Sei sulla pagina 1di 26

Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Abbiamo una molla di costante k = 2N / cm e vogliamo generare una oscillazione di


periodo 1 s. Che massa dobbiamo collegare alla molla?

Se inizialmente allunghiamo la molla di 10 cm, quale sarà la velocità massima della


massa e quando si avrà ?

Se immergiamo la massa in un liquido, che tipo di moto avremo?


Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Abbiamo una molla di costante k = 200N /m e vogliamo generare una oscillazione di


periodo 1 s. Che massa dobbiamo collegare alla molla?
m
T  2
k
1
m kT 2
4 2

200
m  5kg
39.4
Se inizialmente allunghiamo la molla di 10 cm, quale sarà la velocità massima della
massa e quando si avrà ?
E p  Wc  cos t
1 200
Ep  k ( x  x0 ) 2  (0.1) 2  1J
2 2
1
Wc  mv 2  1
2
2 2
v 2    0.4
m 5
v  0.64m / s nel punto di coordinata x0
Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Una massa oscilla con ampiezza massima 10 cm e frequenza 1.2 Hz.

Applicando il teorema di Fourier, quale è la frequenza delle armoniche componenti


l’oscillazione?

Se la massa è in qualche modo collegata ad un sistema che ha una “ frequenza propria”


di 3.5Hz, ci può essere qualche problema ? Perché?

Come si può evitare l’eventuale problema : a) aumentando la massa del sistema,


b) diminuendo la massa del sistema? ) riducendo gli smorzamenti o aumentandoli?
Una massa oscilla con ampiezza massima 10 cm e frequenza 1.2 Hz.

• Applicando il teorema di Fourier, quale è la frequenza delle armoniche componenti


l’oscillazione?
1.2 Hz. 2.4 Hz. 3.6 Hz……..nf0

• Se la massa è in qualche modo collegata ad un sistema che ha una “ frequenza propria”


di 3.5Hz, ci può essere qualche problema ? Perché?
La frequenza propria del sistema è molto vicina alla frequenza della terza armonica della
oscillazione: se la terza armonica ha un’ampiezza notevole ed il sistema è poco
smorzato, si può avere un’amplificazione della terza armonica per effetto della risonanza.

• Come si può evitare l’eventuale problema : a) aumentando la massa del sistema,


2) diminuendo la massa del sistema? 3) irrigidendo il tutto ?4) riducendo gli
smorzamenti o aumentandoli?

Bisogna spostare più in alto la frequenza propria del sistema ed aumentare lo


smorzamento: massa più piccola, sistema più rigido e maggiore smorzamento.
Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

La pressione in aorta oscilla tra 90 e 135 mmHg alla frequenza cardiaca di 1Hz.

L’elttrocardiogramma dello stesso paziente è un segnale periodico della stessa


frequenza , ma con andamento diverso.

In base al teorema di Fourier quali sono le frequenze delle armoniche presenti


nei due segnali ?

Perché, pur avendo armoniche della stessa frequenza, i due segnali sono diversi?

Se volessi prelevare la pressione con un sistema a colonna di liquido, cosa dovrei


cercare di evitare?

E se volessi prelevare l’elettrocardiogramma ( è un segnale in mv)?

Potrei avere il fenomeno della risonanza anche con il segnale elettrico?


Impedenza Vascolare

t
P0
R
F0
Pi
Pi
Zi 
Fi

Fi f0 2f0 3f0 4f0 5f0 6f0 f


Zi

0 f f
0
f0 2f0 3f0 4f0 5f0 6f0 f0 2f0 3f0 4f0 5f0 6f0
Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Un catetere con raccordi e rubinetti viene collegato ad un trasduttore di pressione con


membrana flessibile . La frequenza del paziente è 1Hz e sul tracciato compaiono
ampie oscillazioni a 4Hz.

Perché? E come si risolve il problema?


Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Si dice che la terra compie una rivoluzione completa ogni anno attorno al sole.

Ci sono altre oscillazioni minori , e con che frequenza ?


Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Mentre parlo produco suoni che hanno frequenze da 20 Hz a 10 kHz.


La velocità del suono in aria è di 360 m/s.

Che intervallo di lunghezza d’onda hanno i suoni prodotti?

La mia bocca ha un diametro di 5 cm, che tipo di onda sonora produco?

E se producessi un suono di frequenza 36 kHz?

Il suono non esce dalla stanza perché?

Se c’è una porta semi aperta, cosa succede?

Tutte le onde prodotte hanno la stessa modalità di propagazione ( es. direzionalità)?


Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Mentre parlo produco un suono di intensità variabile tra 40 e 60 decibel.


Quale è l’intervallo di intensità dell’onda sonora in unità di misura corrette?

Mentre parlo sento anche quello che dico. Come è possibile?

A cosa serve la catena degli ossicini nell’orecchio?


Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Il tenore fece un acuto che mandò in frantumi un bicchiere di cristallo !

E’ una affermazione credibile? Se sì, cosa deve essere successo?

E quello che accendeva la sigaretta nella corda del pianoforte?

Perchè si sente il rumore del mare?

E perchè il vento fischia passando tra i rami?

