Sei sulla pagina 1di 15

*44/ 

.FSDPMFEÖ  BQSJMF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

-B HJVOUB SFHJPOBMF TUBO[JB  NJMJPOJ QFS MF JNQSFTF NB TVMMB 'JMN DPNNJTTJPO WJFOF TDPOGFTTBUB EBM $POTJHMJP F MBTDJB MBVMB

1E EB GJMN MJUJHB DPO TF TUFTTP


'FTUJWBM HJPSOBMJTNP 1&36(*"

Possanzini: “Gli allenatori ottusi non mi fermano” ! *M 1E TDJWPMB TV 6NCSJB


GJMN DPNNJTTJPO 1FTBOUF
TDPOUSP JFSJ B QBMB[[P $FTB
1&36(*" SPOF USB JM DPOTJHMJFSF SFHJP
OBMF EFN (JBDPNP -FPOFMMJ
! -BSCJUSP EJ DBMDJP F JM DPNQBHOP EJ QBSUJUP F
*MBSJB 1PTTBO[JOJ OPO BTTFTTPSF 'BCJP 1BQBSFMMJ
NPMMB EPQP MF PGGFTF TFT TVMMB NP[JPOF QSFTFOUBUB
TJTUF DIF MF IB SJWPMUP JM EBM QSJNP QFS QSPSPHBSF JM
$JORVF HJPSOJ iOP TUPQw UFDOJDP EFM $BTB EFM DPOUSBUUP EJ TFSWJ[JP B 6GD
%JBWPMP .BSDFMMP #B[ "MMB GJOF MBVMB IB BQQSPWB
Trecento eventi, [VSSJ QFS QPJ TDVTBSTJ UP MBUUP NPEJGJDBUP OPOP
i1FS RVBOUP NJ SJHVBS TUBOUF MBTTFO[B EFMMB HJVO
seicento speaker EB DPO MF TDVTF IB BH UB *OUBOUP TFNQSF EBMMBT
¼ B QBHJOB  HSBWBUP MB TJUVB[JPOFu TFTTPSBUP EJ 1BQBSFMMJ WFO
IB EFUUP JM GJTDIJFUUP iSP HPOP MF NJTVSF EB PMUSF 
* QSPUBHPOJTUJ EJ PHHJ TBu EJ 'PMJHOP iF OPO NJMJPOJ QFS MJNQSFOEJUPSJB
TBSBOOP EFHMJ BMMFOBUPSJ ¼ BMMF QBHJOF  F  3PTBUJ
Si apre con Zanotelli EBMMB NFOUBMJUÆ SFUSPHSB
EB PUUVTB F TFTTJTUB B
Cantone e Luxuria GBSDJ EFTJTUFSF *P TPOP
TFSFOB F EPNFOJDB UPS 6.#3*"
OFSÖ BE BSCJUSBSF SFHP I vitalizi in crescita
MBSNFOUFu #B[[VSSJ BWF
WB EFUUP i/P BMMF EPO “Ma siamo trasparenti”
OF OFM DBMDJP EFWPOP GB ¼ B QBHJOB 
SF MF QVMJ[JF P TUBSF JO
DVDJOBu *OUBOUP TVJ TP
DJBM OFUXPSL DÍ BODIF 1&36(*"
DIJ EJGFOEF F TJ TDIJFSB Eroina killer
DPO JM UFDOJDP
¼ BMMF QBHJOB  F  #VTJSJ ¼ B QBHJOB  3JDDJ *M DBTP -BSCJUSP *MBSJB 1PTTBO[JOJ SJTQPOEF BMMF BDDVTF TFTTJTUF DIF MF IB SJWPMUP JM UFDOJDP .BSDFMMP #B[[VSSJ Condanna a 3 anni
¼ B QBHJOB 

'JOJTDF JO BVMB VO FOOF USJFTUJOP BDDVTBUP EJ BWFS WJPMFOUBUP B 1FSVHJB MB DPNQBHOB EJ TDVPMB EFMMB GJHMJB 5&3/*
Terni, operaio morto
pm chiede nove Stupro su minore durante Umbria Jazz, a processo Bandecchi pronto
a realizzare i campi
¼ B QBHJOB 
rinvii a giudizio (6##*0 1&36(*" 1&36(*"
! 6O FOOF PSJHJOBSJP
'0-*(/0
5&3/* Goracci torna: “Rivoglio il Comune” Giubilei: “Nomi nuovi in squadra”
EJ 5SJFTUF Í TUBUP SJOWJBUP B “Mio marito ucciso
! *M QN 5VMMJP $JDPSJB IB HJVEJ[JP QFS WJPMFO[B TFT
DIJFTUP JFSJ OPWF SJOWJJ B TVBMF OFJ DPOGSPOUJ EJ VOB Nessun risarcimento”
HJVEJ[JP QFS MB NPSUF TVM NJOPSF 4FDPOEP MBDDVTB ¼ B QBHJOB 
MBWPSP EFMMPQFSBJP IB DPTUSFUUP MB DPNQBHOB
EFMM"TU (JBOMVDB .FOJDIJ EJ TDVPMB EFMMB GJHMJB TFEJ $*55" %* $"45&--0
OP TQJSBUP B  BOOJ EPQP DFOOF BE BWFSF VO SBQQPS
TFJ NFTJ EJ BHPOJB 4J USBU UP OPO QSPUFUUP NFOUSF Ladri e vandali
UB EJ EJSJHFOUJ F DBQJUVSOP FSBOP JO WBDBO[B B 1FSV
EFMMB TUFTTB BDDJBJFSJB HJB QFS 6NCSJB +B[[ in viale Franchetti
¼ B QBHJOB  5POJ ¼ B QBHJOB  (SJMMJ ¼ B QBHJOB  .BSSVDP ¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0 70--&:
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

(SJGP LP B $SPUPOF 4JS QSJNP BTTBMUP BM ,B[BO


-JNCBUUJCJMJUË FTUFSOB -FPO DPOUSP JM TVP QBTTBUP
DBEF EPQP  HJPSOBUF ¼ BMMF QBHJOF  F  .FSDBEJOJ
$"-$*0
-F 'FSF TBOOP TPMP SJNPOUBSF
(VCCJP 5SJFTUJOB OFM NJSJOP
¼ BMMF QBHJOF  F 

$"-$*0
4BMDJBSJOJ TQFDJBMJTUB JO SJHPSJ
-J TB QBSBSF F BODIF UJSBSF
¼ BMMF QBHJOF  F  6SBT ¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ
MERCOLEDÌ 3 APRILE 2019
Anno 161 - Numero 92
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

SPESE ECCO QUANTO DOVRANNO SBORSARE I PERUGINI NEL 2109

Imposte e tasse, il salasso è servito


Conto di 681 euro a testa all’anno
NUCCI · A pagina 8

UNA “CURA”
Scelte e siluri: rivoluzione-sanità
PER CHI CURA All’azienda di Perugia via Pacchiarini, entra Ambrosio PONTINI
· A pagina 7
IGLIORARLO,
M aumentare la sua
efficienza. Non è
poco. L’assemblea legislativa
LA NOSTRA INIZIATIVA
dell’Umbria ha approvato
all’unanimità dei presenti (FI,
Misto-Rp/Ic, M5s, Pd, SeR,
Misto-Mdp) la mozione che
impegna la Giunta regionale
a valorizzare l’ospedale di
Assisi nell’ambito della
programmazione delineata
dal nuovo piano sanitario
regionale. É un atto che
impegna la Giunta ad
“La tazzina d’oro”
assumere tutte le iniziative
necessarie per valorizzarne
All’interno anche oggi
professionalità e i servizi. Il
dispositivo è stato integrato
doppio tagliando
con una specificazione con · A pagina 13
cui si precisa che le azioni di
valorizzazione si sviluppano
«nell’ambito della SPETTRO NUMERO CHIUSO
programmazione offerta dal
nuovo piano sanitario
regionale».
L’Ipsia dice no
a studenti dal Volta
Guerra tra scuole
S. ANGELICI ·A pagina 9

SULL’AUTOSTRADA A ORVIETO
Travolto da un tir
mentre lavora
Gravissimo operaio
LATTANZI ·A pagina 25

LEZIONE
DI CIVILTÀ

L’orgoglio
è donna
L’arbitro replica
all’allenatore:
TENACE
L’arbitro
«Non sarà lui
di Foligno,
Ilaria
a fermarmi»
Possanzini
CERVINO ·A pagina 2
1FSVHJB

NFSDPMFEÖ
 BQSJMF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

.PWJNFOUP  4UFMMF EJWJTP


4VNNJU EFJ GFEFMJTTJNJ EJ $SJTUJOB 3PTFUUJ QFS EFGJOJSF MB TUSBUFHJB $PO MFJ DÒ (JBGGSFEB i)P TDSJUUP BM MFBEFS QPMJUJDP
DIJFEFOEP VOB NPUJWB[JPOF
“Di Maio non risponde, andiamo avanti da soli” QMBVTJCJMF BMMB NJB FTDMVTJPOF F
BMMB[[FSBNFOUP EJ VO JOUFSP
1&36(*" EJBNP GJOP JO GPOEP EFOUSP F MJQPUFTJ EFMMB OVPWB MJTUBu DPOUJ HSVQQP QPMJUJDP DIF JO DJORVF
GVPSJ MF JTUJUV[JPOJ TVM MBWPSP GBU OVB 3PTFUUJ $IF QFSÖ BUUFOEF JM BOOJ OPO IB NBJ BWVUP DPOUFTUB
! i4VMMB BVUPOPNB MJTUB DJ TUJB UP JO RVFTUJ BOOJ /PO QPTTJBNP OJFU EFGJOJUJWP EJ -VJHJ %J .BJP [JPOJ .B OPO Í BODPSB BSSJWBUB
NP HJÆ MBWPSBOEP 4VJ OPNJ TVM BUUFOEFSF JM .FTTJBu $SJTUJOB 3P BMMB TVB DBOEJEBUVSB i4BQQJB SJTQPTUBu BHHJVOHF MBWWPDBUP
MF GJSNF & VOPQ[JPOF DIF WJTUJ TFUUJ DBQPHSVQQP HSJMMJOB JO DPO NP DIF DÍ VOB MJTUB HJÆ DFSUJGJDB FOOF 5SB J QSJNJ OPNJ DIF BG
J UFNQJ MB DPOTFHOB Í QSFWJTUB TJHMJP DPNVOBMF DPNNFOUB DP UB .T RVFMMB QFS 'SBODFTDB 5J GJBODIFSBOOP MB 3PTFUUJ RVFMMP
QFS FOUSP JM  BQSJMF BMMF 
WB TÑ MBTTFNCMFB EFJ  GFEFMJTTJ [J TJOEBDP
DPO .JDIFMF 1JFUSFMMJ EJ 4UFGBOP (JBGGSFEB BUUVBMF DPO
TWJMVQQBUB .B OPJ SFTUJBNP EFM NP DIF TJ Í UFOVUB MVOFEÑ TFSB B DBOEJEBUP NB BODPSB OPO WJFOF TJHMJFSF DPNVOBMF
.PWJNFOUP DJORVF TUFMMF F BO 1FSVHJB i$Í FOUVTJBTNP QFS QSFTFOUBUBu DPOUJOVB 3PTFUUJ $BQPHSVQQP VTDFOUF $SJTUJOB 3PTFUUJ "MF"OU

