Sei sulla pagina 1di 26

N O R M A I T A L I A N A CEI

Norma Italiana

CEI EN 61082-3
Data Pubblicazione Edizione
1997-06 Prima
Classificazione Fascicolo
3-39 3094 R
Titolo
Preparazione di documenti utilizzati in elettrotecnica
Parte 3: Schemi, tabelle e liste delle connessioni

Title
Preparation of documents used in electrotechnology
Part 3: Connection diagrams, tables and lists

ELETTROTECNICA GENERALE E MATERIALI PER USO ELETTRICO

NORMA TECNICA

COMITATO
ELETTROTECNICO CNR CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE • AEI ASSOCIAZIONE ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA
ITALIANO
SOMMARIO
La presente Norma fornisce le regole per gli schemi, le tabelle e le liste delle connessioni.
La presente Norma costituisce la ristampa senza modifiche, secondo il nuovo progetto di veste editoriale,
della Norma pari numero ed edizione (Fascicolo 2585).

DESCRITTORI • DESCRIPTORS
elettrotecnica • electrotechnology; documenti • documents; connessioni • connections; schemi • diagrams;

COLLEGAMENTI/RELAZIONI TRA DOCUMENTI


Nazionali

Europei (IDT) EN 61082-3:1994-01;


Internazionali (IDT) IEC 1082-3:1993-12;
Legislativi Legge 46/90;

INFORMAZIONI EDITORIALI
Norma Italiana CEI EN 61082-3 Pubblicazione Norma Tecnica Carattere Doc.

Stato Edizione In vigore Data validità 1995-7-1 Ambito validità Europeo


Varianti Nessuna
Ed. Prec. Fasc. Nessuna

Comitato Tecnico 3-Documentazione e segni grafici


Approvata dal Presidente del CEI in Data 1995-6-20
CENELEC in Data 1993-9-22
Sottoposta a inchiesta pubblica come Documento originale Chiusa in data 1993-5-31

Gruppo Abb. 1 Sezioni Abb. A


ICS

CDU 621.3.061:003.62

LEGENDA
(IDT) La Norma in oggetto è identica alle Norme indicate dopo il riferimento (IDT)

© CEI - Milano 1997. Riproduzione vietata.


Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del presente Documento può essere riprodotta o diffusa con un mezzo qualsiasi senza il consenso scritto del CEI.
Le Norme CEI sono revisionate, quando necessario, con la pubblicazione sia di nuove edizioni sia di varianti.
È importante pertanto che gli utenti delle stesse si accertino di essere in possesso dell’ultima edizione o variante.
Europäische Norm • Norme Européenne • European Standard • Norma Europea
EN 61082-3
Gennaio 1994

Sostituisce la HD 246.5 S1 e HD 246.6 S2

Preparazione di documenti utilizzati in elettrotecnica


Parte 3: Schemi, tabelle e liste delle connessioni

Preparation of documents used in electrotechnology


Part 3: Connectios diagrams, tables and lists

CENELEC members are bound to comply with the I Comitati Nazionali membri del CENELEC sono tenu-
CEN/CENELEC Internal Regulations which stipulate ti, in accordo col regolamento interno del CEN/CENE-
the conditions for giving this European Standard the LEC, ad adottare questa Norma Europea, senza alcuna
status of a National Standard without any alteration. modifica, come Norma Nazionale.
Up-to-date lists and bibliographical references con- Gli elenchi aggiornati e i relativi riferimenti di tali Nor-
cerning such National Standards may be obtained on me Nazionali possono essere ottenuti rivolgendosi al
application to the Central Secretariat or to any Segretario Centrale del CENELEC o agli uffici di qual-
CENELEC member. siasi Comitato Nazionale membro.
This European Standard exists in three official ver- La presente Norma Europea esiste in tre versioni uffi-
sions (English, French, German). ciali (inglese, francese, tedesco).
A version in any other language and notified to the Una traduzione effettuata da un altro Paese membro,
CENELEC Central Secretariat has the same status as sotto la sua responsabilità, nella sua lingua nazionale
the official versions. e notificata al CENELEC, ha la medesima validità.
CENELEC members are the national electrotechnical I membri del CENELEC sono i Comitati Elettrotecnici
committees of: Austria, Belgium, Denmark, Finland, Nazionali dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Dani-
France, Germany, Greece, Iceland, Ireland, Italy, Lu- marca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda,
xembourg, Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Por-
Sweden, Switzerland and United Kingdom. togallo, Regno Unito, Spagna, Svezia e Svizzera.
© CENELEC 1994 Copyright reserved to all CENELEC members. I diritti di riproduzione di questa Norma Europea sono riservati esclu-
sivamente ai membri nazionali del CENELEC.

C E N E L E C
Comitato Europeo di Normalizzazione Elettrotecnica Secrétariat Central: Comité Européen de Normalisation Electrotechnique
European Committee for Electrotechnical Standardization rue de Stassart 35, B - 1050 Bruxelles Europäisches Komitee für Elektrotechnische Normung
CONTENTS INDICE
Rif. Topic Argomento Pag.

