Sei sulla pagina 1di 4

Cambio di residenza, documenti necessari - Lifestyle | Agenzia di Stampa Italpress

>>Italpress

Cambio di residenza, documenti necessari

} 8 agosto 2017
Cambio di residenza: quali documenti occorrono e che iter seguire
per fare il cambio di residenza all’interno dello stesso comune, in
altre città d’Italia o all’estero.
Il cambio di residenza richiede l’aggiornamento di tutti i documenti,
a partire dalla carta di identità. Quali sono i documenti da
aggiornare a seguito di un cambio di residenza? Ecco i dubbi più
comuni.
Carta di identità
Dovrete farvi rilasciare una nuova carta d’identità, al momento del cambio di
residenza, infatti, non è obbligatorio aggiornare tale documento.
Patente di guida e patente nautica 2
Non va eseguito alcun cambio, al momento del prossimo rinnovo patente si
aggiorna inserendo il nuovo indirizzo di residenza.
Libretto dell’auto
E’ necessario aggiornare il libretto, si fa in comune ma è a pagamento.
Passaporto
Il nuovo indirizzo si potrà inserire al momento del prossimo rinnovo.
Tessere di iscrizione all’albo professionale
E’ auspicabile una comunicazione all’albo per indicare la variazione di
residenza.

https://www.italpress.com/lifestyle/cambio-di-residenza-documenti-necessari/[08/05/2019 09:03:21]
Cambio di residenza, documenti necessari - Lifestyle | Agenzia di Stampa Italpress

I documenti necessari per fare il cambio di residenza variano in


base al documento che s’intende aggiornare. Per il cambio di
residenza su patente e libretto vi invitiamo a leggere la guida
specifica disponibile nella pagina di Italpress.com Cambio di
residenza, aggiornamento patente e libretto. In questa pagina
vedremo come fare il cambio di residenza in comune
analizzando i documenti necessari nelle diverse casistiche.
DOVE SI FA IL CAMBIO DI RESIDENZA?

In qualsiasi caso (anche per l’aggiornamento dell’indirizzo su


patente e libretto) il cambio di residenza si esegue presso gli uffici
anagrafici del nuovo comune di residenza, quello in cui
intendete abitare.
Cambio di residenza nello stesso Comune

Quando si ha la necessità di cambiare residenza all’interno dello


stesso comune dove già si risiede, l’iter da seguire è semplice. In
questo caso, infatti, basta eseguire un mero cambio dell’indirizzo.
Bisognerà recarsi all’Anagrafe del comune di residenza e portare
un documento di identità e il codice fiscale; sarà necessario portare
anche la patente e il libretto di circolazione di eventuali autovetture
e moto in possesso. Se il trasferimento di domicilio interessa l’intera
famiglia, basterà la dichiarazione di un unico componente
maggiorenne della stessa famiglia.
Il comune, per poter rendere effettivo il cambio di residenza,
necessita dei dati circa il nuovo domicilio. Alla carta d’identità e al
codice fiscale, bisognerà aggiungere quindi anche il contratto di
locazione o il comodato d’uso o il contratto d’acquisto della nuova
casa in cui si vive.
Per ricapitolare, ecco i documenti necessari per cambiare
residenza:
Fotocopia carta d’identità (fronte / retro)
Fotocopia codice fiscale (fronte / retro)
Fotocopia del contratto di locazione / comodato d’uso o di acquisto della nuova

https://www.italpress.com/lifestyle/cambio-di-residenza-documenti-necessari/[08/05/2019 09:03:21]
Cambio di residenza, documenti necessari - Lifestyle | Agenzia di Stampa Italpress

residenza
Fotocopia della patente
Fotocopia del libretto di motocicli e autoveicoli

I documenti dovrebbero essere portati anche in originale per


eventuali controlli.
Cambio di residenza da un Comune all’altro

Quando si cambia città, per eseguire il cambio di


residenza bisognerà recarsi direttamente all’ufficio anagrafico della
nuova città, quella in cui intendete abitare. Anche in questo caso
sarà necessario un documento di riconoscimento (Carta di identità)
e codice fiscale. Per l’elenco completo dei documenti richiesti vi
rimandiamo al primo paragrafo dedicato al cambio
residenza all’interno dello stesso comune.
Cambio di residenza all’estero

Chi si trasferisce all’estero deve adempire a un doppio compito. In


primis deve eseguire una dichiarazione di trasferimento all’estero
presso l’anagrafe del vecchio comune di appartenenza (quello
italiano). Tale comunicazione va fatta quando si è a conoscenza del
recapito dello Stato Estero.
La dichiarazione può essere fatta anche all’autorità competente
dello stato estero (quindi al consolato italiano all’estero). La
dichiarazione, per facilità, può essere resa anche da un parente
italiano presso il vecchio comune di residenza.
Questa dichiarazione serve al vecchio comune di residenza per
eseguire l’iscrizione all’Anagrafe dei Cittadini Italiani residenti
all’Estero (AIRE).
Cambio di residenza, quanto costa

Non vi sono costi di cancelleria da sostenere perché il cambio di


residenza è gratuito. Gli unici costi da sostenere sono quelli relativi
alle fotocopie da presentare all’anagrafe e al rilascio del nuovo
documento di identità. I costi per il rilascio della nuova carta di

https://www.italpress.com/lifestyle/cambio-di-residenza-documenti-necessari/[08/05/2019 09:03:21]
Cambio di residenza, documenti necessari - Lifestyle | Agenzia di Stampa Italpress

identità variano da Comune in Comune ma in genere si attestano


intorno a pochi euro.

Mi piace 2 Condividi Tweet


https://www.italpress.com/lifestyle/cambio-di-residenza-documenti-necessari/[08/05/2019 09:03:21]