Sei sulla pagina 1di 6

Teatro Quarticciolo BATTIMANO BATTICUORE 14 febbraio 2017

TRAMA

Angelica e Orlando sono amici, ma non sempre facile giocare insieme: Orlando la cerca, ma poi le fa tanti dispetti.
Angelica allora lo racconta alla mamma che le dice: Forse il tuo amico innamorato di te, solo che non sa come
dimostrarlo. Angelica non ha proprio idea di cosa voglia dire "innamorato", allora la mamma le suggerisce di
chiederlo alla sua mente e al suo cuore.
A questo punto entrano in scena i due personaggi che iniziano a dialogare con la voce di Angelica e decidono di
chiedere, anche agli amici, cosa sia un innamorato. Raccolgono le diverse risposte per metterle nelle scatole della
"Magica Macchina della Memoria". Poi, una alla volta, le leggono e giocano a rappresentare e danzare quello che
scritto:
"Sei innamorato quando sei felice. No! Quando sei triste! Quando diventi tutto rosso!Succede quando ti ipnotizzano!".
O ancora: "Io ho sentito parlare di colpo di fulmine! Un innamorato ha come un fuoco dentro e brucia! Come un
lampo!Insomma un temporale!".
Tante risposte e tutte diverse per aprire una riflessione scanzonata e delicata sul tema dell'amore e della relazione.
Riuscir Angelica a capire cos' un innamorato? Trover finalmente un modo per giocare con Orlando e fargli capire
che se "innamorato" di lei deve essere pi gentile?

Dopo la visione dello spettacolo ATTIVITA' DA FARE IN CLASSE:


- Chi sono Angelica e Orlando? Che tipo di legame li unisce?
- Quali sono i contenuti del dialogo tra Angelica e la madre?
- Chi sono Mente e Cuore? Cosa fanno per aiutare Angelica?
- Alla fine, come cambia il rapporto tra Angelica e Orlando? Perch?

Teatro Quarticciolo BATTIMANO BATTICUORE 14 febbraio 2017

TRAMA

Angelica e Orlando sono amici, ma non sempre facile giocare insieme: Orlando la cerca, ma poi le fa tanti dispetti.
Angelica allora lo racconta alla mamma che le dice: Forse il tuo amico innamorato di te, solo che non sa come
dimostrarlo. Angelica non ha proprio idea di cosa voglia dire "innamorato", allora la mamma le suggerisce di
chiederlo alla sua mente e al suo cuore.
A questo punto entrano in scena i due personaggi che iniziano a dialogare con la voce di Angelica e decidono di
chiedere, anche agli amici, cosa sia un innamorato. Raccolgono le diverse risposte per metterle nelle scatole della
"Magica Macchina della Memoria". Poi, una alla volta, le leggono e giocano a rappresentare e danzare quello che
scritto:
"Sei innamorato quando sei felice. No! Quando sei triste! Quando diventi tutto rosso!Succede quando ti ipnotizzano!".
O ancora: "Io ho sentito parlare di colpo di fulmine! Un innamorato ha come un fuoco dentro e brucia! Come un
lampo!Insomma un temporale!".
Tante risposte e tutte diverse per aprire una riflessione scanzonata e delicata sul tema dell'amore e della relazione.
Riuscir Angelica a capire cos' un innamorato? Trover finalmente un modo per giocare con Orlando e fargli capire
che se "innamorato" di lei deve essere pi gentile?

Dopo la visione dello spettacolo ATTIVITA' DA FARE IN CLASSE:


- Chi sono Angelica e Orlando? Che tipo di legame li unisce?
- Quali sono i contenuti del dialogo tra Angelica e la madre?
- Chi sono Mente e Cuore? Cosa fanno per aiutare Angelica?
- Alla fine, come cambia il rapporto tra Angelica e Orlando? Perch?

