Sei sulla pagina 1di 1

TUTTOSPORT 17

MERCOLED, 4 GENNAIO 2017

SERIE B IL MERCATO

Bari vicino a Lodi


Catellani: asta

Il bomber del Carpi piace a Verona, Spal e Frosinone


Ciociari su Mokulu e Fiamozzi. Avellino: Cocco e Gucher
Gli irpini a un passo da
Laverone. Il Napoli
pensa al Latina per far
crescere Insigne jr.
Ebagua verso il
prestito al Vicenza
GIANLUCA SCADUTO

Un nome caldo scuote il mercato di B, quello di Andrea


Catellani, classe 88, che nel
Carpi a un solo attaccante fatica a trovare spazio. Considerato che il club emiliano
punta a tenere Lasagna sino
a giugno (c laccordo con la
Samp in tal senso), ecco che
Catellani, che non intende
buttare la stagione, potrebbe
partire. Alla finestra ci sono
almeno tre club di B: Spal,
Frosinone e Verona, sviluppi nelle prossime ore.

Lodi verso Bari

Il Bari, in attesa di risolvere la

Affari fatti
Bari-Morleo: ufficiale.
La Spal scommette su
Costantini, pescato in
serie D nel Mezzolara
Il ritorno in porta
Brignoli lascia gli
spagnoli del Leganes
per il Perugia: era
esploso nella Ternana...
situazione dellattacco (i pugliesi partecipano allasta per
Floccari ma prima devono
chiarire la posizione di Maniero), bussa allUdinese per
Francesco Lodi, 32 anni, tecnica ed esperienza da inserire a centrocampo. Lodi piace anche al Catania, la piazza che lo fece grande. Ma prima di scendere in Lega Pro,
il mancino di Frattamaggiore potrebbe levarsi ancora
soddisfazioni in B, ma il Bari
deve stringere i tempi. Il club
pugliese intanto, ufficializza
larrivo di Archimede Morleo,
terzino sinistro 33enne, a titolo definitivo dal Bologna, un

anno e mezzo di contratto.

Super Frosinone

Attivissimo il Frosinone che


ha chiuso il 2016 perdendo
a Vercelli, dato che non lascia tranquilli i ciociari per
la A: sta per arrivare dallAvellino Benjamin Mokulu, attaccante belga naturalizzato
congolese, 27 anni, deludente nellandata in Irpinia ma
pur sempre punta di peso. Il
club ciociaro girer in cambio
agli irpini il centrocampista
austriaco Robert Gucher, 25
anni, oltre allattaccante Andrea Cocco, 30 (propriet Pescara). AllAvellino prossimo
larrivo anche di Lorenzo Laverone, 27 anni, esterno della Salernitana mentre il Frosinone vicino anche a Raffaele Maiello, centrocampista
25enne di propriet del Napoli ma attualmente allEmpoli. Ma dal Crotone in Ciociaria pu sbarcare anche il
difensore Mario Sampirisi, 24
anni mentre manca solo lufficialit (laccordo c gi) per
il trasferimento dellesterno
Riccardo Fiamozzi, 23 anni,
che va a Frosinone per cercare lo spazio che non ha trovato nel Genoa.

Il ritorno

Sta per concludersi lesperienza del portiere 25enne


Alberto Brignoli (cartellino
della Juve), nella A spagnola, al Leganes, dove ha collezionato appena 2 presenze.
Brignoli destinato al Perugia, presto lufficialit, notizia
che non verr presa bene nella vicina Terni, dove Brignoli
simpose come uno dei migliori portieri della B, prima
di passare alla Sampdoria.

La scommessa

La Spal, che ha appena piazzato Beghetto in A al Genoa,


pesca ancora in serie D, al
Mezzolara: ufficiale larrivo dellattaccante mancino
Tommaso Costantini, classe
1996, contratto sino al 2020.
Il portiere Paolo Branduani,
27 anni, ha offerte in B e Lega
Pro, potrebbe partire, vista la
folta concorrenza che c in
porta nella Spal. La Pro Ver-

celli, prima di ufficializzare


larrivo dellattaccante Gianmarco Comi, deve almeno
definire la cessione di Giulio
Ebagua, 30 anni, che pare destinato al prestito al Vicenza.

E il Pisa...