.PMUJ J OPNJ EFMMB TPDJFUË DJWJMF 5SB DVJ 'JBNNFUUB .BSDIJPOOJ F -VDJB .BEEPMJ GJHMJB EFMMFY TJOEBDP

(JVCJMFJ QSFTFOUB MB TVB MJTUB


7FSTP
MF BNNJOJTUSBUJWF
i7PMUJ OVPWJ F EPOOF JO TRVBESBw
EJ $BUJB 5VSSJPOJ MBWPSP F TVMMB QPTTJCJMJUÆ EJ
1&36(*"
-B TDFMUB VO BDDPSEP DPO ,BUJB #FMMJM
MP F RVJOEJ DPO MF TJHMF EJ
! i"MMB HJVOUB 3PNJ[J Í
NBODBUP VO QSPHFUUP DIF (BMHBOP BQQPHHJB 3PNJ[J TJOJTUSB B MFJ DPMMFHBUF (JV
CJMFJ OPO OBTDPOEF EJ BWFS
HVBSEBTTF MPOUBOP 4J TPOP
MJNJUBUJ B HFTUJSF JM RVPUJEJB
4FUUF DBOEJEBUJ JO DPSTB DJ QSPWBUP BQQSPGJUUBOEP
EFJ UBOUJ QVOUJ DIF MFHBOP MF
OP F OFBODIF USPQQP CFOF 1&36(*" EVF DBOEJEBUVSF NB BN
WFEJ JM CBOEP BOEBUP B WVP NFUUF iJM NJP OPNF OPO Í
UP QFS JM NFSDBUP DPQFSUP P ! -B QSFTJEFOUF EJ i#MV #FMMB -JCFSB 6NCSJBu HSBEJUP BE BMDVOJ EFJ TVPJ F
MF UBOUF PQFSF SJNBTUF JO "ESJBOB (BMHBOP IB VGGJDJBMJ[[BUP JM TVP BQQPHHJP BM BCCJBNP QSFGFSJUP EBSDJ BQ
TUBMMP #JTPHOB GFSNBSF JM EF TJOEBDP VTDFOUF "OESFB 3PNJ[J BMMF BNNJOJTUSBUJ QVOUBNFOUP BM CBMMPUUBH
DMJOP JO DVJ Í DBEVUB 1FSV WF EFM  NBHHJP i4JBNP DFSUJ  EJDF (BMHBOP  DIF HJPu 6OP THVBSEP WB BODIF
HJB Í EB RVJ DIF WPHMJBNP JOTJFNF SFOEFSFNP 1FSVHJB VOB DJUUÆ QJÜ SBHHJVOHJ B RVBOUP TUB BDDBEFOEP JO
DPNJODJBSFu (JVMJBOP (JV CJMF F DPMMFHBUB DPO JM NPOEP EPWF TBSÆ GBDJMF USPWB DBTB  TUFMMF i%B PTTFSWBUP
CJMFJ DBOEJEBUP TJOEBDP EFM SF MBWPSP F TBSÆ TFNQSF QJÜ CFMMP DSFTDFSF TUVEJBSF SF FTUFSOP  EJDF (JVCJMFJ 
DFOUSPTJOJTUSB TDFHMJF MB TB MBWPSBSF JOOPWBSF DPOEJWJEFSF F WJWFSFu "E PHHJ MB NJ TUVQJTDF RVFMMP DIF $BTB
MB EFMMB MJCSFSJB EJ 6NCSÖ DPSTB B TJOEBDP B 1FSVHJB DPOUB TFUUF QSFUFOEFOUJ MFHHJP F TPDJ IBOOP GBUUP EB
TVMMF TDBMFUUF EJ 4BOU&SDPMB MVTDFOUF 3PNJ[J (JVMJBOP (JVCJMFJ QFS JM DFOUSPTJOJ .JMBOP B $SJTUJOB 3PTFUUJ
OP QFS QSFTFOUBSF MB MJTUB TUSB ,BUJB #FMMJMMP QFS MF GPS[F EJ TJOJTUSB .BSDP .BO DIF JO RVFTUJ BOOJ EJ PQQPTJ
DJWJDB i*EFF QFSTPOF 1FSV EBSJOJ QFS MBSFB BNCJFOUBMJTUB $BSNJOF $BNJDJB [JPOF JO DPOTJHMJP DPNVOB
HJB  (JVCJMFJ TJOEBDPu JO DPM TVP NPWJNFOUP 1FSVHJB DPO JM DVPSF 'SBODFTDB MF IB QPSUBUP BWBOUJ VO MBWP
DVJ J HJPWBOJ F MF EPOOF  5J[J QFS J DJORVF TUFMMF F (JPSEBOP 4UFMMB QFS $PTDJFO SP FHSFHJPu (JVCJMFJ JMMVTUSB
EJDF  BWSBOOP VO HSBOEF [B WFSEF *O BUUFTB EFMMPUUBWP DBOEJEBUP DPO MBO J EJFDJ QVOUJ DBSEJOF EFM TVP
TQB[JP & RVBMDIF OPNF OVODJBUB MJTUB EJ $SJTUJOB 3PTFUUJ i1FSVHJB WFSTP JM u MBWP
iGPSUFu HJÆ WJFOF GVPSJ $P (JVCJMFJ & JM DBOEJEBUP TDFMUP EBM DFOUSPTJOJTUSB QFS TGJEBSF 3PNJ[J SP TJDVSF[[B QBSUFDJQB[JP
NF RVFMMP EJ 'JBNNFUUB OF BNCJFOUF DVMUVSB NP
.BSDIJPOOJ OFVSPQTJDIJB CJMJUÆ BMUFSOBUJWB &VSPQB
USB JO QBTTBUP USB J DPNQP OFMMBNCJUP EFMMB DPPQFSB OF EJ VOB TFDPOEB MJTUB DJWJ OPWBNFOUP F RVBMJUÆu FWJ QFSDIÊ DJ DSFEP 3PNJ[J TPDJBMF TFSWJ[J F UBTTF TQPSU
OFOUJ EFM DPNJUBUP EJ JOEJ [JPOF JOUFSOB[JPOBMF i%FO DBu " TPTUFHOP EFMMB DBOEJ EFO[JB #BTUFSÆ QFS TGJMBSF TDPOUB J MJNJUJ EFMMB TVB F TBMVUF i6O DPSQP EJ JEFF 
SJ[[P EFMMB 'POEB[JPOF $BT USP MB MJTUB  QVOUVBMJ[[B (JV EBUVSB DJ TPOP BODIF 1BSUJ BE "OESFB 3PNJ[J MB QPMUSP HJVOUB & RVFTUP Í VO NP FWJEFO[JB  OBUP EBMMB QBSUF
TB EJ 3JTQBSNJP EJ 1FSVHJB CJMFJ  DÍ MB TPDJFUÆ DJWJMF UP EFNPDSBUJDP .EQ F 4P OB EJ TJOEBDP i4POP VOP B NFOUP EFMJDBUP QFS MVJ TB DJQB[JPOF F EBM DPOGSPOUP
0 EJ -VDJB .BEEPMJ GJHMJB QSPGFTTJPOJTUJ BWWPDBUJ TUV DJBMJTUJ 3BEJDBMJ F "OJNB DJ DVJ OPO QJBDF QFSEFSF  SJ DIF TF WJODF MB -FHB OF GBSÆ DPO J DJUUBEJOJ DIF TPOP J WF
EFMMFY TJOEBDP EJ 1FSVHJB EFOUJ NFEJDJ & TUJBNP MBWP WJDB i/PO WPHMJP GBSF JOHF TQPOEF (JVCJMFJ  TF IP EFDJ JM TVP QSJHJPOJFSP QPMJUJDPu SJ QSPUBHPOJTUJ EFM OPTUSP
(JBOGSBODP DIF MBWPSB SBOEP BODIF BMMB GPSNB[JP SFO[F NB B MPSP DIJFEP SJO TP EJ TDFOEFSF JO DBNQP Í -B EJQMPNB[JB QPMJUJDB Í BM QSPHFUUP QPMJUJDPu

4UPQ B 3PNJ[J NB BODIF iB DIJ MIB QSFDFEVUPw

Il movimento pro Bellillo


“Solo forze alternative”
1&36(*"
! 6O BQQFMMP DIF TFNCSB SJWPMUP QJÜ B GPS[F OBTDFOUJ
DPNF MB MJTUB BVUPOPNB EJ $SJTUJOB 3PTFUUJ DIF BM 1E &
RVFMMP EJ i1FSVHJB DJUUÆ JO DPNVOFu DIF QSPQPOF i,BUJB
#FMMJMMP TJOEBDBu i$IJFEJBNP  Í TDSJUUP OFMMB OPUB  B
UVUUJ J NPWJNFOUJ F MF GPS[F QPMJUJDIF DIF IBOOP NFTTP
JO DBNQP VOB QSPQPTUB EhBMUFSOBUJWB OPO TPMP OFHMJ
VMUJNJ  BOOJ QFS VO BMUSP HPWFSOP EFMMB DJUUÆ EJ JODPO
USBSDJ BM QJÜ QSFTUP QFS DFSDBSF EJ EBSF B 1FSVHJB RVFMMP
DIF NFSJUBu & BODPSB i-B HJVOUB VTDFOUF IB QSPTFHVJUP
MPSEJOBSJB BNNJOJTUSB[JPOF DIF BWFWB DBSBUUFSJ[[BUP J
HPWFSOJ DJUUBEJOJ DIF TJ TPOP TVDDFEVUJ EBM %VFNJMB JO
BWBOUJu -B DPMQB EFMMB DFNFOUJGJDB[JPOF BE FTFNQJP
TUB OFMMB HJVOUB BUUVBMF iF JO DIJ MIB QSFDFEVUBu ""

5FSOJ

NFSDPMFEÖ
 BQSJMF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

/VPWP BGGJEBNFOUP
-"HFO[JB 'PSFTUBMF DPOUJOVFSË BE PDDVQBSTJ EFMMF NBOVUFO[JPOJ .B MB NJOPSBO[B DIJFEF DIJBSJNFOUJ BM TJOEBDP UBOUP TJ PDDVQFSÆ DPNF EB PSEJ
OBO[B TJOEBDBMF EFM UBHMJP EFJ
Verde pubblico, il Comune proroga l’appalto all’Afor MFDDJ EJ QJB[[B 5BDJUP WJTUP iDIF MF
GSPOEF PTDVSBOP MF UFMFDBNFSF EJ
5&3/* 1E EJ QJB[[B EFMMB 1BDF QSPUFTUB HMJ PQFSBUPSJ UFSOBOJ TPOP JO BUUF TPSWFHMJBO[Bu DPNF TJ MFHHF OFM
QFS MB NBODBUB SJBQFSUVSB EFM 1BS TB EFMMB HBSB QFS EJ QJÜ TQFOEFO EPDVNFOUP NFOUSF JM DJSDPMP 1E
! * SBQQPSUJ FDPOPNJDJ USB $P DP -F (SB[JF *FSJ OFMMB TFEVUB EFM EP NPMUP EJ QJÜ SJTQFUUP BJ DPTUJ i7JODFO[P "DDJBDDJBu EJ QJB[[B
NVOF F "GPS QFS JM WFSEF GJOJTDP DPOTJHMJP DPNVOBMF UVUUJ J DBQJ EJ VOB HBSBv *M $PNVOF DPNF EFMMB 1BDF QSPUFTUB i" OPWFNCSF
OP TVJ CBODIJ EFMMB QPMJUJDB *O HSVQQP EJ NJOPSBO[B IBOOP QSF QVCCMJDBUP EBM $PSSJFSF EPNFOJ MBTTFTTPSF 4BMWBUJ BOOVODJBWB MB
UBOUP JM TJOEBDP -BUJOJ GJSNB VOB TFOUBUP VOJOUFSSPHB[JPOF DPO MB DB OFM  IB TQFTP VO NJMJPOF SJBQFSUVSB JO UFNQJ CSFWJ EFM 1BS
PSEJOBO[B DPO VO OVPWP BGGJEB SJDIJFTUB BM TJOEBDP EJ DIJBSJSF EJ FVSP QFS JM WFSEF QVCCMJDP DP EFMMF (SB[JF EPQP DJORVF NF
NFOUP EJ MBWPSJ BMM"HFO[JB 'PSF jQFSDIÊ JM $PNVOF DPOUJOVB B BG RVBOEP MVMUJNB HBSB FSB TUBUB TJ OFTTVOB OPUJ[JBu
TUBMF GJOP B GJOF BOOP F JM DJSDPMP GJEBSF JM TFSWJ[JP BE "GPS RVBOEP CBOEJUB B NJMB FVSP "GPS JO 1PMNPOF WFSEF -B 1BTTFHHJBUB .$

* UFSSFOJ TPOP EJ QSPQSJFUË EFM DMVC BDRVJTUBUJ BJ UFNQJ EJ -POHBSJOJ F #BOEFDDIJ Ò JOUFO[JPOBUP B SFBMJ[[BSF JM DFOUSP TQPSUJWP

5FSOBOFMMP MB TPDJFUË MBWPSB BM QSPHFUUP


EJ (JPSHJP 1BMFOHB SP #PBSJP JO WJB EFMMB #BSEF TUBSF JM -JCFSBUJ QPUSFCCFSP
TDB TJ Í EFDJTP EJ OPO SJMB BQSJSF OVPWJ TDFOBSJ BODIF
5&3/*
TDJBSF QJÜ EJDIJBSB[JPOJ VGGJ EBM QVOUP EJ WJTUB EFMMB QSP
! 5FSOBOFMMP TJ GBSÆ -B DJBMJ 1FSBMUSP MF QBSPMF SBD HFUUB[JPOF F EFMMB TUFTTB WJB
5FSOBOB TUB MBWPSBOEP BM DPMUF JFSJ EBM $PSSJFSF EFM WJ CJMJUÆ 4J FSB JOGBUUJ QBSMBUP
QSPHFUUP QFS SFBMJ[[BSF TVJ DF QSFTJEFOUF MFY BSCJUSP EFMMB SFBMJ[[B[JPOF EJ VO
UFSSFOJ EJ TVB QSPQSJFUÆ JO JOUFSOB[JPOBMF 1BPMP 5B QPOUF QFEPOBMF DJDMBCJMF

