Sei sulla pagina 1di 2

URL :http://www.viveremarche.

it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

30 settembre 2019 - 22:00 > Versione online

Urbino: Il professor Ciambotti di UniUrb


nella Commissione VIA-VAS del Ministero
dell’Ambiente

2' di lettura 30/09/2019 - Il Prof. Massimo Ciambotti, ordinario di Programmazione e Controllo


nell’Università degli Studi di Urbino e pro-Rettore al Bilancio nello stesso Ateneo, è stato
designato come componente della Commissione VIA-VAS del Ministero dell’Ambiente.
Dopo un avviso pubblico e un’attenta e accurata selezione durata otto mesi, compiuta da diverse
commissioni di valutazione istituite presso il Ministero dell’Ambiente che hanno passato al vaglio
oltre 1.200 curricula pervenuti, sono stati scelti i candidati più idonei e con decreto del
Ministro Sergio Costa del 20 agosto scorso nominati i 40 membri della nuova Commissione
Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambientale (VIA) e Valutazione Ambientale Strategica
(VAS). Il prof. Ciambotti farà parte in particolare del team di economisti, insieme ad altri 3
membri (la prof.ssa Stefania Tonin dell’Università di Venezia e i dott. Arturo Siniscalchi e Carlo
Giacomini).

Una partecipazione imponente da parte di tantissimi esperti e professionisti che hanno risposto al
primo avviso pubblico mai pubblicato per comporre la commissione Via Vas.
Si tratta, come ha avuto modo di spiegare in un’intervista il ministro dell’Ambiente Sergio Costa,
di una commissione importantissima, perché effettua le valutazioni di impatto ambientale dei
progetti, delle opere, dalle trivellazioni ai grandi impianti industriali; in sostanza, approva o
boccia la realizzazione di ferrovie, impianti, strade, grandi ristrutturazioni, giacimenti, porti,
centrali elettriche, gasdotti e così via.

Si può dire perciò che la Commissione, composta da 25 esperti in ambito ambientale


(ingegneri ambientali, geologi, biologi, geografi, agronomi, ecc.), 8 in ambito giuridico, 4 in
ambito economico e 3 nell’ambito della salute pubblica, condizionerà la politica industriale e
infrastrutturale per gli anni a venire.

Il fatto di aver inserito economisti e medici è giudicato importante dal Ministro Costa, in quanto
“tra ambiente e salute c’è un rapporto imprescindibile”.

La precedente Commissione, che ha operato fino ad oggi, era stata nominata più di dieci anni fa,
ma non rinnovata e sulle nomine decretate nella scorsa legislatura c’erano state inchieste e rilievi
della Corte dei Conti per scarsa trasparenza nella selezione. Da qui, nel 2018, la scelta del
ministro dell’Ambiente Sergio Costa di avviare una procedura trasparente con una call pubblica e

Tutti i diritti riservati


URL :http://www.viveremarche.it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

30 settembre 2019 - 22:00 > Versione online

commissioni selezionatrici.

Al prof. Ciambotti e a ciascun membro della nuova Commissione gli auguri di un fruttuoso lavoro
in un settore così delicato per il futuro del Paese.
Spingi su
da Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
www.uniurb.it
Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2019 alle 16:33 sul giornale del 30 settembre
2019 - 364 letture
In questo articolo si parla di attualità, urbino, università di urbino, massimo ciambotti, valutazione
impatto ambientale, ministero dell'ambiente, valutazione ambientale strategica

L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ba9K


• Pesaro: Nastro Rosa Lilt contro il tumore al seno, al via le visite
gratuite
• Pesaro: Non si ferma all'alt dei carabinieri ma perde il controllo
dell'auto, arrestato 19enne ubriaco
• Senigallia: Lo Ius culturae divide Pd e 5 Stelle: Volpini alla
Morani, "La dignità non si baratta"
• Superenalotto, ad Ancona un 5 da 75mila euro
• Cupramontana: cresce l'attesa per la Sagra dell'Uva » altri
articoli...
Sottosegretario Morani a Cabina monitoraggio ricostruzione, Ceriscioli: "Chiediamo a Governo
decreto ad hoc"
• Fano: “Silvia Romano costretta a sposarsi”: ma la procura smentisce il finto scoop de ‘Il
Giornale’
• E' un giovane di Osimo il protagonista del primo tirocinio Uici attivato nelle Marche
• Fano: "Nolfi", iniziato l’anno scolastico per gli studenti. Presenti i rappresentanti delle
istituzioni
• Senigallia: Alluvione 2014: ammessi tra i responsabili civili la Presidenza del Consiglio e il
Ministero dell'Interno
• Falconara: anziana scivola in casa ed invoca aiuto, salvata da una pattuglia di Carabinieri
• Pesaro: Esame di guida truccato, 3.500 euro per passare il quiz: scoperta la truffa
• Osimo entra nello spazio.La Settimana mondiale dello Spazio troverà una celebrazione di
grande prestigio proprio nella città marchigiana
• Chirurgia mininvasiva, Ceriscoli al convegno di Ancona: ''Nelle Marche una scuola
d'eccellenza''
• Osimo: Iniziativa "Puliamo il Mondo", il Sindaco Pugnaloni, "la natura è un bene prezioso"
• Ladri alla scuola Puccini: scassinata la macchinetta del caffè e rubato un tablet
• Senigallia: Cittadella dello Sport alle Saline, slitta l'avvio della gestione da parte della Uisp
• Fano: Colori e sfumature che sanno di infinito: al Balì c’è “L’Altra dimensione”, mostra a
quattro mani del duo Meloni-Grossi
• Direttiva Copyright, ANSO: "Pericolo scampato, la chiusura di
Google News sarebbe stata un rischio per tutti i nativi digitali"
• “Silvia Romano costretta a sposarsi”: ma la procura smentisce il
finto scoop de ‘Il Giornale’
• Somalia, attacco contro un convoglio militare italiano: illesi
• Migranti: incendio in un campo di Lesbo, morta donna e bambino

Tutti i diritti riservati