Teatro Quarticciolo BATTIMANO BATTICUORE 14 febbraio 2017

TRAMA

Angelica e Orlando sono amici, ma non sempre facile giocare insieme: Orlando la cerca, ma poi le fa tanti dispetti.
Angelica allora lo racconta alla mamma che le dice: Forse il tuo amico innamorato di te, solo che non sa come
dimostrarlo. Angelica non ha proprio idea di cosa voglia dire "innamorato", allora la mamma le suggerisce di
chiederlo alla sua mente e al suo cuore.
A questo punto entrano in scena i due personaggi che iniziano a dialogare con la voce di Angelica e decidono di
chiedere, anche agli amici, cosa sia un innamorato. Raccolgono le diverse risposte per metterle nelle scatole della
"Magica Macchina della Memoria". Poi, una alla volta, le leggono e giocano a rappresentare e danzare quello che
scritto:
"Sei innamorato quando sei felice. No! Quando sei triste! Quando diventi tutto rosso!Succede quando ti ipnotizzano!".
O ancora: "Io ho sentito parlare di colpo di fulmine! Un innamorato ha come un fuoco dentro e brucia! Come un
lampo!Insomma un temporale!".
Tante risposte e tutte diverse per aprire una riflessione scanzonata e delicata sul tema dell'amore e della relazione.
Riuscir Angelica a capire cos' un innamorato? Trover finalmente un modo per giocare con Orlando e fargli capire
che se "innamorato" di lei deve essere pi gentile?

Dopo la visione dello spettacolo ATTIVITA' DA FARE IN CLASSE:

Educazione linguistica
chi sono Angelica e Orlando? Che tipo di legame li unisce?
Quali sono i contenuti del dialogo tra Angelica e la madre?
Chi sono Mente e Cuore? Cosa fanno per aiutare Angelica?
Alla fine, come cambia il rapporto tra Angelica e Orlando? Perch?

Educazione al movimento
Si pu raccontare una storia usando solo il corpo e non la parola?
E danzare un'emozione?
Ti capita di usare il corpo per esprimere le seguenti emozioni: gioia, rabbia, paura, tristezza, amore?
Cosa hai provato durante le scene danzate?
Alfabetizzazione emotiva
Ti mai capitato di sentirti infastidito o fare dei dispetti ad un compagno?
Cosa significa essere innamorato secondo te?
Quante frasi e modi di dire puoi elencare sull'amore?
Che cosa prova il corpo quando si innamorati? esprimilo con parole e disegni
Lavoro di gruppo: dopo aver risposto individualmente alla domanda "cosa significa innamorarsi?" si dividono
i ragazzi in gruppi da 4/5 che condividono quanto scritto da ciascuno, ponendo particolare attenzione alle
sensazioni fisiche del "prendersi una cotta". Poi tutti in cerchio ascoltiamo dalla voce di un rappresentante di
ciascun gruppo quanto emerso dalle varie discussioni.

TEMATICHE PRINCIPALI:

- l'amore nelle sue diverse sfaccettature

- la relazione tra coetanei

- la capacit di riconoscere e comunicare le proprie emozioni

- la possibilit di cambiare un rapporto attraverso una proposta a partire dal riconoscimento


dei propri bisogni

TECNICHE E LINGUAGGI UTILIZZATI:

Lo spettacolo viene agito due danza-attori che interpretano sia i due bambini del racconto che
la mente e il cuore di Angelica. Altra parte del racconto affidata a voci off. La narrazione ed
il rapporto con i piccoli spettatori sono spesso ironici, sorridenti, comici, a tratti pi metaforici
e astratti, utilizzando la danza e la rappresentazione anche senza l'utilizzo della parola.

FONTI:

"L'innamorato" di Rebecca Dautremer

SCENOGRAFIE:

Lo spazio neutro, un tappeto danza bianco a terra si colora diversamente a seconda delle
scene rappresentate. Unico oggetto in scena la "macchina della memoria", progettata e
costruita dall'architetto Viola Carnelutti Leone su ispirazione delle macchine inutili di Tinguely
e la pratica dell''object trouv dei dadaisti con un riferimento all' estetica costruttivista.
Dopo la visione dello spettacolo ATTIVITA' DA FARE IN CLASSE:

Educazione linguistica
chi sono Angelica e Orlando? Che tipo di legame li unisce?
Quali sono i contenuti del dialogo tra Angelica e la madre?
Chi sono Mente e Cuore? Cosa fanno per aiutare Angelica?
Alla fine, come cambia il rapporto tra Angelica e Orlando? Perch?