SECTION/SEZIONE
1 GENERAL GENERALITÀ 1
1.1 Scope ................................................................................................... Campo di applicazione ................................................................ 1
1.2 Normative references .................................................................. Riferimenti normativi .................................................................... 1
SECTION/SEZIONE
2 COMMON RULES FOR CONNECTION DIAGRAMS, REGOLE COMUNI PER GLI SCHEMI, LE TABELLE E LE LISTE
TABLES AND LISTS DELLE CONNESSIONI 1
2.1 General ............................................................................................... Generalità ........................................................................................... 1
2.2 Connection diagrams .................................................................. Schemi delle connessioni ........................................................... 2
2.3 Connection tables and lists ...................................................... Tabelle e liste delle connessioni ............................................. 3
SECTION/SEZIONE
3 UNIT CONNECTION DIAGRAMS AND TABLES SCHEMI E TABELLE DELLE CONNESSIONI INTERNE 4
3.1 General ............................................................................................... Generalità ........................................................................................... 4
3.2 Layout of diagrams ....................................................................... Disposizione schematica ............................................................. 5
3.3 Examples ........................................................................................... Esempi .................................................................................................. 5
Fig. 1 Example of a unit connection diagram using Esempio di uno schema delle connessioni
continuous lines ............................................................................ di un’unità che utilizza linee continue ................................. 6
Fig. 2 Example of a unit connection diagram using Esempio di uno schema delle connessioni
interrupted lines ............................................................................ di un’unità che utilizza linee interrotte ................................ 7
Fig. 3 Example of a unit connection diagram with the Esempio di schema delle connessioni di un’unità,
conductors arranged in different cable bundles, con i conduttori posti in differenti gruppi di cavi,
using continuous lines ............................................................... che utilizza linee continue ......................................................... 8
Fig. 4 Examples of representations of connections using Esempi di rappresentazioni di connessioni
various types of cables ............................................................... che utilizzano vari tipi di cavi .................................................. 9
Fig. 5 Example of a connection-oriented unit connection Esempio di una tabella delle connessioni di un’unità
table. See subclause 3.3 for an explanation nella forma orientata alle connessioni.
of the notation ................................................................................ Vedi 3.3 per i riferimenti ........................................................... 10
Fig. 6 Example of a unit connection diagram in matrix form Esempio di schema delle connessioni di un’unità sotto
for a sub-rack .................................................................................. forma di matrice per una struttura ....................................... 10
Fig. 7 Example of a unit connection diagram for a sub-rack Esempio di schema delle connessioni di un contenitore
................................................................................................................ di schede ........................................................................................... 11
SECTION/SEZIONE
4 INTERCONNECTION DIAGRAMS AND TABLES SCHEMI E TABELLE DELLE INTERCONNESSIONI 11
4.1 General ............................................................................................... Generalità ......................................................................................... 11
4.2 Layout of diagrams ....................................................................... Disposizione schematica ........................................................... 11
4.3 Examples ........................................................................................... Esempi ................................................................................................ 11
Fig. 8 Example of an interconnection diagram using Esempio di uno schema delle interconnessioni che
multi-line representation ........................................................... utilizza la rappresentazione multifilare .............................. 12
Fig. 9 Example of an interconnection diagram using partly Esempio di uno schema delle interconnessioni che
single-line representation .......................................................... utilizza parzialmente la rappresentazione unifilare ..... 12
Fig. 10 Example of an interconnection diagram with cable Esempio di uno schema delle interconnessioni
end connectors ............................................................................... con connettori di estremità dei cavi .................................... 13
Fig. 11 Example of an interconnection diagram in single-line Esempio di uno schema delle interconnessioni in
representation, showing cable connectors rappresentazione unifilare, che mostra i connettori
................................................................................................................ dei cavi ............................................................................................... 13
Fig. 12 Example of a connection-oriented interconnection Esempio di una tabella delle interconnessioni
table ..................................................................................................... nella forma orientata alle connessioni ............................... 13
SECTION/SEZIONE
5 TERMINAL CONNECTION DIAGRAMS AND TABLES SCHEMI E TABELLE DELLE CONNESSIONI DEI MORSETTI 13
5.1 General ............................................................................................... Generalità ......................................................................................... 13
5.2 Examples ........................................................................................... Esempi ................................................................................................ 14
Fig. 13 Example of two terminal connection diagrams ............. Esempio di due schemi delle connessioni dei morsetti . 14
Fig. 14 Example of two terminal connection diagrams with Esempio di due schemi delle connessioni dei morsetti
remote end designations ........................................................... con codici di identificazione dell’unità remota .............. 15

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina iv
Fig. 15 Example of two connection-oriented terminal Esempio di due tabelle delle connessioni dei morsetti
connection tables with remote end designations nella forma orientata alle connessioni con codici di
................................................................................................................. identificazione delle unità remote ....................................... 15
Fig. 16 Example of a terminal-oriented terminal connection Esempio di una tabella delle connessioni dei morsetti
table ..................................................................................................... nella forma orientata ai morsetti ........................................... 16
Fig. 17 Example of a terminal connection table of grid type Esempio di una tabella con rappresentazione
with remote end designations a griglia delle connessioni dei morsetti con codici
................................................................................................................. di identificazione delle unità remote .................................. 16
Fig. 18 Example of part of a cable diagram where groups of Esempio di parte di uno schema dei cavi in cui i gruppi
cables have been represented by single lines ................ di cavi sono stati rappresentati in forma unifilare ....... 17
SECTION/SEZIONE
6 CABLE DIAGRAMS, TABLES AND LISTS SCHEMI, TABELLE E LISTE DEI CAVI 17
6.1 General ............................................................................................... Generalità ......................................................................................... 17
6.2 Examples ........................................................................................... Esempi ............................................................................................... 17
Fig. 19 Example of a cable diagrams .................................................. Esempio di uno schema dei cavi........................................... 18
Fig. 20 Example of a cable diagram showing prefabricated Esempio di uno schema dei cavi che mostra cavi
cables provided with connectors .......................................... prefabbricati muniti di connettori ........................................ 18
Fig. 21 Example of a cable table ........................................................... Esempio di una tabella dei cavi ............................................ 18

ANNEX/ALLEGATO
normative Other International Publications quoted
ZA normativo Altre Pubblicazioni Internazionali menzionate
in this standard with the references nella presente Norma con riferimento
of the relevant European Publications alle corrispondenti Pubblicazioni Europee 19

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina v
FOREWORD PREFAZIONE
The text of document 3B(CO)50, as prepared Il testo del documento 3B(CO)50, nella versione
by Sub-Committee 3B: Documentation, of IEC preparata dal Sottocomitato 3B: Documentazione
Technical Committee N° 3: Documentation and elettrotecnica ed elettronica, del CT 3 della IEC:
graphical symbols, was submitted to the IEC-CEN- Documentazione e segni grafici, è stato sottoposto
ELEC parallel vote in November 1992. al voto parallelo IEC-CENELEC nel novembre 1992.
The reference document was approved by CEN- Il documento di riferimento è stato approvato dal
ELEC as EN 61082-3 on 22 September 1993. CENELEC come EN 61082-3 il 22 settembre 1993.
This European Standard replaces HD 246.5 S1 La presente Norma Europea sostituisce l’HD 246.5
(1977) and HD 246.6 S2 (1988). S1 (1977) e l’HD 246.6 S2 (1988).
The following dates were fixed: Le date di applicazione sono le seguenti.
n latest date of publication of an identical na- n data ultima di pubblicazione di una Norma
tional standard nazionale identica
(dop) 1994/12/01 (dop) 01/12/1994
n latest date of withdrawal of conflicting na- n data ultima di ritiro delle Norme nazionali
tional standards contrastanti
(dow) 1994/12/01 (dow) 01/12/1994

Annexes designated “normative” are part of the Gli Allegati designati come “normativi” sono parte
body of the standard. integrante del corpo della Norma.
In this standard, Annex ZA is normative. Nella presente Norma, l’Allegato ZA è normativo.

ENDORSEMENT NOTICE AVVISO DI ADOZIONE


The text of the International Standard IEC 1082-3 Il testo della Pubblicazione IEC 1082-3 (1993) è
(1993) was approved by CENELEC as a Europe- stato approvato dal CENELEC come Norma Euro-
an Standard without any modification. pea senza alcuna modifica.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina vi
1 GENERAL GENERALITÀ
SECTION/SEZIONE

1.1 Scope Campo di applicazione


This International Standard provides rules for La presente Norma fornisce le regole per gli sche-
connection diagrams, tables and lists. mi, le tabelle e le liste delle connessioni.
Note/Nota According to IEC 1082-1, no difference between the terms ta- Secondo la Pubblicazione IEC 1082-1, non esiste alcuna diffe-
ble and list exists. renza tra i termini tabella e lista.

1.2 Normative references Riferimenti normativi


The following normative documents contain Le Norme sottoelencate contengono disposizioni
provisions which, through reference in this text, che, tramite riferimento nel presente testo, costitui-
constitute provisions of this part of IEC 1082. At scono disposizioni per la presente Parte della Pubbli-
the time of publication, the editions indicated cazione IEC 1082. Al momento della pubblicazione
were valid. All normative documents are subject della presente Norma, le edizioni indicate erano in
to revision, and parties to agreements based on vigore. Tutte le Norme sono soggette a modifiche
this part of IEC 1082 are encouraged to investi- e/o revisione, e gli utilizzatori della presente Parte
gate the possibility of applying the most recent della Pubblicazione IEC 1082 sono invitati ad appli-
editions of the Standards indicated below(1). care le edizioni più recenti delle Norme sottoelenca-
Members of IEC and ISO maintain registers of te(1). Presso i membri della IEC e dell’ISO sono di-
currently valid International Standards. sponibili gli elenchi aggiornati delle Norme in vigore.

