Sei sulla pagina 1di 33

1.ACQUA SIAMO NOI 2.ALEGRE RECONOZCO 6.

Nella Tua alba un canto


Alegre reconozco el Santo de mi echeggerà
Acqua siamo noi, dall’antica Alegre reconozco el Santo de mi corazon siguiendo a ti Don Cristo è risorto, Alleluia.
sorgente veniamo, corazon siguiendo a ti Don Bosco, Bosco, andando voy cobn amigo L’uomo oppresso giustizia canterà
fiumi siamo noi, se i ruscelli si andando voy cobn amigo y con tu y con tu luz cantando estoy: Alleluia, Alleluia. RIT
luz cantando estoy: “Mami llevame
mettono insieme,
a Jesùs”.
mari siamo noi, se i torrenti si “Mami llevame a Jesùs”. (3v.)
danno la mano, 4.ALLELUIA (La nostra festa)
vita nuova c’è, se Gesù è in mezzo Drin drin, drin drin, quieto ser un
a noi. monagiullo (2v.) 3.ALLELUIA di Taize' RIT Alleluia, alleluia, alleluia,
Drin drin, drin drin, de la misa luz y alleluia
RIT E allora diamoci la mano brillo (2v.) RIT Alleluia, allelu alleluia, Alleluia, alleluia, a - lle - luia!
e tutti insieme camminiamo Drin drin, drin drin, drin drin como alleluia, alleluia.
ed un oceano di pace nascerà. Don Bosco (2v.) Alleluia, allelu alleluia, alleluia, La nostra festa non deve finire,
E l’egoismo cancelliamo, Drin drin, drin drin, drin drin, drin allelu- ia! non deve finire e non finirà.
un cuore limpido sentiamo drin. 1. Canto per Cristo che mi libererà La nostra festa non deve finire,
è Dio che bagna del suo Amor quando verrà nella gloria, non deve finire e non finirà.
Din don, din don, quiero ser un quando la vita con Lui rinascerà,
l’umanità. campanero... Perché la festa siamo noi,
alleluia, allelu - ia! RIT che camminiamo verso Te.
Din don, din don, a la iglesia todos
Su nel cielo c’è, Dio padre che quieto… 2. Canto per Cristo in Lui rifiorià Perché la festa siamo noi
vive per l’uomo, ogni speranza perduta; cantando insieme così. RIT
crea tutti noi e ci ama di Amore Sol do, sol do, quieto hacer cantar un ogni creatura con Lui risorgerà
infinito, coro… alleluia, alleluia! RIT
figli siamo noi e fratelli di Cristo Sol do, sol do, mi Señor con fe te 3. Canto per Cristo: un giorno
Signore, adoro… tornerà 5.ALLELUIA (Passeranno i
vita nuova c’è quando Lui è in festa per tutti gli amici cieli)
Hip hip, hip hip, quieto ser un festa di un mondo che più non
mezzo a noi. RIT.
catequista… morirà
Hip hip, hip hip, de los chicos sempre
Alle- alleluia, alleluia, alleluia
alleluia, alleluia! RIT Alleluia, alleluia, alleluia, alle -
en vista…
Nuova umanità oggi nasce da chi 4. Cercate prima il Regno di Dio luia!
crede in Lui e la sua giustizia
Nuovi siamo noi se l’amore è la Jesùs, Jesùs quiero ser un buen e tutto il resto vi sarà dato in più Passeranno i cieli e passerà la
legge di vita cristiano (2v.) alleluia, alleluia! RIT terra,
Figli siamo noi se non siamo divisi Jesùs, Jesùs a los pobres doy la mano 5. Nella Tua notte un fuoco la Sua parola non passerà.
da niente (2v.) danzerà Alleluia, alle - luia!
Vita eterna c’è quando Lui è Jesùs, Jesùs, Jesùs como Don Bosco la morte è vinta, Alleluia. Alle- alleluia, alleluia, alleluia
dentro a noi. RIT. (2v.) Il popolo canta la sua libertà
Jesùs, Jesùs, Jesùs, Jesùs, Jesùs. Alleluia, Alleluia. RIT
Alleluia, alleluia, alleluia, alle - speranza nel dolor. amici suoi
sappiate che l'han fatto già con lui RIT Benedici, o Signore,
Beati voi... prima di voi. questa offerta che portiamo a Te.
Facci uno come il pane
Voi che lottate senza violenza e per Siate felici, siate felici, siate che anche oggi hai dato a noi.
amore felici. Amen. (2v)
possiederete un giorno questa Nei filari dopo il lungo inverno
terra, dice Dio. fremono le viti.
Voi che desiderate ciò che Dio La rugiada accoglie nel silenzio i
luia! vuole per noi, 8.BENEDETTO SEI TU primi tralci verdi.
6.ASTRO DEL CIEL un infinito all'alba pioverà dentro Poi i colori dell’autunno, coi
di voi. Benedetto sei tu, Dio dell’universo grappoli maturi:
Astro del ciel, pargol divin, mite dalla Tua bontà abbiamo ricevuto avremo ancora vino.
agnello, Redentor Beati voi... questo pane frutto della terra del
Tu che i vati da lungi sognar, Tu nostro lavoro, lo presentiamo a Te RIT: Benedici, o Signore,
che angeliche voci annunziar E quando nel tuo cuore nasce tanta perché diventi per noi cibo di vita questa offerta che portiamo a Te.
compassione eterna. Facci uno come il pane
RIT Luce dona alle menti pace è Dio che si commuove come un che anche oggi hai dato a noi.
infondi nei cuor. (2 volte) bimbo dentro di te. Benedetto sei tu, Dio dell’universo
Beati quelli che nel loro cuore dalla Tua bontà abbiamo ricevuto
Astro del ciel, pargol divin, mite sono puri questo vino frutto della vite e del 10.BIANCO NATALE
agnello, Redentor già vedono il Signore totalmente nostro lavoro, lo presentiamo a Te
Tu disceso a scontare l’error, Tu anche quaggiù. perché diventi per noi bevanda di Tu neve scendi ancor lenta
sol nato a parlare d’amor salvezza per dare gioia ad ogni cuor
Beati voi... è Natale spunta la Pace Santa
Benedetto sei Tu Signor l’Amor che sa conquistar.
7.BEATI VOI Beato chi diffonde pace vera Benedetto sei Tu Signor
intorno a sé Tu dici nel cader neve
Beati voi, beati voi, beati voi, il Padre che è nei cieli già lo il Cielo devi ringraziar!
beati! chiama "figlio mio". 9.BENEDICI O SIGNORE Alza gli occhi guarda lassù
Chi soffre per amore e sa morire é Natale non si soffre più.
Se un uomo vive oggi nella vera oggi per lui Nebbia e freddo, giorni lunghi e
povertà riceve il regno subito e la vita amari, mentre il seme muore. Col bianco tuo candor, neve
il regno del Signore dentro lui eterna ha in sé. Poi il prodigio, antico e sempre sai dar la gioia ad ogni cuor
presente è già. nuovo, del primo filo d’erba. è Natale ancor… la grande festa
Per voi che siete tristi e senza Beati voi... E nel vento dell’estate ondeggiano che sa tutti conquistar.
senso nella vita le spighe:
c'è un Dio che può donarvi una Se poi diranno male perché siete avremo ancora pane. Un canto vien dal cielo lento
e con la neve dona a noi a scoprire la vita che ciascuno ha Io non capivo ma rimasi a sentire, Bevete con gioia alle fonti, alle fonti
un Natale pieno d’Amor in sé, quando il Signor mi parlò, della salvezza e quel giorno voi direte:
un Natale di Felicità nel profondo mi nasce la preghiera Lui mi chiamava, chiamava anche lodate il Signore invocate il suo nome.
me e la mia risposta si alzò.
RIT:
RIT
Fate conoscere ai popoli tutto
quello che egli ha compiuto e
11.CAMMINEREMO NELLA Or non mi importa se uno ride di
ricordino per sempre ricordino
LIBERTA' me, lui certamente non sa
sempre che il suo nome è grande.
del gran regalo che ebbi quel dì
Camminando sui fiumi che dissi al Signore così. RIT:
sulle acque perenni
piedi freddi ed un cuore RIT Cantate a chi ha fatto grandezze e
sempre pieno d’amore si è fatto sapere nel mondo: grida
toccheremo il tuo cielo A volte son triste, ma mi guardo forte la tua gioia, abitante di Sion
immacolata dimora intorno, scopro il mondo e l’Amor, perché grande è con te il Signore.
dove tu ci attendevi son questi i doni che Lui fa a me,
dalla tua eternità. felice ritorno a cantar. RIT:
RIT
RIT Cammineremo nella libertà
per dare amore a questa umanità
e se la notte ci sorprenderà Cammineremo…
il sole all’alba presto ritornerà.
12.CAMMINERO'
Una casa ci doni fuoco sotto le 13.CANTICO DEI REDENTI
stelle RIT Camminerò, camminerò, 14.CANTO A TE SIGNORE
ed un cuore che batte nella vita dei sulla tua strada Signor. RIT: Il Signore è la mia DELLA VITA
fiori, Dammi la mano, voglio restar salvezza e con lui non temo più,
e ti senti più uomo veramente te per sempre insieme a Te. perché ho nel cuore la certezza la Nessuno è così solo sulla terra, da non
stesso salvezza è qui con me. avere un Padre nei cieli; nessuno è
l’infinito ti canta le canzoni del Quando ero solo, solo e stanco del così povero nel mondo da non avere
Ti lodo Signore perché un giorno eri Te.
cuore. mondo, quando non c’era l’Amor,
lontano da me: ora invece sei tornato
tante persone vidi intorno a me, da me: ora invece sei tornato e mi hai Mi sento più sicuro se ti penso qui
Cammineremo… sentivo cantare così. preso con te. vicino, di nulla ho più paura se ti so
sul mio cammino. Rinasce la speranza
Tra la gente mi porta il sentiero RIT RIT: nel mio cuore un po’ deluso sul volto
che vivo delle cose io ritrovo il tuo sorriso.
Canto a Te, Signore della vita, che hai Tu mandi lo spirito: siamo creati, Per chi non sa riempire questa vita
fatto tutto questo per amore: la terra, nuova è la faccia della terra. con l’amore e i fiori del perdono.
l’aria, l’acqua e ogni cosa di quaggiù, 16.CANTO DI MARIA Per chi crede che sia finita, per chi
perché i tuoi figli avessero una casa. RIT. ha paura del mondo che c’è e più
Ora, Gesù, si compie in me crede nell’uomo.
Canto a Te, Signore Padre buono, io
canto dell’amore che mi dai, del tuo
l'attesa dei secoli. Finché vivo canterò al Signore,
perdono e della nuova vita che è tra Ti sento in me, a Lui inneggerò finché esisto. Rit. Gesù ti prego ancora vieni,
noi; è nata con il figlio tuo Gesù. o figlio mio, tu, Dio. a illuminare i nostri cuori soli
Ma come sarà possibile RIT. a dare un senso a questi giorni
Non c’è che un ragione sulla terra per tenerti qui, tra le mie braccia? duri,
vivere sperando: l’amore. a camminare insieme a noi. Vieni
Il nome dell’amore lo conosco: me Con il cuore di tutta l'umanità a colorare il cielo di ogni giorno,
l’hai insegnato tu. io t'accolgo, mio Dio. a fare il vento più felice intorno
Se anche in questo mondo non Ora nasci: ad aiutare chi non ce la fa
trovassi più nessuno che amasse come voglio vederti anch'io.
è scritto nel vangelo di Gesù, io so che
Caro Gesù ti scrivo perché non ne
nella vita rimarrebbe una speranza: il
Padre mio nei cieli non si stanca mai Sei grande, Padre, che con amore posso più,
d’amara. pensasti da sempre a me, di quelli che sanno tutto e in
umile donna, questo tutto non ci sei tu.
per dare vita al Cristo. Perché voglio che ci sia più amore,
Per te ora è possibile per quei fratelli che non hanno
un Dio di carne tra le mie braccia. niente
Con il cuore.. E che la pace come grano al sole,
17.CANTO PER JAHVE’ 18.CARO GESU’ TI SCRIVO cresca e poi diventi pane d’oro di
15.CANTO DELLA SERA tutta la gente
Signore sei grande io ti esalto, Caro Gesù ti scrivo per chi non ti
Vogliamo salutare il dì che muore, io ti canto Alleluia (2 volte) scrive mai, Rit. Gesù ti prego ancora vieni,
e chiedere perdono al creatore. per chi ha il cuore sordo bruciato a illuminare i nostri cuori soli
RIT: Canto per Jahvè dalla vanità. a dare un senso a questi giorni
E pace, e pace, pace a chi è Un canto di speranza Per chi ti tradisce, per quei sogni duri,
turbato, al povero al viandante Un canto di speranza non portano a niente. a camminare insieme a noi. Vieni
all’ammalato, per Jahvè Per chi non capisce, questa gioia di a colorare il cielo di ogni giorno,
e pace a madre terra e pace al mare sentirti sempre amico e vicino. a fare il vento più felice intorno
e pace a chi lontano a da viaggiare. Opere grandi tu fai Signore, ad aiutare chi non ce la fa
tutto tu crei con sapienza. Caro Gesù ti scrivo per chi una
E noi restiamo ora con il pensiero, casa non ce l’ha. Signore vieni, Signore vieni…
in Dio che ci fa suoi col suo RIT. Per chi ha lasciato l’Africa lontana
mistero. e cerca un po’ di solidarietà.
19.COME FUOCO VIVO voglio plasmare gesti d’amore, RIT Padre, che così si sciolga il
voglio arrivare oltre la morte, nostro amore
Come fuoco vivo si accende in la Tua speranza voglio cantare. E l’amore dove arriva sciolga il
noi Con il mio canto, dolce Signore, dubbio e la paura.
un'immensa felicità voglio gettare semi di luce,
che mai più nessuno ci toglierà voglio sognare cose mai viste Come un pesce che risale a nuoto
perché Tu sei ritornato. la Tua bellezza voglio cantare. fino alla sorgente,
Chi potrà tacere, da ora in poi, va a scoprire dove nasce e si
che sei Tu in cammino con noi. RIT diffonde la sua vita,
Che la morte è vinta per sempre, ti preghiamo Padre che noi
che ci hai ridonato la vita. Se Tu mi ascolti, dolce Signore, risaliamo la corrente
questo mio canto sarà una vita fino ad arrivare alla vita
Spezzi il pane davanti a noi e sarà bello vivere insieme nell’amore.
mentre il sole è al tramonto: finché la vita un canto sarà.
ora gli occhi ti vedono, Come l’erba che germoglia, cresce
sei Tu! Resta con noi. RIT senza far rumore
Ama il giorno della pioggia e si
E per sempre ti mostrerai addormenta sotto il sole
in quel gesto d'amore: Ti preghiamo Padre che così in un
mani che ancora spezzano giorno di silenzio
pane d'eternità. RIT Anche in noi germogli questa vita
20.CON IL MIO CANTO nell’amore.