Perché si sentono i soffi vascolari? E gli “schiocchi” valvolari?

Perché il terzo tono cardiaco (prodotto dalla oscillazione della parete del
ventricolo dilatato) è a bassa frequenza?

Perché le oscillazioni a bassa frequenza si percepiscono meglio con la mano


che con lo stetoscopio ?
Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

In termini ondulatori il disturbo di rete ( 50Hz) sull’elettrocardiogramma che fenomeno


indica?

Elettrocardiogramma e pressione aortica sono oscillazioni di uguale periodo;


In cosa differiscono, e perché hanno andamenti diversi?

“Filtrare” un segnale significa attenuare alcune armoniche di scarso interesse: quale


è l’effetto macroscopico del filtraggio?

Per ripulire un elettrocardiogramma quali armoniche eliminereste?

Il filtro elimina i disturbi non di rete?


Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

La frequenza di oscillazione del trasduttore ad ultrasuoni dipende da ?

Supponendo di volere una frequenza di 2 MHz , quale spessore deve avere il


cristallo piezoelettrico del trasduttore (v = 2000 m/s )

Supponendo d’avere una intensità di 10 mW/cm2 ed un trasduttore di area 2 cm2,


Quanta energia viene immessa nel paziente ogni secondo?

Quando il pacchetto di ultrasuoni passa dal sangue al tessuto si ha la stessa velocità


ma una densità del mezzo che varia dell1%. Quale sarà l’intensità dell’ eco rispetto al
segnale incidente ?
Esercizi Oscillazioni, Onde, Ottica

Un cristallo piezoelettrico di una sonda lineare ha una dimensione di 2mm ed


una frequenza di 3.5 MHz. Supponendo una velocità del suono di 1500 m/s che
forma avrà il fascio emergente ?

Supponiamo d’avere una potenza di 100 mW/cm2

Se fossimo nel campo dell’udibile, sentiremmo il suono? Potrebbe danneggiare


il nostro sistema uditivo?
Effetto Doppler
Abbiamo una sonda ad ultrasuoni che emette un fascio continuo a frequenza 8
MHz che investe un’arteria.
Nell’arteria abbiamo un flusso di sangue pulsatile con velocità massima di
30 cm/s.

Quale sarà lo spostamento Doppler tra onda inviata ed onda ricevuta ? (2x)
Ottica fisica

Si dice che per spiegare la tecnica ecografica PHASED ARRAY si deve fare
riferimento al Principio di Huigens. Perchè

D<
Ottica Fisica

L’interferometria Laser è una delle più sensibili tecniche di misura delle distanze :
Spiegare il concetto e quantificare la risoluzione spaziale.

E’ migliore o peggiore del microscopio ottico?

E di quello elettronico?
Ottica Fisica

Una tecnica di misura “ondulatoria “ ha una risoluzione spaziale dell’ordine


della lunghezza d’onda.

Confrontare la risoluzione degli ultrasuoni e della OCT.


Un’onda luminosa gialla (λ= 5000 A) incontra una fessura di 1 μm

Che figura compare su di uno schermo a distanza di 1 mm ?


Guardando l’acqua

Perché stando sulla riva di un lago e guardando in lontananza si vedono chiare


le montagne riflesse e non si vede il fondo, mentre guardando vicino si vede il
fondo e non si vedono le montagne ?
Avete uno specchietto concavo….

Con raggio di curvatura di 100 cm.


Volete usarlo per ingrandire l’immagine di un oggetto.

Avete due soluzioni……..


I Pesci
I pesci vedono gli uomini come gli uomini vedono i pesci?

Il pesce è nella posizione in cui sembra essere?

Il pesce si vede ingrandito o della dimensione reale?

C’entra la profondità dell’acqua?

Il pesce vede l’uomo ingrandito o reale ?

Dipende dalla distanza dalla riva?

L’immagine del pesce che l’uomo vede è reale o immaginaria?


La lente di ingrandimento.

L’ingrandimento ottenuto con la lente di ingrandimento dipende dalla potenza ?

Per poterlo definire bisogna fissare qualcosa ?

Dipende anche dalla distanza occhio-lente?


La lente

Conosco la distanza oggetto Centro ottico, e la potenza della lente.


Posso ricavare :

a) La posizione dell’immagine?
b) Sapere se l’immagine è reale ?
c) L’ingrandimento?
d) Se c’è capovolgimento?

e) Se c’è inversione alto basso ( capovolgimento) c’è anche inversione destra


sinistra?
L’occhio

L’occhio umano è lungo 3,2 cm. Quale è la potenza del sistema di lenti anteriore?

Accoppiando delle lenti, la potenza totale…..

Se sono miope e conosco la distanza del punto remoto dall’occhio, sono in grado di
Stabilire la potenza della lente correttiva?

Se sono presbite e conosco la distanza del punto prossimo dall’occhio, sono in


grado di calcolare la potenza della lente correttiva?

Se sono miope ed invecchiando divento presbite, ci vedrò chiaro o peggiorerò la


situazione?

Perché la chirurgia dell’occhio per correggere miopia ed astigmastismo si


chiama rifrattiva?