2 COMMON RULES FOR CONNECTION REGOLE COMUNI PER GLI SCHEMI, LE TABELLE
DIAGRAMS, TABLES AND LISTS E LE LISTE DELLE CONNESSIONI
SECTION/SEZIONE

2.1 General Generalità


Connection documents provide information on I documenti delle connessioni forniscono infor-
physical connections among, for example, com- mazioni relative alle connessioni fisiche, per
ponents, devices, assemblies, and installations. esempio, tra componenti, dispositivi, equipaggia-
Connection documents are used when assem- menti e installazioni. I documenti delle connessio-
bling, installing or maintaining equipment. ni sono utilizzati durante l’assemblaggio, l’installa-
zione o la manutenzione dell’apparecchiatura.
Connection documents shall include informa- I documenti delle connessioni devono includere
tion identifying the connection points of each delle informazioni che identifichino i punti di
connection and the conductors or cables used connessione di ciascuna connessione e i condut-
to make the connections. In the case of terminal tori o i cavi utilizzati per stabilire le connessioni.
connection documents, only one end need be Nel caso di documenti delle connessioni dei mor-
shown. setti, è necessario mostrare soltanto una estremità.
Other information may be included as needed Si possono includere altre informazioni, se neces-
or as appropriate, and shall be included to the sario o se richiesto, che devono essere fornite nel-
extent that is required for the intended use of la misura in cui l’uso previsto del documento lo
the document. The following types of informa- richieda. Si deve considerare l’inclusione delle se-
tion shall be considered for inclusion: guenti informazioni:
n conductor or cable type information (for ex- n informazioni relative al sistema di designazione
ample, a recognized type designation, cata- del tipo di cavo (per es. codice di designazione
logue or part number, material, construc- di identificazione di tipo, numero di catalogo o
tion, size, colour of insulation, voltage della parte, materiale, costruzione, dimensioni,
rating, number of conductors, other techni- colore dell’isolamento, caratteristiche di tensio-
cal data); ne, numero dei conduttori, altri dati tecnici);
n conductor or cable number or item designa- n numero del conduttore o del cavo o codice di
tion; identificazione di tipo;
n identification or representation of the con- n identificazione o rappresentazione dei punti
nection points (for example, item and/or di connessione (per es. codice di identifica-
terminal designation, pictorial representa- zione degli elementi e/o dei morsetti, rappre-

(1) Editor’s Note: For the list of Publications, see Annex ZA. (1) N.d.R. Per l’elenco delle Pubblicazioni, si rimanda all’Allegato ZA.

CEI EN 61082-3:1997-06 NORMA TECNICA


26 CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 1 di 20
tions, remote end designation); sentazioni grafiche, codice di identificazione
delle unità remote);
n instruction for, or methods of, laying, routing, n istruzioni o metodi di posa, percorso, connes-
termination, attachment, twisting, screening, sioni, montaggio, torsione, schermatura ecc.;
etc.;
n length of conductor or cable; n lunghezza del conduttore o del cavo;
n signal designation and/or technical data n designazione dei segnali e/o dati tecnici rela-
about the signal; and tivi ai segnali;
n special classification or information. n classificazioni speciali o informazioni particolari.
For identification of conductors by means of co- Per l’identificazione dei conduttori per mezzo di co-
lours or numerals, see IEC 446. Colour codes lori o di numeri, vedi Pubblicazione IEC 446. I codici
shall be in accordance with IEC 757. For identi- dei colori devono essere conformi a quanto specifi-
fication of items, see IEC 750. cato nella Pubblicazione IEC 757. Per l’identificazio-
ne degli elementi, vedi Pubblicazione IEC 750.
The information may be given in diagrammatic Le informazioni possono essere date sotto forma
or tabular form, or a combination of these, pro- di schemi o di tabelle, o di una combinazione di
vided clarity is maintained. essi, purché non vi sia ambiguità.
Connection documents shall be prepared in ac- I documenti delle connessioni devono essere pre-
cordance with the rules in IEC 1082-1 and in ac- parati conformemente alle regole di cui nella
cordance with the rules given in this Part of Pubblicazione IEC 1082-1 e alle regole riportate
IEC 1082. nella presente Parte della Pubblicazione IEC 1082.
If any special convention is used, for example, Se si utilizza una qualsiasi convenzione particolare,
to indicate methods for attachment or removal, per esempio per indicare i metodi di montaggio o
it should be shown or referenced in the docu- di posa, questa deve essere illustrata o richiamata
ment or in supporting documents. nel documento o nei documenti di supporto.

2.2 Connection diagrams Schemi delle connessioni

2.2.1 Layout Disposizione


Connection diagrams should use topographical Gli schemi delle connessioni devono utilizzare la
layout but need not be to scale. disposizione topografica, ma non è necessario
che siano in scala.

2.2.2 Representation and identification of devices and Rappresentazione e identificazione dei dispositivi e
terminals dei morsetti
Devices should be represented by simple out- I dispositivi devono essere rappresentati mediante
lines, such as squares, rectangles, or circles, or profili semplici, quali quadrati, rettangoli o cerchi, o
by simplified pictorial representations. Graphi- mediante rappresentazioni grafiche semplificate. Si
cal symbols according to IEC 617 may also be possono utilizzare anche segni grafici conformi alla
used. Terminals shall be clearly indicated but Pubblicazione IEC 617. I morsetti devono essere
symbols for terminals need not be shown un- chiaramente indicati, ma non occorre riportare i segni
less special conditions require their depiction. grafici dei morsetti, a meno non vi siano condizioni
particolari che ne richiedano la rappresentazione.

2.2.3 Representation and identification of conductors Rappresentazione e identificazione dei conduttori


Conductors shall be represented using one of I conduttori devono essere rappresentati median-
the following methods: te uno dei metodi seguenti:
a) Continuous line – where continuous lines a) Linea continua – in cui le linee continue rap-
represent the actual conductors between presentano i conduttori utilizzati tra i morsetti.
terminals. See Fig. 1. Conductor groups, ca- Vedi Fig. 1. I gruppi di conduttori, i cavi, i
bles, cable bundles, etc. may be represent- gruppi di cavi ecc. possono essere rappresen-
ed by a single line. See Fig. 3. tati mediante una linea singola. Vedi Fig. 3.
If a unit or installation contains several con- Se un’unità o un’installazione contiene parec-
ductor groups, cables, cable bundles, etc., chi gruppi di conduttori, cavi, singoli o rag-
these may be separated from one another gruppati ecc., questi possono essere separati
and designated by item designations. See l’uno dall’altro e identificati mediante codici
Fig. 3, cable bundles -W1 and -W2. di identificazione degli elementi. Vedi Fig. 3,
gruppi di cavi -W1 e -W2.
b) Interrupted line – where the lines represent- b) Linea interrotta – in cui le linee che rappre-
ing the conductors are interrupted and pro- sentano i conduttori sono interrotte e vengo-

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 2 di 20
vision is made for the association of the in- no date informazioni per i rimandi incrociati
terrupted lines. See Fig. 2. delle linee interrotte. Vedi Fig. 2.
Symbols 03-02-04 and 03-02-05 in IEC 617 for a I segni grafici 03-02-04 e 03-02-05 di cui nella Pub-
junction of conductors (“T-junction”) shall not blicazione IEC 617, relativi a una giunzione di con-
be used unless there is a physical junction. duttori (giunzione a T) non devono essere utilizza-
ti, a meno che non vi sia una giunzione fisica.
Fig. 4 shows a number of examples of how La Fig. 4 mostra un numero di esempi di come
connections to various types of cables should devono essere rappresentati i vari tipi di cavi.
be represented.

