Sei sulla pagina 1di 28

AGRITECHNICA

Medaglie d'oro e d'argento per ZOOl


le Innovazioni tecniche John Deere
Due volte d'oro

TECNOLOGIA CHE PAGA


Grazie a Gian81
//novi Irafforl 5 c/linilr/ da 116 a 166 Ci/John Deere JOHN DEERE
AMPLIATE I VOSTRI ORIZZONTI
Nuovi trattori 6020: la tecno
Nuovi trattori Serie 6020 Premiimi
da 116 a 166 CV e Premiimi Plus da
131 a 166 CV. Queste macchine / nostri trattori Serie 6020 Premium offrono
raffinate uniscono la tradizione di un'enorme varietà di nuove funzionalità produt-
tive, che consentono di adeguare Queste potenti
qualità ed affidabilità John Deere alla
macchine alle vostre esigenze specifiche: i nuovi
tecnologia avanzata. motori da 6,8 litri, più potenti ed efficienti in
Entrambi i trattori Premium e termini di combustìbile, la nuova sospensione
idraulica della cabina, una gamma completa di
Premium Plus, ad esempio, sono trasmissioni e molto, molto di più.
caratterizzati da un sistema elettronico
CAN-BUS ad alta capacità per le
comunicazioni interne ed esterne al
trattore. Entrambi sono dotati di motori
POWERTECH 6 cilindri ad alta coppia,
efficienti in termini di combustibile, in
grado di erogare un'enorme potenza
in conformità alle più rigorose norme
in materia di emissioni, di una vasta
gamma di trasmissioni e della nuova
cabina TechCenter, una postazione di
lavoro silenziosa caratterizzata da un
livello acustico di soli 72 dB(A).
La nuova generazione di sedili
garantisce una guida regolare e con-
fortevole. E, dulcis in fundo, la nuova
eccezionale sospensione idraulica
della cabina da oggi finalmente
disponibile.
Scoprite la tecnologia avanzata.
Una tecnologia che paga.

Grazie a Gian81
ogia al vostro servizio
Sommario
Oppure scegliete un trattore Serie 6020
Premiimi Plus. Abbiamo preso il meglio che ci si Cabina TechCenter 4-7
può aspettare da un trattore e lo abbiamo montato
di serie sulla linea Premiarti Plus. li comodo dispo-
sitivo CommandARM. L'eccezionale trasmissione
AutoPowr. I trattenitorì idraulici "temporizzati" e
Luci e accessori 8-9
la comodità delle regolazioni in marcia. Trattori
d'avanguardia cìie offrono una produttività e
una convenienza concrete e rea/i! Nuove sospensioni 10-11

Motore 12-13

Trasmissioni 14-15

*
9
Trasmissione AutoPowr 16-17

Sistema idraulico 18-19

Attacchi e PTO 20-21

Telaio e componenti elettronici 22-23


i i
Manutenzione - Dimensioni 24-25

Caratteristiche tecniche 26-27

&e Assistenza 28

Grazie a Gian81
NUOVO DISPOSITIVO COMMANDARM
Comfort e produttività di pr
Da oggi, tutti i principali comandi
del trattore sono a comoda portata
di mano. Niente più leve da azionare
o interruttori da individuare. Tutto ciò
che serve sta perfettamente nel palmo
di una mano. Il nuovo dispositivo
CommandARM, disponibile sui nuovi
trattori Serie 6020 Premium Plus,
agevola più che mai l'uso del trattore
ed allevia la fatica. Date un'occhiata a
questo eccezionale nuovo dispositivo.
La leva dell'acceleratore, la leva del
cambio, le leve idrauliche, gli interrut-
tori della PIO anteriore e posteriore e
dell'attacco a 3 punti sono integrati in
un unico comodo modulo, che con-
sente di inserire più funzioni contem-
poraneamente senza il minimo sforzo.
Potrete rispondere, con maggiore
rapidità e facilità, alle variazioni delle
condizioni del campo. E le leve sono
dimensionate in modo perfetto per
poter essere azionate anche indos-
sando i guanti. Poiché il dispositivo è
parte integrante del sedile, i comandi
si spostano insieme a voi anche
quando il sedile oscilla lateralmente.

In figura, la cabina TechCenter disponibile


sui trattori Premium Plus. Grazie a Gian81
m'oi cline Comandate il vostro trattore con la punta delle dita
Postazione di comando confortevole ed efficiente.
Le principati funzioni del trattore, come i comandi della
temperatura interna, la trazione 4RM, le luci, le
regolazioni idrauliche, la presa elettrica e il dispositivo
per la manovra automatica a fine campo (HMS il), sono
situati in posizione comoda sulla console laterale. Il
dispositivo HMS lì consente di comandare svariate
funzioni del trattore e delle attrezzature. Riduce del
33 % il numero di operazioni manuali, fa risparmiare
tempo prezioso ed accresce la qualità dei lavoro.

Una valvola indipendente a comando


elettro-idraulico consente di utilizzare
Controllate fino a tre distributori idraulici con la punta delle dita.
più funzioni idrauliche contemporanea-
Ogni leva offre le seguenti posizioni: estensione, neutrale,
mente. È l'ideale per i lavori con il
retrazione, flottazione e trattenimento "temporizzato". Perle
caricatore o quando si utilizza il
piccole regolazioni basta inserire leggermele la leva interessata,
sollevatore anteriore. È situata in
mentre per una risposta completa delle attrezzature è necessario
posizione strategica per una maggiore
inserire la leva completamente.
iaclllìà d'uso, e non interferisce con i
tre interruttori idraulici.