Con il mio canto, dolce Signore, RIT: Come un fiume in piena


voglio danzare questa mia gioia, Che la sabbia non può arrestare
voglio destare tutte le cose, Come l’onda che dal mare
un mondo nuovo voglio cantare. si stende dalla riva, ti preghiamo
Con il mio canto, dolce Signore, Padre, che così si sciolga il
voglio riempire lunghi silenzi, nostro amore
voglio abitare sguardi di pace E l’amore dove arriva sciolga il
il Tuo perdono voglio cantare. dubbio e la paura.

RIT Tu sei per me 21.COME UN FIUME Come un albero che affonda le


come un canto d’amore, radici nella terra, e su quella terra
resta con noi RIT: Come un fiume in piena un uomo costruisce la sua casa,
fino al nuovo mattino. Che la sabbia non può arrestare Ti preghiamo Padre buono di
Come l’onda che dal mare portarci alla Tua casa, dove vivere
Con il mio canto, dolce Signore, si stende dalla riva, ti preghiamo una vita piena nell’amore.
da chi soffre, chi è più piccolo di RIT. Del tuo Spirito, Signore, è
noi, piena la terra.
22.CON TE FAREMO COSE strumenti di quel Regno che Tu fai,
GRANDI di quel Regno che ora vive in Benedici il Signore, anima mia,
mezzo a noi. Signore, Dio, tu sei grande!
RIT Con Te faremo cose grandi, Tu l’Amore che dà vita Sono immense e splendenti tutte le
il cammino che percorreremo Tu il sorriso che ci allieta tue opere e tutte le creature
insieme, Tu la forza che raduna i nostri
di Te si riempiranno sguardi: giorni Rit
la speranza che risplenderà nei
volti. RIT Con Te faremo cose grandi Se tu togli il tuo soffio muore ogni
Tu la luce che rischiara il cammino che percorreremo cosa e si dissolve nella terra. Il tuo
Tu la voce che ci chiama insieme, spirito scende: tutto si ricrea e tutto
Tu la gioia che dà vita ai nostri di Te si riempiranno sguardi si rinnova.
sogni. la speranza che risplenderà nei
volti. Rit
Parlaci Signore come sai, Tu la luce che rischiara
sei presente nel mistero in mezzo a Tu la voce che ci chiama La tua gloria, Signore, resti per
noi, Tu la gioia che dà vita ai nostri sempre. Gioisci, Dio, del creato.
chiamaci col nome che vorrai sogni. Questo semplice canto salga a te
e sia fatto il Tuo disegno su di noi. Signore: sei tu la nostra gioia.
Tu la luce che rischiara
Tu la voce che ci chiama RIT.
Tu la gioia che dà vita ai nostri
sogni.

RIT Con Te faremo cose grandi


il cammino che percorreremo
insieme,
di Te si riempiranno sguardi:
la speranza che risplenderà nei
volti.
Tu l’Amore che dà vita
Tu il sorriso che ci allieta
Tu la forza che raduna i nostri
giorni. 24.DIO DEL CIELO
23.DEL TUO SPIRITO
Guidaci Signore dove sai SIGNORE
Dio del cielo se mi vorrai in mezzo per farci come Lui. e poi scoprire Te nascosto in ogni
agli altri uomini cercherai. cuor.
Dio del cielo se mi cercherai, nei RIT Vieni Gesù, resta con noi, E veder che ogni mattino Tu ci fai
campi di granturco mi troverai. resta con noi! rinascere
e fino a sera sei vicino nella gioia e
Dio del cielo se mi vorrai amare, Viene dal grembo di una donna, la nel dolor.
scendi dalle stelle e vienimi a vergine Maria. RIT
cercare. RIT Grazie perché sei con me.
La chiave del cielo non Ti voglio Tutta la storia Lo aspettava, il Grazie perché se ci amiamo
rubare, ma un attimo di gioia me lo nostro Salvatore. RIT rimani con noi.
puoi regalare.
Egli era un uomo come noi e ci ha E’ bello udire la Tua voce che ci
Dio del cielo se mi vorrai amare, chiamati amici. RIT parla delle grandi
scendi dalle stelle e vienimi a cose fatte dalla Tua bontà.
cercare. Egli ci ha dato la Sua vita, insieme Vedere l’uomo fatto a immagine
Senza di te non so più dove a questo pane. RIT della Tua vita, fatto
andare, come una mosca cieca che per conoscere in Te il mistero della
non sa più volare. Noi che mangiamo questo pane, Trinità.
saremo tutti amici. RIT
E se ci hai dato il regalato il pianto RIT
e il riso noi qui sulla terra non Noi che crediamo nel Suo amore,
l’abbiamo diviso. vedremo la Sua gloria. RIT E’ bello dare questa lode a Te,
Dio del cielo io TI aspetterò, nel portando a tutto il mondo
cielo e sulla terra io Ti cercherò. Vieni Signore in mezzo a noi, resta il nome Tuo Signor che sei l’Amor.
con noi per sempre. RIT Uscire e per le vie cantare che
abbiamo un Padre solo e
tutti quanti siamo figli veri nati dal
26.DONA LA PACE Signor.
RIT
Dona la pace Signore,
a chi confida in te.
Dona dona la pace Signore,
dona la pace.