2.2.4 Matrix form Matrice


If there are a large number of connections to be Se vi è un gran numero di connessioni da mostra-
shown in a small space, as for example for the re in un piccolo spazio, per esempio le connes-
connections in a rack or subassembly contain- sioni in una struttura o sottoassieme contenenti
ing printed circuit boards, a matrix form of lay- piastre di circuiti stampati, può essere vantaggio-
out may be advantageous. so l’utilizzo di una disposizione a matrice.
The symbols for the terminals to be connected I segni grafici relativi ai morsetti da connettere de-
shall be arranged in a grid format, and each vono essere disposti in un formato a griglia, e cia-
shall be identified. scuno deve essere identificato.
All of the terminal symbols for a single device Tutti i segni grafici dei morsetti di un singolo disposi-
shall be aligned vertically [horizontally] in a se- tivo devono essere allineati verticalmente [orizzontal-
quence that provides a clear presentation of the mente] in una sequenza che presenti in modo chiaro
connection information. The sequence need not le informazioni relative alle connessioni. La sequenza
conform to the physical sequence of the termi- non deve necessariamente essere conforme alla se-
nals on the device. quenza fisica dei morsetti sul dispositivo.
The columns [rows] of terminal symbols thus Le colonne [righe] dei segni grafici dei morsetti
formed shall be arranged horizontally [verti- così formati devono essere poste orizzontalmente
cally]. [verticalmente].
Each conductor shall be represented by a hori- Ciascun conduttore deve essere rappresentato da
zontal [vertical] connecting line passing through una linea di connessione orizzontale [verticale]
the symbols for the terminals to be connected. che passa attraverso i segni grafici dei morsetti da
Conductors carrying named signals shall have connettere. I conduttori utilizzati per i segnali
the signal designations shown at one end of the identificati devono riportare le designazioni dei
connecting line on diagrams intended for instal- segnali ad un’estremità della linea di connessione
lation, operation, or maintenance. See Fig. 6. sugli schemi previsti per l’installazione, il funzio-
namento o la manutenzione. Vedi Fig. 6.
If individual (point-to-point) conductors are to Nel caso in cui si debbano illustrare con esattezza i
be shown exactly, each individual conductor conduttori individuali (punto-punto), ciascun con-
shall be shown with a separate connecting line, duttore individuale deve essere mostrato con una li-
if necessary. Conductor numbers may be nea di connessione separata, se necessario. Si pos-
shown, and, if shown, shall be placed above [to sono indicare i numeri dei conduttori: in questo
the left of] the respective horizontal [vertical] caso, essi devono essere posti sopra [a sinistra] le ri-
connecting lines. spettive linee di connessione orizzontali [verticali].

2.3 Connection tables and lists Tabelle e liste delle connessioni

2.3.1 Layout Disposizione


Connection tables shall be prepared in one of Le tabelle delle connessioni devono essere prepa-
the following forms: rate in uno dei seguenti modi:
n terminal-oriented form. See Fig. 16. n forma orientata ai morsetti. Vedi Fig. 16;
n connection-oriented form. See Fig. 5 and n forma orientata alle connessioni. Vedi Fig. 5
15. e 15.
In the terminal-oriented form, each device to Nella forma orientata ai morsetti, ciascun dispositi-
be connected shall be presented one by one to- vo da connettere deve essere presentato singolar-
gether with its terminals. For each terminal, the mente assieme con i propri morsetti. Per ciascun
attached connection(s) shall be shown. For ex- morsetto, si deve mostrare la (o le) connessione(i)
ample, see Fig. 16. interessata(e). Per esempio, vedi Fig. 16.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 3 di 20
In the connection-oriented form, each connec- Nella forma orientata alle connessioni, ciascuna
tion (wire, cable, cable conductor, etc.) shall be connessione (conduttore, cavo ecc.) deve essere
presented one by one, each wire or each indi- presentata singolarmente (ciascun conduttore o
vidual cable conductor grouped together with ciascun cavo unipolare deve essere raggruppato
the other conductors in that cable. For each con gli altri conduttori del cavo medesimo). Per
conductor, the connected terminals or end ciascun conduttore, devono essere mostrati i
points shall be shown. For examples, see Fig. 5, morsetti o i punti estremi collegati. Vedi Fig. 5,
12, and 15. 12 e 15.

2.3.2 Representation and identification of devices and Rappresentazione e identificazione di dispositivi e


terminals morsetti
Devices shall be represented and identified by I dispositivi devono essere rappresentati e identi-
the item designations. ficati dai codici di identificazione degli elementi.
Terminals shall be represented and identified by I morsetti devono essere rappresentati e identifi-
the terminal designations marked on the device cati dai codici di identificazione dei morsetti, con-
or, as with a dual-in-line package or an elec- trassegnati sul dispositivo oppure assegnati dal
tronic tube, assigned by the manufacturer or by costruttore o per convenzione, come nel caso di
convention. dispositivo dual-in-line o di un tubo elettronico.
If there is no terminal designation assigned by Se non esiste codice di identificazione dei morsetti
the manufacturer to the device, arbitrary termi- assegnato al dispositivo dal costruttore, si devono
nal designations shall be assigned and shall be assegnare codici arbitrari di identificazione dei
explained in the table or in referenced support- morsetti, e questo va indicato nella tabella o nei
ing documents. The same terminal designation documenti di riferimento. Lo stesso codice di iden-
shall be used for the same terminal in all other tificazione dei morsetti deve essere utilizzato per lo
documents in which a designation for the termi- stesso morsetto in tutti gli altri documenti in cui ap-
nal appears. pare un codice di identificazione di quel morsetto.
If the terminal designation has the form of a Se il codice di identificazione dei morsetti è sotto
graphical symbol or colour, an equivalent stan- forma di un segno grafico o di un colore, si può
dardized letter symbol may be used, for exam- utilizzare un simbolo letterale normalizzato equi-
ple, PE instead of the graphical symbol for pro- valente, quale per esempio PE al posto del segno
tective earth (see IEC 445), BU for blue colour grafico relativo alla terra di protezione (Pubblica-
(see IEC 757). zione IEC 445), BU per il colore blu (Pubblicazio-
ne IEC 757).

