Sei sulla pagina 1di 4

Fantasia Slava: concerto scritto da Carl hohne, un compositore

romantico tedesco. Della sua vita si sa ben poco, nonostante il


concerto fantasia slava sia diventata una composizione importante
per tromba e cornetta. La fantasia slava è stata scritta per il
virtuoso della cornetta Franz Werner, infatti il concerto richiede che
l’esecutore abbia il controllo di diversi stili e tecniche di esecuzione
. Il concerto è formato da un introduzione iniziale suonata
dall’orchestra o dal pianoforte, in seguito entra il solista che
espone una cadenza con varie volatine. Segue una seconda parte
che si può considerare un secondo tempo perché ha un
andamento lento, precisamente un adagio, in cui vengono messe
in mostra le abilità espressive dell’esecutore. Poi abbiamo un
tempo di mazurca, e infine troviamo il vivace finale in cui vengono
messe in mostra le capacità virtuosistiche del solista.