25.DIO SI E' FATTO COME 27.E' BELLO ANDAR


NOI
E’ bello andar coi miei fratelli per
Dio si è fatto come noi, le vie del mondo
RIT. … e allora dai! creato;
RIT. Grazie Signore sempre di Continua a chiamarlo Padre! e non avremo niente, te solo,
questa maternità Troverai una presenza d’amore Signore,
Grazie Signore sempre di nella tua vita, un amico per tutta la gente del
questa paternità. per Lui vali molto di più mondo.
è certezza di Padre.
Eccomi! Sono pronto Signore a Ti dico ancora grazie,
seguire la strada che hai disegnato. Tanti bambini fratelli, per il pane che ho mangiato
Eccomi! Questo figlio è la forza gioca il papà che festa, a casa ritrovo quel pane.
che guida i miei passi dove forse seduto un figlio da solo, La gioia dei fratelli
vuoi Tu. dura la vita è per lui. che ho incontrato in te
Ride negli occhi del padre, rivive se amo ogni uomo. RIT.
Prendimi! Ti ringrazio mio Dio del tende la mano e tu lo sai,
seme di vita frammento di Te. il suo amore che strano, Incontrerò bambini
Prendimi! La speranza vivente si dura un’eternità. che giocano anche tristi,
incarna nel mondo perché proprio una madre che è in ansia, ma vive;
in me? RIT. degli uomini già stanchi
ma che in fondo son felici:
RIT. Ti guardi intorno e mi chiedi: è questa la chiesa più vera. RIT.
“quel fiore ha un nome… chissà..”
Il vento, il freddo è già sera Ti prego, Padre grande,
domani non ci sarà. per i poveri del mondo,
Prendi quel sasso per gioco, per quelli che io ho creato.
guardalo bene e capirai, La vita è una stagione
è in armonia con il mondo che fa nascere dei fiori,
fatto d’amore per noi. Rit. ciascuno vale il tuo amore RIT
29.… E CONTINUIAMO A 30.E CORREREMO INSIEME 31.E’ IL MOMENTO DI
CHIAMARLO PADRE RINGRAZIARTI
28.ECCOMI Davvero questa messa
Cammina il figlio per strada non finisce qui, Dio del cielo quanto t’è costato,
Eccomi! Ho contato Signore le la mano al padre gli dà, il sole non muore la sera. parlare al mondo senza essere
ascoltato? Dio del giusto quanto t’è
stelle del cielo e la sabbia del mare sfiora leggero quei fiori, La festa con gli amici
costato, insegnare la giustizia senza
Eccomi! Il sorriso di Sara diventa “colori e canto con te”… non finisce con un «ciao!» giudicare mai?
bambino, nuova terra sarà. Sicuro il viaggio con lui e torni poi a casa contento. Dio del cielo a che t’è servito, vestire
mi fermo e gioco un po’, ti va, una croce della tua nudità se poi
Eccomi! Hai guardato Signore nel il tuo volto che strano RIT. E correremo insieme la vita l’intera umanità non ha capito il tuo
fondo del cuore la mia povertà. non invecchia mai nel sole, messaggio di bontà?
Eccomi! Mi fai essere madre di un la gioia e il dolore di tutto il
bimbo cercato dall’eternità.
RIT. È il momento di E mia sorella viene con me (3
ringraziarti per quello che ci hai volte) RIT: Che la strada si apre,
dato. Canteremo a te un inno di Per la mia strada, Signor che porta passo dopo passo
gloria per l’eternità ed avremo a Te, che porta a Te. ora su quella strada noi,
nel cuore la tua parola di bontà. e si spalanca un cielo
Saremo figli tuoi, saremo figli E la mia gente viene con me (3 un mondo che rinasce
tuoi. volte) si può vivere nell'unità . (2 volte)
Per la mia strada, Signor che porta
Dio del cielo se tu oggi tornassi a Te, che porta a Te. Nave che segue una rotta in mezzo
33.
ancora, qui tra noi, forse il rumore del alle onde
progresso coprirebbe la tua voce, ma E batte le mani chi viene con me uomo che s'apre la strada in una
non certo il tuo amore che nei secoli
(3 volte) giungla d'idee
eterni regnerà
Per la mia strada, Signor che porta seguendo sempre il sole.
RIT. a Te, che porta a Te. Quando si sente assettato
deve raggiungere l'acqua
sabbia che nella risacca ritorna al
mare.
E LA ... usiamo allora queste mani,
STRADA SI APRE scaviamo a fondo nel cuore
solo scegliendo l'amore il mondo
Raggio che buca le nubi ed è già che vedrà. .. Rit.
cielo aperto,
acqua che scende decisa scavando 34.EMMANUEL
da sé
l'argine per la vita, Dall’orizzonte una grande luce
la traiettoria di un volo che, viaggia nella storia
32.E’ LA MIA STRADA sull'orizzonte di sera E lungo gli anni ha vinto il buoi
tutto in questa natura ha una strada facendosi memoria e illuminando
È la mia strada che porta a Te, (3 per sé. la nostra vita ci rivela che non si
volte) Attimo che segue attimo è un salto vive se non si cerca al verità…
È la mia strada, Signor, che porta a nel tempo
Te, che porta a Te passi di un mondo che tende ormai Da mille strade arriviamo a Roma
all'unità sui passi della fede, sentiamo l’eco
E mio fratello viene con me (3 che non è più domani. della parola che risuona ancora da
volte) Usiamo allora queste mani, queste mura, da questo cielo per il
Per la mia strada, Signor che porta scaviamo a fondo nel cuore solo mondo intero: è vivo oggi, è
a Te, che porta a Te. scegliendo l'amore il mondo che l’uomo vero Cristo tra noi.
vedrà…
RIT.: Siamo qui sotto la stessa è gioia pura che con gli occhi trasparenti di un
luce sotto la sua croce cantando mi fa conoscere bambino
a una voce chi sei per me. e insegnerò a chiamarti “Padre
E’ l’emmanuel, emmanuel, Nostro”
emmanuel Sembra impossibile ormai ad ogni figlio che diventa uomo.
E’ l’emmanuel, emmanuel. Pensare ad altre cose , (2 volte)
non posso fare a meno di te ,
Dalla città di chi ha versato il sembrano eterni gli attimi
sangue per amore che non ci sei Io lo Signore che Tu mi sei vicino
Ed ha cambiato il vecchio mondo ed aspetto solo di ritrovarti. luce alla mia mente, guida al mio
vogliamo ripartire. Rit. cammino,
Seguendo Cristo, insieme a Pietro, mano che sorregge, sguardi che
rinasce in noi la fede, parola viva E’ la più bella poesia perdona
che ci rinnova e cresce in noi. Dirti il mio si per sempre e non mi sembra vero che Tu esista
RIT. E nel segreto parlare con te. così.
Semplici cose , parole che tu sai , Dove nasce amore: Tu sei la
La morte è uccisa, la vita ha vinto, note del mio canto nel tuo silenzio. sorgente
è Pasqua in tutto il mondo, un Rit. dove c’è una croce: Tu sei la
vento soffia in ogni uomo lo 36.E SONO SOLO UN UOMO speranza
Spirito fecondo che porta avanti dove il tempo ha fine: Tu sei vita
nella storia la Chiesa sua sposa, Io lo Signore che vengo da lontano eterna
sotto lo sguardo di Maria prima nel pensiero e poi nella Tua e so che posso sempre contare su
comunità. RIT. mano, di Te.
io mi rendo conto che Tu sei la mia
vita E accoglierò la vita come un
35.E' PACE INTIMA e non mi sembra vero di pregarti dono
così. e avrò il coraggio di morire
Le ore volano via Padre di ogni uomo – e non ti ho anch’io
il tempo s’avvicina, visto mai e incontro a Te verrò col mio
lungo la strada can - to per te. Spirito di vita – e nacqui da una fratello
Nella tua casa so che ti incontrerò donna che non si sente amato da
e sarà una festa trovarti ancora. Figlio mio fratello – sono solo un nessuno. (2 volte)
uomo:
Rit: E’ pace intima eppure io capisco che Tu sei
La tua presenza qui, Verità!
mistero che non so
spiegarti mai. E imparerò a guardare tutto il
E’ cielo limpido, mondo
Partire non è tutto, certamente c’è che generosa risplende intorno a
chi parte me:
e non dà niente cerca solo libertà. dono di Lui, del Suo immenso
Partire con la fede nel Signore, amor.
con l’amore aperto a tutti può Ci ha dato i cieli e le chiare stelle,
cambiar l’umanità. fratello sole e sorella luna.
Quello che lasci tu lo conosci, La madre terra coi frutti, prati e
quello che porti vale di più: fiori,
“Andate e predicate il mio il fuoco, il vento, l’aria e l’acqua
37.ESCI DALLA TUA TERRA Vangelo” parola di Gesù. pura:
fonte di vita per le sue creature.
RIT Esci dalla tua terra e va Esci dalla tua terra e va dove ti Dono di Lui, del Suo immenso
dove ti mostrerò. (2 volte) mostrerò. amor,
Esci dalla tua terra e va sempre dono di Lui, del Suo immenso
Abramo non partire, non andare, con te sarò. amor.
non lasciare la tua terra, cosa speri
di trovar?
La strada è sempre quella, ma la
gente è differente,
ti è nemica dove speri di arrivar?
Quello che lasci tu lo conosci, il
tuo Signore cosa ti dà?
Un popolo e la terra, la promessa:
parola di Jahvè. RIT