2.3.3 Representation and identification of conductors Rappresentazione e identificazione dei conduttori


Conductors shall be represented and identified I conduttori devono essere rappresentati e identi-
by using one or more of the following: ficati utilizzando uno o più dei modi seguenti:
n an item designation. See -W108 in Fig. 8 n un blocco di identificazione. Vedi -W108 in
and 9. Fig. 8 e 9;
n a unique marking or colour found on the n un unico contrassegno o colore presente sulla
physical connection itself. See Fig. 4. stessa connessione fisica. Vedi Fig. 4;
n an arbitrarily assigned identification num- n un numero di identificazione arbitrariamente
ber. See Fig. 2, 3, and 5. assegnato. Vedi Fig. 2, 3 e 5;
n the set of terminals connected by the con- n l’insieme dei morsetti collegati dalla connes-
nection. See Fig. 3 and 15. sione. Vedi Fig. 3 e 15.

3 UNIT CONNECTION DIAGRAMS AND TABLES SCHEMI E TABELLE DELLE CONNESSIONI INTERNE
SECTION/SEZIONE

3.1 General Generalità


Unit connection diagrams and tables shall pro- Gli schemi e le tabelle delle connessioni interne de-
vide all information required about the internal vono fornire tutte le informazioni richieste sulle con-
connections within a single constructional unit nessioni interne di una singola unità costruttiva o di
or assembly of units. Information about the ex- un singolo assieme di unità. Non è necessario inseri-
ternal connections among units need not be in- re informazioni relative alla connessioni esterne tra le
cluded, but references to the appropriate inter- unità, tuttavia possono essere forniti i riferimenti al
connection diagram or table may be provided. relativo schema o tabella delle interconnessioni.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 4 di 20
3.2 Layout of diagrams Disposizione schematica
Symbols for devices should be arranged to gen- I segni grafici dei dispositivi devono essere dispo-
erally correspond with the view of the equip- sti in modo da corrispondere generalmente alla
ment as seen when making the connections. parte dell’apparecchiatura quale si presenta du-
More than one view may be required if the rante la realizzazione delle connessioni. Può esse-
equipment is viewed from different directions re necessaria più di una vista se l’apparecchiatura
when making the connections. viene disegnata da direzioni differenti durante la
realizzazione delle connessioni.
Terminals need not be shown arranged in the Non occorre mostrare i morsetti disposti esatta-
same way as they are in the actual device. mente nel dispositivo.
If devices are located above each other at sever- Se i dispositivi sono disposti l’uno sull’altro a pa-
al levels, these devices may be shown in the di- recchi livelli, questi dispositivi possono essere
agram as flipped, turned, or moved in such a mostrati nello schema in un solo piano, orientati
way that the devices can be seen by the user of in modo tale da poter essere visibili all’utilizzatore
the diagram. The method used should be indi- dello schema. Deve essere indicato il metodo uti-
cated. For example, see Fig. 3, which contains a lizzato. Vedi la Fig. 3, che contiene una nota che
note indicating that the movable part to the indica che la parte mobile a destra della linea li-
right of the boundary line is wired from the mite è cablata partendo dalla parte anteriore del
front of the bay. pannello.

3.3 Examples Esempi


Fig. 1 shows an example of a simple unit con- La Fig. 1 mostra un esempio di uno schema di
nection diagram where the conductors are de- connessioni di una semplice unità in cui i condut-
picted by individual lines and identified by con- tori sono riportati mediante linee continue e iden-
ductor numbers. tificati da numeri dei conduttori.
Fig. 2 shows an example of the unit shown in La Fig. 2 mostra un esempio dell’unità di cui in
Fig. 1, but with interrupted lines and with the Fig. 1, ma con linee interrotte e senza segni grafi-
graphical symbols for the terminals left out. ci dei morsetti.
Fig. 3 shows an example where the diagram La Fig. 3 mostra un esempio in cui lo schema ri-
shows the conductors grouped in two cable porta i conduttori in due gruppi di cavi, -W1 e
bundles, -W1 and -W2. The wires entering or -W2. I conduttori delle estremità opposte del
leaving a cable bundle are shown in such a way gruppo di cavi vengono rappresentati in modo da
that they are easily identifiable. essere facilmente identificabili.
Fig. 5 shows an example of a connection-oriented La Fig. 5 mostra un esempio di una tabella delle con-
unit connection table for the unit shown in Fig. 1. nessioni di un’unità nella forma orientata alle con-
The notation TWIST 1 for conductors 44 and 45 in nessioni relativa all’unità di cui in Fig. 1. L’annotazio-
the instruction column indicates that these con- ne TWIST 1 per i conduttori 44 e 45 nella colonna di
ductors form a twisted pair. The conductors 46 istruzioni indica che questi conduttori formano una
and 47 form another twisted pair. The notation in coppia attorcigliata. I conduttori 46 e 47 formano
the remarks column indicate that a second con- un’altra coppia attorcigliata. L’annotazione nella co-
ductor or device is connected to the same termi- lonna dei riferimenti indica che allo stesso morsetto è
nal. collegato un secondo conduttore o dispositivo.
A short dash in the conductor designation col- Un trattino nella colonna del codice di identifica-
umn indicates that no separate conductor is zione dei conduttori indica che non è necessario
needed, i.e. the terminals of two components alcun conduttore separato, cioè che i morsetti di
are directly connected, in this case each of the due componenti sono direttamente collegati, in
terminals of diode -V1 to terminals of -K13. The questo caso ciascuno dei morsetti del diodo -V1
designation LINK indicates a physical link or a fino ai morsetti di -K13. Il codice di identificazio-
short wire without conductor number. ne LINK indica un legame fisico o un filo corto
senza numero di conduttore.
Fig. 6 shows an example of a unit connection La Fig. 6 mostra un esempio di schema delle con-
diagram in matrix or grid form. It should be nessioni di un’unità sotto forma di matrice o di gri-
noted that the symbols for the terminals of each glia. Si noti che i segni grafici dei morsetti di cia-
printed circuit board have been placed to suit scuna scheda a circuito stampato sono stati posti in
the layout of the diagram. Compare the diagram modo da adeguarsi alla disposizione dello schema.
in Fig. 7, which shows the same equipment. A Si confronti lo schema di Fig. 7, che mostra la stes-
comparison between the two diagrams shows sa apparecchiatura. Il confronto tra i due schemi

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 5 di 20
that, in this case, it has not been regarded nec- indica che, in questo caso, non si è ritenuto neces-
essary to show the exact physical connections. sario indicare le esatte connessioni fisiche.

Fig. 1 Example of a unit connection diagram using con- Esempio di uno schema delle connessioni di un’uni-
tinuous lines tà che utilizza linee continue

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 6 di 20
Fig. 2 Example of a unit connection diagram using inter- Esempio di uno schema delle connessioni di un’uni-
rupted lines tà che utilizza linee interrotte

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 7 di 20
Fig. 3 Example of a unit connection diagram with the Esempio di schema delle connessioni di un’unità,
conductors arranged in different cable bundles, con i conduttori posti in differenti gruppi di cavi, che
using continuous lines utilizza linee continue

Nota - Parte mobile, cablata


partendo dalla parte
frontale del pannello
Note - Movable part,
wired from the
front of the bay.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 8 di 20
Fig. 4 Examples of representations of connections using Esempi di rappresentazioni di connessioni che utiliz-
various types of cables zano vari tipi di cavi

Esempio Schema Descrizione


Ex. Diagram Description
1 Cavo -W161, proveniente dall’unità +B5; Conduttori del cavo 1,
2 e 3 collegati ai morsetti 11, 12 e 13.
Conduttore di terra di protezione PE collegato alla sbarra di
terra di protezione.
La linea che rappresenta il cavo può essere posta in qualsiasi
punto della linea spessa al punto di separazione.
Cable -W161, coming from unit +B5;
Cable cores 1, 2, and 3 connected to terminals 11, 12, and 13.
The protective earth conductor PE connected to protective earth bar.
The line representing the cable may be located at any point of the thick
line at the splitting point.
2 Cavo schermato -W165 con due coppie attorcigliate.
Screened cable -W165 with two twisted and screened pairs

3 Due cavi, parzialmente sovrapposti sullo schema;


I conduttori del cavo -W168 sono collegati ai morsetti 11, 12,
14, 16 e 19, quelli del cavo -W169 sono collegati ai morsetti 13,
15, 18, 19 e 20.
Two cables, interlaced on the diagram;
The cable cores of cable -W168 connected to terminals 11, 12, 14, 16,
and 19, those of cable -W169 connected to terminals 13, 15, 18, 19,
and 20.