/ trattori Premium Plus Controllate con precisione la profondità di aratura, il comando dell'attacco a
montano, inoltre, l'esclusiva 3 punti ad azionamento elettroìdraulico è dotato di un fermo rotativo di
trasmissione AutoPowr a profondità, che consente di effettuare regolazioni rapide e facili, La leva
regolazione continua, che ìncernìerata può essere sollevata sopra il fermo per annui/are
manualmente l'impostazione corrente. I comandi dell'altezza di
consente di selezionare
qualsiasi velocità com- sollevamento, della velocità di discesa e di sforzo sono situati
presa tra O e 40 km/h. sotto il bracciolo dei dispositivo CommandARM. Una volta
È inoltre possibile avan- preimpostato, azionate l'attacco a 3 punti con la punta
zare a velocità super- delle dita, premendo l'interruttore dì sollevamento e
ridotta a 50 m/h. abbassamento rapido.

La leva dell'acceleratore
consente dì regolare, rapida-
mente e con il pollice, il
regime del motore.

il dispositivo CommandARM, di serie


sulle cabine Premium P/us, può essere

Grazie a Gian81
regolato verticalmente e longitudinalmente
in funzione dei comfort desiderato.
LA COMODITÀ DELLA
CABINA TECHCENTER Premium Plus: il meglio in fatte
Vi invitiamo ad entrare nella spa-
ziosa ed elegante postazione di
comando e a scoprire l'avanzato
ufficio mobile da campo. (Con
72 dB(A) è anche una delle più silen-
ziose). I vetri affumicati offrono una
visuale perfetta e priva di ostacoli.
E il comfort della sospensione pneu-
matica, l'aerazione ad alta capacità e
la facilità d'uso sono doti che apprez-
zerete dalla prima all'ultima ora della
giornata.

II piantone dello sterzo è regolabile in base


alle proprie esigenze. La vista sulla strumenta-
zione è sempre perfetta.

In figura, ìa cabina TechCenter disponibile


sui trattori Premium. Grazie a Gian81
in fatto di comfort comandi sono facili da usare e da vec
Console laterale. Come sui trattori Premiarvi Pius, anche sui modelli Premium le
principali funzioni del trattore sono situate su una console laterale, facile da
raggiungere. Faci/e da vedere. Facile da usare. Per inserire la
trazione 4RM basta premere un interruttore. Per comandare la
temperatura intema basta ruotare una manopola. E il flusso idraulico
può essere regolato direttamente dal posto guida. Anche il
dispositivo per la manovra automatica a fine campo (HMS lì) è
situato su questa console. Grazie alla sua facilità di regolazione,
questo dispositivo consente di comandare contemporaneamente
più funzioni dei trattore e delie /attrezzature come il disinseri-
mento e l'innesto delia DTM, Bloccaggio diff. e PTO, riducendo
del 33% il numero di operazioni manuali, consentendo di
risparmiare tempo prezioso e di accrescere la qualità del lavoro.

I comandi dei trattori Premium trovano posto Gli


il nuovo comando a monoleva delle trasmissioni
sulla console e di concezione ergonomica. Le cai
PowrQuad Plus e AutoQuad il agevola il funziona-
leve idrauliche sono facili da azionare e non da
mento. Il cambio automatico accrescere la produt-
creano problemi o confusione.
tività e consente di ottimizzare le operazioni de!
trattore.

La leva dell'acceleratore è posizionata a


comoda portata di mano, agevolando le
regolazioni.

Il comando del sollevatore a 3 punti ad azionamento


elettroldrauìico consente di impostare con precisione
la profondità dell'attrezzatura. Basta regolare con il
pollice l'apposito fermo rotativo. I comandi dell'al-
tezza di sollevamento, della velocità di discesa e di
sforzo sono situati sotto il coperchio incernierato. il
sistema di rilevamento elettronico consente un
comando preciso e facile dell'attacco. Inoltre, un
interruttore di sollevamento e abbassamento
rapido permette di sollevare e abbassare
l'attrezzatura mantenendo costante
l'altezza di sollevamento e la profondità.

Grazie a Gian81
IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE
AD ALTA POTENZA Nuovo comparto a soffitto
I nuovi trattori 6020 sono dotati di
un impianto di illuminazione xenon
ad atta intensità. L'intensa scarica
elettrica produce un effetto triplo
rispetto ai convenzionali fari alogeni,
consumando meno energia. Benefice-
rete di una maggiore distanza visiva,
una maggiore chiarezza, una migliore
visione periferica e, semplicemente,
di una migliore illuminazione.
È un'opzione che vale la pena di
considerare ... specialmente di notte.

Sono disponibili vari kit di illuminazione in


funzione delle singole esigenze di lavoro e di
trasporto. I fari anteriori, i fari di lavoro su!
tetto, i fari laterali e i fari a cintura sono tutto
ciò che occorre per ridurre l'affaticamento
degli occhi e migliorare la visibilità notturna.

Grazie a Gian81
Nuove opzioni produttive
Il nuovo trattore Serie 6020 può
essere personalizzato per migliorare
la produttività dell'operatore e le
esigenze applicative. Abbiamo messo
in rilievo solo alcune delle doti pro-
duttive che meritano di essere prese
in considerazione quando deciderete
di acquistare il vostro prossimo
La presa elettrica multipla alimenta i monitor e gli accessorì. Le È disponìbile un ampio tettuccio, anche a vetro in via opzionale. i filtri della cabina sono facili da sostituire e garantiscono una trattore.
prese possono funzionare con un interruttore a chiave o in modo perfetta pulizia e un 'ottima qualità dell'aria.
continuo.

Sono disponibili due tipi di sedili per il passeggero: un sedi/e i nuovi specchietti retrovisori riscaldati elettricamente e ti nuovo lunotto riscaldato (opzionale) annienta il gelo, permet-
ripiegabile standard e il nuovo sedile molleggiato, che assicura regolabili a distanza consentono una vista chiara nonché una tendo una vista chiara sulle attrezzature.
un comfort maggiore. maggiore comodità.

Quattro fari di lavoro sul tetto e due a cintura


illuminano il lavoro nei campì di notte. Sono
disponibili anche tre fari posteriori.