La rete sulla spiaggia abbandonata


l’han lasciata i pescatori son partiti
con Gesù.
La folla che osannava se n’è
andata, 38.FRATELLO SOLE E
ma il silenzio una domanda sembra SORELLA LUNA
ai Dodici portar.
Quello che lasci tu lo consoci, il Dolce è sentire come nel mio
Tuo Signore cosa ti dà? cuore
Il centuplo quaggiù e l’eternità: ora umilmente sta nascendo amore.
parola di Gesù. RIT Dolce capire che non son più solo
ma che son parte di un’immensa
vita,
vita. Così quella sera, tra ombre di luna, dona un volto d'amore alla mia
E poi litigava con tutti i potenti, bastò solo un bacio per farlo umanità.
con tutti i nemici della povera morire. Si chiama Gesù, oggi invade la
gente. Si chiamava Gesù … storia,
Amava i bambini e i peccatori: Ormai chi l'amava aveva paura, dona un volto d'amore alla mia
per essi, diceva, c'è un posto nel e la sola difesa rimase il silenzio. umanità.
cielo. E poi chi credeva di essere potente
Io sono venuto per chi è malato, gli dette la morte della povera
39. io sono la Via di chi non ha strade. gente.
Si chiamava Gesù … E lui perdonava, non era più uomo,
Chiamava per nome la gente del ormai non aveva più i piedi per
lago, terra.
gli andavano dietro come tanti E dava la vita per tutte le cose:
bambini. per l'uomo, per l'erba, per ogni
Incontrò Maddalena, la donna di vivente.
tutti: Si chiamava Gesù …
le dette un sorriso, un amore 40.GIOVANE DONNA
GESÙ pulito. Nel sole, nel vento, gettò quel
E su un prato immenso la gente la respiro Giovane donna attesa
sera e Dio lo raccolse: era quello suo dall’umanità,
Una notte d'inverno era nato un
chiedeva del pane: avevano fame. Figlio. un desiderio d’amore e pura
bambino:
Scherzò con gli amici, poi prese E poi quel respiro fece il giro del libertà,
per chi comandava era un uomo di
del pane: mondo il Dio lontano è qui vicino a te,
più.
guardò verso il cielo, sfamò tutto il nel sole, nel vento, nel cuore voce e silenzio annuncio di novità.
La madre: una donna, inesperta
bambina, mondo. dell'uomo.
Si chiamava Gesù … All'alba di un giorno percorse la RIT A - v - e Mari - a, A - ve
gli dona una vita umana e infinita.
Guardava negli occhi di chi è nel terra Mari - a.
In lui la speranza di tutto il
passato, dolore, un grido infinito di speranza e di
a tutti donava uno sguardo vita: Dio t’ha prescelta qual madre
un popolo intero sognò per lui.
d'amore. È lui! È risorto! Paura e certezza piena di bellezza,
Portava nel mondo una
Ed era un amico per chi sulle di un nuovo cammino con lui che è e il Suo amore, ti avvolgerà con la
rivoluzione:
strade risorto. Sua ombra.
un fuoco, un amore per l'umanità.
tendeva una mano da uomo di Si chiamava Gesù … Grembo per Dio venuto sulla terra,
Si chiamava Gesù, invadeva la
fede. E oggi rinasce, cammina e tu sarai madre di un uomo nuovo.
storia,
E sai come muore la gente che rimuore, RIT
dava un volto d'amore
all'umanità. ama: risorge e si ferma su tutte le strade.
c'è sempre un amico pronto a Si chiama Gesù: oggi invade la Ecco l’ancella che vive della Tua
Nasceva così tra la povera gente
tradirti. storia, parola,
che aveva già scelto come amica di
libero il cuore perché l’amore trovi Salve figlio del mistero dove non c’era niente quel giorno.
casa. Nato a piangere a soffrir O Signore, tu che m’hai creato e RIT
Ora l’attesa è densa di preghiera Tu dischiudi solo è vero rinnovi la mi giovinezza, donami E quando hai disegnato le nubi e le
e l’uomo nuovo è qui, in mezzo a Il mistero del gioir lo Spirito di Cristo ed un volto montagne
noi. nuovo avrà la terra. e quando hai disegnato il cammino
RIT Gloria gloria gloria gloria di ogni uomo
Gloria gloria gloria gloria l’avevi fatto anche per me.
Gloria gloria gloria…… Se ieri non sapevo, oggi ho
incontrato te
e la mia libertà è il tuo disegno
su di me
non cercherò più niente perché
TU MI SALVERAI.

43.IL DISEGNO
42.HO TOCCATO IL FUOCO
41.GLORIA IN EXCELSIS Nel mare del silenzio una voce si
DEO Ho toccato il fuoco con le mani: alzò
era il vecchio sogno di un da una notte senza confini una luce
Per i colli e le vallate bambino, sono io colui che brillò
Cantan gli angeli del ciel, accende i fuochi sono il vento sui dove non c’era niente quel giorno.
Sulle case addormentate carboni.
Scende un dolce ritornel. RIT Avevi scritto già il mio nome
RIT.: Accenderò canzoni mie lassù nel cielo
Gloria in excelsis Deo accenderò felicità lassù nel cielo avevi scritto già la mia vita
Gloria in excelsis Deo il mio cammino la vita mia insieme a te,
brucia con te. avevi scritto già di me.
Nel presepio abbandonato
Il divino si posò Ora tu ti affidi a me, Signore io ti E quando la tua mente fece
E dal fondo del creato porto ovunque per il mondo splendere le stelle
Ogni stella si fermò busserò alla porta d’ogni casa, e quando le tue mani modellarono
pianterò la tenda dov’è un uomo. la terra
Gloria in excelsis Deo dove non c’era niente quel giorno.
Gloria in excelsis Deo Nella notte accendimi, Signore, RIT
come luce viva sopra un monte E quando hai calcolato la
Gloria in excelsis Deo perché un uomo, un albero, un profondità del cielo
Gloria in excelsis Deo uccello non si senta solo sulla e quando hai colorato ogni fiore
strada. della terra
Le mani si allungano svelte nei vestiti
la frutta va. Quei fiori sorridono
allegri alla cicala che fa cri cra. Di
notte tante piccole luci, il buoi è pieno
di grilli. Sul mare, tutta stanca, scivola
una barca.