4 Cavo di alimentazione -W11 con terminazione a tenuta;


La terminazione a tenuta e l’eventuale armatura metallica sono
collegate a una sbarra di terra di protezione.
Power cable -W11 with sealing end;
The sealing end and the metallic armour, if any, connected to a
protective earth bar.

5 Cavo di alimentazione -W13 con un conduttore di neutro.


Power cable -W13 with a neutral conductor.
Nota_e Il conduttore di neutro può essere raffigurato come gli altri tre conduttori
o come conduttore concentrico.
The neutral conductor may be designed as the other three conduc-
tors or as a concentric conductor.

6 Cavo coassiale -W15, munito di una spina coassiale -W15X1


collegata a una presa corrispondente -X3 in un apparecchio.
Coaxial cable -W15, provided with a coaxial plug -W15X1 connected
to a corresponding socket -X3 in an assembly.

7 Cavo -W16 costituito da quattro conduttori, uno dei quali è una


fibra ottica, munito di una spina -W16X1, collegata a una presa
corrispondente -X1 in un apparecchio.
Cable -W16 consisting of four conductors, one of which is an optical
fibre, provided with a plug -W16X1, connected to a corresponding
socket -X1 in an assembly.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 9 di 20
Fig. 5 Example of a connection-oriented unit connection Esempio di una tabella delle connessioni di un’unità
table. See subclause 3.3 for an explanation of the nella forma orientata alle connessioni. Vedi 3.3 per i
notation riferimenti

Connessione Punti di connessione


Connection Connection points

Tipo Codice di ident. Istruzioni Unità Morsetto Rifer. Unità Morsetto Riferimenti
Type Designation Instruction Unit Term. Rem. Unit Term. Rem.
31 -K11 : 1 -K12 : 1
32 -K11 : 2 -K12 : 2
33 -K11 : 3 -K15 : 5
34 -K11 : 4 -K12 : 5 39
35 -K11 : 5 -K14 : C 43
36 -K11 : 6 -X1 : 1
37 -K12 : 3 -X1 : 2
38 -K12 : 4 -X1 : 3
39 -K12 : 5 34 -X1 : 4
40 -K12 : 6 -K13 : 1 -V1
- -K13 : 1 40 -V1 : C
- -K13 : 2 -V1 : A
LINK -K13 : 3 -K13 : 4
41 -K14 : A -X1 : 5
42 -K14 : B -X1 : 6
43 -K14 : C 35 -K16 : 11
44 TWIST 1 -K15 : 1 -X1 : 7
45 TWIST 1 -K15 : 2 -X1 : 8
46 TWIST 2 -K15 : 3 -X1 : 9
47 TWIST 2 -K15 : 4 -X1 : 10
48 -K15 : 6 -K16 : 12 LINK
LINK -K16 : 12 48 -K16 : 13
49 -K16 : 1 -X1 : 11
50 -K16 : 2 -X1 : 12
51 -K16 : 3 -X1 : 13

Fig. 6 Example of a unit connection diagram in matrix Esempio di schema delle connessioni di un’unità
form for a sub-rack sotto forma di matrice per una struttura

CONNETTORI
CONNECTORS
SEGNALI
SIGNALS

OROLOGIO
CLOCK
TRASMIS-
SIONE
TRANSMIT

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 10 di 20
Fig. 7 Example of a unit connection diagram for a Esempio di schema delle connessioni di un conteni-
sub-rack tore di schede

4 INTERCONNECTION DIAGRAMS AND TABLES SCHEMI E TABELLE DELLE INTERCONNESSIONI


SECTION/SEZIONE

4.1 General Generalità


Interconnection diagrams and tables shall pro- Gli schemi e le tabelle delle interconnessioni devo-
vide the information required about the con- no fornire le informazioni richieste relative alle
nections among different constructional units of connessioni tra differenti unità costruttive di appa-
equipment or installations. Information about recchiature o installazioni. Non occorre includere
the internal connections in the units need not le informazioni relative alle connessioni interne
be included, but appropriate references (for ex- nelle unità, tuttavia si possono inserire appropriati
ample reference to unit connection diagram or riferimenti (per es. riferimenti allo schema o alla
table or references to internal components by tabella delle connessioni dell’unità, oppure riferi-
means of their item designations), may be pro- menti ai componenti interni per mezzo dei loro co-
vided. dici di identificazione degli elementi).

4.2 Layout of diagrams Disposizione schematica


All devices and connections should be shown Tutti i dispositivi e le connessioni devono essere
as though they were all in one plane. mostrati come se fossero su un unico piano.

4.3 Examples Esempi


Fig. 8 shows an example of an interconnection La Fig. 8 mostra un esempio di schema delle inter-
diagram using multi-line representation. The in- connessioni che utilizza la rappresentazione multifila-
formation for the cable end of -W109 has been re. Le informazioni relative all’estremità del cavo di
supplemented with an item designation for the -W109 sono state completate con un codice di identi-
remote end. ficazione degli elementi relativo all’estremità remota.
Fig. 9 shows an example of an interconnection La Fig. 9 mostra un esempio di uno schema delle
diagram using partly single-line representation interconnessioni che utilizza parzialmente la rap-

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 11 di 20
for the same equipment as depicted in Fig. 8. presentazione unifilare per la stessa apparecchia-
tura di cui in Fig. 8.
Fig. 10 shows an example of an interconnection La Fig. 10 mostra un esempio di uno schema del-
diagram in which the prefabricated cable -W3 is le interconnessioni in cui il cavo prefabbricato
terminated by means of a connector at each -W3 termina mediante un connettore a ciascuna
end. estremità.
Fig. 11 shows an example of an interconnection La Fig. 11 mostra un esempio di uno schema del-
diagram for the cable shown in Fig. 10. Sin- le interconnessioni per il cavo di cui in Fig. 10. È
gle-line representation has been used and the stata utilizzata la rappresentazione unifilare e le
information on the individual connections has informazioni relative alle connessioni sono state
been supplemented with information on the completate da informazioni relative al tipo di cor-
kind of current and voltage. rente e di tensione.
Fig. 12 shows an example of a connection-ori- La Fig. 12 mostra un esempio di una tabella delle
ented interconnection table for the same instal- interconnessioni nella forma orientata alle connes-
lation as shown in Fig. 8. sioni per la stessa apparecchiatura di cui in Fig. 8.