[POB 4BOUB 'JMPNFOB RVFM HMJBWFOUP TPOP TUBUF DIJB DIF DPMMFHIJ RVFMMB [POB
MF JOGSBTUSVUUVSF DIF TFSWP SF JM QSFTJEFOUF F QBUSPO QSPQSJP DPM 'PSP #PBSJP
OP DPNF JM QBOF BMMB TPDJFUÆ #BOEFDDIJ Í JOUFO[JPOBUP B JQPUFTJ DIF BM NPNFOUP EF
SPTTPWFSEF QFS JM DPNQMFUB DPNQSBSF JM -JCFSBUJ DPO WF SJUFOFSTJ QSPHFUUVBMNFO
NFOUP EFMMB TVB BUUJWJUÆ TJB UVUUP DJÖ DIF OF DPOTFHVF UF DPOHFMBUB JO BUUFTB EJ
FTTB EJ QSJNB TRVBESB DIF FE PSB Í JM $PNVOF DIF EF WFEFSF JM EFTUJOP EFMMBSFB
WF FTQMJDJUB BE PHHJ JOEJWJEVBUB RVBMF
SF JO GPSNB iMPDBUJPOu EFM OVPWP QBMB
%VF DBNQJ F MB GPSFTUFSJB VGGJDJBMF EJ TQPSU $PTÑ DPNF DÍ EB DB
4J BUUFOEF BODIF EJ DBQJSF JM GVUVSP TQPOJCJMJUÆ B QJSF JM EFTUJOP EFM NBUUBUP
USBUUBSF F SJ JP OF SJGFSJBNP TPUUP
DIF
EFMMBSFB BUUJHVB EFM 'PSP #PBSJP DIJFTUF/FM OFDFTTBSJBNFOUF BOESÆ
QSPHFUUP DÍ TQPTUBUP *OTPNNB DÍ UBO
TPQSBUUVUUP EJ TFUUPSF HJPWB BODIF MB TJTUFNB[JPOF EJ UB DBSOF BM GVPDP NB JM EBUP
OJMF RVFTUBSFB EJ QSPQSJFUÆ EFM DIF FNFSHF JODPOUSPWFSUJCJ
"M DPOUFNQP WFSSÆ SJRVBMJGJ MB 5FSOBOB EBJ UFNQJ EJ MF EBHMJ BNCJFOUJ TPDJFUBSJ Í
DBUB VOBSFB QSBUJDBNFOUF -POHBSJOJ QSFTJEFOUF ;B MB GFSNB WPMPOUÆ EJ #BOEFD
BM DFOUSP EFMMB DJUUÆ WJTUP EPUUJ
F DIF VOB EFMJCFSB DP DIJ EJ NBOUFOFSF GFEF BHMJ
DIF Í RVFMMB DIF  QFS JOUFO NVOBMF EFM  IB QSFWJ JNQFHOJ QSFTJ 1SJNP GSB UVU
EFSDJ  WB EBM 'PSP #PBSJP TUP WFOHB USBTGFSJUB BM $P 4BOUB 'JMPNFOB -B [POB EPWF TPSHPOP J UFSSFOJ EJ QSPQSJFUË EFMMB 5FSOBOB EPWF WFSSBOOP SFBMJ[[BUJ J DBNQJ UJ RVFMMP MFHBUP BJ SJTVMUBUJ
BMMB [POB EJ QPOUF "MMFOEF NVOF JM RVBMF B TVB WPMUB TQPSUJWJ EPWF GJOPSB EJ TPE
6OBSFB EJ GBUUP BM NPNFO MB DPODFEFSÆ BMMB TUFTTB TP CVOF TQPHMJBUPJ F QBSDIFH MFu EJ UVUUP JM TFUUPSF HJPWBOJ OF DJ TJB EB DBQJSF DPTB TVD EJTGB[JPOJ OF IB SFHBMBUF F
UP BCCBOEPOBUB B TF TUFTTB DJFUÆ SPTTPWFSEF QFS VO QF HJ $Í BODIF MB QPTTJCJMJUÆ MF 6O QSPHFUUP DIF DPNF DFEFSÆ UVUUP JOUPSOP -B TF OF Í SFHBMBUF CFO QPDIF
VOB HSBOEF EJTUFTB EJ DBN SJPEP QBSJ B  BOOJ *M QSP EJ DVCBUVSF F MB 5FSOBOB EFUUP JM DMVC SPTTPWFSEF SFBMJ[[B[JPOF EFM QBMB[[FU NB BODIF MB WPMPOUÆ EJ iSB
QJ TFO[B BMDVOB VUJMJUÆ QFS HFUUP QSFWFEF DIF WFOHBOP BWFWB QBSMBUP EJ VOB GPSFTUF OPO TPMP OPO IB BDDBOUPOB UP EFMMP TQPSU QPDP EJTUBO EJDBSFu TFNQSF EJ QJÜ MB
MB DPMMFUUJWJUÆ SFBMJ[[BUJ EVF DBNQJ JO FS SJB DIF QPUFTTF EJWFOUBSF UP NB TVM RVBMF TUB DPOUJ UF QFS OPO QBSMBSF EFMMB WF QSFTFO[B EJ RVFTUB TPDJFUÆ
4VMMBSHPNFOUP TUBEJP'P CB TJOUFUJDB DPO UBOUP EJ USJ EJ GBUUP JM iRVBSUJFS HFOFSB OVBOEP B MBWPSBSF TFCCF OJUJMBUB QPTTJCJMJUÆ EJ BDRVJ OFMMB DJUUÆ

-B HJVOUB DPNVOBMF IB QSPSPHBUP BM  EJDFNCSF MB DPOWFO[JPOF DPO MB #VUDIFS 4FSWJDF TDBEVUB MP TDPSTP  NBS[P
Gestione e localizzazione del mattatoio “congelate” fino a fine anno
EJ .BTTJNP $PMPOOB EFMMFTFDVUJWP m OFMMB GPSNB EFM UVBMNFOUF QSFTFOUJ OFMMBSFB JO
MB TDSJUUVSB QSJWBUB GJOP BMMB GJOF UFSFTTBUB F MP TQPTUBNFOUP EFM
5&3/*
EFM  QFS QFSNFUUFSF MB DPOUJ NFSDBUP PSUPGSVUUJDPMP F EFM NBU
! "SSJWB MB QSPSPHB GJOP BM  OVB[JPOF EFM TFSWJ[JP HBSBOUFO UBUPJP * EPDVNFOUJ EJ HBSB QSF
EJDFNCSF  QFS MB HFTUJPOF EP MB NBTTJNB FDPOPNJDJUÆu WFEPOP MBCCBUUJNFOUP EFMMBU
EFM NBUUBUPJP DPNVOBMF " GJOF BOOP QPJ FDDP MJOEJ[JPOF UVBMF TUSVUUVSB EFM NBUUBUPJP F MB
7JTUP DIF J UFNQJ QFS MB SFBMJ[[B EJ VOB HBSB FVSPQFB iQFS MBGGJEB DPTUSV[JPOF EJ VO OVPWP FEJGJ
[JPOF EFM QBMBTQPSU BM 'PSP #PB NFOUP JO DPODFTTJPOF EFM TFSWJ DJP EPWF PTQJUBSF JM OVPWP NBUUB
SJP TJ TPOP BMMVOHBUJ SJTQFUUP BJ [JP EFM NBUUBUPJPu
QJBOJ PSJHJOBMJ FDDP DIF MB HJVO -P TQPTUBNFOUP EFMMB
UB EFM TJOEBDP -FPOBSEP -BUJOJ TUSVUUVSB DPNVOBMF DP %PWSË FTTFSF TQPTUBUP
IB TPUUPTDSJUUP VOB EFMJCFSB DPO NF OPUP SJFOUSB OFM /FM CBOEP EFM QBMB[[FUUP Ò QSFWJTUP
DVJ TJ GPSNBMJ[[B JM QSPMVOHB CBOEP QFS MB SFBMJ[[B
NFOUP EFMMBDDPSEP USB 1BMB[[P [JPOF EFM QBMB[[FUUP EFM BODIF JM USBTGFSJNFOUP EFMMB TUSVUUVSB
4QBEB F MB EJUUB #VUDIFS 4FSWJDF MP TQPSU DIF JM $PNVOF
QFS MB HFTUJPOF EFMMB TUSVUUVSB TFNCSB BWFS EFDJTP EFGJOJUJWB UPJP B DBSJDP EFMMBHHJVEJDBUBSJP
-BDDPSEP BUUVBMF JOGBUUJ TDBEF NFOUF EJ SFBMJ[[BSF BM 'PSP #PB EFMMB HBSBu
WB JM  NBS[P  NB HMJ VGGJDJ SJP i*M CBOEP QFS JM QBMB[[FUUP m -BUUVBMF HFTUJPOF RVJOEJ BOESÆ
UFDOJDJ DPNVOBMJ PSB MBWPSFSBO TDSJWF MBNNJOJTUSB[JPOF DPNV BWBOUJ GJOP B GJOF BOOP QPJ TBSÆ
OP BMMB iSFEB[JPOF EJ VO BUUP BH OBMF OFMMB EFMJCFSB EFMMFTFDVUJ JOEFUUB VOB HBSB FVSPQFB *O BU
HJVOUJWP BMMBUUVBMF DPODFTTJPOF %BWBOUJ BM -JCFSBUJ *M NBUUBUPJP DPNVOBMF TPSHF EJ GSPOUF BM QBSDIFHHJP QSJODJQBMF EFMMP TUBEJP WP m QSFWFEF MB EFMPDBMJ[[B[JPOF UFTB DIF QBSUBOP J MBWPSJ QFS JM
m DPNF TJ MFHHF OFM EPDVNFOUP JO QJFOP 'PSP #PBSJP PWWFSP MB [POB JOEJWJEVBUB QFS MB SFBMJ[[B[JPOF EFM QBMB[[FUUP EFMMP TQPSU EFMMB JOGSBTUSVUUVSF DPOOFTTF BU DBOUJFSF EFM QBMBTQPSU
•• 4 CRONACA PERUGIA MERCOLEDÌ 3 APRILE 2019

LE STORIE NERE L’EVENTO

Polizia in festa
a Ponte
Felcino
– PERUGIA –

L’ANNO SCORSO fu
piazza del Bacio, nel cuore
di Fontivegge – da tempo
nell’occhio del ciclone in
seguito alle problematiche
di spaccio e degrado –,
quest’anno la polizia di
Stato ha deciso di
festeggiare l’Anniversario
della fondazione del Corpo
(il 167esimo) in un altro
punto nevralgico della città:
Ponte Felcino, spesso al
centro di episodi di
microcriminalità e
marginalità.

LA CERIMONIA avrà
luogo all’Oratorio San
Felicissimo-Teatro Riccini.
A seguire l’evento

Blitz nei palazzoni: bloccati 5 magrebini proseguirà all’interno del


Bosco didattico.
Anche quest’anno
di ERIKA PONTINI era sistemato nella casetta di le- lasciare il territorio nazionale. Ie- l’obiettivo della polizia di
– PERUGIA – gno all’esterno del complesso; al- ri infatti non è stato trovato dispo- Stato (e del neo-questore
Focus tri due avevano messo le tende in nibile un Centro di prima acco- Mario Finocchiaro che si è
QUALCUNO li chiama «Ecomo- un appartamento – arredando ca- glienza per poi il rimpatrio cottati- insediato proprio nei giorni
stri». Altri semplicemente i «Pa- mera da letto e cucina – e riuscen- vo e tutti e tre non avevano i docu- scorsi, proveniente da
lazzoni del Ponte». I due enormi do a impossessarsi delle chiavi del- menti ma sono stati identificati Messina) è quello di
complessi edilizi dell’area ex Mar- Presidio-Fontivegge le porte blindate. grazie alle impronte.
condividere la festa insieme
garitelli-De Megni a Ponte San
Giovanni tornano a far discutere Lo (ri)chiede la Lega ALTRI DUE ANCORA sono SONO ALMENO una decina gli alla cittadinanza.
in occasione dell’ennesimo blitz sbucati fuori da qualche anfratto appartamenti in cui cui sono stati
«FONTIVEGGE un quartiere trovati indumenti e giacigli che la-
interforze. Nel complesso “Sola- proprio durante il maxi-control-
ria” in particolare, in via Adriati-
da cronaca nera, presto un sciano pensare che siano stati re-
lo. Uno è riuscito a fuggire; l’altro
ca (uno dei due palazzoni era pra- presidio fisso e incremento centemente occupati. L’operazio-
è stato bloccato. Alla fine in que-
ticamente finito) abortito sotto la delle forze dell’ordine»: lo ne di controllo-sgombero è scatta-
stura sono finiti cinque magrebi- ta intorno alle 8, dopo che alcuni
scure del fallimento, polizia, cara- chiedono i parlamentari ni di cui almeno 2 già noti alle for- residenti hanno segnalato strane
binieri, Finanza, polizia munici- della Lega Riccardo Augusto ze dell’ordine (uno aveva anche la presenze sospette.
pale e vigili del fuoco hanno trova- Marchetti, Virginio Caparvi e misura cautelare dell’obbligo di Un’area quella dei palazzoni (an-
to disperati e clandestini che ov- firma). Al di là della sicura denun- che quelli dell’indagine Apogeo,
viamente avevano scelto gli sche-
Luca Briziarelli. Che cia per occupazione abusiva di edi- il cosidetto “Hotel Gomorra” ) or-
letri abbandonati come propria di- tornano a parlare di ficio – l’immobile è sotto la tutela mai abbandonata da anni e una
mora: almeno una decina gli ap- sicurezza e in particolare del curatore nominato dal tribu- comunità che si interroga da anni
partamenti occupati. della «questione» di nale – per tre stranieri clandestini sul futuro di un pezzo importante
Fontivegge (2 tunisini e 1 marocchino) è scat- di città-quartiere. Il questore Mario Finocchiaro
UNO, IN PARTICOLARE, si tato anche l’ordine del questore a Erika Pontini

