Sei sulla pagina 1di 5

INDICE GENERALE

Pag.
Presentazione 5
Prefazione 7

INTRODUZIONE

Sez. I. - La teologia in generale.

§ i. Natura e compito della teologia 13


I. L'autorivelazione di Dio, fondamento della teologia, 13. -
II. La teologia, penetrazione spirituale della rivelazione accolta
dalla fede, 26.
§ 2. Oggetto della teologia 32
§ 3. La teologia come scienza 35
§ 4. Teologia e vita 47
§ 5. Unità e ripartizione della teologia . . . . . . . . 52

Sez. II. - La teologia dogmatica.

§ 6. Concetto 54
§ 7. Essenza e caratteristiche del dogma 54
§8. Lo sviluppo del dogma 61
§ 9. Le verità cattoliche quali oggetto della dogmatica .... 69
§ 10. Le fonti della teologia dogmatica 71
§ 11. La Chiesa quale fonte della dogmatica 73
§ 12. La S. Scrittura, quale parola scritta di Dio, garantita dalla Chiesa 78
§ 13. Natura dell'ispirazione 82
§ 14. Estensione dell'ispirazione 83
§ 15. Inerranza biblica 85
§ 16. L'uso della S. Scrittura 89
§ 17. La Tradizione, parola di Dio orale 98
§ 18. Le fonti della Tradizione orale 105
812

§
§
§
§
§
§
§
§
§

Cap.

Cap.

§
§
§
§
Cap.
22.
23.
24.
25.
26.
27.
Il motivo della fede
Oggetto della fede

Analisi della fede


Compiti della dogmatica

Sez. I. -
INDICE GENERALE

19. Rapporti tra Scrittura e Tradizione


20. Gradi di certezza teologica e censure

Preparazione 0 giustificazione della fede

Ripartizione della dogmatica

PARTE PRIMA
DIO UNO E TRINO
.
21. La fede come principio di conoscenza della dogmatica.

§ 28. Significato e ripartizione del trattato di Dio Uno e Trino


- Sua essenza

. .
Autorivelazione di Dio Uno e Trino circa la sua esistenza.

I. - Rivelazione di Dio circa la sua esistenza


§ 29. Rivelazione soprannaturale dell'esistenza di Dio e nostra risposta:
fede in Dio
§ 30. Rivelazione naturale di Dio e sua conoscibilità mediante la ragione
I. Il dogma e sua spiegazione, 148. - II. Fondamento del dogma
nella rivelazione, 152. - III. Conferma della ragione, 157. - IV.
Ulteriori precisazioni, 165.
II. - Errori circa l'esistenza di Dio e la sua conoscibilità
31. Ateismo
32. Agnosticismo
33. Fideismo e Tradizionalismo
34. Ontologismo
III. - Modo e limiti della conoscenza di Dio
§ 35. La conoscenza soprannaturale di Dio compimento della naturale
§ 36. Incomprensibilità di Dio
§ 37. Conoscenza mediata e analogica di Dio
§ 38. Inomi divini
. . . 167

Sez. II. - Autorivelazione di Dio Uno e Trino circa la sua personalità.

§ 39. Persona e natura in Dio


§ 40. La personalità di Dio
§ 41. Trascendenza di Dio
.
Pag.
109
111
112
118
118
119
125
127
129

133

139

139
148

167
175
175
176
178
178
179
192
200

208
216
221
circa

med
Fondam
rag

conosc

circa
§ 58. Relazioni e persone divine
INDICE GENERALE

§ 42. Significato e importanza della fede nella Trinità


§ 43. Professione ecclesiastica della fede trinitaria
§ 44. La Trinità nella Sacra Scrittura
I. Nell'Antico Testamento,
nottici e Atti, 250.

§ 48. L'unicità di Dio in tre persone

§ 50. Le missioni
§ 51. Le appropriazioni
§ 52. La Trinità divina raffigurata nelle creature
§ 53. Le produzioni e processioni immanenti in generale
§ 54. Il Padre come principio senza principio
§ 55. La generazione del Figlio

§ 59. La legge trinitaria fondamentale

.
...
246. - II. Nel Nuovo Testamento:

......
..
§ 46. La Trinità nella fede della Chiesa antica
§ 47. False concezioni della dottrina trinitaria

§ 56. Padre e Figlio come unico principio dello Spirito Santo


§ 57. Le relazioni divine
....
.

§ 60. La mutua inabitazione delle tre persone. Le tre persone sono total¬
mente l'una nell'altra
§61. Proprietà e nozioni delle persone divine

Prospetto e ripartizione
Cap.

§ 65. Essenza fisica di Dio


Cap.
.........
Si¬

§ 45. Originalità della dottrina trinitaria rivelata di fronte alle triadi extra¬
bibliche

§ 49. L'operare divino ad extra come atto unico delle tre divine persone 286

. .

Sez. III. - Autorivelazione di Dio Uno e Trino circa la pienezza della sua vita.

