Sei sulla pagina 1di 238

- ABBÀ PADRE -

Do Fa Sol Do
Liberaci o Signore
Mi- Fa Sol
dalle catene dell’orgoglio
Mi La- Fa
e donaci il tuo Spirito
Do Fa Sol
che ci fa gridare ancora.

Do Fa Do Sol
ABBA’ – PADRE
Do Fa Do Sol
ABBA’ – PADRE
La- Mi La- Fa
ABBA’ – PADRE
Sol4 Sol Do Sol7 (solo per legare quando si ripete la seconda volta)
ABBA’ PADRE (x2)

Siamo riuniti insieme


Chiesa che vive nell’amore
e in ogni ora del giorno
noi ci rivolgiamo a Te.

ABBA’ – PADRE…

Dio ha vinto la morte


e ci ha donato la vita
facendoci come suoi figli
per questo possiamo cantare.

ABBA’ – PADRE…

Tutti fratelli noi siamo


come una grande famiglia
viviamo questa realtà,
è l’ora di renderla viva.

ABBA’ – PADRE…

Note: L’intro ha gli stessi tempi delle prime quattro righe ma con i seguenti accordi
per ogni riga: Do
Fa
Do
Sol4 Sol
- ACCENDI LA VITA -
Bertoglio / Testa

Re La Si- Re Sol
Come il vento infrange il mare a riva Accendi la vita che Dio ti dà
Sol Re La La7 Fa#- Si- La Re La7
così il tempo agita il mio cuore brucia d’amore non perderti mai
Re Fa#- Si- Re Sol
cerca il senso della sua esistenza accendi la vita perché ora sai
Sol Re La4 La Fa#-Si-
cerca il volto mite del Signore che il nostro viaggio
Sol La Re Sol La(x legare se
ed ho cercato continua)
Si- Si-7 porta al Signor.
per ogni via Re La Si-
Fa#-6 Sol La Come il sole dona il suo calore
su ogni vetta i miei piedi han camminato Sol Re La La7
Sol tu o Signore doni verità
e nel dolore Re Fa#- Si-
Si- Si-7 luce di una fiamma senza fine
mi son piegato Sol Re La4 La
Fa#-6 Sol La9 La alba di una nuova umanità
nella fatica il tuo nome io negai Sol
Si- Sol La ed ho ascoltato
ma poi... Si- Si-7
Re La Si- le tue parole
Ancora ho preparato le mie cose Fa#-6 Sol La9 La
Sol Re La La7 mi son nutrito di nuovo nel tuo amore
pronto per un viaggio che verrà Sol
Re Fa#- Si- ho aperto gli occhi
affidando al sonno della notte Si- Si-7
Sol Re La4 La alla mia gente
sogni di un incontro che sarà Fa#-6 Sol La (stop)
Sol con te vicino la vita esploderà.
finché una voce Re Sol
Si- Si-7 Accendi la vita che Dio ti dà
mi ha destato Fa#- Si- La Re La7
Fa#-6 Sol La brucia d’amore non perderti mai
finché il mio nome nel vento ha risuonato Re Sol
Sol accendi la vita perché ora sai
è come un fuoco Fa#-Si- La Re
Si- Si-7 che il nostro viaggio porta al Signor.
che incendia il cuore
Fa#-6 Sol La (stop) Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
un fuoco che caldo si libererà. stessi tempi delle prime due righe (dal Re
al La7).
- ACCOGLIMI -
Sequeri

Si- Mi-7
Accoglimi, Signore,
La4 La7 Re Fa# (seconda volta: stop)
secondo la tua Parola.(x2)

Re Si- Si-9
Ed io lo so che tu Signore,
Sol Mi-7 Fa# (seconda volta: stop)
in ogni tempo sarai con me.(x2)

Ti seguirò, Signore,
secondo la tua Parola.(x2)

Ed io lo so che in te, Signore,


la mia speranza si compirà.(x2)

Note: L’intro è Si- Si-9 con gli stessi tempi della prima parte della prima riga.
- ACQUA SIAMO NOI -
Giosy Cento

Re La Re Nuova umanità
Acqua siamo noi oggi nasce da chi crede in lui,
Sol La Re nuovi siamo noi
dall’antica sorgente veniamo, se l’amore è la legge di vita,
Re La Re figli siamo noi
fiumi siamo noi se non siamo divisi da niente,
Sol La Re vita eterna c’è
se i ruscelli si mettono insieme, quando Lui è dentro a noi.
Re La Re
mari siamo noi E allora diamoci la mano…
Sol La Re
se i torrenti si danno la mano,
Re La#dim Si-
vita nuova c’è
Sol La Re
se Gesù è in mezzo a noi.

Fa#- Si-
E allora diamoci la mano
Fa#- Sol7+
e tutti insieme camminiamo
Fa#- Si- La4 La
ed un oceano di pace nascerà
Mi- Do6
e l’egoismo cancelliamo
Mi- La5+
un cuore limpido sentiamo
Do
è Dio che bagna
La7 Re Sol La
del suo amor l’umanità.

Su nel cielo c’è


Dio Padre che vive per l’uomo
crea tutti noi
e ci ama di amore infinito,
figli siamo noi
e fratelli di Cristo Signore,
vita nuova c’è
quando lui è in mezzo a noi.

E allora diamoci la mano…


- AI CONFINI DELLA TERRA -
DO FA DO LA- Mi MI7
All’origine del mondo una goccia di rugiada, una luce che dischiude i colori all’infinito.
FAadd9 DO RE-7 SOL DO SOL LA
All’origine del mondo una terra vuota e sola poi un soffio ed un respiro avrà.

RE SOL RE
I confini della terra cercheranno il Signore
SI- FA# FA#7
lui è Padre dell’amore, è sorgente del perdono.
SOLadd9 RE
Come acqua che disseta riempie il senso della vita,
MI-7 FA#4 FA#
e il deserto inaridito fiorirà.

SI-7 LA RE SOL RE LA RE SOL


Mi affido Padre a te, mi affido: sei carità.
RE LA7
La mia forza sei tu.

RE SOL RE SOL
L’orizzonte più lontano e lo sguardo d’ogni uomo
FA#- SOL LA4 LA
sarà meta del cammino che da te ripartirà.
SI-7 RE SOL RE
Ogni giorno il vangelo nella gioia annuncerò:
SOL LA (barrè V) SI
ai confini della terra io andrò.
MI LA MI LA
Dall’aurora della Pasqua oltre ogni differenza
SOL#- LA SI4 SI
il tuo volto di speranza nel mio volto mostrerò.
LA DO#- SOL#- DO#-7 SOL#-
Ogni giorno il tuo pane col fratello spezzerò
LA SI MI LA MI LA MI LA MI (stop) (riprendere col RE, terza riga)
ai confini della terra io andrò. Con te.

I confini della terra hanno visto la salvezza


nel dono di Gesù, fatto uomo nella storia.
Come luce che risplende ci ha chiamato alla sequela
ed il cuore indurito brillerà.

Ti seguo Gesù, ti seguo: sei verità.


La mia strada sei tu.

Rit.

I confini della terra sono colmi dello Spirito


di sapienza e santità, di giustizia e libertà.
Come vento che sospinge porta in alto nel domani
e la vela verso il largo salperà.

Ti ascolto Spirito, ti ascolto: sei unità.


La mia pace sei tu.

Rit.

Note: L’intro è Do Fa Do con gli stessi tempi della prima parte della prima riga.
Re-7: 000211 / Fa#4: 244422 / Si-7: x24232 / Do#-7: 446454
Re (barrè V): 557775 / Mi-7 (barrè VII): 779787

ALLELUIA BENEDETTO SEI TU (5)


Re Sol Re Sol La
Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia Signore, la tua parola
Re Sol Re Sol La Re è luce che illumina il cammino,
Alleluia, Alleluia, Allelu-ia è fonte d’infinita gioia
e ci dona la tua salvezza.
Re La7 Re
Benedetto sei tu o Padre
Sol Re
Signore del cielo e della terra,
Fa# Si- Sol
perchè hai rivelato ai piccoli
Re La7 Re
i misteri del regno dei cieli.

ALLELUIA CANTO PER CRISTO (6)


Taize

Alleluia(x10)

Re Fa#- Sol Re Canto per Cristo un giorno tornerà


Canto per Cristo che mi libererà festa per tutti gli amici,
Sol Re La festa di un mondo che più non morirà
quando verrà nella gloria, Alleluia, Alleluia.
Re Fa#- Sol Re
quando la vita con Lui rinascerà Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
Sol Re La7 Re stessi tempi delle prime due righe (dal
Alleluia, Alleluia. Re al La).

ALLELUIA E POI (8)


Re La Si- Fa#- (II v: Sol Re La Re)
Chiama, ed io verrò da te:
Sol Re Mi7 La4 La Danza, ed io verrò con te:
Figlio, nel silenzio, mi accoglierai. Figlio, la tua strada comprenderò.
Re La Si- Fa#- Luce e poi, nel tempo tuo
Voce e poi... la libertà, oltre il desiderio riposerò.
Sol Re Mi7 La4 La
nella tua parola camminerò. Alleluia…

Re La Si- Fa#- Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli


Alleluia, alleluia, alleluia stessi tempi delle prime due righe (dal
Sol Re Mi7 La4 La Re al La).
alleluia, alleluia (x2)
ALLELUIA ED OGGI ANCORA (7)
Sequeri

Sol- Do Fa Sib Sol- La Re- Re7


Alleluia (Alleluia), Alleluia (Alleluia), Alleluia (Alleluia), Alleluia (Alleluia).
Sol- Do Fa Sib Sol- La Re- (tenere)
Alleluia (Alleluia), Alleluia (Alleluia), Alleluia (Alleluia), Alleluia (Alleluia).
Re- Sol-
Ed oggi ancora, mio Signore,
Do Fa
ascolterò la tua Parola
Sib Sol- La (barrè V, tenere) Re7 (per passaggio al
ritornello)
che mi guida nel cammino della vita.

Intro: prima riga del ritornello tenendo però il re- alla fine (non fare il re7).

ALLELUIA LA NOSTRA FESTA (LAMPADINE) (9)

Do Fa Do Sol Fa Sol Do
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, Perché la festa siamo noi
Do Fa Do Sol Do Fa Sol 7 Do 7
alleluia, alleluia, alleluia. (x2) che camminiamo verso te,
Fa Sol Do
Do Fa Sol Do perché la festa siamo noi
La nostra festa non deve finire, Re7 Sol7
La- Re- Sol Do cantando insieme così
non deve finire e non finirà. (x2)
Intro: prime due righe (una sola volta)

ALLELUIA LE TUE MANI SON PIENE DI FIORI (10)

La Re La Re Ho veduto morire la morte:


Le tue mani son piene di fiori: ecco cosa ho visto, fratello mio!
Si- Fa#- Sol Re
dove il portavi, fratello mio? Alleluia…
La7 Re La7 Re
Li portavo alla tomba di Cristo, Hai portato la mano all’orecchio:
Sol Re La Re dimmi cosa ascolti, fratello mio?
ma l’ho trovata vuota, fratello mio! Sento squilli di trombe lontane,
sento cori d’angeli, fratelli mio!
Sol La Fa#- Si- Mi-7 La7 Re La
Alleluia! alleluia! Alleluia…
Sol La Fa#- Si- Mi-7 La7 Re
alleluia! alleluia! Stai cantando un’allegra canzone:
dimmi perché canti, fratello mio?
I tuoi occhi riflettono gioia: Perché so che la vita non muore:
dimmi cosa hai visto, fratello mio? ecco perché canto, fratello mio!
Alleluia…

ALLELUIA PASSERANNO I CIELI (11)


Varnavà

Fa Do
Alle-alleluia, Passeranno i cieli
Re- La- e passerà la terra,
a-alleluia, a-alleluia, la sua parola non passerà,
Sib Fa Sol- Do a-alleluia, alleluia.
alleluia, alleluia,
Fa Sib Do4 Do Fa Alle-alleluia…
a-alleluia, alleluia.

ALLELUIA SIGNORE SEI VENUTO (12)


Scaglianti

Intro: Do#- Re La Re La (stessi tempi dell’ultima riga del ritornello)

La Do#- Re Mi
Signore, sei venuto fratello in mezzo a noi,
Fa#- Re Si7 Mi
Signore, hai portato amore e libertà.
Fa# Mi Re Do#-
Signore, sei vissuto nella povertà:
La Re Mi 7
noi ti ringraziamo, Gesù

La Fa#- Re Mi
Alleluia, alleluia,
La Fa#- Si7 Mi
alleluia, alleluia.
La Fa#- Re Mi
Alleluia, alleluia.
Do#- Re La Re La
Alleluia!

Signore, sei venuto fratello nel dolore.


Signore, hai parlato del regno dell’amore.
Signore, hai donato la tua vita a noi:
noi ti ringraziamo, Gesù.

Alleluia…

Sei qui con noi, Signore, fratello in mezzo a noi.


Tu parli al nostro cuore d’amore e libertà.
Tu vuoi che ti cerchiamo nella povertà:
noi ti ringraziamo, Gesù.

Alleluia…
Re Sol Re La Re Restate in me: alleluia!
Venite a me: alleluia! Vivete in me: alleluia!
ALLELUIA TU SEI PAROLA (13)
Re Sol Re La Re7 Io sono la vita, la santità,
Credete in me:
Note: L’intro alleluia!
è SOL/DO/SOL alleluia,
con gli stessi tempi alleluia.
della prima riga. Attenzione alla
Sol La
durata del DO Fa#- Si-
Io sono la via, la verità: Cantate con me: alleluia!
Re
Sol Sol Do La Re Sol Danzate con me: alleluia!
alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia alleluia Io sono la gioia, la libertà:
Re Do Sol alleluia, alleluia.
alleluia, alleluia (x2)
(cambio di ritmo)
Note:
Sol L’intro
Re è la prima
Do riga. Tenere
Re il secondo RE se non parte subito la voce.
Idem il passaggio tra una strofa
Tu sei parola del Padre per noi e l’altra: l’ultimo RE va tenuto finchè non parte la
voce
Sol conFa#-
la strofa successiva
Mi- La
Tu sei il pane del cielo
Re Sol Do La- Re 7
Tu sei la via, la verità e la vita.

ALLELUIA VENITE A ME (14)

ALLELUIA MALGASCIO
Mi Do#- La Mi
Alleluia, Alleluia, Alleluia oh
Mi La Si
Alleluia, Alleluia, Alleluia oh
Mi Do#- La Mi
Alleluia, Alleluia, Alleluia oh
Mi La Si Mi
Al—le—lu--ia (ripetere il ritornello 2 volte)

Mi (stop) La Si Mi (tutti accordi singoli)


Raha falifaly i---a---nao!
Mi (stop) La Si Mi (tutti accordi singoli, poi cambiare ritmo)
Raha malahely i---a---nao!
La Mi
Aza mitanudrica
La Mi
Fa jereo izahay
La Fa#- Si Mi
Zay mia—ra—ka mi—hira hue
La Fa#- Si Mi (poi riprendere ritmo iniziale)
Zay mia—ra—ka mi—hira hue

Rit. (solo 1 volta)

Strofa (solo 1 volta)

Rit. (solo 1 volta)

Intro: prime due righe una sola volta.

- ALMA MISIONERA -
SOL RE MI-
Señor, toma mi vida nueva
DO SOL
antes de que la espera
RE
desgaste años en mi.
SOL RE MI-
Estoy dispuesto a lo que quieras,
DO SOL
no importa lo que sea
RE SOL
Tu llámame a servir.

SOL RE
Llévame donde los hombres
MI- DO
necesiten Tus Palabras,
SOL RE
necesiten, mis ganas de vivir.
SOL RE
Donde falte la esperanza,
MI- DO
donde falte la alegría,
SOL RE SOL
simplemente, por no saber de Ti.

Te doy mi corazón sincero,


Para gritar sin miedo,
Tu grandezza, Señor.
Tendré mis manos sin cansancio,
Tu historia entre mis labios,
y fuerza en la oración.

Lévame donde los hombres...

Y así, en marcha iré cantando,


por calles predicando
lo bello que es Tu amor.
Señor, tengo alma misionera,
condúceme a la tierra,
que tenga sed de Dios.

Lévame donde los hombres...

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime tre righe (dal Sol al
secondo Re).

- AMARE QUESTA VITA –


Meregalli

Re Sol La La7 quando le reti si sdraiano a riva


Erano uomini senza paura Sol La Re
Si- Si-7 Fa#- Fa#-7 l’aria senza vento
di solcare il mare pensando alla riva La
Sol La Re si riempì di una voce
barche sotto il cielo Sol La Re
La mani cariche di sale
tra montagne e silenzio Do Mi- La
Sol La Re sale nelle mani di Dio.
davano le reti al mare
Do Mi- La Re Mi-7 Si-
vita dalle mani di Dio. Re7
Lo seguimmo fidandoci degli occhi
Re Sol La La7 Sol La#dim Si-
Venne nell’ora più lenta del giorno Si7
Si- Si-7 Fa#- Fa#-7 gli credemmo amando le parole
Mi- La7 Lui gioia imprevedibile e sincera
fu il sole caldo a riva di amare questa vita
Re La
o fu il vento sulla vela Re Sol La La7
Sol Re Mi-7 Erano uomini senza paura
o il gusto e la fatica di rischiare Si- Si-7 Fa#- Fa#-7
Mi7 La di solcare il mare pensando alla riva
e accettare quella sfida? Sol La Re
anche quella sera
La
senza dire parole
Sol La Re
misero le barche in mare
Do Mi- La4 La
vita dalle mani di Dio

Sol La Re
misero le barche in mare
Sol La Re
Prima che un sole più alto vi insidi vita dalle mani di Dio.
prima che il giorno vi lasci delusi
riprendete il largo Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
e gettate le reti stessi tempi della prima riga (dal Re al
barche cariche di pesci La7).
vita dalle mani di Dio SI-7: 224232
SI7: x21202
Lo seguimmo fidandoci degli occhi FA#-7: 242222
gli credemmo amando le parole
Lui voce e Lui notizia
Lui strada e Lui sua meta
- ANDIAMO ED ANNUNCIAMO -
Di Mauro

Fa
Andiamo ed annunciamo
Re-
a tutto il mondo
Sib Do7 Fa7
che il Signore è venuto in mezzo a noi
Sib Do7 Fa La7 Re-
e se amiamo come lui ci ha amato,
Sol- Sib Do7 Fa Sib Fa
ogni giorno con noi camminerà.

Fa Re- Sol- Do7


La terra percorrete insegnando ad ogni uomo
Fa Re- Sol- Sib Do7
il mio comandamento, la legge dell’amore:
Fa Do Sib Do
parlate con la vita e non con le parole;
Fa La7 Re- Sol Do7
chi vede il vostro amore da solo capirà.

Andiamo ed annunciamo…

Comprenderà chi sbaglia e chi non spera più,


a me ritornerà se voi l’accoglierete
nel nome di quel Padre che attende e poi perdona,
del Figlio e dello Spirito che a voi è stato dato!

Andiamo ed annunciamo…

Se lungo e faticoso vi sembra il mio cammino


che agli altri vi conduce per far conoscere me,
non rallentate il passo, ma ricordate sempre
che ovunque in ogni strada, con voi camminerò!

Andiamo ed annunciamo…
- ASCOLTO LA TUA VOCE –
Do Mi-
Ascolto la tua voce Signore
Fa Do Sol
spero nella tua parola
Do Mi-
In te rifugio io troverò
Fa Do Mi
perché sei la mia dimora

La- Mi- 7
Finchè soffierà il vento
Fa Do Mi
ogni vita avrà il suo canto
La- Mi- 7 Fa7+ Sol Fa Mi
se all’alba un fiore si aprirà
La- Mi- 7
Bagnerà la sabbia il mare
Fa Do Mi
scioglierà la neve il sole
La- Mi- Fa7+ Re Sol
il creato la tua voce ascolterà

Io vedo la tua luce Signore


come il sole all’aurora
Vicino a te io camminerò
non avrà ombre la sera

Finchè soffierà…

Io sento la tua pace Signore


tu mi dai la gioia vera
A te per sempre io canterò
proclamando la tua gloria

Finchè soffierà…
- AVE MARIA -
RE LA SI- SOL RE LA MI- SOL
A--ve Maria, a-a- ve
RE LA SI- SOL RE LA RE
A--ve Maria, a-a- ve

RE SI-
Donna dell'attesa e madre di speranza
LA SOL
ora pro nobis
RE SI-
donna del sorriso e madre del silenzio
LA (barrè V) SOL
ora pro nobis
RE LA
donna di frontiera e madre dell'ardore
SI- SOL
ora pro nobis
RE LA
donna del riposo e madre del sentiero
SOL LA (barrè V)
ora pro nobis

Ave Maria, ave


Ave Maria, ave

Donna del deserto e madre del respiro


ora pro nobis
donna della sera e madre del ricordo
ora pro nobis
donna del presente e madre del ritorno
ora pro nobis
donna della terra e madre dell'amore
ora pro nobis

Ave Maria, ave


Ave Maria, ave (2v)

Note: Se c’è il flauto, l’intro è la prima riga, altrimenti l’intro è la seconda riga.
- AVE MARIA (SCHUBERT) -
DO LA-7 SOL SOL7 LA-
A---------ve Mari---------a,
SOL SOL7 DO
gra-------tia plena.
LA- (barrè V) SI7
Maria, gratia plena
RE- (barrè V) LA- (barrè V)
Maria, gratia plena.
SOL LA RE
Ave, ave dominus,
RE7 SOL
Dominus Tecum.
SOL7 DO
Benedicta tu in mulieribus,
SOL7 DO
Et benedictus
SOL7 MI7 RE-
Be--nedictus fructus ventris tui
RE- FA7 SOL
Ventris tui, Jesus.
DO LA-7 SOL SOL7 DO
A-------ve Mari---------a.

DO / DO / DO7 / DO7 / FA / FA- / DO

(ripetere tutto da capo)

Note: L’intro è Do / Do / Do7 / Do7 / Fa / Fa- / Do.


- BEATI QUELLI CHE ASCOLTANO –
Ferretti / Bonfitto / Bagni

Sol- Re7 Sol- Do-


Beati quelli che ascoltano
Fa7 Sib Sol-
la parola di Dio
Re Sol-
e la vivono ogni giorno

Sol- Do-
La Tua parola ha creato l’universo
Re- Sol-
tutta la terra ci parla di Te Signore.

La Tua parola si è fatta uno di noi


mostraci il Tuo volto o Signore.

Tu sei Cristo la parola di Dio vivente


che oggi parla al mondo con la Chiesa.

Parlaci della Tua verità o Signore


ci renderemo testimoni del Tuo insegnamento.
- BEATI QUELLI CHE POVERI SONO -
Fa Sib Fa La7
Beati quelli che poveri sono,
Re- Sib Do7
beati quanti son puri di cuore,
Fa Sib Fa La7
beati quelli che vivono in pena
Re- Sib Do7
nell’attesa di un nuovo mattino.

Fa Sib Fa La7 Re-


Saran beati, vi dico beati
Sib Sib- Do7
perché di essi è il Regno dei Cieli.
Fa Sib Fa La7 Re-
Saran beati, vi dico beati
Sib Sol7 Fa Sib Fa
perché di essi è il regno dei Cieli.

Beati quelli che fanno la pace,


beati quelli che insegnano amore,
beati quelli che hanno la fame
e la sete di vera giustizia.

Saran beati…

Beati quelli che un giorno saranno,


perseguitati per causa di Cristo,
perché nel cuore non hanno violenza,
ma la forza di questo Vangelo.

Saran beati…
- BENEDICI IL SIGNORE ANIMA MIA –
Frisina
Si- La Re
Benedici il Signore anima mia
Sol La Re
Quanto è in me benedica il suo nome,
Mi- La Fa# Si-
non dimenticherò tutti i suoi benefici,
Sol Fa#- Si-
benedici il Signore anima mia.

Sol La Re
Lui perdona tutte le tue colpe
Mi- La7 Si-
e ti salva dalla morte,
Sol La Fa# Si-
ti corona di grazia e ti sazia di beni
Sol La Fa#
nella tua giovinezza.

Benedici il Signore…

Il Signore agisce con giustizia


con amore verso i poveri
rivelò a Mosè le sue vie ad Israele
le sua grandi opere.

Benedici il Signore…

Il Signore è buono e pietoso


Lento all’ira e grande nell’amor.
Non conserva in eterno
il suo sdegno e la sua ira
verso i nostri peccati.

Benedici il Signore…

Come dista Oriente da Occidente


allontana le tue colpe.
Perché sa che di polvere
siam tutti noi plasmati.
Come l’erba i nostri giorni.

Benedici il Signore…

Benedite il Signore voi angeli


Voi tutti suoi ministri.
Beneditelo voi tutte sue opere e domini
benedicilo tu anima mia.

Benedici il Signore…
- BENEDICI O SIGNORE -
Gen Rosso
Re-
Nebbia e freddo
Do
giorni lunghi e amari
Re-
mentre il seme muore.
Fa
Poi un prodigio
Do
antico e sempre nuovo
Sib7+
del primo filo d’erba.
Fa Do
E nel vento dell’estate
Re- Fa
ondeggiano le spighe;
Do La Re
avremo ancora pane.

Sol Re Sol Re
Benedici, o Signore
Do Sol La4 La
questa offerta che portiamo a te.
Sol Re Si- Fa#-
Facci uno come il pane
Mi Sol Re
che anche oggi hai dato a noi.

Re-

Nei filari,
dopo un lungo inverno
fremono le viti.
La rugiada
avvolge nel silenzio
i primi tralci verdi.
Poi i colori dell’autunno
coi grappoli maturi:
avremo ancora vino.

Benedici o Signore
questa offerta che portiamo a te.
Facci uno come il vino
che anche oggi hai dato a noi.

Benedici, o Signore
questa offerta che portiamo a te.
Facci uno come il pane Note: Come intro tenere un Re-
finchè
che anche oggi hai dato a noi. non entra la voce.
- BENEDICI QUESTO AMORE -
Sequeri

Mi- La- Mi-


Il Signore fece l’uomo e la donna
La- Mi- Si
e li ha fatti abitare la terra:
Mi- Re Sol
da quel giorno nel creato la vita
La- Do7 Si7
fu affidata all’amore per sempre.

Mi Si
Insieme nella gioia,
La La- Mi
quest’oggi ti preghiamo, Signore:
Sol Re
un uomo ed una donna
Do Si-
che amiamo come nostri fratelli
La- Do Sol Mi-
uniscono la vita nel segno dell’amore
La Si (II volta: La- Si La- Mi-)
fidando nella Tua parola. (x2)

Il mistero dell’amore di Cristo


è la vita della Chiesa nel mondo
chi si unisce nella fede rinnova
questo amore per la vita dell’uomo.

Ascolta Padre buono


la voce della nostra preghiera
sii Tu la loro forza
la luce che rischiara il cammino
sorgente della gioia amore che da vita
speranza che non muore mai. (x2)
- BENEDITE E ACCLAMATE -
Intro: Fa / Do / Re- / Sib / (x2) Egli compie prodigi
chiamando ogni uomo all’amore.
FA DO
Benedite e acclamate Benedite e acclamate
RE- il Signore di tutta la terra
il Signore di tutta la terra Egli compie prodigi
SIb unendo un uomo e una donna.
Egli compie prodigi
DO
chiamando ogni uomo all’amore.

Benedite e acclamate
il Signore di tutta la terra
Egli compie prodigi
unendo un uomo e una donna. Padre di ogni bene
tu che guidi i loro passi
RE- benedici nel tuo nome
Guarda Signore i sogni che li uniscono
SIb e sia pace sullo sposo
questo patto d’amore e sia vita nella sposa
RE- RE# (barrè la tua mano mostri ancora
III) la tua benevolenza
che per grazia questi sposi
SOL- DO Benedite e acclamate
consacrano davanti a Te il Signore di tutta la terra
RE- Egli compie prodigi
E sia segno di speranza chiamando ogni uomo all’amore.
SIb
e sia segno che rivela Benedite e acclamate
RE- RE# (barrè III) il Signore di tutta la terra
il mistero dell’amore Egli compie prodigi
SOL- DO (barrè III) unendo un uomo e una donna.
la fonte del creato.
Fine: FA / DO / RE- / SIb / (x2)
Benedite e acclamate
il Signore di tutta la terra RE# (barrè III): 365343
- CAMMINEREMO NELLA LIBERTÀ -
Re Fa#-
Camminando sui fiumi
Si-
sulle acque perenni
Fa#-
piedi freddi ed un cuore
Mi-
sempre pieno d’amore
Sol
toccheremo il tuo cielo
La Re
immacolata dimora
Si- Mi-
dove tu ci attendevi
La Re
dalla tua eternità.

Re Sol La
Cammineremo nella libertà’
Re La Si-
per dare amore a questa umanità
Mi- La
e se la notte ci sorprenderà
Re Re7 (II volta: Sol La Re)
il sole all’alba presto tornerà (x2).

Una casa ci doni


fuoco sotto le stelle
ed un cuore che batte
nella vita dei fiori,
e ti senti più uomo
veramente te stesso
l’infinito ti canta
le canzoni del cuore.

Cammineremo nella libertà’…

Tra la gente mi porta


il sentiero che vivo
a scoprire la vita
che ciascuno ha in sé,
nel profondo mi nasce
la preghiera al mio Dio
ogni giorno la pace
solo lui mi dà.

Cammineremo nella libertà’…


- CAMMINERÒ -
Marani / Gen Rosso

Re Si-
Camminerò, camminerò
Sol La
sulla tua strada, Signor.
Re Si-
Dammi la mano, voglio restar
Mi- La Re Sol Re
per sempre insieme a te.

Re Si-
Quando ero solo, solo e stanco nel mondo,
Mi- La
quando non c’era l’amor,
Re Si-
tante persone vidi intorno a me;
Mi- La Re
sentivo cantare così.

Camminerò, camminerò…

Io non capivo ma rimasi a sentire


quando il Signor mi parlò:
lui mi chiamava, chiamava anche me
e la mia risposta si alzò.

Camminerò, camminerò…

Or non m’importa se uno ride di me,


lui certamente non sa
del gran regalo che ebbi quel dì,
che dissi al Signore così.

Camminerò, camminerò…

A volte son triste ma mi guardo intorno


scopro il mondo e l’amor;
son questi i dono che lui fa a me,
felice ritorno a cantar.

Camminerò, camminerò…

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della quarta riga:
Mi- / La / Re Sol Re
- CAMMINIAMO SULLA STRADA -
Varnavà / Negro spiritual

Re Re7 Sol Re
Camminiamo sulla strada E quando in ciel risuonerà
Re Si- Mi7 La7 Si- Mi7 La7
che han percorso i santi tuoi; la tromba che ci chiamerà:
Re Re7 Sol Sol- Re Re7 Sol Sol-
tutti ci ritroveremo oh Signor, come vorrei
Re Mi7 La7 Re Sol Re Re Mi7 La7 Re
dove eterno splende il sol. che ci fosse un posto per me.
Re
Re Il giorno che la terra e il ciel
E quando in ciel dei santi tuoi Si- Mi7 La7
Si- Mi7 La7 a nuova vita risorgeran:
la grande schiera arriverà: Re Re7 Sol Sol-
Re Re7 Sol Sol- oh Signor, come vorrei
oh Signor, come vorrei Re Mi7 La7 Re Sol Re
Re Mi7 La7 Re che ci fosse un posto per me.
che ci fosse un posto per me.
Re
E quando il sol si spegnerà
Si- Mi7 La7
e quando il sol si spegnerà:
Re Re7 Sol Sol-
oh Signor, come vorrei
Re Mi7 La7 Re Sol Re
che ci fosse un posto per me.

Re Re7 Sol
C’è chi dice che la vita
Re Si- Mi7 La7
sia tristezza, sia dolor.
Re Re7 Sol Sol-
Ma io so che viene il giorno
Re Mi7 La7 Re Sol Re
in cui tutto cambierà.
- CANTIAMO TE -
Gragnani

Fa La- Sol-7 Do7


Cantiamo Te, Signore della vita:
Fa La- Sol-7 Do7
il nome tuo è grande sulla terra
Fa La- Sol-7 Do7
tutto parla di Te e canta la tua gloria.
Fa La- Sol-7 Do7
Grande Tu sei e compi meraviglie:
Fa Re- Sol- Do
Tu sei Dio.

Cantiamo Te, Signore Gesù Cristo:


Figlio di Dio venuto sulla terra,
fatto uomo per noi nel grembo di Maria.
Dolce Gesù risorto dalla Morte sei con noi.

Cantiamo Te, Amore senza fine:


Tu che sei Dio lo Spirito del Padre
vivi dentro di noi e guidi i nostri passi.
Accendi in noi il fuoco dell’eterna carità.

Note: l’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (Fa La- Sol- Do7)

Accordo finale: Fa
- CANTICO DEI REDENTI -
Marani

Mi- Re Mi-
Il Signore è la mia salvezza
Sol Re Mi-
e con lui non temo più,
La- Si7 Mi-
perché ho nel cuore la certezza,
Do Re Mi-
la salvezza è qui con me.

Mi- Re Do
Ti lodo Signore perché
Mi- Re Sol Re
un giorno eri lontano da me:
Re Mi-
ora invece sei tornato
Do Re Mi-
e mi hai preso con te.

Il Signore è la mia salvezza…

Bevete con gioia alle fonti,


alle fonti della salvezza
e quel giorno voi direte:
lodate il Signore invocate il suo nome.

Il Signore è la mia salvezza…

Fate conoscere ai popoli


tutto quello che lui ha compiuto
e ricordino per sempre,
ricordino sempre che il suo nome è grande.

Il Signore è la mia salvezza…

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (Mi- Re Mi-).
- CANTICO DELLE CREATURE -
Varnavà

Re- Sol- Re-


Laudato sii mi Signore,
Do Re- La Re-
per frate sole, sora luna
Sol- Re-
frate vento, il cielo, le stelle,
Do Re- La Re-
per sora acqua, frate focu.

Sib Do Re-
Laudato sii mi Signore
Sol- Re- La Re-
per la terra e le tue creature. (x2)

Laudato sii mio Signore,


quello che porta la tua pace,
e saprà perdonare,
per il tuo amore saprà amare.

Laudato sii…

Laudato sii mi Signore,


per sora morte corporale,
dalla quale homo vivente
non potrà mai, mai scappare.

Laudato sii…
- CANTO A MARIA -
Semprini

RE SI- MI-
Maria tu che sei stata così docile
LA RE
davanti al tuo Signor.

MI- LA RE FA#-
Aiutaci ad accogliere
SOL MI LA
il figlio tuo che ora vive in noi.

Maria tu che hai atteso nel silenzio


la sua parola per noi.

Aiutaci…

Maria tu che hai portato dolcemente,


l’immenso dono d’amor.