L’INDAGINE VENERDI’ L’INCARICO DOPO GLI ACCERTAMENTI DEL NOE

Gestione illecita dei rifiuti alla Biondi


Procura nomina un consulente
– PERUGIA – gli avvocati Michele Nannarone e Nicola Di Mario.
In particolare la procura – all’esito degli accertamen-
SARA’ una consulenza tecnica disposta dal pm del- ti svolti dai carabinieri del Noe e dall’Arpa – conte-
la Dda, Giuseppe Petrazzini a sciogliere i nodi attor- sta al manager l’articolo 29 quattuordecies del decre-
no alla gestione illecita contestata alla Biondi ecolo- to legislativo 152 del 2006 in materia ambientale.
gia di Ponte San Giovanni, dopo il maxi-rogo che ha Nel dettaglio il comma 3 che prevede una multa fino
scatenato dubbi e preoccupazioni tra i cittadini del a 26mila euro. Le violazioni maggiori riguardano
quartiere. E non solo. proprio l’area salvata dalle fiamme. Gli investigatori
Venerdì la procura ha fissato l’affidamento dell’inca- ritengono che la società – di lì l’accusa – avrebbe ac-
rico a un consulente esterno. E anche la società – assi- catastato rifiuti in altezze superiori al consentito (8
stita dall’avvocato Michele Bromuri – potrebbe vo- metri invece di 6), ammassato rifiuti catalogati come
ler nominare un proprio tecnico: forse lo stesso che non pericolosi (di cui comunque l’azienda aveva l’au-
sin dalla contestazione si è mosso per redigere una torizzazione) che invece erano pericolosi (come ad
dettagliata relazione. Il sequestro era stato notificato esempio bottiglie di olii) e di aver posizionato rifiuti
nei giorni scorsi all’Ad della società che ha rilevato il in aree dove non sarebbero dovuti essere. I legali
INDAGINI IN CORSO ramo d’azienda alla “vecchia” Biondi in concordato hanno già fatto ricorso al Riesame.
Noe e Arpa durante il sequestro alla Biondi di Ponte San Giovanni liquidatorio. Si tratta di Daniel Mazzotti, difeso da- Eri.P.
0
DUE GIORNI DI CANTIERI LAVORI IN VIA SAN BERNARDINO
LAVORI di manutenzione straordinaria IL COMUNE ha approvato lo studio di
sono in programma domani e venerdì  fattibilità per la sistemazione di via
a Terni e Avigliano Umbro. A Terni San Bernardino, strada di
giovedì cantiere aperto dalle 9 alle 12 collegamento tra il capoluogo
in Via Val D’Aosta e Via Romagna. comunale e la frazione di
Venerdì i lavori a Avigliano, Dunarobba Fontechiaruccia. La strada, sottolinea
e Sismano. Il Sii non eslcude il Comune, risente degli effetti del
rallentamenti dell’erogazione idrica. tempo ed ha necessità di un intervento

Morì all’Ast, 9 richieste di rinvio a giudizio


Ecco come la Procura ricostruisce l’incidente sul lavoro di Gianluca Menichino
– TERNI – te identificative su un coil, ri- nichino contro il battipiede del 2018 all’ospedale di Branca in
chiudeva il cancelletto, si posi- pianerottolo superiore e defor- Gubbio (...) Cause dell’inciden- IL CASO L’INTERROGAZIONE
NOVE richieste di rinvio a giu- zionava sulla scaletta di accesso te erano movimento anomalo
dizio per la morte di Gianluca mava anche il corrimano di que-
Menichino, operaio dell’Ast de-
ceduto dopo sei mesi di agonia a
al pulpito, posizionava la pinza
sopra il coil, inseriva i perni del-
st’ultimo». «Il coil terminava la
corsa appoggiandosi sulla scala e
del coil e posizionamento di
Gianluca Menichino sulla scala,
da cui manovrava il coil (...)non
Pensione per cani
la stessa sul diametro interno
seguito di un incidente sul lavo-
ro avvenuto nel luglio 2017 in
del coil, stringeva la pinza e sol-
levava il coil, che invece di diri-
sul corpo di Gianluca Menichi-
no – scrive ancora la Procura - è stato possibile stabilire con cer-
tezza la causa del movimento
sotto sequestro
Acciaieria. La Procura ha chie-
sto il processo per dirigenti e
gersi verso il centro del capanno-
ne si spostava in senso trasversa-
che riportava lesioni gravissi-
me: politrauma, fracasso faccia-
le, fratture multiple della base
anomalo del coil, se manovra er-
rata, inciampo, scivolamento, «Vogliamo risposte»
operatori dell’azienda, in pratica le verso la scaletta, urtava que- malore di Gianluca Menichi-
la catena di comando da cui di- cranica (...) a causa delle quali no». – TERNI –
st’ultima distruggendone il para-
pendeva Menichino, a comincia- petto, schiacciava Gianluca Me- perdeva la vita il 9 gennaio del Stefano Cinaglia IN REGIONE i consiglieri Andrea Libe-
re dal direttore di stabilimento rati e Maria Grazia Carbonari (M5S) han-
Massimo Calderini. L’accusa, no presentato una interrogazione all’asses-
per tutti, è omicidio colposo in sore alla salute, Luca Barberini, per avere
concorso. Menichino, 35enne, OGGI LA FIRMA
chiarimenti sul «sequestro da parte della
morì nel gennaio 2018 a causa
delle gravissime ferite riportate Sicurezza informatica Asl 2 di una pensione privata per animali
in località Pentima (Terni) per presunte ir-
dopo essere stato travolto da un C’è il protocollo regolarità amministrative». La vicenda
rotolo d’acciaio in fase di movi- venne denunciata dal sindaco di Monte-
mentazione. L’udienza prelimi- Stamattina, alla presenza
del questore di Terni Ant- franco, Rachele Taccalozzi, che per prote-
nare si terrà il prossimo 9 otto- sta contro le difficoltà nelle adozioni si rin-
bre davanti al gup Federico Bo- onino Messineo, verrà sot-
toscritto in Questura chiuse in una gabbia della struttura. «Chie-
na Galvagno. diamo alla Giunta –
il «Protocollo per la sicu-
rezza informatica con cosi i consiglieri
LA FAMIGLIA della vittima è M5S - di chiarire i
assistita dall’avvocato Marco Tu- l’azienda Usl Umbria 2»  motivi per i quali sa-
disco. Oltre al direttore di stabili- finalizzato alla prevenzio- rebbero stati predi-
mento di Ast, la Procura chiede ne e contrasto dei crimini sposti i controlli in
il processo per i vari responsabi- sui sistemi informatici e a una pensione priva-
li di produzione e i capiturno garantire la funzionalità  ta per animali già
dell’epoca. Così gli inquirenti, della Usl2. L’accordo sarà controllata recente-
coordinati dal sostituto procura- siglato dal dirigente della mente, senza che vi
tore Tullio Cicoria, ricostruisco- Postale, Anna Lisa Lilli- sia stato alcun esito
no il tragico incidente: «Gianlu- ni, e dal direttore generale negativo o rilievo,
ca Menichino, operatore di fine dell’Azienda sanitaria, specificando inol-
linea, apriva il cancelletto inter- Imolo Fiaschini.  tre i motivi del se- Rachele Taccalozzi
bloccato per apporre due targhet- IL RICORDO Gianluca Menichino questro». «La non
idoneità – risponde Barberini - è relativa
alla mancata registrazione nell’anagrafe
Confronto sulla famiglia, sotto accusa l’assessore Cecconi canina prevista dalla legge. I cani, di pro-
prietà o dimoranti presso strutture devo-
no essere censiti e iscritti all’anagrafe. La
– TERNI – dell’assessore ad una persona dichiarata- l’indice su Cecconi: «Siamo delusi e scon- pensione è risultata non in regola perché i
mente omosessuale, nell’ambito di un con- certati per le dichiarazioni fatte dell’asses- registri di carico e scarico dei cani non era-
L’ASSESSORE comunale al welfare Mar- fronto-scontro su famiglia e dintorni. Tut- sore Cecconi in commissione che, stru-
co Cecconi nel vortice delle polemiche, su no tenuti in modo regolare. Dal controllo
ti i gruppi di minoranza rivolgono quindi mentalizzando il disagio e la preoccupazio- molte delle pagine non risultavano vidi-
tre fronti. «Da millenni le donne e gli uo- un’interrogazione al sindaco per sapere «se ne delle famiglie, scatena una guerra tra as- mate da parte del servizio veterinario.
mini hanno scelto e per altri milioni di an- la Giunta aderisce a tali posizioni; si dica sociazioni, tra famiglie e tra lavoratori». Mancavano i requisiti per la tracciabilità e
ni sceglieranno se vorranno continuare ad inoltre perché la Giunta non ha firmato il Terzo fronte di scontro, il Centro sociale per determinare la regolarità della presen-
esistere. E’ semplice come è semplice il fat- protocollo regionale contro l’omotransfo- Cimarelli: « Il 18 febbraio abbiamo presen- za dei cani. La signora che gestisce la strut-
to che lei esiste. Silenzio, parla la natura. A bia e quali azioni intenda adottare contro tato al Comune formale richiesta di rinno- tura ha detto di non conoscere l’anagrafe
meno che suo padre e sua madre non l’ab- le discriminazioni che subiscono gli omo- vo della convenzione. Abbiamo ricevuto il canina», Carbonari ha replicato che «la leg-
biano commissionata a qualcuno andando sessuali». Secondo fronte di polemiche: il silenzio totale. Chiediamo un confronto al ge va rispettata però mi aspetto lo stesso
a ritirare il pacco». Questa la risposta social trasporto dei disabili. Cgil e Cisl puntano sindaco Latini e all’assessore Cecconi». atteggiamento per tutte le procedure».

OTRICOLI «NON RICOPRIRÒ PIÙ INCARICHI PUBBLICI IN PARTITI POLITICI» fino a martedì 9 aprile 2019

Il vicesindaco Nico Nunzi presenta le dimissioni

8 ,90
– OTRICOLI – do sia arrivato il momento di ritirarmi a vita privata
IL VICESINDACO Nico Nunzi ha rassegnato le di- per salvaguardare me e la mia famiglia. Perché og-
missioni dall’incarico. In una lettera indirizzata al gi? Perché adesso? Il bilancio 2019 approvato qual-
sindaco, Antonio Liberati, e al presidente dell’asso- che giorno fa, come quelli degli anni precedenti, di-
ciazione culturale Ocriculum, Federico Rubini, mostra una volta in più quante bugie sono state det-
te sul mio operato. Invito tutti gli otricolani a pren- CAPOCOLLO SALPI
Nunzi annuncia la decisione di dimettersi da tutte le
cariche pubbliche e da membro del consiglio diretti- dere visione dei bilanci, parlare con i dirigenti degli 600 g circa
vo dell’associazione. In una lunga e appassionata let- uffici comunali, con i segretari comunali che si sono al kg
tera Nunzi spiega le sue ragioni: «Da oggi e per i succeduti, per comprendere quanto fumo sia stato
prossimi anni che la vita mi donerà non ricoprirò buttato negli occhi di tanti onesti cittadini spaccan-
più incarichi pubblici in partiti politici, amministra- do il paese in due, dopo un duro lavoro di tanti anni solo nei punti vendita
zioni pubbliche e associazioni di volontariato». «Do- per portare tutti o quasi, a lavorare insieme per la cre-
po 20 anni spesi in prima linea -si legge ancora - cre- scita del nostro territorio». OFFERTA VALIDA NEI PUNTI VENDITA PAC2000A CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA E CHE ESPONGONO IL MATERIALE PUBBLICITARIO. FINO AD ESAUERIMENTO SCORTE.