Ci si aspetta molto dalla nuova propriet, chiamata per


anche a risanare i conti della
societ e dunque non mancheranno le partenze: piace
molto Di Tacchio (Avellino
in pole position) ma Corrado pare intenzionato a confermarlo. Il problema di una
squadra che ha comunque la
miglior difesa della D lanemico attacco: si lavora dunque allarrivo di Alfredo Donnarumma, 26 anni, dalla Salernitana, nonostante loperazione ad oggi risulti forse
troppo onerosa. Restando in
Campania, il Napoli ha molte richieste per Roberto Insigne, fratello di Lorenzo, attaccante come lui. Il ragazzo,
22enne, ha bisogno di giocare. E alla fine potrebbe spuntarla il Latina.

CLASSIFICA SERIE B
SQUADRA

PT

Verona
41
Frosinone
38
Benevento (-1) 36
Spal
36
Cittadella
34
Carpi
32
Perugia
30
Entella
29
Bari
29
Spezia
28
Novara
28
Ascoli
27
Brescia
27
Vicenza
25
Salernitana 24
Pro Vercelli 24
Latina
23
Cesena
22
Pisa
21
Avellino
21
Ternana
20
Trapani
13
PROMOSSE
RETROCESSE

21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21

12
11
10
10
11
8
7
7
7
6
8
6
6
6
5
5
3
5
4
5
4
1

5
5
7
6
1
8
9
8
8
10
4
9
9
7
9
9
14
7
9
6
8
10

P RF RS

4
5
4
5
9
5
5
6
6
5
9
6
6
8
7
7
4
9
8
10
9
10

40
31
28
34
31
23
26
31
22
17
26
21
24
16
26
20
22
23
7
15
20
13

23
24
14
24
26
19
20
25
20
16
26
23
28
25
27
26
25
24
12
28
30
31

PLAYOFF
PLAYOUT

MARCATORI: 16 RETI: Pazzini (Verona, 5 rig.)


11 RETI: Caputo (Entella, 1 rig.)
10 RETI: Litteri (Cittadella)
9 RETI: Lasagna (Carpi), Avenatti (Ternana, 3 rig.)
8 RETI: Daniel Ciofani (1 rig.), Dionisi (Frosinone),
Coda (Salernitana), Antenucci (Spal, 1 rig.)

RIPRODUZIONE RISERVATA

22 GIORNATA
Sabato 21 gennaio
Brescia-Avellino
(ore 15)
Carpi-Vicenza
(ore 15)
Cittadella-Bari
(ore 15)
Entella-Frosinone
(ore 15)
Latina-Verona
(ore 15)
Pisa-Ternana
(ore 15)
Spal-Benevento
(ore 15)
Trapani-Novara
(ore 15)
Domenica 22 gennaio
Ascoli-Pro Vercelli
(ore 15)
Salernitana-Spezia (ore 17.30)
Luned 23 gennaio
Perugia-Cesena (ore 20.30)
23 GIORNATA
Venerd 27 gennaio
Frosinone-Brescia (ore 20.30)
Sabato 28 gennaio
Avellino-Entella
(ore 15)
Bari-Perugia
(ore 15)
Benevento-Carpi
(ore 15)
Cesena-Ascoli
(ore 15)
Novara-Pisa
(ore 15)
Pro Vercelli-Trapani (ore 15)
Ternana-Cittadella (ore 15)
Vicenza-Spal
(ore 15)
Domenica 29 gennaio
Verona-Salernitana (ore 17.30)
Luned 30 gennaio
Spezia-Latina
(ore 20.30)

Andrea Catellani, 28 anni, non trova molto spazio nel Carpi che gli preferisce Lasagna (LAPRESSE)

PARLA IL DS DEGLI AQUILOTTI

Fusco: Lo Spezia vi stupir. A partire da Napoli


Il 10 al San Paolo abbiamo una partita
da onorare. Nel girone di ritorno spero di
vedere in campo di pi i nostri senatori,
mentre i giovani sono destinati a imporsi
ARMANDO NAPOLETANO
LA SPEZIA

Tra una settimana torner al San Paolo, casa


sua. Abita poco distante, ma soprattutto l
nato, e l ha visto Maradona. Da vicino, talmente da vicino, da fargli da raccattapalle.
30 settembre 1987, Napoli-Real Madrid finita 1-1. Quel pallone che Michel sfil verso Butragueno, Pietro Fusco se lo vide passare a tre metri. Marted prossimo andr in
panchina, deve viverla da vicino quellerba.
In questi giorni fa fatica a pensare anche al
mercato, quello che dar o meno la spinta
giusta ad una squadra che ha perso qualcosa per strada, banalmente. Una cooperativa
che segna poco e si blinda dietro un portiere
gigante, forse uno dei migliori in assoluto tra