Aiutaci…

Maria, madre umilmente tu hai sofferto


del suo ingiusto dolor.

Aiutaci…

Maria, tu che ora vivi nella gloria,


insieme al tuo Signore.

Aiutaci…

Note: Come intro tenere un Re fino all’ingresso del coro.


- CANTO A TE -
Sequeri

Fa Do Sib
Nessuno è così solo sulla terra Non c’è che una ragione sulla terra
Do Fa Sib Do per vivere sperando: l’Amore
da non avere un Padre nei cieli. il nome dell’Amore io lo conosco
Fa Do Sib me l’hai insegnato Tu.
Nessuno è così povero nel mondo Se anche in questo mondo
Do Fa Sib Fa non trovassi più nessuno
da non avere Te. che amasse come è scritto
La nel Vangelo di Gesù,
Mi sento più sicuro io so che nella vita
Re- rimarrebbe una speranza:
se ti penso qui vicino, il Padre mio nei cieli
Do non si stanca mai d’amare.
di nulla ho più paura
Fa Canto a Te…
se ti so sul mio cammino
Mi7
rinasce la speranza
La-
nel mio cuore un po’deluso
Fa
sul volto delle cose
Sol7
io ritrovo il tuo sorriso

Sol Do Re-7 Do 7
Canto a Te, Signore della vita
Fa Sol Do 7
che hai fatto tutto questo per amore
Fa Sol7
la terra, l’aria, l’acqua,
Mi La-
ed ogni cosa di quaggiù
Fa Sib Do 7
perché i tuoi figli avessero una casa.
Do7 Fa Sol- Fa7
Canto a Te, Signore Padre buono
Sib Sib- Fa Re-
io canto dell’amore che mi dai
Sib
del tuo perdono
Do La7 Re-
e della nuova vita che è tra noi:
Sol- Do7 Fa Sib Fa
è nata con il Figlio tuo Gesù.
- CANTO D’UMILTÀ -
Re Sol Re
O Signore, non si esalta il mio cuore,
Si- Sol La7
i miei occhi non si alzano superbi
Fa#- Si-
non inseguo cose grandi,
Re Fa#
troppo grandi per me
Sol Re Sol La La7
o Signore, a te canto in umiltà.

O Signore, ho placato il desiderio


ho finito di ambire all’infinito
ora affido la mia mente,
ora affido a te il mio cuore
o Signore, a te canto in umiltà.

O Signore, non abbiamo più bisogno


d’innalzare grandi torri fino al cielo,
non il mio ma il tuo volere
sia annunziato sulla terra
o Signore, a te canto in umiltà.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (Re Sol Re), la
voce poi dovrebbe entrare subito.
- CANTO DELLA MISSIONE -
Roncari / Capello

Si- Re Sol La
Andate per le strade in tutto il mondo,
Fa# Si- Sol Re
chiamate i miei amici per far festa,
Fa# Sol La Si-
c’è un posto per ciascuno alla mia mensa.

Re Sol La Re
Nel vostro cammino annunciate il Vangelo
Si- Mi- Fa# Si-
dicendo: "È vicino il regno dei cieli".
Sol Mi- La Re
guarite i malati, mondate i lebbrosi,
Si- Fa#- Do# Fa#
rendete la vita a chi l’ha perduta.

Andate per le strade…

Entrando in una casa donatele la pace:


se c’è chi vi rifiuta e non accoglie il dono,
la pace torni a voi e uscite dalla casa
scuotendo la polvere dai vostri calzari.

Andate per le strade…

Ecco, io vi mando agnelli in mezzo ai lupi:


siate dunque avveduti come sono i serpenti,
ma liberi e chiari come le colombe;
dovrete sopportare prigioni e tribunali.

Andate per le strade…

Nessuno è più grande del proprio Maestro,


né il servo è più importante del suo padrone.
Se hanno odiato me, odieranno anche voi,
ma voi non temete: io no vi lascio soli!

Andate per le strade…


- CANZONE DELL’AMICIZIA -
Do Sol
In un mondo di maschere
La- Mi-
dove sembra impossibile
Fa Do
riuscire a sconfiggere
Re- Sol7
tutto ciò che annienta l’uomo,

il dolore, la falsità,

la violenza, l’avidità

sono mostri da abbattere

noi però non siamo soli…

Do Sol Sol7
Canta con noi. Batti le mani.
La- Do Fa Sol
Alzale in alto. Muovile al ritmo del canto!
Do Sol Sol7
Stringi la mano del tuo vicino
La- Fa Do Sol Do
e scoprirai che è meno duro il cammino così!

Ci hai promesso il tuo spirito


lo sentiamo in mezzo a noi
e perciò possiam credere
che ogni cosa può cambiare.
Non possiamo più assistere
Impotenti ed attoniti
Perché siam responsabili
della vita attorno a noi…

Canta con noi…


- CHE COSA MI MANCA -

Intro: La Si7 Si- La

La Mi Sol Re
Che cosa mi manca, Signore, per dirmi capace di amare
La Mi Sol Re
la gioia io cerco del cuore, ma dimmi: “Che devo fare?”
Mi Fa#- Mi
Io voglio seguire, Signore, i tuoi passi
Re La Mi
e vedo una strada piena di sassi.
Re La Mi
Mi dici che: “Un uomo di fede cammina con te”.
Re La Mi 7
E’ certo sì! Più forte con te sarò.

Re Mi La Re Mi Fa# -
Mi lascerò chiamare per nome, per riflettermi negli occhi tuoi,
Si- Mi Do# - Fa#- Sol Mi
“Se vuoi ...” con Te e per Te vivrò per essere contento.
Re Mi La Re Mi Fa# -
Mi lascerò cercare perchè la tua luce viva in me,
Re Mi Do# - Fa# -
“Se vuoi ...” con Te e per Te sarò contento
Re Mi Re La Si7 Si - La
e a tutti canterò il calore del vento.

Che cosa mi manca, Signore, per essere grande nel cuore.


Tu dici beato chi sente di essere ricco di niente.
Io provo a cercare, Signore, l’amore
e vedo chi vende solo “piacere”.
Mi dici che: “Se il mondo io lascio mi aspetta di più”
E’ certo, sì! Un grande tesoro sei Tu.

Mi lascerò…
- CHIARA È LA TUA SORGENTE -
Sequeri

Do Mi-
Chiara è la tua parola
Fa Sol7 Do
che guida i passi del mio cammino.
Do Mi-
Chiara è la tua sorgente:
Fa Sol
quest’acqua viva che mi ristora.
Do La-
Chiara è la luce amica
Fa Sol7 Do
del sole nuovo che mi riscalda.
La- Re-
Chiara è la notte stessa
Sol7 Do
perchè tu vegli sui figli tuoi.

Re- Sol Do
E non andrò lontano, mai, da Te
Re- Sol7 Do 7
e canterò la vita che mi dai
Re- Sol Do
e seguirò la strada che tu fai
Re- Sol7 Do
ed amerò i figli che tu avrai!

Amo la tua bellezza


che mi sorride nei miei fratelli.
Amo la tenerezza
che mi circonda di mani amiche.
Amo il tuo canto eterno
dietro lo sguardo di un nuovo figlio.
Amo anche il tuo silenzio
perchè vuol dire che ascolti me.

E non andrò …
- CHIESA DI DIO -
Costa jr. / Villeneuve

Re Sol Mi- Re
Chiesa di Dio, popolo in festa, Chiesa che vivi nella storia,
Sol Re La7 Re sei testimone di Cristo quaggiù:
alleluia, alleluia! apri le porte ad ogni uomo,
Si- Mi- La Fa#- salva la vera libertà.
Chiesa di Dio, popolo in festa,
Mi- Re La Re Chiesa di Dio…
canta di gioia il Signore è con te.
Chiesa, chiamata al sacrificio
Si- Sol Mi- Fa#- dove nel pane si offre Gesù,
Dio ti ha scelto, Dio ti chiama, offri gioiosa la tua vita
La Si- Mi- Fa#- per una nuova umanità.
nel suo amore ti vuole con sé: presto col tuo Figlio, risorgerà.
Si- Mi- La Si-
spargi nel mondo il suo Vangelo, Chiesa di Dio…
Mi- Re La 7
seme di pace e di bontà.

Chiesa di Dio…

Dio ti guida come un padre:


tu ritrovi la vita con lui.
Rendigli grazie, sii fedele,
finché il suo regno ti aprirà.

Chiesa di Dio…

Dio ti nutre col suo cibo,


nel deserto rimane con te.
Ora non chiudere il tuo cuore:
spezza il tuo pane con chi non ha.

Chiesa di Dio…

Dio mantiene la promessa:


in Gesù Cristo ti trasformerà.
Porta ogni giorno la preghiera
di chi speranza non ha più.

Chiesa di Dio…
- CI CHIAMI ALLA FESTA -
Sol Re Sol
Siam venuti a lodarti Signore!
Do Re Sol
Siam venuti a cantare il tuo amore
Re Sol
alla mensa del Pane e del Vino
Do Re7 Sol
alla mensa del Figlio di Dio.

Re7
Cantiamo, Signore la gioia,
Sol
la gioia di essere qui,
Do Sol
la gioia di dare un sorriso,
Do Re7 Sol
la gioia di stare con te.

Siam venuti…

Cantiamo , Signore, il tuo amore,


la tua infinità bontà:
sei tu che ci chiami alla festa,
ci doni la fraternità.

Siam venuti…
- CIELI E TERRA NUOVA -
Piatti

Do La- Fa Do
Cieli e terra nuova il Signor darà,
Do Re- Sol7 Do
dove la giustizia sempre abiterà.

Do Mi- Si7 Mi-


Tu sei Figlio di Dio e dai la libertà
Sol Do Sol Si Sol7
il tuo giudizio finale sarà la carità.

Cieli e terra nuova…

Vinta sarà la morte in Cristo risorgerem


e nella gloria di Dio per sempre abiterem.

Cieli e terra nuova…

Il suo regno è di vita, di amore e verità,


di pace e di giustizia, di gloria e santità.

Cieli e terra nuova…


- CINQUE PANI E DUE PESCI –
(Azione Cattolica)

Re Sol Si- La
Nei dintorni la montagna era piena di persone
Sol La Si- Do
tutte intente ad ascoltare chi parlava al loro cuore
Re Sol Si- La
Ed il tempo trascorreva senza fare alcun rumore
Sol La Si- Do
e la sera era vicina e la fame si sentiva.
Sol La Sol La
E i discepoli dissero a Gesù
Do
“Che daremo a tanta gente?
La Si7
Noi non abbiamo niente”

Sol Do Re Sol
Cinque pani e due pesci un ragazzo portò
Do Re Sol
era tutto era niente ma del Signore si fidò
Do Re Mi-
Cinque pani e due pesci un ragazzo donò
Do Re Sol
e la gente del mondo il Signore sfamò.

Quel ragazzo diede tutto senza avere alcun rimorso


premio un'altra ricompensa per avere fatto tanto.
Questa regola di vita puoi seguirla anche tu
se tu ascolti la parola che ti viene da Gesù.
Se i tuoi doni condividere saprai
nel servizio a tanti altri
nella gioia crescerai.

Cinque pani e due pesci un ragazzo portò…

Cinque pani e due pesci anche oggi io ho


sono tutto, son niente ma di te mi fiderò
Cinque pani e due pesci anche oggi ti do
per la gente del mondo a te li affiderò.
- COME FUOCO VIVO -
Gen Rosso / Gen Verde

Intro: Do (tenerlo finchè non entra il coro) Do Re- Do Sol La- Mi-7 Fa Do

(cambio di ritmo)
Do Sol La-
Come fuoco vivo si accende in noi
Re-7 Sol Do
un’immensa felicità
Fa Sol Do Fa
che mai più nessuno ci toglierà
Re-7 Sol4 Sol
perché tu sei ritornato.
Do Sol La-
Chi potrà tacere da ora in poi
Re-7 Sol Do
che sei tu in cammino con noi,
Fa Sol Do Fa
che la morte è vinta per sempre, che
Re-7 Sol4 Sol
ci hai ridonato la vita?

La- Fa Do
Spezzi il pane davanti a noi
Do Sol4 Sol
mentre il sole è al tramonto:
Sol- La Re- Fa
ora gli occhi ti vedono,
Sol
sei tu! Resta con noi.

Come fuoco vivo si accende in noi…

E per sempre ti mostrerai


in quel gesto d’amore:
mani che ancora spezzano
pane d’eternità.

Come fuoco vivo si accende in noi…

Finale solo strumentale: (ritorno al ritmo dell’intro) Do Re- Do Sol La- Mi-7 Fa Do

Note: Re-7: 000211 / Sol4: xx0013

Quasi tutti gli accordi iniziano sono con pennate in su


- COME GESU’ ANCHE NOI -
Do (stop) Do Fa
Come Gesù... come Gesù anche noi
Sol Do
sapremo amare davvero
La- Fa Sol Sol
vivere come lui, in ogni istante, in ogni luogo,
Do Fa
sarà possibile
Sol Mi-
ci basta la sua grazia
La- Fa Sol Do
con umiltà, in semplicità, fidandoci di lui!

Fa7+ Mi-
Il suo pensiero sarà il mio pensiero
Fa7+ Do7+
non una semplice idea.
Re-7 Mi-7
Con il suo sguardo ogni cosa vedrò
Fa7+
come lui ogni cosa farò

Come Gesù... come Gesù anche noi

Nel suo perdono riprende il cammino


Amato amare potrò!
Torno al mio posto, seguo i suoi passi,
lui non mi lascerà mai.

Come Gesù... come Gesù anche noi

Beato chi ama, beato chi serve,


beato chi fa come lui.
Mi metto in ginocchio davanti a ogni uomo
felice di amare di più.

Come Gesù... come Gesù anche noi

Come Gesù... come Gesù anche noi

Intro: (come dal secondo “come Gesù”) Do Fa Sol Do La- Fa Sol Sol

Note: Fa7+: x33210 / Do7+: x32000 / Re-7+: xx0211


- COME MARIA –
Gen Rosso

Intro: La- Do La- Do

La- Do
Vogliamo vivere Signore
La- Mi-
offrendo a Te la nostra vita
Fa Re
con questo pane e questo vino
La- Mi
accetta quello che noi siamo.
La- Do
Vogliamo vivere, Signore
La- Mi-
abbandonati alla tua voce,
Fa Re
staccati dalle cose vane
La- Mi
fissati nella vita vera.

La Re Mi Fa#-
Vogliamo vivere come Maria
Re Mi
l’irraggiungibile
Re Mi
la madre amata
Re Mi Do#-
che vince il mondo con l’amore
Re Si- Do#-
e offre sempre la Tua vita
Re La
che viene dal cielo.

Accetta dalle nostre mani


come un’offerta a te gradita
i desideri di ogni cuore
le ansie della nostra vita.
Vogliamo vivere, Signore,
accesi dalle tue parole
per riportare in ogni uomo
la fiamma viva del Tuo amore.

Vogliamo vivere …

Note: la seconda volta che si fa il ritornello, le ultime due righe vengono ripetute due
volte (dal Re di “e offre” fino al la di “dal cielo”).
- COME TE –
Do Sol Do Sol Do
Come te, che sei sceso dal cielo
Sol Re- Fa Sol
ad insegnarci l’amore di Dio
Re- La-
e hai preso su di te
Do Re- Fa Sol
la nostra povera e fragile umanità.

Come te che non ti sei tenuto


come segreto l’amore di Dio,
ma sei venuto qui
a rinnovare la vita dell’umanità.

Sol Fa
Io non mi tirerò indietro
Do
io non avrò più paura
Sol Fa Sol
di dare tutto di me.

Do Fa Do Fa
Per amore dell’uomo
Re- Fa Sol
d’ogni uomo come me
Do Fa Do Fa
mi son fatto silenzio
Re- Fa Sol
per diventare come te.
Do Sol La- Mi-
Per amore tuo mi farò’
Fa Sol Do Sol
servo d’ogni uomo che vive
La- Mi- Fa Do Sol Do
servo d’ogni uomo per amore.

Come te, che hai lasciato le stelle


per farti proprio come uno di no
senza tenere niente
hai dato anche la vita
hai pagato per noi.
Davanti a questo mistero
come potrò ricambiare,
che cosa mai potrò fare?

Per amore dell’uomo…


- COME UN CANTO D’AMORE –
Sequeri
Do Re-
Con il mio canto, dolce Signore, Se tu mi ascolti, dolce Signore,
Mi- Fa Do questo mio canto sarà una vita,
voglio danzare questa mia gioia, e sarà bello vivere insieme
Fa Re- finché la vita un canto sarà.
voglio destare tutte le cose,
Re7 Sol Do Re- Mi-
un mondo nuovo voglio cantare. Tu sei per me
Do Re- Fa Do Fa Re- Re7 Sol
Con il mio canto, dolce Signore, come un canto d’amore
Mi- Fa Do Do Re- Mi-
voglio riempire lunghi silenzi, resta con noi
Fa Re- Fa Do Fa Re- Sol7 Do
voglio abitare sguardi di pace, fino al nuovo mattino.
Re7 Sol
il tuo perdono voglio cantare.

Do Re- Mi-
Tu sei per me
Fa Do Fa Re- Re7 Sol
come un canto d’amore
Do Re- Mi-
resta con noi
Fa Do Fa Re- Re7 Sol
fino al nuovo mattino.

Con il mio canto, dolce Signore,


voglio plasmare gesti d’amore,
voglio arrivare oltre la morte
la tua speranza voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio gettare semi di luce,
voglio sognare cose mai viste,
la tua bellezza voglio cantare.

Tu sei per me…


- COME UN FIUME –
Paci – Preti

Do Re
Come un fiume in piena che Come un fiume in piena che
Sol La
la sabbia non può arrestare la sabbia non può arrestare
Do 7 Re 7
come l’onda che dal mare come l’onda che dal mare
Fa Sol
si distende sulla riva si distende sulla riva
Fa- Sol-
ti preghiamo Padre che ti preghiamo Padre che
Do Re
così si sciolga il nostro amore così si sciolga il nostro amore
Re Re7 Mi Mi7
e l’amore dove arriva e l’amore dove arriva
Sol Sol7 La La7
sciolga il dubbio e la paura. sciolga il dubbio e la paura.

Do Re
Come un pesce che risale a nuoto Come un albero che affonda
Sol La
fino alla sorgente le radici nella terra
Do 7 Re 7
va a scoprire dove nasce e su quella terra un uomo
Fa Sol
e si diffonde la sua vita costruisce la sua casa
Fa- Sol-
ti preghiamo Padre che ti preghiamo Padre buono
Do Re
noi risaliamo la corrente di portarci alla tua casa
Sol Sol7 Fa Do Sol7 La 7 Sol Re
fino ad arrivare alla vita nell’amore. dove vivere una vita piena nell’amore.

Come un fiume... Note: L’intro è DO SOL con gli stessi tempi


delle prime due righe.
Do
Come l’erba che germoglia
Sol
cresce senza far rumore
Do 7
ama il giorno della pioggia
Fa
si addormenta sotto il sole
Fa-
ti preghiamo Padre che
Do
così in un giorno di silenzio
Sol Sol7
anche in noi germogli questa vita
Fa Do La7
nell’amore.
- CON NOI DIVISE IL PANE –
Testa

Sol Do Sol Re Sol 7


Io camminai per giorni, Con noi divise il pane,
Re Re7 Do Re Sol 7
giunsi dalla mia città con noi cinque pani e due pesci:
Sol Do Do Re
e vidi poi quell’uomo è tutto quello che
Re Sol Si7 Mi-
che chiamavano Maestro, trovammo tra la gente,
La- Do La7
sulle rive del lago ma lui il Signore, col suo amore
Sol Re4 Re7
c’era gente come me tutti noi sfamò
La- Sol Re Sol 7
con l’identica fame, Con noi divise il pane,
Sol Do Re Sol 7
aspettando un suo gesto: con noi cinque pani e due pesci:
Re Do Re
poi la bocca si dischiuse, bastò quel gesto per
Do Sol Si7 Mi-
la parola si diffuse tra di noi. comprendere il suo cuore;
Do La7
Sol Do dalle rive, una voce:
La voce che ascoltammo Re4 Re Mi-
Re Re7 “Tu sei il nostro re…nostro re”.
rivelò la sua bontà,
Sol Do (Riprendere come da seconda strofa)
davvero le sue mani Del pane che ci diede
Re Sol ne avanzò in quantità,
insegnavano l’amore. ma sopra ogni cosa ci saziò
La- la sua parola,
Quando giunse la sera, cibo per ogni uomo
Sol che ricerca la pienezza
Lui si accorse che la folla senso della mia vita
La- che si nutre dal tuo amore:
non aveva pensato ora sì posso gioire
Sol quando penso alle parole del Signore.
di sfamare il proprio corpo,
Re Con noi divise il pane…
fu così che prese il pane,
Do Re Note: L’intro ha gli stessi tempi e
alzò gli occhi e si raccolse per pregare. accordi delle prime due righe.
- CON TE FAREMO COSE GRANDI –
Meregalli

Sol Re Mi- La
Con Te faremo cose grandi
Do Re Si- Re
il cammino che percorreremo insieme.
Sol Re Mi- La
Di Te si riempiranno sguardi
Do Re Si- Re
la speranza che risplenderà nei volti
Do Re
Tu la luce che rischiara
Do Re
Tu la voce che ci chiama
Do Re Si- Re
Tu la gioia che dà vita ai nostri sogni

Sol Re Do
Parlaci Signore come sai
Re Re7 Sol Re
sei presente nel mistero in mezzo a noi
Sol Re Do
chiamaci col nome che vorrai
Re Re7 Sol Re
e sia fatto il tuo disegno su di noi
Do Re
Tu la luce che rischiara
Do Re
Tu la voce che ci chiama
Do Re Si- Re
Tu la gioia che dà vita ai nostri sogni

Con Te faremo cose grandi …

Guidaci Signore dove sai


da chi soffre chi è più piccolo di noi
strumenti di quel regno che tu fai
di quel regno che ora vive in mezzo a noi.
Tu l’amore che dà vita
Tu il sorriso che ci allieta
Tu la forza che raduna i nostri giorni

Con Te faremo cose grandi


il cammino che percorreremo insieme.
Di Te si riempiranno sguardi
Do Re Do Sol
la speranza che risplenderà nei volti

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe (dal Sol al
Re).
- CORAGGIO SONO IO –
Bertoglio / Testa

Re Re7+
Strade vuote e silenziose,
Mi- Si- Il respiro di una vita
vie deserte e sconosciute, è silenzio di deserto
Sol La fatto di parole vuote senza Te.
è una vita che ora scorre senza di Te. Dove sono le risposte
Re Re7+ alle mille e più domande,
Mi ritrovo dentro un mare il mio cuore non sa amare senza di Te.
Mi- Si- Ma tu,
di incertezze e turbamenti, luce nella notte buia,
Sol La mi aiuterai a raggiunger la meta.
La7 Ma tu,
la fatica di un cammino senza di Te. fonte viva della fede,
Re La sarai per sempre qui vicino a me.
Ma tu,
Sol Re No, non avere paura …
mano amica di ogni uomo,
Mi- Mi7 La4 La Si7
presenza che sostiene ancora. Mi La Si7
Re La No, non avere paura,
Ma tu, Mi La
Sol Re se nel buio il tuo cuore
che ora guidi il mio cammino, Do#- Re Si
Sol Mi7 La La7 un giorno perderai.
illumina la via davanti a me. Mi La Si7
Io verrò da te,
Re Sol La La7 Mi La Si (stop)
No, non avere paura, come un Padre ti dirò:
Re Sol La Mi
se nel buio il tuo cuore “Coraggio, sono io!”
Si- Do La Mi La Mi
un giorno perderai. “Coraggio, sono io!”
Re Sol La La7 Mi Si Mi
Io verrò da te, “Coraggio, sono io!”
Re Sol La (stop) Mi La Mi
come un Padre ti dirò: “Coraggio, sono io!”
Sol Re La La7 Mi Si Mi
“Coraggio, sono io!” “Coraggio, sono io!”

Note: Re7+= 000222


Intro: prime tre righe
- CUSTODISCI NEL TUO AMORE –
Mi La La-
Padre Santo custodisci nel tuo amore
Mi
questi nostri amici,
Si Mi
questi nostri amici

Do#- Fa#-
Tu li hai creati per amore
Si Mi
Tu li hai redenti per amore
Do#- Sol#7
oggi li unisci nel tuo amore, Signore.

Padre Santo…

Quando la notte scenderà


vicino ad essi vieni tu
Sul loro amore veglierai, Signore

Padre Santo…

Dona un sorriso ogni mattina,


la voglia grande di lottare
perché non manchi mai l’amore, Signore.

- DALL’AURORA AL TRAMONTO -
DO#- MI FA#- SI DO#- MI FA#- SI
Dall'aurora io cerco te Dall'aurora io cerco te
DO#- MI FA#- SI DO#- MI FA#- SI
fino al tramonto ti chiamo fino al tramonto ti chiamo
DO#- SOL#- LA (barrè V) DO#- SOL#- LA (barrè V)
ha sete solo di te ha sete solo di te
SI DO#- SOL#- LA SI SI DO#- SOL#- LA SI
l'anima mia come terra deserta l'anima mia come terra deserta

DO#- MI FA#- SI DO#- MI FA#- SI


Dall'aurora io cerco te Non mi fermerò un solo istante
DO#- MI FA#- SI DO#- MI FA#- SI
fino al tramonto ti chiamo Io racconterò le tue opere
DO#- SOL#- LA (barrè V) DO#- SOL#-
ha sete solo di te perché sei il mio Dio
SI DO#- SOL#- LA SI LA (barrè V) SI
l'anima mia come terra deserta unico bene
DO#- SOL#-
DO#- MI FA#- SI nulla mai potrà
Non mi fermerò un solo istante LA SI4 SI
DO#- MI FA#- SI la notte contro di me.
sempre canterò la tua lode
DO#- SOL#- DO#- MI FA#- SI
perché sei il mio Dio Dall'aurora io cerco te
LA (barrè V) SI DO#- MI FA#- SI
il mio riparo fino al tramonto ti chiamo
DO#- SOL#- DO#- SOL#- LA (barrè V)
mi proteggerai ha sete solo di te
LA SI4 SI SI DO#- SOL#- LA SI
all'ombra delle tue ali. l'anima mia come terra deserta
DO#- SOL#- LA (barrè V)
ha sete solo di te
SI MI LA SI MI
l'anima mia come terra deserta

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli


stessi tempi delle prime due righe.
Attenzione al finale

- DESOLATA -
Gen Arcobaleno

La- Re-
Quella notte un pianto Ti svegliò
Sib Re- Do
dal Getzemani Lui si lamentò
La- Re-
sulla terra è Dio che lacrima
Sol- Re-
Tu sapevi quel dolore
Fa Do
fino in fondo all’anima
Sol- Re-
conoscevi le parole:
Sib Re- Do (tenere)
una spada che attraversa il cuore.

Fa Re-
Quel mattino lo seguisti tu
Sib Re- Do
sopra il Golgota non speravi più
Fa Re-
sulla croce è Dio che spasima
Sol- Re-
da quel colmo di dolore
Fa Do
lo sentivi dire che
Sol- Re-
eri Madre dell’Amore,
Sib Re- Do (tenere)
una madre dell’umano cuore.

Fa Re- Sol- Re- Do


De---solata Maria d’amore perduta.
Fa Re- Sol- Re- Fa Do Sol- Re- Sib
De---solata una stel--la sulla ter--ra dona vi--ta
Sib Re- Do (tenere)
Tu sei già Madre dell’umanità.

Ripetere seconda strofa e ritornello e poi chiudere in Fa

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe.

- DICO SI -

Intro: prime due righe Dico si all’amore ed alla vita insieme,


LA- SOL FA SOL
DO RE- DO FA dico si al futuro che verrà.
DO RE- DO FA
Dico si a un amore che non ha confini,
LA- SOL FA SOL DO RE- DO FA
dico si a una nuova realtà. Dico si all’amore ed alla vita insieme,
LA- SOL FA SOL
DO RE- DO FA dico si a una nuova realtà.
Dico si al rispetto ed alla comprensione, DO RE- DO FA
Dico si a un amore che sarà fecondo,
LA- SOL FA SOL LA- SOL FA SOL
dico si a un’eterna fedeltà. dico si a quel figlio che verrà.
DO RE- DO FA
Dico si a un amore che sarà fecondo, DO SOL
LA- SOL FA SOL E ci saranno giorni tristi
dico si a quel figlio che verrà. FA SOL
e giorni di felicità,
DO SOL DO SOL
E ci saranno giorni tristi sarà importante stare insieme
FA SOL FA SOL
e giorni di felicità, ed affrontare la realtà,
DO SOL LA- MI-
sarà importante stare insieme fino alla fine della vita e poi
FA SOL FA SOL
ed affrontare la realtà, nell’eternità
LA- MI- FA SOL DO
fino alla fine della vita e poi
FA SOL e da Dio il nostro amore sgorgherà.
nell’eternità
FA SOL DO (rit x2 agganciando l’ultimo DO al
primo)
e da Dio il nostro amore sgorgherà.

(Solo chitarre uguale all’intro) Finale: DO RE- DO FA- DO


DO RE- DO FA LA- SOL FA SOL

- DIO S’È FATTO COME NOI –


Stefani / Giombini

Re Sol Re La Re Sol Re Sol


Dio s’è fatto come noi
Re Fa#- Sol La Re La Re La
per farci come lui.

Sol Si- Mi- La Re Fa#7 Si- Re7


Vieni Gesù, resta con noi,
Sol Mi- Re La Re Sol Re La7
resta con noi!

Viene dal grembo di una donna:


la Vergine Maria.

Tutta la storia l’aspettava


il nostro Salvatore.

Egli era un uomo come noi,


e ci ha chiamato amici.

Egli ci ha dato la sua vita


insieme a questo pane.

Noi che mangiamo questo pane


saremo tutti amici.

Noi che crediamo nel suo amore


vedremo la sua gloria.

Vieni, Signore, in mezzo a noi:


resta con noi per sempre.

- DISCENDI SANTO SPIRITO -


Albert Schweitzer

MI SI LA SI
Discendi Santo Spirito,
FA#- LA SI MI
le nostre menti illumina;
MI SI FA# SI
del Ciel la grazia accordaci
FA#- LA SI MI
tu, Creator degli uomini.

Chiamato sei Paraclito


e dono dell'Altissimo,
sorgente limpidissima,
d'amore fiamma vivida.

I sette doni mandaci,


onnipotente Spirito;
le nostre labbra trepide
in te sapienza attingano.

I nostri sensi illumina,


fervor nei cuori infondici;
rinvigorisci l'anima
nei nostri corpi deboli.

Dal male tu ci libera,


serena pace affrettaci;
con te vogliamo vincere
ogni mortal pericolo.

Il Padre tu rivelaci
e il Figlio, l'Unigenito;
per sempre tutti credano
in te, divino Spirito.

LA MI
Amen.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga
- DOLCE È LA SERA –
Sequeri

Do Re- Sol7 Do
Dolce è la sera, se mi stai vicino,
La- 7 Re- Sol
come il mattino quando Ti incontrai:
Do Re- Sol7 Do 7+
io Ti ringrazio per avermi amato
Fa Do La7- Re- Sol
nel lungo giorno che ho vissuto ormai

Do Fa Sol Do
E canterò fino a quando mio Signore,
Fa La-7 Re-7 Sol
nella tua casa tornerò con Te:
Do Fa Sol Do
voglio cantare tutta la mia gioia
Fa Do Re- Sol Do
per questo giorno vissuto insieme a Te!

Nulla rimpiango, molto ti ringrazio,


per tutto quello che ho potuto dare:
nulla mi manca quando in Te confido
povero e solo chi non sa più amare …

E canterò fino a quando mio Signore,


nella tua casa io sarò con Te:
voglio cantare tutta la mia gioia
per chi nel mondo domani nascerà!
- DOV’È CARITÀ E AMORE –
Roncari / Capello

Mi La Si7
Dov’è carità e amore,
La Si7 Mi
qui c’è Dio.

Mi La Mi
Ci ha riuniti tutti insieme Cristo amore,
La Mi La Si
godiamo esultanti nel Signore,
Mi La Si La Mi
temiamo e amiamo il Dio vivente,
Si7 La Si7
ed amiamoci tra noi con cuore sincero.

Dov’è carità…

Noi formiamo, qui riuniti un solo corpo,


evitiamo di dividerci tra noi:
via le lotte maligne, via le liti,
e regni in mezzo a noi Cristo Dio.

Dov’è carità…
- DOVE DUE O TRE –

La Mi Fa#- Re Mi7
Dove due o tre sono riuniti nel mio nome
La Re Si- Do#
io sarò con loro, pregherò con loro,
Fa#- Re
amerò con loro perché il mondo venga a Te,
Mi
o Padre,
La Fa#- Re Mi La
conoscere il tuo amore è avere vita con Te.

Voi che siete luce della terra, miei amici,


risplendete sempre della vera luce,
perché il mondo creda nell’amore che c’è in voi.
O Padre,
consacrali per sempre e diano gloria a Te.

Ogni beatitudine vi attende nel mio giorno,


se sarete uniti, se sarete pace,
se sarete puri perché voi vedrete Dio,
che é Padre,
in Lui la vostra vita, gioia piena sarà.

Voi che ora siete miei discepoli nel mondo


siete testimoni di un amore immenso,
date prova di quella speranza che c’è in voi,
coraggio,
vi guiderò per sempre, io rimango con voi.

Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi,


donale fortezza, fa’ che sia fedele,
come Cristo che muore e risorge perché il regno
del Padre
si compia in mezzo a noi che abbiamo vita in Lui,
si compia i mezzo a noi che abbiamo vita in Lui.
- DOVE VITA È DAVVERO –
Sarini

Do Sol La- Do
Cerchi un sorriso negli occhi degli uomini
Fa Do Re Re7 Sol Sol7
sogni avventure che il tempo porta con se
Do Sol Mi7 La-
danzi da sempre la gioia di vivere
Fa Do Fa Do Fa Sol
hai conosciuto l’uomo che ti ha parlato di un tesoro.

Do Fa Do Fa Sol
E quel tesoro sai cos’è
Do Fa Sol
è la tua vita nell’amore
Fa Sol
è la gioia di chi annuncia
Do Sol Fa
l’uomo che tornerà
Mi- La- Mi-
e allora sciogli i tuoi piedi e va
La-
tendi le mani e va
Sol# Sol
dove vita è davvero.

Vivi nel mondo la storia degli uomini


apri il tuo cuore a chi nel mondo ha chiesto di te
chiedi emozioni che corrano libere
ed hai creduto all’uomo che ti ha parlato di un tesoro.