0
MERCOLEDÌ

03
04
19ANNO 44
N° 79
Fondatore Eugenio Scalfari

Bersaglio Tria
In Italia
€ 1,50

Roma
Di Maio e Salvini lo contestano: si sbrighi con i rimborsi ai risparmiatori. Il Quirinale: basta attacchi
Il presidente Ue Juncker chiede misure anti-crisi a Conte e parla di “ministri italiani bugiardi” Min 12˚C
Max 15˚C

Il punto L’intervista Quando Jean-Claude Juncker ri- La polemica Milano


corda a Giuseppe Conte che è il
LE SCELTE La proposta di Landini segretario Cgil suo ministro del Tesoro ad aver
parlato di recessione, il premier LO SCANDALO Min 10˚C
CHE MANCANO “Un contributo di equità di fatto scarica Giovanni Tria:
«Non parlava a nome del gover-
DEI CANTIERI Max 17˚C

A ZINGARETTI per rilanciare gli investimenti” no». Una sfiducia di fronte al mas- SENZA VINCOLI
simo esponente dell’Unione eu-
Stefano Folli ropea. Un altro duro colpo alla Sergio Rizzo
credibilità del ministro, già asse-

C’ A
è qualcosa di nuovo diato dai due vicepremier Salvi- veva detto il premier
e insieme di antico
nello stile con cui Nicola
I soldi si prendono ni e Di Maio che chiedono di «fa-
re in fretta» sulle misure per ri-
Giuseppe Conte: «Qualche
giorno per definirlo».
Zingaretti ha cominciato dove ci sono, sarcire i risparmiatori truffati Trascorse ora due settimane
a interpretare il suo mandato.
Ad esempio, nessuno ricorda
si deve intervenire dalle banche. In serata però il
Quirinale ferma l’assalto. Non
dall’approvazione “salvo intese”
del decreto sblocca-cantieri da
con precisione quando si era sulla ricchezza vuole assecondare salti nel buio parte del Consiglio dei ministri,
svolto l’ultimo incontro fra in una fase così delicata per l’eco- ecco l’ennesima bozza. Con i
un segretario del Pd e i capi dei nomia del Paese. primi ingombranti risultati di
sindacati. Come è noto, Renzi CIRIACO, D’ARGENIO, LOPAPA quelle “intese”.
non se ne curava, privilegiando ROBERTO MANIA, pagina 5 PETRINI e VITALE, pagine 2 e 3 pagina 24
il rapporto personale
ed esclusivo — qualcuno diceva
plebiscitario — tra il leader Roma, contro il centro d’accoglienza di Torre Maura
e il corpo elettorale. Viceversa
Zingaretti ha subito colmato
la lacuna e così ieri abbiamo
visto tra gli altri Landini,
da poco segretario della Cgil,
varcare il portone del Nazareno.
Commento ovvio ma un po’
superficiale di qualche
osservatore: la differenza tra
Renzi e il neoeletto leader del Pd
è tutta qui, il primo nella sede
del partito incontrava
Berlusconi, il secondo vede
Landini. Di fatto c’è qualcosa di
antico in questa discontinuità.
Zingaretti, come è evidente,
ambisce a ricostruire una forza
di sinistra classica con le sue
radici sociali e un modo
sperimentato di rivolgersi
al Paese. C’è uno slogan (“prima
le persone”, forse poco incisivo,
Roma, la protesta dei residenti di Torre Maura contro il trasferimento di una settantina di ospiti in una struttura comunale di accoglienza LAPRESSE/CARLO LANNUTTI
in logica antitesi al salviniano

“Niente pane ai rom”. CasaPound fomenta la rivolta


“prima gli italiani”) e c’è un
percorso che rimette al centro con
i cosiddetti “corpi intermedi” Spy Stories
€ 9,40
che piacevano poco a Renzi.
continua a pagina 29 I MAURO FAVALE, pagina 17

Reportage L’anniversario La storia Il giovane pilota

L’Aquila dieci anni dopo Tempi d’oro con la Ferrari Prezzi di vendita
all’estero:
Austria, Germania

ancora macerie per il figlio di Schumi


€ 2,20 – Belgio,
Francia, Isole
Canarie,
Lussemburgo,
Monaco P., Grecia,
Malta, Olanda,
Alessandra Retico Slovenia € 2,50 -
Croazia
KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –
Svizzera CHF 3,50

Il centro storico dell’Aquila dieci anni dopo il sisma Corinna Schumacher guarda il figlio Mick in pista

A L
ll’incrocio dei “Quattro cantoni” si danno a tuta rossa, la macchina rossa: è proprio
appuntamento, da secoli, gli aquilani. È il posto Schumacher. Al gran debutto in Formula 1 al
giusto per capire se il più grande centro storico volante della Ferrari, Mick è veloce come papà
d’Italia, semidistrutto nel 2009, possa avere un futuro. Michael.
MELETTI, NADOTTI e ZINITI, pagine 18 e 19 pagina 41

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90403

€ 2,50* in Italia — Mercoledì 3 Aprile 2019 — Anno 155°, Numero 92 — www.ilsole24ore.com *solo per gli acquirenti edicola e fino ad esaurimento copie: in vendita abbinata obbligatoria Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
con i Focus de Il Sole 24ORE (Il Sole 24ORE € 2,00 + Focus € 0,50)
9 770391 786418

Oggi Domani
La guida alle novità «Le parole
su reddito del risparmio»:
e pensione il terzo fascicolo
di cittadinanza su polizze e fondi
—a 0,5 euro oltre al quotidiano —a 0,5 euro oltre al quotidiano

Le parole del risparmio


Fondato nel 1865
Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo
Polizze
e fondi

9 772038 045391
90003
3
GLI ARCHIVI DEL SOLE 24 ORE
Pubblicazione settimanale con Il Sole 24 ORE 3/2019 – Aprile 2019
€ 2,50 (Gli Archivi del Sole 24 Ore € 0,50 + Il Sole 24 ORE € 2,00)
NON VENDIBILE SEPARATAMENTE
In collaborazione con

FTSE MIB 21522,92 +0,01% | SPREAD BUND 10Y 257,60 +4,60 | €/$ 1,1200 -0,32% | ORO FIXING 1290,30 -0,25% | Indici&Numeri w PAGINE 26-29

Nel Dl crescita spunta ROM A. IN V ENDITA LA S EDE S TORICA DELLA BANCA PANORA MA

VOTO BIPARTISAN

la rottamazione
Revenge porn
punito fino a 6 anni
di reclusione

di multe e tributi locali


Carcere fino a sei anni e multa fino a
15mila euro: lo prevede l’emenda-
mento sul revenge porn approvato
alla Camera con ok bipartisan. Il te-
sto punisce chiunque invii, consegni,
ceda, pubblichi o diffonda immagini
La rottamazione fiscale viene estesa ra in Consiglio comunale, decidendo o video di organi sessuali o a conte-
VERSO IL CDM agli enti locali: Comuni, Province e quali entrate e per quali anni permet- nuto sessualmente esplicito, desti-
Regioni potranno deliberare la «defi- tere la rottamazione; si dovranno poi nati a rimanere privati. —a pagina 23
Sanatoria riaperta per 5mila nizione agevolata», scontando le san- comunicare sul sito istituzionale le
Comuni su entrate 2000-17: zioni sulle entrate anche tributarie decisioni, specifidando calendario e
non riscosse, notificate tra il 2000 e il modalità per aderire alla rottamazio- GRAN BRETAGNA
60 giorni per aderire 2017. La novità è prevista dal testo del ne e pagare le rate. Il confronto conti- Brexit, Theresa May apre
Decreto crescita esaminato dai tecnici nua oggi dopo le tensioni di ieri in a un accordo con il Labour
Dagli sconti fiscali in vista del Consiglio dei ministri di preconsiglio. Tra le altre novità, il cre-
alle imprese ai Pir: domani. Si tratta di un rigonfiamento dito di imposta per ricerca e sviluppo Al termine di un’estenuante riunione
della terza rottamazione delle cartel- viene prorogato al 2023 ma alleggeri- di governo, Theresa May ha invitato il
alta tensione in preconsiglio le, che grazie alla nuova norma si po- to al 25% per qualsiasi tipo di spesa. leader laburista Jeremy Corbyn a ne-
trà estendere anche alle multe e alle Pronta la bozza del Piano naziona- goziare un accordo condiviso per
Piano riforme: flat tax al 15% imposte locali nei Comuni che non le delle riforme (Pnr): prevista una flat uscire dalla Ue. Invito accettato. Subi-
sotto 30mila euro, debito hanno affidato la raccolta delle entra- tax al 15% per i redditi sotto 30mila to in rialzo la sterlina.
te a Equitalia. Interessati circa 5mila euro, da finanziare con una revisione — a pagina 18
ridotto con le concessioni Comuni, il 60% del totale: entro 60 selettiva delle tax expenditure.
giorni bisognerà approvare la delibe- Mobili,Trovati e Fotina —a pag. 3
COMMERCIO ESTERO
FISCO L’export cresce
con giovani,
Chiusura liti, Il contribuente che vuole utilizza-
re la chiusura agevolata delle liti
può essere ammesso a sanare la
propria situazione. La legge non
innovazione
errori non viene assistito nel calcolo da
parte dell’agenzia delle Entrate. Le
consente, infatti, come in passato,
questa possibilità. E la circolare n. L’operazione. Con la cessione l’istituto punta a incassare 250 milioni di euro
e digitale
di calcolo regole, però, sono ferree: nono- 6/2019 delle Entrate di due giorni Carlo Ferro —a pag. 16

non scusabili
stante non via sia una procedura
assistita il contribuente che com-
pie un errore di lieve entità non
fa non dà indicazioni in merito.
Ambrosi, Deotto e Iorio
—a pagina 19
Bnl di via Veneto sarà un luxury hotel
Paola Dezza —a pag. 11 PETROLIO
Offerta ancora in flessione
e il Brent sfiora i 70 dollari

Risparmio, scontro sui rimborsi Cina, la corsa delle Pmi su Alibaba Prezzi del petrolio ancora in cresci-
ta, con il Brent che ieri ha sfiorato i
70 dollari al barile, il massimo da
novembre. A surriscaldare gli scam-

600 +2,6
bi il calo dell’offerta conseguente ai
VENERDÌ DECRETO TRIA E-COMMERCE tagli Opec e alla frenata della produ-

Ristori diretti solo per chi ha


Credito Sono 285 i negozi
Le stime Wto zione Usa di shale oil. —a pagina 15

redditi inferiori a 35mila Mps, anche virtuali italiani presenti Guerra dei dazi INVESTIMENTI
euro, ancora no da M5S
Sansedoni su Tmall e Tmall Global
e frenata
milioni per cento
Fondi Ue per 358 milioni
per le ferrovie in Sicilia
Scontro nel governo sulla norma (da in vendita In Cina si può crescere di più, globale
inserire nel Dl crescita) che consente sfruttando l’e-commerce. Sono La Ue, nell’ambito di un piano di in-
il ristoro automatico solo ai rispar- È il valore del pacchetto di
immobili controllato da
Piano cessioni 285 gli store virtuali italiani sulle Secondo il Wto, la crescita del
commercio mondiale
azzoppano vestimenti da 4 miliardi di euro per
miatori con redditi sotto 35mila euro. piattaforme Tmall e Tmall Global progetti infrastrutturali in 10 Paesi
Venerdì il decreto Tria. Per i Pir oggi si Sansedoni; tra questi la sede a 7 miliardi per i consumatori cinesi e oltre rallenterà nel 2019 al 2,6 per il commercio membri, ha concesso un contributo
decide se inserire nel Dl la riduzione storica dell’istituto in via mille i brand italiani che hanno cento. Sotto accusa i conflitti di oltre 358 milioni per l’amplia-
della quota per venture capital e Aim. Santa Margherita 11 a Milano. Davi e Dezza —a pag. 11 una finestra sulla galassia Aliba- commerciali tra Usa e Cina Di Donfrancesco —a pag. 17 mento della linea ferroviaria Circu-
Mobili, Trovati, D’Angerio — a pag. 3 ba. Carrer e Cavestri —a pag. 7 metnea operativa a Catania.

SCOPRI I NOSTRI
Europa, le priorità delle imprese:
NUOVI CERTIFICATI
DI INVESTIMENTO SU
investimenti e infrastrutture LA GESTIONE
DEL CAPITALE
UMANO

certificati.leonteq.com Un documento di ventotto pagine, degli organismi europei: Parla-


CONFINDUSTRIA dal titolo: «Riforme per l’Europa, le mento e Commissione. «È necessa-
proposte delle imprese». Confin- rio superare la politica dei saldi di
Roma prima tappa dustria l’ha messo a punto in vista bilancio per affrontare le questioni
del road show in vista delle prossime elezioni europee per dell’economia reale», spiega il pre-
discutere sul futuro della Ue con sidente di Confindustria Vincenzo
MESSAGGIO PUBBLICITARIO
delle elezioni europee imprenditori e politici, parlamen- Boccia. Fondamentale è mobilitare
LA TECNOLOGIA FINANZIARIA Boccia: è necessario
tari e nuovi candidati. Al centro del
documento i temi industriali, gli
risorse, attingendole da un nuovo
bilancio dell’Eurozona e destinarle
SVIZZERA AL TUO SERVIZIO affrontare le questioni investimenti in infrastrutture, la
creazione del lavoro. Ma anche te-
a un grande piano su due ambiti
chiave: infrastrutture, materiali e Sicurezza,
dell’economia reale matiche più istituzionali per arri- immateriali; ricerca e innovazione.
• Più di 28.000 prodotti emessi a livello globale nel 2018 vare a un migliore funzionamento Nicoletta Picchio —a pag. 2 la doppia leva
• 10.5 miliardi di EUR investiti nei nostri certificati
dell’Inail per ridurre
• Italian Certificate Awards 2017 & 2018
Miglior certificato | Secondo miglior certificato a capitale non protetto
IL TERREM OTO DEL 6 APRILE 2009
gli infortuni
L’Aquila 10 anni
L’
• Swiss Derivative Awards 2019 Aquila, dieci anni dopo il
Miglior Servizio ai clienti | Miglior Prodotto su Azioni sisma: se si esce dall’asse Doppia leva dell’Inail in tema di sicu-
dopo fa ancora centrale o ci si incammina
verso le frazioni, una successio-
rezza sui luoghi di lavoro. Per ridurre
il numero degli infortuni l’istituto as-
i conti
Leonteq Securities (Europe) GmbH, London branch
Prima di assumere qualsiasi decisione di investimento, leggere attentamente il Prospetto di Base, ogni eventuale supplemento ne di tubi e transenne, porte sicurativo opera sia sul fronte degli in-
e la relativa Nota di Sintesi nonché le Condizioni Definitive (Final Terms) e il Documento contenente le informazioni chiave sprangate e case pregne delle centivi, grazie ai 2,2 miliardi (ripartiti
con le macerie
(KID) del prodotto, con particolare attenzione alle sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento. Il Prospetto
di Base e gli altri documenti relativi al prodotto sono disponibili sul sito https://structuredproducts-it.leonteq.com/ oppure loro macerie (foto) riporta a fra quasi 30mila progetti) finora stan-
gratuitamente presso Leonteq Securities AG, Europaallee 39, 8004 Zurigo, Svizzera. Il valore dei prodotti finanziari è soggetto
a oscillazioni del mercato, che possono condurre alla perdita, totale o parziale, dei capitali investiti nei prodotti finanziari. Si
quella notte del 6 aprile 2009. ziati dai Bandi Isi, sia premiando le mi-
raccomanda agli investitori di consultare un consulente finanziario competente prima di investire nei prodotti finanziari. Con 5mila studenti in meno e gliori prassi assieme a Confindustria.
di Raffaella Calandra senza molte botteghe. —a pagina 5 Mauro Pizzin —a pag. 24
Domani l’ExtraTerrestre Culture Visioni
INCHIESTA La scogliera corallina HEMINGWAY Inaugurato a Cuba CINEMA Addio al regista burkinabé
scoperta nel mare pugliese è sulla un Centro di restauro per custodire Pierre Yameogo, narratore
«via» del Tap di Melendugno. L’area ventimila documenti dello scrittore politico e in profondità dell’Africa
è protetta dalla Ue ma non dall’Italia Roberto Livi pagina 15 Cristina Piccino pagina 17

