Sei sulla pagina 1di 3

Bella Marco 563_I

Undicesima Verifica

Il jazz tra gli anni ’80 e ’90, racconta il tuo artista preferito “simbolo” di questo periodo
storico.
(discografia, storia, collaborazioni, influenze musicali).

WYNTON MARSALIS
Wynton e un trombettista Statunitense (distinto per il suo tono chiaro, che porta emozione e uno stile
unico e virtuosistico), nasce a New Orleans, in Louisiana, il 18 ottobre 1961, da Ellis e Dolores Marsalis, il
secondo di sei figli. All'età di otto anni Wynton ha suonato musica tradizionale di New Orleans nella band
della Fairview Baptist Church guidata dal leggendario banjoist Danny Barker, e a 14 anni si è esibito con la
New Orleans Philharmonic e diverse altre.
All'età di 17 anni Wynton divenne il musicista più giovane ad essere mai stato ammesso al Berkshire Music
Center di Tanglewood. Wynton si trasferì a New York City per frequentare la Juilliard nel 1979. La musica di
Wynton attirò della Columbia Records che lo firmarono al suo primo contratto discografico. Nel 1980
Wynton colse l'opportunità di unirsi ai Jazz Messengers per studiare con il maestro batterista e band
leader Art Blakey . È stato da Blakey che Wynton ha acquisito il suo concetto di capobanda e di portare
intensità a ogni singola esibizione. Negli anni successivi Wynton si è esibì con Sarah Vaughan , Dizzy
Gillespie , Sweets Edison, Clark Terry, John Lewis , Sonny Rollins, e molte altre leggende del jazz.
Wynton ha assemblato la sua band nel 1981 e ha suonato per la strada , eseguendo oltre 120 concerti ogni
anno per 15 anni consecutivi. Con la potenza della sua musicalità superiore, il suono contagioso delle sue
band oscillanti e una serie di spettacoli e workshop musicali di vasta portata, Marsalis ha riacceso
l'interesse per il jazz in tutto il mondo e ha ispirato un rinascimento che ha attratto una nuova generazione
di giovani talenti jazz.
Wynton ama anche la musica classica come quella di Bach, Beethoven, Mozart e diversi altri che lo
portarono a farsi anche una carriera nella musica classica incidendo anche diversi cd come il concerto di
Haydn, Hummel ecc.e 10 dischi classici aggiuntivi. Il famoso trombettista classico Maurice André ha parlato
di Wynton come più grande trombettista di tutti i tempi.
Wynton ha prodotto oltre 80 dischi che hanno venduto oltre sette milioni di copie in tutto il mondo, tra cui
tre Gold Records. Le sue registrazioni incorporano costantemente una forte enfasi sul blues, un approccio
inclusivo a tutte le forme di jazz da New Orleans al jazz moderno, l'uso persistente dello swing come ritmo
primario, un abbraccio della canzone popolare americana, l'improvvisazione individuale e collettiva e un
visione panoramica degli stili compositivi dalle canzoncine ai modelli dinamici di chiamata e risposta.
Wynton Marsalis è un compositore prolifico e inventivo. È il primo artista jazz del mondo a esibirsi e
comporre tutto lo spettro del jazz dalle sue radici di New Orleans al bebop nel jazz moderno.
Marsalis collaborò con la Lincoln Center Chamber Music Society nel 1995 per comporre il quartetto
d'archi At The Octoroon Balls , e ancora nel 1998 per creare una risposta a A Soldier's Tale di Stravinsky con
la sua composizione A Fiddler's Tale .
Diversi coreografi di spicco hanno abbracciato l'inventiva di Wynton con commissioni per comporre suite
per alimentare la loro immaginazione per il movimento. Questo impressionante elenco include Garth Fagan
( movimento Citi-Griot New York e Faro / Lightening Rod), Peter Martins al New York City Ballet ( Jazz: Six
Syncopated Movements e Them Twos ), Twyla Tharp con l'American Ballet Theatre ( Jump Start ) , Judith
Jamison all'Alvin Ailey American Dance Theatre ( Sweet Release e Here ... Now ) e Savion Glover (Petite
Suite and Spaces).
Wynton ha ricollegato il pubblico con la bellezza della canzone popolare americana con la sua collezione di
registrazioni standard (Standard Time Volumes I-VI). Ha reintrodotto la gioia nel jazz di New Orleans con la
sua registrazione The Majesty Of The Blues, e ha esteso l'interazione del musicista jazz con i blues
di Uptown Ruler , Levee Low Moan, Thick In The South e altre registrazioni di blues.
Marsalis ha introdotto una nuova concezione per le composizioni estese delle forme con il Movimento Citi ,
la sua santificata In questa casa, On This Morning e Blood On The Fields . La sua interazione inventiva con
melodia, armonia e ritmo, insieme alla sua voce lirica e alla colorazione tonale, offre nuove possibilità per
l'ensemble jazz.
Bella Marco 563_I