E quel tesoro sai cos’è…

Canti la pace nei gesti degli uomini


offri speranza a chi da tempo domanda un perché.
Vivi l’attesa del giorno che libera
ed hai amato l’uomo che ti ha parlato di un tesoro.

E quel tesoro sai cos’è…

Fa Sol Sol# Sib


perché tu sai che Dio ama
Sol# Sib Do Fa Do
chi dona con gioia.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe (dal Do al
Sol7). Attenzione al cambio nel finale
- È BELLO ANDAR –
Re La
È bello andar coi miei fratelli
Re
per le vie del mondo
Sol Re
e poi scoprire te nascosto in ogni cuor.
La
E veder che ogni mattino tu
Re Sol
ci fai rinascere e fino a sera
Re La
sei vicino nella gioia e nel dolor.

Re Sol Re
Grazie perché sei con me,
Re Sol Re
grazie perché se ci amiamo
La Re
rimani tra noi.

È bello udire la tua voce


che ci parla delle grandi cose
fatte dalla tua bontà.
Veder l’uomo fatto a immagine
della tua vita fatto per conoscere
in te il mistero della Trinità.

Grazie perché…

È bello dare questa lode a te


portando a tutto il mondo
il nome tuo Signor che sei l’Amor.
Uscire e per le vie cantare
che abbiamo un Padre solo
e tutti quanti siamo figli veri nati dal Signor.

Grazie perché…
- È BELLO LODARTI –
Gen Verde

Sol Re Do Sol
È bello cantare il tuo amore,
La- 7 Re
è bello lodare il tuo nome.
Sol Si 4 Do
È bello cantare il tuo amore,
Sol Re Do
è bello lodarti, Signore,
Sol Re Do
è bello cantare a Te.

- Si-
Tu che sei l’ amore infinito
Do
che neppure il cielo può contenere,
La- 7
ti sei fatto uomo,
Re
Tu sei venuto qui
Si 7 Do
ad abitare in mezzo a noi, allora

È bello cantare il tuo amore…

Tu che conti tutte le stelle


e le chiami ad una ad una per nome,
da mille sentieri
ci hai radunati qui,
ci hai chiamati figli tuoi, allora

È bello cantare il tuo amore…

Sol Re Sol
(Finale: E’ bello cantare a Te! )
- E GLI CORSE INCONTRO –
La sei corso incontro a me
Se ti accorgi di soffrire
Si-
per qualcuno che ti lascia Quante volte mi hai insegnato
Do#- la grandezza del perdono,
dopo che per molto tempo l’accoglienza di un fratello
Re che si perde dentro sè.
è cresciuto insieme a te, Quante volte ti ho deluso
Re ritirando la mia mano
non c’è niente che puoi fare ma ricorderò quel padre
La Fa#- se vicino mi sarai.
per poterlo trattenere
Si- Re E gli corse incontro…
puoi soltanto accettare
La Mi7
il cammino che farà.

Capitò così ad un padre


quando il figlio se ne andò
per infine ritornare
vergognandosi di sè;
non osava più sperare,
non trovava le parole,
ma quel padre che lo amava
da lontano lo guardò…

La Si- Do#- La
E gli corse incontro
Re Mi La 7
stringendolo forte a sè,
Re Mi Do#- Fa#-
solo il cuore di un padre sa
Re Si- Mi
un figlio che cos’è.
La Si- Do#- La
E ricordo il giorno
Re Mi La
l’esatto momento che
Re Mi Do#- Fa#-
hai travolto ogni logica,
Re Si- Mi
sei corso incontro a me
Re Mi La
- E LA STRADA SI APRE -

Fa#- Mi La Mi Fa#- Mi La Mi
Raggio che buca le nubi ed è già cielo aperto
Fa#- Mi La Mi Sol
Acqua che scende decisa scavando da sé
Fa# Si-
l'argine per la vita.
La Mi
La traiettoria dì un volo che
Fa#- Mi Re
sull'orizzonte di sera
Si- Do#- Re Mi Fa#- Mi La Mi
Tutto di questa,natura ha una strada per sé.

Attimo che segue attimo un salto nel tempo


passi di un mondo che tende oramai all'unità
che non è più domani
usiamo allora queste mani
scaviamo a fondo nel cuore
Si- Do#- Re Mi4 Mi
solo scegliendo l'amore il mondo vedrà;..

La Mi Re
Che la strada si apre passo dopo passo
La Mi Si- Do#- Fa#-
ora su questa strada noi. E si spalanca un cielo
Mi Re Fa#- Si- Mi4 Mi
un mondo che rinasce si può vivere per l'unità

Nave che segue una rotta in mezzo alle onde


Uomo che s'apre la strada in una giungla di idee
seguendo sempre il sole,
quando si sente assetato
deve raggiungere l'acqua
Fa#- Mi La Mi Fa#- Mi La Mi
Sabbia che nella risacca ritorna al mare.
Si- La Mi
Usiamo allora queste mani
Fa#- Mi Re
scaviamo a fondo nel cuore
Si- Do#- Re Mi4 Mi
solo scegliendo l'amore il mondo vedrà.

Che la strada si apre …


- È LA MIA STRADA –
Do Sol
È la mia strada che porta a Te
Sol7 Do
È la mia strada che porta a Te
Do7 Fa Fa-
È la mia strada che porta a Te
Do Sol Do
È la mia strada Signor, che porta a Te
Sol Do
che porta a Te!

E mio fratello viene con me (3v)


sulla mia strada Signor, che porta a Te!

E mia sorella viene con me (3v)


sulla mia strada Signor, che porta a Te!

E la mia gente viene con me


sulla mia strada,Signor, che porta a Te!

E batti le mani e vieni con me


sulla mia strada,Signor, che porta a Te!
- E MI SORPRENDE O DIO –
Sequeri

Mi- Si7
Io non ricordo che giorno era
MI-
la prima volta che t’incontrai:
Mi7 La-
non ti ho cercato – ma ti aspettavo
Re Si7
non ti ha mai visto – ma so chi sei…

Mi La Mi La Mi
E mi sorprende che dal profondo del tuo mistero, Dio,
Mi Fa#- Si7
tu m’abbia chiesto di condividere con te
Mi La Mi La Mi
la gioia immensa di poter dare l’annuncio agli uomini
Mi Fa#- Si7
che tu sei lieto di avere figli… e che siamo noi!

Ed ora ascolto la tua Parola


e vengo a cena con tutti i tuoi
e so il tuo Nome – credo da sempre –
e la tua Casa è casa mia…

Ed avrò cura del mio fratello te lo prometto, Dio:


sarò felice di dare quello che hai dato a me!
Ma tu Signore ricorda sempre di non lasciarmi solo:
La- Re7
anche se io qualche volta mi scorderò di te.

Sol Do Sol Do Sol


Ed avrò cura del mio fratello te lo prometto, Dio:
Sol La- Re7
sarò felice di dare quello che hai dato a me!

Sol Do Sol
Ma tu Signore ricorda sempre di non lasciarmi solo:
Do Sol
anche se io qualche volta mi scorderò di te.

Sol Do Sol Re Sol


Ricorda sempre Signore di non lasciarmi solo.
- È PACE INTIMA –
Gen Rosso

Do Re-7
Le ore volano via,
Do Re-7 Fa/Sol
il tempo si avvicina,
Do Re- Do Sol7
lungo la strada canto per Te.
La- Mi-7 Fa Do
Nella tua casa so che ti incontrerò
Re-7 Re7 Do Sol
E sarà una festa trovarti ancora.

(cambio di ritmo)
Mi La Si La Mi
E’ pace intima la tua presenza qui,
Mi Fa#7 Mi-7 Mi
mistero che non so spiegarmi mai.
Mi La Si La Mi
E’ cielo limpido è gioia pura che
Mi Fa#7 Mi-7 Mi
Mi fa conoscere chi sei per me.

(ritorno al ritmo delle strofe)


Sembra impossibile ormai
pensare ad altre cose
non posso fare a meno di Te.
Sembrano eterni gli attimi
che non ci sei
ed aspetto solo di trovarti.

E’ pace intima...

E’ la più bella poesia


dirti il mio sì per sempre
e nel segreto parlare con Te.
Semplici cose, parole che Tu sai,
note del mio canto nel tuo silenzio.

E’ pace intima...

Note: L’intro ha le stesse note e gli stessi tempi delle prime due righe del ritornello
Fa/Sol: 303211
- E SE LO INVOCHERETE NEL MIO NOME –
Meregalli

Re 7 Sol Si-
E se lo invocherete nel mio nome
La 7 Re 7
pregando lo direte: ”Padre nostro”.
Sol La
Signore della vita,
Re Fa#7 Si-
che la vita doni al mondo,
Sol La
che stai lassù nei cieli
Re Fa#7 Si-
e conosci nel profondo:
Sol Re Sol La
sia detto santo il nome Tuo nel mondo;
Sol Re Sol La
in mezzo a noi venga il Tuo santo regno.

E nell’azzurro cielo, tutti gli astri


e le tue creature sulla terra
rimangano fedeli
alla volontà del Padre;
fedeli nell’amore
e fedeli nella pace
e il pane a tutti: il pane della vita.
Abbi pietà di noi, rimetti a noi le colpe.

Io vi solleverò da ogni caduta


se nell’amore aiuterete gli altri:
è questo il suo disegno
per allontanare il male;
perdoneremo agli altri
come a noi perdona il Padre
e anche di questo noi ti preghiamo:
Padre del cielo sconfiggi il male.

E lo ringrazieremo d’ogni cosa:


dell’erba, i prati il dono della vita.
Gli renderemo grazie
per l’azzurro cielo e il mare,
per tutti i nostri amici
che con noi cercano il Padre;
diremo grazie per ogni cosa al mondo:
celebreremo la gloria del Signore.

Sol Re
Amen!
- E SONO SOLO UN UOMO –
Sequeri

Re Fa#- Sol Re
Io lo so Signore che vengo da lontano
Re Fa#- Sol La 7
prima nel pensiero e poi nella Tua mano.
Re La Sol Re
Io mi rendo conto che Tu sei la mia vita
Sol Mi- Mi7 La7
e non mi sembra vero che tu esita così.

Re Fa#- Sol Re
“Padre d’ogni uomo” e non ti ho visto mai
Re Fa#- Sol La 7
“Spirito di vita” e nacqui da una donna
Re La Sol Re
“Figlio mio fratello” e sono solo un uomo
Sol Mi- Mi7 La7
eppure io capisco che Tu sei Verità.

Re Sol La Re7
E imparerò a guardare tutto il mondo
Sol La
con gli occhi trasparenti
Re Re7
di un bambino
Sol La
e insegnerò a chiamarti
Re Si7
“Padre nostro”
Mi- Mi7 La7
ad ogni figlio che diventa uomo(2v)
(II v: Mi- La7 Re Sol Re) (passaggio veloce)

Io lo so Signore che Tu mi sei vicino


luce alla mia mente, guida al mio cammino,
mano che sorregge, sguardo che perdona,
e non mi sembra vero che Tu esista così.

Dove nasce amore Tu se la sorgente;


dove c’è una croce Tu sei la speranza;
dove il tempo ha fine Tu sei vita eterna;
e so che posso sempre contare su di Te.

E accoglierò la vita come un dono


e avrò il coraggio di morire anch’io
e incontro a Te verrò col mio fratello
che non si sente amato da nessuno. (2v)
Note: l’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (Re Fa#- Sol
Re).
ECCO IL SIGNORE VIENE
Giosy Cento

Re La
lo sento i cieli gioire,
Re La
io vedo la terra esultare
Sol Re
il mare che freme
Fa# Si-
e i pesci danzare
Sol Re La7 Re
e gli alberi in festa che dicono a noi

Re Si-
Ecco il Signore viene!
Sol Re
Egli incontrerà
Sol Re
Nel suo immenso amore
Mi7 La [Il volta: La7 Re ]
Tutta l'umanità. (x2)

Mi nasce nel cuore la gioia, il sole si accende, io vivo con tutta la terra
un cantico nuovo
innalzo al mio Dio
che viene quaggiù

Ecco il Signore viene!...

Fiorisce il deserto e la steppa, s'incontrano pace e giustizia, in mezzo alla gente


annuncio il suo amore
e ogni nazione
s'incontra con lui

Ecco il Signore viene!...


- ECCO L’UOMO –
Sequeri

Mi- La-
Nella memoria di questa passione,
Re7 Sol Si7
noi ti chiediamo perdono, Signore,
Mi- La-
per ogni volta che abbiamo lasciato
Re Si7 (tenere il Si7 e poi cambiare ritmo)
il tuo fratello soffrire da solo.

Mi- La- Re7 Sol


Noi ti preghiamo, uomo della croce,
Mi- Fa#-dim Si7 Mi-
figlio e fratello, noi speriamo in te.
Mi- La- Re7 Sol
Noi ti preghiamo, uomo della croce,
Mi- Fa#-dim Si7 Mi- (cambio di ritmo per riprendere la strofa)
figlio e fratello, noi speriamo in te.

Nella memoria di questa tua morte


noi ti chiediamo coraggio, Signore,
per ogni volta che il dono d’amore
ci chiederà di soffrire da soli.

Noi ti preghiamo…

Nella memoria dell’ultima cena


noi spezzeremo di nuovo il tuo pane,
ed ogni volta il tuo corpo donato
sarà la nostra speranza di vita.

Noi ti preghiamo…

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe (dal Mi- al
Si7).
Attenzione che strofe e ritornelli hanno due ritmi diversi.

Fa#dim: xx1212
- ECCO QUEL CHE ABBIAMO –
LA LA7+ RE LA
Ecco quel che abbiamo: nulla ci appartiene ormai.
FA#- DO#- RE MI
Ecco i frutti della terra che tu moltiplicherai.
LA LA7+ RE LA
Ecco queste mani: puoi usarle, se lo vuoi,
FA#- DO#- RE MI LA
per dividere nel mondo il pane che tu hai dato a noi.

FA#- DO#-
Solo una goccia hai messo fra le mani mie,
DO#-7 FA#- FA#-7
solo una goccia che tu ora chiedi a me...
SI-7 MI DO#-7 FA#7
Uh na na na uh na na na
SI-7 DO#-7
una goccia che in mano a Te,
SI-7 DO#-7
una pioggia diventerà
RE7+ LA
e la terra feconderà.

Ecco quel che abbiamo...

Le nostre gocce, pioggia fra le mani tue,


saranno linfa di una nuova civiltà...
Uh na na na uh na na na
e la terra preparerà
la festa del pane che
ogni uomo condividerà.

Ecco quel che abbiamo...

Sulle strade, il vento da lontano porterà


il profumo del frumento, che tutti avvolgerà.
E sarà l'amore che il raccolto spartirà
e il miracolo del pane in terra si ripeteràSulle strade il vento

NOTE: L’intro è la prima riga (dal primo al secondo LA)

Note: LA7+= 002120, RE7+=000222

- ECCOMI QUI –
Diliberto / mobti
Do Mi7 La- Fa Sol
Eccomi qui di nuovo a te Signore,
Do Mi7 La- Fa Sol
eccomi qui: accetta la mia vita;
Do Sol Fa Do
non dire no a chi si affida a te,
La- Re- Fa Sol Fa Do (cambio di ritmo)
mi accoglierai per sempre nel tuo amore.

Do Sol La- La-7


Quando hai scelto di vivere quaggiù
Fa Sol Do Do7
quando hai voluto che fossimo figli tuoi
Fa Do Re- La-
ti sei donato ad una come noi
Re- Fa Sol Sol7
e hai camminato sulle strade dell’uomo.

Eccomi qui…

Prima che il Padre ti richiamasse a sé


prima del buio che il tuo grido spezzerà
tu hai promesso di non lasciarci più
di accompagnarci sulle strade del mondo.

Eccomi qui…

Ora ti prego conducimi con te


nella fatica di servir la verità
sarò vicino a chi ti invocherà
e mi guiderai sulle strade dell’uomo.

Eccomi qui…

NOTE: L’intro è costituito dalla prima riga fino a “Signore”. Arrivati al secondo DO
dell’intro la voce dovrebbe attaccare subito
- ED ESSI SI AMERANNO –
Meregalli

Re
Vai a dire alla terra Vai a dire alla terra
Fa# Fa#7 che il Signore l’ha amata da sempre,
di svegliare dal sonno le genti, che il suo servo reietto da molti
Si Si7 si è addossato il peccato di tutti,
dì alla folgore, al tuono e alla voce e, innalzato, ha patito la croce,
Mi- La e, sepolto, ha rivisto la luce.
di inondare di luce la notte, Vai a dire alle genti
Mi- La di invitare i fratelli alla mensa,
dì alle nuvole bianche del cielo ogni popolo che è sulla terra
Re La4 La la mia legge proclami ed osservi,
di varcare la soglia del tempo. messaggeri di pace solerti,
Re testimoni di pace fedeli.
Vai a dire alla terra
Fa# Fa#7 Sol
di tremare al passo tonante Ecco che nasce il nuovo mondo,
Si Si7 Fa Sol
dei messaggeri di pace, e proclama il vecchio è terminato!
Mi- La Sol
la mia legge d’amore alle genti, Ecco che nasce il nuovo mondo,
Mi- La Fa Sol
dì che i vecchi delitti ho scordati, il vecchio è terminato!
Re La4 La Fa Do Sol
e tra voi non sia odio né guerra. Il mio popolo si radunerà!
Fa Do Sol
Sol Il mio popolo si radunerà!
È finito questo vecchio mondo, Fa Do La
Fa Sol Il mio popolo si radunerà!
il cielo antico è lacerato!
Sol Re La Sol Re Sol La Re
È finito questo vecchio mondo, Ed il giorno ancora è spuntato nuovo
Fa Sol Re La Sol Re Sol La Re
il cielo antico è lacerato! uomini di pace ed essi si ameranno(x2)
Fa Do Sol
Il mio popolo si radunerà! Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
Fa Do Sol stessi tempi delle prime sei righe (dal Re
Il mio popolo si radunerà! all’ultimo La).
Fa Do La Fare attenzione al finale.
Il mio popolo si radunerà!
- EMMANUEL -
MI DO#- SI LA MI RE
Dall'orizzonte una grande luce E' L'Emmanuel. l'Emmanuel.
SI SOL
viaggia nella storia Un grande dono che Dio ci ha fatto
LA RE
e lungo gli anni ha vinto il buio è Cristo, il suo Figlio
SI DO
facendosi Memoria e l'umanità è rinnovata,
MI RE
e illuminando la nostra vita è in Lui salvata.
SI SOL
chiaro ci rivela E' vero uomo, è vero Dio,
LA RE
che non si vive se non si cerca è il Pane della Vita,
SI MI SI LA SI DO
la Verità. che ad ogni uomo ai suoi fratelli
MI RE
Da mille strade arriviamo a Roma ridonerà.
SI MI-
sui passi della fede, Siamo qui
LA DO
sentiamo l'eco della Parola sotto la stessa luce,
SI SOL# LA-
che risuona ancora sotto la sua croce,
DO#- DO RE
da queste mura. da questo cielo cantando ad una voce.
SI SOL RE DO SOL RE
per il mondo intero: E' I'Emmanuel, l'Emmanuel, l'Emmanuel.
LA MI- RE DO SOL RE
è vivo oggi, è l'Uomo Vero E' L'Emmanuel. l'Emmanuel.
SI SOL
Cristo tra noi. La morte è uccisa, la vita ha vinto,
DO#- è Pasqua in tutto il mondo,
Siamo qui un vento soffia in ogni uomo
LA lo Spirito fecondo,
sotto la stessa luce, che porta avanti nella storia
FA#- la Chiesa sua sposa
sotto la sua croce, sotto lo sguardo di Maria,
LA SI comunità.
cantando ad una voce. MI-
MI SI LA MI SI Siamo qui...
E' I'Emmanuel, l'Emmanuel, l'Emmanuel. SOL
DO#- SI LA MI SI Noi debitori del passato
E' L'Emmanuel. l'Emmanuel. di secoli di storia,
di vite date per amore,
MI di santi che han creduto,
Dalla città di chi ha versato di uomini che ad alta quota
SI insegnano a volare
il sangue per amore di chi la storia sa cambiare,
LA come Gesù.
ed ha cambiato il vecchio mondo MI-
SI Siamo qui...
vogliamo ripartire, SOL
MI E' giunta un'era di primavera,
seguendo Cristo, insieme a Pietro, è tempo di cambiare.
SI E'oggi il giorno sempre nuovo
rinasce in noi la fede, per ricominciare.
LA per dare svolte. parole nuove
Parola viva che ci rinnova e convertire il cuore,
SI per dire al inondo, ad ogni uomo:
e cresce in noi. Signore Gesù.
DO#- MI-
Siamo qui Siamo qui...
LA
sotto la stessa luce, Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi
FA#- delle prime quattro righe (dal MI al secondo SI).
sotto la sua croce, Fare attenzione a seconda strofa e cambio di tono
LA SI dopo il secondo ritornello.
cantando ad una voce.

MI SI LA MI SI
E' I'Emmanuel, l'Emmanuel, l'Emmanuel.
- ESCI DALLA TUA TERRA -
Cocquio

Sol Do Re Sol
Esci dalla tua terra e va’dove ti mostrerò! (x2)

Sol- Do-
Abramo, non andare, non partire,
Re 7 Sol-
non lasciare la tua casa, cosa speri di trovare?
Sol-
La strada è sempre quella,
Do-
ma la gente è differente,
Re 7 Sol
ti è nemica, dove speri di arrivar?
Sol Do
Quello che lasci tu lo conosci,
Re Sol
il tuo Signore cosa ti dà?
Sol Do Sol
Un popolo, la terra, la promessa,
Sol Re7 Sol
parola di Jahwè!

Esci…

Le reti sulla spiaggia abbandonate,


le han lasciate i pescatori, son partiti con Gesù.
La folla che osannava se n’è andata,
e nel silenzio una domanda sembra ai dodici portar.
Quello che lasci tu lo conosci,
il tuo Signore cosa ti dà?
Il centuplo quaggiù e l’eternità,
parola di Gesù!

Esci…
- FRATELLO SOLE SORELLA LUNA –
Ortolani

Do Mi- Fa Sol Mi-


Dolce sentire come nel mio cuore
La- Sol Fa Mi- La- Re- Re7 Sol
o---ra umil-men-te sta nascendo amore.
Do Mi- Fa Sol Mi-
Dolce capire che non son più solo
La- Sol Fa Mi- La- Re- Sol Do La-
ma che son par-te di una immensa vita
Fa Do Fa Fa- Sol Do La-
che generosa risplende intorno a me.
Fa- Do Fa Fa- Sol7 Do
Dono di Lu--i, del suo immenso amore.

Do Mi- Fa Sol Mi-


Ci ha dato il cielo e le chiare stelle
La- Sol Fa Mi- La- Re- Re7 Sol
Fra-tel--lo so--le e sorella luna,
Do Mi- Fa Sol Mi-
la madre terra con frutti, prati e fiori,
La- Sol Fa Mi- La- Re- Re7 Sol
Il fuo-co, il ven-to, l’aria e l’acqua pura
La- Sol Fa Mi- La- Re- Sol Do La-
Fon-te di vi--ta per le sue creature.
Fa Do Fa Fa- Sol Do La-
Dono di Lui, del suo immenso amore.
Fa- Do Fa Fa- Sol7 Do
Dono di Lu--i, del suo immenso amore.

Do Mi- Fa Sol Mi-


Sia laudato nostro Signore
La- Sol Fa Mi- La- Re- Re7 Sol
che ha cre-a--to l’uni-verso intero.
Do Mi- Fa Sol Mi-
Sia laudato nostro Signore,
La- Sol Fa Mi- La- Re- Sol Do La-
noi tut--ti sia--mo sue creature,
Fa Do Fa Fa- Sol Do La-
Dono di Lui, del suo immenso amore.
Fa- Do Fa Fa- Sol7 Do
Beato chi lo serve in umiltà.
- FRATELLO TORRENTE –
Re
Acqua che scendi dai monti
Si- Mi-
tocchi la terra tra noi
Sol Re Sol7+ La Re
impetuoso torrente, Dio tra noi

Nata dal cielo infinito


sparsa su tutta la terra
dentro di noi la tua vita sempre sarà

Sol La Re
In mezzo alle nostre case
Sol La Re
in mezzo ai nostri campi
Sol Re
tu scorri Signore
La Re 7
fratello tra noi (x2)

Penetri tutta la terra


e la fecondi ogni giorno
canti felice la vita o mio Signore

Madre che un giorno hai sentito


nascere Dio nel tuo seno
donaci l’acqua che vive: Cristo in noi

In mezzo alle nostre case…


- GIOVANE DONNA –
Scaglianti / Bancolini

Re Mi- Sol Re
Giovane donna attesa dall’umanità;
Mi- Sol Re
un desiderio d’amore e pura libertà,
Fa#- Sol La
il Dio lontano è qui, vicino a te,
Re Fa#- Sol La
voce e silenzio annuncio di novità.

Re Fa# Si- Sol Sol- Re


A v e M a r i . . a ,
Re Fa# Si- Sol Sol- Re
A v e M a r i . . a

Dio t’ha prescelta qual madre piena di bellezza


e il suo amore t’avvolgerà con la sua ombra.
Grembo di Dio venuto sulla terra,
tu sarai madre di un uomo nuovo.

Ave Maria…

Ecco l’ancella che vive della sua parola,


libero il cuore perché l’amore trovi casa.
Ora l’attesa è densa di preghiera,
e l’uomo nuovo è qui, in mezzo a noi.

Ave Maria…
- GIOVANI ORIZZONTI –
MI DO RE MI
Ciao amico in che piazza vai?
MI DO RE MI
Spazi immensi libero ora sei.
DO RE MI
Perché le strade oggi siano meno vuote,
DO#- SI LA MI
perché il sorriso tuo resti a noi sempre.

MI DO RE MI
Le tue mani stringono ancora mani,
MI DO RE MI
la tua vita è forte dentro noi.
RE LA MI
Profumo di cielo aveva il pane con te mangiato.
RE LA MI SI
E l'infinito in terra ha con te giocato.

MI SI
E tu resta ancora qui Giovanni,
LA SI
resta vivi con noi per sempre
MI SI
resta nei cuori,
LA SI
resta tra la gente
LA SI
e tu, giovani orizzonti vai nel mondo libero (2v)

MI DO RE MI
Il tuo passo festa di passi è,
MI DO RE MI
la città vuota è senza te.
RE LA MI
E come dimenticare i giorni della tua festa?
RE LA MI SI
E come dimenticarti non andare resta!

MI SI
Il tuo amore il tuo sorriso
LA SI
ali giovani ai tuoi occhi;
MI SI
Tu sei vivo per le strade,
LA SI
tu sei festa nella gente
LA SI
Tu in cerca di futuro canta ancora libertà. (2v)

Intermezzo (con lo stesso ritmo dell’intro ma con tono cambiato): FA# / RE MI FA# (2 v)

MI SI FA#
E come dimenticare i giorni della tua festa?
MI SI FA# DO#
E come dimenticarti, non andare resta!

FA# DO#
Il tuo amore il tuo sorriso
SI DO#
ali giovani ai tuoi occhi;
FA# DO#
Tu sei vivo per le strade,
SI DO#
tu sei festa nella gente
SI DO#
Tu in cerca di futuro canta ancora libertà. (2v poi chiudere con un FA#)

NOTE: l’intro è la prima riga, con lo stesso tempo (MI / DO RE MI, tenere il secondo
MI)
- GLI ANGELI NELLE CAMPAGNE –
FA RE- DO FA
Gli Angeli nelle campagne
FA RE- DO FA
cantano l’inno: “Gloria in ciel”
FA RE- DO FA
e l’eco del--le montagne
FA RE- DO FA
ripete il canto dei fedel

FA RE- SOL- DO FA SIb SOL DO FA SIb FA DO


Glo---------------------------ria in ex--celsis de---o
FA RE- SOL- DO FA SIb SOL DO FA SIb FA DO FA
Glo---------------------------ria in ex--celsis de---o

O pastori che cantate


dite il perché di tanto onor:
qual Signor, o qual profeta
merita questo grande splendor?

Gloria...

Oggi è nato in una stalla


nella notturna oscurità.
Egli il verbo si è incarnato
e venne in questa povertà.

Gloria...

NOTE: l’intro è la prima riga (dal primo al secondo FA)


- GLORIA -
Giombini

DO SOL DO FA SOL DO SOL DO FA SOL


Glo - ria, glo - ria
DO MI- LA- FA DO SOL DO FA SOL
a Dio nell’alto dei cieli, glo - ria
DO SOL DO FA SOL DO SOL DO FA SOL
e pa – ce, e pa - ce
DO MI- LA- FA DO SOL DO DO7
in terra agli uomini di buona volontà.
FA DO
Ti lodiamo (ti lodiamo), ti benediciamo (ti benediciamo),
FA SOL
ti adoriamo (ti adoriamo), ti glorifichiamo (ti glorifichiamo),
DO SOL DO FA SOL DO SOL DO FA SOL
Ti rendiamo gra - zie
DO MI- LA- FA DO SOL DO MI (CAMBIO DI RITMO)
per la tua gloria imme - nsa.
LA- MI- FA SOL DO MI7
Signore Figlio Unigenito Gesù Cristo, Signore Dio,
LA- MI FA MI
agnello di Dio, Figlio del Padre,
LA- MI- LA- MI-
Tu che togli i peccati, i peccati del mondo
FA DO RE7 SOL
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi;
LA- MI- LA- MI-
Tu che togli i peccati, i peccati del mondo
FA DO RE7 SOL
accogli, accogli la nostra supplica;
DO SOL LA- MI-
Tu che siedi alla destra, alla destra del Padre
FA DO RE SOL
Abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.
(SOLO LE CHITARRE PER LE PROSSIME 4 BATTUTE, RIPRENDENDO IL RITMO
DELL’INTRO)
DO SOL DO FA SOL / DO SOL DO FA SOL / DO MI- LA- FA / DO SOL DO DO7
FA DO
Perché Tu solo il Santo (perché Tu solo il Santo), Tu solo il Signore (Tu solo il Signore),
FA SOL
Tu solo l’Altissimo (Tu solo l’Altissimo), Gesù Cristo (Gesù Cristo),
DO SOL DO FA SOL DO SOL DO FA SOL
con lo Spirito Sa - nto
DO MI- LA- FA DO SOL DO FA SOL
nella gloria di Dio Padre. A - men.
DO SOL DO FA SOL DO SOL DO FA SOL
con lo Spirito Sa - nto
DO MI- LA- FA DO SOL DO FA SOL
nella gloria di Dio Padre. A - men.
DO MI- LA- FA DO SOL DO FA DO
nella gloria di Dio Padre. A - men.

NOTE: L’intro è costituito dalla prima riga (DO SOL DO FA SOL x2). Attenzione al finale.
- GLORIA NELL’ALTO DEI CIELI -
Gen Verde

Mi La Do#- Si Mi La Do#- Si
Gloria, gloria a Dio, gloria, gloria nell’alto dei cieli
Mi La Do#- Si La Mi La Mi
pace in terra agli uomini di buona volontà. Glo---ria

La Mi Fa#- Mi La Mi Re Mi
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo glorifichiamo te,
La Mi Fa#- Mi Re Si
ti rendiamo grazie per la tua immensa glo---ria.

La Mi Si Mi
Signore Dio, gloria!
La Mi Re Mi
Re del cielo, gloria!
La Mi Fa#- Mi Re Si (tenere l’accordo)
Dio Padre Dio onnipotente glo---ria!

Gloria gloria a Dio ...

Do#- Re La Mi
Signore figlio unigenito Gesù Cristo
Do#- Re La Mi
Signore Agnello di Dio Figlio del Padre
Mi Re La Mi
Tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.
Mi Re La Mi
Tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica.
Mi Re La Si
Tu che siedi alla destra del padre, abbi pietà di noi.

Gloria gloria a Dio…

La Mi Fa#- Mi
Perché tu solo il Santo, il Signore,
La Mi Re Mi
Tu solo l’Altissimo, Cristo Gesù
La Mi Fa#- Mi Re Si (tenere l’accordo)
con lo Spirito Santo nella gloria del Pa---dre

Gloria gloria a Dio…

Note: L’intro è Mi / Re / La / Si.


- GRANDI COSE –
Gen Rosso

Do Sol
Grandi cose ha fatto
Re- La-
il Signore per noi,
Do Fa Do Sol
ha fatto germogliare fiori fra le rocce.
Do Sol
Grandi cose ha fatto
Re- La-
il Signore per noi,
Do Fa Do Sol
ci ha riportati liberi alla nostra terra.
La- Re-
Ed ora possiamo cantare,
Mi-
possiamo gridare l’amore
Fa Sol
che Dio ha versato su noi.

Do Sol Re- La- Do


Tu che sai strappare dalla morte
Fa Do Sol
hai sollevato il nostro viso dalla polvere.
Do Sol Re- La- Do
Tu che hai sentito il nostro pianto,
Fa Do Sol
nel nostro cuore hai messo un seme di felicità!

Grandi cose…

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime tre righe (dal Do al
Sol).
- IL CANTO DEGLI UMILI –
Machetta

Re Sol Re7+
L’arco dei forti s’è spezzato,
Si- Fa#- Si- Re
gli umili si vestono della tua forza.
Sol La7
Grande è il nostro Dio!

Re Fa#- Si- 7
Non potrò tacere, mio Signore,
Sol La7 Re
i benefici del tuo amore.(x2)

Dio solleva il misero dal fango,


libera il povero dall’ingiustizia.
Grande è il nostro Dio!

Non potrò tacere…

Dio tiene i cardini del mondo,


veglia sui giusti, guida i loro passi.
Grande è il nostro Dio.

Non potrò tacere…


- IL CANTO DELL’AMORE -
ho conosciuto vali più del più te
Mi La (barrè grande dei tesori Mi Do#-
Do#- V) Mi Re La La Mi
Se dovrai e ti ho dato il mio (stop) Mi Io ti sarò accanto
attraversare il amore Do#- La Mi sarò con te
deserto io sarò con te Mi Do#-
Si dovunque andrai. La Mi
La La Mi (Mi4 Mi)
Mi (Mi4 Mi) per tutto il tuo
non temere io perché tu sei viaggio sarò con
sarò con te prezioso ai miei te
occhi Mi Do#-
Mi La Mi Note: L’intro
Do#- Fa#- Si Io ti sarò accanto ha gli stessi
se dovrai Do#-7 sarò con te accordi e gli
camminare nel vali più del più Mi Do#- stessi tempi
fuoco grande dei tesori La Mi delle prime
La (barrè Re La (Mi4 Mi) due righe (dal
V) Mi (stop) Mi per tutto il tuo primo al
la sua fiamma Do#- La Mi viaggio sarò con
secondo Mi).
non ti brucerà io sarò con te
dovunque andrai.