Grazie a Gian81
Il sedile AirComfort a regolazione multipla garantisce un comfort Sono disponìbili delie prolunghe per il parafango posteriore in II nuovo attacco a comando idraulico a gancio consente
perfetto. La sua configurazione a "bassa frequenza" migliora la base alle dimensioni dei pneumatici. un'ottima visuale sui gancio per facilitare l'attacco (non per
guida ed accrescere il comfort. l'Italia).
HCS - SOSPENSIONE IDRAULICA
Sospensioni John Deere: gallegi
La tecnologia della cabina
John Deere garantisce un nuovo
livello di comfort. Sia i trattori
Premium che Premium Plus* possono
essere equipaggiati con la nuova
sospensione idraulica della cabina a
comando elettronico. Queste nuove
cabine autolivellanti sono caratteriz-
zate da una sospensione di alta qua-
lità, sempre attiva, che migliora la
comodità di funzionamento e riduce
l'affaticamento dell'operatore su
qualsiasi terreno. I sensori posizionati
al centro regolano l'andamento della
cabina, segnalando ai cilindri idraulici
(collegati ad accumulatori caricati ad
azoto) di mantenere l'allineamento con
l'assale posteriore. Beneficerete di una
continua azione di livellamento, che
garantirà una guida stabile e conforte-
vole indipendentemente dal carico o
dall'applicazione. E se unite questa
cabina alla nuova sospensione ante-
riore Triple-Link II, i supporti isolati del
motore e il sedile a bassa frequenza
SuperAirComfort, beneficerete di una
qualità di guida superiore e ridurrete
notevolmente le vibrazioni cui è
soggetto l'operatore.
La sospensione idraulica della cabina I cilindri idraulici collegati ad accumulatori Per assorbire le vibrazioni Sa cabina è dotata di i sensori centrali segnalano ai cilindri di man-
* Disponibile sui trattori dal 6520 al 6920S John Deere garantisce un comfort di guida caricati ad azoto mantengono l'allineamento supporti in gomma flessibili. tenere la cabina in posizione neutra/e. I sensori
Premium dotati di trasmissione PowrQuact Plus perfetta, sia in condizioni di trasporto che di verticale ed assorbono gii urti. La cabina è La barra Panhard, che passa attraverso il permettono alia cabina di compensare le varia-
o AutoQuad II, e sui trattori dal 6620 al 6920S telaio, fornisce un'ottima stabilità laterale ed zioni di peso e mantenersi orizzontale.
lavoro. Per la manutenzione, la cabina può dotata di una notevole corsa di molleggio
dolali di trasmissione AutoPowr. ideale con gli
essere ribaltala di 90 gradi verso destra. di 100 mm. impedisce alla cabina di osci/lare.

Grazie a Gian81
assali TLS lì.

10
late in tutta tranquillità nel campo SOSPENSIONE TRIPLE LINK II (TLS II)

Equipaggiate un trattore Serie 6020


John Deere con una sospensione
anteriore Triple Link (TLS II) e dis-
porrete di una maggiore trazione,
opererete a velocità di lavoro superiori
e più produttive, beneficerete di una
maggiore stabilità e di una maggiore
sicurezza di trasporto a 40 km/h.
E per accrescere ulteriormente la
qualità di guida e svolgere più lavoro,
unitela alla sospensione idraulica della
cabina (opzionale).

La sospensione Triple Link


(TLS II) John Deere è una sos-
pensione idropneumatica perma-
nente. La sospensione TLS II utilizza dei cilindri
idraulici, un tirante e una barra Pannard per
assicurare un eccezionale comfort di guida.
Beneficerete di un maggiore comando e un
migliore comfort di guida. Questa sospensione
è concepita, inoltre, per gestire una vasta
gamma dì carichi, dai pesanti lavori con i!
caricatore alle operazioni di aratura a sforzo

Grazie a Gian81
elevato. La sospensione TLS II può operare
contemporaneamente (con il sistema di
rilevamento delie parallele inferiori e il sistema
di ammortizzazione del sollevatore.
POTENZA AFFIDABILE
Una nuova potenza e
I grandi motori POWERTECH
John Deere 6 cilindri da 6,8 litri
sono dotati di un nuovo sistema
di raffreddamento dell'aria di alimen-
tazione che riduce notevolmente la
temperatura di aspirazione dell'aria,
migliorando la combustione e l'effi-
cienza. Grazie alla nuova forma a
coppa rientrante del pistone, al
sistema di iniezione del combustibile
ad alta pressione ed all'ottimo
rapporto alesaggio/corsa di 1:1,2,
beneficerete di eccezionali doti di alta
coppia ed emissioni ridotte.

CURVA DI POTENZA DEL MOTORE 6920S

Per le applicazioni speciali, scoprite le doti


di elevata potenza del 6920S. Se desiderate
potenza extra, ma senza il rapporto peso/poten-
za di un trattore più grande, il nuovo trattore
6920S fa proprio al caso vostro. Abbiamo ade-
guato le curve di coppia e di potenza a varie
condizioni d'esercizio. Ad esempio, per il traino
o l'aratura, il motore eroga una potenza mas-
sima di 160 CV. In modalità Power, dove la
velocità è essenziale per il trasporto o le
applicazioni della PTO, la potenza massima
raggiunge i 166 CV.

12
Grazie a Gian81
una robustezza disarmante

Malore
1900 2100 g ir j/ min

// sistema di gestione del motore, completamente elettronico, migliora la rispos- Da oggi, risparmiate denaro per l'olio e i filtri. Come? Grazie all'avanzata tecno- // nuovo sistema di scarico del filtro dell'aria PowerCore assicura una capacità
ta in termini di potenza, le caratteristiche di coppia, gli avviamenti alle basse logia del motore e di lubrificazione, abbiamo esteso a ben 500 ore gli interva/lì di pulizia superiore del 25 %. I tubi a spirale e il condotto di aspirazione elimi-
temperature e la protezione automatica del motore. E' ino/tre in grado dì ero- di sostituzione dell'olio motore sui nuovi trattori Serie 6020. nano i! 95 % dei residui prima che questi entrino nel filtro principale dell'aria,
gare sino al 5 % di potenza extra (non disponìbile sul trattore 6520).