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

MERCOLEDÌ 3 APRILE 2019 – ANNO XLVIII – N° 79 www.ilmanifesto.it euro 1,50

ESTENSIONE FINO AL 22 MAGGIO, E LA PREMIER PROMETTE DIALOGO CON CORBYN all’interno

Brexit, May tenta un’altra proroga


II A nove giorni al 12 aprile, to del parlamento». Per farlo, ticolo 50, dopo aver già brucia- L’INCONTRO CON CONTE
data in cui l’Ue ha stabilito che la premier britannica si è detta to la prima, quella del 29 mar-
la Gran Bretagna uscirà senza disponibile a incontrare Cor- zo scorso, sarà il più breve pos- Juncker: «Ora investimenti»
un accordo non avendo finora byn. Un segnale di apertura sibile, «entro il 22 maggio», on-
approvato l’unico disponibile, nei confronti dell’unione doga- de evitare la partecipazione II Il presidente della Commis- Si dice «preoccupato perché l’e-
Theresa May, dopo uno sfian- nale, la soluzione alternativa del Paese alle elezioni euro- sione Ue incontra Conte: toni conomia italiana continua a re-
cante consiglio dei ministri, ufficiale del Labour già sconfit- pee. La svolta arriva sull’orlo rassicuranti, ma Juncker attac- gredire» e chiede una politica
apre a un’estensione dei tempi ta con margine minore nei vo- del baratro. ca i «ministri bugiardi» sul so- basata solo su investimenti per Mimmo Lucano
«per sbloccare l’inceppamen- ti indicativi. La proroga dell’ar- LEONARDO CLAUSI A PAGINA 9 stegno dato dalla Ue all’Italia. la crescita. COLOMBO A PAGINA 2
La Cassazione:
foto di Stefano De Grandis/ LaPresse «Indizi insufficienti»
per la colpevolezza
II Ecco le motivazioni della
Suprema Corte - a due giorni
dall’udienza su Lucano (rinvio
a giudizio o no per aver favori-
to l’immigrazione clandestina
e illeciti nella raccolta rifiuti):
non emergono «con la necessa-
ria chiarezza e coerenza argo-
mentativa» indizi contro di lui.

SILVIO MESSINETTI
PAGINA 7

Al Nazareno
Zingaretti riapre il Pd
ai sindacati. Landini:
valutiamo nel merito
Mai più «gettoni nell’Ipho-
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

ne», chiusa la stagione del


renzismo, il nuovo leader ria-
pre le porte della sede Pd a
Cgil, Cisl e Uil dopo la rottura
sulla «buona scuola». Resta il
Un gommone con 50 migranti scompare al largo della Libia. La Guardia costiera di Tripoli: nodo jobs act. Landini: «Pa-
ghiamo le politiche anche
«Segnalazione troppo vaga per mandare una motovedetta». Senza più le navi delle ong, ormai dei governi precedenti».

DANIELA PREZIOSI
nel Mediterraneo si muore senza lasciare traccia. E l’Olanda blocca anche la Sea Watch pagine 6,7 PAGINA 3

REPORTAGE ALGERIA biani


A bassa Tijuana, zero umanità Turchia/elezioni
Bouteflika
Quota
Ora con 62 anni di età si può andare
per i profughi di Trump Erdogan «laico»
si rivarrà sui curdi
si è dimesso
in pensione. Ma servono 38 anni II La notizia è arrivata ieri se-
di contributi: livello altissimo per le Alberto Negri PAGINA 10 ra: il presidente algerino Bou-
donne, impossibile per i precari teflika si è dimesso. Lunedì ave-
va annunciato che avrebbe la-
Consenso populista sciato, dopo 20 anni di potere,
All’origine, entro il 28 aprile. Ha mollato
prima: il capo di stato maggio-
le diseguaglianze re Gaid Salah gli ha di fatto inti-
mato le dimissioni. In un mese
Ardeni, Gallegati PAGINA 19 e mezzo l’Algeria ha cambiato
volto: le proteste popolari con-
Cesare Battisti tro il quinto mandato hanno
IINella «Piccola Haiti» messicana, tra le vit- portato prima alla sospensio-
time della Casa bianca sovranista. L’attesa Le degenerazioni ne del voto del 18 aprile e poi
di passare il confine, la propettiva di finire alla fine di Bouteflika. I manife-
oggi in edicola in un campo di detenzione improvvisato a sul caso stanti però non cedono: la lot-
El Paso. Lo strazio dei minori separati dalle Marco Bascetta PAGINA 19 ta continua contro il «clan» an-
4 pagine speciali famiglie che continua CELADA, PAGINE 12-13 cora al potere. PAGINA 10
R T1 CV PR T2 ST XT PI

L’Aquila Ripartire dopo il sisma Topolino Così nascono i fumetti che Calcio L’Udinese ferma il Milan
Risi presenta la nuova fiction da 70 anni raccontano l’Italia Bonucci e Kean, Juve felice
MICHELA TAMBURRINO — P. 24 FEDERICO TADDIA — P. 27 BARILLÀ, ODDENINO E GARANZINI — PP. 34 E 35

LA STAMPA MERCOLEDÌ 3 APRILE 2019


I-PACE

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1,50 € II ANNO 153 II N. 92 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB - TO II www.lastampa.it

PROSEGUE LO SCONTRO TRA IL GOVERNO E LE ISTITUZIONI UE. JUNCKER: ALCUNI MINISTRI ITALIANI SONO BUGIARDI STAMPA
PLUS ST+
Il manifesto sovranista di Salvini LA CRISI
FRANCESCA PACI

La Lega annuncerà tra una settimana il gruppo con l’AfD tedesca e gli xenofobi delle destre europee L’Algeria volta pagina
dopo le proteste
UNA SCELTA AD ALTO RISCHIO Salvini lancia il manifesto dei so- INTERVISTA AL SEGRETARIO GENERALE OCSE IL CASO BUGNO Bouteflika si dimette
vranisti. L’8 aprile la Lega annunce-
I COMPAGNI rà la nascita di un gruppo con l’AfD
tedesca e gli xenofobi delle destre
Gurría: Conte pronto Interviene il premier P. 10

DI STRADA europee. Juncker contro il governo: a correggere il reddito tolti tutti i poteri
«Alcuni ministri italiani sono bu- se non funzionerà alla consigliera di Tria
SBAGLIATI giardi». BARBERA, BRESOLIN, LA MATTINA
E MAGRI — PP. 2-4 MARCO ZATTERIN — P. 4 E 5 ILARIO LOMBARDO — P. 5
MARCELLO SORGI
atteo Salvini aveva fin qui

M rivelato un volto pubblico


populista-sovranista-estre-
mista, che talvolta lo ha indotto in Il ministro Costa sfida gli allevatori: basta abbattere i lupi
errore, e un nascosto, ma poi non
tanto, carattere negoziatore, tipico
da politico italiano. Dopo la svolta IL CASO
che si accinge ad annunciare il pros-
CARLO PETRINI
simo 8 aprile, l’alleanza con i partiti
della destra più radicale, in qualche Il prosecco, le nocciole
caso con striature neo-naziste, in Eu-
ropa, per le elezioni del 26 maggio, quando le monocolture
è che il primo prevalga sul secondo,
speriamo non definitivamente. distruggono il suolo
Fallito il tentativo di collocarsi P. 23

accanto ai popolari tedeschi - i qua-


li, seppure minacciati da una possi-
bile erosione di voti dovuta al logo-
ramento della Merkel, puntano co-
munque a ottenere la guida della
Commissione, o un’altra delle pol-
trone di vertice dell’Unione -, sfu-
mato anche il progetto di guidare
un largo fronte di conservatori, che
invece marceranno per conto pro-
prio guidati dal polacco Kaczynski,
il leader della Lega sta cercando in-
fatti di mettere insieme, per lancia- LE STORIE
re nell’assemblea di lunedì prossi-
mo una sorta di manifesto dei so- RAFFAELLA LANZA
vranisti europei, gli xenofobi tede-
schi di AFD, quelli austriaci di FPO, Vercelli, l’asso
i danesi di DF, i nazionalisti “Veri
Finlandesi”, i fiamminghi belgi di dimenticato della bici
Vlaams Belang, i catalani di Vox. al salone dello sport
Oltre, naturalmente, alla sua vec- P. 28
chia amica Marine Le Pen, che al
momento aspetta e lascia fare.
CONTINUA A PAGINA 23 LEGATO, PEGGIO E POLETTO

SÌ UNANIME ALLA CAMERA


Delitto di Torino,
Vendetta porno, reato Said ha ucciso Stefano
punito fino a sei anni dietro la casa dell’ex
PP. 39-41
FRANCESCO GRIGNETTI — P. 6 Un branco di lupi sulle Alpi: si stima che in Italia vivano quasi 2 mila esemplari GIOVANNINI — P. 15

BUONGIORNO I bombaroli MATTIA


FELTRI

Il sindaco Chiara Appendino ha ricevuto una busta no di questi. E però a Torino sta succedendo qualcosa.
esplosiva, sufficientemente armata da far danni seri, Già a febbraio erano arrivate minacce di morte al sinda-
e s’è sollevato il quarto d’ora dello sdegno. Solidarietà co, le strade della città sono sempre più spesso campi
da qui e da là, sbalordimento in favore di like, dichiara- di battaglia, le periferie ribolliscono di rabbia - sono gli
90403

zioni di prestampata spavalderia (se pensano di intimo- illusi che si risvegliano delusi, e talvolta i delusi si risve-
rirci hanno sbagliato indirizzo eccetera), e subito ognu- gliano frustrati, e talvolta i frustrati si risvegliano vio-
no è tornato a controllarsi allo specchio: Matteo Salvini lenti. È stato un giochino facile prendere i loro voti:
doveva vedersela via twitter con Fiorella Mannoia, a onestà contro disonestà, che ci vuole? Ora i primi arri-
9 771122 176003

Luigi Di Maio toccava curare il lancio del servizio foto- vano a chiedere il conto, nei modi che ritengono e che JAGUAR I-PACE
grafico di fidanzamento su Chi, l’opposizione aveva da più praticano, compresi quelli da bombaroli, e nella di-
intestarsi l’approvazione del revenge porn (il solito strazione generale. Sono soltanto un’avanguardia, ma 100% ELETTRICA.
spargimento di anni di galera: i dettagli in cronaca). quando questo governo sprofonderà sotto i suoi spropo-
Insomma, la campagna elettorale richiede dedizione: siti, e l’opposizione sotto le sue velleità, saranno molti
pacca sulla spalla ad Appendino e ci risentiamo un gior- e molto cattivi. —
Mercoledì 3 aprile
2019

ANNO LII n° 79
1,50 €
San Sisto I
papa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Nell’Esortazione post-sinodale «Christus vivit» anche l’invito a non perdere la propria identità ■ I nostri temi

Il Papa: giovani vivi


Una «lettera» cristiana ai ragazzi e a tutti
GIUSTIZIA
IL BELLO DEVE I verdetti dubbi
ACCADERE sulle violenze
contro le donne
ALESSANDRA SMERILLI