Si La
Mi (Mi4 Mi) Mi
seguirai la mia Do#-
luce nella notte Non pensare alle
Fa#- cose di ieri
Si Do
#-7 La
sentirai la mia Mi
forza nel cose nuove
cammino fioriscono già
Re
La (stop) Mi Mi
Do#- La Mi Do#-
io sono il tuo Dio, aprirò nel
il Signore. deserto sentieri
La (barrè
V) Mi
Mi darò acqua
Do#- nell'aridità
Sono io che ti ho
fatto e plasmato Si
La Mi
La Mi (Mi4 Mi)
ti ho chiamato perché tu sei
per nome prezioso ai miei
occhi
Mi
Do#- Fa#- Si
io da sempre ti Do#-7
- IL CANTO DELLA TENEREZZA –
Diliberto / Spiritual

“Ecco: Io sono con voi tutti i giorni,


fino alla fine del mondo” (Mt.28,2)

Do Fa7+ Do Do7 Fa Sol 7


A c c a n t o a me, dolce Signore,
La-7 Mi- Fa7+ Do Fa Sol9/7 Do (Fa Do)
nel tempo nuovo camminerai;

e dentro me – dono di gioia –


un canto eterno risuonerà.

Accanto a te, umile Figlio,


l’Amore vero conoscerò;
e insieme a te, con la mia vita,
al mio fratello risponderò.
- IL DISEGNO –
Cento

La- Fa Sol Do Mi7


Nel mare del silenzio una voce si alzò,
La- Fa Sol Do Mi7
da una notte senza confini una luce brillò
La- Mi7
dove non c’era niente quel giorno…

La- Re-
Avevi scritto già
Sol Do Mi7
il mio nome lassù nel cielo,
La- Re-
avevi scritto già
Sol Do Mi7
la mia vita insieme a te,
La- Mi7
avevi scritto già di me.

E quando la tua mente fece splendere le stelle,


e quando le tue mani modellarono la terra,
dove non c’era niente quel giorno…

Avevi scritto già…

E quando hai calcolato la profondità del cielo,


e quando hai colorato tutti i fiori della terra,
dove non c’era niente quel giorno.

Avevi scritto già…

E quando hai disegnato le nubi e le montagne,


e quando hai disegnato il cammino di ogni uomo,
lo avevi fatto anche per me…

Se ieri non sapevo,


oggi ho incontrato te,
e la mia libertà
è il tuo disegno su di me:
non cercherò più niente perché
La-
tu mi salverai.

Note: l’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (dal La- al Mi7)
- IL PANE DEL CAMMINO –
Motta/ Sequeri
Sol Re Mi-
Il tuo popolo in cammino
Do La Re
cerca in te la guida.
Sol Re7 Mi- Sol7
Sulla strada verso il regno
Do La Sol Re
sei sostegno col tuo corpo:
Si- Mi La- Sol Re Sol
resta sempre con noi, o Signore!

Sol- Do- Sol-


È il tuo pane, Gesù, che ci dà forza
Sol- Fa Sol-
e rende più sicuro il nostro passo.
Sol- Re7 Sol-
Se il vigore nel cammino si svilisce,
Do- La7 Re7
la tua mano dona lieta la speranza.

Il tuo popolo in cammino…

È il tuo vino, Gesù, che ci disseta


e sveglia in noi l’ardore di seguirti.
Se la gioia cede il passo alla stanchezza
la tua voce fa rinascere freschezza.

Il tuo popolo in cammino…

È il corpo, Gesù, che ci fa Chiesa,


fratelli sulle strade della vita.
Se il rancore toglie luce all’amicizia,
dal tuo cuore nasce giovane il perdono.

Il tuo popolo in cammino…

È il tuo sangue, Gesù, il segno eterno,


dell’unico linguaggio dell’amore.
Se il donarsi come te richiede fede,
nel tuo Spirito sfidiamo l’incertezza.

Il tuo popolo in cammino…

È il tuo pane Gesù, la vera fonte


del gesto coraggioso di chi annuncia.
Se la Chiesa non è aperta ad ogni uomo,
il tuo fuoco le rivela la missione.

Il tuo popolo in cammino…


- IL SIGNORE È IL MIO PASTORE –
Turoldo /Passoni

La Re La
Il Signore è il mio pastore:
Fa#- Si- Mi7 La
nulla manca ad ogni attesa;
Do#- Re La
in verdissimi prati mi pasce,
Re Mi La
mi disseta a placide acque.

È il ristoro dell’anima mia


in sentieri diritti mi guida
per amore del santo suo nome,
dietro a lui mi sento sicuro.

Pur se andassi per valle oscura,


non avrò a temere alcun male:
perché sempre mi sei vicino,
mi sostieni col tuo vincastro.

Quale mensa per me tu prepari


sotto gli occhi dei miei nemici!
E di olio mi ungi il capo:
il mio calice è colmo di ebbrezza!

Bontà e grazia mi sono compagne


quanto dura il mio cammino:
io starò nella casa di Dio
lungo tutto il migrare dei giorni.
- IL SIGNORE È LA LUCE –
Giombini

Re La
Il Signore è la luce
Sol Re
che vince la notte:

Fa#- Sol
Gloria, Gloria!
Mi- La Re
Cantiamo al Signore! (x2)

Il Signore è l’amore
che vince il peccato

Il Signore è la pace
che vince la guerra.

Il Signore è la vita
che umilia la notte.

Il Signore è speranza
di un nuovo futuro.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe (Re La Sol
Re).
- IL VANGELO DELLA TERRA –
Re
Guarda i campi, vedi il grano Guarda i frutti ormai maturi
Mi-7 sono figli della terra
ora è pronto per il taglio preparata e seminata col cuore.
Si- La Terra viva, terra buona
vedi il frutto del lavoro dell’uomo. accogliente in ogni tempo
Re coltivata con l’amore di un padre.
Quel terreno rigoglioso
Mi-7 Così tu
è la culla del suo seme ha deciso di chiamarmi a Te
Si- La di affidarmi il seme della tua parola.
nutrimento del germoglio riposto. Mi consiglierai
come un figlio mi amerai
Sol un terreno generoso io sarò.
Così tu,
Re Io non lascerò…
hai voluto che fiorisse in me
Sol La Re
la parola che dà origine alla vita.
Mi- Si- Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
Tu hai scelto me stessi tempi delle prime tre righe (dal
La Re al La).
per far crescere il tuo amore
Sol Re La7
per rinascere e annunciare verità.

Re La
Io non lascerò
Sol
che alla pianta manchi l’acqua

che la spiga non riceva


Re
luce e sole
Mi- Si-
la custodirò
La
da ogni male e da ogni guerra
Sol Re
è il vangelo della terra
- IN CERCA D’AUTORE –
Do Fa Sol
Una vita in cerca d’autore,
Mi- Fa Do
un ragazzo come me.
Do Fa Sol
Una vita in cerca d’autore,
Mi- Fa Sol Do
una ragazza come me.

Mi- Fa Re-
Osservate i prati in fiore, chi li veste mai,
Sol 7 Do
ed i passeri del cielo, chi li nutre mai?
Mi- Fa Re-
Il più piccolo tra voi vale molto più,
Sol Re- Re- Do Sol7
la mia vita io darò per gli amici miei.

Il Signore ti pensa ogni giorno,


non si scorda mai di te,
il Signore ti ama da sempre,
vuole vivere con te.

Il Signore lo guardò e gli disse:Vuoi?


Il ragazzo se ne andò, era ricco… lui.
Il Signore la chiamò, disse:Alzati!
La ragazza ritornò alla vita… lei.

Il Signore non usa violenza,


ti domanda se tu vuoi.
Il Signore non teme la morte
e con lui risorgerai.

Il Signore rimane fedele


puoi contare su di lui.
Il Signore sarà la tua forza
se all’amore crederai.
- IN NOTTE PLACIDA –
RE LA RE SOL RE LA RE
In notte placida, per muto sentier,
RE7 MI- LA FA#-
dai campi del ciel è discese l'Amor,
SI- MI- MI7 LA LA7
all'alme fedeli il Redentor !
RE LA RE SOL RE LA RE
Nell'aria è il palpito d'un grande mister:
RE7 MI- LA7 FA#-
del nuovo Israel è nato il Signor,
SI- MI- LA RE
il fiore più bello di tutti i fior ! (2 volte le ultime due righe della strofa)

RE- DO SIb LA
Cantate, o popoli, gloria all'Altissimo
RE- DO SIb LA (barrè V)
Cantate, o popoli, gloria al Signor !
RE- DO SIb LA
Cantate, o popoli, gloria all'Altissimo
RE- DO SIb LA (barrè V) LA7 (barrè V)
l'animo aprite a speranza ed amor !

Se l'aura è gelida, se fosco è il ciel,


oh, vieni al mio cuore, vieni a posar,
ti vò col mio amore riscaldar.
Se il fieno è rigido, se il vento è crudel,
un cuore che t'ama voglio a Te dar,
un cuor che Te brama, Gesù cullar. (2 volte le ultime due righe della strofa)

Cantate, o popoli, gloria all'Altissimo


Cantate, o popoli, gloria al Signor !
Cantate, o popoli, gloria all'Altissimo
l'animo aprite a speranza ed amor !

Note: L’intro è Re La Re.


- IO CON TE PER TUTTI –
Re Sol Re Sol
Io da me cercherò di arrivare dove può
Re Si- Mi La
la mia voglia di sapere questa vita dove va,
Fa#- Si- Fa#- Si-
e così partirò e ogni sera ascolterò
Re Do Mi- La7
la fatica che trasforma il tempo e i sogni dentro me.

Io per me coglierò ogni fiore che potrò,


ogni incontro sulla strada la mia meta svelerà
e così giungerò, senza maschera sarò
per rispondere alla voce che il mio nome chiamerà.

Fa Sib La7 Re-


Chiedo alla vita di avere un respiro
Sib Fa
più grande del cielo
Mib Do Do7
che è sopra di me;
Fa Sib La7 Re-
voglio arrivare dovunque c’è gente
Sib Fa Mib Sib
e a tutti affidare segnali di festa
Do 7 Fa Sol La
e tu… vieni con me!

Io con te cercherò di capire dove sta


il segreto che cancella tra noi due diversità
e con te partirò, la mia mano ti offrirò
meno ripido e più dolce il cammino si aprirà.

Io da te imparerò da ogni gesto che farai


se il mio abbraccio si assopisce il mio cuore desterai,
e così giungerò e più ricco diverrò
custodendo il tuo tesoro come tu lo fai per me.

Io con te riuscirò a portare ancora un po’


la fiducia della vita nella gente che ho con me
e così canterò e per tutti canterò
della gioia che ho trovato ricercandola per me
dividendola con te annunciandola per tutti insieme a te…
- IO SORRIDO A TE –
Sarini / Preti

Sib Fa Sol- Sib


La tua mano sul mio viso io sorrido a Te
Mib Do7 Fa4 Fa7
Padre chi comprende e che perdona
Sib Fa Sol- Sib
timido respiro di una vita che è la tua
Mib Fa7 Sib Re7
e ci rende lieti figli tuoi

Sol-7 Re-7 Mib Fa7 Sib Fa


Nel mattino dell’oblio la tua luce cercherò
Sol-7 Re-7 Mib Fa7 Sib Fa
con le labbra del mio amore il tuo nome chiamerò
Sol-7 Re-7 Mib Fa7 Sib
so che dentro il mio silenzio tu risponderai

Scopri il guado del mio cuore io lo passerò


ascoltando la tua voce liberò sarò
Sib Sol7
e chiamandomi per nome un figlio nuovo avrai

Do Sol La- Do
La tua mano sul mio viso io sorrido a Te
Fa Re7 Sol4 Sol7
Padre chi comprende e che perdona
Do Sol La- Do
timido respiro di una vita che è la tua
Fa Sol7 Do Mi7
e ci rende lieti figli tuoi

La-7 Mi-7 Fa Sol7 Do Sol


Quale pegno di un amore il tuo sguardo ruberò
La-7 Mi-7 Fa Sol7 Do Sol
e quel pegno dolce nel mio cuore stringerò
La-7 Mi-7 Fa Sol7 Do
dal rimpianto senza tempo Tu mi salverai

Scopri il guado del mio cuore io lo passerò


ascoltando la tua voce liberò sarò
e chiamandomi per nome un figlio nuovo avrai

Do Sol La- Do
La tua mano sul mio viso io sorrido a Te
Fa Sol4 Sol7 Do
che da sempre sai tutto di me
- IO TI CERCO SIGNORE –
Sequeri

LA SAMARITANA
Fa Re- Sol- Re-
Io ti cerco Signore, come l’acqua sorgente:
Fa Sib Do7
come fresca rugiada per la terra riarsa.
La Re- Sol- Fa
Il tuo sguardo mi accoglie, tu sai tutto di me:
Re- Fa Sol- Do Fa
e ridesti la fonte della vita che è in me.

Fa Do7 Fa La7 Re- Do-7


Mio Signore, tu come l’acqua sei
Re7 Sol- Do 7
della vita che rinasce
Fa Do7 Fa La7 Re- Do-7
Nel cammino tu luce splendida
Re7 Sol- Do Fa
che ci libera dal male.

I FARISEI E ABRAMO
La famiglia di Abramo
sono i figli di Dio:
sono uomini e donne
liberati dal male.
Per amore si nasce,
per la fede si vive,
e nel grembo di Dio,
non si muore mai più!

IL CIECO NATO
Il tuo sguardo rivolgi
anche a me, Figlio atteso,
io non vedo il tuo volto,
ma ti ascolto parlare.
Io mi affido alla voce
che ha parole di vita:
se tu ascolti il mio grido
so che un giorno vedrò!

LAZZARO
Tu sai bene del pianto
che non lascia parole
nel silenzio mortale
di coloro che ami.
Tu che sfidi la morte
che minaccia ogni fede,
dei tuoi fragili amici
abbi cura mio Dio.
- IO VEDO LA TUA LUCE –
Sequeri

Re La Re La
Tu sei prima d’ogni cosa, prima d’ogni tempo,
Re La Re (barrè V) La (barrè V)
d’ogni mio pensiero, prima della vi-------------ta.
Re La Re La
Una voce udimmo che gridava nel deserto
Re La Re La
preparate la venuta del Signore.

Re Fa#7 Si- Si-7 Sol La Fa#-


Io ora so chi sei, io sento la tua voce,
Sol Si- Fa#- Re Sol La La La7
io vedo la tua luce, io so che tu sei qui.
Re Fa#7 Si- Si-7 Sol La Fa#-
E sulla tua Parola io credo nell’amore,
Sol Si- Fa#- Re Sol La Re
io vivo nella pace, io so che tornerai.

Tu sei la parola eterna della quale vivo


che mi pronunciò soltanto per amore.
E ti abbiamo udito predicare sulle strade
della nostra incomprensione senza fine.

Tu sei l’apparire dell’immensa tenerezza


di un Amore che nessuno ha visto mai.
Ci fu dato il lieto annuncio della tua venuta,
noi abbiamo visto un uomo come noi.

Tu sei verità che non tramonta, sei la vita


che non muore, sei la via di un mondo nuovo.
E ti abbiamo visto stabilire la tua tenda
tra la nostra indifferenza d’ogni giorno.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (Re / La) ripetuto
indefinitamente finchè il coro non entra.

Fa#7: 242322 / Si-7: x24232


- JESUS CHRIST YOU ARE MY LIFE –
RE LA SOL RE
Jesus Christ you are my life
MI- SI- MI- LA
Alleluia, alleluia!
RE LA SOL RE
Jesus Christ you are my life
SOL RE LA RE
You are my life, alleluia!

FA# SI- FA# SI-


Tu sei Via, sei Verità,
SOL RE MI- LA
Tu sei la nostra Vita.
FA# SI- SOL RE
Camminando insieme a Te
SOL RE MI- LA
Vivremo in Te per sempre.

Jesus Christ you are my life …

Ci raccogli nell’unità,
riuniti nell’Amore.
Nella gioia dinanzi a te,
cantando la Tua Gloria.

Jesus Christ you are my life …

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe.
- LA MANO NELLA TUA –
Re Sol
La mano nella tua
La7 Re
io metto mio Signor:
Re Sol
cammino accanto a Te
La7 Re
e non ti lascerò.

Fa# Si-
La tua parola tengo nel cuor:
La Re 7
non me la scorderò;
Si 7 Mi-
alla tua mensa ritornerò
Mi 7 La 7
con altri amici tuoi.

La mano nella tua…

Del tuo perdono io canterò:


e ad altri l’offrirò;
della tua pace dono farò
a chi non sa cos’è.

La mano nella tua…

Per questo pane che tu mi dai


stanco non sarò mai:
forza d’amare ritroverò
anche per chi non l’ha.

La mano nella tua…

- LA’ SULLA MONTAGNA –


Re Sol Re Si- Sol La7 Re Sol Re
Là, là sulla montagna, sulle colline vai ad annunciar,
Re Sol Re Si- Mi- La Re Sol Re
Che il Signore è nato, è nato, è nato per noi!

Re Fa#- Re7 Mi- Sol Re


Pastori che restate sui monti a vigilar,
Re Fa#- Si- Mi Mi7 La
la luce voi vedete, la stella di Gesù.

Là, là sulla montagna...

Se il nostro canto è immenso, pastore non tremar,


noi angeli cantiamo è nato il Salvator.

Là, là sulla montagna...

In una mangiatoia, un bimbo aspetterà,


che l’uomo ancor ritrovi la strada dell’amor.

Là, là sulla montagna...

Intro: Mi- / La / Re Sol Re (con lo stesso ritmo del rigo “è nato, è nato per noi”)
- LA TENDA –
Varnavà

Mi- Re Si7 Mi-


Signore come è bello, non andiamo via
Re Si7 Mi-
faremo delle tende e dormiremo qua
Re Si7 Mi-
non scendiamo a valle dove l’altra gente
Re Si7 Mi-
non vuole capire quello che tu sei.

Mi- Re Si7 Mi-


Ma il vostro posto è là, là in mezzo a loro
Re Si7 Mi-
l’amore che vi ho dato portatelo nel mondo
Re Si7 Mi-
io sono venuto a salvarvi dalla morte
Re Si7 Mi-
mio padre mi ha mandato ed io mando voi.

Quando vi ho incontrato eravate come loro


col cuore di pietra tardi a capire,
ciò che io dicevo non lo sentivate
è pazzo si pensava non sa quello che dice.

Ma il vostro posto è là…

Adesso che capite cos’è la mia parola


volete stare soli e non pensare a loro,
a cosa servirà l’amore che vi ho dato,
se la vostra vita da soli voi vivrete.

Ma il vostro posto è là…

Il tempo si è fermato è bello stare insieme


perché pensare agli altri che non ti han conosciuto
possiamo mascherare la sete dell’amore
facendo del bene solo se ne abbiamo voglia.

Ma il nostro posto è là, là in mezzo a loro


l’amore che ci hai dato portiamolo nel mondo
tu sei venuto a salvarci dalla morte
tuo padre ti ha mandato e tu mandi noi.

Scendete nella valle, vivete nell’amore


da questo capiranno che siete miei fratelli,
parlategli di me arriveranno al Padre
se li saprete amare la strada troveranno.

Ma il nostro posto è là…


- LA VERA GIOIA (VERSIONE BASE) –
Sol Do Re- Sol Sol7
La vera gioia nasce dalla pace,
Do Re- Sol Sol7
la vera gioia non consuma il cuore,
Do Sol La- Re-
è come fuoco con il suo calore
Do Re- Sol Sol7
e dona vita quando il cuore muore.
Do Sol La- Re-
La vera gioia costruisce il mondo
Do Re- Sol Do Sol
e porta luce nell’oscurità.

Sol Do Re- Sol Sol7


La vera gioia nasce dalla luce,
Do Re- Sol Sol7
che splende viva in un cuore puro.
Do Sol La- Re-
La verità sostiene la sua fiamma
Do Re- Sol Sol7
perciò non teme ombra né menzogna,
Do Sol La- Re-
la vera gioia libera il tuo cuore,
Do Re- Sol Do Sol# (di passaggio e poi cambia di tono)
ti rende canto nella libertà.

Sol#7 Do# Re#- (barrè VI) Sol# Sol#7


La vera gioia vola sopra il mondo,
Do# Re#- (barrè VI) Sol# Sol#7
ed il peccato non potrà fermarla,
Do# Sol# Sib- Re#- (barrè VI)
le sue ali splendono di grazia,
Do# Re#- (barrè VI) Sol# Sol#7
dono di Cristo e della sua salvezza
Do# Sol# Sib- Re#- (barrè VI)
e tutti unisce come in un abbraccio
Do# Re#- (barrè VI) Sol#Do# La (barrè V) (di passaggio e poi cambia di tono)
e tutti ama nella carità.

Parte solo strumentale:


Re / Mi- / La / La7
Re / Mi- / La / La7
Re / La / Si- / Mi-
Re / Mi- / La / La7

Re La Si- Mi-
e tutti unisce come in un abbraccio
Re Mi- La Re (finale rallentando)
e tutti ama nella carità.

NOTE: L’intro è Sol (singolo) / Do / Re- / Sol / Do


- LA VERA GIOIA (VERSIONE SEMPLIFICATA) –
Sol Do Re- Sol Sol7
La vera gioia nasce dalla pace,
Do Re- Sol Sol7
la vera gioia non consuma il cuore,
Do Sol La- Re-
è come fuoco con il suo calore
Do Re- Sol Sol7
e dona vita quando il cuore muore.
Do Sol La- Re-
La vera gioia costruisce il mondo
Do Re- Sol Do La (di passaggio e poi cambia di tono)
e porta luce nell’oscurità.

La Re Mi- La La7
La vera gioia nasce dalla luce,
Re Mi- La La7
che splende viva in un cuore puro.
Re La Si- Mi-
La verità sostiene la sua fiamma
Re Mi- La La7
perciò non teme ombra né menzogna,
Re La Si- Mi-
la vera gioia libera il tuo cuore,
Re Mi- La Re Si (di passaggio e poi cambia di tono)
ti rende canto nella libertà.

Si Mi Fa#- Si Si7
La vera gioia vola sopra il mondo,
Mi Fa#- Si Si7
ed il peccato non potrà fermarla,
Mi Si Do#- Fa#-
le sue ali splendono di grazia,
Mi Fa#- Si Si7
dono di Cristo e della sua salvezza
Mi Si Do#- Fa#-
e tutti unisce come in un abbraccio
Mi Fa#- Si Mi Si
e tutti ama nella carità.

Parte solo strumentale:


Mi / Fa#- / SI / Si7
Mi / Fa#- / SI / Si7
Mi / Si / Do#- / Fa#-
Mi / Fa#- / SI / Si7

Mi Si Do#- Fa#-
e tutti unisce come in un abbraccio
Mi Fa#- Si Mi (finale rallentando)
e tutti ama nella carità.

NOTE: L’intro è Do / Sol / Do


- LA VITA NELL’AMORE –
Paci / Santambrogio

Re Sol Re
Se la nostra vita sarà nuova
Fa#- Si7 Mi-
se vivremo tra noi con vero amore,
Sol La Si-
A quest’uomo che cerca la sua strada
Re La7 Re
noi sapremo donare la tua luce

Re- Do
Di tutto ciò che hai
Sib La
fai dono ai tuoi fratelli
Fa Sib Sol- La
vi troverai la pace, gioia e libertà
Re- Do
Resisti alle ricchezze
Sib La
non vendere il tuo cuore
Fa Sib Sol- La
amare la giustizia vuol dire povertà.

Se la nostra vita sarà nuova…

Vicino alla tua casa


tu trovi anche il dolore
di chi è rimasto solo fratello ti farai.
Tu sai che grande gioia
è il dono di un amico
se vivi in accoglienza il mondo cambierà.

Se la nostra vita sarà nuova…

Ma dove attingeremo
la forza dell’amore?
Chi mi darà il coraggio di offrire la mia vita?
E’ nel Signore solo
che trovi il vero amore,
a Lui chiedi la forza e un cuore nuovo avrai.

Se la nostra vita sarà nuova…


- LAUDATO SI’, O MI’ SIGNORE –
Re
Laudato si’, o mi’Signore,
Si-
Laudato si’, o mi’Signore,
Sol
Laudato si’, o mi’Signore,
La Re
Laudato si’, o mi’Signore.

Re
E per tutte le tue creature,
Si-
per il sole e per la luna,
Sol Mi-
per le stelle e per il vento,
La La7
e per l’acqua e per il fuoco!

Laudato si’, o mi’Signore…

Per sorella madre terra:


ci alimenta e ci sostiene
per i frutti, i fiori e l’erba,
per i monti e per il mare.

Laudato si’, o mi’Signore…

Perché il senso della vita


è cantare e lodarti,
e perché la nostra vita
sia sempre una canzone.

Laudato si’, o mi’Signore…


- LAUDATO SI’ SIGNORE MIO –
Giosy Cento

Mi (stop) Fa#-
Laudato si’ Signore mio, Laudato si’ Signore mio…
Si Do#-
Laudato si’ Signore mio, Per la morte che è di tutti
La Si io la sento ad ogni istante
Laudato si’ Signore mio, ma se vivo nel tuo amore
La Fa#- Si Mi (Mi4 Mi) dona un senso alla mia vita.
Laudato si’ Signore mio.
Per l’amore che è nel mondo
Mi Fa#- tra una donna e l’uomo suo
Per il sole di ogni giorno per la vita dei bambini
Si Do#- che il mondo fanno nuovo.
che riscalda e dona vita
La Si Laudato si’ Signore mio…
egli illumina il cammino
La Fa#- Si Mi Fa#-
di chi cerca te Signore. Io ti canto mio Signore
Si Do#-
Mi Fa#- e con me la creazione
Per la luna e per le stelle La Si
Si Do#- ti ringrazia umilmente
io le sento mie sorelle La Fa#- Si Mi (Mi4 Mi)
La Si perché tu sei il Signore.
le hai formate su nel cielo
La Fa#- Si Mi (Mi4 Mi) Laudato si’ Signore mio…
e le doni a chi è nel buio.

Laudato si’ Signore mio… Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
stessi tempi delle prime quattro righe.
Per la nostra madre terra Attenzione all’ultima strofa che dura la
che ci dona fiori ed erba metà rispetto alle altre.
su di lei noi fatichiamo Attenzione al passaggio veloce
per il pane di ogni giorno. nell’ultima riga di ogni ritornello (Fa#-
e Si sono accordi singoli).
Per chi soffre con coraggio Mi4: 022200
e perdona nel tuo amore
tu gli dai la pace tua
alla sera della vita.
- LE COSE BELLE –
Meregalli
Do Sol
Quando pensi che nulla
Fa Sol
ti darà un attimo di gioia
Mi7
guarda il cielo
Fa
e pensa a quanta strada
Do
percorre il sole
Re-7 Sol
perché un fiore abbia luce.

Quando pensi che nulla


accadrà di nuovo sotto questo cielo
è il momento in cui riscoprirai
amico il volto
di chi ti ha sempre amato.
Ti troverai capace di guardarti intorno
le cose belle distinguere saprai
sarà una novità, quasi un miracolo
ti sembrerà, ti sembrerà…

Do Sol Do
Troverai la forza di cantare ancora
Fa Sol Do
scoprirai la gioia quando capirai
Sol#dim La-
che in un mondo di fratelli non sei solo
Fa Re7 Sol 7
che ogni giorno è un altro dono fatto a te.
Do Sol Do
Troverai il coraggio di partire ancora
Fa Sol Do
di allungare il passo verso la città
Sol Fa Do
sarà una novità quasi un miracolo ti sembrerà.
Sol Fa Do
Sarà una novità quasi un miracolo ti sembrerà.
Quando pensi che ancora
ci vorrà pazienza nell’attesa Quando pensi che allora
guarda un bimbo e pensa a quanto converrà tenersi ai bordi della vita
amore è il momento in cui più forte avrai
ci vorrà ancora perché diventi uomo. il desiderio di stare in mezzo a noi.
Ti troverai capace di stupirti ancora Ti troverai capace di sperare ancora
le cose belle distinguere saprai le cose belle distinguere saprai
sarà una novità, quasi un miracolo, sarà una novità, quasi un miracolo,
ti sembrerà, ti sembrerà. ti sembrerà, ti sembrerà.

- LE TUE MERAVIGLIE -
Intro: LA- MI- FA DO RE- LA- FA SOL
LA- MI- FA DO RE- LA- FA SOL LA-

FA SOL MI- LA-


Ora lascia, o Signore, che io vada in pace
RE- DO SIb SOL
perché ho visto le tue meraviglie.
FA SOL MI- LA-
Il tuo popolo in festa per le strade correrà
RE- DO SIb SOL
a portare le tue meraviglie.

LA- MI- FA DO
La tua presenza ha riempito d’amore
LA- MI- FA DO
le nostre vite, le nostre giornate,
SIb FA
in te una sola anima.
SOL- FA
Un solo cuore siamo noi,
SIb FA SOL- DO
con te la luce risplende, splende più chiara che mai.

Rit.

La tua presenza ha inondato d’amore


le nostre vite, le nostre giornate,
fra la tua gente resterai
per sempre vivo in mezzo a noi.
Fino ai confini del tempo, così ci accompagnerai.

FA SOL MI- LA-


Ora lascia, o Signore, che io vada in pace
RE- DO SIb SOL
perché ho visto le tue meraviglie.
FA SOL MI- LA-
Il tuo popolo in festa per le strade correrà
RE- DO Sib SOL
a portare le tue meraviglie.
FA SOL MI- LA-
Ora lascia, o Signore, che io vada in pace
FA SOL MI- LA-
perché ho visto le tue meraviglie.
FA SOL MI- LA-
Il tuo popolo in festa per le strade correrà
FA SOL FA (tenere) DO
a portare le tue meravi------------glie.

Finale:
LA- MI- FA DO RE- LA- FA SOL
LA- MI- FA DO RE- LA- FA SOL LA-
- LO SPIRITO DI CRISTO –
Basadonna / Meregalli

Sol Re Do Re
Lo Spirito di Cristo
Sol Re Mi-
fa fiorire il deserto,
Si- Mi-
torna la vita
Do Re Sol Re
noi diventiamo testimoni di luce.

Sol Re
Non abbiamo ricevuto
Do Re
uno spirito di schiavitù
Sol Re
ma uno spirito d’amore,
Do Re
uno spirito di pace,
Do Re
nel quale gridiamo:
Do Sol Do Mi- Re (tenere)
Abbà Padre! – Abbà Padre!

Lo Spirito di Cristo…

Lo spirito che Cristo resuscitò,


darà vita ai nostri corpi,
corpi mortali e li renderà
strumenti di salvezza,
strumenti di salvezza.

Lo Spirito di Cristo…

Sono venuto a portare il fuoco


sulla terra,
e come desidero che divampi
nel mondo,
e porti amore ed entusiasmo
in tutti i cuori. In tutti i cuori!

Lo Spirito di Cristo…

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga.
- LODATE DIO -
La Re La
Lodate Dio
Sol Re La
cieli immensi ed infiniti.
Re La
Lodate Dio
Mi-7 Si-
cori eterni d’Angeli.
Re Mi7
Lodate Dio
La Si-7 Mi
Santi del Suo Regno.
La Si-7 Mi
Lodatelo uomini,
Fa# Mi
Dio vi ama.
La Si-7 Mi
Lodatelo uomini,
Re La
Dio è con noi.
- LODATE LODATE –
La- Mi La-
Cantate al Signore un canto nuovo
Sol La-
cantate al Signore voi tutti del mondo.

Re- La- Mi La-


Lodate, lodate, lodate il Signore,
Re- La- Mi La-
cantate, cantate, cantate il suo nome.

Parlate ed annunciate
di giorno in giorno la sua salvezza.

Raccontate fra le genti


le meraviglie, la gloria sua.

Di tutti gli dèi è il più potente,


è il creatore di tutti i cieli.

Viene il Signore, viene il Signore,


a giudicare tutta la terra.

Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia.
- LUCE DEI MIEI PASSI -
Fa Do#dim
Nella tua Parola noi
Re- Sol-
camminiamo insieme a te
Sol- La7 Re-
ti preghiamo resta con noi.

Fa Do#dim
Nella tua Parola noi
Re- Sol-
camminiamo insieme a te
Sol- La7 Re
ti preghiamo resta con noi.

Re-
Luce dei miei passi
Re-
guida al mio cammino
Re- La
è la tua parola.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime tre righe (dal Fa al
Re-).

Note: Do#dim 002323.

Note: Fare attenzione al diverso accordo che chiude i due ritornelli.


- LUI MI HA DATO –
Re La Re
Non so proprio come far,
Si- La Re
per ringraziare il mio Signor:
Re La Re
m’ha dato i cieli da guardar
Si- La Re
e tanta gioia dentro il cuor.

Re Si- La Re
Lui m’ha dato i cieli da guardar,
Re Si- La Re
lui m’ha dato la bocca per cantar,
Re Si- La Re
lui m’ha dato il mondo per amar
Re Si- La7 Re
e tanta gioia dentro il cuor. (x2)

S’è curvato su di me
ed è disceso giù dal ciel,
per abitare in mezzo a noi
e per salvare tutti noi.

Lui m’ha dato…


- MA LA TUA PAROLA –
Sequeri

Mi- Mi-7
Oltre la memoria Quando le parole
La- Mi- non bastano all’amore,
del tempo che ho vissuto, quando il mio fratello
domanda più del pane,
oltre la speranza quando l’illusione
La- Si promette un mondo nuovo,
che serve al mio domani, anch’io rimango incerto
Mi- nel mezzo del cammino.
Oltre il desiderio
La- Mi- E tu, Figlio tanto amato,
di vivere il presente, verità dell’uomo, mio Signore,
come la promessa
anch’io, confesso, ho chiesto di un perdono eterno,
La- Si 7 libertà infinita
che cosa è verità? sei per me.
Mi Si Do#- Sol#- Io so…
E tu, come un desiderio
La Si Do#- Fa# 7 Si Chiedo alla mia mente
che non ha memorie, Padre buono, coraggio di pensare,
Mi Si chiedo alle mie mani
come una speranza la forza di donare,
La Sol#- chiedo al cuore incerto
che non ha confini, passione per la vita,
La Si Do#- e chiedo a te, fratello
come un tempo eterno di credere con me.
Fa# 7 Si
sei per me. E tu, forza della vita,
Spirito d’amore, dolce Iddio,
Sol Re Mi- Si- grembo d’ogni cosa,
Io so quanto amore chiede tenerezza immensa,
La- Re7 Sol Mi- verità del mondo
questa lunga attesa sei per me.
La Re
del tuo giorno, o Dio. Io so…
Sol Re
Luce in ogni cosa,
Mi- Si-
io non vedo ancora,
La- Re Sol Mi-
ma la tua Parola
La- 7 Si
mi rischiarerà.
- MADONNA NERA –
Sol
C’è una terra silenziosa
Do Mi7
dove ognuno vuol tornare
La- La 7
una terra e un dolce volto
Re Re7
con due segni di violenza;
Sol
sguardo intenso e premuroso
Do La-
che ti chiede di affidare
Re Re7 Do Sol
la tua vita, il tuo volto in mano a lei.

