Sei sulla pagina 1di 2

Don Pasquale: composto da Donizetti nel 1842, opera buffa in

3 atti, è la prima opera buffa in cui non sono presenti recitativi


secchi ma solo accompagnati. Prima esecuzione: Theatre
Italien di Parigi
Libretto: Giovanni Ruffini e Donizetti
Organico: 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni
Trama: Don Pasquale è un ricco nobile settantenne che vuole
che suo nipote Ernesto si sposi con un zitella ricca e nobile ma
ernesto è innamorato di Norina, una giovane vedova. Don
Pasquale chiede allla dottoressa Malatesta di trovargli una
moglie per lui. Il dottore propose a Don Pasquale di sposare
sua sorella Sofronia, e lui accetta, ma il dottr Malatesta chiede
a norina di impersonare sofronia per ogranizzare un finto
matrimonio e dopo le nozze ridurre alla disperazione il
vecchio.