Fig. 8 Example of an interconnection diagram using Esempio di uno schema delle interconnessioni che
multi-line representation utilizza la rappresentazione multifilare

Fig. 9 Example of an interconnection diagram using part- Esempio di uno schema delle interconnessioni che
ly single-line representation utilizza parzialmente la rappresentazione unifilare

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 12 di 20
Fig. 10 Example of an interconnection diagram with cable Esempio di uno schema delle interconnessioni con
end connectors connettori di estremità dei cavi

Fig. 11 Example of an interconnection diagram in sin- Esempio di uno schema delle interconnessioni in rap-
gle-line representation, showing cable connectors presentazione unifilare, che mostra i connettori dei cavi

Fig. 12 Example of a connection-oriented interconnection Esempio di una tabella delle interconnessioni nella
table forma orientata alle connessioni

Cavo n. Punti di connessione Note


Tipo di cavo Connection points Remark
Cond. n.
Cable type Cable Elemento Morsetto Riferimento Elemento Morsetto Riferimento
Core nº Item Term. Rem. Item Term. Rem.
HO5VV-U3x1.5 -W107 +A-X1 +B-X1
.1 1 2
.2 2 3 -W108.2
.3 3 -W109.1 1 -W108.1
HO5VV-U2x1.5 -W108 +B-X1 +C-X1
.1 1 -W107.3 1
.2 3 -W107.2 2
HO5VV-U31.5 -W109 +A-X1 +D Tensione di
.1 3 -W107.3 alimentazione
.2 4 ausiliaria 230 V c.a.
Aux. volt. supply
AC 230 V

5 TERMINAL CONNECTION DIAGRAMS AND SCHEMI E TABELLE DELLE CONNESSIONI DEI


TABLES MORSETTI
SECTION/SEZIONE

5.1 General Generalità


A terminal connection diagram or table shall Uno schema o una tabella delle connessioni dei
provide the information required to make the morsetti deve fornire le informazioni richieste per
external connections to a single constructional poter stabilire le connessioni esterne a una singo-
unit or equipment. la unità costruttiva o una singola apparecchiatura.
A set of terminal connection diagrams or tables Un insieme di schemi o tabelle delle connessioni
providing information about the connections to dei morsetti, che fornisce informazioni sulle con-
a corresponding set of units shall contain the nessioni ad un corrispondente insieme di unità,
same information in the same form as an inter- deve contenere le stesse informazioni nella stessa
connection diagram or table for the connections forma dello schema o della tabella delle intercon-
among the same units, i.e. the same rules apply. nessioni tra le stesse unità; ciò significa che si ap-
plicano le stesse regole.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 13 di 20
5.2 Examples Esempi
Fig. 13 shows two terminal connection dia- La Fig. 13 mostra due schemi delle connessioni dei
grams, one for constructional unit +A4 and the morsetti, uno per l’unità costruttiva +A4, l’altro per
other for constructional unit +B5. Each cable l’unità costruttiva +B5. Ciascuna estremità del cavo
end is designated by its item designation and viene identificata dal suo codice di identificazione
each core by its core number. Spare terminals degli elementi, e ciascun conduttore dal suo numero
with or without connections are indicated by del conduttore. I morsetti di riserva, con o senza con-
the letters RES (reserved). nessioni, sono indicati dalle lettere RIS (riservato).
Fig. 14 shows the same two terminal connec- La Fig. 14 mostra due schemi delle connessioni
tion diagrams, supplemented with terminal des- dei morsetti, completati con le designazioni dei
ignations of the remote end. segnali dell’unità remota.
Fig. 15 shows two connection-oriented terminal La Fig. 15 mostra due tabelle delle connessioni
connection tables with terminal designations for dei morsetti nella forma orientata alle connessioni
the remote end, based on Fig. 14. The symbol con i codici di identificazione dei morsetti delle
dash ( - ) indicates that there is no connection. unità remote, basate sulla Fig. 14. Il trattino ( - )
Spare cores, whether or not connected to termi- indica che non vi è alcuna connessione. I condut-
nals, are denoted by the letters RES. tori di riserva, collegati o meno ai morsetti, sono
indicati mediante le lettere RIS.
Fig. 16 shows a terminal-oriented terminal con- La Fig. 16 mostra una tabella delle connessioni dei
nection table, based on the terminal diagram for morsetti nella forma orientata ai morsetti, basata sul-
unit +A4 in Fig. 13. lo schema dei morsetti per l’unità +A4 della Fig. 13.
Fig. 17 shows an example of a terminal connec- La Fig. 17 mostra un esempio di una tabella con
tion table of grid type, based on Fig. 13. The rappresentazione a griglia delle connessioni dei
number of cores of a cable is noted in a col- morsetti, basata sulla Fig. 13. Il numero dei condut-
umn, adjacent to the cable number and the tori di un cavo viene annotato su di una colonna,
spare cores in the last column on the same line. adiacente al numero del cavo, e i conduttori di ri-
serva nell’ultima colonna sulla stessa linea.

Fig. 13 Example of two terminal connection diagrams Esempio di due schemi delle connessioni dei morsetti

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 14 di 20
Fig. 14 Example of two terminal connection diagrams with Esempio di due schemi delle connessioni dei mor-
remote end designations setti con codici di identificazione dell’unità remota

Fig. 15 Example of two connection-oriented terminal con- Esempio di due tabelle delle connessioni dei mor-
nection tables with remote end designations setti nella forma orientata alle connessioni con codi-
ci di identificazione delle unità remote

Unità Unità
Cavo n. Cond. n. Morsetto remota Note Cavo n. Cond. n. Morsetto remota Note
Cable No. Core no. Terminal Remote Rem. Cable No. Core no. Terminal Remote Rem.
end end
-W136 +B4 -W137 +A4
PE -X1:PE -X1:PE PE -X1:PE -X1:PE
1 -X1:11 -X1:33 1 -X1:26 -X1:12
2 -X1:17 -X1:34 2 -X1:27 -X1:13
3 -X1:18 -X1:35 3 -X1:28 -X1:14
4 -X1:19 -X1:36 4 -X1:29 -X1:15
5 -X1:20 -X1:37 RIS_RES 5 - -X1:16 RIS_RES
6 - - RIS_RES
-W137 +B5
PE -X1:PE -X1:PE
1 -X1:12 -X1:26
2 -X1:13 -X1:27
3 -X1:14 -X1:28
4 -X1:15 -X1:29
5 -X1:16 - RIS_RES
6 - - RIS_RES

+A4 +B5
234567 234568

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 15 di 20
Fig. 16 Example of a terminal-oriented terminal connec- Esempio di una tabella delle connessioni dei mor-
tion table setti nella forma orientata ai morsetti

Elemento Morsetto Cavo Conduttore isolato


Item Terminal Cable Core
-X1 : 11 -W136 1
: 12 -W137 1
: 13 -W137 2
: 14 -W137 3
: 15 -W137 4
: 16 -W137 5
: 17 -W136 2
: 18 -W136 3
: 19 -W136 4
: 20 -W136 5
: PE -W136 PE
: PE -W137 PE
RIS_RES -W137 6