I
n un mondo che ama la giovinezza
ma non i giovani e dimostra,
attraverso le parole e le scelte, di dar
loro poco credito, di lasciare loro poco
per Chiesa e mondo MARIO CHIAVARIO
Due dei tre indagati per u-
no stupro che sarebbe av-
venuto in un ascensore
spazio, quasi con la paura che rubino
qualcosa agli adulti, papa Francesco «Dalle nuove generazioni il rinnovamento per il cristianesimo, oltre gli scandali» della Circumvesuviana so-
no stati scarcerati, e ciò ha
arriva, ancora una volta, a spiazzare, a riattizzato il fuoco di pole-
sparigliare le carte in tavola. Era già stata Cristo è vivo e vuole «cia- miche già esplose in segui-
profetica la scelta di un Sinodo sui scun giovane cristiano vi- to ad altre decisioni giudi-
giovani, coraggioso il loro coinvolgimento vo»: l’Esortazione aposto- ziarie recenti.
nelle fasi preparatorie e durante tutta lica postsinodale «Christus
l’assemblea sinodale. Ora ci sorprende vivit» presentata ieri è un A pagina 3
ancora, indirizzando direttamente a loro documento che invita a
l’Esortazione apostolica che raccoglie i prendere sul serio la gio-
lavori del Sinodo e traccia orizzonti ventù, vivendola come «u- L’INCHIESTA SU RIACE
nuovi. Si apre così, nello spirito della na gioia, un canto di spe-
Evangelii gaudium un processo ranza e una beatitudine». La Cassazione:
inarrestabile, perché porre i giovani al Facendo tesoro dell’intero
centro del discorso vuol dire aprirsi alla cammino sinodale papa «Da Lucano
novità e alla freschezza, mettere le Francesco si rivolge «con
generazioni in dialogo, un dialogo che affetto» a tutti «i giovani cri- nessuna frode»
cambia sia chi parla sia chi ascolta. stiani» per richiamare «al-
Cristo vive, è accanto a ogni giovane per cune convinzioni della no-
NELLO SCAVO
portare vita, forza e speranza. È questo stra fede» e incoraggia a
l’incipit e il messaggio fondamentale crescere nella santità. Non sta in piedi, secondo la
rivolto ai giovani cristiani, ma anche a Cassazione, l’impianto accu-
tutto il Popolo di Dio. Si parte dalla satorio con cui si è cercato di
consapevolezza che, come leggiamo nel distruggere il "modello Ria-
Documento finale del Sinodo, molti SEDICI PAGINE ce". Perché mancano indizi
giovani non hanno nulla da chiedere alla di «comportamenti» fraudo-
Chiesa, oppure chiedono di essere lasciati Oggi inserto lenti da parte del sindaco so-
in pace. Ma vuole far arrivare comunque speso Domenico Lucano.
a tutti una parola di speranza. Christus con il testo
vivit non raccoglie, dunque, un elenco di A pagina 9
cose da fare, di passi da attuare dopo il al centro del giornale
Sinodo. È, piuttosto, un messaggio pieno
di calore, di vicinanza e di speranza, che
propone uno stile di presenza accanto ai MINORI Proposta della Lega per una Commissione d’inchiesta. Le associazioni contrarie
giovani. Chiede a tutti di rinnovare lo
sguardo che deve diventare capace di
«valorizzare e alimentare i germi di bene
seminati nel cuore dei giovani» (n. 67). Si
colloca come naturale continuazione del
Case famiglia, l’ennesimo
percorso sinodale e rimanda in
continuazione al Documento finale,
sintesi di tutto ciò che nel Sinodo si è
discusso.
«processo» alla solidarietà
I 9 capitoli di cui si compone
l’Esortazione propongono un itinerario LUCIANO MOIA missione parlamentare di
ben scandito che parte dai giovani: come inchiesta sulle attività di af-
LA LIBIA NON SOCCORRE

S
sono visti nella Parola di Dio, Gesù enza perdere tempo fidamento di minori alle ca-
sempre giovane, «vera giovinezza di un la Lega passa dalle pa- se famiglia. In realtà, l’assi-
mondo invecchiato» (n. 32), e i giovani
IL CASO Juncker: sulla Ue alcuni ministri bugiardi
role ai fatti. La Com- stenza minorile nel nostro Un Sos e poi il silenzio
Conti, no italiano
oggi come l’adesso di Dio. Si passa quindi missione d’inchiesta sulle Paese, più che di inchieste
all’annuncio, ai percorsi, ai rapporti case famiglia "s’ha da fare". (per altro già svolte negli ul- «50 i dispersi in mare»
intergenerazionali e alla pastorale, per A tre giorni dall’annuncio timi anni) avrebbe bisogni
giungere al tema della vocazione e del del vicepremier Salvini a di aiuti, visto che soffre sot- Almeno 50 persone disperse. Altre 41 una
discernimento.
A giudicare dalla corposità e dalla densità
del testo viene spontaneo chiedersi se
possa facilmente giungere ai giovani,
a Europa e Ocse Verona, ieri la Lega ha de-
positato sia al Senato che
alla Camera la proposta di
legge per istituire una Com-
to il peso di due gravi ina-
dempienze: mancanza di
un coordinamento nazio-
nale e crisi del welfare.
settimana fa. E Tripoli se ne lava le mani:
«Abbiamo deciso di non rispondere a ri-
chieste di soccorso illusorie e incomplete».
Servizi
soprattutto a quelli che non frequentano Primopiano alle pagine 6 e 7
spesso la Chiesa e gli oratori. L’alternanza Bellaspiga a pagina 10. Commento di Furlan a pagina 3 a pagina 9
di passi scritti direttamente per i giovani e
riflessioni più generali rivolte a tutti ci
induce a pensare che l’Esortazione, CHIESTO RINVIO DIFESA DELLE DONNE
quando parla direttamente ai giovani, lo
fa per far comprendere messaggio e
AL 22 MAGGIO May vuole altro tempo «Vendetta porno»:
TENSIONE A ROMA
La rivolta anti-rom
linguaggio ai pastori, alle guide e agli
educatori. La Brexit diventa farsa adesso sarà reato «Non vengano qui»
continua a pagina 2 Del Re e Napoletano nel primopiano a pagina 5 Picariello a pagina 8 Liverani a pagina 9

Una bellezza che ci appartiene ■ Agorà


José Tolentino Mendonça
MUSEO DI TORINO
sfavillio di certe casualità di cui il
Cosa fare di aprile mondo naturale è prodigo. Lo stile
I misteri dell’antico
dell’inverno sono le pennellate Egitto svelati

A
prile è un mese pieno di larghe e continue, volutamente
promesse. Rompe con la monotone. Per questo, quando viene
dalla tecnologia
lunga solitudine cui l’inverno aprile, che porta lo stupore alla terra, Martinelli a pagina 14
aveva votato il paesaggio. Il mese di incantandola con onde di colore che
aprile smentisce la terra morta, i trilli degli uccelli festeggiano FICTION TV
infondendo energia alle radici sonoramente, avvertiamo che sta
agonizzanti, nutrendo i tuberi iniziando qualcosa di nuovo. Ma non L’Aquila, con Risi
rinsecchiti, rendendoli complici della sempre è così. È questa la ragione del nella città ferita
grande insurrezione che la natura, in famoso avvertimento che ci è fatto
piena rifioritura, celebra. L’inverno dal verso di Thomas S. Eliot quando dal terremoto
aveva reso il paesaggio asciutto e ricorda che «aprile è il più crudele Genovese a pagina 16
monocolore come una canzone dei mesi». I bulbi si lasciano
atonale. Il gelo aveva imposto ingannare dal sole e fioriscono prima SPORT
dappertutto la stessa, circospetta aria del tempo, ignorando tutte le piogge
uniforme. È vero: l’inverno non è un che ancora stanno per arrivare. Basket Fortitudo
pittore meticoloso, non si perde nelle Aprile sarà il mese più crudele, se e la rinascita
variazioni, non annota le singolarità, non sarà il luogo in cui i sogni si
non si occupa dei piccoli dettagli, né avverano. dei club nobili
pare lasciarsi illuminare dall’intenso © RIPRODUZIONE RISERVATA Longhi a pagina 17
Juncker vede Conte e poi, a un’ora pericolosamente tarda del pomeriggio,
insulta i ministri italiani: “Alcuni mentono”. I nomi? Al prossimo aperitivo y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!&!"!@

Mercoledì 3 aprile 2019 – Anno 11 – n° 92 a 1,50 -Arretrati: a 3,00 - a 14,00


e 1,50con– ilArretrati:
libro “Perchéeno3TAV”
,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

IL KAMIKAZE Provoca i 5Stelle e pure la Lega ROMA ASSEDIATA Vertice all’Ambiente Armiamoci e partiamo

L’amica e i truffati: Raggi denuncia ai pm: » MARCO TRAVAGLIO

C
apita così di rado che i

“Roghi e bandi deserti” partiti ne facciano una


giusta, che quando acca-

Tria si fa esplodere
de va segnato sul calendario. Ie-

Costa: “Avvertimenti” ri la Camera ha approvato all’u-


nanimità (461 sì e 0 no) l’emen-
damento sul revenge porn, pre-
sentato dalla relatrice M5S Ste-

in pieno governo
fania Ascari (recependo quelli
di FI e centrosinistra) al ddl
“Codice rosso” sulla violenza
contro le donne, fra gli applausi
della maggioranza giallo-verde
e delle opposizioni. La Lega, che
Si tiene la consigliera Bugno, trasferita all’Asi bloccava tutto con l’emenda-
mento sulla castrazione chimi-
ca osteggiato dai 5Stelle, è stata
E non firma i rimborsi alle vittime delle banche una volta tanto responsabile e
l’ha ritirato in nome della com-
pattezza del governo. Risultato:
Mannelli p I risarcimenti per i crac bancari spari- quando la legge sarà passata an-
scono dalle bozze del decreto Crescita che al Senato, chiunque diffon-
La manager di fiducia del ministro da immagini o video di contenu-
resta al Tesoro ma invece della poltrona to sessuale destinati a rimanere
in Stm ne avrà una all’Agenzia Spaziale privati, senza il consenso delle
persone rappresentate, sarà pu-
q DE CAROLIS A PAG. 2 - 3 nito col carcere da 1 a 6 anni e
Sindaco di Roma Ieri ha incontrato il ministro Sergio Costa Ansa una multa da 5 mila a 15 mila eu-
ro. Casi come quelli di Tiziana
TESORO La prossima battaglia q BISBIGLIA E PACELLI A PAG. 10 - 11 Cantone, ma anche di Giulia
Sarti, saranno più facili da pu-

La nomina di Sace: nire, anche se la strada per ripu-


lire il web dai mostri che lo in-

Palermo (Cdp)
L’OCSE E JUNCKER,
I MIGLIORI AMICI N elle foto s’avanza un uo-
mo massiccio, la smor-
fia del preside insoddisfatto,
festano è ancora lunga e acci-
dentata. Un mese fa il Fattosi era
appellato a tutti i partiti affinché
DEI GIALLO-VERDI il dito accusatore che indica accantonassero le contrapposi-
spinge il suo amico i reprobi da sospendere, i ge-
nitori da convocare.
zioni partigiane, che sono fisio-
logiche nella dialettica maggio-
» ANTONIO PADELLARO A PAG. 4 ranza-opposizione ma che non
q MELETTI A PAG. 2 - 3 devono danneggiare i cittadini e
non possono innescare campa-
gne elettorali sulla pelle delle
vittime, votando tutti insieme e
L’EVENTO Finanziano l’analisi sull’ e-commerce aziende i cui destini sono legati al governo alla svelta una norma condivisa.
CASTA DEL CAPITANO E aveva raccolto la disponibilità

IN ATTESA DELLA CASSAZIONE

Verdini, il “suocero”
Casaleggio, gli sponsor vicini di tutti. Ieri il miracolo è avve-
nuto e siamo lieti di avervi un po’
contribuito.
Ora però sarebbe auspicabile

che sussurra a Salvini ai 5Stelle: rider, bus e Internet la stessa unanimità attorno a
un’altra legge che s’impone alla
luce di un processo in corso a
Torino. L’abbiamo raccontato
ieri con una certa costernazio-
p Tra i finanziatori c’è Deli- NUOVI ASSUNTI WASHINGTON POST ne. Cinque italiani di gruppi a-
veroo, che sta trattando narchici e centri sociali – Davi-
le regole per i fattorini con Il Viminale arruola “Soldi e villa ai figli de Grasso, Maria Edgarda Mar-
Di Maio, e uno degli enti che cucci, Jacopo Bindi, Fabrizio
faranno la formazione lega- il blogger-norcino di Khashoggi: Ryad Maniero e Paolo Andolina – si
ta al reddito di cittadinanza erano arruolati volontari in Si-
e sovranista Pasini li paga per tacere” ria nella guerra all’Isis al fianco
q FELTRI E TECCE delle milizie curde, che combat-
A PAG. 8 q VENDEMIALE A PAG. 6 q GROSSI A PAG. 21 tono il terrorismo jihadista per
Nuove famiglie Verdini, Salvini LaPresse conto o al fianco delle truppe oc-
q ROSELLI A PAG. 4 cidentali e russe. Bindi l’ha fatto
da volontario in una struttura
RISCOSSE SOCIAL STUPIDI FALÒ La cattiveria civile, gli altri quattro hanno im-
bracciato le armi, con le Unità di
Ora Matteo “perde” Berlusconi sulle elezioni
europee: “Sono una finale
protezione del popolo (Ypg) e
delle donne (Ypj). Se fossero ca-
pure con la Boldrini di Champions League”.
Giocata dal Monza
duti in battaglia, li celebrerem-
mo da eroi, come Giovanni A-
WWW.FORUM.SPINOZA.IT sperti e Lorenzo Orsetti. Invece
» SELVAGGIA LUCARELLI son tornati vivi e son finiti in tri-
bunale. Per fortuna non rischia-
REPERTI STORICI
S ta succedendo qualcosa nel mondo della
comunicazione politica 2.0 e, sebbene
Il primo pizzino
no il carcere, ma la sorveglianza
speciale, riservata ai soggetti
possa sembrare una faccenda irrilevante, è
qualcosa per cui il capitano Matteo Salvini
Nuovi catto-roghi: “socialmente pericolosi” ch e
“offendono o mettono in perico-
e il mozzo Luca Morisi non stanno dor-
mendo la notte. L’incontrastata suprema-
Harry Potter di mafia: “strana” lo la sicurezza e l’incolumità
pubblica”. La loro presunta pe-
zia social del leghista è in affanno.
A PAG. 7
bruciato in Polonia canzone del 1901 ricolosità, secondo la Procura di
Torino, deriva da due fattori.
q ARMANO A PAG. 22 q LO BIANCO A PAG. 19 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!&!"!@