....
I. - La pienezza della vita divina in generale
§ 62. Essenza e attributi di Dio
§ 63. L'essenza metafisica di Dio

II. - La pienezza della vita divina in particolare


Art. 1. - La struttura della vita divina
§ 66. Semplicità di Dio
§ 67. Semplicità metafisica di Dio
§ 68. Semplicità fisica di Dio
§ 69. Immutabilità di Dio
§ 70. Eternità di Dio
§ 71. Immensità e onnipresenza di Dio
§ 72. La verità di Dio
§ 73. La bontà di Dio
. . .331

§ 64. Valore salvifico dell'essere sussistente quale costitutivo formale di Dio


813
Pag.
233
236
246

264
267
275
277

289
294
300
302
306
308
-311
316
320
326
327
329

333
333
334
340
343
346
346
346
346
353
356
362
369
374
375
8i4
§ 74. La bellezza di Dio
§ 75. Dignità di Dio
§ 76. La santità di Dio

§
§
§
§
§
§
§
§

§
§
§
§
§
§
§
§
§
§
§
§
79.
80.
81.
82.
....
indice

Art. II. - Il contenuto della vita divina


generale

.
II. La Vita Divina come volontà personale, 419.
87. Esistenza e perfezione della volontà divina
88. Ripartizione della volontà divina
89. La volontà di Dio come amore di se stesso
.
§ 77. Dio vivente quale vita spirituale sussistente e personale

§
I. La Vita Divina quale intelletto personale, 389.

78. Realtà e perfezione dell'intelletto divino


Varie specie di conoscenza divina
. .

La scienza di Dio come conoscenza e comprensione di se stesso .


La scienza di Dio come conoscenza del mondo
Valore salvifico dell'onniscienza divina
83. La conoscenza divina del futuro e la libertà umana ....
84. Modo con cui Dio conosce ifuturi reali e i futuri liberi condizionati
85. La sapienza di Dio
86. Fecondità della scienza divina nella generazione del Figlio . .

90. Fecondità dell'amore divino nella spirazione dello Spirito Santo


91. La volontà di Dio quale amore per il mondo
92. L'amore di Dio verso le creature secondo la Scrittura
93. Dio e il male
94. L'amore di Dio come misericordia
95. La giustizia di Dio
96. Veracità e fedeltà di Dio
97. La santità di Dio come attributo della sua volontà . .
98. La volontà divina come potenza

§ 99. Sguardo di sintesi

Cap.
PARTE SECONDA

LA REALTÀ EXTRADIVINA : OGGETTO, LUOGO,


STRUMENTO DELL'ATTIVITÀ SALVIFICA DI DIO

Sez. I. - Dio Creatore.


I. - L'azione creatrice di Dio
Art. I. - Dio, principio personale della realtà extradivina
. .

468
.... 468
.
.
385
.385
Pag.

389
394
395
398
402
404
406
409
410

419
425
426
427
436
439
443
personale

376 comprens
378 mondo
380

generazion

448 OGGE
451
454
-455
458

465
SALV
um
futu

personale,

de

vo

extradi
§

§
§
§
§

§
100.

106.
107.
108.
109.

110.

ni.
La creazione del mondo

ragione, 486.

tezza e

Conservazione del mondo


INDICE GENERALE

§ 101. Chiarificazioni sul racconto della Genesi


§ 102. Le idee divine
§ 103. L'atto creativo visto in Dio
§ 104. Dio Trino, unico creatore del mondo
§ 105. Valore salvifico del dogma della creazione

creato

Art. II. - Conservazione e governo del mondo


§
§ 112. Dipendenza dell'azione creata da Dio
§ 113. Governo del mondo e Provvidenza

.
I. Dogma e sua spiegazione, 468. - II. Interventi del Magistero,
-
469. - III. Testimonianza della Scrittura, 472. IV. - Testimo¬
nianze patristiche, 484. - V. Il dogma della creazione e la

I. Razionalità del mondo e sua sicurezza in Dio, 505. - II. Fini¬


fragilità del mondo, 506. - III. Rapporto di Dio col
mondo e del mondo con Dio, 511. - IV. Il retto comportamento
dell'uomo verso il mondo, 517.
Eternità della volontà creatrice di Dio e temporalità del mondo
Libertà della volontà creatrice di Dio
Il motivo per cui Dio ha creato il mondo
Il fine della creazione
I. Gloria di Dio, 531.
L'ordine graduale del
- II. Salvezza e felicità delle creature, 543.

I. Il dogma e il suo fondamento, 561. - II. Fine della divina


Provvidenza, 570. - III. Il fatalismo, 571. - IV. Impegno umano,
572. - V. La Provvidenza e il male, 573.

Art. III. - Elevazione soprannaturale della creazione


§ 114. Concetto di soprannaturale
§ 115. Connessione tra l'ordine naturale e soprannaturale
§ 116. L'ordine soprannaturale nella sua attuazione storica
§ 117. Unità della natura e del soprannaturale nella storia della salvezza
Cap. II. - Gli esseri creati
Art. I. - Gli angeli
§ 118. Esistenza degli angeli
§ 119. La natura degli angeli
§ 120. Elevazione soprannaturale degli angeli .
§ 121. Numero e distinzione degli angeli
§ 122. Gli angeli nella storia della salvezza
§ 123. La caduta degli angeli: l'esistenza degli spiriti cattivi
§ 124. Il demonio nella storia della salvezza
548
553
561

578
578
.... 584
.... 594

. . .
815
Pag.
468

488
494
497
503
505

520
524
527
531

545
548

600

608
609
609
614
618
620
621
627
632