+A4
345778

Fig. 17 Example of a terminal connection table of grid type Esempio di una tabella con rappresentazione a gri-
with remote end designations glia delle connessioni dei morsetti con codici di
identificazione delle unità remote

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 16 di 20
Fig. 18 Example of part of a cable diagram where groups Esempio di parte di uno schema dei cavi in cui i grup-
of cables have been represented by single lines pi di cavi sono stati rappresentati in forma unifilare

6 CABLE DIAGRAMS, TABLES AND LISTS SCHEMI, TABELLE E LISTE DEI CAVI
SECTION/SEZIONE

6.1 General Generalità


Cable diagrams and tables shall provide all in- Gli schemi e le tabelle dei cavi devono fornire tut-
formation required for laying the cables among te le informazioni richieste per il posizionamento
constructional units of equipment or installa- dei cavi tra le unità costruttive delle apparecchia-
tions. Information about the cable routes shall ture o delle installazioni. Se necessario, si devono
be included if necessary. Groups of cables may inserire informazioni relative ai percorsi dei cavi. I
be shown in single-line representation with ca- gruppi di cavi possono essere mostrati con rap-
ble item designations. See Fig. 18. presentazioni unifilari, con i codici di identifica-
zione dei cavi. Vedi Fig. 18.

6.2 Examples Esempi


Fig. 19 shows an example of a cable diagram, La Fig. 19 mostra un esempio di uno schema dei
based on Fig. 8. cavi, basato sulla Fig. 8.
Fig. 20 shows an example with three units -A1, La Fig. 20 mostra un esempio con tre unità -A1,
-A2, and -A3. Units -A1 and -A2 are provided with -A2 e -A3. Le unità -A1 e -A2 sono munite di pre-
socket outlets whereas unit -A3 is provided with se a spina, mentre l’unità -A3 è munita di cavi fissi
non-removable cables -W1 and -W2, each ending -W1 e -W2, ciascuno con una spina all’estremità,
with a plug, -X1 and -X2 respectively. rispettivamente -X1 e -X2.
Units -A1 and -A2 are interconnected by the Le unità -A1 e -A2 sono interconnesse dal cavo
screened 5-core cable -W1, provided with plugs schermato a 5 conduttori -W1, munito di spine
-X1 and -X2. -X1 e -X2.
Units -A1 and -A3 are interconnected by the Le unità -A1 e -A3 sono interconnesse mediante il
9-core screened cable -W1, which is a part of cavo schermato a 9 conduttori -W1, che fa parte
unit -A3. dell’unità -A3.
Fig. 21 shows an example of a cable table for La Fig. 21 mostra un esempio di una tabella dei
the same equipment as that shown in Fig. 19. cavi per la stessa apparecchiatura di cui in Fig. 19.

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 17 di 20
Fig. 19 Example of a cable diagram Esempio di uno schema dei cavi

Fig. 20 Example of a cable diagram showing prefabricated Esempio di uno schema dei cavi che mostra cavi pre-
cables provided with connectors fabbricati muniti di connettori

Fig. 21 Example of a cable table Esempio di una tabella dei cavi

Cavo n. Tipo cavo Unità Note


Cable No. Cable type End points Remarks
-W107 HO5VV-U3x1.5 +A +B
-W108 HO5VV-U2x1.5 +B +C Tensione di alimentazione ausiliaria 230 V c.a.
-W109 HO5VV-U2x1.5 +A +D Aux. volt. supply AC 230 V

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 18 di 20
ANNEX/ALLEGATO
normative
ZA normativo Other International Publications Altre Pubblicazioni Internazionali
quoted in this Standard menzionate nella presente Norma
with the references of the relevant con riferimento alle corrispondenti
European Publications Pubblicazioni Europee
This European Standard incorporates by dated or La presente Norma include, tramite riferimenti da-
undated reference, provisions from other publi- tati e non datati, disposizioni provenienti da altre
cations. These normative references are cited at Pubblicazioni. Questi riferimenti normativi sono
the appropriate places in the text and the publi- citati, dove appropriato, nel testo e qui di seguito
cations are listed hereafter. For dated references, sono elencate le relative Pubblicazioni. In caso di
subsequent amendments to or revisions of any of riferimenti datati, le loro successive modifiche o
these publications apply to this European Stan- revisioni si applicano alla presente Norma solo
dard only when incorporated in it by amend- quando incluse in essa da una modifica o revisio-
ment or revision. For undated references the lat- ne. In caso di riferimenti non datati, si applica
est edition of the publication referred to applies. l’ultima edizione della Pubblicazione indicata.
Note/Nota When the International Publication has been modified by Quando la Pubblicazione Internazionale è stata modificata
common modifications, indicated by (mod), the relevant da modifiche comuni CENELEC, indicate con (mod), si applica
EN/HD applies. la corrispondente EN/HD.

Data Titolo Data


Publ. IEC EN/HD Norma CEI
Date Title Date
445 1988 Individuazione dei morsetti degli apparecchi EN 60445 1990 16-2
e delle estremità di conduttori designati e re-
gole generali per un sistema alfanumerico
Identification of equipment terminals and of ter-
minations of certain designated conductors in-
cluding general rules for an alphanumeric system
446 1989(1) Individuazione dei conduttori isolati e dei — — Vedi anche
conduttori nudi tramite colori 16-4
Identification of conductors by colours or
numerals
617-3 1983 Segni grafici per schemi – Parte 3: — — 3-15
Conduttori e dispositivi di connessione
Graphical symbols for diagrams
Part 3: Conductors and connecting devices
750 1983 Codice di identificazione dei materiali da — — 3-34
utilizzare nella tecnologia elettrica
Item designation in electrotechnology
757 1983 Codice di designazione dei colori HD 457 S1 1985 16-6
Code for designation of colours
1082-1 1991 Preparazione di documenti utilizzati in elet- EN 61082-1 1993 3-36
trotecnica – Parte 1: Prescrizioni generali
(Corrigendum novembre 1993)(2)
Preparation of documents used in electrotechno-
logy – Part 1: General requirements (corrigen-
dum November 1993)
1082-2 1993 Preparazione di documenti utilizzati in elet- EN 61082-2 1994 3-…
tro-tecnica – Parte 2: Schemi orientati alla
funzione
Preparation of documents used in electrotechno-
logy – Part 2: Function-oriented diagrams
(1) La pubblicazione IEC 446 (1973) è armonizzata come HD 324 S1 (1977)
IEC 446 (1973) is harmonized as HD 324 S1 (1977)
(2) N.d.R. La Norma CEI 3-36 non comprende il Corrigendum (novembre 1993)

Fine Documento

NORMA TECNICA
CEI EN 61082-3:1997-06
Pagina 19 di 20
La presente Norma è stata compilata dal Comitato Elettrotecnico Italiano
e beneficia del riconoscimento di cui alla legge 1º Marzo 1968, n. 186.
Editore CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano, Milano - Stampa in proprio
Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 4093 del 24 luglio 1956
Responsabile: Ing. E. Camagni

Lire 117.000
NORMA TECNICA Sede del Punto di Vendita e di Consultazione
CEI EN 61082-3:1997-06 20126 Milano - Viale Monza, 261
Totale Pagine 26 tel. 02/25773.1 • fax 02/25773.222 • E-MAIL cei@ceiuni.it