000

Dim. xL 63X85 63X85

Vita (h) 30000 30000

11

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

SWOT ANALYSIS

Nella fase di pianificazione strategica, utilizzando lanalisi swot, si sono riscontrati i seguenti punti di forza e debolezza del prodotto preso in esame e opportunit e minacce derivanti da fattori esterni: PUNTI DI FORZA: Elevate performances in termini di durata in ore; luce intensa e diffusa; risparmio energetico; elevato contenuto tecnologico abbinato ad un design ricercato; alta qualit. PUNTI DI DEBOLEZZA: Prezzo elevato. OPPORTUNIT: Responsabilit etica ed ecologica; capillarit dei canali distributivi; elevato grado di penetrazione sul territorio grazie anche alla collaborazione dei grossisti di materiale elettrico; opportunit di sviluppo in sinergia con i canali distributivi grazie alle nuove tecnologie (Sicurweb). MINACCE: Espansione del mercato del Led con relativo aumento dei competitors.

PUNTI DI FORZA
Strategie focalizzate sui punti di forza dellazienda per sfruttare opportunit presenti nel contesto esterno.

PUNTI DI DEBOLEZZA
Strategie volte ad intensificare il contatto con il consumatore garantendone la partecipazione e il coinvolgimento. Tali strategie verteranno sulla comunicazione dei valori di "qualit", risparmio". energetico","salvaguardia ambientale".

SWOT
Strategie di diversificazione in base ai punti di forza che permettano di contrastare la minaccia dell'espansione del mercato. Strategie atte al confronto con i competitors e all'analisi costante del mercato delle materie prime , per poter cos da un lato anticipare le mosse dei competitors stessi e dall'altro intervenire sul prezzo elevato del prodotto.

12

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

STRATEGIA DI COMUNICAZIONE

Attuale
Nella Filosofia aziendale la comunicazione rappresenta un elemento di primaria importanza, un forte impulso stato dato a partire dagli ani 90 con il lancio dei prodotti della linea commerciale e successivamente dei sistemi di telesoccorso che hanno innalzato limmagine e il marchio dellazienda. Un ulteriore ed importante fattore che ha portato al consolidamento del marchio lattenzione dellazienda a temi come la sicurezza e la salvaguardia dellambiente. La strategia comunicativa basata principalmente sullutilizzo dei mezzi televisivi, come ad esempio la presenza dellazienda tra gli sponsor ufficiali del Festival di Sanremo, e quindi sulluso intensivo degli spot pubblicitari. Si sottolinea la presenza dellazienda sul web solo a scopo di supporto informativo tramite il sito ufficiale wwww.beghelli.it e il portale sulla sicurezza wwww.sicurweb.it (questultimo riflette liniziativa che si rivolge ai professionisti del mondo della sicurezza e dellemergenza ma anche a tutti gli imprenditori e manager responsabili legali nelle imprese secondo la legge 626 del 1994, nonch alla gente comune, interessata al risparmio energetico e ad abbattere il livello di rischio fra le mura di casa.

Futura
La strategia di comunicazione che si intende adottare punter allintegrazione di canali online e offline, rafforzando cos le politiche gi in atto presso il gruppo Beghelli:

Strategia online Gli interventi previsti, risultano essere di natura essenzialmente informativa e legati alla sensibilizzazione ambientale. Il fine sar quello di raggiungere un target pi giovane e pi operante sul web, particolarmente sensibile a temi etici ed ecologici, cos da arrivare indirettamente ad un pubblico adulto (ad esempio genitori e capifamiglia) principali responsabili degli acquisti fatti in ambito domestico. A livello operativo si proceder alla realizzazione delle seguenti azioni:

Ottimizzazione del sito ufficiale Beghelli

A partire da unanalisi del sito, si potuto constatare che dai dispositivi mobili (ad esempio iPhone) non consentito un corretto caricamento delle pagine web. Di conseguenza risulta utile ottimizzare il web site aziendale per migliorarne la visualizzazione, modificando il linguaggio di programmazione da Flash ad HTML5. Si pensato inoltre, di integrare maggiormente il sito

13

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

ufficiale Beghelli con Sicurweb inserendo sulla home page un apposito link per garantire un collegamento diretto al portale. Soffermandoci sullaspetto grafico si ipotizza lutilizzo di colori, come il verde ed il giallo, che richiamano in modo pi immediato i valori ecologici e di rispetto per lambiente, cui si ispira lazienda.

Miglioramenti a Sicurweb

Il portale in questione pu essere migliorato dal punto di vista della navigabilit: affinch lutente possa sempre sapere come tornare alla pagina iniziale del sito, si ritiene utile inserire la voce Home Page, attualmente mancante, nella barra del men. Per offrire la possibilit agli utenti di interagire (per confronto opinioni, discussioni, etc.) si ritiene opportuna la creazione di forum da integrare al sito, cui accedere tramite previa registrazione. Il forum sar gestito da un moderatore interno che ne garantir un corretto utilizzo e che funger da supervisore dei contenuti pubblicati.