45.IL RESPIRO DELLA 46.IO VEDO LA TUA LUCE


NATURA
Tu sei prima di ogni cosa prima d’ogni
Ragazzi corriamo felici in mezzo ai tempo d’ogni pensiero prima della
prati, vieni anche tu! Un cerchio vita.Una voce udimmo che gridava nel
insieme formiamo non devi restare deserto preparate la venuta del
fuori mai, ma gioca qui con noi e Signore. Tu sei la parola eterna dalla
canta in mezzo a noi. Nel mondo quale vivo che mi pronunciò soltanto
scopriremo quanta vita c’è. per amore. E ti abbiamo udito
Grazie Signore per Madre Natura che predicare sulle strade della nostra
ci dà un segno della tua bontà se con incomprensione senza fine.
occhi grandi da bambini noi la
44.IL FIGLIOL PRODIGO guardiamo con verità. RIT: Io ora so chi sei Io sento la
Sulla neve saltella leggero un
voce Io vedo la tua luce Io so che
Ritornerò uccellino, che canta a me. Dall’albero
un fiocco di neve si stacca lieve e cade tu sei qui E sulla tua parola io
alla casa del padre mio credo nell’amore io vivo nella pace
e poi gli chiederò perdono giù. E orme saltellanti di cervi,
stambecchi scendono giù. Tra i sassi io so che tornerai.
perché ho sbagliato.
sotto quel ghiaccio fresca l’acqua va.
Padre no, non sono degno Tu sei l’apparire dell’immensa
di restare qui Il vento, una foglia ingiallita roteando tenerezza di un amore che nessuno ha
ma tienimi con te, in alto depone qua. I piedi trascina una visto mai. Ci fu dato il lieto annuncio
qui con te. donna, verso il viale s’incammina della tua venuta noi abbiamo visto un
Ma il Padre che ormai, mentre fioco rosseggia il sole, uomo come noi. Tu sei la verità che
da lontano lo vide si alzò nell’aria c’è odore di mosto. Quel non tramonta sei la vita che non
e poi gli corse incontro fumo caldo infonde tanta nostalgia. muore sei la via di un mondo nuovo. E
ed a lungo lo abbracciò: ti abbiamo visto stabilire la tua tenda
La sabbia due giovani amici sollevano tra la nostra indifferenza d’ogni
si faccia festa perché questo figlio
al sole, che ride lassù. Tra loro si giorno.
che era perduto
rincorrono a stormi, volteggiano le
è tornato qui. Io ora so chi sei…
rondini, che festa. Uno scroscio
improvviso di pioggia, sotto il ponte
un gatto. Nel cielo si disegna un arco
di colori.
sorgenti della vita io ritrovo sempre Ti vo’ col mio amore riscaldar. Le bisacce sono piene
amore. Se l’aria è rigida, se il gelo è di tesori e di bontà.
crudel Quella stella su nel cielo
Incontrarsi e camminare sta tutta qui Un cuore che t’ama voglio a Te dove mai li porterà?
la nostra vita. Il mio sguardo, i miei
dar, Il cammino è nel deserto,
passi, le mie mani vogliono donare.
un cuore che Te brama Gesù cullar. ma nessuno li fermerà.
Con lo zaino sulle spalle mi RIT
47.IN COMUNIONE incammino sulle strade; non ho paura. Vanno, vanno i re magi
Ogni volto mi riflette il tuo amore, a cercare il nuovo re:
Signore ti ringrazio mio Dio. Ritrovo le tue orme sui troveranno in una grotta
perché Tu hai voluto sentieri dei miei fratelli. veramente il re dei re. (2v)
che io sedessi a mensa con Te,
e per il tuo Corpo Chiudo gli occhi e come allora tanti Ecco là, Gerusalemme
che in cibo ci hai dato, sorrisi si dischiudono che luce! Le mie e la stella non c'è più.
e per il tuo Sangue scarpe consumate vanno adesso su Per le strade indifferente
sentieri eterni, verso quella grande
che nel calice hai versato 50. tanta gente se ne va.
tenda dove incontro ancora Te.
Ora fermano una donna,
Allora vieni con me, ma nessuno niente sa.
in comunione con me Forse il re saprà qualcosa,
sino all’eternità, alla reggia tutti andiam.
49.IN NOTTE PLACIDA
vivrai la, la, la, la…
In notte placida, per muto sentier,
Per tutti coloro che hai sopportato, dai campi dei cieli scese l’Amor,
per tutte le lacrime che hai versato, all’alme fedeli il Redentor.
per tutte le gioie I RE
Nell’aria il palpito di un grande
che non mi hai negato, C'era un re molto cattivo
mister MAGI
per tutto l’amore che mi hai che di tutto s'informò.
del nuovo Israel è nato il Signor,
donato. Invidioso per il fatto
il fiore più bello dei nostri fior. Su nel cielo è mezzanotte,
tanto in giro li mandò.
una stella è apparsa già.
Rit. Poi di notte a molte mamme
RIT Cantate o popoli gloria I re magi stan vegliando:
i bambini ammazzò,
all’Altissimo cosa mai succederà?
ma il bambino nella grotta
l'animo aprite a speranza ed Dall'Oriente all'Occidente
48.INCONTRARSI E mai quel re più non trovò.
Amor. si domandano: Chissà?
CAMMINARE Forse è nato un re, un signore,
Vanno, vanno i re magi...
Se il vento è rigido, se fosco è il dai, andiamolo a cercar.
Ho gli occhi ancora chiusi sento la
vita, la gioia, cammino. Vedo la luce, ciel.
I re magi, forse stanchi,
incontro sorrisi e mani su di me. Alle Oh, vieni al mio cuore, oh, vieni a Ora svegliano i cammelli
se ne vanno a riposar.
posar ed in sella sono già.
Cercano nella campagna,
una grotta han visto già. Signor, vieni qui. che la tua dimora mi dà.
C'è di nuovo quella stella,
essi corrono fin là: Noi crediamo in te, o Signor Sapienza e luce in ogni cosa
quella luce del Signore noi speriamo in te, o Singnor risaltan lo splendor, al casa tua
li ha portati fino a lui. noi amiamo te, o Signor. Signore, vorrò sempre abitar
Tu ci ascolti, o Signor.
S'inginocchiano tremanti,
danno un bacio a quel bambino. Sei con noi Signor, sei con noi
La Madonna non capisce, nella gioia: Tu sei con noi 53.LA DANZA DI MARIA
san Giuseppe meno ancora. nel dolore: Tu sei con noi.
Tutti i re del mondo intero, Tu per sempre sei con noi. L’alba che sale dal cielo colora di
lì verranno da Gesù: strano i muri bianchi di Nazareth.
quel bambino appena nato Parte un bagliore dal cielo, un
tutto il mondo salverà. raggio di luce entrando in casa,
parla a Maria.
Vanno, vanno i re magi...
Angelo: Concepirai un figlio, lo
chiamerai Gesù, sarà il re di tutti i
re.
Maria: Com’è possibile io non
conosco uomo, sarà Giuseppe lui il
mio sposo.
52.LA CASA
Rit. Maria danzando tu
51.KUMBAYA MY LORD Oggi qualcuno mi ha detto: hai detto SI
“Vieni ad abitare la mia casa!” E la tua danza ci salvò.
Kumbaya my lord, kumbaya. L’anima ha esultato
Kumbaya my lord, kumbaya. E un canto mi è sgorgato dal cuor. Angelo: Il santo Spirito su Te
Kumbaya my lord, kumbaya. discenderà, perché tu sei la
O lord, kumbaya. RIT.: prescelta.
Oh com’è bello e gioioso Signor Maria: Io sono del Signore, io
C’è chi piange Signor, vieni qui abitare la tua casa, sono la sua serva, sia fatta la sua
c’è chi soffre Signor, vieni qui dove ognuno si riposa volontà.
c’è chi muore Signor, vieni qui. ed il cuore è pieno di gioia.
Signor vieni qui. Voglio vantare, sempre voglio Rit.
cantare
C’è chi spera Signor, vieni qui E donare la gioia, Signore.
c’è chi canta Signor, vieni qui Per quest’armonia divina
c’è chi ama Signor, vieni qui.
TUTTI: E mentre Tu danzavi per E l’alba di domani tra poco l’amore che vi ho dato portatelo
così grande amore, nel ventre tuo spunterà. Alleluia, Alleluia! nel mondo.
nasceva un fiore. La gente di domani questo mondo Io sono venuto a salvarvi dalla
(due volte) cambierà. Alleluia, Alleluia! morte,
il Padre mi ha mandato ed io
Rit. Lasciate che i bambini giochino mando voi.
con Lui. Alleluia, Alleluia! (2 Adesso che capite cos’è la vera
volte) gioia
L’amore per la pace questo mondo volete stare soli e non pensare a 56.
cambierà. Alleluia, Alleluia! loro,
E l’acqua delle rocce allegra a cosa servirà l’amore che vi ho
sgorgherà. Alleluia, Alleluia! dato
se la vostra vita da soli vivrete.
Lasciate che i bambini credano in Scendete nelle valle, vivrete
Lui. Alleluia, Alleluia! (2 volte) nell’amore
54. Nei prati di cemento anche il vento da questo capiranno che siete miei
tornerà. Alleluia, Alleluia! fratelli;
Il fiore nel deserto domani parlategli di me, arriveranno al
rinascerà. Alleluia, Alleluia! Padre, LAUDATO SII SIGNORE MIO
se li saprete amare, la strada
troveranno.
RIT Ma il nostro posto è là, là in RIT Laudato sii Signore mio,
mezzo a loro, l’amore che c’hai Laudato sii Signore mio.
dato portiamolo nel mondo, tu Laudato sii Signore mio,
sei venuto a salvarci dalla morte, Laudato sii Signore mio.
LASCIA il Padre ti ha mandato e adesso
TE CHE I BAMBINI mandi noi.
VENGANO A ME 55.LA TENDA Per il sole di ogni giorno, che
rischiara e dona vita
Lasciate che i bambini vadano a Signore come è bello, non egli illumina il cammino di chi
Lui. Alleluia, Alleluia! (2 volte) andiamo via, cerca Te Signore. RIT.
I semi del futuro già cantano per faremo delle tende e dormiremo Per la luna e per le stelle, io le
noi Alleluia, Alleluia! qua; sento mie sorelle
Perché hanno nel cuore la vera non scendiamo a valle dove l’altra le hai formate su nel cielo e le doni
libertà. Alleluia, Alleluia! gente a chi è nel buio. RIT
non vuole capire quello che tu sei. Per la nostra madre terra che ci
Lasciate che i bambini parlino con RIT Ma il vostro posto è là, là in dona fiori ed erba
Lui. Alleluia, Alleluia! (2 volte) mezzo a loro su di lei noi fatichiamo per il pane
di ogni giorno. RIT
Per chi soffre con coraggio e lodate, lodate, lodate Iddio. Un cuore immenso che prega e
perdona nel tuo amore Con i bimbi felici del mondo che ama. Lo spirito che Cristo risucitò darà
Tu gli dai la pace tua alla sera della lodate, lodate, lodate Iddio. Siate per tutti le mani di Cristo, vita ai nostri corpi, corpi mortali e
vita. RIT Con i ragazzi che cercano amore per lavorare e servire. (2 v.) li renderà strumenti di salvezza,
Per la morte che è di tutti, io la lodate, lodate, lodate Iddio. strumenti di salvezza.
sento ad ogni istante Con gli oppressi di ogni colore
ma se vivo nel tuo amore, dona un lodate, lodate, lodate Iddio. Tocca a voi diffondere la gioia, RIT.:
senso alla mia vita. RIT. tocca a voi portare la speranza,
Per l’amore che è nel mondo, tra È Gesù la speranza dell'uomo, tocca a voi difendere la vita, tocca Sono venuto a portare il fuoco
una donna e l’uomo suo lodate, lodate, lodate Iddio. a voi unirvi nell’amore sulla terra e come desiderio che
per la vita dei bambini che il Noi cristiani viviamo di lui divampi nel mondo e porti amore
mondo fanno nuovo. RIT lodate, lodate, lodate Iddio. Se il tuo cuore pienezza sarà, la tua ed entusiasmo in tutti i cuori.
Io ti canto, mio Signore, e con me E cantiamo la gioia e l'amore vita con gli altri crescerà, tutto il
la creazione lodate, lodate, lodate Iddio. mondo l’incanto d’amore RIT.:
ti ringrazio umilmente perché Tu Che rinasce in chi crede a lui, conoscerà.
sei il Signore. RIT. lodate, lodate, lodate Iddio.
E sarai sofferenza e gioia, e sarai 60.MADRE IO VORREI
57.LODATE IDDIO 58.L’INCANTO la vita di ognuno, e sarai speranza
e preghiera, sarai mille colori di un Io vorrei tanto parlare con te di
Sole, vento e fiori di campo Tocca a voi diffondere la gioia, mondo che grida: non abbiate quel Figlio che amavi.
lodate, lodate, lodate Iddio. tocca a voi portare la speranza, paura mai!!! Io vorrei tanto ascoltare da te
Terra, uomo, uccelli del cielo tocca a voi difendere la vita, tocca quello che pensavi
lodate, lodate, lodate Iddio. a voi unirvi nell’amore RIT. … quando hai capito che tu non
Voi che amate la vita e i fratelli saresti più stata tua,
lodate, lodate, lodate Iddio. Se un giorno la pioggia cadrà, un 59.LO SPIRITO DI CRISTO e questo Figlio che non aspettavi
Voi che siete felici o tristi sorriso, un sorriso l’asciugherà; non era per te…
lodate, lodate, lodate Iddio. tutto il mondo l’incanto d’amore RIT.: Lo Spirito di Cristo fa
conoscerà. fiorire il deserto, torna alla vita, RIT Ave Maria, Ave Maria
Fuoco, nebbia e cime dei monti noi diventiamo testimoni di luce Ave Maria, Ave Maria
lodate, lodate, lodate Iddio. E potrai cantare e ballare, potrai
Nevi eterne e acque dei fiumi correre incontro alla gente, e saprai Io vorrei tanto sapere da te se
lodate, lodate, lodate Iddio. ascoltare e vedere, saprai stare Non abbiamo ricevuto uno spirito quand’era bambino
Voi che avete la pace nel cuore accanto all’uomo che soffre. di schiavitù ma uno spirito di tu gli hai spiegato che cosa sarebbe
lodate, lodate, lodate Iddio. amore, uno spirito di pace nel successo di Lui
Voi che lottate sul posto di lavoro Non abbiate paura mai!!! quale gridiamo: “Abbà Padre, e quante volte anche tu, di
lodate, lodate, lodate Iddio. Abbà Padre” nascosto piangevi, Madre
RIT. Siate nel mondo il cuore quando sentivi che presto
Con le stelle accese nel cielo di Cristo RIT.: l’avrebbero ucciso per noi…
RIT Tu soffio della vita, prendi la mia
giovinezza con le contraddizioni e
Io ti ringrazio per questo silenzio 61.MANI le falsità
che resta tra noi. strumento fa che sia per 62.NE’ BIANCO NE’ NERO
Io benedico il coraggio di vivere Vorrei che le parole mutassero in annunciare il Regno a chi per
sola con Lui, preghiera queste vie tu chiami beati. Rit. Dio che finendo non vai mai
ora capisco che fin da quei giorni e rivederti o Padre che dipingevi il RIT Dio tu sei e sempre sarai
pensavi a noi cielo. Né bianco né nero,
per ogni Figlio dell’uomo che Sapessi quante volte guardando Noi giovani di un mondo che ma soltanto vero
muore ti prego così… questo mondo cancella i sentimenti né suo né mio, ma soltanto Dio
RIT vorrei che tu tornassi a ritoccarne e inscatola le forze nell’asfalto di
il cuore. città. il sole la mattina
Vorrei che le mie mani avessero la Siamo stanchi di guardare, siamo pian piano allegramente
forza stanchi di gridare, mi apre gli occhi
per sostenere chi non può ci hai chiamati siamo tuoi, auguri auguri auguri
camminare. cammineremo insieme. comincia un nuovo giorno per
Vorrei che questo cuore che me…
esplode in sentimenti Mani, prendi queste nostre mani, qualcosa sarà facile
diventasse culla per chi non ha più fanne vita, fanne amore, invece qualcos’altro mica tanto
madre. braccia aperte per ricevere chi è se permetti mentre canto
solo; Io penso a te…
RIT Mani, prendi queste mie cuori, prendi questi nostri cuori,
mani, fanne vita, fanne amore, fa che siano testimoni Rit.
braccia aperte per ricevere chi è che tu chiami ogni uomo a far
solo; festa con Dio. E mentre mi sveglio
cuore, prendi questo mio cuore, In Cina e Australia vanno a letto
fa che si spalanchi al mondo, Auguri auguri auguri
germogliando per quegli occhi E qualche sogno d’oro verrà…
che non sanno pianger più. Sui monti e sugli oceani
Su tutti gli animali e sulla gente
Sei tu lo spazio che desidero da La tua luce eternamente
sempre so che mi stringerai e mi Risplenderà…
terrai la mano.
Fa che le mie strade si perdano nel Rit.
buio ed io cammini dove
cammineresti Tu. Nessuno è mai, mai da solo
Nessuno sulla terra
E chi non ha tanti amici
So che almeno uno s'era sporcata d'una terra solo pace in famiglia, pace in
Almeno uno ce l’ha umana. Rit. automobile, pace nella Chiesa.
Rit.
63.NOSTALGIA DI UNA 64.OSANNA EH RIT
SORGENTE
RIT Osanna eh, osanna eh,
Ho sempre tanta nostalgia di una osanna a Cristo Signor.
sorgente Osanna eh, osanna eh, osanna a
da cui son nato, goccia piccola, Cristo Signor.
infinita;
non ero solo, era un fiume di Santo, Santo, osa - a - anna.
fratelli: Santo, Santo, osanna. RIT
un vento forte aleggiava su
quell'acqua. I cieli e la terra, o Signore, sono
Acqua viva sei Signore pieni di Te.
io mi perdo nel tuo mare, I cieli e la terra, o Signore, sono
corro nella tua corrente, pieni di Te. RIT
grido la mia libertà. (2v)
Ed era l'alba e nacque il sole dietro Benedetto colui che viene, nel
ai monti: nome Tuo Signor.
riempì tutta la mia goccia in un Benedetto colui che viene, nel
istante nome Tuo Signor. RIT
e la mia vita già non era più la mia,
avevo un volto: era il Tuo, Padre
mio! Rit.
Ed ascoltavo, la tua voce mi creava
in ogni istante; mi donavi la tua
forza
per camminare in mezzo ai sassi 65.PACE A TE FRATELLO
d'una strada MIO
con i fratelli che incontravo ad
ogni passo. Rit. RIT Pace a te fratello mio, pace
Ed ho voluto anche seguire strade a te sorella mia!
mie Pace a tutti gli uomini di buona 66.PACE A TE, PACE A TE
dove non eri, dove ho perso la tua volontà.
luce Nel Signore io ti do la pace : pace
e la mia veste, dono tuo del primo Pace nella scuola e nella fabbrica, a te, pace a te!
giorno, nella politica e nello sport, Nel Signore io ti do la pace: pace a
te, pace a te!
”Pace sia, pace a voi”: No, non è rimasta fredda la terra:
Nel Suo nome resteremo uniti: la tua pace sarà gioia nei nostri Tu sei rimasto con noi,
pace a te, pace a te! occhi, nei cuori. per nutrirci di Te,
Nel Suo nome resteremo uniti: pane di vita
pace a te, pace a te! ”Pace sia, pace a voi”: ed infiammare col Tuo amor tutta
la tua pace sarà luce limpida nei l’umanità.
E se anche non ci conosciamo: pensieri. RIT
pace a te, pace a te! (2 volte) ”Pace sia, pace a voi”:
la tua pace sarà una casa per Sì, il cielo è qui, su questa terra:
Lui conosce tutti i nostri cuori: tutti. Tu sei rimasto con noi, ma ci porti
pace a te, pace a te! (2 volte) con Te,
“Pace a voi”: sia il tuo dono nella Tua casa, dove vivremo
Se il pensiero non è sempre unito: visibile. insieme a Te, tutta l’eternità.
pace a te, pace a te! (2 volte) ”Pace a voi”: la tua eredità. RIT
”Pace a voi”: come un canto
Siamo uniti nella stessa fede: pace all'unisono No, la morte non può farci paura:
a te, pace a te! (2 volte) che sale dalle nostre città. Tu sei rimasto con noi, e chi vive
di Te
E se noi ci vorremo bene: pace a “Pace sia, pace a voi”... vive per sempre, sei Dio con noi,
te, pace a te! (2 volte) sei Dio per noi, Dio in mezzo a
“Pace a voi”: sia un'impronta nei noi.
Il Signore ci vorrà salvare: pace a secoli. RIT
te, pace a te! (2 volte) ”Pace a voi”: segno d'unità.
”Pace a voi”: sia l'abbraccio tra i
popoli,
la tua promessa all'umanità.