Educazione al movimento
Si pu raccontare una storia usando solo il corpo e non la parola?
E danzare un'emozione?
Ti capita di usare il corpo per esprimere le seguenti emozioni: gioia, rabbia, paura, tristezza, amore?
Cosa hai provato durante le scene danzate?
Arte e immagine
Osserva la foto in locandina, cosa vedi? Che cosa racconta?
Disegna i personaggi della storia.
Inventa una macchina magica che contiene i tuoi pensieri e le tue emozioni.
Attivit di gruppo: Raccogliete in classe diverse immagini sull'argomento "amore", scene di vita quotidiana,
immagini simboliche, paesaggi, oggetti, animali e figure umane, anche in relazione fra loro. Poi a turno si
sceglie un'immagine che ci aiuti a spiegare, ad un immaginario alieno che viene da un altro pianeta, la parola
amore e cosa significa amare. Tutti i pensieri emersi possono venire raccolti su un cartellone insieme alle
immagini che li hanno evocati in forma di mappa concettuale.
Scienze
Il corteggiamento nel mondo animale: Cosa significa per voi corteggiare? Si corteggiano solo gli esseri umani
o anche gli animali? Conosci qualche rituale di corteggiamento tra animali?

Alfabetizzazione emotiva
Ti mai capitato di sentirti infastidito o fare dei dispetti ad un compagno?
Cosa significa essere innamorato secondo te?
Quante frasi e modi di dire puoi elencare sull'amore?
Che cosa prova il corpo quando si innamorati? esprimilo con parole e disegni
Lavoro di gruppo: dopo aver risposto individualmente alla domanda "cosa significa innamorarsi?" si dividono
i ragazzi in gruppi da 4/5 che condividono quanto scritto da ciascuno, ponendo particolare attenzione alle
sensazioni fisiche del "prendersi una cotta". Poi tutti in cerchio ascoltiamo dalla voce di un rappresentante di
ciascun gruppo quanto emerso dalle varie discussioni.
LAssociazione Culturale Compagnia TeatroViola si costituisce a Roma nel 2006 iniziando
una ricerca sulla valenza delle fiabe e musiche tradizionali allinterno di produzioni teatrali per
linfanzia: "La principessa ranocchia", "Il soldato e la figlia del re" -vincitore del premio
Otello Sarzi 2009-, "A profumare l'aria" in co-produzione con il Teatro delle Marionette degli
Accettella, gli spettacoli musicali "I colori di Camilla" e "Note di viaggio" prodotti
dall'Accademia di Santa Cecilia per l'Auditorium Parco della Musica. Con lo spettacolo Unalba
da qualche parte- vincitore del premio Donna mostra donna 2009 e premio ErmoColle
2010 - esce dall'ambito del teatro-ragazzi rivolgendo l'attenzione anche a temi sociali e ad un
pubblico adulto. Lo spettacolo ispirato ad un racconto di Truman Capote "Un ricordo" e
"Martina Testadura" sono le ultime due produzioni. In lavorazione "Battimani e batticuore- io
l'amore non lo capisco", uno spettacolo che affronta il delicato tema dell'educazione affettiva,
e che debutter a febbraio 2017 al Teatro Biblioteca Quarticciolo. La scelta di dedicarsi
prevalentemente al Teatro Ragazzi nasce da un interesse pi ampio per il mondo dellinfanzia
che spazia dalla pedagogia teatrale alle varia forme artistiche ad essa correlate. Lattivit
pedagogica nelle scuole, con laboratori di teatro, danza educativa e musica collaterale e
fondante allattivit in teatro.

Nel 2008 cura la direzione artistica e organizzativa della rassegna di Teatro-Ragazzi Tutti a
teatro! promossa dalla Rete delle Scuole del Municipio XII di Roma. Attualmente gestisce il
settore Teatro Ragazzi e progetti per le scuole del TeatroBiblioteca Quarticciolo.

Associazione Culturale Compagnia TeatroViola

Federica Migliotti direzione artistica 393/5740748

Santa Di Pierro organizzazione e promozione