Social Media Marketing

I principali Social Network su cui si intende operare, sono quelli che al momento presentano il maggior livello di diffusione tra gli utenti. Su Facebook lazienda non ha un profilo suo diretto, ma esclusivamente una pagina fan. Si ritiene utile quindi, crearne uno che possa servire da collegamento con Beghelli e che possa fungere da bacheca per le varie iniziative ed informazioni relative allazienda stessa. Si prevede la creazione di un account Twitter, sul quale postare aggiornamenti, news sullazienda e sulle ultime tendenze in atto, riguardanti tematiche ambientali. Per quanto concerne lo strumento di YouTube si provveder alla creazione di due comandi distinti: il primo comprender i video ufficiali delle pubblicit di Beghelli, il secondo, invece, i video virali relativi alle campagne di marketing non convenzionali dellazienda.

Article Marketing

Un ulteriore strategia da considerare quella dellArticle Marketing; in questa strategia si provveder allinvio di articoli e newsletters sempre riguardanti il tema dellecologia; inoltre si prevede la pubblicazione di comunicati stampa sui principali portali del settore (www.ambiente.it; www.difesambiente.it)

14

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

Giochi e applicazioni

Si prevede la creazione di un gioco "Beghelli Waterfall Led" (cascata di Led Beghelli), compatibile con i sistemi operativi pi diffusi (Android, Symbian, Apple, Windows). Tale gioco sar cos composto: delle lampadine "accese" colorate scenderanno dal top dello schermo ad una data velocit, lo scopo del gioco quello di spegnere le lampadine prima che scompaiano nel fondo dello schermo. Ogni livello vedr velocit, numero e disposizione delle lampadine cambiare ed ovviamente la difficolt aumenter di livello in livello. Per ogni livello ci sar un tempo massimo, pi lampadine si riusciranno a spegnere pi alto sar il punteggio. Ogni lampadina che superer la linea del fondo dello schermo senza essere stata spenta provocher una temporanea accelerazione dello scorrere del tempo. Le lampadine saranno modelli obsoleti di lampade ad incandescenza. Sono previsti dei bonus composti da diversi modelli di lampadine a led (linea LED SOLUTIONS) che di volta in volta se spente in tempo porteranno benefici in termini di rallentamento temporaneo dello scorrere del tempo, di aumento del punteggio, di rallentamento temporaneo del cadere delle lampadine normali, ecc.. In tutte le schermate del gioco sar presente il logo LED SOLUTION presentato nella sezione omonima di questo progetto.

Un ulteriore progettazione riguarda la programmazione di una applicazione per i dispositivi mobili pi diffusi (I-phone, Smartphone, ecc..) che agevoli il calcolo del consumo energetico dei sistemi di illuminazione presenti in casa. Tale applicazione sar cos funzionante: si dovr inserire il nome del fornitore di corrente elettrica, il numero medio di ore in cui sono accese le lampadine (in termini di quantit e di fasce orarie) e i modelli di lampadine Beghelli utilizzati in casa. Collegandosi in rete periodicamente per aggiornarsi sulle tariffe, l'applicazione calcoler il consumo legato all'utilizzo dei sistemi di illuminazione riportando a schermo il costo in euro inteso bimestralmente o settimanalmente o giornalmente a seconda delle opzioni impostate dall'utente.

15

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

Strategia offline Per quanto riguarda i canali di offline, verr potenziato lutilizzo degli spot tradizionali in tv (proposta di pubblicit vedi appendice A). Affiancati a questo canale, ci saranno quelli legati alla cartellonistica stradale 6x3, alla diffusione di comunicati stampa. Ancora, si prevista la comparsa dellazienda con inserti pubblicitari su riviste mensili, come Jack, Terra, Focus, etc. Per quanto riguarda il campo sponsorizzazioni, si prevede un potenziamento di quelle gia esistenti (Festival di SanRemo, etc.) e laffiancamento a questultima, di investimenti in campo sportivo, focalizzandosi sulla squadra di basket del Bologna. Per creare una partecipazione del consumatore, si previsto un concorso a premi. Tale concorso, dellipotetica durata di tre mesi, sar cos strutturato: acquistando un prodotto Beghelli della linea LED SOLUTIONS si potr inviare un sms gratuito con il codice riportato nella confezione. Saranno effettuate due estrazioni settimanali nelle dodici settimane del concorso, in cui i premi in palio saranno blister di lampadine della linea LED SOLUTIONS. Al termine del concorso vi sar poi un'estrazione finale di tre premi cos suddivisi: 1 Premio - Numero 2 biglietti per l'ultima serata di Sanremo in Galleria (valore c.ca 600) 2 Premio - Numero 2 biglietti per un'opera lirica presso il teatro "La Scala" di Milano (valore c.ca 400) 3 Premio - Numero 2 abbonamenti per il campionato italiano di basket della squadra sponsorizzata dall'azienda Beghelli (presumibilmente il Bologna). Si considerano le partite giocate in casa. (valore c.ca 200)