I motori John Deere da 6,8 litri erogano un'enorme potenza. In figura, le carat- II nuovo radiatore dell'aria dì alimentazione consente di raccogliere una mag- L'eccezionale sistema di raffreddamento a doppia temperatura John Deere
teristiche del motore del trattore 6920. Notate la potenza extra, il ripido incre- giore quantità d'aria nel turbocompressore, garantendo più potenza, coppia ed abbassa a 60° C la temperatura del refrigerante del nuovo impianto dell 'aria
mento ai coppia e /'eccezionale efficienza in termini di combustìbile. Anche gli efficienza. Beneficerete di migliori prestazioni dei motore e di una migliore di alimentazione. Un radiatore a bassa temperatura, unitamente a degli
altri mode/lì mostrano curve ugualmente impressionanti per i rispettivi live/li d efficienza m termini di combustibile. scambiatori di calore, garantisce capacità di raffreddamento più efficaci ed

Grazie a Gian81
esentì da manutenzione.

13
POWRQUAD PLUS
Tre trasmissioni produttive. Presta
John Deere offre davvero il potere DIAGRAMMA VELOCITA La trasmissione PowrQuad Pìus è caratterizzata dal nuovo comando a monoleva. Due pulsanti con-
sentono di aumentare o diminuire di marcia. Per cambiare gamma, basta premere il pedale della
di scegliere. Grazie alla nostra 1 2
frizione e spostare la leva, Per cambiare senso dì marcia, basta azionare l'inversore idraulico sinistro.
incredibile gamma di trasmissioni,
potrete adeguare le prestazioni del
trattore alle vostre esigenze speci-
fiche. Dalle operazioni di aratura più
pesanti alle condizioni di trasporto,
troverete la trasmissione giusta per
voi. Scoprite come trasformare la
potenza aggressiva dei nostri motori
POWERTECH ad alta coppia in una
potente produttività. L'adeguamento della velocità consente di evitare
scossoni durante I cambi di gamma, selezionando
automaticamente la marcia adeguata alla velocità
di spostamento. Ad esempio, quando si passa dalla
gamma C alla D in quarta marcia, la trasmissione
PowrQuad selezionerà la seconda marcia delia
gamma D, Quando invece si passa dalia gamma D
La trasmissione PowrQuad Plus è una scelta
alia C in seconda marcia, la trasmissione selezio-
universale, adeguata sia ai lavori ne! campo che
nerà la terza marcia nella gamma C.
alle operazioni con il caricatore. È un'ottima
scelta anche per il trasporto. È caratterizzata da
quattro marce all'interno di gamme completa-
mente sincronizzate, i cambi di marcia non
richiedono l'uso delia frizione. Offre inoltre il
sistema di adeguamento de/la velocità.
La trasmissione PowrQuad Pìus, invece, sele-
ziona automaticamente il rapporto corretto in
funzione della velocità di spostamento, in
seguito ad un cambio di gamma, evitando
scossoni improvvisi. Un comando a monoleva
con due pulsanti elettronici consente cambi di
marcia facili e comodità di funzionamento.
Basta premere i pulsanti per aumentare o
diminuire di marcia all'interno della gamma.
Desiderate una buona trasmissione per il lavoro
nel campo e un 'ottima trasmissione per il
trasporto? Allora equipaggiate i! vostro nuovo
trattore Serie 6020 con una trasmissione
PowrQuad Pius. La scelta giusta per voi.

14 Grazie a Gian81
i zioni adeguate alle vostre esigenze TRASMISSIONE AUTOQUAD II

In automatico, la trasmissione AutoOuad II Nella funzione Eco i cambi di marcia vengono La trasmissione AutoOuantì il può funzionare L'AutoQuad II è un'ottima trasmissione
aumenterà e diminuirà di marcia all'interno effettuati a regimi motore ridotti. Ciò consente anche manualmente. Basta premere i pulsanti
delle gamme in funzione del regime e del di raggiungere più rapidamente la velocità di posti sulla leva del cambio per cambiare elet-
per le attività pesanti nel campo,
carico del motore. Se, dopo avere impostato la trasporto o di beneficiare del cambio tronicamente. Mediante la monoleva avrete il l'irrorazione e il trasporto. Offre tutte
marcia, il carico aumenta, la trasmissione automatico nel/e applicazioni leggere o dì reale comando sia delle gamme die delle
le caratteristiche della trasmissione
AutoOuand I! diminuirà di marcia per consen- media carico. marce.
tirvi di avanzare, e quindi aumenterà di nuovo PowrQuad Plus, con in più il cambio
di marcia quando il carico diminuisce. automatico e il dispositivo Cruise
Control. All'interno di ogni gamma,
l'unità elettronica di comando (ECU)
di tipo avanzato rileva il carico e il
regime del motore aumentando o
Con la trasmissione AutoOuad II, potete diminuendo automaticamente di
utilizzare l'acceleratore a pedale o a mano
per aumentare o scalare di marcia. La tras- marcia tra i quattro rapporti dispo-
missione AutoOuad II consente inoltre l'ade- nibili. Per i lavori meno impegnativi, la
guamento marcia automatico all'interno
funzione Eco offre i vantaggi del
delle gamme, in funzione del regime e del
carico del motore. cambio automatico a regimi motore
ridotti, consentendo di risparmiare
combustibile e ridurre la rumorosità.

Il dispositivo Cruise Control, unito alla


trasmissione AutoQuad II, consente di
impostare un regime motore costante e
mantenere costanti la velocità di avanza-
mento e il regime delia PIO, assicurando
prestazioni più regolari. Un'istantanea
risposta di coppia compensa immedia-
tamente le variazioni di carico.