“Pace sia, pace a voi”...

69.PICCOLA DONNA DI
68.PANE DEL CIELO NAZARETH
67.PACE SIA, PACE A VOI
RIT Pane del cielo sei tu Gesù, Piccola donna di Nazaret
“Pace sia, pace a voi”: via d’amore, Tu ci fai come te. parlami un po' di Gesù,
la tua pace sarà sulla terra com'è dimmi la vita, la gioia che lui
nei cieli.
ha preso dentro di te. Avrò fatto tanta strada, avrò piedi
Era un mattino di sole e d'amore, bianchi e nudi,
ti alzavi e il cielo guardavi, avrò mani bianche e pure, o mio
sentivi forte la voce, una luce, 70.QUALE GIOIA Signore.
parola del Signore.
RIT Quale gioia mi dissero Quando busserò alla Tua porta,
RIT: Ave Maria, Ave Maria, Ave andremo alla casa del Signore avrò frutti da portare,
Maria! ora i miei piedi Gerusalemme avrò ceste di dolore, avrò grappoli
si fermano davanti a te. d’amore.
Sono una figlia del popolo Avrò frutti da portare, avrò ceste di
mi hai scelta tu, Signore: Ora Gerusalemme è ricostruita dolore,
ti dono tutta la mia povertà, come città salda, forte e unita. avrò grappoli d’amore, o mio
tu fanne quello che vuoi. Signore.
In quel momento il Signore entrò Salgono insieme le tribù di Jahvè
nella tua casa e tra noi per lodare il nome del Dio Quando busserò alla Tua porta,
fece una tenda, nel mondo abitò: d'Israele. avrò amato tanta gente,
era il Dio con noi. avrò amici da ritrovare e amici per
RIT. cui pregare.
Domandate pace per Gerusalemme Avrò amato tanta gente, avrò amici
Nelle più piccole cose sia pace a chi ti ama, pace alle tue da ritrovare
incontri il tuo Signor mura. e amici per cui pregare, o mio
e gridi forte la felicità Signore.
che senti dentro la vita. Su di te sia pace, chiederò il tuo
In ogni istante tu vivi per lui bene
che ti riempie di sé, per la casa di Do chiederò la gioia.
tu sei beata e credi al Signore
con gran semplicità.
RIT.