A e B, Leandro Chichizola. A Pietrino Fusco,


il ds dello Spezia, il compito di leggere tra le
righe del mercato per trovare lanello giusto
che congiunga gli aquilotti con la zona playoff. Uno Spezia bersaglieresco, capace di imprese notevoli in questo 2016, da Roma a Udine fino a Palermo in Coppa ma anche a Cagliari, Avellino, Vercelli, Terni, Ascoli, Vicenza. Tanto bersagliera da perder piume, leggi
gol, pochissimi. Pur con gente come Granoche e Nen in squadra. Una bella incompiuta. La Cantera bianca lha creata lui insieme a
Claudio Vinazzani: Maggiore, Ceccaroni, Vignali, Okereke, Crocchianti dopo Nura, Sadiq, Awua, Moracchioli, e con Scarlino, Corbo, Acampora pronti. Il miglior vivaio dItalia,
con un centro tecnico avveniristico. Un anno
solare per da primattore: Cosa soddisfa di
pi di questo 2016? - racconta Fusco - I giovani. Eravamo abituati a cose diverse, abbiamo ricostruito dalle fondamenta, sviluppato
un progetto. Una societ solida cera gi, ora
guardiamo in avanti con i giovani. Pochi rim- Chichizola, 26 anni, star dello Spezia (LAPRESSE)

pianti. Se fossero stati 70-72 punti, nulla sarebbe cambiato nel ragionamento. Diciamo
che nel calcio, si dice sempre, alla fine tutto si
compensa. Oggi la fortuna ha un debito con
noi. Il campo ora parla pi della classifica:
In poco tempo abbiamo cambiato un mister, metodi di lavoro, idee, politica. Facciamo
un calcio pi nostrano, abbiamo titolari giocatori di propriet. E stato lanno dei ragazzi.
Dobbiamo ancora crescere, ma ci sono basi,
che prima o poi danno risultati. Se si dovesse dare un merito?: La scelta di Mimmo Di
Carlo. Con lui vogliamo fare un percorso lungo. E il prototipo dellallenatore dello Spezia,
poche parole, serio, pulito, conosce pi cose
lui della Spezia e dello Spezia che io, che sono
qui da pi di dieci anni. Vorremmo prolungare con lui. Cosa si aspetta dal nuovo anno in
pi?: Uno o due rinforzi, poi la salute della
squadra. In tanti li abbiamo visti poco, e cito
Piccolo, Valentini, Sciaudone, Errasti, Nen.
Napoli? Una bella sfida da onorare il 10 gennaio, con una squadra che ama le imprese.

LEGA PRO
IL MERCATO

ll Livorno stringe per riavere Cutolo


dopo la vittoria (3-0) a TaranPozzobon al Piacenza. Il
to, ma non va esclusa le candiTaranto chiude per
datura di Alessandro Erra, ex
Benedetti ed Emmausso, Catanzaro. Da valutare la poche provengono dalle
sizione del tecnico Massimo
Primavera di Toro e Genoa Costantino della ripescata Vibonese reduce da 5 scofitte di
GUIDO FERRARO
fila con 9 reti subite e nessuna
Nella Sambenedettese si realizzata, 1 punto nelle ultidimesso l'allenatore Otta- me 7 giornate dove non mai
vio Palladini. Oggi il sodalizio marchigiano ufficializzer il nome del nuovo tecnico
che stato individuato in Stefano Sanderra, 49 anni, nello
scorso campionato alla Viterbese ex Catanzaro, Salernitana, Latina, Cassino, Barletta,
Gela, Messina, Cosenza, Tivoli, Frosinone, Potenza, Isernia
e L'Aquila. In mezzo al campo andata a segno incassando 9
i rossobl potrebbero prende- reti. Per il nome del sostituto
re il nigeriano Kenneth Obo- si fanno di nomi di Giusepdo dall'Alto Adige. A Cosenza pe Pancaro ex Catania e Carvia il d.s. Massimo Cerri, nuo- lo Sabatini ex Como e Massivo d.s Aladino Valoti ex Al- mo Silva che se tramonta SanbinoLeffe, potrebbe rimanere derra potrebbe anche andail tecnico Stefano De Angelis re alla Samb.
Aniello Cutolo, 33 anni, fatica a trovar spazio nellEntella (LAPRESSE)