Questo diagramma dei sistema di cambio automatico mostra come la trasmissione AutoOuad lì sì adegua
automaticamente alle variazioni dì carico. Potrete concentrarvi sulla guida e sulle prestazioni delle
attrezzature invece che su frequenti cambi marcia.
La frizione dì trazione principale Ferma II, affi-
dabile e autoregolante, è dotata di dischi di
grande diametro, che forniscono una massa
C3aC2 Discesa supplementare e un'ampia superficie, e tras-
feriscono il moto in modo efficace. Dopo ogni
Salita C3aC4 inserimento, la frizione viene raffreddata con

Grazie a Gian81
olio filtrato, che ne impedisce il surriscalda-
mento. Beneficerete di prestazioni durature
Terreno soffi V '
Terreno soffice ed innesti modulati e regolari.

Terreno consistente C3 a C4
15
Da C4 a C3 a C2
SISTEMA DI CAMBIO A
REGOLAZIONE CONTINUA Semplicemente il meglio: uno sguardo da vie
Se cercate prestazioni eccezionali La trasmissione AutoPowr riunisce la potenza meccanica e idrostatica in una serie di velocità
estremamente produttive e perfette per qualsiasi applicazione. Passate da O a 40 km/h. O lavorate
in qualsiasi condizione agricola, la avanzando a soli 50 m/h grazie al superrìduttore integrato (di serie sulla trasmissione da 40 km/h).
trasmissione AutoPowr è proprio ciò E senza discontinuità. Senza intervalli. Senza sovrapposizioni. Regolate la velocità manualmente.
Oppure impostate la trasmissione AutoPower automaticamente al variare delle condizioni dal
che fa per voi. Si tratta della trasmis-
campo e di trasporto.
sione più facile da usare e compren-
dere. Chiunque può utilizzarla in modo
intuitivo, anche i meno esperti. Una
monoleva consente di passare rego-
larmente da O a 40 km/h, e a qualsiasi
altra velocità intermedia. E senza
frizionare, nemmeno per fermarsi.
Il freno a pedale, con funzione
AutoClutch integrata, funziona come
il freno di un'automobile e la funzione
PowerZero mantiene il trattore e il
carico nella posizione desiderata,
senza alcun sussulto.

Preimpostate fino a due marce avanti


retromarce. L'ago rosso del tachimetro
analogico indicherà la velocità pres-
celta. È possibile modificare l'impos-
tazione della velocità in marcia.

Grazie a Gian81
ino all'eccezionale trasmissione AutoPowr Inversore idraulico reale:
1. Spostate la leva in avanti
I lavori con il caricatore sono ancora più produttivi. La comoda funzione PowerZero consente di
per avanzare alta velocità
gestire le cataste e fermarsi senza richiamare il trattore. Potrete beneficiare della massima capacità
di carico sollevando la benna, inoltre, potrete regolare la manopola di comando del carico AutoPowr
impostata.
per beneficiare di una potenza di spìnta extra nei lavori spinta e carico, evitando lo stallo del
2. La posizione PowerZero impedisce
motore.
il richiamo del trattore. Potete
svolgere i lavori di spinta e
carico senza che il motore
vada in stallo, inserire la fun-
zione PowerZero per evitare il
richiamo del trattore e lavorare
sempre in condizioni di pieno
carico.
3. Tirate la leva verso di voi per
iniziare dolcemente la retro-
marcia. Niente colpi, scossoni
o urti quando si cambia il
senso di marcia.
*-»*i
m

Grazie a Gian81
PRESTAZIONI IDRAULICHE
La produttività del Premium o la super
John Deere offre il meglio in fatto di
capacità idrauliche. Dalle tradizionali
prestazioni idrauliche John Deere a
questo nuovo sistema avanzato. Da
oggi potete adeguarvi alla perfezione
alle vostre attrezzature, esigenze e
attività.
Sia i trattori Premium che
Premium Plus sono dotati del leg-
gendario sistema idraulico di alta
capacità, a pressione e flusso com-
pensato, che garantisce, a richiesta,
una risposta istantanea. Beneficerete
della massima potenza e del minimo
spreco.
Quando l'olio non è richiesto, il
sistema si mantiene a bassa pres-
sione. Non è prevista alcuna modalità
di attesa del flusso, per conservare
energia. Un sistema di priorità assi-
cura che le funzioni essenziali, come
lo sterzo e i freni, siano sempre
garantite in qualsiasi momento. E una
gamma di distributori assicura la
flessibilità necessaria per rispondere
alle esigenze delle attrezzature.
Date un'occhiata a ciò che i nostri
trattori Premium e Premium Plus
hanno da offrire. L'agricoltura tradizio-
nale o ad alta produttività è ai vostri
comandi.
Valvole indipendenti a comando elettronico (E-ICV). Il distributore a comando manuale (M-SCV) è disponibile Distributori a comando elettronico (E-SCV).

Grazie a Gian81
Sono disponibili sia sui trattori Premium che Premium sui trattori Premium. Consente di comandare meccanica- Disponibili sui trattori Premium Plus. E' possibile
Plus. Beneficerete di un flusso idraulico ad aita capacità mente più funzioni mediante una mone-leva posta nell'angolo comandare idraulicamente fino a quattro distributori.
per comandare le attrezzature e I caricatori istantanea- anteriore della console di destra, che comanda fino a tre Sono facili e precisi da usare, semplicemente con la
mente, con tutta l'efficienza di un comando a mone-leva. distributori. punta delie dita.

18
produttività del Premium Plus. A voi la scelta.
Sui trattori Premium Plus, basta ruo-
tare una manopola per regolare il
flusso al singoli attacchi, durante ìa
marcia. È così semplice. Potete
adeguare istantaneamente il flusso
idraulico al/e esigenze delle attrez-
zature. Oppure potete impostare il
flusso "temporìzzato" usando io
stesso pulsante, Basta premerlo per
cambiare elettronicamente la moda-
lità e quindi ruotarlo per impostare
l'intervallo di tempo. Ogniqualvolta si
inserisce ìa leva idraulica, l'olio
fluisce automaticamente per il
periodo dì tempo impostato.