Sol Do
Madonna, Madonna Nera,
Re Re7 Sol Re7
è dolce esser tuo figlio!
Sol Do
O lascia, Madonna Nera
Re Re7 Sol
ch’io viva vicino a te.

Lei ti calma e rasserena,


Lei ti libera dal male
perché sempre ha un cuore grande
per ciascuno dei suoi figli;
Lei ti illumina il cammino
se le offri un po’d’amore
se ogni giorno parlerai a Lei così:

Madonna…

Questo mondo in subbuglio


cosa all’uomo potrà offrire?
Solo il volto di una madre,
pace vera può donare.
Nel tuo sguardo noi cerchiamo
quel sorriso del Signore
che ridesta un po’di bene in fondo al cuor.

Madonna…

NOTE: l’intro è SOL/DO/SOL (il secondo è tenuto fino all’ingresso della voce) con lo
stesso ritmo di tutta la canzone
- MADRE IO VORREI –
Sequeri

Re-
Io vorrei tanto Io ti ringrazio
Re-7 per questo silenzio
parlare con te che resta tra noi,
Sol-7 Sol- io benedico
di quel Figlio che amavi: il coraggio di vivere
Do sola, con Lui.
io vorrei tanto Ora capisco
Do7 che fin da quei giorni
Ascoltare da te pensavi a noi;
Fa7+ La7 per ogni figlio
quello che pensavi dell’uomo che muore
Re- ti prego così…
quando hai udito
Re-7 Ave Maria…
che tu non saresti
Sol-7 Sol- Finale: Re
più stata tua
Do Note: Come intro tenere un Re- fino
e questo figlio all’ingresso del coro.
Do7
che non aspettavi Re-7: 000211 / Sol-7: 353333
Fa7+ La7 Fa7+: 033210 / Do7: 032310
non era per te…

Re- Sol-
Ave Maria
Do Do7 Fa7+ Fa
A----ve Mari---a
Re- Sol-
Ave Maria
Do Do7 La7
A----ve Maria

Io vorrei tanto
sapere da te
se quand’era bambino
tu gli hai spiegato
che cosa sarebbe
successo di Lui
e quante volte
anche tu, di nascosto,
piangevi, madre,
quando sentivi
che presto l’avrebbero
ucciso, per noi…

Ave Maria…
- MAGNIFICAT -
Grignani

Sol Do Si- Mi-


Dio ha fatto in me cose grandi,
Do7+ La-7 Re Sol7+
Lui che guarda l’umile servo
Do La-6 Si Mi- Mi
e disperde i superbi nell’orgoglio del cuore

La- Re7 Sol Do La- Si Mi- Mi


L’a-----nima mia esulta in Dio mio salvatore
La- Re7 Sol Do La- Si Mi- (tenere)
L’a-----nima mia esulta in Dio mio salvatore
Do Re Sol (tenere)
la sua salvezza can--terò

Lui, onnipotente e Santo,


Lui abbatte i grandi dai troni
e solleva dal fango il suo umile servo

L’anima mia…

Lui, misericordia infinita


Lui che rende povero il ricco
e ricolma di beni chi si affida al suo amore

L’anima mia…

Lui, amore sempre fedele,


Lui guida il suo servo Israele
e ricorda il suo patto stabilito per sempre

NOTE: l’intro ha lo stesso ritmo e stesse note della prima riga ma chiudendo tenendo
il Mi-

Do7+: 032000 / Sol7+: 320002 / La-6: 002212


- MAGNIFICAT –
Carenin-Porro

La Mi Re La
L’anima mia magnifica il Signore,
Fa#- Re Si7 Mi
in Dio gioisce lo spirito fedele,
Fa#- Re Sol Mi-
perché ha rivolto lo sguardo alla sua serva;
Do#7 Re Mi7 La
d’ora innanzi beata fra le genti.

La Mi Re La
Santo è il suo nome, Santo è l’Onnipotente,
Fa#- Re Si7 Mi
perché ha fatto grandi cose in me,
Fa#- Re Sol Mi-
il suo amore, immenso più del tempo,
Do#7 Re Mi7 La
ha mantenuto sull’uomo che lo teme.

La Mi Re La
Ha mostrato la potenza del suo braccio,
Fa#- Re Si7 Mi
ha disperso gli uomini superbi,
Fa#- Re Sol Mi-
ha rovesciato dai troni i potenti,
Do#7 Re Mi7 La
ha esaltato i più umili di noi.

La Mi Re La
Gli affamati ha saziato dei suoi beni,
Fa#- Re Si7 Mi
ha rimandato i ricchi a mani vuote,
Fa#- Re Sol Mi-
si è ricordato del patto con Abramo
Do#7 Re Mi7 La
e ha soccorso il suo servo Israele!
– MANI –
RE SOL LA RE
RE SOL LA RE
Vorrei che le parole mutassero in preghiera
Noi giovani di un mondo che cancella i sentimenti
SOL SI- SOL LA
SOL SI- SOL LA
e rivederti o Padre che dipingevi il cielo.
e inscatola le forze nell'asfalto di città
RE SOL LA RE
SI- FA#- SOL RE
Sapessi quante volte guardando questo mondo
Siamo stanchi di guardare siamo stanchi di gridare
SOL SI- SOL LA RE (tenere)
SOL SI- SOL LA
vorrei che tu tornassi a ritoccare il cuore.
ci hai chiamati siamo Tuoi cammineremo insieme.
SI- FA#- SOL RE
Vorrei che le mie mani avessero la forza
SI (tenere x legare con il cambio di tonalità)
SOL MI LA
per sostenere chi non può camminare.
MI SI
SI- FA#- SOL RE
Mani, prendi queste nostre mani
Vorrei che questo cuore che esplode in sentimenti
LA
fanne vita fanne amore,
SOL SI- SOL LA
DO#- SI
diventasse culla per chi non ha più madre
braccia aperte per ricevere chi è solo.
MI SI
(cambiare ritmo)
Cuori, prendi questi nostri cuori
RE LA
LA
Mani, prendi queste mie mani,
fa che siano testimoni
SOL
DO#- SI MI
fanne vita, fanne amore
che Tu chiami ogni uomo a far festa con Dio
SI- LA
braccia aperte per ricevere chi è solo.
(solo coro per le prossime tre righe, poi riprendere)
RE LA
Cuore, prendi questo mio cuore,
Mani, prendi queste nostre mani
SOL
fanne vita fanne amore,
fa che si spalanchi al mondo
braccia aperte per ricevere chi è solo.
SI-
MI SI
germogliando per quegli occhi
Cuori, prendi questi nostri cuori
LA SOL LA
LA
che non sanno pianger più.
fa che siano testimoni
DO#- SI MI (stop)
(riprendere ritmo iniziale )
che Tu chiami ogni uomo a far festa con Dio
Sei tu lo spazio che desidero da sempre,
so che mi stringerai e mi terrai la mano.
Fa che le mie strade si perdano nel buio
ed io cammini dove cammineresti Tu.
Tu soffio della vita prendi la mia giovinezza NOTE: l’intro è
con le contraddizioni e le falsità RE / (SOL RE) SOL / LA / SOL RE (tutto
Strumento fa che sia per annunciare il Regno x 2 volte).
a chi per queste vie Tu chiami Beati...
Tenere un ritmo analogo anche per
Rit. tutte le strofe.
Ricordasi che l’ultima strofa è più corta.
- MARIA TU SEI –
Sol Re
Maria tu sei la vita per me
Do Sol Re
Sei la speranza la gioia, l’amore, tutto sei
Sol Re
Maria tu sai quello che vuoi
Do Sol (tenere) passaggio di bassi: Sol Fa# Mi
Sai con che forza d’amore in cielo mi porterai.

Mi- Re
Maria ti do
Do
Il mio cuore per sempre se vuoi
Sol
Tu dammi l’amore
Re
Che non passa mai.
Mi-
Rimani con me
Re
E andiamo nel mondo insieme
Do
La tua presenza sarà
Sol Re
Goccia di paradiso per l’umanità

Maria con te sempre vivrò


In ogni momento giocando, cantando, ti amerò
Seguendo i tuoi passi, in te io avrò
La luce che illumina i giorni e le notti dell’anima

Maria ti do…

Rimani con me…

Finale: Sol

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe
- MESSAGGIO AI GIOVANI –
Sequeri

Re Sol La7 Si- Mi- La7


A voi che avete conosciuto
Re Si- Sol La La7
Colui che esiste dal principio;
Si-7 Sol La7 Fa#-7 Si-7
a voi che siete stati amati
Sol La7 Re Re7
e siete stati perdonati;
Sol La7 Fa#-7 Mi- La7
a voi o figli, a voi o giovani,
Si-7 Sol La7 Fa#-7 Si-7
A voi che avete vinto il mondo
Sol La7 Re Sol Re
e custodite la Parola!

Re Sol La7 Si-7


Sappiate riconoscere lo Spirito di Dio:
Sol Mi-7 La7
l’Amore è il seme eterno d’ogni cosa.
Re Sol
Per questo si può credere:
La7 Si-7
non eravamo niente
Sol Mi-7 La La7
e tutto ci fu dato per amore.

A voi che avete conosciuto…

Se molti non capiscono la verità di Dio


voi siate ancora più fedeli a Lui.
E se vi parleranno
di un altro Cristo in terra
per voi rimanga Lui: Gesù Signore.

A voi che avete conosciuto…

Per chi sa riconoscere


che Dio soltanto è giusto
qualunque uomo giusto è figlio Suo.
Se il cuore vi condanna
sappiate avere fede
il Padre sa ogni cosa e vi comprende.

A voi che avete conosciuto…

Fine: Re Sol La Re
- MI ALMA CANTA –
Gen Verde

Si- Re Sol Re
Mi alma canta, Derribó del trono a los poderosos,
Sol Re Sol Re
canta la grandeza del Señor y elevó los humildes,
Si- La Sol Re
y mi espiritu colmó de bienes a los hambrientos,
Si- La Si- Fa# Sol
se estremece de gozo en Dios, y despidió a los ricos
Si- Re
mi Salvador. (x2) con las manos vacias.
Sol
Si- La Si- Mi alma canta,
Porque miró con bondad Re
La Si- la grandeza del Señor
la pequeñez de su servidora, Sol
La Si- y mi espiritu
porque miró con bondad Re La Si- Fa#
La Si- se estremece de gozo en Dios,
la pequeñez de su servidora, Si-
Re La Si- Re mi Salvador.
en adelante todas las gentes
La Si- Re Mi alma canta…(x1)
me llamarán feliz,
La Fa# Fa# Si-
me llamarán feliz, …mi Salvador.
Si-
me llamarán feliz.

Mi alma canta…(x1)
- MI HAI TENUTO PER MANO –

Mistero dell’esistenza Sol Do


chi ha percorso da tempo
Re Re
Gli occhi videro il mondo la grande pianura…

durante giorni che non ricordo. Sol Re


La Davanti al mio nome
Il tempo seguì i miei passi Do Re
Re ti sei fermato
per un mistero che non conosco. Sol Re
Si- e dal primo respiro
Un uomo tese le mani, Do Re Sol Re (Sol)
La mi hai tenuto per mano. (x3)
raccolse il bimbo che aveva in dono
Sol La
e buona vidi mia madre: Mistero dell’incarnazione
Si- Fa# La7
il mio respiro fu pianto e sogno. Fu quando mi seppi dono
che dire grazie fu dire molto.
Re La A tanti chiesi una meta:
Il tempo indurì le mani, ebbi il consiglio di stare pronto.
Si- Fa# Temetti la verità
ogni mio sogno si fece terra. quando il coraggio si fece orgoglio.
Sol La Qualcuno mi disse: cerca
La strada a chi non ha ali, con l’umiltà di chi accoglie un dono.
Si- Fa#
il primo passo fu sfida e rabbia; La storia si e fatta casa;
Re La il tempo, attesa di una salvezza.
parole a nutrir la voce L’amore di chi ha creato
Si- Fa# si è fatto impronta di ogni speranza.
e luci senza veder la strada: La carne si è fatta segno,
Sol La custode e tempio di tenerezza.
sul ciglio stavo seduto Il padre si è fatto figlio
Si- Fa# La7 e fu bambino fra stelle e sabbia.
e fui bambino tra stelle e sabbia.
Lo non ho più paura,
Re La vedo la luce e ritorna la pace,
lo non ho più paura, la strada si è fatta sicura;
Sol La ora vedo la fonte
vedo un torrente di volti che scorre e la grande pianura:
Re La la potenza creatrice
tra gli argini di una stessa avventura: si è fatta creatura.
Sol Re
chi è vicino alla fonte, Davanti al mio volto
Sol Re ti sei chinato
chi già lascia la valle e, fratello nel viaggio,
mi hai tenuto per mano. (x3)
- MISTERO DELLA CROCE -
P. Sequeri

MI- DO7+
Non c’è nessuno che ami tanto SI7 MI
LA- SI Così pregava per chi l’udiva
quanto chi dona per un amico SI7 MI
LA- SI SI7 MI quello che vale la vita umana;
la propria vita, senza rimpianto. MI7 DO#7 FA#-
mentre annunciava, per chi capiva,
SI7 MI MI SI7 MI (tenere)
Così per quelli che tanto amava, quale salvezza schiude la croce.
SI7 MI
per i fratelli che s’era fatto, MI- DO7+
MI7 DO#7 FA#- “Nel tempo estremo - ed è ormai questo –
Gesù Signore donò la vita: LA- SI
MI SI7 MI (tenere) sarò tradito, percosso ucciso:
e senza nulla chiedere in cambio. LA- SI SI7 MI
ma il terzo giorno sarò risorto”.
MI- DO7+
“Dell’ora triste Tu, Padre buono, SI7 MI
LA- SI Così promise, sereno, al mondo
vedi l’angoscia, sai l’abbandono: SI7 MI
LA- SI SI7 MI che non comprese tanto mistero;
a Te m’affido, fai ciò che vuoi”. MI7 DO#7 FA#-
ora sappiamo, che disse il vero:
SI7 MI MI SI7 MI (tenere)
Così pregava, quasi in silenzio, egli è risorto, vive tra noi.
SI7 MI
triste ed oppresso dal suo dolore. MI- DO7+
MI7 DO#7 FA#- “Beato l’uomo che in me confida:
Così pregava, gridando forte, LA- SI
MI SI7 MI (tenere) amico, credi, quest’oggi stesso
andando, solo, verso la morte. LA- SI SI7 MI
sarai con Cristo nel regno eterno”.
MI- DO7+
“Amici cari, la morte vera, SI7 MI
LA- SI Così la morte fece beata
- senza speranza – è quella sola SI7 MI
LA- SI SI7 MI di chi, nel male, confida in Lui;
che dentro il cuore spegne l’amore”. MI7 DO#7 FA#-
di chi, sgomento, nell’abbandono,
MI SI7 MI
muore portando la stessa croce.

Intro: Mi- (tenere)

Note: DO7+: 032000, SI7: x21202, DO#7: 446464


- NEL TUO SILENZIO –
RE SOL LA RE
Nel tuo silenzio accolgo il Mistero,
SI-7 MI-7 LA7 RE
venuto a vivere dentro di me.
RE SOL LA RE
Sei tu che vieni o forse è più vero
SI- MI- SOL (tenere) RE
che tu mi accogli in te, Gesù.

Solo chitarre: stessi accordi e tempi delle prime due righe, poi ricominciare daccapo

Sorgente viva che nasce nel cuore


è questo dono che abita in me.
La tua presenza è un fuoxo d’amore
che avvolge l’anima mia, Gesù.

Solo chitarre: stessi accordi e tempi delle prime due righe, poi cambia la tonalità

FA Sib7+ LA-7 Sib7+


Ora il tuo Spirito in me dice:”Padre”
FA Sib7+ DO7 DO-7
non sono io a parlare sei tu.
FA7 Sib DO7 FA
Nell’infinito oceano di pace
FA Sib7+ Sib- (tenere) FA
Tu vivi in me, io in te, Gesù.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime quattro righe.
Sib7+: 113231
- NIENTE VALE DI PIÙ –
Sarini

Re La
Non so cosa voglio raggiungere Io chiedo il coraggio di vivere
Si- Fa#- fratello alle voci che attendono
non so quali stelle raccogliere speranze che volano libere
Sol La Re La Sol più alte del sole raggiungono te.
però ho una gioia da vivere Non so quali volti conoscerò
Do La (La7) e quante illusioni attraverserai
dai dammi la mano cammina con me. se un giorno si leverà inutile
Re La ascolta il tuo cuore allora saprai.
io credo in un mondo fantastico
Si- Fa#- Che niente è più bello…
che unisce il sorriso degli uomini
Sol La Re La Sol Per ogni momento che tu mi dai
non dirmi che è un sogno impossibile domando la forza di credere
Mi La nel gesto d’amore che libera
se ascolti il tuo cuore allora saprai. e questo mio canto preghiera sarà.
Se scopri con gioia la verità
Re racchiusa negli occhi degli uomini
Che niente è più bello se cerchi un tesoro per vivere
La ascolta il tuo cuore e allora saprai.
di una vita vissuta
Si- Che niente è più bello…
di una pace donata
Sol La
di un amore fedele
Sol La Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
di un fratello che crede. stessi tempi delle prime quattro righe
Re (dal Re al La7).
Che niente è più grande
La
di una voce che chiama
Si-
il tuo nome nel mondo
Sol La
di una vita che annuncia
Sol La
la Parola che salva.
Sol
Ti svelo un segreto
Re
se cerchi un amico
Sib Do Re
il Signore ti sta amando già
Sib Do Re
il Signore ti sta amando già.
- O HOLY NIGHT -
Sol Do Sol
O holy night, the stars are brightly shining
Sol Re Sol (Do9)
It 'tis the night of our dear Savior's birth
Sol Do Sol (barrè III)
Long lay the world in sin and error pining
Sol7 Si- Fa#7 Si-
'Til he appeared and the soul felt it's worth.
Re Sol
A prayer of hope the weary world rejoices
Re Sol
For yonder breaks a new and glorious morn

Mi- Si-
Fall on your knees
La- (barrè V) Mi-
Oh hear the angel voices
Sol Re7 Sol Do
Oh ni-----ght divine
Sol Re7 (arp) Sol Do9 Sol Do9
Oh night, when Christ was born

Truly He taught us to love one another


His law is love and His gospel is peace
Chains shall He break for the slave is our brother
And in His name all oppression shall cease
Sweet hymns of joy in grateful chorus raise we,
Let all within us praise His holy name.

Fall on your knees


Oh hear the angel voices
Oh night divine Sol
Oh night, when Christ was born
Re7 Sol Do
Oh night divine
Sol Re7 Sol
Oh night, when Christ was born
Re7 Sol Do
Oh night divine
Sol Re7 (arp.) Sol
Oh night, when Christ was born
Do Sol / Do9 (rallentando) / Sol
When Christ was born

Intro: (arp) Sol / Do9 / Sol / Do9


- OGGI PRENDO TE –
P. Ruaro

Intro: Mi- La- Fa# Si7

Mi- , La- Re7 Sol Si7


Davanti a Dio ed al suo popolo riunito qui in preghiera,
La- Si7 Do
io oggi prendo te, come mio sposo
Re Re7 Sol
e ti sarò fedele ogni giorno
Fa# Si7 Mi- Strum: Mi- La- Fa# Si7
per far della mia vita un dono di amore.

Davanti a Dio,
ed al suo popolo riunito qui in preghiera,
io oggi prendo te,
come mia sposa,
per essere con te tutta la vita
Strum: Fa# Si7 Mi-
un solo cuore ed una sola carne.

Re Re7 Sol
Ed ora Signore ti preghiamo
Fa# Si-
Di benedire questa nostra unione
La Re Fa# Si-
Perché davanti al mondo il nostro stare insieme
Mi La Do Si Fa# Si7
Sia segno dell’amore con cui nutri la tua Chiesa.

Mi Sol# Do#- Mi7


Ascolta Signore la preghiera,
La Do# Fa#- Si7
che per questi nostri amici rivolgiamo:
Mi Sol# Do#-
sostienili tu con la tua parola,
La Si Mi
affinché il loro amore sia fecondo,
La Si
e in questo loro dono
Sol# La
risplenda come luce
Fa#- Si7 Mi Mi7
la tua presenza in mezzo a noi,
La Si
e in questo loro dono
Sol# La
risplenda come luce
Fa#- Si7 Do La Mi
la tua presenza in mezzo a noi.
- OGNI MIA PAROLA –
Gen Verde

Do Sol Do Sol
Come la pioggia e la neve
Do Fa Sol
scendono giù dal cielo
La- Sol
e non vi ritornano
Fa Sol Fa Sol Fa Sol
senza irrigare e far germogliare la terra,

Do Fa Do Sol
così ogni mia parola non ritornerà a me
Do Fa Sol
senza operare quanto desidero,
La-
senza aver compiuto
Sol Fa Do
ciò per cui l’avevo mandata;
Fa Sol Fa Sol
ogni mia parola, ogni mia parola.

Tutto x2, poi si chiude con: Fa Sol Fa Sol Do

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (Do Sol Do Sol).
- OLTRE L’INVISIBILE –
Gen Rosso

Si- Re La Fa#-7 Forse mi resta una debole voce,


Quando la vita non ha dignità forse un pensiero, una piccola luce
Si- Re Mi- Sol e ho imparato che ci sei,
e un grido forte mi sale da qui; dietro l'ombra che mi fa
La La7 tremare, se più certezze non ho.
quando è scura la città,
Si- Sol Si- Sol La
piove fuori e dentro me, Eppure, nella notte vedo più lontano
Re Mi- Fa# Sol Si- Sol La
oltre il buio chissà cosa c'è? le stelle, le galassie: l'invisibile.
Mi- Do
Quando la vita mi appare bugia, Eppure, il tuo silenzio parla,
non ha più senso lottare così; Re
con il cuore stretto in sé, mi racconta te
tutto è come malattia, Mi- Do Re Si
in fondo al nero uscita non c'è. ed io non ho parole ma ti cercherò.

Si- Sol La Sol Re La-7 Do


Eppure, nella notte vedo più lontano Oltre la notte, oltre l'invisibile
Si- Sol La Mi- Re Sol
le stelle, le galassie: l'invisibile. c'è un abisso di energia:
Mi- Do La-7 Do Re Mi- Re
Eppure, il tuo silenzio parla, l'Infinito che ci fa volare.
Re Sol Re La-7 Do
mi racconta te Oltre la notte, oltre l'invisibile
Mi- Do Re Mi- Re Sol
ed io non ho parole ma ti cercherò. c'è un abisso di energia:
La-7 Do Re
Accompagnamento al’assolo di chitarra: quella forza che ci fa restare... (2v)
(stesso ritmo del ritornello) Re4 Sol
Sol / Re / La-7 / Do / Mi- / Re / Sol ...stare adesso qui.
La-7 / Do / Re
Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli
stessi tempi della prima riga.
- ORA CHE IL GIORNO FINISCE –
Sequeri

Re- Do
Dio, quante volte ho pensato la sera
Sib La
di non averti incontrato per niente
Fa Do
E la memoria del canto di ieri
Re- La
come d’un tratto sembrava lontana…

Fa Do
Dio, quante volte ho abbassato lo sguardo,
Re- La
spento il sorriso, nascosta la mano:
Fa Do
quante parole lasciate cadere,
Re- La 7
Quanti silenzi… ti chiedo perdono.

Re La7
Io ti ringrazio per ogni creatura,
Re 7 Sol
per ogni momento del tempo che vivo
- Si7
Io ti ringrazio perché questo canto,
Sol La 7 (II v: Mi- Mi La)
libero e lieto, ti posso cantare! (x2)

Ora che il giorno finisce Signore


Ti voglio cantare parole d’amore:
voglio cantare la gente incontrata
il tempo vissuto le cose che ho avuto:
sorrisi di gioia parole scambiate
le mani intrecciate nel gesto di pace;
e dentro le cose pensiero improvviso –
la tua tenerezza il tuo stesso sorriso…

Io ti ringrazio…
- ORA LASCIATECI CANTARE –
Sequeri

Re- Do Re-
Ora lasciateci cantare
Fa- Do Re- Do
la tenerezza dell’amore
Re- Do Re-
ora lasciateci cantare
Fa- Do Re- Do
tutta la forza della vita!
Re- Do Re-
Ora lasciateci cantare
Fa Do Re- Do
tutta la nostra gioia
Re- Do Re-
ora lasciateci cantare
Fa Do Re-
Cristo resuscitò!

Re- Sol-
Padre dell’uomo
Sib Do Re-
io ti ringrazio,
Fa Re- Sol-
figlio e fratello
Do Sol- La7
ti benedico,
Sib La-
Spirito Santo
Fa La7 Re- Do
seme di vita
Sib7+ Sol- La7
oltre la morte
Re- Do Re-
so che tu sei.

Ora lasciateci cantare…

E questo canto
come il tuo pane
semplice e lieto
ora ci unisce
nella memoria
nella speranza
d’essere insieme
quando verrai.

Ora lasciateci cantare…


- ORA NON POTRÒ TACERE -
Re
Mentre il giorno si nasconde Quegli istanti che ho vissuto
La li comprendo solo ora
insieme all’ultimo bagliore l’uomo nasce a vita nuova
Sol quando incontra il vero Padre
io ricordo quei momenti sono pronto per lasciare
Re la mia casa e poi partire,
quando lui era con noi, tra la gente devo andare
Sol liberando tutto il mio amore.
sentivamo dentro i cuori
Fa#- Ora non potrò tacere…
quell’autentico calore
- La
che una vita può donare
Sol La Re Fa#
liberando tutto il suo amore

Si- Sol
Ora non potrò tacere
Re La
questa grande novità
Si- Sol
il mio cuore saprà amare
Re La
con gioiosa fedeltà
Sol La
è l’inizio di un cammino,
Fa# Si-
forse fine non avrà
Sol La Re Sol Re La
il Signore la mia vita riempirà

Ora qui di nuovo insieme


meditando cosa fare
quando un vento all’improvviso
le finestre ha spalancato
e dal cielo scende un fuoco
l’aria è piena di terrore
ma sul capo poi si posa
liberando tutto il suo amore.

Ora non potrò tacere …


- OSANNA AL FIGLIO DI DAVID -
Re Sol Re Si-
Osanna al Figlio di David,
Mi- La Re
osanna al Redentor

Avvento
Re Sol Re
O monti stillate dolcezza:
Mi- La Si-
il Re d’amor s’avvicina,
Mi- Si- Mi-
si dona pane vivo
Sol La Re
ed offre pace al cuor

Natale

E’ nato per noi il Messia,


è nato il Re della pace,
risuona il lieto annuncio:
è nato il Salvator!

Pasqua

Apritevi , o porte eterne:


avanzi il Re della gloria;
nei cieli e sulla terra
eterno è il suo poter.
- OSANNA È...SANTO (139) -
Sol Do Sol
Osanna è, osanna è,
Do Re Sol
osanna a Cristo Signor
(osanna è)
Sol Do Sol
Osanna è, osanna è,
Do Re Sol Re7
osanna a Cristo Signor

Sol Do
Santo, santo
Sol Re Sol Re7
osanna.
Sol Do
Santo, santo
Sol Re Sol Re7
Osanna

RIT

I cieli e la terra o Signore,


sono pieni di te.
I cieli e la terra o Signore,
sono pieni di te.

RIT

Benedetto colui che viene


nel nome tuo Signor.
Benedetto colui che viene
nel nome tuo Signor.

Sol Do Sol
Osanna è, osanna è,
Do Re Sol
osanna a Cristo Signor
(osanna è)
Sol Do Sol
Osanna è, osanna è,
Do Re Sol Re Sol (nota: questa chiusura è uguale all’intro)
osanna a Cristo Signor

Note: L’intro è DO / RE / SOL RE SOL (quest’ultimo gruppo di tre accordi è veloce).


- PACE A TE, PACE A TE –
Costa / Varnavà

Re Sol Re
Nel Signore io ti do la pace,
Sol Re
pace a te, pace a te.
Si- Sol Re
Nel Signore io ti do la pace,
Si- La7 Re
pace a te, pace a te.
Re Sol Re
Nel suo nome resteremo uniti,
Sol Re
pace a te, pace a te.
Fa#7 Si-
Nel suo nome resteremo uniti,
Sol Re La7 Re Sol Re
pace a te, pace a te.

E se anche non ci conosciamo,


pace a te, pace a te. (2 v.)
Lui conosce tutti i nostri cuori,
pace a te, pace a te. (2 v.)

Se il pensiero non è sempre unito,


pace a te, pace a te. (2 v.)
Siamo uniti nella stessa fede,
pace a te, pace a te. (2 v.)

E se non giudicheremo,
pace a te, pace a te. (2 v.)
Il Signore ci vorrà salvare,
pace a te, pace a te. (2 v.)
- PACE SIA, PACE A VOI –
Gen Rosso

Mi La
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà Pace sia, pace a voi…
Do# - Si
sulla terra com’è nei cieli Pace a voi: sia un’impronta nei secoli.
Mi La Pace a voi: segno d’unità.
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà Pace a voi: sia l’abbraccio tra i popoli,la
Sol Re La Si tua promessa all’umanità
gioia nei nostri occhi, nei cuori.
Mi La Pace sia, pace a voi…
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà
Do# - Si Intro: Mi / Si / La / Mi (con lo stesso ritmo
luce limpida nei pensieri. del rigo “una casa per tutti”)
Mi La
Pace sia, pace a voi: la tua pace sarà Note: Tra il SI e il LA, sia nell’intro che nel
Mi Si La Mi rigo “una casa per tutti”, c’è una
una casa per tutti. piccolissima pausa.
In particolare il LA si fa con due pennate in
La Mi Si Do#- giu.
Pace a voi: sia il tuo dono visibile.
La Mi Si Do#- SI4: x24452
Pace a voi: la tua eredità.
La Mi Si Do#-
Pace a voi: come un canto all’unisono,
Re Si4 Si
che sale dall’ nostre città
- PADRE NOSTRO -
Giombini

La Si La
Padre Nostro che sei nei cieli
Re Si Re
sia santificato il nome Tuo
La
venga il tuo Regno
Mi Mi7 La La7
sia fatta la tua volontà
Re Mi
come in cielo
Do#- Fa#-
così in terra
Si- Mi La
come in cielo così in terra

La Si La
Dacci oggi il nostro pane.
Re Si Re
Dacci il nostro pane quotidiano
La
rimetti a noi
Mi Mi7 La La7
i nostri debiti;
Re Mi
come noi
Do#- Fa#-
li rimettiamo
Si- Mi La
ai nostri debitori

Re La
E non ci indurre in tentazione,
Re Re- La La7
ma liberaci dal male
Re La
E non ci indurre in tentazione,
Re Re- La
ma liberaci dal male.

NOTE: L’intro è costituito dalla prima riga (La Si La – tenere il secondo La).
- PADRE NOSTRO (SOLENNE) -
Mi Do#- La Si
Padre Nostro che sei nei cieli
Mi Do#- Si
sia glorificato il Tuo nome,
La Mi
venga il tuo Regno
Re Mi
sia fatta la tua volontà
Do Si- Mi
come in cielo, così in terra.

Mi Fa Do
Donaci il pane quotidiano
Fa Sol
Perdona i nostri peccati,
Fa Sol Fa
e insegnaci la forza del perdono;
Re Do La Si
aiutaci a vincere gli assalti del male.

Mi Do#- La Si
Padre Nostro che sei nei cieli
Mi Do#- Si
sia glorificato il Tuo nome,
La Mi
venga il tuo Regno

NOTE: Come intro tenere il Mi


- PADRE NOSTRO ASCOLTACI –
Sequeri

Re La Si-
Padre nostro ascoltaci:
Sol La 7
con il cuore ti preghiamo,
Re La Si- Re
resta sempre accanto a noi:
Sol La7 Re La7
confidiamo in te.
Re La Si-
La tua mano stendi
Re Fa# 7 Si-
sopra tutti i figli tuoi:
Sol Sol- La 7 Fa#
il tuo regno venga in mezzo a noi,
Sol Sol- La 7 Re
il tuo regno venga in mezzo a noi.

Per il pane d’ogni dì,


per chi vive e per chi muore,
per chi piange in mezzo a noi,
noi preghiamo te.
Per chi ha il cuore vuoto
per chi ormai non spera più:
per chi amore non ha visto mai,
per chi amore non ha visto mai.

Se nel nome di Gesù


con amore perdoniamo,
anche tu che sei l’Amore
ci perdonerai
La tristezza dentro al cuore
non ritornerà:
nel tuo amore gioia ognuno avrà,
nel tuo amore gioia ognuno avrà.

- PADRE NOSTRO TU CHE STAI -


LA- SOL
Padre nostro, Tu che stai
LA-
in chi ama la verità.
DO FA DO
Ed il regno che Lui ci lasciò
FA DO
venga presto nel nostro cuor.
FA DO
E l’amor che Tuo figlio ci donò
LA- SOL LA-
o Signor, rimanga sempre in noi.

- PADRE NUESTRO –
LA- SOL
Padre nuestro Tu que estàs
LA-
en los que aman la verdad,
LA- FA DO
haz que Reino que por ti se Dio
FA DO
llegue pronto a nuestro coràzon
FA DO
el amor que tu Hijo nos dejò,
LA- SOL LA-
el amor estè ya con nosotros.

(ripetere in arp. mentre l’assemblea recita tutta la preghiera in italiano)

LA- SOL
Y el pan de la unidad,
LA-
Cristo, danos Tu la paz,
LA- FA DO
y olvidate de nuestro mal,
FA DO
y olividamos lo de los demas
FA DO
No permitas que caigamos en tentaciòn,
LA- SOL LA-
O Senor, ten piedad del mundo.

NOTE: l’intro sono le prime due righe (dal primo al secondo LA-)
- PADRE TU SARAI PER ME –
Burgio / Sangalli
Intro: Sol- Do Fa Sol- Do

Fa
Con amore
Do Re-
Padre mi hai creato,
Sib Sol- Do
mi hai chiamato da lontano
Fa Sib Re7
dove il tempo è solo dono
Sol- Do La-
perché rispondessi vicino,
Sib Do La
amore all’Amore.
Re- Do Fa Re7
E la parola dal silenzio ne fu accenno
Sol- Sib La Do7
che l’uomo amato ancora racconta.

Fa La- La Re- Fa
Dove nulla si perde io mi perderò
Sib Do
raccolto nel tuo abbraccio
La- Sib
la gioia gusterò,
Sol- Do Fa
e padre tu sarai per me.