Salta una panchina


Sambenedettese, si
dimesso Palladini.
Oggi atteso il
sostituto: Sanderra

SERIE D

Addio Chieti
Si ritirato
(g.f. - creaz) Il Chieti (girone F)
si ritirato dalla serie D dopo
la sentenza del tribunale che
ne ha dichiarato il fallimento: il
giudice non ha autorizzato
l'esercizio provvisorio, il Chieti
non scender pi in campo e
perder il titolo sportivo e
tutte le prossime partite per
0-3 a tavolino. La classifica
del girone F resta immutata: il
girone d'andata terminato e
le gare disputate non saranno
considerate nulle.
LA SERIE D SUL WEB

Anche la D sbarca su
Sportube la web tv sportiva
italiana. In diretta i match pi
importanti del girone di ritorno
e tutte le finali della stagione.

Altre trattative

Livorno che tenta di riportare in amaranto l'attaccante


Aniello Cutolo dell'Entella. Al
Piacenza la punta Nicol Pozzobon, ex Primavera Juventus.
Fano sull'attaccante senegalese Ameth Fall della Fidelis
Andria. Al Taranto la punta
19enne Michele Emmausso
dalla Primavera del Genoa.
Per la retroguardia dei pugliesi in arrivo il difensore Alessio Benedetti dalla Primavera
del Torino. L'esperto bomber
Luigi Grassi in partenza dalla Spal interessa al Pontedera.
Mantova sulla punta Giuseppe Panico del Cesena. Matera
deciso sull'esterno offensivo
Manuel Milinkovic del Messina. La Cremonese far uscire il difensore francese Johad
Ferretti sul quale ci sono Catanzaro e Maceratese. Matera
sull'esterno sinistro Gennaro
Armeno del Novara.
(CREAZ)

LA 22 GIORNATA DAL 21 GENNAIO

Reggiana-Venezia sar
il match clou della ripresa
GIRONE A

Domenica22gennaioore14.30
Olbia-Pontedera, Pistoiese-Prato;
ore 16.30 Carrarese-Livorno,Cremonese-ProPiacenza,Siena-Arezzo, Tuttocuoio-Lupa Roma; ore
20.30Alessandria-Lucchese,Como-Giana Erminio, Piacenza-Renate, Racing Roma-Viterbese.
Classifica: Alessandria 50; Cremonese45;Livorno42;Arezzo39;
Lucchese (-1), Renate 32; Giana
Erminio, Viterbese, Piacenza 30;
Siena, Como 29; Olbia 28; Pistoiese 25; Carrarese 22; Tuttocuoio
21; Pontedera 20; Pro Piacenza 19;
Lupa Roma 18; Prato 13; Racing
Roma 12
GIRONE B

Domenica22gennaioore14.30
Bassano-Ancona, Fano-AlbinoLeffe,Gubbio-Lumezzane,ParmaSantarcangelo, Teramo-Pordenone;ore18.30FeralpiSal-AltoAdige,Forl-Padova,Maceratese-Modena, Mantova-Sambenedettese,
Reggiana-Venezia.Classifica:Ve-

nezia 42; Pordenone 41; Padova,


Parma 39; Reggiana 37; Gubbio
35; Bassano 33; Sambenedettese 31; FeralpiSal 29; Santarcangelo 27; AlbinoLeffe 26; Maceratese (-3) 24; Alto Adige, Ancona
23; Lumezzane 22; Teramo, Modena,Forl 19; Mantova 18; Fano 16
GIRONE C

Sabato 21 gennaio ore 14.30


Fondi-Catania, Siracusa-Taranto,
Virtus Francavilla-Messina; ore
16.30Lecce-Melfi,Reggina-Akragas, Vibonese-Foggia; ore 18.30
Cosenza-Matera; ore 20.30 Casertana-Paganese, Juve StabiaMonopoli.Luned23gennaioore
20.45 Fidelis Andria-Catanzaro
(RaiSport).Classifica:Matera,JuveStabia,Lecce43;Foggia41;Cosenza, Virtus Francavilla 33; Fondi
(-1), Fidelis Andria 29; Catania (-7)
28; Siracusa 27; Casertana (-2),
Monopoli 26; Paganese 23; Messina 21; Akragas 20; Taranto 19;
Reggina 18; Catanzaro, Melfi (-1)
17; Vibonese 15