Wynton ha esteso i suoi risultati in Blood On The Fields con All Rise , una composizione epica per big band,
coro gospel e orchestra sinfonica - un'opera classica di alta arte - che è stata eseguita dalla New York
Philharmonic sotto la direzione di Kurt Masur insieme a il Morgan State University Choir e la Lincoln Center
Jazz Orchestra (dicembre 1999).
Marsalis ha collaborato con il maestro batterista ghanese Yacub Addy per creare Congo Square , una
composizione rivoluzionaria che combina armonie della tradizione jazz americana con rituali fondamentali
in percussioni e voci africane (2006).
Nell'autunno del 2009 l'Orchestra Sinfonica di Atlanta ha presentato la composizione Blues
Symphony. Marsalis ha infuso i ritmi blues e ragtime con le orchestrazioni sinfoniche per creare un nuovo
tipo di divertimento nel repertorio classico.
Wynton ha apportato un'aggiunta significativa alla sua opera con Concerto in D, un concerto per violino
composto per il virtuoso Nicola Benedetti. Il concerto è in quattro movimenti, "Rhapsody", "Rhondo",
"Blues" e "Hootenanny". Con questa magistrale composizione Marsalis celebra il volgare americano in modi
ultra-sofisticati. Il suo personaggio fondamentale è Americana con melodie radicali, dissonanze orchestrali
jazz, temi di sfumature blues, giochetti elaborati e una spavalderia ritmata. Concerto in D ha ricevuto la sua
prima mondiale dalla London Symphony Orchestra nel novembre 2014 e la sua prima americana dalla
Chicago Symphony Orchestra a Ravinia nel luglio 2015.
A dicembre 2016 Marsalis ha dimostrato ancora una volta la sua vasta immaginazione musicale e destrezza
per condire il regno della musica classica con influenze jazz e blues con The Jungle, interpretato dalla New
York Philharmonic insieme al Jazz at Lincoln Center Orchestra. "The Jungle", secondo Marsalis, "è un
ritratto musicale di New York City, la metropoli più fluida, piena di pressioni e cosmopolita che il mondo
moderno abbia mai visto." La New York Philharmonic e la Jazz at Lincoln Center Orchestra -united per
presentare The Jungle a Shanghai nel luglio 2017.
Il corpo musicale ricco ed espansivo di Marsalis per i tempi lo colloca tra i compositori più significativi del
mondo.
Nell'autunno del 1995 Wynton lanciò due importanti eventi di trasmissione. In ottobre su PBS ha
debuttato Marsalis On Music, una serie televisiva educativa sul jazz e la musica classica. Scritto e ospitato
da Marsalis, la serie, è stato apprezzato da milioni di genitori e bambini. Gli scrittori hanno distinto Marsalis
On Music confrontandosi con i famosi Young People's Concerts di Leonard Bernstein degli anni '50 e '60. Lo
stesso mese la National Public Radio ha trasmesso la prima serie di 26 settimane di Marsalis intitolata
Making the Music. Questi programmi radiofonici divertenti e penetranti sono stati la prima esposizione
completa della musica jazz nella storia della trasmissione americana.
Nel 1997 Wynton Marsalis divenne il primo musicista jazz a vincere il Premio Pulitzer per la musica per il
suo epico oratorio Blood On The Fields . Durante i cinque decenni precedenti la giuria del Premio Pulitzer
ha rifiutato di riconoscere i musicisti jazz e la loro musica di improvvisazione, riservando questa distinzione
ai compositori classici. Negli anni successivi al premio Marsalis, il Premio Pulitzer per la musica è stato
assegnato postumo a Duke Ellington, George Gershwin, Thelonious Monk e John Coltrane. La città di
Marciac, in Francia, ha eretto una statua di bronzo in suo onore. Il Ministero della Cultura francese nominò
Wynton il grado di Cavaliere nell'Ordine delle Arti e della Letteratura e nell'autunno del 2009 Wynton
ricevette la più alta onorificenza della Francia, l'insigne Chevalier della Legion d'onore , un onore che fu
premiato per la prima volta da Napoleone Bonaparte. L'ambasciatore francese, Sua Eccellenza Pierre
Vimont, ha catturato la serata al meglio con la sua introduzione:
Nel 1987 Wynton Marsalis ha co-fondato un programma jazz al Lincoln Center. Nel luglio 1996, a causa del
suo significativo successo, Jazz at Lincoln Center ( JALC ) è stato installato come un nuovo costituente del
Lincoln Center, uguale per statura alla New York Philharmonic, Metropolitan Opera e New York City Ballet -
un momento storico per il jazz come forma d'arte e per il Lincoln Center come istituzione culturale.
Nell'ottobre del 2004, con l'assistenza di un Consiglio e uno staff dedicato, Marsalis ha aperto Frederick P.
Rose Hall, la prima istituzione al mondo per il jazz.
La missione JALC è quella di intrattenere, arricchire ed espandere una comunità globale per il jazz
attraverso le prestazioni, l'educazione e la difesa, e per rafforzare l'infrastruttura culturale per il jazz a
livello globale.
Jazz at Lincoln Center è diventato una scuola ottima per l’apprendimento.
Bella Marco 563_I

Wynton Marsalis ha dedicato la sua vita alle popolazioni edificanti in tutto il mondo con lo spirito
egualitario del jazz, esso continua a lavorare instancabilmente per contribuire ancora di più al panorama
culturale del nostro mondo. È il cittadino che finanzia personalmente borse di studio per studenti e copre le
spese mediche per chi ne ha bisogno. Subito dopo l'uragano Katrina, Wynton ha organizzato il concerto
Higher Ground Hurricane Relief e raccolto oltre $ 3 milioni per musicisti e organizzazioni culturali colpite
dall'uragano. Allo stesso tempo, ha assunto un ruolo di leadership nella Commissione culturale "Bring Back
New Orleans", dove è stato determinante nel plasmare un piano generale che avrebbe rivitalizzato la base
culturale della città.
Wynton Marsalis ha donato disinteressatamente il suo tempo e il suo talento alle organizzazioni no-profit in
tutto il paese per raccogliere fondi per soddisfare le molte esigenze della nostra società. È l'impegno di
Wynton Marsalis per il miglioramento della vita di tutte le persone che ritrae il meglio del suo carattere e
della sua umanità.