Per impostare la portata idraulica


basta ruotare la manopola
raffigurata a destra. Il flusso
dell'olio può essere regolato
direttamente dal sedile, du-
rante la marcia. Un display
Le leve idrauliche poste sul disposi-
digitale mostra la portata e il
tivo CommandARM consentono il
flusso, nonché il tempo di
comando completo delle funzioni di
flusso.

Grazie a Gian81
estensione, neutrale, retrazione, fiot
tazione e trattenimento temporizza-
to. Con la possibilità di modulare il
comando: più si preme, maggiore è
la risposta delie attrezzature.
19
SOLLEVATORE E PIO
Enormemente produttivi
Raddoppiate la produttività uti-
lizzando entrambe le estremità
del vostro trattore Serie 6020
John Deere. Abbiamo aumentato del
15 % la capacità di sollevamento
dell'attacco posteriore, per garantire
una maggiore capacità di carico.
E nonostante il peso più elevato, il
sistema di ammortizzazione del solle-
vatore John Deere addolcisce la guida
ed agevola le svolte e il trasporto.
E sui modelli dal 6520 al 6920S,
abbiamo aumentato il carico totale
ammissibile sul trattore e sugli assali.
Questi potenti modelli sono in grado di
gestire i carichi, da cima a fondo.

Un interruttore a distanza montato sul para-


fango facilita l'aggancio delle attrezzature.

20
Grazie a Gian81
da cima a fondo

Un alberino invertibile a6e21 scanalature


sulle PTO da 540/1000 e 540/540E/WOO
giri/min garantisce un'ulteriore versatilità per
le attrezzature.

Un interruttore a distanza per la PTO (opzio-


nale) posto sui parafango posteriore sinistro
consente di inserire o disinserire la PTO
durante i lavori con il trattore stazionario,
come il rifornimento ed il mescolamento
con carri unifeed.

Scegliete una PTO anteriore da 1000 giri/min con alberino a6o21 scanalature per
rispondere alle esigenze della vostra attrezzatura ed accrescere la produttività. Gii interruttori della PTO anteriore e posteriore

Grazie a Gian81
sono codificati a colori e situati in posizione
^*^^4*£^S?-7ì •*
-'-.'^
- '-. •*>*--r- ". .-* -- t>—^wt- -
H J J ... _ -^ yi&&*; Jb comoda per una maggiore facilità d'uso. In
^:^-^-vì>.^\>^V^;> -•/.•i:4-> Cg^ìÌF/ ^4; figura, l'interruttore della PTO posteriore sul
~;-&Z^
'i>^;
:*^ cr '-"•».• -^*f"-.
- — -«,- ->: - .--^v-V -
•"••V-.. .-^-
"~ -" 'i--'

RSf. 4V-W,
-i*3 nuovo dispositivo CommandAfìM.

:ì£-^"*eà;. A**1-,1 21
•^M^:^:
rJ-V^."-^1-'-;-:'•
3--1

.
LA SPINA DORSALE
DELL'AFFIDABILITÀ Affidabilità di lunga durata. Presta
Per essere un leader mondiale,
occorre dimostrare solidità. Ed è
proprio ciò che hanno dimostrato
questi nuovi trattori Serie 6020. La
configurazione del telaio integrale
ottimizza la distribuzione del peso,
migliora la trazione, la sterzata e la
gestione delle attrezzature. La spessa prodotti a partire da ottobre 2001
e rigida struttura a ponte in acciaio è
Non compatìbile
dotata di punti di montaggio integrati
Compatibile senza zavorra
per gestire anche le attrezzature più Compatibile con zavorra John Deere di 900 kg
pesanti, minimizzando le sollecitazioni Compatibile con zavorra John Deere di 1150 kg
sugli organi di comando. (Il motore è
fissato al telaio mediante supporti in
gomma che assorbono le vibrazioni).
La loro robustezza rende questi trattori
ideali per i pesanti lavori con i
caricatore.

Abbiamo allungato il telaio per accrescere la


stabilità, senza sacrificare la manovrabilità
complessiva.

„._
Modello Potenza Massima Massimo
massima capacità carico ammissibile
ECE-R24 di anteriore posteriore totale
(con ventola) sollevamento

Grazie a Gian81
kW (CV) kN/kg kg kg kg
6520 85(116) 66,6 / 6800 4200 6500 8500
6620 96(131) 74,7 / 7620 4500 6900 9500
6820 104(142) 85,2/8970 4800 7800 1 0500
22 6920 116(158) 85,2 / 8970 5000 7800 11000
6920S 122(166) 85,2 / 8970 5000 7800 11000
*- J
zioui tecnologicamente avanzate NUOVO SISTEMA ELETTRONICO CAN-BUS

Siete pronti per il futuro? Noi sì!


I nuovi trattori Serie 6020 John Deere
sono elettronicamente predisposti
per beneficiare delle tecnologie
John Deere più avanzate, come i
sistemi di posizionamento globale
GreenStar. Basta montare il ricevitore
satellitare StarFire, il processore
mobile e il display GreenStar per
utilizzare il vostro nuovo trattore 6020
con la massima precisione per la
raccolta di dati, l'applicazione di dosi
variabili o l'orientamento. Questi
trattori sono inoltre predisposti per
accogliere le eventuali novità future in
materia di posizionamento globale e
comunicazione tra veicoli. Siete pronti
per il futuro? Da oggi potete esserlo!

IHHfl
Si tratta di trattori molto intelligenti, in grado dì ges-
tire completamente le comunicazioni interne tra i
loro componenti, nonché lo scambio di dati esterno
con le attrezzature e gli accessi dì servizio. In figura,
a sinistra, un esempio di come il nostro sistema di
gestione completamente elettronico del motore
si integra con il sistema CAN-BUS
de! trattore. Il ricevitore satellitare StarFire è dotato di una
staffa a sgancio rapido, che ne agevola il
montaggio.