Sulla strada
compagno e amico mio,
tu sei Figlio e Dio con noi,
ma il mio sguardo lontano,
seguendo il legno della croce
comprese l’Amore.
Quel segno spento diventò speranza
che unì il cielo e la terra fratelli.

Dove nulla si perde…

Vieni a noi,
Spirito di pace,
tu che sai la fedeltà
dell’Eterno abbraccio,
allarga i confini del mio cuore
al cuore di Dio,
che la mia strada conosca le tue strade
il cuore arda per il freddo del mondo.

Dove nulla si perde…


- PANE DEL CIELO –
Gen Rosso

Re Fa#- Sol Re
Pane del cielo sei tu Gesù,
Si- Mi- Sol Re
via d’amore: tu ci fai come te. (2v)

Sol Mi- La
No, non è rimasta fredda la terra:
Fa#- Sol Re
tu sei rimasto con noi
Sol Re
per nutrirci di te,
Si- La
pane di vita;
Si- La Fa#-
ed infiammare col tuo amore
La Sol Re
tutta l’umanità.

Pane del cielo… (2v)

Sì, il cielo è qui su questa terra:


tu sei rimasto con noi
ma ci porti con te
nella tua casa
dove vivremo insieme a te
tutta l’eternità.

Pane del cielo… (2v)

No, la morte non può farci paura:


tu sei rimasto con noi.
E chi vive di te
vive per sempre.
Sei Dio con noi, sei Dio per noi,
Dio in mezzo a noi.

Pane del cielo… (2v)

NOTE: Come intro tenere un Re fino all’ingresso del coro.


- PER LA VITA DEL MONDO -
Poma / Colombo

Re Mi-7 Re7+
Il Padre aveva un vigna, Il Padre aveva un casa,
Sol7+ La Si- dimora dei suoi cari,
delizia del suo sguardo, ornata con ogni bellezza.
Sol Sol7+ Mi- Fu rovesciata, vuota rimase:
curata con ogni premura. ma venne suo Figlio
Fa# Si- Mi Fa# e fu pietra angolare.
Fu devastata, perse splendore: Entate al suo cenno,
Si- Sol Mi- La sedete al suo fianco.
ma venne suo Figlio a morirvi
Fa#- Si- Con pietre viventi un tempio di pace
e dar frutto. voi già costruite:
Mi- Si Sol7+ il nuovo edificio fondato su roccia
Prendete il suo pane, voi lo erigete,
Mi- Do#-7 Fa# ma ciò che contiene è santo per Dio
bevete il suo vino.
Qui non restate…
La Si- Mi- La Fa#- Si- Sol La Re
L’evento del seme affidato alla terra Il Padre aveva una sposa,
Mi- La Re l’amata del suo cuore,
voi già conoscete: chiamata con ogni bel nome.
Sol- Do Fa Fa7 Sib Do Fa Fu infedele, sola e lontana:
il campo dell’uomo, atteso alla messe ma venne suo Figlio
La7 Re- e la prese per mano.
voi lo irrigate, Guardate il suo volto,
Sol- Mi7 La Re Re- Mi7 La (7) seguite il suo passo.
ma ciò che matura è forza di Dio.
Un corpo che cresce di molti fratelli
Re La Re7 voi già contemplate:
Qui non restate ormai: la sposa che amo con giovane ardore voi
Sol La Fa#- Si- la adorate
è tempo per voi di andare. ma ciò che in lei freme è vita di Dio.
Mi- La Fa# Si-
La buona notizia portate con voi Qui non restate…
Sol Re
per la vita del mondo.
- PER VOLARE –
Re Sol Re Sol
Ho letto dentro un libro:
Re Sol Re Sol
gli uomini son angeli,
Re Sol Re Sol
di certo un poco strani
Re Sol Re Sol
un’ala sola hanno.
La Re
Volare: come fanno?
La Re
Librarsi su nel vento?
Sol Si-
Lo posson fare soltanto
Fa# Si (tenere)
restando abbracciati.

Mi Si
A volte nei momenti
Do#-
in cui mi sei vicino
Si La
Tu, o Dio, nascondi un’ala
Mi Si (Si4 Si)
e sembri come uomo.
Mi Si
E forse è per capir
Do#-
che Tu non vuoi volar
Si La
da solo su nel cielo,
Mi Si Mi
non vuoi senza di me!
Do#-
Per volare (un’ala stenderò)
La (barrè V)
Per volare (è l’unica che ho)
Si (barrè VII)
Per volare (io so che un grande Amico)
Mi (7)
Per volare (aggiungerà la sua)
La Mi
Per volare, per volare
Si La Mi (solo se continua: Do / La e poi riprendere il ritmo delle strofe)
Per volare, per volare

Ho visto una valle


perduta su tra i monti:
vi scorre un bel torrente,
la gente non ha i ponti.
Parlarsi: come fanno?
Cercare e dare aiuto?
Lo posson far soltanto
se c’è un arcobaleno.

Rit

Ho visto dei bambini:


la pelle chiara hanno,
insieme alle ferite
di un’assurda guerra.
Amare: come fanno?
Sentirsi dei fratelli?
Lo posson far soltanto
se in terra scrivi pace.

Rit

Intro: ripetere l’alternanza Re / Sol fino all’entrata del coro


- PERCHE’ TI AMO –
(StreetLight) - GenRosso

RE- DO SIB
Tra milioni di modi per dirmi: "Ti amo"
FA SOL-
Dio, hai scelto per me quello a te più lontano.
FA DO
Mi hai visto lottare, sperare, soffrire,
FA DO (solo di passaggio)
hai deciso di vivere qui... e morire.
RE- DO SIB
Più lontano per te, ma a me più vicino,
FA SOL-
uno in tutto con me e col mio destino.
FA DO
Non guardi il tuo cielo, il calore del sole,
DO- RE
mi cerchi nel buio e mi chiami per nome.

SOL RE MI-
Mi hai visto nel pianto, hai pianto con me,
DO
nei guai fino al collo, tu nei guai come me.
DO/SI LA-7
Nell'assurdo il tuo grido: "Perché?"
RE
Primavera che muore con te. (2v) (nel caso si chiudesse qui, alla seconda volta chiudere con un SOL)

In un vicolo cieco, tu cieco sei lì,


crolla il cielo di schianto, nello schianto sei lì
la testa che scoppia, il passato che pesa,
una vita mal spesa, ti trovo anche lì.

E’ l'amore che unisce amori lontani:


tra due mondi tu muori per dire che mi ami
Da quel seme nel buio la risposta è partita:
un milione di modi per dare la vita.

Mi hai visto nel pianto.


... Primavera che muore con te.

Mi hai visto nel pianto...


...Primavera che nasce con te,
SOL
con te. (poi sale di un tono)

LA MI FA#-
Mi hai visto nel pianto, hai pianto con me,
RE
nei guai fino al collo, tu nei guai come me.
RE SI-7
Nell'assurdo il tuo grido: "Perché?"
MI LA
Primavera che nasce con te.

Intro: RE- / DO / RE- (tenere)

Note: DO/SI: 022010, DO-: 335543


- POPOLI TUTTI ACCLAMATE -
1994 - Darlene Zschech

La La4 Mi Mi6 Mi7 Fa#- Mi Re


Mio Dio, Si--gno-re, nulla è pari a Te.
La Re La
Ora e per sempre, voglio lodare
Fa#- Sol Re Mi
il tuo grande amor per noi.
La La4 Mi Mi6 Mi7 Fa#- Mi Re
Mia roccia Tu se---i, pace e conforto mi dai,
La Re La
con tutto il cuore e le mie forze,
Fa#- Sol Re Mi
sempre io ti ado-re-rò.

La Fa#- Re Re Mi
Popoli tutti acclamate al Signo-re,
La Fa#- Re Mi
gloria e potenza cantiamo al Re,
Fa#- Re
mari e monti si prostrino a Te,
Mi Fa#- Mi
al tuo nome, o Si-gnore.
La Fa#- Re Mi
Canto di gioia per quello che fai,
La Fa#- Re Mi
per sempre Signore con Te resterò,
Fa#- Re Mi La (La4) / Mi (Mi6 Mi7)
non c'è promessa non c'è fedeltà che in Te.

Mio Dio, Signore, nulla è pari a Te.


Ora e per sempre, voglio lodare
il tuo grande amor per noi.
Mia roccia Tu sei, pace e conforto mi dai,
con tutto il cuore e le mie forze,
sempre io ti adorerò.

La Fa#- Re Re Mi
Popoli tutti acclamate al Signo-re,
La Fa#- Re Mi
gloria e potenza cantiamo al Re,
Fa#- Re
mari e monti si prostrino a Te,
Mi Fa#- Mi
al tuo nome, o Si-gnore.
Si Sol#- Mi Fa#
Canto di gioia per quello che fai,
Si Sol#- Mi Fa#
per sempre Signore con Te resterò,
Sol#- Mi Fa# Si
non c'è promessa non c'è fedeltà che in Te.
Si Sol#- Mi Mi Fa#
Popoli tutti acclamate al Signo-re,
Si Sol#- Mi Fa#
gloria e potenza cantiamo al Re,
Sol#- Mi
mari e monti si prostrino a Te,
Fa# Sol#- Fa#
al tuo nome, o Si-gnore.
Si Sol#- Mi Fa#
Canto di gioia per quello che fai,
Si Sol#- Mi Fa#
per sempre Signore con Te resterò,
Sol#- Mi Fa# Si
non c'è promessa non c'è fedeltà che in Te.
Sol#- Mi Fa# Si
non c'è promessa non c'è fedeltà che in Te.
Sol#- Mi Fa# Si
non c'è promessa non c'è fedeltà che in Te.

Intro: La (La4) / Mi (Mi6 Mi7)

Note: La4: 002230 / Mi6: 022120 / Mi7: 022130


- PREGHIERA DI SAN DAMIANO -
R. Ortolani / Benjamin

Intro: Re- Do Re- Do

Re- Do Re- Do Re- Do Re- Do


Ogni uomo semplice porta in cuore un sogno
Re- Do Re- Do Re- Do Re- Do
con amore ed umiltà potrà costruirlo.
Fa Do Fa Do Fa Do Fa Do
Se con fede tu saprai vivere umilmente
Re- Do Re- Do Re- Do Re- Do
più felice tu sarai anche senza niente.

Sol Sib Fa Do
Se vorrai ogni giorno con il tuo sudore
Sol Sib Fa Do
una pietra dopo l’altra alto arriverai.

Re- Do Re- Do Re- Do Re- Do


Nella vita semplice troverai la strada
Re- Do Re- Do Re- Do Re- Do
che la pace donerà al tuo cuore puro.
Fa Do Fa Do Fa Do Fa Do
E le gioie semplici sono le più belle
Re- Do Re- Do Re- Do Re- Do
sono quelle che alla fine sono le più grandi.

Sol Sib Fa Do
Dai e dai ogni giorno con il tuo sudore
Sol Sib Fa Do
una pietra dopo l’altra alto arriverai.

Fine: Re- Do Re- Do Re-


- PREGHIERA SEMPLICE –
Spoladore
Do 5+ 6 5+
O Signore fa’ di me uno strumento,
Do 5+ Fa La7
fa’ di me uno strumento della tua pace:
Re- 7 Sol
dov’è odio che io porti l’amore,
Sol# Sol Do Fa
dov’è offesa che io porti il perdono,
Do 5+ 6 5+
dov’è dubbio che io porti la fede,
Do 5+ Fa La7
dov’è discordia che io porti l’unione,
Re- Sol Mi-
dov’è errore che io porti verità;
Re- Sol Do 7
a chi dispera che io porti la speranza,
Fa Sol Mi- La7
dov’è errore che io porti verità;
Re- Sol Do 7
a chi dispera che io porti la speranza.

Fa La7 Re-
O maestro dammi tu un cuore grande
Sol- 7 Do
che sia goccia di rugiada per il mondo
Sib Do
che sia voce di speranza
La- Re-
che sia un buon mattino
Sib7+ Do Fa 7
per il giorno di ogni uomo
Sib Do La-
e con gli ultimi del mondo
Re- Sib7 Do Fa
sia il mio passo lieto nella povertà,
Sol- Do
nella povertà.(x2)
Sib- Fa

O Signore fa’ di me il tuo canto,


fa’ di me il tuo canto di pace:
a chi è triste che io porti la gioia,
a chi è nel buio che io porti la luce.
E’ donando che si ama la vita.,
è servendo che si vive con gioia,
perdonando si trova il perdono,
è morendi che si vive in eterno;
perdonando si trova il perdono,
è morendo che si vive in eterno.
- PRENDI IL LARGO E FIDATI -
Re Mi
Così si avvicinò, nascosto tra la gente E poi lui se ne andò, lasciandomi da solo,
Sol Re La Mi
salì sulla mia barca e mi guardò, le barche, la famiglia, la città,
Sol Re La Mi
le reti sulla riva cariche di niente, tutto mi sembrava inutile ripiego
Mi La Fa# Si
segno di una triste realtà così mi mossi piano dietro lui
Sol Re Sol La Mi La
il cielo si schiarì la notte se ne andava e dolcemente in me bruciava la certezza
Re La Sol Mi Si La
e quell’uomo che comprese mi parlò, di aver trovato ormai la Verità,
Re La Re Mi Si Mi
e quell’uomo che comprese mi parlò. di aver trovato ormai la Verità.

Re La Mi Si
Prendi il largo e fidati Prendi il largo e fidati
Sol La
la mia Parola è vita la mia Parola è vita
Re La Mi Si
per chi l’ascolterà per chi l’ascolterà
Re La Mi Si
lascia gli ormeggi e seguimi lascia gli ormeggi e seguimi
Sol Re La Mi
dimentica le reti, sarai dimentica le reti, sarai
La Sol Re Si La Mi
luce per l’umanità. luce per l’umanità.

Il cuore si gonfiò e vidi quelli reti,


brillava al sole il pesce in quantità.
Io pescatore che vivevo di peccati:
“Signore, allontanati da me!”
Lui tese le sue mani,
raccolse il mio dolore:
“Ora gli uomini, con me, tu pescherai”,
“Ora gli uomini, con me, tu pescherai”.

Prendi il largo e fidati…

Si7

[sale di 1 tono]
- PRIMA CHE IL SOLE TRAMONTI -
Meregalli
Sol Re Do Si Lascia, Signore che chieda perdono
Lascia Signore che ti chieda ancora per ogni passo che ho fatto all’indietro,
Sol Re Do Si per ogni giorno vissuto da solo,
dopo un cammino durato una vita per la paura che ho avuto d’esser lieto.
Sol Re Do Si Come un ruscello dai sassi asciugato
come si spiega che giunto a quest’ora che sotto terra non cessa la corsa
Sol Re Do Re chiedo la gioia di essere salvato:
veda una strada e veda che è finita. vieni Signore e donami la forza

Sol Re Do Re Io cercherò di essere capace


Vengo da un punto che ormai mi è lontano di salire ancora un po’
Sol Re Do Re e non mi fermerò davanti a nulla.
vado, non so bene dove, ma vado; Tu sarai più forte della morte
Sol Re Do Re che mi attende
vedo fuggire il presente e il passato: e volerò più in alto della vita
Sol Re Do Re me ne andrò.
stammi vicino e tienimi la mano.
Prima che il sole tramonti su noi
Sol Re Do Re tu sarai con me in paradiso.
Io cercherò di essere capace Tu sarai con me
Sol Re
di salire almeno un po’ Lascia, Signore. che io ti ringrazi
Do Re Sol per questa vita che mi hai regalato;
e non mi fermerò davanti a nulla. per il conforto dei volti più cari,
Re Do Re7 per la promessa che nulla verrà tolto.
Tu sarai più forte della terra Quasi una brezza che allarga il respiro;
Sol quasi un tepore leggero e infinito
che mi accoglie vedo la strada riaprirsi al cammino:
Re Do Re tutto è compiuto e tutto è custodito.
e volerò, più in alto della vita
Sol Io cercherò di essere capace
me ne andrò. di salire sempre un po’
e non mi fermerò davanti a nulla.
Sol Si7 Mi- Re Sol Re Sol Tu sarai migliore della vita
Prima che il sole tramonti su noi che conosco
Do Si7 Mi- Do Sol e volerò, al Padre della vita
tu sarai con me in paradiso. tornerò.
Re Mi- Do Sol
Tu sarai con me. Prima che il sole tramonti su noi
tu sarai con me in paradiso.
Tu sarai con me.
- PRIMA CORINZI TREDICI -
Meregalli

Re La7
Anche se io conoscessi e parlassi
Si- Sol La7 La carità è paziente e benigna,
la lingua di ogni creatura di Dio, conosce il rispetto, non cerca interesse;
Re La7 la carità non si adira, del torto
anche se un giorno arrivassi a capire subito non serba nessuna memoria.
Si- Sol La7 La carità non sopporta ingiustizie,
i misteri e le forze che spingono il mondo. dal falso rifugge, del vero si nutre;
Re La7 la carità si appassiona di tutto,
Anche se dalla mia bocca venissero di tutto ha speranza, di tutti ha fiducia:
Si- Sol La7
scienza e parole ispirate dal cielo Non avrà fine la carità
Re La7 scompariranno i profeti.
e possedessi pienezza di fede Solo tre doni per noi resteranno
Si- Sol La7 la fede, l’amore
da muovere i monti e riempire le valli, e ancora speranza.
Ma più importante è la carità,
Fa Do più forte di ogni sapienza.
Ma non avessi la carità Ciò che è perfetto verrà, sarà un mondo
Re- Fa La7 di gioia e di pace
risuonerei come un bronzo. che ci attenderà.
Sib Do Fa Re
Se non donassi la vita ogni giorno NOTE: L’intro ha stessi tempi e note delle
Sol- (7) prime due righe (dal Re al La7).
sarei come un timpano
Do
che vibra da solo.
Fa Do
Se non avessi la carità
Re- Fa La7
non servirebbero a nulla
Sib Do Fa Re
gesti d’amore, sorrisi di pace:
Sol- (7)
sarei come un cembalo
Do Fa La7 (solo se va
avanti)
che suona per sé.
- PURIFICAMI O SIGNORE -
Re- Sol- Re-
Purificami, o Signore
Do7 Fa La7
sarò più bianco della neve.

Re- Sol- Re-


Pietà di me, o Dio, nel tuo amore:
Sib Do Fa
nel tuo affetto cancella il mio peccato
La- Re- La-
e lavami da ogni mia colpa,
Fa Sol La-
purificami da ogni mio errore.

Il mio peccato ,io lo riconosco,


il mio errore mi è sempre dinanzi:
contro te, contro te solo ho peccato,
quello che è male ai tuoi occhi,
io l’ho fatto.
- QUALE GIOIA –
Calisi - Bagniewski

Re La Mi- Sol
Quale gioia mi dissero
Re La Mi- Sol La
andremo alla casa del Signore
Re La Mi- Sol
ora i miei piedi Gerusalemme
Re La Re
si fermano davanti a te.

Re La Mi- Sol La7


Ora Gerusalemme è ricostruita
Re La Mi- Sol La7
come città salda, forte e unita.

Salgono insieme le tribù di Iahvè


per lodare il nome del Dio d’Israele.

Là sono posti i seggi della sua giustizia


i seggi della casa di Davide.

Domandate pace per Gerusalemme


sia pace a chi ti ama, pace alle tue mura.

Su di te sia pace, chiederò il tuo bene


per la casa di Do chiederò la gioia.

Noi siamo il suo popolo egli è il nostro Dio


possa rinnovarci la felicità.
- QUANDO BUSSERÒ –
Giombini

Re Sol Re
Quando busserò alla tua porta
Sol Mi La
avrò fatto tanta strada,
Si- Fa#- Sol Re
avrò piedi stanchi e nudi,
Sol Re La Re7
avrò mani bianche e pure,
Sol La Re
avrò fatto tanta strada,
Sol La Re
avrò piedi stanchi e nudi,
Mi- La Si-
avrò mani bianche e pure,
Sol Re La Re
o mio Signore!

Quando busserò alla tua porta


avrò frutti da portare,
avrò ceste di dolore,
avrò grappoli d’amore, (x2)
o mio Signore!

Quando busserò alla tua porta


avrò amato tanta gente,
avrò amici da ritrovare
e nemici per cui pregare, (x2)
o mio Signore!
- QUANDO LA TUA SAPIENZA –
Sequeri

Re La7 Re Sol Re La7


Quando la tua sapienza, mio Signore
Re Fa# Si- Sol
vide che il mondo vuoto
Re La7 Re
restava senza amore,
Sol La7 Re
ne fece la dimora
Sol La7 Re
di un uomo e di una donna
Sol La7 Re
ne fece la dimora
Sol Sol- Re Sol Re
di un uomo e di una donna

Quando vedesti l’uomo, mio Signore,


vinto dal suo peccato
vagare senza meta,
ancora più l’amasti e a lui
venisti incontro(x2)

Mentre la tua Parola, mio Signore,


come una luce amica
guidava i nostri passi,
colmava il nostro cuore
di fede e di speranza.(x2)

Tanto ci amasti infine, mio Signore,


quanto la vita stessa
dell’unico tuo Figlio,
con noi divise il pane
la gioia ed il dolore(x2)

Come una donna in grembo,


mio Signore,
porta la vita nuova del figlio
che l’è dato,
così la terra intera attende il tuo ritorno.(x2)

Resto col lume acceso, mio Signore,


rendi la mia speranza
più forte dell’attesa, se tu mi stai vicino
quel giorno ti vedrò. (x2)
- QUESTA FAMIGLIA –
Giombini

Questa famiglia Ti benedice!

Ti benedice, Signore!

Questa famiglia Ti benedice!

Ti benedice, Signore!

Ti benedice perché ci hai fatti incontrare,

perché ci hai dato amore e gioia per vivere insieme,

perché ci hai dato uno scopo per continuare,

questa famiglia Ti benedice!

Ti benedice perché ci doni pazienza,


e nel dolore ci dai la forza di sperare,
perché lavoro e pane non ci fai mancare,
questa famiglia Ti benedice!
- RALLEGRIAMOCI -
Intro: RE LA SOL x 2 volte (il LA è singolo, anche nei passaggi simili successivi)

RE LA SOL RE LA SOL
Rallegriamoci, non c’è spazio alla tristezza in questo giorno.
RE LA SOL RE LA SOL
Rallegriamoci, è la vita che distrugge ogni paura.
FA#- SOL RE LA
Rallegriamoci, che si compie in questo giorno la promessa.
SI- SOL RE LA (stop)
Rallegriamoci, ogni uomo lo vedrà:
RE SOL SI- LA (questo gruppo di accordi va fatto abbastanza velocemente)
la salvezza di Dio

RE SOL LA
Gloria a Te Emmanuel,
RE SOL LA
Gloria a Te Figlio di Dio.
SI- SOL RE LA
Gloria a Te Cristo Signore che nasci per noi e torna la gioia (2 volte)

RE SOL SI- LA (questo gruppo di accordi va fatto abbastanza velocemente – attenzione poi a
riprendere la strofa con il ritmo giusto)

Rallegriamoci, Egli viene a liberarci da ogni male.


Rallegriamoci,è il momento di gustare il sui perdono.
Rallegriamoci, con coraggio riceviamo la sua vita.
Rallegriamoci, perché è giunta in mezzo a noi
la presenza di Dio.

Gloria a Te Emmanuel,
Gloria a Te Figlio di Dio.
Gloria a Te Cristo Signore che nasci per noi e torna la gioia (2 volte)

Rallegriamoci, tutti i popoli del mondo lo vedranno.


Rallegriamoci, nel Signore è la nostra dignità.
Rallegriamoci nella luce del suo regno in cui viviamo.
Rallegriamoci, siamo tempio vivo suo,
siamo chiesa di Dio.

Gloria a Te Emmanuel,
Gloria a Te Figlio di Dio.
Gloria a Te Cristo Signore che nasci per noi e torna la gioia (2 volte)

Finale: RE SOL SI- LA / RE


- RESTA QUI CON NOI -
Gen Rosso

Intro: Re Sol, con gli stessi tempi delle prime due righe, poi tenere il Re.

Re
Le ombre si distendono,
Sol
scende ormai la sera
Re Mi-
e si allontanano dietro ai monti
Si- Fa#-
i riflessi di un giorno che non finirà
Mi Sol Re
di un giorno che ora correrà sempre
Fa#- Sol Mi-
perché sappiamo che una nuova vita
Re Sol La4 La
da qui è partita e mai più si fermerà.

Re Fa#- Sol Re
Resta qui con noi il sole scende già,
Mi- La Sol La Re
resta qui con noi, Signore è sera ormai.
Re Fa#- Sol Re
Resta qui con noi, il sole scende già
Mi- La Sol La Re
se Tu sei tra noi la notte non verrà.

S’allarga verso il mare


il tuo cerchio d’onda
che il vento spingerà fino a quando giungerà
ai confini di ogni cuore,
alle porte dell’Amore vero
come una fiamma che dove passa brucia
così il tuo amore tutto il mondo invaderà.

Resta qui con noi...

Davanti a noi l’umanità


lotta, soffre e spera,
come una terra che nell’arsura
chiede l’acqua ad un cielo senza nuvole
ma che sempre le può dare vita
con Te saremo sorgente d’acqua pura
con Te tra noi il deserto fiorirà.

Resta qui con noi...


- RESURREZIONE -
Gen Rosso
Re Sol Re Sol
Che gioia ci hai dato, Signore del cielo,
Re Sol La
Signore del grande universo!
Re Sol Re Sol
Che gioia ci hai dato vestito di luce,
Re La Si- Sol Re La Sol Re Sol Re Sol
vestito di gloria infinita, vestito di gloria infinita!
Re Sol Re Sol
Vederti risorto, vederti Signore,
Re Sol La
il cuore sta per impazzire!
Re Sol Re Sol
Tu sei ritornato, tu sei qui tra noi,
Re La Si- Sol Re La Sol Re Sol Re Sol
e adesso ti avremo per sempre, e adesso ti avremo per sempre.

Re Sol Re
Chi cercate, donne, quaggiù?
Re Sol Re
Chi cercate, donne, quaggiù?
Sol La
Quello che era morto non è qui:
Re Sol Re
è risorto si come aveva detto anche a voi,
Sol Re La Si- Sol
voi gridate a tutti che è risorto lui,
Re La Sol Re Sol Re Sol
tutti che è risorto lui.
Re Sol Re
Tu hai vinto il mondo, Gesù!
Sol Re
Tu hai vinto il mondo, Gesù!
Sol La
Liberiamo la felicità
Re Sol Re
e la morte, no, non esiste più, l’hai vinta tu,
Sol Re La Si- Sol
hai salvato tutti noi, uomini con te,
Re La Sol Re Sol Re Sol
tutti noi, uomini con te.

Che gioia ci hai dato…

Finale:
Re Sol Re Sol Re
Che gioia ci hai dato ti avremo per sempre.

Note: L’intro sono le prime due righe.


- SAI COS’E’ -
Meregalli

Fa Sib Fa
Sai cos’è un’avventura? Sai cos’è un’amicizia?
Sib Do E’ una strada un po’ in salita
E’ il progetto più importante e un po’ in discesa
Fa hai bisogno sai
Che hai nel cuore di un consiglio in più
Do e vedrai che la vita
Hai bisogno sai ride se ridi tu.
Fa
Di una spinta in più Secondo me un’amicizia
Do È un sorriso che tii arriva
E vedrai che la vita di sorpresa
7 Fa è una voce che
Gira se giri tu. ti saluta e va
è scoprire che soli
non si rimane mai.
Secondo me un’avventura
È una storia che comincia
in una sera
quando pensi che
non hai forze ma
hai capito che fermi
non si può più restare.

Fa Do
E vedrai che ci sarà altra gente
Fa
Passi uguali su strade diverse
Do
Stessa forza per andare avanti
Fa
Con la stessa fame stretta in mezzo
ai denti
Sib Sib-
E vedrai che arriveranno tutti
Fa Do Fa
Volti amici e cuori un po’ dispersi
Sib Sol Do
Stesse notti e addormentarsi tardi
Fa Do Fa
Con la stessa fede dentro gli occhi.
- SAI FISCHIARE -
Intro: Sol / Do / Re / Do Sol / Sol / Do / Re / Sol

Sol
Ho fatto un grande sogno
Re
tu eri con me
Mi- Do Sol
tanti sguardi vicini ma ognuno pensava per sè
Re Mi-
ecco lei che mi parla d’amore
Do
ecco quel che ci vuole
Sol Re/Fa#
e così la mia tristezza vola via
Mi- Re
e saprò portare a tutti l’allegria
Do Sol/Si
senza stancarmi camminerò
Re
ed ogni cuore conquisterò

Sol Do
Ora il sogno è realtà
Re Do Sol
perchè noi stiamo insieme
Do Sol/Si
anche tu qui con me
La-7 Re
è il disegno su di noi
Sol Do
una vita nuova ormai
Re Do Sol
ti chiede di esser grande
Do Sol/Si La-7 Sol Re
anche solo se con gioia sai fischiare

Solo chitarre (come intro): Sol / Do / Re / Do Sol / Sol / Do / Re / Sol

Inizia un nuovo giorno speciale per me


cercherò chi è lontano e non
vuole pensare che a sè
ecco lui che mi parla d’amore
ecco quel che ci vuole
e così la mia tristezza vola via
e saprò portare a tutti l’allegria
senza stancarmi camminerò
ed ogni cuore conquisterò

Ora il sogno è realtà


perchè noi stiamo insieme
anche tu qui con me
è il disegno su di noi
una vita nuova ormai
ti chiede di esser grande
anche solo se con gioia sai fischiare

Finale solo chitarre (come intro): Sol / Do / Re / Do Sol / Sol / Do / Re / Sol


- SALGA A TE SIGNORE -
De Stefanis / Schubert

Sol Re Do Sol Do Re Sol Re


Salga a te, Signore, l’inno della Chiesa,
Sol Re Do Sol Re 7 Sol
l’inno della fede che ci unisce a te.
Sol Re- Mi La- Re7 Sol Re
Sia gloria e lode alla Trinità!
Sol7 Do Sol Do Re7 Sol
Santo, santo,santo per l’eternità.

Una è la fede, una è la speranza,


uno è l’amore che ci unisce a te.
L’universo canta:lode a te, Gesù!
Glori al nostro Dio, gloria a Cristo re!

Fonte d’acqua viva per la nostra sete,


fonte di ogni grazia per l’eternità.
Cristo, uomo e Dio, vive in mezzo a noi:
egli, nostra via, vita e verità.

Venga il tuo regno, regno di giustizia,


regno della pace, regno di bontà.
Torna, o Signore, non tardare più.
Compi la promessa: vieni o Gesù.
- SALMO 8 -
Meregalli

Mi- La- Mi-


Se guardo il cielo, la luna e le stelle,
Do Re Si- Si7
opere che tu con le dita hai modellato
Do Re Mi- 7
che cosa è perché te ne curi
(Do) La- Re7 Sol Si7
che cosa è perché te ne ricordi
Mi- Do La- Mi-
l'uomo, l'uomo, l'uomo...

Do
Eppure l'hai fatto
Re Mi-
poco meno degli angeli
Do
di gloria e di onore
Re Mi-
lo hai coronato:
Do Re
gli hai dato potere
Sol Si7
sulle opere delle tue mani,
Do Re
su tutte le cose
Sol Si7
che tu avevi creato:
Do Mi-
gli uccelli del cielo
Do Mi-
i pesci del mare
Do Mi-
le greggi e gli armenti,
La- Si7 Mi-
gli animali della campagna.

Se guardo il cielo…

Note: L’intro e l’ending sono MI- DO LA- MI- arpeggiato. Contemporaneamente la


seconda chitarra accompagna delicatamente con gli stessi accordi.
- SANTA MADRE DEH VOI FATE -
(tutti accordi singoli)
Do 5. Se ti fossi stato accanto
forse non avrei pianto,
Do Fa Sol Do o Madonna, anch'io con te?
Abbi pietà di noi Signo---re
Do Sol Do 6. Dopo averti contemplata
Abbi pietà di no---i col tuo Figlio addolorata,
quanta pena sento in cuor!
(ritmo lento)
Do Fa Sol Do 7. E vedesti il tuo Figliolo
Santa madre, deh, voi fa---te così afflitto, così solo,
Do Fa La- Sol (tenere) dare l'ultimo respir.
che le piaghe del Signore
Do La- Sol Do 8. Dolce Madre dell'amore,
siano impresse nel mio cuor. fa' che il grande tuo dolore
io lo senta pure in me.
(ritmo lento)
Do Fa Sol Do 9. Fa' che il tuo materno affetto
1. Chiusa in un dolore atro---ce, per il Figlio benedetto
Do Fa La- Sol (tenere) mi commuova e infiammi il cuor.
eri là sotto la croce,
Do La- Sol Do 10. Le ferite che il peccato
dolce Madre di Gesù. sul tuo corpo ha provocato,
siano impresse, o Madre, in me.
2. Il tuo cuore desolato
fu in quell'ora trapassato 11. Di dolori quale abisso!
dallo strazio più crudel. Presso, o Madre, al Crocifisso
voglio piangere con te.
3. Con che spasmo piangevi,
mentre trepida vedevi 12. O Madonna, o Gesù buono,
il tuo figlio nel dolor. Vi chiediamo il grande dono
dell’eterna gloria in ciel.
4. Quanto triste, quanto affranta,
ti sentivi, o Madre Santa, Sequenza x tutte le stazioni:
del divino Salvator. intro / invocazione / ritornello .
- SANTA MARIA DEL CAMMINO -
Espinosa

Do Fa Do
Mentre trascorre la vita
Sol Do
solo tu non sei mai;
Fa Re- Do La-
Santa Maria del cammino
Re- Sol7 Do7
sempre sarà con te.

Fa Do
Vieni, o Madre in mezzo a noi,
Sol 7 Do 7
vieni, Maria quaggiù.
Fa Mi- La-
Cammineremo insieme a te
Re- Sol7 Do
verso la libertà.

Quando qualcuno ti dice:


«Nulla mai cambierà»,
lotta per un mondo nuovo,
lotta per la verità!

Vieni, o Madre…

Lungo la strada la gente


chiusa in se stessa va;
offri per primo la mano
a chi è vicino a te.

Vieni, o Madre…

Quando ti senti ormai stanco


e sembra inutile andar,
tu vai tracciando un cammino:
un altro ti seguirà.

Vieni, o Madre…
- SANTO -
Bruno Belli

Intro: Sol La- Re4 Re

Sol Re Sol
Santo, Santo, Santo,
Do Re Sol Re7
il Signore Dio dell’universo.
Sol Sol7 Do Mi7
I cieli e la terra
La- Re7 Sol
sono pieni della tua gloria.

