Sei sulla pagina 1di 3

Vetrina

Vetrina
Flag of Italy.svg
La bandiera d'Italia (AFI: /ban'dj?ra di'talja/), conosciuta anche, per
antonomasia, come il tricolore (AFI: /il triko'lore/), � il vessillo nazionale
della Repubblica Italiana.

� una bandiera a tre colori composta da verde, bianco e rosso partendo dall'asta, a
tre bande verticali di eguali dimensioni, cos� definita dall'articolo 12 della
Costituzione della Repubblica Italiana, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n� 298,
edizione straordinaria, del 27 dicembre 1947. La legge ne regolamenta utilizzo ed
esposizione, tutelandone la difesa e prevedendo il reato di vilipendio della
stessa; ne prescrive altres� l'insegnamento nelle scuole insieme agli altri simboli
patri italiani.

Alla bandiera italiana � dedicata la Festa del Tricolore, istituita dalla legge n�
671 del 31 dicembre 1996, che si tiene ogni anno il 7 gennaio. Questa celebrazione
commemora la prima adozione ufficiale del tricolore come bandiera nazionale da
parte di uno Stato italiano sovrano, la Repubblica Cispadana, che avvenne a Reggio
nell'Emilia il 7 gennaio 1797, sulla scorta degli eventi susseguenti alla
rivoluzione francese (1789-1799) che propugn�, tra i suoi ideali,
l'autodeterminazione dei popoli. I colori nazionali italiani comparvero per la
prima volta a Genova su una coccarda tricolore il 21 agosto 1789, anticipando di
sette anni il primo stendardo militare verde, bianco e rosso, che venne adottato
dalla Legione Lombarda l'11 ottobre 1796.

Dopo la data del 7 gennaio 1797 la considerazione popolare per la bandiera italiana
crebbe costantemente, sino a farla diventare uno dei simboli pi� importanti del
Risorgimento, che culmin� il 17 marzo 1861 con la proclamazione del Regno d'Italia,
di cui il tricolore assurse a vessillo nazionale. La bandiera tricolore ha
attraversato pi� di due secoli di storia d'Italia, salutandone tutti gli
avvenimenti pi� importanti.

Leggi la voce � Tutte le voci in vetrina

Voci di qualit�
Voci di qualit�
L'edificio della trasmittente di Ceglie del Campo, con i due tralicci dell'antenna
sullo sfondo.
Radio Bari (talvolta anche Radio-Bari) � stato il nome con cui ci si � riferiti
alla sede EIAR di Bari per tutta la vita dello stesso EIAR. Con l'armistizio di
Cassibile e l'entrata in scena degli Alleati la stazione � stata sfruttata per la
guerra psicologica contro il nazifascismo, mantenendo la sua denominazione. Intorno
agli anni cinquanta, il nome "Radio Bari" per designare la sede regionale della RAI
in Puglia � caduto in disuso. La stazione � ricordata principalmente per i suoi
programmi in arabo durante il fascismo e per il suo ruolo sia propagandistico sia
di rivitalizzazione dei valori democratici nei primi mesi del Regno del Sud e della
Resistenza italiana.

Leggi la voce � Tutte le voci di qualit�

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Le polyphage Jacques de Falaise.jpg
Tarrare, a volte citato come Tarare, (Lione, 1772 � Versailles, 1798) � stato un
militare e artista francese, noto per le sue abitudini alimentari particolari. In
grado di mangiare grandi quantit� di carne, era costantemente affamato e, poich� i
suoi genitori non erano in grado di rifornirlo adeguatamente di cibo, fu costretto
ad abbandonare la famiglia da adolescente. Viaggi� in Francia in compagnia di una
banda di ladri e prostitute, prima di diventare il fenomeno da baraccone di un
ciarlatano itinerante: ingoiava tappi, sassi, animali vivi e un intero cesto pieno
di mele. Successivamente si trasfer� a Parigi, dove lavor� come artista di strada
sfruttando questa sua insolita abilit�.

Leggi la voce � Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Boris Spassky 1973.jpg
Boris Spasskij
Nati il 30 gennaio...
Adelbert von Chamisso (1781)
Franklin Delano Roosevelt (1882)
Boris Spasskij (1937)

... e morti
Carlo I d'Inghilterra (1649)
Mahatma Gandhi (1948)
Francis Poulenc (1963)

In questo giorno accadde...


1595 � Viene rappresentato per la prima volta Romeo e Giulietta di William
Shakespeare.
1820 � Edward Bransfield scopre l'Antartide.
1948 � Gandhi viene ucciso da un estremista ind�.
1968 � In Vietnam inizia l'offensiva del T�t.
2003 � Il Belgio riconosce validit� legale al matrimonio tra persone dello stesso
sesso.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Batilde, Martina,
Giacinta Marescotti e Muziano Maria Wiaux.

Nelle altre lingue


Nelle altre lingue
Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione
casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 30 gennaio 2018): English (inglese) (5.560.663+) � Binisaya


(cebuano) (5.383.118+) � Svenska (svedese) (3.785.810+) � Deutsch (tedesco)
(2.148.237+) � Fran�ais (francese) (1.951.956+) � Nederlands (olandese)
(1.922.333+) � ??????? (russo) (1.450.312+) � Italiano (1 413 807) � Espa�ol
(spagnolo) (1.385.419+) � Polski (polacco) (1.263.236+)

Dal mondo di Wikipedia: ????? (ebraico) � Lietuviu (lituano) � Norsk nynorsk


(norvegese nynorsk) � �slenska (islandese) � Basa Jawa (giavanese) � Asturianu
(asturiano) � Winaray (waray-waray) � Lumbaart (lombardo) � ?? (G�nyu) (gan) � ????
(Ma?ri) (arabo d'Egitto) � Bikol (bicolano centrale) � Oyghurque (uiguro) � ????
(komi) � ???? ????? (assiro neo-aramaico) � Papiamentu (papiamento) �
Dolnoserb�cina (basso sorabo) � ??????? ???? (mok�a) � IsiZulu (zulu) � Fino'
Chamoru (chamorro)ibjillkbjklbxvkajbdvkadjdbvowdjcklsxjnowbvojxnkapsifhwidbw dofsxc
oih dfo iaosicn okanxco wndso cnako znck akosjdpo aidjp aaxcjp asjdp ajsd apojpdj
apjs aj pjpoa posjdp aspj apsj pa spoa psjpd aj sdaj pwdo ajpwdjpoa dpoaj wpdaj
pwdjas ajdsj ev�kscv�dfzdfih sip aspcj pjf pqwidj fos hdfiosh odfi hsoiehf o i o
io ff fwio foiwdn kl wnf iowd fokwd kwn dnfw doif h dn flkn fkl sdnvklzn xcn
dfn ,msbvs, fvzk, dvj zlvjzdslvj odk fnafnzlxnc.fnladfhlzxkfnl asnf laksn
dlaskfnha kjbfk zdjnz ue failif qposh foa jfhaefh sudfwefshdlfknzldf ldsk nkld fnwl
dk nfl sdi fl xdfz fls nfk nxlc m