Su strade, ovunque ti porterà


sarai fedele tu,
e nel dolore dirai il tuo "si",
ora appartieni a lui. 71.QUANDO BUSSERO'
Oggi tu vivi, tu canti in noi,
sei una madre per noi: Quando busserò alla Tua porta,
in ogni casa ritorna e con te avrò fatto tanta strada,
rinascerà Gesù. avrò piedi stanchi e nudi, avrò
RIT. mani bianche e pure.
RIT Resta qui con noi, il sole
Il tuo sguardo puro sia luce per me scende già
e la tua parola sia voce per me resta qui con noi, Signore è sera
Che io trovi il senso del mio ormai.
andare solo in Te. Nel tuo fedele Resta qui con noi, il sole scende
amare il mio perché. già,
se Tu sei fra noi, la notte non
Ora vado sulla mia verrà.
72. strada…
S’allarga verso il mare quel tuo
Fa’ che chi mi guarda non veda cerchio d’onda che il vento
che Te spingerà fino a quando giungerà ai
Fa che chi mi ascolta non senta che confini di ogni cuore
Te alle porte dell’amore vero.
E chi pensa a me, fa’ che nel cuore Come una fiamma che dove passa
pensi a Te brucia, così il tuo amore tutto il
E trovi quell’amore che hai dato a mondo invaderà. RIT
me
Davanti a noi l’umanità lotta,
Ora vado sulla mia soffre e spera come una terra che
strada… nell’arsura chiede acqua ad un
cielo senza nuvole ma che sempre
le può dare vita.
Con Te saremo sorgente d’acqua
pura, con Te fra noi il deserto
fiorirà. RIT
RESTA
ACCANTO A ME 73.RESTA QUI CON NOI 74.RESURREZIONE

Ora vado sulla mia Le ombre si distendono, scende Che gioia ci hai dato, Signore del
strada con l’amore tuo che mi ormai la sera e si allontanano cielo,
guida dietro i monti i riflessi di un giorno Signore del grande universo.
O Signore ovunque io vada resta che non finirà di un giorno che ora Che gioia ci hai dato, vestito di
accanto a me correrà sempre. luce,
Io ti prego, stammi vicino Perché sappiamo che una nuova vestito di gloria infinita,
ogni passo del mio cammino. vita da qui è partita e mai più si vestito di gloria infinita.
Ogni notte e ogni mattino, resta fermerà. Vederti risorto, vederti Signore,
accanto a me! il cuore sta per impazzire,
Tu sei ritornato, Tu sei qui tra noi siamo noi.
e adesso Ti avremo per sempre. (2 Scusa Signore, se sediamo alla
volte) mensa del tuo corpo
per saziarci di Te.
Chi cercate donne quaggiù, chi RIT
cercate donne quaggiù?
Quello che era morto non è qui, Scusa Signore, quando usciamo
è risorto, sì, come aveva detto dalla strada del Tuo amore,
anche a voi. 75. siamo noi.
Voi gridate a tutti che è risorto Lui Scusa Signore, se ci vedi solo
a tutti che è risorto Lui. all’ora del perdono ritornare da Te.
Tu hai vinto il mondo Gesù, Tu hai RIT
vinto il mondo Gesù,
liberiamo la felicità
e la morta no, non esiste più, l’hai
vinta Tu.
Hai salvato tutti noi,
uomini con te. (2 volte) SANTO 76.SCUSA SIGNORE

Che gioia ci hai dato, ti avremo per Santo, Santo, Santo il Signore Dio Scusa Signore, se bussiamo alle
sempre! dell’universo. porte del tuo cuore,
I cieli e la terra sono pieni della SI7
Tua gloria. siamo noi.
Scusa Signore, se chiediamo
Osanna, osanna, osanna nell’alto mendicanti dell’amore,
dei cieli (2 volte) un ristoro da Te.

Benedetto colui che viene nel RIT Così la foglia quando è


nome del Signore. stanca cade giù,
ma poi la terra ha una vita
Osanna, osanna, osanna nell’alto sempre in più.
dei cieli (2 volte) Così la gente quando è stanca
vuole te
e tu, Signore, hai una vita
sempre in più, sempre in più.

Scusa Signore, se entriamo nella


reggia della luce,
RIT

77.SEI GRANDE DIO 78.SE M'ACCOGLI

C’è una vita che respira in tutto Tra le mani non ho niente, spero
l’universo è il cuore del mondo che mi accoglierai
delle sue creature che grida forte chiedo solo di restare accanto a Te.
questa sua canzone Sono ricco solamente dell’amore
che mi dai:
Sei grande Dio è per quelli che non l’hanno avuto
Sei grande come il mondo mio mai.
Sei immenso come il cielo
Come il cuore di ogni madre RIT Se m’accogli mio Signore,
della terra. (2 volte) altro non ti chiederò
e per sempre la Tua strada, la
Io ti porto mia strada resterà
il mio mondo pieno di problemi nella gioia e nel dolore, fino a
ti porto il mio cuore quando Tu vorrai
anche se nel suo dolore con la mano nella Tua
ti grida forte camminerò.
questa sua canzone
Io ti prego con il cuore, so che Tu
Le speranze mi ascolterai
Noi t’offriamo Dio dell’universo; rendi forte la mia fede più che mai.
le attese del mondo, Tieni accesa la mia luce fino al
del tuo popolo Signore, giorno che Tu sai
che loda e canta con i miei fratelli incontro a Te
questa sua canzone verrò.

79.SE NON RITORNERETE


COME BAMBINI

Se non ritornerete come bambini


non entrerete mai.
La mia porta sarà chiusa per il Una notte di sudore, sulla barca in
ricco e per il forte, Ecco il pane e il vino, segni del mezzo al mare
per tutti quelli che non hanno tuo amore. e mentre il cielo si imbianca già tu
amato, Ecco questa offerta, accoglila guardi le tue reti vuote.
per chi ha giocato con la morte. Signore: Ma la voce che ti chiama, un altro
tu di mille e mille cuori fai un mare ti mostrerà
Per gli uomini per bene, per chi cuore solo, e sulle rive di ogni cuore, la tue
cerca la sua gloria, un corpo solo in te reti getterai.
per tutti quelli che non amato e il Figlio tuo verrà, vivrà
e per i grandi della storia. ancora in mezzo a noi. RIT Offri la vita tua
come Maria ai piedi della croce
Non c'è posto per quell'uomo Mille grappoli maturi sotto il sole, e sarai servo di ogni uomo,
che non vende la sua casa festa della terra, donano vigore, servo per amore sacerdote
per acquistare il campo quando da ogni perla stilla il vino dell’umanità.
dove ho nascosto il Mio tesoro; nuovo:
ma per tutti gli affamati, vino della gioia, dono tuo, Signore. Avanzavi nel silenzio tra le lacrime
gli assetati di giustizia speravi
ho spalancato le Mie porte, Ecco il pane e il vino... che il seme sparso davanti a te
ho preparato la Mia gioia. cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo è in festa perché il
Per chi fu perseguitato, grano biondeggia ormai
per chi ha pianto nella notte, è maturato sotto il sole, puoi
per tutti quelli che hanno amato, riporlo nei granai.
per chi ha donato la sua vita; RIT
la Mia casa sarà aperta,
la Mia tavola imbandita,
per tutti quelli che hanno amato,
per chi ha donato la sua vita.