Grazie a Gian81
Il display GreenStar è un 'interfaccia utente Le unità elettroniche di comando (ECU), come
guidata da menu e facile da usare. Prevede quella illustrata, comunicano tra loro, assicu-
svariate funzioni relative al campo, ai pro- rando al trattore prestazioni eccezionali.
dotti, alle risorse, alle attività e alle infor-
mazioni sulla macchina.
23
SEMPLICITÀ DI ACCESSO
Facilità di mainiti
Abbiamo semplificato più che mai Il cofano si inclina all'indietro
permettendo di accedere con
la manutenzione. Il nuovo cofano facilità al motore, ai radiatore e
apribile consente di accedere con a! filtro dell'aria del motore. Un
robusto cilindro a gas lo mantiene
facilità al motore, al radiatore e ai
saldamente in posizione di apertura.
componenti. Un robusto cilindro a gas
mantiene aperto in sicurezza il cofano
in un unico pezzo, ad un'angolazione
di circa 45 gradi. lì sistema di recupero dei refrigerante
L'accesso migliorato ai filtri e ai consente di mantenere costantemen-
punti di manutenzione consente di te il giusto livello di refrigerante, a
caldo o a freddo. Questo sistema a
svolgere gli interventi di manutenzione circuito chiuso permette di ridurre la
senza difficoltà. Abbiamo inoltre ridotto necessità di rabbocco, anche per
periodi prolungati.
gli intervalli di rimozione e sostituzione
dei principali componenti soggetti a
manutenzione per accelerare il pro-
La cinghia a gole multiple autotensionante
cesso e consentirvi di tornare veloce- richiede solo un controllo visivo. La cinghia
mente al lavoro. Abbiamo infine resta sempre correttamente tenzonata,
impedendo il sovraccarico dell'alternatore
prolungato a 500 ore l'intervallo di
e dei cuscinetti della pompa dell'acqua,
sostituzione dell'olio motore, per farvi e assicurando eccezionali prestazioni
risparmiare tempo e denaro. dei motore.

E, naturalmente, i principali
componenti come freni e frizioni
sono esenti o quasi da manuten-
zione, e sono costruiti per funzio-
nare al meglio durante l'intero ciclo
di vita del trattore.

La frizione in bagno dolio della


trazione anteriore garantisce
Gli ampi gradini autopulenti e la
anni di funzionamento ininter-
grande porta a vetri permettono
rotto. I grandi dischi e le

Grazie a Gian81
di accedere con facilità alla
piastre di separazione offrono
cabina.
una notevole superficie, che
impedisce io slittamento del/a
frizione e garantisce elevate
24 capacità di carico.
zione, dentro e fuori
le cartucce sostituibili del filtro
dell'aria della cabina sono situate
all'esterno per l'aria fresca e
all'interno per l'aria dì ricircolo.
Possono essere sostituite con facilità
e in modo punto. Ogni volta che la
porta viene chiusa, i filtri si auto-
puliscono. La polvere e la sporcizia
vengono raccolte in una comoda zona
di pulizia.

DIMENSIONI E PESI
6920/6920S

DIMENSIONI
A Altezza totale con cabina sospesa ± 50 ir m 2906
B Da centro assale posteriore a sommità cabina sospesa ± 50 rnm mm
C Luce libera dal suolo, fuori centro trattore mm 570
D Luce libera dal suolo, centro trattore mm 520 549 549
£ Larghezza totale ant/post mm 2220/2316 2275/2382 2275/2382
F Passo mm 2650 2650 2650
G Lunghezza totale con porta zavorre/e con parallele orizzontali „ 4728/5134 4758/5164 4758/5164
H Carreggiata anteriore, mir./max. (a secondo dei pneumatici) 1618/2110 1618/2110 1618/2110
J Carreggiata posteriore. mìn./max. (a secondo dei pneumatici)... 1558/2028 1558/2028 1558/2028

5080 5580
8500 10500 11000
3420 4920 5120

Grazie a Gian81
Dimensioni e pesi con le seguenti dimensioni di pneumatici
6520
PRESTAZIONI DEL MOTORE
Potenza nominale , ECE-R24 al regime nominale (con ventola)
Potenza massima, ECE-R24 (con ventola)
Potenza extra ECE-R24

MOTORE
Cilindri / Turbo / Intercooler / Cilindrata
Alesaggio / Corsa
Regime nominale
Coppia massima al regime motore
Riserva di coppia/Gamma regimi a potenza costante
Consumo dì combustibile ottimale (osservato in fabbrica)
Raffreddamento A circuito chiuso, con due temperature, con vaso di espansione
Ventola A comando viscoso in base alla temperatura
Pompa iniezione combustibile Regolatore meccanico A gestione elettronica
Filtro aria . A secco con cartuccia di sicurezza, dispositivo di prepulizia permanente, spia di avvertimento per la manutenzione
FRIZIONE (Tipo)
Diametro / numero dei dischi 225 m m / 3 225 m m / 5 ; 2 2 5 m m / 9
TRASMISSIONE
PowrQuad-Plus
2 0 / 2 0 - 2 , 5 - 4 0 km/h
24/24-1,6-40 km/h
Super-riduttore 12/12 Riduzione 10 :1
AutoOuad II
2 0 / 2 0 - 2 , 5 - 4 0 km/h
24/24-1,6-40 km/h
Superriduttore 12/12
Dispositivo CruiseControl
AutoPowr
A regolazione continua 0,05 - 40 km/h
Dispositivo CruiseControl Regime motore costante per mantenere costanti velocità di lavoro e regime della PTO
PTO POSTERIORE con comando a distanza Sul parafango posteriore sinistro
Frizione PTO . Ad azionamento elettroidraulico, a dischi multipli in bagno d'olio, concezione dì lunga durata
PTO con cambio e invertibile 540/1000
Regime motore al regime nominale PTO
N. scanalature
PTO con cambio 540/540FV1000
Regime motore al regime nominale PTO 2 1 4 3 / 1 6 9 4 / 2 2 0 8 giri/min 1995/1743/1995 giri/min
N, scanalatura 6 / 2 1 invertible 6 / 21 invertible

