Sei sulla pagina 1di 2

Uccello di fuoco: un balletto commissionato da Djagilev per la

compagnia dei balletti russi. Il soggetto attinge dalle fiabe


popolari russe: il principe Ivan con l’aiuto del magico uccello
fuoco sconfigge il mago Kasej e conquista l’amore di una delle
principesse da lui tenute prigioniere, Dal punto di vista
musicale l’autore differenzia la sfera dell’umano con quelle del
magico contrapponendo la scrittura diatonica(umano) e
cromatica(magico). Sono presenti momenti lirici e momenti di
tensione come la danza infernale. Organico: 3 trombe