80.SEGNI DEL TUO AMORE

Mille e mille grani nelle spighe


d'oro
mandano fragranza e danno gioia
al cuore,
quando, macinati, fanno un pane
solo: 81.SERVO PER AMORE 82.SI PRENDO TE
pane quotidiano, dono tuo,
Signore.
E l’alba appare ai nostri occhi ti Tu che abiti al riparo del Signore Su tutte le strade del mondo c’è un Tantum ergo Sacramentum
guardo mi guardi vedo il sole un e che dimori alla sua ombra uomo che inventa una storia di gioia, veneremur cérnui:
raggio di luce ci tiene per mano il dì al Signore: “mio rifugio, di pianto, d’amore; son io , sei tu, et antíquum documentum
sogno non è mai troppo grande. mia roccia in cui confido”. siamo noi. novo cedat rítui:
Su tutte le strade del mondo la storia
præstet fides supplementum
Tu vuoi me? Sì, prendo te insieme di Dio non muore: un popolo crede è
verso una vita nuova che il signore
RIT E ti rialzerà, ti solleverà su in cammino: son io, sei tu, siamo noi.
sénsuum défectui.
ci ha donato. ali d’aquila ti reggerà RIT: Dio, Dio del cielo, Dio
sulla brezza dell’alba ti farà d’ogni uomo, scendi sulla terra e Genitori, Genitoque
È una strada tanto dura ma siamo in brillar canta con noi questa vita. laus et iubilátio,
due ad affrontarla a dividere le gioie e come il sole così nelle sua mani Su tutte le strade del mondo, un uomo salus, honor, virtus quoque
i dolori a costruire una famiglia. vivrai. che nasce già piange, il volto di un sit et benedíctio:
uomo e una donna, gli dona un sorriso procedenti ab utroque
Tu vuoi me? Sì, prendo te … Dal laccio del cacciatore ti libererà un amore. compar sit laudátio. Amen.
e dalla carestia che distrugge Su tutte le strade del mondo, c’è un
Aiutaci Signore a costruire questa casa poi ti porterà con le sue ali Dio che nasce ogni istante: è vita che
rendila forte alle intemperie ed esplode al mattino, e tu non sei solo
e rifugio troverai. RIT
accogliene per chi vi entra. Quanta c’è lui.
gente, quanti sguardi, quante mani RIT:
rivolte a nio, non dicono niente, non Non devi temere i terrori della Su tutte le strade del mondo, possiamo
fanno rumore, sussurrano al cuore: notte anche fare la guerra, dipende soltanto
“Mi vuoi amare”. né freccia che vola di giorno da noi… potresti amare, se vuoi.
mille cadranno al tuo fianco Su tutte le strade del mondo, c’è un
Tu vuoi me? Sì, prendo te … ma nulla ti colpirà. RIT Dio che offre un amore, lo guardi, ma
poi passi oltre; ti senti un vuoto nel
La nostra unione sarà vera il nostro Perché ai suoi angeli ha dato un cuore.
amore vero amore se non sapremo comando RIT:
Io sono un ragazzo del mondo,
ascoltare la voce di chi sta di preservarti in tutte le tue vie
davvero non mi manca niente, a volte
all’angolo a mani tese e se il ti porteranno sulle loro mani son triste Signore, son solo mi manca
Signore ci darà dei figli io chiedo contro la pietra non inciamperai. un amore.
che possano essere liberi, liberi dal A giorni mi sento anche stanco, ho
nostro egoismo puri come questo E ti rialzerò, ti solleverò su ali fatto già tante esperienze, è vero ti
nostro amore. d’aquila, ti reggerò sembro già grande, ma forse son
sulla brezza dell’alba ti farò sempre un bambino.
Tu vuoi me? Sì, prendo te … brillar, RIT:
come il sole così nelle mie mani
vivrai. 85.TANTUM ERGO
SACRAMENTUM
84.SU TUTTE LE STRADE
83.SU ALI D'AQUILA DEL MONDO
Se amate veramente perdonatevi
RIT Tutto ruota intorno a Te in tra voi, nel cuore di ognuno ci sia
funzione di Te, pace
e poi non importa il come il dove e il Padre ce è nei cieli vede tutti i
e il se. figli suoi con gioia a voi
perdonerà.
Che Tu splenda sempre al centro
del mio cuore RIT
86. il significato allora sarai Tu,
quello che farò sarà soltanto Sarete suoi amici se vi amate tra di
amore, unico sostegno Tu, la stella voi e questo è tutto il suo Vangelo
Polare Tu, l’amore non ha prezzo, non misura
al centro del mio cuore ci sei solo ciò che dà, l’amore confini non ne
Tu. RIT ha.
RIT
Ho bisogno di incontrarti nel mio
cuore...
TE AL 87.TI RINGRAZIO
CENTRO DEL MIO CUORE
Amatevi l’un l’altro come Lui ha
Ho bisogno di incontrarti nel mio amato noi e siate per sempre suoi
cuore, amici
di trovare Te di stare insieme a Te, e quello che farete al più piccolo
unico riferimento del mio andare, tra voi, credete l’avete fatto a Lui.
unica ragione Tu, unico sostegno
Tu, RIT Ti ringrazio mio Signore,
al centro del mio cuore ci sei solo non ho più paura,
Tu. perché con la mia mano nella
mano degli amici miei
Anche il cielo gira intorno e non cammino tra la gente della mia 88.TU SCENDI DALLE
ha pace, città STELLE
ma c’è un punto fermo è quella e non mi sento più solo
stella là, non sento la stanchezza e guardo Tu scendi dalle stelle, o re del
la stella Polare è fissa ed è la sola, dritto avanti a me cielo,
la stella Polare Tu, la stella sicura perché sulla mia strada ci sei Tu. e vieni in una grotta al freddo e al
Tu, gelo.
al centro del mio cuore ci sei solo
Tu. O bambino mio divino, io ti vedo
qui a tremar:
o Dio beato: ah, quanto ti costò Niente nella vita ci separerà,
l’avermi amato. (2v) so che la tua mano forte non ci 90.UN MONDO COSI’
lascerà
A Te che sei nel mondo, il so che da ogni male Tu ci libererai C’è un mondo di presenze misteriose e
Creatore, e nel tuo perdono vivrò. vere sono amici, è mio fratello, sono
mancano panni e fuoco, o mio con Dio!
C’è una forza nel perdono che non
Signore.
immagini neppure se il tuo cuore non
ha detto mai ti perdono!
Caro eletto pargoletto, quanto
questa povertà Un mondo così
più m’innamora! Poiché ti fece Un mondo così
amor povero ancora. Un mondo così… lo vuoi?

C’è più gioia nel donare posso offrirti


anche la vita il mio corpo, i miei
89.TU SEI LA MIA VITA pensieri, le mie ricchezze.
Le mie palme tutte vuote quel mattino
ti ho donate sulla piazza di un mondo
Tu sei la mia vita altro io non ho,
stanco e son felice.
Tu sei la mia strada la mia verità
nella tua parola io camminerò Rit.
finchè avrò respiro fino a quando
Tu vorrai: C’è un posto anche per te fratello dai
non avrò paura sai se Tu sei con capelli bianchi col respiro mi ricordi
me, io ti prego resta con me. grandi nostalgie.
Il cuore tu mi canti fratello
Credo in te Signore nato da Maria handicappato vale più del’efficienza
Figlio eterno e santo uomo come stammi accanto.
noi
In un mondo così… si vive.
morto per amore vivo in mezzo a In un mondo così… si spera
noi: In un mondo così… si ama.
una cosa sola con il Padre e con i
suoi,
fino a quando, io lo so, tu
ritornerai per aprirci il Regno di
Dio.

Tu sei la mia forza altro io non ho


Tu sei la mia pace, la mia libertà.
RIT

Per le tue parole... ti ringraziamo


perché hai dato la tua vita... ti 92.VENITE FEDELI
ringraziamo
e per la chiesa che ci unisce... ti Venite fedeli, l’angelo ci invita.
ringraziamo. Venite, venite a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
RIT
RIT. Venite adoriamo, venite
adoriamo.
Venite adoriamo il Signore Gesù!

La luce del mondo brilla in una


grotta:
la fede ci guida a Betlemme. RIT

91.VENIAMO DA TE La notte risplende, tutto il mondo


attende,
RIT Veniamo da Te, o Signore, seguiamo i pastori a Betlemme.
con il cuore pieno di gioia RIT
ed insieme vogliamo ringraziarti
...ed insieme vogliamo Il Figlio di Dio Re dell’universo
ringraziarti. si è fatto bambino a Betlemme.
Veniamo da Te, o Signore, RIT
con il cuore pieno di gioia
ed insieme vogliamo ringraziarti “Sia gloria nei cieli, pace sulla
...ed insieme vogliamo Terra”
ringraziarti. un angelo annuncia a Betlemme.
RIT

Per i giorni che ci doni... ti


ringraziamo
per i frutti della terra... ti
ringraziamo
per il lavoro, le gioie della vita... ti
ringraziamo.
"Son vivo", dissi allora ad una non so fare il mio mestiere non è nostro ormai
donna, mi sentivo inutile è di chi la vita
a te, amico mio, pensaci tu. ma che ci sto a fare avrà poi da noi
sei passato per caso
Prendimi per mano Dio mio, e mi hai detto così Vieni con me...
guidami nel mondo a modo tuo...
La strada è tanto lunga e tanto Vieni con me Sono pronto a dirti si
dura, ti darò da fare vengo dietro a te Signore
però con te nel cuor non ho ogni giorno il mondo spesso dubito e mi fermo
paura ma se tu lo vuoi. (2v) sono un uomo e tu lo sai
Ma sarà la mia questa strada
o sono ancora giovane Signore, Ho passato notti insonni che non so dove porta
ma son tanto vecchio dentro il a sentire certe voci solo ci sei tu
cuore. che venivano da dentro
Le cose in cui credevo m'han io dicevo sono sogni Vieni con me...
deluso, no non è possibile
io cerco solo amore e libertà. sono un nulla io
a cosa ti servo
Un giorno mi han proposto un solo tu lo sai
altro "viaggio"...
il cuore mi diceva: "non partire". Vieni con me...
Quel giorno ero triste e me ne
andai, Vorrei fare tante cose
la strada per tornar non trovo più... voglio la felicità
ho cercato in tutti i campi
alla fine ho chiesto a te
Per me è vicina ormai la grande Abbandona tutto
sera. vieni via con me
Il sole muore verso l'orizzonte... non guardare indietro
io sento che il tuo regno è più io sarò con te.
vicino:
son pronto per il viaggio mio con Vieni con me...
te.
Andavamo su due strade 95.VIENI QUI TRA NOI
94.VIENI CON ME hai svegliato il nostro amore
93.VIAGGIO NELLA VITA siamo corsi alla sorgente Vieni qui tra noi
Quel mattino in riva al lago tu ci unisci nel tuo amore come fiamma che scende dal
Avevo tanta voglia di viaggare... quante cose ho pensato ogni nostro istante cielo.
Tu mi dicesti: vai ed io partii... ogni cosa non ha senso Vieni qui tra noi,
rinnova il cuore del mondo. a suggerir le cose che Lui ha
detto a noi. Era un alba triste e senza vita e
Vieni qui tra noi, Qualcuno mi chiamò.
col tuo amore rischiara la terra. Noi ti invochiamo, Spirito di Era un uomo come tanti altri, ma
Vieni qui tra noi, Cristo la voce quella no.
soffio di libertà. vieni Tu dentro di noi ; Quante volte un uomo con il nome
cambia i nostri occhi, fa che noi giusto mi ha chiamato
Nel silenzio tu sei pace, vediamo una volta sola l’ho sentito
nella notte luce, la bontà di Dio per noi. RIT pronunciare con amore.
Dio nascosto, vita,
Dio tu sei, Amore. Vieni o Spirito dai quattro venti Era un uomo come nessun altro e
e soffia su chi non ha vita quel giorno mi chiamò.
Tutto si ricrea in te, vieni o Spirito e soffia su di noi RIT
tutto vive in te. perché anche noi riviviamo. RIT
Scalda col tuo fuoco
terra e cielo. Insegnaci a sperare, insegnaci ad
Tu, che sai raccogliere amare
ogni gemito, Insegnaci a lodare Iddio.
semina nel nostro cuore Insegnaci a pregare, insegnaci la 97.VOCAZIONE
una speranza d'eternità. via
Insegnaci tu l’unità. RIT Era un giorno come tanti altri e
Vieni qui tra noi... quel giorno Lui passò.
Era un uomo come tutti gli altri e
Amore, Dio in mezzo a noi! passando mi chiamò.
Come lo sapesse che il mio nome
era proprio quello,
come mai volesse proprio me nella
sua vita, non lo so.

Era un giorno come tanti altri e


quel giorno mi chiamò.

96.VIENI VIENI SPIRITO RIT Tu Dio che conosci il nome


D'AMORE mio
fa che ascoltando la tua voce
Vieni , vieni Spirito d’amore io ricordi dove porta la tua
ad insegnar le cose di Dio. strada
Vieni , vieni Spirito di pace nella vita all’incontro con Te.