Sol7 Do
(Osanna) Osanna
Sol
(Osanna) Osanna
Re
(Osanna) Osanna
Sol
nell’alto dei cieli (x2)

Stum: Sol La- Re4 Re

Sol Sol7 Do Mi7


Benedetto colui che viene
La- Re7 Sol
Nel nome del Signore

Osanna …
- SANTO (137) -
Gen Rosso

Sol Mi- Si-


Santo, santo, santo
Do Re
il Signore, Dio dell’universo
Do Si- Do Mi-
I cieli e la terra
Do La7 Re
sono Pieni della tua gloria.

Sol Re Sol Re
Osanna, Osanna,
Do Re Sol
Osanna nell’alto dei cieli. (2v)

Sol Mi- Do Re
Benedetto colui che viene
Sol
nel nome del Signore.

Osanna, Osanna,
Osanna nell’alto dei cieli. (2v)

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (dal Sol al Si-).
- SANTO (203) -
Gen Rosso Verde

LA MI DO#- SI
Santo, santo,
LA MI DO#- SI
Santo il Signore, Dio dell’universo.
LA MI DO#- SI
Santo, santo,
LA MI
i cieli e la terra sono
LA SI MI
pieni della tua gloria.

LA SI LA SI
Osanna nell’alto dei cieli.
FA#- LA SI
Osanna nell’alto dei cieli.

LA MI DO#- SI
Santo, santo,
LA MI DO#- SI
Santo il Signore, Dio dell’universo.
LA MI DO#- SI
Santo, santo,
LA MI
i cieli e la terra sono
LA SI MI
pieni della tua gloria.
SI LA
Benedetto Colui che viene
MI SI
nel nome del Signore.

LA SI LA SI
Osanna nell’alto dei cieli.
FA#- LA SI
Osanna nell’alto dei cieli.

LA MI DO#- SI
Santo, santo,
LA MI
Santo.

Note: L’intro è LA SI LA (barrè V) SI (barrè VII), nel ritornello fare gli accordi normali.
Attenzione ai cambi di ritmo e al rallentamento in chiusura.
- SANTO (204) -
(di Villa – Gen Verde)

Mi La Mi La Mi Si Mi
Santo Santo Santo (2V)

La Mi
Il Signore Dio dell’universo (2V)

La Mi Si Mi
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria

La Mi
Osanna Osanna
Si Mi
nell’alto dei cieli (2V)

Mi La Mi La Mi Si Mi
Santo Santo Santo (2V)

La Mi
Benedetto Colui che viene
La Mi
nel nome del Signore
La Mi
Benedetto Colui che viene
Si Mi
nel nome del Signore

La Mi
Osanna Osanna
Si Mi
nell’alto dei cieli (2V)

Mi La Mi La Mi Si Mi
Santo Santo Santo (2V)

L’intro è il primo rigo, una sola volta.


- SANTO DIO SABAOTH (138) -
Santo è santo, santo è santo
santo è santo, santo è santo
santo è santo, Dio sabaoth.

I cieli e la terra
sono pieni di te
osanna nelle altezze, osanna (2 volte)

Benedetto colui che viene


nel nome del Signor
osanna nelle altezze, osanna (2 volte)
- SARO’ TESTIMONE -
Coro Shekinah

Intro:Mi- / Re / Mi- / Re

Mi- Re
Sopra il mare c’era nebbia fitta ormai Io lottavo contro il vento forte sai
Mi- Re mi affidavo con ingenuità
navigavo solo, senza Te a maestri ciechi al timone della nave scossa già
Mi- La Re Si- Mi- non c’eri Tu?
e seguivo stelle spente dentro un cielo perso come me
La Do Re
dov’eri Tu? Ed un uomo poi mi ha dato fede e carità
Do Re Do Re (accordi di passaggio)
Poi il buio della solitudine stella polare verso Te.
tra mille dubbi e falsità
io seguivo rotte tristi dentro l’onda vuota come me Io credo
dov’eri Tu? Sol
Padre di bontà, io credo
Do Re Re
Ed un uomo poi mi ha dato mèta ed umiltà Figlio verità, io credo
Do Re Do Re (accordi di passaggio) Re-
stella polare verso Te. Spirito con me, io credo.
Mi
Io credo Verbo che mi guiderà
Sol La- La-7+
Padre di bontà, io credo Perdono che mi salverà
Re La-7 (La-6)
Figlio verità, io credo che fa prodigi in me
Re- Sol Re
Spirito con me, io credo. io sarò, io sarò.
Mi
Verbo che mi guiderà Io credo
La- La-7+ Sol
Perdono che mi salverà Padre di bontà, io credo
La-7 (La-6) Re
che fa prodigi in me Figlio verità, io credo
Sol Re Mi- / Re / Mi- / Re (come l’intro) Re-
io sarò testimone. Spirito con me, io credo.
Mi
Verbo che mi guiderà
La- La-7+
Perdono che mi salverà
La-7 (La-6)
che fa prodigi in me
Sol Re
io sarò testimone.

Finale: Mi- / Re / Mi- / Re

Note: La-7+: 002110 / La-7: 002010


- SE CI SEI TU –
(Symbolum ’98)
Formenti

Re Sol
Solo Tu, o Padre,
La Si-
potevi in quel momento eterno
Sol La Re
radunare tutto il tuo amore
Sol La Si-
da cui plasmare l’uomo
Mi- La
che con la sua fede ti sente
Si- Re 7
sempre vicino.

Sol
Se ci sei Tu
Si
nella tristezza non cadrò
Mi-
e se il Tuo Spirito mi parlerà
Si- Do
lo ascolterò.
La-
E se mi chiederà di offrire
Re
gioia al mio fratello
La- (Re) Fa Re
sarò pronto a rispondere con gioia.(x2)
(IIv: La- Re Do Sol La)

Solo Tu, o Figlio,


potevi in quel momento atroce
radunare tutto il tuo amore
e scegliere la croce
che per noi oggi è viva luce
di ogni cammino.

Se ci sei Tu …

Solo Tu, o Spirito,


potevi in quel momento nuovo
radunare tutto il tuo amore
mostrando a noi la vita
che ritorna quando ti invochiamo,
noi testimoni.

Se ci sei Tu …
-SE IL SIGNORE NON COSTRUISCE LA CITTÀ-
Maioli

Re La Si- Fa#-
Se il Signore non costruisce la città,
Sol La Si- Mi- La7
invano noi mettiamo pietra su pietra,
Re La Si- Fa#-
se la nostra strada non fosse la sua strada,
Sol La Si- La7 Re
invano camminiamo, camminiamo insieme.

Re Sol Re Do
Cosa serve a noi lavorare tutto il giorno
Re Sol Re- La
per costruire cose che non han valore?
Re Sol Re Do
Non sono altro che gioie di un momento,
Re Sol Re- La7 Re
ma che poi svaniscono, svaniscono come il vento.

Se il Signore non …

Cosa serve a noi piangere di dolore,


ridere di gioia, giocare con un fiore,
dare il nostro pane a chi muore sulla strada,
se non speriamo solo nel suo amore?

Se il Signore non …
- SE M’ACCOGLI –
Sequeri

Do Fa Mi- La-
Tra le mani non ho niente, spero che mi accoglierai
Do Fa Sol
chiedo solo di restare accanto a te.
Do Fa Mi- La-
Sono ricco solamente dell’amore che mi dai:
Do Fa Sol
e per quelli che non l’hanno avuto mai.

Do Mi7
Se m’accogli, mio Signore,
La- Do7
altro non ti chiederò,
Fa Re-
e per sempre la tua strada
Mi7 La-
la mia strada resterà
Fa Do
nella gioia, nel dolore,
Fa Re- Mi
fino a quando tu vorrai
La- Sol Fa Do
con la mano nella tua camminerò.

Io ti prego con il cuore, so che tu mi ascolterai


rendi forte la mia fede più che mai.
Tieni accesa la mia la luce fino al giorno che tu sai,
con i miei fratelli incontro a te verrò.

Se m’accogli…

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe (dal Do al
Sol).
- SE QUALCUNO HA DEI BENI -
Ferretti / Bonfitto / Bagni

Mib Fa-
Se qualcuno ha dei beni
Sib7 Mib
in questo mondo,
Sol-
e chiudesse il cuore
Do- Sib Sol7
agli altri nel dolor,
Do-
come potrebbe
Mib7 Lab Mib
la carità di Dio
Do- Sib7 Mib
rimanere in lui?

Sol-
Insegnaci, Signore,
Do-
a mettere la nostra vita
Mib
a servizio
Sib7
di tutto il mondo.

Se qualcuno…

Il pane e il vino
che noi presentiamo
siano il segno
dell’unione tra noi.

Se qualcuno…
- SEGNI DEL TUO AMORE –
L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (dal DO all’ultimo RE-).

DO RE- / DO RE- MI- RE- DO RE-


Mille e mille grani nelle spighe d'oro
DO RE- / DO RE- MI- RE- DO RE-
mandano fragranza e danno gioia al cuore,
DO RE- / DO RE- MI- RE- DO RE-
quando, macinati, fanno un pane solo:
DO RE- / DO RE- MI- RE- DO RE-
pane quotidiano, dono tuo, Signore.

SOL
Ecco il pane e il vino,
FA DO
segni del tuo amore.
SOL FA DO
Ecco questa offerta, accoglila Signore:
FA SOL
tu di mille e mille cuori
DO
fai un cuore solo,
SOL
un corpo solo in te
FA SOL (STOP)
e il Figlio tuo verrà, vivrà
DO / RE- / DO RE- MI- RE- DO RE-
ancora in mezzo a noi.

Mille grappoli maturi sotto il sole,


festa della terra, donano vigore,
quando da ogni perla stilla il vino nuovo:
vino della gioia, dono tuo, Signore.

Ecco il pane e il vino...

Note: il finale è DO RE- DO RE- MI- RE- / DO


- SEI FUOCO E VENTO -
LA-
In un mare calmo e immobile
DO
con un cielo senza nuvole
SOL RE-
non si riesce a navigare,
FA LA-
proseguire non si può.
LA-
Una brezza lieve e debole
DO
poi diventa un vento a raffiche
SOL RE-
soffia forte sulle barche
FA LA-
e ci spinge via di qua.
DO SOL
Come il vento dà la forza
LA- MI-
per viaggiare in un oceano
FA DO
così Tu ci dai lo Spirito
RE- SOL (TENERE)
che ci guiderà da Te…
DO FA DO
Sei come vento che gonfia le vele,
DO FA SOL
sei come fuoco che accende l’amore,
(MI) LA- SOL FA
sei come l’aria che si respira libera:
DO SOL FA
chiara luce che il cammino indica.

Nella notte impenetrabile


ogni cosa è irraggiungibile
non puoi scegliere la strada
se non vedi avanti a te.
Una luce fioca e debole
sembra sorgere e poi crescere
come fiamma che rigenera
e illumina la vita.
Come il fuoco scioglie il gelo
e rischiara ogni sentiero
così Tu riscaldi il cuore
di chi il Verbo annuncerà…

Rit (2v)

L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prime quattro righe.
- SEI TU SIGNORE IL PANE -
Costa / Kirbye

Fa Do Rem Solm Do7 Fa


Sei Tu, Signore, il pane,
Do Fa Do Sol4 Sol Do
Tu cibo sei per noi.
Fa Sib Fa Do Rem La
Risorto a vita nuova,
Rem Solm Fa Do4 Do Fa
sei vivo in mezzo a noi.

Nell’ultima sua cena


Gesù si dona ai suoi:
“Prendete pane e vino,
la vita mia per voi”.

“Mangiate questo pane:


chi crede in me vivrà.
Chi beve il vino nuovo
con me risorgerà”.

E’ Cristo il pane vero,


diviso qui tra noi:
formiamo un solo corpo
e Dio sarà con noi.

Se porti la sua croce,


in lui tu regnerai.
Se muori unito a Cristo,
con Lui rinascerai.

Verranno i cieli nuovi,


la terra fiorirà.
Vivremo da fratelli:
la Chiesa è carità.
- SERVO PER AMORE -
Gen Rosso

Intro: tenere un Re- fino all’ingresso del coro.

Re-
Una notte di sudore
Fa
sulla barca in mezzo al mare
Do La-
e mentre il cielo si imbianca già
Sib Re-
tu guardi le tue reti vuote.
Fa
Ma la voce che ti chiama
Do Fa
un altro mare ti mostrerà
Sib Fa
e sulle rive di ogni cuore
Sol- Sib Fa
le tue reti getterai.

Re- Fa
Offri la vita tua
Do La- Sib
come Maria ai piedi della croce
Re-
e sarai
Fa Do
servo di ogni uomo,
Fa Sib
servo per amore,
Fa Sol- Sib Fa
sacerdote dell’umanità.

Avanzavi nel silenzio


fra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te
cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo è in festa
perché il grano biondeggia ormai,
è maturato sotto il sole,
puoi riporlo nei granai.

Offri la vita tua...

Chiudere con un Re- singolo


- SIGNORE DEL MIO TEMPO –
Diliberto / Bodega
Fa
Sei tu,
Sib/Fa Fa
Signore del mio tempo,
Lam Sib Do Fa
compagno e amico che non lasci soli.

Sib6/Fa Fa
Di giorno in giorno custodisci il bene
Sib2 Do9 Fa
che hai disegnato nel volermi amato;
Rem Do Sib7+ Fa/La
di luogo in luogo so capire i gesti
Solm7 Do 7 Fa
riconciliati dal tuo abbraccio forte.
Sib/Fa Fa
Vorrei scoprire, dentro la mia storia
Sib2 Do9 Fa
-che si realizza solo quando dono-
Rem Do Sib7+ Fa/La
nuove parole, dolce invito aperto
Solm4/7 Do 7 Fa
a dirti grazie con la vita intera.

Sei tu,
Sib/Fa Fa
Signore del mio tempo
Lam7 Sib Do9 Fa4 Fa
compagno e amico che mi parli ancora.
- SIGNORE IN QUESTA CASA -
La Fa#-
Signore, in questa casa
Re Si-
oggi ci hai chiamati:
Mi La
noi veniamo a te
Mi7 La
come figli tuoi.

La Si-
Dai posti più diversi
La
siamo da te, Signore,
Si-
come la folla un tempo
Re La
che udiva la tua voce.

Signore, in questa casa…

Dai luoghi più lontani


siamo allo stesso altare,
come fratelli veri,
uniti nel tuo nome.

Signore, in questa casa…

Attorno a questo altare


tu ci hai convocati,
per spezzare il pane
e udir la tua Parola.
- SIGNORE NOSTRA FORZA -
Diliberto
Do7 Fa
È la voce del mondo, È lo Spirito vivo,
Sol Do all’inizio dei tempi,
come gemito lieve, che diffuse la luce
Do7 Fa sulle terre infinite
che ripete da sempre È l’amore di Padre,
Sol Do nella storia più antica,
il suo inno alla pace. che divenne promessa
Do7 Fa sconfiggendo il peccato.
È la voce dell’uomo, Quel gesto, indicibile dono,
Sol Do di immolarsi per tutti, di donare la vita;
tra fatiche e silenzi, quel gesto ci accompagna per sempre
Do7 Fa è sorgente perenne di speranza e d’amore.
che ricerca un rifugio
Sol Do Signore nostra forza …
in sentieri lontani.
Do Mi-7 La-
Ma un giorno di memoria e stupore
Fa Do Sol Fa Do
la Parola è presente, si fa corpo di figlio;
Do Mi-7 La-
nessuno lo credeva davvero
Fa Do Sol Fa Do
ed invece per tutti, un annuncio d’amore.

Do Sol
Signore nostra forza
Fa Do
sapienza d’ogni tempo
Fa Do
illumina la strada
Re Sol7 Sol
ricolmaci di gioia.
Do Sol
Signore nostra forza
Fa Do
fratello ad ogni istante
Fa Do
salvezza offerta all’uomo
Re Sol Fa Sol
insegnaci ad amare.
- SPIRITO DI DIO CONSACRAMI -

Re Sol Re Sol
Spirito di Dio riempimi
Re Sol La La7
Spirito di Dio battezzami
Re Sol Re Fa# Si-
Spirito di Dio con-sa—cra—mi
Re Sol Re Sol
vieni ad abitare dentro me!

Spirito di Dio guariscimi


Spirito di Dio rinnovami
Spirito di Dio con-sa—cra—mi
vieni ad abitare dentro me!

Spirito di Dio guariscimi


Spirito di Dio rinnovami
Spirito di Dio con-sa—cra—mi
vieni ad abitare dentro me!

Spirito di Dio riempici


Spirito di Dio battezzaci
Spirito di Dio con-sa—cra—ci
vieni ad abitare dentro noi!

Spirito di Dio riempici


Spirito di Dio battezzaci
Spirito di Dio con-sa—cra—ci
vieni ad abitare dentro noi!

Intro: Re / Sol / Re, con lo stesso ritmo dell’intro


- SPIRITO SANTO DISCENDI TRA NOI -
Di Mauro

Re Si- Sol La
Spirito Santo, discendi tra noi:
Re Sol La Fa#
la nostra fede ha bisogno di te.
Si-7 Sol Mi- Mi7
Al nostro cuore insegna ad amare,
La Si- Mi- La7 Re
e la speranza non toglierci mai.

Re Si- Mi- La7


Tu sei il dono promesso dal Padre,
Re Si- Mi- La7
sei fuoco d’amore, sorgente di vita.

Tu vivi in noi e sei nostra forza:


sostienici sempre nel nostro cammino.

Tu sei sapienza che vince ogni errore:


di te ci fidiamo, e avremo la gioia.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga
- SU ALI D’AQUILA -
Jancas
Intro: Sol7+ Re7+ Sol7+ Re7+

Sol7+ Re7+
Tu che abiti al riparo del Signore
Sol7+ Re7+
e che dimori alla Sua ombra
Fa7+ Sib
dì al Signore: “Mio rifugio,
Sol- La4/7
mia roccia in cui confido

Re Re7+
E ti rialzerà, ti solleverà
Mi- La 7
su ali d’aquila ti reggerà
La-7 Re7 Sol Mi-
sulla brezza dell’alba ti farà brillare
Si- Fa#- Mi-7 La4/7 Re
come il sole così nelle sue mani vivrai.

Dal laccio del cacciatore ti libererà


e dalla carestia che distrugge.
Poi ti coprirà con le sue ali
e rifugio troverai.

E ti rialzerà...

Non devi temere i terrori della notte


né freccia che vola di giorno
mille cadranno al tuo fianco
ma nulla ti colpirà.

E ti rialzerà...

Perché ai suoi angeli ha dato un comando


di preservarti in tutte le tue vie
ti porteranno sulle loro mani
contro la pietra non inciamperai.

E ti rialzerà...

E ti rialzerò, ti solleverò
su ali d’aquila ti reggerò
sulla brezza dell’alba ti farò brillar
come il sole, così nelle mie mani vivrai

Fine: Sol7+ Re7+ Sol7+ Re7+

Sol7+: 320002 ; Re7+: 000222 ; Fa7+: xx3210 ; La4: 002230 ; La7: 002020
- SULLA TUA PAROLA -
Opaci / Santambrogio

Do- Fa- Do-


Signore, ho pescato tutto il giorno,
Sol# Sib Mib Sol
le reti son rimaste sempre vuote.
Fa- Sol Do- Sol Do-
S’è fatto tardi, a casa ora ritorno,
Sol# Sib Do-
Signore, son deluso e me ne vado.
Do- Fa- Do- Sol
La vita con me è sempre stata dura
Sol# Sib Mib Sol
e niente mai mi dà soddisfazione,
Fa- Sol Do- Sol Do-
la strada in cui mi guidi è insicura:
Sol# Sib Sol 7
sono stanco ed ora non aspetto più.

Do Sol La- Mi-


Pietro, vai, fidati di me,
Fa Do Sol
getta ancora in acqua le tue reti.
La- Mi-
Prendi ancora il largo
Fa Do
sulla mia parola,
Fa Do Re- La- Fa
con la mia potenza io ti farò
Sol Fa Do
pescatore di uomini.

Maestro, dimmi cosa devo fare,


insegnami Signore dove andare.
Gesù dammi la forza di partire,
la forza di lasciare le mie cose.
Questa famiglia che mi son creato,
le barche che a fatica ho conquistato;
la casa, la mia terra, la mia gente:
Signore, dammi tu una fede forte.

Pietro vai fidati di me,


la mia Chiesa su di te io fonderò
manderò lo Spirito,
ti darà il coraggio,
donerà la forza dell’amor
per il Regno di Dio.
- TE AL CENTRO DEL MIO CUORE -
Gen Verde

Intro: Mi- Sol Si- Mi-

Mi- Sol
Ho bisogno di incontrarti nel mio cuore,
Si- Do
di trovare Te, di stare insieme a Te,
La- Mi-
unico riferimento del mio andare:
Do Re Si- Mi-
unica ragione Tu, unico sostegno Tu,
Do Re Sol
al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

Anche il cielo gira intorno e non ha pace,


ma c’è un punto fermo, è quella stella là,
la stella polare è fissa ed è una sola,
la stella polare Tu, la stella sicura Tu,
al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

Si- Do Si- Mi-


Tutto ruota intorno a Te, in funzione di Te
Si- Do Re
e poi non importa il “come”, il “dove”, il “se”...

Che Tu splenda sempre al centro del mio cuore,


il significato allora sarai Tu,
quello che farò sarà soltanto amore,
unico sostegno Tu, la stella polare Tu
al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

Tutto ruota...

Finale: Mi- Sol Si- Mi-


- TERRA BUONA PER TE –
Intro: Re Sol Re / Re Sol Re (i Sol sono singoli)

Re La
VIENI, VIENI NEL MIO CAMPO:
Sol Re Sol La
C’È TERRA BUONA PER TE!
Re La Si-
VIENI E GETTA ANCORA IL SEME
Sol Re La Si-
CHE CERCHERÀ LA LUCE,
Sol Re La Re Sol Re / Re Sol Re (come intro)
GERMOGLIERÀ E DARÀ FRUTTO.

Si-
Non l’ansia,
Re Sol La
non la volontà di avere
Re Sol La
Potranno mai riempire questa vita.
Sol La Fa#- Si-
Accolgo la Parola che mi i n v i t a
Mi- Sol Re La (nota: Sol Re La gruppo di tre accordi veloci )
a vivere per gli altri ogni mio giorno:
Fa#Si- La Sol
C o s ì potrò scoprire veramente
Sol Re Sol Mi La
moltiplicati i doni ricevuti.

VIENI, VIENI …

E forte,
da radici ormai profonde,
si allargherà la pianta nel terreno.
Contemplo nel tuo volto l’infinito,
ma so che quotidiana è la fatica.
Difendimi, Signore, e il mio cammino
incontro al mondo sarà di nuovo festa.

VIENI, VIENI …

Per sempre
questo tuo restarmi accanto
dilaterà la gioia e la fiducia.
Coni davvero grande la pazienza
di Dio che seminando non si stanca!
E tu, compagno nel mio andare intorno,
spalanca il cielo a questa voce attesa.

VIENI , VIENI… (2v)


- TI CHIEDO PERDONO –
Sequeri

Si- Do#dim Si- Re


Ti chiedo perdono, Padre buono,
Sol Fa# Si- Sol Fa#7
per ogni mancanza d’amore,
Si- Do#dim Si- Re
per la mia debole speranza,
Sol FA# Si- Sol La7
e per la mia fragile fede.

Re Sol Re La
Domando a te, Signore,
Sol La Re Fa#- Re7
che illumini i miei passi
Sol Sol-
la forza di vivere,
Re Sol Sol-
con tutti i miei fratelli,
Re La
nuovamente fedele
Re Sol Re
al tuo Vangelo.
- TI DONO LA MIA VITA -
Boretti

Do Sol
Ti dono la mia vita,
La- Mi- Fa
accoglila, Signore.
Sol 7 Do Fa
Ti seguirò con gioia
Do Sol
per mano mi guiderai.
Do Sol
Al mondo voglio dare
La- Mi- Fa
l’amore tuo, Signore,
Sol 7 Do Fa
cantando senza fine
Do Sol Do
la tua fedeltà.

Do La-
Loda il Signore, anima mia:
Re- Sol
loderò il Signore per tutta la mia vita.

Ti dono…

Giusto è il Signore in tutte le sue vie:


buono è il Signore, che illumina
i miei passi.

Ti dono…

Fammi conoscere la tua strada, Signore:


a te s’innalza la mia preghiera.

Ti dono…

Annuncerò le tue opere, Signore:


Signore, il tuo amore in eterno!

Ti dono…
- TI RINGRAZIAMO –
(Veniamo da te)
Gen Verde

Do Re-7 Sol
Veniamo da Te, o Signore,
Mi- La-
con il cuore pieno di gioia
Do Re- Sol7
ed insieme vogliamo ringraziarti.
Do Re-7 Sol
Veniamo da Te, o Signore,
Mi- La-
con il cuore pieno di gioia
Do Re- Sol Do
ed insieme vogliamo ringraziarti.

Do Re-
Per i giorni che ci doni:
Sol7 Do
ti ringraziamo.
Do Re-
Per i frutti della terra:
Sol7 Do
ti ringraziamo.
Mi La- Mi La-
Per il lavoro, le gioie della vita:
Fa Sol7
ti ringraziamo.

Veniamo da Te...

Per le tue parole:


ti ringraziamo.
Perché hai dato la tua vita:
ti ringraziamo.
E per la Chiesa che tutti ci unisce:
ti ringraziamo.

Veniamo da Te...

…ed insieme vogliamo ringraziarti.


- TI RINGRAZIO MIO SIGNORE -
Sequeri

Re Si- Mi- La
Amatevi l’un l’altro come Lui ha amato noi
Re Si- Sol Re
e siate per sempre suoi amici
Sol La Re Fa#- Si-
e quello che farete al più piccolo tra voi,
Mi- La Re Sol Re
credete: l’avete fatto a lui.

Re Si- Sol
Ti ringrazio, mio Signore,
La Re Si-
e non ho più paura
Sol La Re
perché con la mia mano
Si- Sol La Re Si-
nella mano degli amici miei
Sol La Re Fa#- Si-
cammino tra la gente della mia città
Sol La Re Si-
e non mi sento più solo;
Sol La
non sento la stanchezza
Re Fa#- Si-
e guardo dritto avanti a me
Sol La Re Sol Re
perché sulla mia strada ci sei Tu.

Se amate veramente perdonatevi tra voi


nel cuore di ognuno ci sia pace
il Padre che è nei cieli
vede tutti i figli suoi
con gioia a voi perdonerà

Sarete suoi amici se vi amate fra di voi


e questo è tutto il suo Vangelo
l’amore non ha prezzo
non misura ciò che dà
l’amore confini non ne ha.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle ultime due righe della strofa
(dal Sol al Re).
- TI SEGUIRÒ -
Frisina

Do Sol La- Fa
Ti seguirò, ti seguirò, Signore
Do Sol Mi7 La- Fa Do
e nella tua strada camminerò.

Ti seguirò, nella via dell’amore


e donerò al mondo la vita.

Ti seguirò nella via del dolore


e la tua croce ci salverà.

Ti seguirò nella via della gioia


e la tua luce ci guiderà.
- TU CON NOI –
Meregalli

Re Re7+ Re7 Sol C’è una mano tra voi


C’è qualcuno tra voi che si stende sui deboli,
Sol- Re c’è un sorriso tra voi
che ha sorrisi da vendere, nel silenzio dei poveri,
Re Re7+ Re7 Sol c’è una parola tra voi
c’è qualcuno tra voi che vi rende più liberi,
Sol- Re c’è il Signore tra voi
che ha una vita da spendere, perché siate fratelli,
Sol Sol7+ Sol7 Do fratelli, fratelli,
c’è una gioia tra voi fratelli.
Re7 Sol
di chi ha un volto da attendere, Tu con noi…
Sol Sol7+ Sol7 Do
c’è una forza tra voi Do Re7 Sol
Re … per seguire te,
come un fuoco da accendere, Do Re7 Sol
Do Re per seguire te.
da accendere, da accendere,
Do
da accendere.

Re7 Sol Do
Tu con noi, Signore,
Re7 Sol Do
tu nel cuore di chi ti è amico,
Re7 Sol Do
nelle mani di chi ha donato amore
La7 Re7
in mezzo a noi.
Sol Do
Tu con noi, Signore,
Re7 Sol Do
con chi è triste, con chi è felice,
Re7 Sol
tu con l’uomo che ha dato amore
Do Re7 Sol
per seguire te.
Re7 Sol
tu con l’uomo che ha dato amore
Do Re7 La7
per seguire te.
- TU MI AMAVI GIÀ -
Sarini / Preti

Mi- Si-
Parola eterna Pane di vita
Mi- Si- offerto al mondo
che dona gioia canterò la Tua sapienza infinita
Do Re Sol perché grande è il Tuo nome
tu per me sarai cammino di vita Mi parlerai da quella croce:
Do Re vincerò la mia paura d’amare
e tra noi un nuovo giorno. e saprò che Tu mio Dio
Mi- Si- prima che io nascessi
Mi mostrerai prima che ti chiamassi,
Mi- Si-
come in un sogno Tu mi amavi già…
Do Re Sol
la verità del Tuo disegno d’amore Luce dell’uomo
Do Re che chiede pace
e saprò che Tu mio Dio, compirai l’antico patto d’amore
Sol La- Si- Do7+ e sarai mio Salvatore.
prima che io nascessi Mi donerai
Sol La- Si- Do7+ Re speranza nuova
prima che ti chiamassi gusterò il tuo perdono infinito
e saprò che tu mio Dio,
Do Re Sol7+ (La- Si- Do) prima che io nascessi
Tu mi amavi già (insieme qui) prima che ti chiamassi
Re Sol7+ (La- Si- Do)
e domandi fedeltà (dimorerai) Tu mi amavi già…
Re Sol7+ (La- Si- Do)
come un padre che (uomo fra noi)
Re Si- Mi-
riconosce dentro il cuore
Si- Mi-
i figli suoi
La- Do Re
tu carità e noi
Do Re Sol7+(La- Si- Do)
crederemo in te (insieme qui)
Re Sol7+ (La- Si- Do)
nostra sola eredità (dimorerai)
Re Sol7+ (La- Si- Do)
e tu donerai (uomo fra noi)
Re Si- Mi-
da quel calice salvezza
Si- Mi-
ai figli tuoi
La- Do
se lo vorrai
Re Sol
noi vivremo in te.
- TU QUI -
Paci-Preti

Intro: Do Re7 Fa-

Do Re7
Tu ,qui
Fa- Do Sol
dentro il palmo della mano
La-7 Mi-7
parlarti piano
Fa Sol Do Sol
e scordare chi sono io,
La-7 Mi-7
parlarti sottovoce
Fa Sol Do Re7 Fa-Do
respirare il nome tuo.

Tu, qui
nel cadere di una foglia
e non ho più la voglia
di chiederti perché,
mi basta stare qui
Do Re7Fa-Do Sol La- Sol (oppure: Do Sol)
respirare il nome tuo.

Fa Sol
Tu, qui vicino,
Do Sol La-
Tu sul mio cammino,
Sol Fa Sol
una luce sulla strada,
Do Sol La- Sol
una voce nel silenzio
Re7 Sol4 Sol7
sei per me.

Tu, qui
dentro il palmo della mano,
parlarti piano
e scordare chi sono io,
parlarti sottovoce
respirare il nome tuo.

Tu, qui
nel cadere di uno sguardo
ed il mio nome perdo
perché mi riempi Tu
mi basta stare qui
respirare il nome tuo. Tu qui...
- TU SCENDI DALLE STELLE –
Re La Re La
Tu scendi dalle stelle, o re del cielo,
La La7 La Sol Re La Re
e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
La La7 La Sol Re La Re
e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
La Re
Oh bambino, mio divino,
La Re La
io ti vedo qui a tremar, o Dio beato!
La La7 La Sol Re La Re
Ah, quanto ti costò l’avermi amato!
La La7 La Sol Re La Re
Ah, quanto ti costò l’avermi amato!

A te, che sei del mondo il Creatore,


mancano panni e fuoco, o mio Signore,
mancano panni e fuoco, o mio Signore.
Caro eletto pargoletto,
quanto questa povertà più m’innamora,
giacché ti fece amor povero ancora,
giacché ti fece amor povero ancora.

Tu lasci del tuo Padre il divin seno


Per venire a tremar su questo fieno
Per venire a tremar su questo fieno
Dolce amore del mio cuore
Dove amor ti trasporto? O Gesù mio,
perché tal patir per amor mio?
perché tal patir per amor mio?

Ma se fu tuo volere il tuo patire,


perché vuoi pianger poi, perché vagire?
perché vuoi pianger poi, perché vagire?
Sposo mio, amato da Dio,
Mio Gesù, t’intendo sì! Ah! Mio signore,
Tu piangi, non per duol, ma per amore
Tu piangi, non per duol, ma per amore

Tu piangi per vederti da me ingrato.