16

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

Strategia non convenzionale Si sono previste alcune attivit di marketing non convenzionale: In primo luogo verr installata una enorme lampada Beghelli in luoghi strategici di tre citt italiane (Bologna, Roma e Napoli). Questa lampada sar collegata ad un impianto fotovoltaico (presumibilmente il "Tetto d'oro Beghelli") che fornir quindi energia pulita all'installazione; inoltra tale impianto coprir il fabbisogno energetico delle strutture adiacenti. Nello specifico vediamo le installazioni cos suddivise:

BOLOGNA - Parco della Montagnola (l'installazione in questo caso sar "l'Albero d'oro Beghelli e oltre a dar luce alla mega lampada coprir il fabbisogno del sistema di illuminazione del parco stesso) ROMA - Via del Corso (l'installazione sar posta nella Galleria Commerciale "Alberto Sordi" e il sistema fotovoltaico coprir anche il fabbisogno energetico di quest'ultima)

NAPOLI - Via Roma (l'installazione sar posta nella Galleria Commerciale "Umberto" e il sistema fotovoltaico coprir anche il fabbisogno energetico di quest'ultima)

Inoltre, si prevista una collaborazione con la casa di produzione cinematografica " Eagle Pictures"
produttrice del film "Ember la citt della luce". L'accordo prevede: l'inserimento, a cura della Eagle Pictures, di brochure pubblicitarie relative all'azienda Beghelli ed in particolare alla linea LED SOLUTIONS nelle confezioni di DvD e Blue Ray del film destinate alla vendita e, da parte di Beghelli, alla proiezione gratuita del film suddetto nelle maggiori piazze italiane. Infine, a distanza di circa un mese, prima dell'installazione delle lampade (vedi prima attivit non convenzionale) verr effettuata una campagna di stickering. Lo sticker sar stampato su carta adesiva riciclabile e quindi a bassissimo impatto ambientale questo grazie alle innovative tecnologiche presenti sul mercato. L'adesivo sar a forma di lampadina (con attacco E27) e sar di colore argento-glitterato. Sulla base della lampadina, in corrispondenza dell'attacco, sar presente un QR CODE linkato al sito d'atterraggio Beghelli. In zone strategiche saranno attaccati stickers diversi, saranno sempre a forma di lampadina ma in questo caso a forma di lampadina LED della serie LED SOLUTIONS, il colore sar dorato-glitterato e il QR CODE sar linkato al canale YouTube dedicato ai video virali ed anche per questa tipologia sar utilizzata carta riciclabile. In entrambi i casi gli stickers non presenteranno nessun riferimento diretto alla Beghelli.

17

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

CONCLUSIONI
A seguito dellanalisi condotta e della strategia elaborata, si vuole conferire un valore aggiunto allazienda Beghelli, dato dallabbinamento di prodotto e servizio offerto; infatti, ad affiancare e sostenere la linea commerciale di lampade Beghelli, c un bagaglio di valori e finalit che lazienda si propone: rispetto per la natura, salvaguardia ambientale e risparmio energetico, per unutenza particolarmente sensibile a queste tematiche. A garantire questo allineamento di tendenze, unadeguata rete di servizi informativi ed informatici, atti a coinvolgere i consumatori, rendendoli consapevoli dellofferta aziendale e dei vantaggi conseguibili. Si sviluppano cos, non solo maggiore consapevolezza circa la qualit, ma anche e soprattutto garanzie di affidabilit dellazienda, instaurando un rapporto continuativo con la clientela basato sulla fiducia e soddisfazione e alla partecipazione attiva del consumatore.

18

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

APPENDICE A
Di seguito riportata la sequenza della proposta pubblicitaria:

Sequenza 1

In questa sequenza si nota un uomo triste seduto sul letto; la presenza di ben 3 lampadine tradizionali fa alzare i consumi e ingrigisce l'ambiente che si intravede dalla finestra (a causa del negativo impatto ambientale che ha l'uso di lampadine tradizionali), inoltre la luce non illumina a sufficienza la stanza.

19

Progetto EkoBeghelli

Cammarano Claudia Esposito Gaetano Imperato Maria Porricelli Lucia

Sequenza 2

A differenza della Sequenza 1, notiamo come in questo caso l'uomo sia felice, il contatore segni consumi molto pi bassi e l'ambiente che si intravede fuori dalla finestra sia colorato e "rispettato"; inoltre si vede come una sola lampadina Beghelli della linea LED SOLUTIONS riesca a far ben pi luce rispetto a tre tradizionali.

20