PTO ANTERIORE
Frizione PTO
Regime motore al regime PTO dì 1000 giri/min 1995 giri/min
N. scanalature
FRENI
Freno a pedale
Freno di stazionamento
Bloccaggio di parcheggio
SISTEMA IDRAULICO
Tipo
Massima capacità pompa 60 / 96 litri/min
Massima pressione d'esercizio 200 bar

Grazie a Gian81
6520
SOLLEVATORE POSTERIORE CON COMANDO A DISTANZA
Tipo parallele Fisse, telescopice o ad attacco rapido
Categoria
Risposta del sollevatore / Caratteristiche Elettronico con valvola esterna, tipo stepper motor/limitatore d'altezza, profondità di lavora, velocità di discesa, sollevamento e abbassamento rapidi, ritorno rapido in penetrazione, autodiagnosi
Ammortizzazione automatica del sollevatore in posizione di trasporto
Controllo del carico e della profondità, misto infinito, flottazione
Attacco a 3 punti a funzionamento completamente automatico, bloccaggio differenziale posteriore, 4RM, inserimento PTO anteriore e posteriore e distributori a comando elettroidraulico. E-SCV's (Premium Plus).
66,6 KN/6800 kg 74,7 kN / 7620 kg 85,2 kN/ 8970 kg 85,2 kN/8970 kg 85,2 kN / 8970 kg
DISTRIBUTORI
Tipo A stelo ad effetto singolo e doppio
Serie 100 Posizione neutrale, sollevamento, abbassamento e flottazione, con trattenitore
Serie 200 Posizione neutrale, sollevamento, abbassamento e flottazione, flusso regolabile, trattenitori selezionabili, valvola di ritegno, protezione avviamento in neutrale
Serie 300 ,,Posizione neutrale, solevamento, abbassamento e flottazione, flusso regolabile con compensazione della temperatura, trattenitori selezionabili, sgancio idraulico automatico, valvola di ritegno,
protezione avviamento in neutrale
E-SCV Per il Premium Plus - Distributori a contralto elettronico con regolazione digitale del flusso e trattenimento
Numero massimo di distributori 4 (in base alle caratteristiche tecniche)
STERZO (Tipo)
DTM
Frizione A dischi multipli, raffrddata ad olio, innesto/disinnesto con interruttore a bilanciere o automatico con il pedale del freno premuto
Angolo d'incidenza /Angolo di sterzata 12°/52°
Bloccaggio del differenziale
Rfiaggio di svolta con / senza freni 4590/5120mm
SOSPENSIONE TLS II
Sistema sospensione
N, cilindri a doppio effetto / accumulatori 2/3 2/3
Gamma dì lavoro 100 mm 100 mm
IMPIANTO ELETTRICO
Alternatore 90A/115A/150A 90A/115A/150A 90A/115A/150A 90A/115A/150A 90A/115A/150A
Batterie 154Ah/174Ah 154Ah/174Ah 154AIW174Ah 154 Ah/174 Ah 154 Ah/174 Ah
Motorino di avviamento 3kW 3kW 3kW 3kW 3kW
RIFORNIMENTI
Serbatoio combustibile 250 litri
Olio idraulico /Trasmissione 56 litri / 66 litri
Liquido dì raffreddamento 28 litri
Olio motore 19,5 litri
CABINA
Premium Plus
In aggiunta al Premium
Premium e Premium Plus
Sospensione idraulica della cabina (HCS), opzionale Idropneumatica, autolivellante, corsa sospensione ± 50 mm
N. Porte 2 2 2 2 2
Angolo di visibilità 310" 310" 310° 310° 310°
Tettuccio apribile a tutta lunghezza Incernierato anteriormente e posteriormente/2 posizioni di 9 apertura / con o senza vetro e tendina
Comando di climatizzazione . Ventilatore a 4 posizioni, ventilazione aria calda e fredda, impianto dì condizionamento dell'aria (opzionale) con deumidificatore
Distribuzione aria Ventilazione di tipo automobilistico, selezionabile a 4 velocità
Livello acustico a pieno carico, all'orecchio dell'operatore 72 dB/A) 72 dB/A) 72 dB/A) 72 dB/A) 72 dB/A)
Sterzo regolabile Inclinabile e telescopico con strumentazione
Sedile passeggero Con o senza sospensione
Vani portaoggetti 2 2 2
Specchietti retrovisori A regolazione meccanica o elettrica , telescopici e riscaldati
TELAIO
Struttura . Telaio integrale in acciaio ad alta resistenza, a ponte

Grazie a Gian81
Gruppo organi di trasmissione Unità modulari
Caratteristiche tecniche e costruttive soggette a modifica senza obbligo di notìfica.
ASSISTENZA A LUNGO TERMINE
Pronti ad assistervi
Quando avrete bisogno, saremo
pronti ad assistervi. L'assistenza sul
campo è solo una parte dell'impegno
a lungo termine del vostro conces-
sionario John Deere ad assistervi e
mantenervi sempre al lavoro.
E il vostro concessionario sarà sempre
vicino a voi. Se vi serve un semplice
ricambio o se vi occorre un'assistenza
particolare, il vostro concessionario
John Deere sarà pronto ad aiutarvi.
I suoi tecnici formati in fabbrica
conoscono questi trattori dentro e
fuori. Sono in grado di diagnosticare
perfettamente qualsiasi problema e di
risolverlo rapidamente, E il deposito
ricambi ben rifornito del vostro con-
cessionario, unito ad un sistema di
ordinazione dei ricambi computeriz-
zato, garantisce la massima rapidità
di consegna. Potete contare sulla
presenza del vostro concessionario
John Deere proprio quando e dove ne
avete bisogno.

Grazie al nostro eccezionale program-


ma computerizzato di diagnosi Service
ADVISQR, il vostro tecnico deìi'assis-
tenza John Deere sarà in grado di
diagnosticare rapidamente i problemi e
risolverli velocemente sul posto,
facendovi risparmiare tempo e denaro.

Grazie a Gian81 TECNOLOGIA CHE PAGA