Sei sulla pagina 1di 1

La voce Altri proventi finanziari, porta vari livelli di

precisazioni: a) da crediti iscritti nelle immobilizzazioni


(m/l termine) da imprese controllate e collegate , da
controllanti, da altri
b) da titoli iscritti nelle immobilizzazioni che non
costituiscono partecipazioni c) da titoli di attivo
circolante che non costituiscono partecipazioni d)
proventi diversi dai precedenti
• da imprese controllate e collegate • da controllanti • da
altri • da adeguamento cambi
La voce Interessi ed altri oneri finanziari, viene distinta
in •Verso imprese controllate e collegate • Verso
controllanti • Verso banche ed istituti finanziari per
debiti • Verso altri • Costo pro soluto di effetti • Perdita
su cambi Come si può notare è una nota ricorrente la
distinzione sia per i proventi che per gli oneri
dell’origine degli stessi ( da controllate e collegate, da
controllanti, da altri). Le rimanenti voci sono
abbastanza autoesplicative, e si collegano alle voci dello
stato patrimoniale a cui si rimanda. Le novità in un
certo senso sono solamente le voci adeguamento cambi,
perdita su cambi e costo pro soluto di effetti, che
avremo modo di trattare più avanti in maniera
dettagliata.