Poiché sì grande amor, sì poco amato!
Poiché sì grande amor, sì poco amato!
O diletto del mio petto,
se già un tempo fu così, or te sol bramo
Gesù, non pianger più, chè t’amo, t’amo
Gesù, non pianger più, chè t’amo, t’amo

Note: l’intro è Re La Re
- TU SEI -
P. Spoladore

Do Re-7
Tu sei la prima stella del mattino
Do Fa Re-7
tu sei la nostra grande nostalgia,
Do Re-7 Sol7 Do
tu sei il cielo chiaro dopo la paura,
Sol La- Fa (tenere)
dopo la paura d’esserci perduti
Re- Do Sol4 Sol (tenere)
e tornerà la vita in questo mare. (x2)

(cambio di ritmo e aumento di velocità)


Fa Do Sol La-
Soffierà, soffierà il vento forte della vita
Fa Do Re- Sol Do
soffierà sulle vele e le gonfierà di te!
Fa Do Sol La- (barrè V)
Soffierà, soffierà il vento forte della vita
Sol# Do Re- Sol Do
soffierà sulle vele e le gonfierà di te. (x2)

(tornare al ritmo dell’inizio)


Do Re-7
Tu sei l’unico volto della pace,
Do Fa Re-7
tu sei speranza delle nostre mani,
Do Re-7 Sol7 Do
tu sei il vento nuovo sulle nostre ali,
Sol La- Fa (tenere)
sulle nostre ali soffierà la vita
Re- Do Sol4 Sol (tenere)
e gonfierà le vele per questo mare. (x2)

(cambio di ritmo e aumento di velocità)


Soffierà, soffierà il vento forte della vita... (x2)

Note: l’intro ha gli stessi tempi della prima riga, ma con accordi Do / Re- / Do
- TU SEI -
Re Mi- Re Si-
Tu sei Santo, sei fedele, Salvatore, Amico sei Tu sei Santo, sei fedele, Salvatore, amico sei
Sol Re Sol La
La certezza del futuro Tu sei La certezza del futuro Tu sei
Re Mi- Mi Do#-
La risposta ad ogni domanda, la ragione a ogni Tu sei Gloria Alleluja, Tu sei pace e sicurtà
perchè La Si
Sol Re Tu sei l’alfa e l’omega, Tu sei
Oh Signore in ogni dove Tu sei.
Si Mi La
La Re Sol Tu sei la via Signor,
Tu sei la via Signor, Si Mi La
La Re Sol la ve--rità, la vita sei
la ve--rità, la vita sei Si Mi Fa#-
La Re Mi- La stella del mattin,
La stella del mattin, Mi La Si
Re Sol La Re parola viva tu sei.
parola viva tu sei, oh Signor
Fa# Re#-
Solo chitarre (come intro): Re / Mi- / Sol / Re Tu sei Gloria Alleluja, Tu sei pace e sicurtà
Si Do#
Re Mi- Tu sei l’alfa e l’omega, Tu sei
Tu sei Gloria Alleluja, Tu sei pace e sicurtà
Sol Re Do# Fa# Si
Tu sei l’alfa e l’omega, Tu sei Tu sei la via Signor,
Re Mi- Do#Fa# Si
Sei conforto, sei rifugio, il Tuo amor mai fine avrà la ve--rità, la vita sei
Sol Re Do# Fa# Sol#-
Oh Signore in ogni dove Tu sei. La stella del mattin,
Fa# Si Do#
La Re Sol parola viva tu sei.
Tu sei la via Signor,
La Re Sol Fa# Re#-
la ve--rità, la vita sei Tu sei il mio Dio e mio Re, il canto mio è per Te
La Re Mi- Si Fa# Do#
La stella del mattin, La mia offerta Signor, col cuor, per Te
Re Sol La Fa# Re#-
parola viva tu sei... Tu sei il mio Dio e mio Re, il canto mio è per Te
Si Fa# Do# Fa#
La Re Sol La mia offerta Signor, col cuor, per Te
Tu sei la via Signor,
La Re Sol Re#- Si Do# Fa#
la ve--rità, la vita sei Pane di vita Tu sei, Signor
La Re Mi- Re#- Si Do# Fa#
La stella del mattin, Tu sei, Tu sei.
Re Sol La
parola viva tu sei.
Note: l’intro ha gli stessi accordi e tempi delle prime
due righe (Re / Mi- / Sol / Re)
- TU SEI LA MIA VITA -
P. A. Sequeri

Mi- Do Re Sol
Tu sei la mia vita altro io non ho.
Mi- Do Re Si
Tu sei la mia strada, la mia verità.
La- Re7 Sol Mi-
Nella tua parola io camminerò
Do Re Sol Si
finché avrò respiro, fino a quando Tu vorrai
La- Re7 Sol Mi-
non avrò paura, sai, se Tu sei con me,
Do Re Mi-
io ti prego resta con me.

Credo in Te, Signore, nato da Maria,


Figlio eterno e santo, uomo come noi,
morto per amore, vivo in mezzo a noi:
una cosa sola con il Padre e con i tuoi,
fino a quando, io lo so, Tu ritornerai
per aprirci il regno di Dio.

Tu sei la mia forza, altro io non ho.


Tu sei la mia pace, la mia libertà.
Niente nella vita ci separerà,
so che la tua mano forte non mi lascerà.
So che da ogni male Tu mi libererai
e nel tuo perdono vivrò.

Padre della vita noi crediamo in Te.


Figlio Salvatore noi speriamo in Te.
Spirito d’amore vieni in mezzo a noi:
Tu da mille strade ci raduni in unità,
e per mille strade poi, dove Tu vorrai,
noi saremo il seme di Dio.

Note: l’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prima riga (dal Mi- al Sol).
Usare una ritmica vivace.
- TU SEI VIVO FUOCO -
Poma / Neander

Re La
Tu sei vivo fuoco Tu sei voce amica,
Si- Fa#- che mi parli a sera,
che trionfi a sera, del mio giorno sei conforto.
Sol Re La Re Ecco, già risuona
del mio giorno sei la brace. dall’ebbrezza eterna
Re La questo giorno che ammutisce.
Ecco, già rosseggia Se con te, come vuoi,
Si- Fa#- cerco la Parola, sono nella pace.
di bellezza eterna
Sol Re La Re Tu sei sposo ardente
questo giorno che si spegne. che ritorni a sera,
Sol La Re del mio giorno sei l’abbraccio.
Se con te, come vuoi, Ecco, già esulta
Sol La Re Sol La Re di ebbrezza etrna
l’anima riscaldo, sono nella pace. questo giorno che sospira.
Se con te, come vuoi,
Tu sei fresca nube mi consumo amando, sono nella pace.
che ristori a sera,
del mio giorno sei rugiada.
Ecco, già rinasce
di freschezza eterna
questo giorno che sfiorisce.
Se con te, come vuoi,
cerco la sorgente, sono nella pace.

Tu sei l’orizzonte
che si allarga a sera,
del mio giorno sei dimora.
Ecco, già riposa
in ampiezza eterna
questo giorno che si chiude.
Se con te, come vuoi,
m’avvicino a casa, sono nella pace.
- TUTTA LA TERRA ATTENDE -
Intro: MI SI DO#- LA / MI SI MI
O stella che fai brillare la notte,
MI SI DO#- splendi di luce per noi;
Tutta la terra attende vieni, Signore, e illumina il misero
LA sana la cecità.
impaziente Vieni, Signore, e illumina il misero
MI SI MI SI7 sana la cecità.
che si rivelino i figli di Dio
MI SI DO#- RIT
e soffre ancora le doglie del
LA Re delle genti sostieni la chiesa,
parto: pietra angolare sei tu.
MI SI7 MI Vieni Signore e salva il tuo popolo,
aspetta il suo Messia. tutta l’umanità.
Vieni Signore e salva il tuo popolo,
LA MI tutta l’umanità.
Germoglio della radice di Jesse
SI4 SI MI MI SI DO#-
ti innalzi segno per noi; Tutta la terra attende
SI LA LA
Vieni Signore a salvare il tuo impaziente
popolo, MI SI MI SI7
MI SI MI che si rivelino i figli di Dio
(velocissimo) MI SI DO#-
dona la libertà. e soffre ancora le doglie del
SI LA LA
Vieni Signore a salvare il tuo parto:
popolo, MI SI7 MI
MI SI4 SI aspetta il suo Messia.
dona la libertà. MI SI DO#-
Tutta la terra attende
RIT LA
impaziente
Oh chiave della famiglia di Davide, MI SI7 MI
ci apri il regno di Dio; aspetta il suo Messia.
vieni Signore rischiara le tenebre,
vinci l’oscurità. NB: per le ultime tre righe: tutti
vieni Signore rischiara le tenebre, accordi singoli
vinci l’oscurità.
SI7: x21202
RIT SI4:x24452
- TUTTE LE PROMESSE -
Re Sol
Tutte le promesse di Dio
Mi- La Re
sono divenute sì in Gesù Cristo,
Si- Sol Mi-
in Lui ora e per sempre
La Re Sol Re
sale a Dio il nostro a-------men.

Re Sol Mi-
Amen, amen
La Re Si-
Amen, amen
Sol Mi- La
Amen, amen
Re Sol Re
Amen.

Re Sol
Tutte le promesse di Dio
Mi- La Re
sono divenute sì in Gesù Cristo,
Si- Sol Mi-
in Lui ora e per sempre
La Re Sol Re
sale a Dio il nostro a-------men.

Note: l’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi della prime due righe (fino
al secondo Re).
- UN PASSO AL GIORNO -
Zocchi

Sol Si-
Se troppo grande è il mondo
La- Re 7
per metterti a pensare
Si- Mi-
di vincere battaglie che
Fa Re
lo possano cambiare.
Sol Si-
Se troppo bello è il sogno
La- Re 7
di essere migliore
Si- Mi-
e accontentarsi è facile:
Fa Mi 7
"domani si vedrà".

La Do#- Re Mi
Se cerchi la forza nel sogno degli eroi
Do#- Fa#- Sol Mi
il tempo che passa via ti lascia dove sei,
La Do#- Re Mi
ma il mondo, la vita, puoi trasformare se
Do#- Fa#-
un passo, ma un passo al giorno,
Sol Si- Mi
ogni giorno, ti porta un po’più in là.

E se conosci l’ombra se incontri la paura


non smettere di credere nel sogno di domani.
E se qualcuno corre più forte avanti a te,
non perdere quel passo certo, insisti arriverai.

E trovi la forza soltanto dentro te


negli occhi la meta e poi la strada ce l’hai già!
Ma il solo è il segreto del dono che hai con te
e un passo, ma un passo al giorno,
ogni giorno, ti porterà più in là.

Se cerchi la forza...
- UN SOLO SPIRITO -
Sequeri

Sol Do La- Re7


Un solo Spirito, un solo battesimo,
Sol Si7 Mi7
un solo Signore Gesù!
La- Re Si Do
Nel segno dell’amore tu sei con noi,
La- Re Si Mi7
nel nome tuo viviamo fratelli:
La- Re Si Do
nel cuore la speranza che tu ci dai,
La- Re7 Sol
la fede che ci unisce: cantiamo.

Sol- Do- Sol-


Io sono la vite e voi siete i tralci miei.
Mib Fa Sib Re7
Il tralcio che in me non vive sfiorirà,
Sol- Do- Mib Sib
ma se rimanete in me, il Padre mio vi darà
Lab Do#dim Re7
la forza di una vita che non muore mai!

Un solo Spirito…

Io sono la vera via e la verità:


amici vi chiamo e sempre sto con voi.
Chi annuncia al fratello suo la fede nel nome mio
davanti al Padre io lo riconoscerò.

Un solo Spirito…

Lo Spirito Santo in voi parlerà di me;


dovunque c’è un uomo al mondo sono io;
ognuno che crede in me fratello vostro sarà:
nel segno del battesimo rinascerà.

Un solo Spirito…
- VENITE FEDELI -
SOL RE SOL RE SOL DO SOL SI7
Venite, fedeli, l’an—ge--lo ci invi--ta:
MI- RE LA RE7 SOL RE LA7 RE
Veni--te, ve--ni--te a Betle-em-me.
SOL DO SOL DO SOL RE SI- MI- LA7 RE
Na--sce per no--i Cri--sto Salva--to--re.

SOL RE SOL RE SOL RE SOL RE


Venite ado--ria--mo, venite ado--ria--mo,
SOL DO SOL LA- RE MI- LA- SOL RE SOL (RE) (solo nel caso si prosegua)

Ve—ni--te ado--ria--mo il Si—gno--re Gesù.

La luce del mondo brilla in una grotta,


la fede ci guida a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

Venite adoriamo…

La notte risplende,
tutto il mondo attende,
seguiamo i pastori a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

Venite adoriamo…

Il Figlio di Dio, re dell’universo,


si è fatto bambino a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore

Venite adoriamo…

«Sia gloria nei cieli, pace sulla terra»


un angelo annuncia a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

Venite adoriamo…

Note: l’intro ha gli stessi accordi e tempi del primo “venite fedeli” della strofa
(SOL RE). Dopodichè si riprende il SOL contemporaneamente all’entrata della
voce.
Canzone difficile, attenzione ai tempi diversi di tutti i vari accordi.
- VERBUM PANIS -
Mi- Re
Prima del tempo dove ognuno troverà la sua vera casa.
Mi- Re
prima ancora che la terra Mi-
Mi- Re Verbum caro factum est
cominciasse a vivere Verbum panis factum est.
Mi- Re Mi- Re Verbum caro factum est
il Verbo era presso Dio. Mi- (stop breve e riprende da
Mi- Re capo)
Venne nel mondo Verbum panis.
Mi- Re
e per non abbandonarci Prima del tempo
Mi- Re quando l'universo fu creato
in questo viaggio ci lasciò dall'oscurità
Mi- Re Mi- Re il Verbo era presso Dio.
tutto se stesso come pane. Venne nel mondo
nella sua misericordia
Mi- Dio ha mandato il Figlio suo
Verbum caro factum est tutto se stesso come pane.
Verbum panis factum est.
Verbum caro factum est Verbum caro factum est
Mi- Do7+ Re4 Re Verbum panis factum est.
Verbum panis factum est. Verbum caro factum est
Verbum panis factum est.
SOL Re/Fa# Do
Re Qui spezzi ancora il pane in mezzo a
Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi
noi e chiunque mangerà non avrà più
Sol Re Do Re fame.
e chiunque mangerà non avrà più Qui vive la tua chiesa intorno a te
fame. dove ognuno troverà la sua vera casa.
Sol Re/Fa# Do Re
Qui vive la tua chiesa intorno a te Verbum caro factum est
Sol Re Do Re Verbum panis factum est.
Verbum caro factum est
Verbum panis.

Note: l’intro ha gli stessi accordi e tempi della prima riga (Mi- Re), da ripetere
fino all’ingresso del coro.
Note: Do7+:x32000 / Re4: xx0233 / Re/Fa#: 200232.
- VERREMO A TE -
Meregalli

Fa Do Re- Sol- Do
Incontro a te, incontro alla parola
Fa Do Re- Sol- Do
veniamo qui e grande è la tua casa,
Sib Do 7 La
tu mi hai chiamato qui
Re- 7 Sib Sol-
tu mi aspettavi qui da sempre
Do La Re-7
e sono qui, e siamo qui
Sib Do 7 La
attratti da un amore
Re- 7 Sib Sol- La4 La7
fedele come solo tu Signore Dio.

Fa La Re- Fa7
Verremo a te
Sib Do
sorgente della vita,
Fa7+ La-
d’ogni uomo, d’ogni giorno,
Sib Sol- La4 La7
ogni cosa Padre l’hai voluta tu!
Fa La Re- Fa7
Verremo a te
Sib Do
Signore della gioia,
Fa7+ La-
dell’amore che si dona,
Sib Sol- La4 La
di ogni cuore che l’amore attirerà!
Fine: Sol- Do Sib Fa

Incontro a te, un Dio che si fa dono


incontro a te e già sei più vicino
e luce sei per noi
nei giorni della nostra vita
tu cerchi noi, tu proprio noi
per ricondurre a te
tutto l’amore pronunciato Verbo di Dio.

Crediamo in te, crediamo alla parola


al Figlio tuo Gesù nostro Signore
uomo tra gli uomini
Dio Salvatore della vita
morto per noi, per noi risorto
per ricondurre a te
tutto l’amore pronunciato Verbo di Dio.
- VI AMO COSÌ -
Testo: M. Brusati - Musica: M. Versaci

Intro: RE | LA | SI–9 | SOL RE– DO FA | DO | RE– | SIb |


RE SOL il testimone di Me, Verità.”
C’è una novità nella nostra storia SOL–7
RE SOL LA
Dio che si fà uomo e porta il cielo sulla terra FA
SI– LA SOL Senti nel vento il grido del mondo
Con la nostra vita si rivela SIb9 RE–7/9 DO
SI– LA SOL che si alza e arriva qui, fino a noi!
nello Spirito che soffia verità. SOL–7
FA9 SIb LA
C’è una novità: che la morte è vinta FA
FA9 SIb DO4
e la gioia in cuore a tutto il mondo poi Chiede da sempre, lo sai, d’esserci (d’esserci)
racconta, (Assolo di chitarra): FA | DO| RE– DO | SIb
RE– DO SIb FA DO
annunciando ancora la Parola
RE– DO SIb …E via da qui ognuno sarà
RE– DO SIb7+
che ci aiuta a ritornare insieme qui:
FA DO il testimone della Carità,
RE– DO SIb
“Vi amo così e vi amerò
RE– DO SIb il testimone di Me, Verità.
SOL RE
come vi ho amati, con voi resterò
FA DO Vi amo così e vi amerò
MI– RE DO
e via da qui ognuno sarà
RE– DO SIb7+ come vi ho amati, con voi resterò
SOL RE
il testimone della Carità,
RE– DO FA | DO | RE– | SIb | e via da qui ognuno sarà
MI– RE DO7+
il testimone di Me, Verità.”
FA9 SIb il testimone della Carità,
MI– RE DO
C’è una novità: Cristo è la speranza,
FA9 SIb il testimone di Me, Verità.
SOL RE
che da noi dilaga, fino ai confini della terra
RE– DO SIb Vi amo così e vi amerò
MI– RE DO
Figli della Chiesa, madre e amica
RE– DO SIb come vi ho amati, con voi resterò
SOL RE
che rivela la promessa ancora qui:
FA DO e via da qui ognuno sarà
MI– RE DO7+
“Vi amo così e vi amerò
RE– DO SIb il testimone della Carità,
MI– RE DO
come vi ho amati, con voi resterò
FA DO il testimone di Me, Verità.
e via da qui ognuno sarà
RE– DO SIb7+
il testimone della Carità,
- VIENI E SEGUIMI –
Gen Rosso
La Si-
Lascia che il mondo vada
La Mi / La (coppia di accordi molto veloce)
per la sua strada,
Do#- Fa#-
lascia che l’uomo ritorni
Mi
alla sua casa,
Re
lascia che la gente accumuli
La
la sua fortuna.
Mi Re La
Ma tu, tu vieni e seguimi,
Mi Re La
tu vieni e seguimi.
La Si-
Lascia che la barca in mare
La Mi / La (coppia di accordi molto veloce)
spieghi la vela,
Do#- Fa#-
lascia che trovi affetto
Mi
chi segue il cuore,
Re
lascia che dall’albero cadano
La
i frutti maturi.
Mi Re La
Ma tu, tu vieni e seguimi,
Mi Re Fa#-
tu vieni e seguimi.
Fa# Si
E sarai luce per gli uomini
Fa# Do#- Mi
e sarai sale della terra
Fa#
nel mondo deserto aprirai
Si
una strada nuova. (2v).
Fa# Sol#- Fa#
E per questa strada va, va,
Si Fa#
e non voltarti indietro, va.
Si Fa#
e non voltarti indietro..

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe (dal La al
passaggio veloce Mi/La).
- VIENI QUI CON NOI -
Do
Dimmi tu che cosa sto cercando?
Sol Re Sol Re Sol
Io lo so, so anche quel che vuoi
Do
Un amico che ti stia accanto
Sol Re Sol Re Sol
Per poter cercare insieme a lui
La- Fa Re Sol
Il segreto che la vita ha dentro sé
La- Fa Re
E c’è un posto che ti aiuterà a scoprirlo.

Sol Re Do Sol
Vieni qui con noi stiamo insieme dai
Re Do Re
quello che ho io lo regalo a te
Sol Re Do Sol
e’ un cancello che s’apre sempre piu’
Re Do Re Sol
verso un mondo che costruiamo noi.

Do
…dove due di voi sono riuniti
Sol Re Sol Re Sol
io sarò con loro resterò
La- . Fa Re Sol
son parole dette da un Signore che
La- Fa Re
ha dato la vita per i suoi amici.

Vieni qui con noi…


Re Do Re Mi
…verso un mondo che costruiamo noi...

La Mi Re La
Vieni qui con noi stiamo insieme dai
Mi Re Mi
quello che ho io lo regalo a te
La Mi Re La
e’ un cancello che s’apre sempre piu’
Mi Re Mi La
verso un mondo che costruiamo noi...
Re Mi La Si Do#
…che costruiamo noi...
- VIENI SPIRITO D’AMORE –
Vieni, vieni Spirito d’amore

ad insegnar le cose di Dio.

Vieni, vieni Spirito di pace

a suggerir le cose che lui

ha detto a noi.

Noi ti invochiamo Spirito di Cristo

vieni tu dentro di noi.

Cambia i nostri occhi fa’ che noi vediamo

la bontà di Dio per noi.

Vieni o Spirito dai quattro venti


e soffia su questi morti.
Vieni Spirito e soffia su di noi
perché anche noi riviviamo.

Insegnaci a sperare, insegnaci ad amare


insegnaci a lodare Iddio.
Insegnaci a pregare, insegnaci la via
insegnaci tu l’unità.
- VIVERE CON TE VICINO -
Diliberto / Bodega

Re La
Vivere con te vicino
Sol Re
È render grazie per questo tempo;
Sol
crescere nel tuo volere
La Re
è riconoscere che c’è un progetto:
Sol Re
forte come la trama
La
che unisce i giorni del mondo intero,
Re La
umile come un invito
Sol La
che poi sconfigge ogni mia paura.

Vivere con te, Signore,


è raccontare di casa in casa
cosa ti ho visto fare
per la salvezza dei miei fratelli:
pane donato ai molti
perché dia frutto l’amore dato,
libero nel tuo patire,
ed una strada che porta al Padre.

Vivere con te vicino


è farti posto nel mio presente;
sento, se incontro il male,
che tua è la forza per non lasciare.
Ecco, con questa forza
trasformi gli uomini in testimoni:
dicono, per me e per tutti,
Sol Re
che questa attesa si compie adesso!
- VIVERE LA VITA –
Gen Rosso

Do Sol
Vivere la vita
Re- Fa La-
con le gioie e coi dolori di ogni giorno,
Sol Do Sol
è quello che Dio vuole da te.
Do Sol
Vivere la vita
Re- Fa La-
è inabissarsi nell’amore è il tuo destino,
Sol Do Sol
è quello che Dio vuole da te.

Fa Sol Do Mi-
Fare insieme agli altri la tua strada verso lui,
Fa Sol Do Mi-
correre con i fratelli tuoi ...
Fa Do Mi-
scoprirai allora il cielo dentro di te,
Fa Sol
una scia di luce lascerai.

Vivere la vita
è l’avventura più stupenda dell’amore,
è quello che Dio vuole da te.
Vivere la vita
è generare ogni momento il Paradiso
è quello che Dio vuole da te.

Vivere perché ritorni al mondo l’unita,


perché Dio sta nei fratelli tuoi ...
Scoprirai allora il cielo dentro di te,
una scia di luce lascerai
Fa Re- Sol Do
una scia di luce lascerai.

L’intro sono le prime tre righe, dopodichè la voce entra subito.


- VOCAZIONE –
Sequeri

Do Sol Fa
Era un giorno come tanti altri,
Sol Do Fa Do Sol
e quel giorno lui passò,
Do Sol Fa
era un uomo come tutti gli altri,
Sol Do Fa Do Mi
e passando mi chiamò.
La- Mi- Fa Sol
Come lo sapesse che il mio nome era proprio quello
Do Sol Fa Sol Do Fa Do Sol
come mai volesse proprio me nella sua vita, non lo so.
Do Sol Fa
Era un giorno come tanti altri,
Sol Do Fa Do Mi
e quel giorno mi chiamò.

La- Mi- Fa Sol


Tu, Dio, che conosci il nome mio
La- Mi- Fa Sol
fa che ascoltando la tua voce
Do Sol Fa Sol
io ricordi dove porta la mia strada
Do Sol Fa Do Fa Do Sol (quando si chiude la canzone: Do)
nella vita all’incontro con te.

Era un’alba triste e senza vita,


e qualcuno mi chiamò
era un uomo come tanti altri,
ma la voce quella no.
Quante volte un uomo con il nome giusto mi ha chiamato
una volta sola l’ho sentito pronunciare con amore.
Era un uomo come nessun altro
e quel giorno mi chiamò.

Tu, Dio…

L’intro sono le prime due righe, dopodichè la voce entra subito.


- VOGLIO ESALTARE -
Re- La- Re- La-
Voglio esaltare il nome del Dio nostro:
Re- La- Re- La-
è Lui la mia libertà!
Re- La- Re- La-
Ecco il mattino gioia di salvezza:
Re- La- Re- La-
un canto sta nascendo in noi!

Sol- Do7 Fa7+ Sib


Vieni o Signore luce del cammino.
Sol- La7 Re- Do Re7
Fuoco che nel cuore accende il si !
Sol- Do7
Lieto il tuo passaggio
Fa7+ Sib7+
ritmi la speranza
Sol- La7 Re- La- Re- La-
Padre della verità.

Voglio esaltare il nome del Dio nostro


grande nella fedeltà!
Egli mi ha posto sull’alto suo monte
roccia che non crolla mai.

Vieni o Signore…

Voglio annunciare il dono crocifisso


di Cristo il Dio con noi
perché della morte lui si prende gioco
Figlio che ci attira a se.

Vieni o Signore…

L’intro sono le prime due righe.


Fa7+: x33210 / Sib7+: 113231
- VOI SIETE DI DIO –
Balduzzi / Casucci / Savelli

SOL RE SOL
Tutte le stelle della notte
SOL RE MI-
le nebulose e le comete
SOL RE SOL
il sole su una ragnatela
DO SOL RE DO
è tutto vostro e voi siete di Dio.

MI SI MI
Tutte le rose della vita
MI SI DO#-
il grano, i prati, i fili d’erba
MI SI MI
il mare, i fiumi, le montagne
LA MI SI MI
è tutto vostro e voi siete di Dio.

SOL RE SOL
Tutte le musiche e le danze,
SOL RE MI-
i grattacieli, le astronavi
SOL RE SOL
i quadri, i libri, le culture
DO SOL RE DO
è tutto vostro e voi siete di Dio.

MI SI MI
Tutte le volte che perdono
MI SI DO#-
quando sorrido, quando piango
MI SI MI
quando mi accorgo di chi sono
LA DO#- SI LA (barrè V)
è tutto vostro e voi siete di Dio.
LA (barrè V) MI SI MI
E’ tutto nostro e noi siamo di Dio.

Note: L’intro ha gli stessi accordi e gli stessi tempi delle prime due righe
(dal Sol al Mi-).
- VOI TUTTE OPERE -
Rossi

Re La Re Sol Re Sol Re La Re
Voi tutte opere del Signore, benedite il Signore!
Re La Re Sol Re Sol Re La Re
Voi tutti Angeli del Signore, benedite il Signore!
Fa# Si- Mi La Re La Mi La7
E voi, o cieli, voi, o acque, benedite il Signore!

Re La Re Sol Re Sol Re La Re
Voi tutte opere del Signore, benedite il Signore!

Voi tutte potenze e astri del cielo, benedite il Signore!


Voi tutte piogge, rugiade e nevi, benedite il Signore!
Voi sole e luna, voi, o venti, benedite il Signore!

Voi tutte opere…

Voi fuoco e calore, freddo e caldo, benedite il Signore!


voi luce e tenebre, ghiaccio e freddo, benedite il Signore!
Voi notti e giorni, lampi e nubi, benedite il Signore!

Voi tutte opere…

La terra tutta lodi il Signore, benedite il Signore!


Voi tutti viventi lodate il Signore, benedite il Signore!
Voi monti e colli, mari e fiumi, benedite il Signore!

Voi tutte opere…

Voi tutti pesci e mostri del mare, benedite il Signore!


Voi tutte belve feroci e armenti, benedite il Signore!

Voi acque e fonti, voi uccelli, benedite il Signore!

Voi tutte opere…

Voi tutti uomini del Signore, benedite il Signore!


E voi sacerdoti del Signore, benedite il Signore!
Voi popolo santo, eletto da Dio, benedite il Signore!

Voi tutte opere…

Voi servi di Dio, voi anime giuste, benedite il Signore!


Voi santi, voi spiriti puri di cuore, benedite il Signore!
E voi fanciulli che avete cantato, benedite il Signore!

Voi tutte opere…

Lodate Dio, perché egli è buono, benedite il Signore!


Lodate Dio glorioso in eterno, benedite il Signore!
Cantate al suo nome, esaltate il suo amore, benedite il Signore!

Voi tutte opere…


- VORREI GRIDARE AL MONDO -
Fa Do
Vorrei gridare al mondo
Sib Sib- Fa
che cosa sei per me!
Fa Sol
Vorrei gridare al mondo
Sib Do Fa
che cosa fai per me!

Fa Sol
Così molti capirebbero
Sib Do Fa
perché sono felice,
Fa#dim Re7 Sol-
e non si stupirebbero
Sib Fa Do Fa Do
se non ho mai paura.
ADORAMUS TE DOMINE

Sol Re Mi- La- Re Sol


Oh Adoramus te Domine

BLESS THE LORD


Intro: prima riga.
RE- SOL RE-
Bless the Lord my soul
SIb DO FA LA
and bless his holy name
RE- SOL RE-
bless the Lord my soul,
SIb DO RE-
He rescues me from death.
(who leads me into life)

DA PACEM DOMINE

Do Sol Fa Do
Da pacem Domine,
Re- Do Sol
da pacem o Christe
Re- Do Sol Do
in diebus nostris.

(Donaci la pace o signore,


donaci la pace o Cristo,
nei nostri giorni)

DONA LA PACE

La- Mi
Dona la pace Signore
La- Fa Mi
a chi confida in te.
La- Mi
Dona, dona la pace Signore,
Do Re- Mi La-
dona la pace.
EL SENIOR JESUS REMEMBER ME
Intro: SOL/LA/RE (accordi singoli).
Tenere il Re finchè la voce parte
Re Sol La Sol La-7
Il Signore è la mia forza, Jesus remember me
Re La Re7 Sol 7+
e io spero in lui. when you come in to your Kingdom.
Sol Fa#- Si- Mi- La-7
Il Signore è il salvator. Jesus remember me
La Re Sol La Re7 Sol
In lui confido, non ho timor, when you come in to your Kingdom.
Fa#- Si- Sol La Re
in lui confido, non ho timor. (Gesù ricordati di me quando verrai
nel tuo Regno)

GLORIA, GLORIA JUBILATE, SERVITE


Gloria, gloria
Re Sol Re Sol Re
in excelsis Deo! Jubilate Deo omnis terra.
Re Sol Re Sol Re La Re
Gloria, gloria Servite domino in laetitia.
Re Sol Re Sol Re La Re
alleluia, alleluia! Alleluia, alleluia in laetitia.(2v)

LAUDATE DOMINUM
IN MANUS TUAS PATER
Intro: terza e quarta riga. La- Mi
Laudate dominum
Re Fa#- Mi- Re La- Sol
In manus tuas, Pater, Laudate dominum
Sol Mi- Fa# Do Sol La- Fa Re- Mi
commendo spiritum meum. omnes gentes, al..le..lu..ia!
Si- Fa# Si- La Re (gruppo di 3 accordi veloci) La- Mi
In manus tuas, Pater, Laudate dominum
Sol La Re La- Sol
commendo spiritum meum. Laudate dominum
Do Sol La- Re- Mi La-
omnes gentes, al..le..lu..ia!

LAUDATE OMNES GENTES

Mi Fa#- Si Do#-
Laudate omnes gentes,
Mi Si
laudate Dominum. (x2)
(II volta: La Si Mi)
MAGNIFICAT SPIRITU JESU CHRISTI
Intro: prima riga
Sol Do Re7 Sol
Magnificat, magnificat, Re- La Re-
magnificat anima mea Dominum. Spiritus Jesu Christi,
Magnificat, magnificat, Do Fa
magnificat anima mea! Spiritus caritatis,
Sib Do Sol- La
confirmet cor tuum;
Sib Do Re-9 Re-
MISERICORDIAS DOMINI confirmet cor tuum.
Intro: un giro completo solo chitarre.
Re- La Re- Do (Lo Spirito di Cristo, Spirito di carità,
Misericordias Domini confermi [rafforzi] il tuo cuore)
Fa Do Re- La Re-
in aeternum cantabo.
TUI AMORIS

NADA TE TURBE Mi- Si- Do La- Si


Intro: prima riga. Veni Sancte spi..ri..tus,
La- Re-7 Sol Do7+ Mi- Do La- Si
Nada te turbe, nada te espante: tui amoris ignem accende.
Fa Re-6 Mi La- Mi-7 La-7 Re Sol
quien a Dios tiene nada le falta. Veni Sancte spiritus
La- Re-7 Sol Do7+ Do La- Si Mi-
Nada te turbe, nada te espante: veni sancte spiritus.
Fa Re-6 Mi La-
solo Dios basta. UBI CARITAS
Re-7: 000211; Do7+: x32000;
Re-6: 000201
Fa Do Re- Sib Re Sol Do
Ubi caritas et amor,
QUESTA NOTTE Fa Do Re- Sol- Do7 Fa
ubi caritas Deus ibi est.
Intro: Si- singolo
Si- La Re
Questa notte non è più notte
Mi- Fa#
davanti a te
Si- La7 Re Mi- Fa#
il buio come lu--ce risplende.

In principio era il Verbo


e il Verbo era presso Dio;

E il Verbo era Dio.


La luce splende nelle tenebre.

Il Verbo era la luce vera


che illumina ogni uomo.
AMEN TUTTE LE PROMESSE
Comi

Re Sol
Tutte le promesse di Dio
Mi- La Re
sono divenute si in Gesù Cristo
Si- Sol Mi-
a Lui ora e per sempre
La Re Sol Re
sale a Dio il nostro A……….men

Re Sol Mi- La
Amen! A…men! Amen!
Re Si- Sol Mi- La Re Sol Re
A…men! Amen! A… men! A…… men!

CANTATA DELLA PASSIONE


Mi- La- RE7 Sol
Noi ti preghiamo uomo della croce
Mi- Fa#dim Si7 Mi-
figlio e fratello noi speriamo in te.

IO TI CHIEDO PERDONO
Re La7 Mi- La7 Re
Io ti chiedo perdono, io ti chiedo perdono,
Re Si7 Mi- Sol Re La7 Re
io ti chiedo perdono, oh Signore.

LODE A TE O CRISTO
Sol Re Mi- Re Si- Mi-
Lode a Te o Cristo
La- Re7 Sol
re di eterna gloria.
NON VI CHIAMERÒ PIÙ SERVI
Non vi chiamerò più servi: amici,

entrerete con me nella vita.

PACE A TE FRATELLO MIO


Re Sol- Re
Pace a te fratello mio,
Si- La7 Re
pace a te sorella mia,
Fa#- Si- Fa#.
pace a tutti gli uomini
Sol La7 Re/Sol/Re
di buona volontà!

PAROLE DI VITA
Re La Si- Fa#-
Parole di vita abbiamo ascoltato
RE Sol Mi La
e gesti d’amore vedremmo tra noi.

Re La Si- Fa#-
La nostra speranza è un pane spezzato
Re Sol Mi- La Re
la nostra certezza è l’amore di Dio.

PERDONAMI MIO SIGNORE


Re
Perdonami, mio Signore,
La7 Re
di tutto il male mio,
Re Si-
perdonami, mio Signore,
La7 Re
perdonami, mio Dio.
SPIRITO (SOFFIA NEL CUORE)
Intro: un giro completo.

RE SOL LA SI- SOL


Spirito... soffia nel cuore e nella mia mente
RE LA RE
Brucia d’amore, brucia di Te.

TERRA TUTTA DÀ LODE A DIO


Sol Do
Terra tutta, dà lode a Dio,
La- Mi- Sol
canta al tuo Signor.

TI ESALTO, DIO MIO RE


Sol Re Sol7
Ti esalto, Dio, mio re,
Do Sol RE7
canterò in eterno a te:
Sol Mi- Do Do-
io voglio lodarti, Signor,
Sol La RE7 Sol
e benedirti. Alleluia .