Mercoledì 3 aprile 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 92 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

La sua colpa è saper contare


OBIETTIVO: SILURARE TRIA
M5S vuole addossare al ministro la responsabilità dell’ormai inevitabile aumento dell’Iva
e della mancanza di soldi per mantenere le pazze promesse della campagna elettorale
SANDRO IACOMETTI molli, una collaborazione con l’ex rofoli, che ha lasciato il suo incarico
ministro Claudio Scajola. Ma, dicia- di capo di gabinetto del Tesoro lo I casi di Torino e Sesto
Occasione persa Certo, Claudia Bugno è un bersa- moci la verità, quanti personaggi scorso dicembre? O quelli altrettan-
glio facile. Tre anni nel cda di Ban-
ca Etruria, due incarichi al fianco di
con simili curriculum circolano at-
tualmente nei palazzi della politi-
to espliciti indirizzati al ragioniere
generale dello Stato, Daniele Fran-
Dare ai migranti
Castrazione chimica Montezemolo, antica frequentazio-
ne col “berlusconiano” Sergio Er-
ca? E poi, abbiamo già dimenticato
gli attacchi quotidiani a Roberto Ga-
co, che tra qualche giorno (...)
segue ➔ a pagina 3
la cittadinanza
Salvini rinuncia non impedisce
per salvare il governo Il commissario Ue vuole fregarci di nuovo In Campania un sussidio su tre non è dovuto
che ci uccidano
PIETRO SENALDI
VITTORIO FELTRI
Juncker vaneggia ancora: De Luca ha capito tutto: La notizia che ha colpito
Ieri il Parlamento avrebbe dovuto votare tutti in questi giorni è che
la castrazione chimica per quelli che vio- «L’Europa adora l’Italia» «Reddito grillino? Una truffa» un giovane marocchino
lentano e abusano, proposta dalla Lega. con passaporto italiano ha
Invece all’ultimo momento la legge è sta- ammazzato a Torino il pri-
ta ritirata e archiviata. A noi il provvedi- mo coetaneo che capitava
mento piaceva poco anche se ricono- a tiro poiché si sentiva de-
sciamo che aveva un senso: coloro che presso e aveva un sacco di
sono stati condannati per i suddetti rea- guai famigliari, situazione
ti, sottoponendosi alla “cura” che rende peraltro comune a molti.
impotenti, avrebbero potuto evitare la Due erano le condizioni ir-
pena detentiva. Nessuna costrizione, rinunciabili per l’assassi-
una scelta volontaria all’insegna del nio: che la vittima apparis-
«meglio mosci che reclusi». se felice e che fosse indubi-
Ci domandiamo come mai il Carroc- tabilmente italiana, non so-
cio abbia fatto macchina indietro. E la lo quanto a cittadinanza
risposta è una sola. Una eventuale boc- ma anche per origine.
ciatura del testo innovativo avrebbe for- Tra le menti progressiste
se provocato la caduta del governo. Sen- c’è qualche campione di
za escludere che la opposizione, per fare contorsionismo che è riu-
un dispetto ai grillini ostili alla castrazio- scito a dare a Salvini anche
ne, magari avrebbe votato in favore dei la responsabilità di questo
salviniani allo scopo di incendiare l’aula delitto. Il ragionamento, de-
e magari l’esecutivo. Ma queste sono elu- lirante quanto quello del
cubrazioni. killer dei Murazzi, è che la
Il fatto che i leghisti abbiano rinuncia- lotta senza quartiere del mi-
to a un loro cavallo di battaglia è una nistro dell’Interno all’immi-
dimostrazione di debolezza oppure rive- grazione clandestina avreb-
la il desiderio di tenere in vita l’alleanza be avvelenato il clima del
giallo-verde, nonostante le evidenti diffi- Paese. L’orrore di Torino
coltà a realizzare il programma comune. quindi sarebbe una conse-
L’Ocse, non la banda dei sifoi, ha dichia- guenza della politica del
rato ufficialmente che reddito di cittadi- FAUSTO CARIOTI LORENZO MOTTOLA leader leghista, che scate-
nanza e quota 100 massacrano i conti nerebbe negli immigrati
italiani. Ed è vero. Ma gli alleati non si L’unica cosa utile che Jean-Claude Juncker può fare Dopo aver perso la guerra con la grammatica, Gigino reazioni assassine nei con-
rassegnano e insistono sui due punti, in- per i partiti europeisti è restarsene chiuso nella canti- Di Maio rischia una disfatta anche nella campagna fronti degli italiani. Salvini
fischiandosene delle tragiche conse- na della sua villa sino al 26 maggio, senza dare intervi- per il reddito di cittadinanza. Il vicepremier in effetti viene accusato dalla sini-
guenze. Qui Salvini forse sbaglia, ben- ste e cercando di far scordare chi è lui e cosa ha potrebbe diventare la vittima della più grande truffa stra di aver lanciato una
ché i sondaggi gli diano ragione, dato combinato negli ultimi cinque anni (...) della storia d’Italia. Un fatto che (...) campagna d’odio che si sta
che i consensi in favore del Gran Lom- segue ➔ a pagina 4 segue ➔ a pagina 6 rivoltando (...)
bardo seguitano a crescere. Proprio per segue ➔ a pagina 9
questo però egli avrebbe dovuto spinge-
re la castrazione a costo di una crisi, pro-
babilmente salutare. La rottura anticipa-
ta del contratto avrebbe inchiodato i gril-
lini al 20 per cento e gli ex nordisti al
L’interrogatorio all’infermiera di Prato
33/34 per cento, segnando una distanza
di sicurezza favorevole ai secondi.
Dopo di che, svoltesi le europee, si sa-
«Non era affatto un bimbo
rebbe trattato di andare alle urne a giu-
gno o luglio con la certezza per Matteo
L’amavo, non l’ho stuprato»
di stravincerle. © RIPRODUZIONE RISERVATA BRUNELLA BOLLOLI

Caffeina «Non l’ho violentato. L’ho amato. Aveva 14 anni, non


13. Volevo lasciare mio marito per lui. Fare altri figli.
La Nasa cerca volontari per stare a Sono una mamma, non un mostro». Due ore e mezzo
letto due mesi. E li paga 19mila dolla- di interrogatorio per provare a togliersi di dosso
ri. Super-reddito di cittadinanza diste- quell’onta, il marchio della pedofila che più di mezza
sa. Emme Italia le ha gettato addosso. La 31enne di Prato (...)
segue ➔ a pagina 15

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!&!"!@

I-PACE

Mercoledì 3 aprile 2019 € 1,20


S. Riccardo vescovo Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 92 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Barricate e cassonetti dati alle fiamme dai residenti contro il trasferimento

Arrivano i rom, Torre Maura in rivolta


■ Pomeriggio di violenza a Torre Maura per il trasferimento di un ti nel corso del pomeriggio hanno creato barricate con i cassonetti dei
gruppo di famiglie rom provenienti dal centro di accoglienza di Torre rifiuti rovesciati che poi hanno dato alle fiamme. Sul posto era presen-
Angela nell’ex clinica di via Codirossoni. Il gruppo è arrivato scortato te la polizia in tenuta anti sommossa.
dallapoliziascatenando larabbia degli abitantidelquartiere. Iresiden- Bonanni ➔ a pagina 17

De Vito controllava la giunta Raggi


Il titolare all’Urbanistica Luca Montuori svela il sistema di pressione su sindaca e assessori
«Assisteva personalmente alle riunioni e in sua assenza mandava lì uomini del suo staff»
■ Uomini dell’ex presidente del Consiglio
comunale di Roma o a volte lui stesso presen-
Operaio travolto al primo giorno di lavoro ziavano alle riunioni degli assessori, quasi a
controllarne l’operato. «Marcello De Vito di
L’automobilista arrestato dopo la fuga solito fa assistere persone del suo staff alle
riunioni di Giunta». A riferirlo ai pm è stato il
responsabile dell’Urbanistica Luca Montuori,
così dimostrando il ruolo attivo di De Vito nei
progetti per i quali, secondo la Procura capito-
lina, avrebbe percepito mazzette.
Di Corrado e Parboni ➔ a pagina 11

Vertice con Conte a Palazzo Chigi

Ira di Juncker
«Gran bugiardi
Ucciso sul Gra i vostri ministri»
da un pirata
Scutiero ➔ a pagina 3

La mozione di Lega e M5S


ubriaco e drogato Al Senato blitz farlocco
sull’oro di Bankitalia
Meloni ➔ a pagina 20
Caleri ➔ a pagina 4

Ingiusto prendersi erché proprio Francesco? Perché un glie con cui aveva da poco festeggiato il 26°
Gran premio all’Eur il 13 aprile

uno come Francesco


P uomo buono, solare, innamorato del-
la vita e come il primo giorno che la
vide, della sua Giuliana? Proprio France-
anniversario di matrimonio, e al rintocco
della mezzanotte subito lì a postare sui
social l'ennesima foto di un bacio felice La sindaca in Campidoglio
«benedice» la Formula E
sco no. Lui era il sorriso di Acuto, duemila insieme. Auguri, Giuliana, «vita mia». Era
anime della Ciociaria. La sera prima lì ad così Francesco: solare, nonostante la fatica
di Franco Bechis alzare il calice per il compleanno della mo- dei giorni. (...) segue ➔ a pagina 20
Buzzelli e Carmellini ➔ a pagina 16

Il Papa ai giovani: scegliete il matrimonio, il sesso è un dono di Dio

«Siate rivoluzionari, sposatevi»


■ «Vi incoraggio a scegliere
il matrimonio. Vi chiedo di
essere rivoluzionari, vi chie-
do di andare controcorren-
te». Papa Francesco ha invi-
JAGUAR I-PACE tato i giovani a ribellarsi «al-
la cultura del provvisorio». Il
Pontefice sottolinea che
100% ELETTRICA. l’aumento di separazioni, di-
vorzi e seconde unioni può
causare nei giovani sofferen-
ze e crisi d’identità.
Di Corrado ➔ a pagina 8
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
SULLA SCENA DEL CRIMINE IN EDICOLA A € 9,90 IN PIÙ

MERCOLEDÌ 3 APRILE 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 92 | Anno 20 - Numero 92 | www.lanazione.it FIRENZE

FIRENZE, SCATTA LA RIVOLUZIONE DEI TRASPORTI

Autobus, treno e tramvia


con un solo abbonamento
· In cronaca

La porno vendetta diventa reato


LE RISSE POLITICHE
C’ERAUNA VOLTA
IL BENE COMUNE
di MICHELE BRAMBILLA
Carcere fino a sei anni, sì unanime. Alt alla castrazione chimica POLIDORI e FEMIANI
· Alle pagine 2 e 3
EI è un ottimista»,
«L mi ha detto ieri
mattina il
conduttore di un dibattito tv.
LITE SUI FONDI UE
C’erano in studio politici di
schieramenti contrapposti, e
sulla crisi economica
ciascuno dava contro
all’altro: le vostre proposte
sono tutte sbagliate, diceva
MICKSCHUMACHER
uno del Pd; se le cose vanno PROVALAFERRARI
EVASUBITOFORTE
male è colpa di chi ha
governato prima, cioè voi,
ribatteva l’esponente M5S.
Qualsiasi cosa veniva detta, UN’AUTOI
NCREDIBI
LE
per l’altro era una fesseria. LAGRANDEEMOZ I
ONE Il solito Juncker:
DIMAMMACORINNA
· A pagina 6

SE SI PARLA D’ALTRO
«Ministri italiani
TURRINI ·
TURRINI ·AA pagina
pagina 11
11
bugiardi»

RdC
CASTRAZIONE Servizio · A pagina 6
ECONOMICA
IL PAESE INGESSATO
di P. F. DE ROBERTIS
N PRINCIPIO furono gli
Appalti più facili
I immigrati, essenza
politica del karma
leghista. Poi c’è stato il
Ecco le regole
sblocca-cantieri
decreto sicurezza barattato
con quello dignità e la FARRUGGIA · A pagina 7
legittima difesa portata a
casa senza troppi scossoni
nonostante i maldipancia TRA FERITI E MACERIE
grillini, quindi le impronte
digitali nella pubblica
amministrazione. Sabato il Scuole da brividi
tema delle case protette per i
«Un crollo
minori, paragonate al
business dei centri di
accoglienza. L’ultima idea è
ora la castrazione chimica.
«Mia madre uccisa, vergogna di Stato» ogni tre giorni»
· A pagina 2 Trucidata da due marocchini. Il figlio: l’accusa buonista chiede pene irrisorie REGGIANI e BONI · A p. 4 G. ROSSI · A pagina 15

L’AQUILA 2009-2019 MARINAIE SPOSE

«Sono rinata «Ho i gradi


dal sisma Nella coppia
Con rabbia» comando io»
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!z!&!”!@ BARTOLOMEI · A pagina 14 RICCI · A pagina 19

Interessi correlati