Sei sulla pagina 1di 1

URL :http://www.pesarourbinonotizie.

it/
pesarourbinonotizie
PAESE :Italia
TYPE :Web International

26 ottobre 2021 - 17:06 > Versione online

L’ Università degli studi di Urbino


premia i “Laureati Capolavoro”
La cerimonia si svolgerà giovedì 28 ottobre, in occasione del tradizione Career Day 83
Letture
Arriva la giornata clou per il Career Day dell’ Università di Urbino, il tradizionale
incontro tra formazione accademica e mercato del lavoro. I numeri: 23 le aziende
partecipanti, più di 70 posizioni aperte, 7 webinar in preparazione all’evento, 11 seminari
delle scuole, 5 eventi e stand aziendali in presenza nella Sala del Trono del Palazzo
Ducale dove Federico da Montefeltro accoglieva gli ospiti più prestigiosi.
Dopo un calendario ricco di eventi, compresi webinar sul tema della ricerca del lavoro,
seminari tematici offerti dalle Scuole di Ateneo, presentazioni aziendali e laboratori, la
manifestazione giunge al momento clou, con la cerimonia di celebrazione dei “ Laureati
Capolavoro ” dell’Ateneo, che racconteranno la propria esperienza professionale alle
9,30 di giovedì 28 ottobre nell’Aula Magna dell’Area “Paolo Volponi” in via Saffi, 15, alla
presenza di studenti, colleghi e istituzioni.
Lo stesso giorno, torna in presenza la fiera degli stand aziendali. «Eccezionalmente
quest’anno l’incontro con le aziende viene ospitato nel Salone del Trono di Palazzo
Ducale» afferma il professor Alessandro Aldini, Delegato rettorale al Placement
«un’occasione unica per i nostri studenti, laureandi e laureati di confrontarsi con il
mercato del lavoro e proporre la propria candidatura ad un pool di aziende leader nei
propri settori».
Alle 18, sempre nel Salone del Trono, chiude la giornata la presentazione del libro “La
sedia trovata nella spazzatura”, con l’autrice, Federica Ugolini, che ci racconta come
districarsi nella ricerca del lavoro, dell’amore e dei propri sogni.
Un ricco programma di eventi ai quali partecipare prenotando attraverso il sito
www.uniurb.it/careerday.
da: Università degli Studi di Urbino

Tutti i diritti riservati